Di nuovo Bici Truccate...

Per discutere, analizzare, approfondire tutto quello che riguarda il tema più dibattuto del ciclismo
Avatar utente
Seb
Messaggi: 5420
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Seb » sabato 30 gennaio 2016, 18:49

Ma ha senso usare una bici motorizzata in una gara di ciclocross? Non si sarebbe sempre ad attivarlo e disattivarlo ogni 5"?




dietzen
Messaggi: 6097
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da dietzen » sabato 30 gennaio 2016, 18:56

Seb ha scritto:Ma ha senso usare una bici motorizzata in una gara di ciclocross? Non si sarebbe sempre ad attivarlo e disattivarlo ogni 5"?
mi facevo giusto la stessa domanda, anche se magari in qualche tratto può tornare utile.
come si era piazzata la belga in gara? mi pare sia comunque la campionessa europea di categoria.


Di Rocco non è il mio presidente

Admin
Messaggi: 13533
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Admin » sabato 30 gennaio 2016, 19:00

Beh, se non trovavano i motori nei box a Zolder, allora dove? :D


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Admin
Messaggi: 13533
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Admin » sabato 30 gennaio 2016, 19:17

Miculà Dematteis Hanno scoperto l'acqua calda! !!!! Povera ragazza. .....e tutti quelli che adottano lo stesso sistema ma hanno sufficienti coperture per insabbiare tutto. ..??


Fantastico!!! Miculà diventa perfezionista dopo essere stato per anni il simbolo dell'incrementalismo!!! :D :D :D
(Questa la capiranno ormai in pochi) :crazy: :bll:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » sabato 30 gennaio 2016, 19:18

Admin ha scritto:Miculà Dematteis Hanno scoperto l'acqua calda! !!!! Povera ragazza. .....e tutti quelli che adottano lo stesso sistema ma hanno sufficienti coperture per insabbiare tutto. ..??


Fantastico!!! Miculà diventa perfezionista dopo essere stato per anni il simbolo dell'incrementalismo!!! :D :D :D
(Questa la capiranno ormai in pochi) :crazy: :bll:
:clap: :clap: :clap:
Admin ha scritto:Beh, se non trovavano i motori nei box a Zolder, allora dove? :D
in effetti :D


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne


Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1929
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da nemecsek. » sabato 30 gennaio 2016, 19:22

Admin ha scritto:Miculà Dematteis Hanno scoperto l'acqua calda! !!!! Povera ragazza. .....e tutti quelli che adottano lo stesso sistema ma hanno sufficienti coperture per insabbiare tutto. ..??


Fantastico!!! Miculà diventa perfezionista dopo essere stato per anni il simbolo dell'incrementalismo!!! :D :D :D
(Questa la capiranno ormai in pochi) :crazy: :bll:
Battuta vigliacchetta anzinchè no, admin.... :no:


Immagine

Admin
Messaggi: 13533
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Admin » sabato 30 gennaio 2016, 19:24

Ma no, l'ho detta con affetto e non era rivolta al ragazzo ma esclusivamente al forum. :cincin:

(Ma poi, tra l'altro, non eri tu quello del pelo sullo stomaco e dell'humour nero?) :diavoletto:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Winter
Messaggi: 14890
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Winter » sabato 30 gennaio 2016, 19:51

Credo sia una delle giornate piu' brutte del ciclismo :(



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » sabato 30 gennaio 2016, 19:54

Winter ha scritto:Credo sia una delle giornate piu' brutte del ciclismo :(
e ancor più brutto che sia stata usata da un Under 23


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Winter
Messaggi: 14890
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Winter » sabato 30 gennaio 2016, 19:56

Vuol dire che la diffusione non è limitata a pochi..



Winter
Messaggi: 14890
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Winter » sabato 30 gennaio 2016, 19:59

Credo che l'averla trovata oggi e in una gara minore
non sia a caso..

evidentemente il fenomeno era diventato ingestibile



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » sabato 30 gennaio 2016, 20:12

Winter ha scritto:Credo che l'averla trovata oggi e in una gara minore
non sia a caso..

evidentemente il fenomeno era diventato ingestibile
certo,
se le usano le ultime ruote del carro.....


