Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Per discutere, analizzare, approfondire tutto quello che riguarda il tema più dibattuto del ciclismo
giorgio ricci
Messaggi: 3081
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da giorgio ricci » mercoledì 17 luglio 2019, 21:23

Nino58, hai ragione. Il punto è chiaramente quello.
Il mio post è stato scritto in merito alle notizie sui chetoni e sull'aicar e sull'ipocrisia del mondo del ciclismo dove tolti i cattivi il doping non c'è più.
Mi viene in mente una canzone di Guccini
Il fenomeno ci fu, é finito ecc. ecc.




Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 17 luglio 2019, 22:38

AntiGazza ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 12:34
nino58 ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 11:31
giorgio ricci ha scritto:
martedì 16 luglio 2019, 22:50
A me stava sulle palle per i suoi comportamenti, e per avere ostracizzato Pantani, ponendo di fatto fine alla sua carriera dopo il sospetto mancato invito al Tour 2001.
Io lo odiavo perche lo considero parte in causa, magari mi sbaglio ma non credo, parlo da innamorato di Pantani.
Quello che dice però non è sbagliato. In relazione a quanto ho scritto nel 3d sopra, i Tour gli andrebbero ridati perché dire : prima era un mondo di merda mentre adesso è il paradiso mi sembra una scemenza galattica.
Diciamo che trovato il cattivo il mondo é salvo.
Lo sport agonistico é così, e sottolineo tutto, quando girano tanti soldi ogni arma é lecita e quindi cancellare Armstrong é stato solo un gesto ipocrita.
Sì, ma il discorso non gira tanto riguardo al doping, ma riguardo alle coperture riguardanti il doping di Armstrong (o di altri, ovviamente).
Quello di cui si deve parlare (pure lui) è chi gli ha coperto il culo e perchè.
Finchè non si arriva lì, è tutta aria fritta, purtroppo.
A me piacerebbe sapere se i suoi grandi avversari (Ullrich , Basso ,Belocki, etc...) che hanno ricorso al doping in dosi massicce non sono stati scoperti se a seguito dell'operacion puerto , succesiva ai periodi in cui Armstrong correva.
Coprivano anche loro o si dopavano meno per non risultare positivi ?
C'era la Pax amsrtronghiana...sarebbe stato curioso vedere se qualcuno di quelli da te citati, fosse riuscito a batterlo...la pax sarebbe rimasta in piedi?


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

DarioF
Messaggi: 16
Iscritto il: mercoledì 24 aprile 2019, 19:29

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da DarioF » sabato 3 agosto 2019, 18:31