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Winter
Messaggi: 14890
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Winter » sabato 30 gennaio 2016, 20:15

Diciamo che i tanti cambi di bici erano un indizio
l'incidente al giro d'italia
Hesjedal alla vuelta un paio d'anni fa

pero' ci credevo ancora poco

Chissa se era nella bici o nelle ruote ?



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » sabato 30 gennaio 2016, 20:22

non lo so, sono curioso anch'io di saperlo


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Winter
Messaggi: 14890
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Winter » sabato 30 gennaio 2016, 20:25

Scile ha scritto nel forum ciclocross mozzo



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » sabato 30 gennaio 2016, 20:31

effettivamente il posto più probabile era quello,

chissà che potenza ha?


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Basso
Messaggi: 14779
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Basso » sabato 30 gennaio 2016, 21:14

Interessante frammento scovato da un tifoso olandese, Robin van der Koor, in merito al Koppenbergcross di questa stagione con protagonista proprio la Van den Driessche
https://www.youtube.com/watch?v=_AlvQJq ... e&t=14m33s


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » sabato 30 gennaio 2016, 21:19

ora è facile dirlo.... ma cazzo è un'accelerata pazzesca :shock:

se era capace di sti numeri non aveva bisogno del motorino, ma suppongo che ha fatto sto numero grazie al motorino :uhm:


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5420
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Seb » sabato 30 gennaio 2016, 22:29

Che poi in quel frammento di video la Van den Driessche è quella che viene staccata... (l'anormalità del gesto di vede più avanti quando stacca agevolmente una specialista come Harris) :D
Sempre sulla stessa gara, molto interessanti queste statistiche https://t.co/rf0cEcenNz



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » sabato 30 gennaio 2016, 23:25

http://www.cicloweb.it/news/2016/01/30/ ... rda-femke-

«Siamo letteralmente esterrefatti» la Wilier Triestina prende le distanze, in effetti non penso proprio che abbiano delle responsabilità in qst caso. é stata una mano terza.

Comunque... andrà a finire che gli hanno messo il motorino nella bici i nonni a sua insaputa


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 7633
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da matteo.conz » domenica 31 gennaio 2016, 1:35

Winter ha scritto:Diciamo che i tanti cambi di bici erano un indizio
l'incidente al giro d'italia
Hesjedal alla vuelta un paio d'anni fa

pero' ci credevo ancora poco

Chissa se era nella bici o nelle ruote ?
Non ho insistito al tempo perchè non c'erano prove e l'azione era nelle sue corde però la roubaix 2010 di cancellara è stata molto sospetta. Quasi tutti alla fine concordammo che aveva mantenuto la frequenza di pedalata ed allungato il rapporto ma quell'accelerazione era innaturale. Sembrava ci fosse una corda invisibile che lo tirava avanti. L'ho appena riguardato e a malincuore devo ammettere....
Questa non ci voleva, è pesantissima e spero almeno che sia un forte monito perchè se durante la stagione dovesse saltar fuori un motorino, per il ciclismo sarebbe un disastro senza precedenti :(


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » domenica 31 gennaio 2016, 2:50

matteo.conz ha scritto:
Winter ha scritto:Diciamo che i tanti cambi di bici erano un indizio
l'incidente al giro d'italia
Hesjedal alla vuelta un paio d'anni fa

pero' ci credevo ancora poco

Chissa se era nella bici o nelle ruote ?
Non ho insistito al tempo perchè non c'erano prove e l'azione era nelle sue corde però la roubaix 2010 di cancellara è stata molto sospetta. Quasi tutti alla fine concordammo che aveva mantenuto la frequenza di pedalata ed allungato il rapporto ma quell'accelerazione era innaturale. Sembrava ci fosse una corda invisibile che lo tirava avanti. L'ho appena riguardato e a malincuore devo ammettere....
Questa non ci voleva, è pesantissima e spero almeno che sia un forte monito perchè se durante la stagione dovesse saltar fuori un motorino, per il ciclismo sarebbe un disastro senza precedenti :(
Non ho capito quale incidente?

Se salta fuori un motorino durante la stagione è la fine del ciclismo, altro che problema doping...


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13893
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 31 gennaio 2016, 13:40

Non credo sia la fine del ciclismo..se si vuole risolvere il problema questo e' piu' risolvibile del doping..
Con la differenza che, a meno di confessioni a posteriori, se qualcuno ha usato il motorino nel passato, nessuno lo verra' mai a sapere..
Non ci sono rianalisi, campioni b o c...solo le nostre supposiozioni..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

castelli
Messaggi: 2446
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da castelli » domenica 31 gennaio 2016, 17:59

non credo al motorino e lo ribadisco. mi fido della logica.
chi lo avesse usato sarebbe stato letteralmente sventrato a livello personale e sarebbe stata coinvolta la squadra. come? con un'azione mirata da parte di un team concorrente. alcune cose difficilmente si tengono nascoste. voglio dire: l'epo non è rimasto all'interno dei muri dell'università di ferrara. a meno che così facciano tutti e allora lo scenario cambia e si motorizza.
mi riferisco in particolare a contador e al fatto che già sull'etna cambiò bici. se poi si pensa a schleck alla liegi e a cancellara si fa filotto saxo. anni del signore 2009/2010/2011, così facciamo un piacere a chi ama il vangelo di giovanni. ma contador lo segarono per il clenbuterolo e schleck e cancellara sono passati indenni per l'antidoping classico.
in un posto dove tutti sanno tutto di tutti la storia del motore sarebbe già finita da un tot di anni. perché? perché anche le altre squadre non potevano non sapere.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Winter
Messaggi: 14890
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Winter » domenica 31 gennaio 2016, 19:52

Seb ha scritto:Che poi in quel frammento di video la Van den Driessche è quella che viene staccata... (l'anormalità del gesto di vede più avanti quando stacca agevolmente una specialista come Harris) :D
Sempre sulla stessa gara, molto interessanti queste statistiche https://t.co/rf0cEcenNz
Dato molto interessante
Dieci secondi a tutte le migliori in salita..

Mi pare che il fratello Niels sia sospeso per epo..



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3316
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Bitossi » domenica 31 gennaio 2016, 20:38

castelli ha scritto:non credo al motorino e lo ribadisco. mi fido della logica.
chi lo avesse usato sarebbe stato letteralmente sventrato a livello personale e sarebbe stata coinvolta la squadra. come? con un'azione mirata da parte di un team concorrente. alcune cose difficilmente si tengono nascoste. voglio dire: l'epo non è rimasto all'interno dei muri dell'università di ferrara. a meno che così facciano tutti e allora lo scenario cambia e si motorizza.
mi riferisco in particolare a contador e al fatto che già sull'etna cambiò bici. se poi si pensa a schleck alla liegi e a cancellara si fa filotto saxo. anni del signore 2009/2010/2011, così facciamo un piacere a chi ama il vangelo di giovanni. ma contador lo segarono per il clenbuterolo e schleck e cancellara sono passati indenni per l'antidoping classico.
in un posto dove tutti sanno tutto di tutti la storia del motore sarebbe già finita da un tot di anni. perché? perché anche le altre squadre non potevano non sapere.
Mmmm... resta il fatto che c'è stata una prima volta. Ora, non voglio equiparare questo fenomeno ad altri casi di evasione, contrabbando, ecc., dove vale la regola pragmatica che dice "trovato 1, forse ne sono passati 1.000", ma pensare che ad alti livelli non sia mai stato usato, è alquanto fideistico.
Magari non nei casi clamorosi di cui si è discusso (anche se almeno in un paio il sospetto rimane forte), però, anche basandosi su ammissioni neppure troppo a denti stretti (ricordiamo Cassani?), secondo me qualche esperimento è stato fatto.