Salve a tutti,
Ho letto l’ultima pagina relativa alle dichiarazioni di Lance.
Anche se con un pò di ritardo vorrei dire la mia.
Non cito nessuno dei post precedenti perché non vorrei che qualcuno si sentisse tirato in ballo.
Si potrebbero riempire pagine intere di casi documentati a sostegno di quanto detto da Lance.
Alcuni dei quali sono agli atti a Chambery.
Andiamo indietro.
Nel 95-96 EPOCA pubblicò il dossier Donati. Parla di doping e parla anche di ciclismo dei primi anni ’90, si parla anche di manager. Non di Armstrong.
Il pm Soprani dopo il dossier Donati tentò di salire un pò troppo in alto e l’inchiesta se non ricordo male finí in prescrizione.
Vi ricordo che Fuentes era già noto alle cronache nel 2001 …
Una squadra é stata decimata al Tour a causa dell’iniezione di un medicinale non conservato correttamente. Questo dicono le indagini di Polizia. La squadra disse che era un virus intestinale. Non era la squadra di Armstrong.
La Festina ’98 era ormai alle spalle e i dubbi sul ritiro in massa della PDM lontani anni luce.
Quando passai professionista al primo ritiro il mio compagno di camera entrò, posò le valigie, si sdraiò sul letto e mi disse:« Frigorifero non penserai mica di fare il professionista col medico della mutua … ».
Prese il telefonino chiamò un noto preparatore e me lo passò.
Un manager straniero di quell’epoca mi notò ai Paesi Baschi del ’96, mi disse che mi voleva con lui l’anno successivo: « … qui Dario trattiamo tutti alla stessa maniera … ».
Il 13 Luglio rimasi in Commissariato fino alle 7 di sera, il giudice non c’era. Guardammo la corsa tutti insieme, uno dei Gendarmi mi indicò un corridore molto conosciuto, lo chiamò per nome, non era Armstrong e mi disse:« Sappiamo cosa fa quello lí … ma non ce lo lasciano andare a prendere … ». Fanculo… !
Varin, manager antidoping dell’UCI nel 2005, é stata la prima persona ad essere interrogata e ad essere messa al corrente di quanto da me dichiarato.
Due collegi di tre giudici(Primo Grado e Appello) hanno riconosciuto un «pratica del doping degli atleti istituzionalizzata e organizzata dai dirigenti del team Fassa Bortolo».
Non mi risulta che l’UCI o la procura del CONI abbiano mai aperto un fascicolo d’inchiesta contro medici e dirigenti sulla mia vicenda.
Io sono stato giudicato dalla Federazione Francese su mandato dell’UCI.
Il sistema per far vedere che funziona ogni tanto deve far cadere nelle proprie maglie qualcuno.
Tutto però deve finire lí.
Difficilmente si va oltre il coinvolgimento dell’atleta.
Manager e dottori dovrebbero pagare anche loro nei casi di doping. Non sempre é cosí.
Talvolta se tocchi loro tocchi le istituzioni:« … se cado io faccio cadere anche te … ».
Quando vogliono poi credono a tutto, basta avere gli amici giusti.
Non c’é trasparenza di giudizio se non c’é autonomia. E niente é più autonomo da tempo.
Chi ha permesso tutto questo non ha un nome e un cognome.
Le elezioni esistono perché chi viene eletto non risponda di quello che ha fatto chi c’era prima di lui in quel ruolo.
Tutto deve procedere.
Non ci si può fermare.
Si da in pasto al pubblico il cattivo di turno e si riempe il presente di frasi positive che incoraggiano ad andare avanti sereni.
«Il peggio ormai é alle spalle».
Un giornalista ha scritto che la vicenda di Armstrong era stata un pugno nello stomaco.
Eh no, sono le istituzioni che ti hanno tirato un pugno nello stomaco e poi ti hanno fatto credere che fosse Armstrong a tirartelo.
Armstrong, malgrado tutto, era il più forte, fatevene una ragione.
Aveva dei modi discutibili, ma ognuno ha il proprio carattere dovete accettarlo.
Si vincevano sette Tour solo con una testa di acciaio.
Tappe di montagna di oltre 200km, un paio di crono e arrivavi alla terza settimana che la testa cominciava a friggere.
Non bastavano più le gambe.
Il Tour di allora non era una corsa per tutti.
Era avvincente perché era massacrante.

Saluti e Buone vacanze.

PS: Vi ricordo che in Italia si é andati da Ferretti per chiedergli come si sarebbe comportato nel caso Froome.
O lo si nominava advisor della nazionale italiana …
http://www.cyclingnews.com/news/cassani ... onal-team/



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6408
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Subsonico » domenica 4 agosto 2019, 12:18

DarioF ha scritto:
sabato 3 agosto 2019, 18:31
Salve a tutti,
Ho letto l’ultima pagina relativa alle dichiarazioni di Lance.

[...]

http://www.cyclingnews.com/news/cassani ... onal-team/
Salve signor Frigo,

Comprendo perfettamente il suo rancore verso le figure che l'hanno sfangata e tutt'ora possono essere presenti e parlare nel mondo del ciclismo senza essere additati a "dopato" o peggio, come invece accadrebbe a lei se tornasse a essere un personaggio pubblico.
Le dirò di più, apprezzo sinceramente la franchezza con la quale affronta la sua storia e comincio a comprendere perché, a differenza di altri, lei abbia preferito eclissarsi piuttosto che rifarsi una verginità abiurando sulle proprie azioni. È una scelta di dignità che decisamente preferisco rispetto a quella di tanti "redenti".