PS: confesso... anch'io ho provato il doping tecnologico! :diavoletto:
Non in bdc, ma in mtb. Un amico una volta mi ha prestato una Trek Powerfly FS, quella col motore Bosch da 250 W a vista: a parte considerazioni puristiche, e ammettendo che non è più ciclismo... una figata pazzesca! :D
In breve: non so se l'effetto dei motorini su una bici da corsa sia comparabile, ma io mi sentivo più forte di un professionista, ovviamente in salita (anche perché quel sistema dopo i 25 km/h smette di funzionare). Addirittura, in una salita alquanto sgarrupata, arrivavo impreparato ai piccoli/grandi ostacoli naturali che si presentavano, perché abituato a percorrerli forse a meno della metà della velocità... ;)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

castelli
Messaggi: 2446
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da castelli » domenica 31 gennaio 2016, 20:54

la tizia ha negato. il fatto che mi fa insospettire è che sembra che il movimento centrale della bici fosse incollato. quando controllarono la bici di contador c'era il filmato con il meccanico che smontava il movimento centrale. sento parlare di motorini tra i mozzi. ecco quello mi sembrerebbe intelligente come mandrakata. voglio dire i controlli sul motore elettronico ci sono da un po' di tempo. perchè rischiare così tanto per un'atleta di secondo piano in una corsa che importante quanto si vuole non è il tour de france. molte cose non mi tornano. magari per la risposta non servono le mie dietrologie: una tipa ha cercato di fottere le altre in una gara importante per la categoria...sarà.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5420
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Seb » domenica 31 gennaio 2016, 22:33

castelli ha scritto:la tizia ha negato. il fatto che mi fa insospettire è che sembra che il movimento centrale della bici fosse incollato. quando controllarono la bici di contador c'era il filmato con il meccanico che smontava il movimento centrale. sento parlare di motorini tra i mozzi. ecco quello mi sembrerebbe intelligente come mandrakata. voglio dire i controlli sul motore elettronico ci sono da un po' di tempo. perchè rischiare così tanto per un'atleta di secondo piano in una corsa che importante quanto si vuole non è il tour de france. molte cose non mi tornano. magari per la risposta non servono le mie dietrologie: una tipa ha cercato di fottere le altre in una gara importante per la categoria...sarà.
In questo caso la tizia ha negato che la bici fosse sua (o meglio, ha detto che era sua ma che l'aveva venduta l'anno scorso ad un amico che si allena con lei e che l'ha portata ai box), il motorino in quella bici c'era...



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » domenica 31 gennaio 2016, 23:10

molto credibile come scusa :D


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Montana Miller
Messaggi: 1265
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Montana Miller » lunedì 1 febbraio 2016, 7:53

Lo scetticismo sull'aiuto meccanico di oggi se vogliamo non è diverso da quello chimico di ieri,parte da un presupposto sbagliato:cioè che chi ne fa uso debba necessariamente essere uno talmente scarso in partenza da essere incredibile altrimenti.Io non penso sia affatto così,se non altro perché nel Ciclismo professionistico è talmente labile il margine tra i più forti che bastano pochissimi watts (risparmiati di qua,guadagnati di là)per creare differenze enormi,per cui non è necessario fare chissà quale abuso meccanico per vincere,ne basta quel tot per togliere dalla scia l'avversario e possibilmente mandarlo fuori giri che è la cosa più importante nell'era moderna,base di partenza per qualunque azione che si rispetti.Poi il vantaggio lo si può costruire anche totalmente con le proprie forze,specie all'iinizio quando si è freschi e l'avversario pagherà lo sforzo.Per quanto riguarda l'impressione visiva,elemento che riconosco rivestire un' importanza capitale,perchè la credibilità è tutto per lo spettatore quanto per un avversario,sono dell'idea che la soglia dell'attenzione paradossalmente sia più bassa nel momento dell'attacco che non nello sviluppo dell'azione,perchè all'inizio te lo aspetti di vedere qualcosa che vada aldilà dell'ordinarietà,non si riesce assolutamente a classificarlo come sicuramente sospetto et similia,tant'è che si è abituati a considerare una prestazione nel suo complesso con mezzi di misurazione quali VAM,watts complessivi ecc.( peraltro più per esorcizzare l'incubo doping che non per qualificare una prestazione in sè...),e non dell'estemporaneità iniziale dell' azione.Mentalità che,se uno vuole proprio pensare male,applicata al discorso motorini è totalmente sbagliata.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10990
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 1 febbraio 2016, 10:50