Dato che lei mi sembra, nell'ambiente, anche una persona con una profondità superiore alla media, la inviterei a riflettere meglio su ciò che è stato Armstrong per noi e per voi tutti in quegli anni.
Innegabilmente un grande atleta e un uomo dai nervi di acciaio, ma io non credo che avrebbe vinto 7 Tour di France solo facendo quello che hanno fatto tutti gli altri.
Il vantaggio di Armstrong stava nel metodo para-mafioso che aveva instaurato nel controllare le corse, che non aveva precedenti e che purtroppo ha avuto pure seguito. Un fenomeno che per fortuna tende a estinguersi ma che ha avuto seguito per tutti gli anni '00 del ciclismo rendendolo per buoni 10 anni uno sport dove la competizione era spesso mortificata.
Armstrong poteva rovinare la carriera di chi si opponeva al suo pensiero, Armstrong voleva essere atleta, dirigente e politico allo stesso tempo. Armstrong è stato empio, e alla fine ha pagato la sua empietà. Prima sul campo, quando un corridore con una testa di qualità simile alla sua (Contador) lo ha mazzuolato sul campo, e poi dopo nella politica, quando i suoi alleati l'hanno reputato scomodo e l'hanno consegnato alla giustizia. Guarda un po', è la fine che fanno tanti mafiosi.

Armstrong è entrato come un virus in uno sport già malato e quando ne è uscito quello sport era una larva umana. Qualcuno si è accanito fin troppo su di lui, certe scelte di giustizia sportiva fanno ridere, sul podio del Tour per 7 volte ci è salito lui e questo non si può dimenticare. Ma se cerca colpevoli per la sua caduta, francamente, non può che guardarsi allo specchio.


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

DarioF
Messaggi: 16
Iscritto il: mercoledì 24 aprile 2019, 19:29

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da DarioF » domenica 4 agosto 2019, 15:55

Salve Subsonico,
La ringrazio per la velata franchezza …
Il mio non é rancore, questa é malagiustizia.
Chi doveva non ha fatto nulla.
Le istituzioni hanno fallito.
Vede rancore nel mio racconto e non dice una sola parola su tutto il sistema che c’é dietro.
Vede del marcio nel «metodo para-mafioso di Armstrong» e non nella mia storia…
Stranamente lo ignora. Verrebbe da dire che chi tace acconsente.
Lei tra le righe mi sta dicendo di lasciar perdere … bel modo di sensibilizzare le nuove generazioni … «State zitti» !
Le ripeto che due collegi di tre giudici(Primo Grado e Appello) hanno riconosciuto una «pratica del doping degli atleti istituzionalizzata e organizzata dai dirigenti del team Fassa Bortolo».
E perché poi tanto sistematico accanimento verso di me ?
Non ci vede nulla in tutto questo … ?
So che vogliono che sto zitto … sono un libero cittadino e la mia storia la voglio raccontare.
Nessuno di loro é mai venuto a chiedermi un faccia a faccia per un chiarimento.
Hanno fatto, disfatto e poi si sono nascosti. Bei codardi.
Tra le righe mi ha dato del «dopato» … chi é senza peccato scagli la prima pietra … !

Io non ho voluto fare l’avvocato difensore di nessuno sia chiaro.
Che differenza c’é tra i 5 Tour di Induran, Hinault, i 7 di Armstrong o i 4 di Froome ? Allora dubitate di tutti quelli che vincono … fate pure é una vostra scelta !
Quello che ho visto si ferma al 2005. Lei mi parla del 2008 se non sbaglio.
Personalmente paragonare Armstrong a Contador mi fa sorridere …
Io questa pressione mafiosa da parte di Armstrong non l’ho mai sentita. Ma io sono io.
Ma quali corse ha mai controllato … !
Lei parla di poco più di 10 anni di competizione mortificata, io nel post precedente sono andato indietro fino agli anni ’90. Se volevo scendevo ancora di qualche anno.
Non ho voglia di ricordarle tutti gli scandali e casi di positività avvenuti da quando ho smesso.
Di questa fiorente epoca ne riparleremo tra 10 anni.
Come sempre il giudizio ai posteri.
Alla fine siamo tutti umani …
Saluti




Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6408
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Subsonico » domenica 4 agosto 2019, 21:00

Guardi Signor Frigo,

Il perché non abbia detto una parola su di lei è molto semplice: le ho risposto su Armstrong, non sulla sua storia. Che conosco molto meno come quasi tutti penso, per il semplice motivo che è mediaticamente morta poco dopo essere nata.
Difatti molti dettagli che lei ha portato sul forum sono per me e credo non solo per me, inediti, anche se non troppo sorprendenti.
A me sembra stupido provare a pontificare e sbilanciarsi su una storia che si conosce poco. Lei non crede?
Per questo la leggo con interesse. Per ora, evitando di commentare. Certo, ho parlato di rancore...ma non è forse vero? Ero un ragazzino all'epoca, ma me lo ricordo Ferretti in diretta che la definiva un delinquente senza mezzi termini e che dire..fosse successo a me, mica mi vergognerei a provare rancore.

Su Armstrong...vabbè. Lei era dentro il plotone e non io. Avrà buoni motivi per non ritenerlo diverso dai colleghi. Però una cosa la so per certo: non ho mai visto né Froome, né Indurain, né tantomeno Contador umiliare un collega come Armstrong fece con Simeoni e Bassons. Non è questione di trofei vinti, è far capire chi comanda. In un modo che all'epoca mi fece schifo e continua a farmi schifo.

Cordialmente

Nicola Stufano


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

castelli
Messaggi: 2439
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 5 agosto 2019, 8:10

Subsonico ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 21:00
Guardi Signor Frigo,

Il perché non abbia detto una parola su di lei è molto semplice: le ho risposto su Armstrong, non sulla sua storia. Che conosco molto meno come quasi tutti penso, per il semplice motivo che è mediaticamente morta poco dopo essere nata.
Difatti molti dettagli che lei ha portato sul forum sono per me e credo non solo per me, inediti, anche se non troppo sorprendenti.
A me sembra stupido provare a pontificare e sbilanciarsi su una storia che si conosce poco. Lei non crede?
Per questo la leggo con interesse. Per ora, evitando di commentare. Certo, ho parlato di rancore...ma non è forse vero? Ero un ragazzino all'epoca, ma me lo ricordo Ferretti in diretta che la definiva un delinquente senza mezzi termini e che dire..fosse successo a me, mica mi vergognerei a provare rancore.

Su Armstrong...vabbè. Lei era dentro il plotone e non io. Avrà buoni motivi per non ritenerlo diverso dai colleghi. Però una cosa la so per certo: non ho mai visto né Froome, né Indurain, né tantomeno Contador umiliare un collega come Armstrong fece con Simeoni e Bassons. Non è questione di trofei vinti, è far capire chi comanda. In un modo che all'epoca mi fece schifo e continua a farmi schifo.

Cordialmente

Nicola Stufano
ferretti voleva dire è stato un delinquente a farsi beccare, adesso accendono il faro su di noi era il suo non detto.

quanto ad armstrong: quando simeoni tornò in gruppo venne insultato dagli italiani, anche da guerini che poi si scusò.
guerini era a fine carriera (non doveva baciare i piedi a nessuno) ed era chiaro che c'erano parecchie persone ad avercela con simeoni per il fatto di aver alzato il polverone su ferrari.
era una forma di difesa del proprio lavoro, una zona grigia.
però il ciclismo viveva in una zona grigia da molto tempo.
voglio dire: armstrong intimidisce mafiosamente bassons ma visto che il peloton prendeva le stesse sostanze di armstrong, armstrong fa la figura del mafioso SOLO perché si espone in modo diretto contro di lui.
ma probabilmente armstrong ha solo detto quello che tutti nel gruppo pensavano dei corridori come bassons.
poi il tempo ha dato ragione a bassons, però il ciclismo come sistema ragionava nei termini in cui ragionava armstrong.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