Non so se la bici fosse della ragazza o meno.
Da verificare senza isterie.
Il dato importante è che, per la prima volta, la presenza del motorino è stata accertata.
Questo significa essenzialmente una cosa : che in passato è stato utilizzato.
Quindi, chi diceva che non era vero, è servito.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

claudiodance
Messaggi: 563
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:18

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da claudiodance » lunedì 1 febbraio 2016, 14:40

Sulla gazzetta stamattina vengono esposti due sistemi di "truccaggio" del mezzo.
Il primo, spacciato per tecnologia "VECCHIA" fa riferimento al motorino fissato nel tubo piantone, direttamente connesso col movimento centrale della bici.
Il secondo (innovativo...) sarebbe alloggiato direttamente nel cerchio della ruota posteriore e consisterebbe in una serie di fili elettrici che formerebbero una sorta di effetto Calamita.....Io non c'ho capito nulla.
Qualcuno ne sa qualcosa.
Prof, tu, aiutami!


...oh, ghè riat Dancelli!

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » lunedì 1 febbraio 2016, 16:56

Prof attendiamo delucidazioni :)
Allegati
bici truccata.jpg
bici truccata.jpg (73.96 KiB) Visto 3829 volte


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5008
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 1 febbraio 2016, 18:20

claudiodance ha scritto:Sulla gazzetta stamattina vengono esposti due sistemi di "truccaggio" del mezzo.
Il primo, spacciato per tecnologia "VECCHIA" fa riferimento al motorino fissato nel tubo piantone, direttamente connesso col movimento centrale della bici.
Il secondo (innovativo...) sarebbe alloggiato direttamente nel cerchio della ruota posteriore e consisterebbe in una serie di fili elettrici che formerebbero una sorta di effetto Calamita.....Io non c'ho capito nulla.
Qualcuno ne sa qualcosa.
Prof, tu, aiutami!
Provo a rispondere io, pur non essendo esperto nel campo dei motori elettrici.

Visti così, quei fili all'interno del cerchio sono buoni per accendere le luci di natale o per il "tuning" di una bici da corsa.

Un motore elettrico è composto da due elementi fondamentali: il rotore e lo statore. In quell'immagine, all'interno del cerchio, manca uno di questi due elementi; inoltre l'effetto calamita può essere dato solamente ....... da una calamita (magnete).

Personalmente quell'immagine è una bufala bella e buona a mio avviso; un motore rotante, come quello elettrico, per poter definirsi tale deve generare una velocità relativa tra lo statore (la cui velocità relativa è pari a zero) ed il rotore. Se statore e rotore sono entrambi nel cerchio in carbonio, come si trasmette la velocità relativa al resto della ruota per poter dare il vantaggio voluto? L'unico modo, a mio avviso, è che il cerchio sia costituito da due parti, una inferiore con le funzioni di statore dove i raggi fungano anche da cavi elettrici ed una superiore con la funzione di rotore dove è alloggiato il tubolare, collegate tra loro in maniera tale da permettere una rotazione relativa tra le parti. Ovviamente ci deve essere un sistema "antiritorno", perché a motore spento con la sola azione della pedalata si potrebbe generare una rotazione relativa "negativa".

Se un sistema del genere fosse reale, sarebbero chiamate in causa le ditte costruttrici di cerchi che forniscono le squadre ciclistiche.

Se motore elettrico nella ruota posteriore deve essere, molto meglio un meccanismo nel mozzo.