DarioF
Messaggi: 16
Iscritto il: mercoledì 24 aprile 2019, 19:29

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da DarioF » lunedì 5 agosto 2019, 12:42

Subsonico ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 21:00
Guardi Signor Frigo,

Il perché non abbia detto una parola su di lei è molto semplice: le ho risposto su Armstrong, non sulla sua storia. Che conosco molto meno come quasi tutti penso, per il semplice motivo che è mediaticamente morta poco dopo essere nata.
Difatti molti dettagli che lei ha portato sul forum sono per me e credo non solo per me, inediti, anche se non troppo sorprendenti.
A me sembra stupido provare a pontificare e sbilanciarsi su una storia che si conosce poco. Lei non crede?
Per questo la leggo con interesse. Per ora, evitando di commentare. Certo, ho parlato di rancore...ma non è forse vero? Ero un ragazzino all'epoca, ma me lo ricordo Ferretti in diretta che la definiva un delinquente senza mezzi termini e che dire..fosse successo a me, mica mi vergognerei a provare rancore.

Su Armstrong...vabbè. Lei era dentro il plotone e non io. Avrà buoni motivi per non ritenerlo diverso dai colleghi. Però una cosa la so per certo: non ho mai visto né Froome, né Indurain, né tantomeno Contador umiliare un collega come Armstrong fece con Simeoni e Bassons. Non è questione di trofei vinti, è far capire chi comanda. In un modo che all'epoca mi fece schifo e continua a farmi schifo.

Cordialmente

Nicola Stufano
Lei si è esposto anche troppo per essere uno che non conosce la mia vicenda... Aggiustare il tiro diventa poi difficile, ma faccio finta di crederle … su una cosa vedo che insiste, le piace insultarmi … se questo la fa star bene e riempe il suo vuoto interno faccia pure, non mi tocca minimamente la sua opinione.

Su Simeoni sono d’accordo che i modi di Armstrong sono stati sbagliati e al di sopra delle righe. Però le posso assicurare che è sempre successo, certo, non in maniera cosí plateale.
Se poi Simeoni ha avuto problemi a trovarsi una nuova squadra io non lo so.

Saluti e stia bene.
castelli ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 8:10

ferretti voleva dire è stato un delinquente a farsi beccare, adesso accendono il faro su di noi era il suo non detto.

quanto ad armstrong: quando simeoni tornò in gruppo venne insultato dagli italiani, anche da guerini che poi si scusò.
guerini era a fine carriera (non doveva baciare i piedi a nessuno) ed era chiaro che c'erano parecchie persone ad avercela con simeoni per il fatto di aver alzato il polverone su ferrari.
era una forma di difesa del proprio lavoro, una zona grigia.
però il ciclismo viveva in una zona grigia da molto tempo.
voglio dire: armstrong intimidisce mafiosamente bassons ma visto che il peloton prendeva le stesse sostanze di armstrong, armstrong fa la figura del mafioso SOLO perché si espone in modo diretto contro di lui.
ma probabilmente armstrong ha solo detto quello che tutti nel gruppo pensavano dei corridori come bassons.
poi il tempo ha dato ragione a bassons, però il ciclismo come sistema ragionava nei termini in cui ragionava armstrong.
Lei sembra venuto a dare manforte a chi é stato scoperto. Buon caffé



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6408
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Subsonico » lunedì 5 agosto 2019, 14:06

Signor Frigo,

E' evidente che lei legge cio' che vuole leggere.
Facciamo finta che non ci siamo detti niente, va'.

Arrivederci


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1911
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da nemecsek. » lunedì 5 agosto 2019, 19:13

DarioF ha scritto:
sabato 3 agosto 2019, 18:31

Armstrong, malgrado tutto, era il più forte, fatevene una ragione.
Condivido.

Noto pure che i pochi attori che erano nel meccanismo, (dove per attori intendo ciclisti professionisti) e che hanno scritto qualcosa su queste pagine a proposito di quell' epoca, smentiscono in toto le teorie dei professoroni esperti che su queste stesse pagine scrivevano.
Chissà che i professoroni non tornino a scrivere e confutare le affermazioni di chi, in quegli anni, ha corso.


Immagine

Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2336
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Pirata81 » lunedì 5 agosto 2019, 20:48

nemecsek. ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 19:13
DarioF ha scritto:
sabato 3 agosto 2019, 18:31

Armstrong, malgrado tutto, era il più forte, fatevene una ragione.
Condivido.

Noto pure che i pochi attori che erano nel meccanismo, (dove per attori intendo ciclisti professionisti) e che hanno scritto qualcosa su queste pagine a proposito di quell' epoca, smentiscono in toto le teorie dei professoroni esperti che su queste stesse pagine scrivevano.
Chissà che i professoroni non tornino a scrivere e confutare le affermazioni di chi, in quegli anni, ha corso.
Vabbè va,le positività di Armstrong coperte dall'UCI (Tour de France 1999 e Tour de Suisse 2001) non sono mai esistite a quanto pare.
Cioè,solo per voi. Per il mondo reale sono esistite eccome.


FC 2019:
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 5 agosto 2019, 21:22

Egregio sig.Dario Frigo..
Aldila' di tutto, percepisco che le vittorie di Amstrong le considera "naturali" in un mondo innaturale, per cosi dire..Cioe' non vi vede delle alterazioni dei valori in campo nonostante tutto.Cio' mi conforta, perche' per me Amstrong, pur con un'atteggiamento da sceriffo in gruppo, era semplicemente il piu' forte...Quello che si allenava meglio, che preparava meglio il Tour,quello con la squadra piu' forte, quello con la testa piu' forte.
Le chiedo, ci sono state invece delle prestazioni che lei ha percepito innaturali, frutto cioe' piu' della chimica che non del talento?
e secondo lei, in epoca di passaporto biologico, queste sono paradossalmente aumentate?
Grazie della eventuale risposta ed attenzione..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

DarioF
Messaggi: 16
Iscritto il: mercoledì 24 aprile 2019, 19:29

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da DarioF » martedì 6 agosto 2019, 9:43

Pirata81 ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 20:48

Vabbè va,le positività di Armstrong coperte dall'UCI (Tour de France 1999 e Tour de Suisse 2001) non sono mai esistite a quanto pare.
Cioè,solo per voi. Per il mondo reale sono esistite eccome.
La compagnia nel 98-99 era folta cosa dice:

https://www.lavenir.net/cnt/dmf20130724_032

Nel ’01 ha ragione lei, ma mi permetta una considerazione: finché sono rimaste in piedi certe protezioni non se né saputo nula. Chi le dice che certe protezioni non abbiano funzionato in passato con altri atleti oltre ad Armstrong e funzionino tuttora ?
Se ha letto il mio primo post accetterà che quando vogliono chiudono occhi e orecchie …
Ultima modifica di DarioF il martedì 6 agosto 2019, 10:09, modificato 4 volte in totale.



DarioF
Messaggi: 16
Iscritto il: mercoledì 24 aprile 2019, 19:29

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da DarioF » martedì 6 agosto 2019, 9:44

barrylyndon ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 21:22
Egregio sig.Dario Frigo..
Aldila' di tutto, percepisco che le vittorie di Amstrong le considera "naturali" in un mondo innaturale, per cosi dire..Cioe' non vi vede delle alterazioni dei valori in campo nonostante tutto.Cio' mi conforta, perche' per me Amstrong, pur con un'atteggiamento da sceriffo in gruppo, era semplicemente il piu' forte...Quello che si allenava meglio, che preparava meglio il Tour,quello con la squadra piu' forte, quello con la testa piu' forte.
Le chiedo, ci sono state invece delle prestazioni che lei ha percepito innaturali, frutto cioe' piu' della chimica che non del talento?
e secondo lei, in epoca di passaporto biologico, queste sono paradossalmente aumentate?
Grazie della eventuale risposta ed attenzione..
Salve Barry,