Ultima annotazione su un eventuale motore elettrico nella ruota posteriore sia esso nel cerchio che nel mozzo. A differenza di quello che agisce sul movimento centrale il motore nella ruota posteriore deve essere sempre in funzione, anche a regime ridotto; in una bici in movimento rotore e statore hanno sempre una velocità relativa tra loro e un motore elettrico è "reversibile", per cui se non è alimentato si trasforma in un generatore che assorbe l'energia meccanica posseduta dalla ruota in movimento, facendo perdere così velocità alla bicicletta.


fair play? No, Grazie!

Winter
Messaggi: 14890
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 1 febbraio 2016, 18:29

L'immagine non so se sia vera
Pero' c'erano molte voci sull'utilizzo di quel sistema durante il Giro d'Italia dell'anno scorso (La Gazzetta allora preferi' tacere su tutto.. )



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » lunedì 1 febbraio 2016, 19:26

https://www.road2sport.com/2016/02/01/b ... come-lepo/

la confessione di un ex professionista: “Il motorino? E’ come l’EPO”


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

andriusskerla
Messaggi: 2251
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da andriusskerla » lunedì 1 febbraio 2016, 20:01

Mi fido poco di queste "confessioni" anonime, soprattutto dato che dice di non averlo mai usato...



dietzen
Messaggi: 6097
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da dietzen » lunedì 1 febbraio 2016, 20:04

Visconte85 ha scritto:https://www.road2sport.com/2016/02/01/b ... come-lepo/

la confessione di un ex professionista: “Il motorino? E’ come l’EPO”
bè, non mi sembra dica molto, potevo rispondere anche io a quest'intervista dicendo le stesse cose senza essere un ex pro... :boh:


Di Rocco non è il mio presidente

bartoli
Messaggi: 1461
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da bartoli » lunedì 1 febbraio 2016, 20:53

Io a quell'intervista ci credo visto che l'ho fatta io.
Ho parlato stamattina con questo ex professionista, mi sono venuti i brividi durante la conversazione


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » lunedì 1 febbraio 2016, 21:20

bartoli ha scritto:Io a quell'intervista ci credo visto che l'ho fatta io.
Ho parlato stamattina con questo ex professionista, mi sono venuti i brividi durante la conversazione
Ci crediamo tutti all'intervista ;)

Le domande erano e sono state perfette e ben formulate, complimenti.

Avremmo preferito però che l'ex ciclista si sbottonasse di più con nomi o eventi dove è stato usato. Comunque il fatto che ha ammesso di essere a conoscenza dell'utilizzo in corsa è già tanta roba.

:hippy:


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1929
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da nemecsek. » lunedì 1 febbraio 2016, 22:11

Ma qui non si tratta di credere o meno, le motorette sappiamo chi e quando le hanno usate, dar vangelo secondo Giovanni.... o Michele... :diavoletto:
Qua se tratta che a breve arriva il fregnone a dire che l epo, in ottica dopin, è più democrattica de le motorette.... fatte servì.. :D


Immagine

herbie
Messaggi: 4430
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da herbie » martedì 2 febbraio 2016, 1:13

Winter ha scritto:Diciamo che i tanti cambi di bici erano un indizio
l'incidente al giro d'italia
Hesjedal alla vuelta un paio d'anni fa

pero' ci credevo ancora poco

Chissa se era nella bici o nelle ruote ?
che razza di ragionamento è?

non si diceva certo che i motorini all'interno delle bici non esistevano.

Si diceva che erano talmente facili da trovare che il fatto che fossero usati in certe gare a livello internazionale non era credibile.

Esattamente come in questo caso. Hanno smontato il reggisella, 30 secondi, ed il motorino è comparso subito.
Che senso ha dire che un tale sistema pressochè trasparente, facilissimo da individuare, visto che c'è, allora è stato usato da anni, in tutti i casi sopra elencati?

Nelle gare dei cicloamatori nessuno la bici te la può toccare, e ci posso anche credere ai motorini.
Alla Milano-Sanremo o al GIro delle Fiandre la bufala mi sembra tuttora evidente.