Fuentes ti aumentava la cilindrata a livello ematico(trasfusioni) e altro, era due gradini sopra tutti.
Non l’ho mai conosciuto ma me ne parlò Maynar. Erano amici e avevavo lavorato assieme alla kelme nel 2001-02.
In periodo di passaporto biologico si sono ridotte.
Ma ti ricordo che le Iene prima delle elezioni UCI hanno fatto vedere un servizio di France 2 mi sembra, dove dicevano che era possibile assumere EPO e GH senza modificare i valori del passaporto ed essere scoperti.
Eravamo però in periodo di elezioni, si tende a far vedere tutto come nebuloso per dare il messaggio che con un nuovo presidente(francese), tutto tornerà sereno.
Saluti



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da barrylyndon » martedì 6 agosto 2019, 10:18

Grazie Dario...posso chiamarti cosi'?
Quindi el Bufalo molto peggio dello sceriffo americano..
E Basso e Ulrich....oltre al talento...
Quindi meglio(o peggio) di Ferrari, il ginecologo?


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10908
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 6 agosto 2019, 10:53

nemecsek. ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 19:13
DarioF ha scritto:
sabato 3 agosto 2019, 18:31

Armstrong, malgrado tutto, era il più forte, fatevene una ragione.
Condivido.

Noto pure che i pochi attori che erano nel meccanismo, (dove per attori intendo ciclisti professionisti) e che hanno scritto qualcosa su queste pagine a proposito di quell' epoca, smentiscono in toto le teorie dei professoroni esperti che su queste stesse pagine scrivevano.
Chissà che i professoroni non tornino a scrivere e confutare le affermazioni di chi, in quegli anni, ha corso.
Neme, pare tu sia sempre ossessionato da Morris, o sbaglio ?
Comunque, per tornare alla frase di Dario "Armstrong, malgrado tutto, era il più forte, fatevene una ragione", pur considerando l'opinione di chi ci ha corso insieme la più diretta, chiedo a Dario stesso: "Ma quell'Armstrong del dopo chemio era proprio lo stesso di prima ?".
Mi spiego meglio.
Prima della malattia era un atleta fortissimo ed adattissimo alle corse in linea ma non il più forte, non superiore ai vari Jalabert, Bartoli o Bugno, per nulla a quelle a tappe.
Magicamente e (soprattutto) immediatamente diventa il più forte di tutti in quelle a tappe.
Questo mi porta a non "farmene" una ragione ma, al contrario, a dubitare del fatto che fosse il più forte a parità di condizioni con gli altri (cioè con tutti a pane e acqua o con tutti foraggiati).
Tutto qui, Dario.
E ti ringrazio di aver deciso di partecipare al forum.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

dietzen
Messaggi: 6064
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da dietzen » martedì 6 agosto 2019, 11:10

nino58 ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 10:53

Comunque, per tornare alla frase di Dario "Armstrong, malgrado tutto, era il più forte, fatevene una ragione", pur considerando l'opinione di chi ci ha corso insieme la più diretta, chiedo a Dario stesso: "Ma quell'Armstrong del dopo chemio era proprio lo stesso di prima ?".
Mi spiego meglio.
Prima della malattia era un atleta fortissimo ed adattissimo alle corse in linea ma non il più forte, non superiore ai vari Jalabert, Bartoli o Bugno, per nulla a quelle a tappe.
Magicamente e (soprattutto) immediatamente diventa il più forte di tutti in quelle a tappe.
Questo mi porta a non "farmene" una ragione ma, al contrario, a dubitare del fatto che fosse il più forte a parità di condizioni con gli altri (cioè con tutti a pane e acqua o con tutti foraggiati).
non bisogna però dimenticare che dopo la malattia e la chemio armstrong perse tutta la muscolatura della parte superiore del corpo.
prima era un torello, per i suoi inizi con il triathlon che richiede altra struttura fisica.
non che sia stata la causa principale, ma certo quei kg in meno di sicuro hanno influito.