Il doping viene usato quando si sa che non viene ancora trovato, ovviamente disperati a parte. Una cosa che basta una brugola e un tifoso sospettoso a scoprire, non ha senso utilizzarla.
Cosa che si dice da tempo.
Questo fatto della ciclocrossista (gara tutto sommato "minore" dove è molto meno probabile che possano avvenire tali controlli) non vedo cosa sposti nella questione, a parte il solito battage mediatico interessato.



Montana Miller
Messaggi: 1265
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Montana Miller » martedì 2 febbraio 2016, 7:02

Io non sarei così sicuro che i controlli siano così meticolosi in tutte le corse e su tutte le bici,in corsa come sulle ammiraglie,e senza guardare in faccia nessuno.La gestione del sistema antidoping ha insegnato che spesso a chi dovrebbe vigilare piace fare figli e figliastri.La flessibile logistica di una corsa a tappe peraltro non so nemmeno se permetta di avere il tempo materiale per fare un lavoro del genere tutti i giorni.



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6417
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Galassia RCS - La Gazzetta e Rcs Sport

Messaggio da leggere da Subsonico » martedì 2 febbraio 2016, 11:52

http://www.gazzetta.it/Ciclismo/01-02-2 ... 5543.shtml

Non notate niente di strano nella scrittura dell'articolo? Non manca qualcosa?

Fosse stato scritto così da uno stagista sarebbe da cacciare a pedate. Ma anche da Cicloweb, eh :D


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

herbie
Messaggi: 4430
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Galassia RCS - La Gazzetta e Rcs Sport

Messaggio da leggere da herbie » martedì 2 febbraio 2016, 15:15

a proposito:

UNA ruota, 200mila euro.
Ma lo sa la gente quanto si guadagna a vincere anche la Milano-Sanremo?
Ruote ne servono almeno 5 o 6 così, perchè ci vanno di mezzo guasti, forature, con conseguenti sostituzioni, ecc. ecc.. Poi, la ruota deve anche girare, cioè essere di alta qualità anche solo nella meccanica. Una ruota poi se la usi sempre in gara non so se dura mezza stagione.
Per le gare del pavè ancora meno.
Cosa fa una squadra allora: butta 2 o 3 milioni di euro per dotare la squadra o anche solo i capitani di questo sistema?
Probabilmente pensano che la gente non lo sappia che budget possa avere un team di ciclismo professionistico oggi.

Il sistema nelle ruote, ecco, questo non sarebbe così semplice da trovare.
Ma è pur sempre qualcosa di PRESENTE. E' lì: se lo cerchi dove c'è lo trovi. Poco sicuro.
RIpeto, il doping fatto in certo modo e nei tempi giusti, è qualcosa che, fisiologicamente, sparisce. E' ancora assai più sicuro.



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Galassia RCS - La Gazzetta e Rcs Sport

Messaggio da leggere da Visconte85 » martedì 2 febbraio 2016, 18:22

Herbie che il sistema sia nella ruota non credo, ma che si sia usato in passato il dubbio lo ha anche Wiggins

http://www.cyclingnews.com/news/wiggins ... some-time/


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » martedì 2 febbraio 2016, 18:23



2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Winter
Messaggi: 14890
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Winter » martedì 2 febbraio 2016, 18:31

herbie ha scritto:
Winter ha scritto:Diciamo che i tanti cambi di bici erano un indizio
l'incidente al giro d'italia
Hesjedal alla vuelta un paio d'anni fa

pero' ci credevo ancora poco

Chissa se era nella bici o nelle ruote ?
che razza di ragionamento è?

non si diceva certo che i motorini all'interno delle bici non esistevano.

Si diceva che erano talmente facili da trovare che il fatto che fossero usati in certe gare a livello internazionale non era credibile.

Esattamente come in questo caso. Hanno smontato il reggisella, 30 secondi, ed il motorino è comparso subito.
Che senso ha dire che un tale sistema pressochè trasparente, facilissimo da individuare, visto che c'è, allora è stato usato da anni, in tutti i casi sopra elencati?

Nelle gare dei cicloamatori nessuno la bici te la può toccare, e ci posso anche credere ai motorini.
Alla Milano-Sanremo o al GIro delle Fiandre la bufala mi sembra tuttora evidente.

Il doping viene usato quando si sa che non viene ancora trovato, ovviamente disperati a parte. Una cosa che basta una brugola e un tifoso sospettoso a scoprire, non ha senso utilizzarla.
Cosa che si dice da tempo.
Questo fatto della ciclocrossista (gara tutto sommato "minore" dove è molto meno probabile che possano avvenire tali controlli) non vedo cosa sposti nella questione, a parte il solito battage mediatico interessato.
Ma a me se lo usano i cicloamatori frega ben poco
Da Sabato sappiamo che lo usano anche in gara
Pure doparsi nei pullman (o negli alberghi) della squadra non aveva senso.. con i giornalisti fuori ad aspettare
eppure lo facevano
Pollentier fine anni 70 è andato al controllo antidoping in maglia gialla con una serie di tubicini e con l'urina di qualcun altro..
pensava di farla franca ? certo
Stessa cosa la belga del ciclocross (e i tanti casi che non sappiamo negli ultimi 10 anni..)

Poi liberissimo di credere che determinate performance son state ottenute senza aiuto motorizzato.. io da sabato non lo penso piu'
e i tanti cambi di bicicletta qualcosa significavano

Pero' di bufala non c'e' piu' nulla e credo che l'uci si sia resa conto che la cosa stava diventando ingestibile e per evitare enormi futuri danni d'immagine (cosa non fatta negli anni 90 con l'epo) ha dato un avvertimento , iniziando da un pesce piccolo (perché i grossi è meglio non toccarli)



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Di nuovo Bici Truccate...

Messaggio da leggere da Visconte85 » martedì 2 febbraio 2016, 18:37

Winter quoto ogni tua parola ;)


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Winter
Messaggi: 14890
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Galassia RCS - La Gazzetta e Rcs Sport

Messaggio da leggere da Winter » martedì 2 febbraio 2016, 18:42

herbie ha scritto:a proposito:

UNA ruota, 200mila euro.
Ma lo sa la gente quanto si guadagna a vincere anche la Milano-Sanremo?
Ruote ne servono almeno 5 o 6 così, perchè ci vanno di mezzo guasti, forature, con conseguenti sostituzioni, ecc. ecc.. Poi, la ruota deve anche girare, cioè essere di alta qualità anche solo nella meccanica. Una ruota poi se la usi sempre in gara non so se dura mezza stagione.
Per le gare del pavè ancora meno.
Cosa fa una squadra allora: butta 2 o 3 milioni di euro per dotare la squadra o anche solo i capitani di questo sistema?
Probabilmente pensano che la gente non lo sappia che budget possa avere un team di ciclismo professionistico oggi.

Il sistema nelle ruote, ecco, questo non sarebbe così semplice da trovare.
Ma è pur sempre qualcosa di PRESENTE. E' lì: se lo cerchi dove c'è lo trovi. Poco sicuro.
RIpeto, il doping fatto in certo modo e nei tempi giusti, è qualcosa che, fisiologicamente, sparisce. E' ancora assai più sicuro.
La cifra credo sia sparata li (probabilmente si tratta del prototipo)
Una squadra spende quasi un ml di euro per un bus
e il sette volte vincitore del Tour dava un ml di dollari al suo preparatore per averlo in esclusiva
Supponiamo i 200mila euro siano per tutto il kit di ruote (cosa molto piu' reale..) non è poi tanto lontano da quando spendevano in doping i corridori di punta..
e qui non viene rianalizzato nulla.. una volta finita la gara sei a posto
Poi mica lo devi usare tutto l'anno solo in determinati appuntamenti e in qualche allenamento
Dell'utilizzo di queste ruote se ne parla da un paio d'anni nel mondo del ciclismo




Rispondi