Di Rocco non è il mio presidente

giorgio ricci
Messaggi: 3081
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da giorgio ricci » martedì 6 agosto 2019, 11:31

Mister DarioF
Io in fondo condivido ciò che dice, anche sule dinamiche del gruppo, che anche in tempi passati era pieno di sceriffi e padroni.
Ricordo solo come Petrucci venne trattato da Coppi e Beheyt da Van Looy, solo per citare i più eclatanti.
Lei dice che Armstrong era forte, e avrebbe vinto ugualmente. Io lo detestavo per la sua totale mancanza di empatia e per comportarsi pubblicamente come un boss con tanto di scorte, blindature varie ecc.
Anche la vicenda del cancro era diventata una volgare macchina da soldi.
Voi in gruppo lo avete mai considerato 'ingombrante'?
C'era un rapporto, una sorta di rapporto di solidarietà fra colleghi o era un entità a sé?
Lei pensa, come dicevo sopra, che è stato il capro espiatorio? Una sorta di redde rationem per poi dire, che ammazzato il mostro l'ambiente é bonificato o ci ha messo del suo.
Ripeto, io lo vedevo troppo sprezzante e aggressivo. Dava la stessa impressione in gruppo?

Ps, le volevo fare una domanda a cui può nen rispondere, e mi scuso in anticipo per l'impertinenza.
Ma la fiala che gli fu sequestrata nel 2001, che si era dimostrata essere acqua o poco più, fu una buffonata tirata fuori dai media? A me la cosa sembrava grottesca.
Lei é stato un ottimo corridore, ha vinto veramente belle corse e io simpatizzavo per lei. Ricordo però che nel 2004 e 5 si era un po' appannato. Fu positivo per un errore di calcolo, dovuto all'ansia di prestazione? Cioè al volere ottenere qualche risultato, oppure fu una vogliaccata della squadra per scaricare lei e incombenze econimomiche varie?
Scusi ancora ma avevo segúito lei e la sua carriera e ho delle curiosità.
Deve essere orgoglioso di avere riportato la Parigi Nizza in Italia dopo 55 anni.
Ultima modifica di giorgio ricci il martedì 6 agosto 2019, 12:59, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1911
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da nemecsek. » martedì 6 agosto 2019, 11:40

quote=nino58 post_id=617442 time=1565081638 user_id=99]


Neme, pare tu sia sempre ossessionato da Morris, o sbaglio ?
.
[/quote]

Sbagli.
Affermo solo che qui ora avrebbe un interlocutore le cui affermazioni si basano su esperienze dirette.


Immagine

DarioF
Messaggi: 16
Iscritto il: mercoledì 24 aprile 2019, 19:29

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da DarioF » martedì 6 agosto 2019, 13:02

barrylyndon ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 10:18
Grazie Dario...posso chiamarti cosi'?
Quindi el Bufalo molto peggio dello sceriffo americano..
E Basso e Ulrich....oltre al talento...
Quindi meglio(o peggio) di Ferrari, il ginecologo?
Certo mi chiamo Dario ...
Avrei potuto fare anche 5 trasfusioni ma non avrei mai vinto il Tour o il Giro.
Il talento, l’allenamento e la testa … sono alla base e fondamento di ogni performance.
In gruppo si parlava, si sapeva di tutti e di tutto. Ferrari era un luminare delle metodologie di allenamento. Fuentes sapeva che una bici aveva un telaio e due ruote …
Saluti



DarioF
Messaggi: 16
Iscritto il: mercoledì 24 aprile 2019, 19:29

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da DarioF » martedì 6 agosto 2019, 13:08

nino58 ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 10:53


Neme, pare tu sia sempre ossessionato da Morris, o sbaglio ?
Comunque, per tornare alla frase di Dario "Armstrong, malgrado tutto, era il più forte, fatevene una ragione", pur considerando l'opinione di chi ci ha corso insieme la più diretta, chiedo a Dario stesso: "Ma quell'Armstrong del dopo chemio era proprio lo stesso di prima ?".
Mi spiego meglio.
Prima della malattia era un atleta fortissimo ed adattissimo alle corse in linea ma non il più forte, non superiore ai vari Jalabert, Bartoli o Bugno, per nulla a quelle a tappe.
Magicamente e (soprattutto) immediatamente diventa il più forte di tutti in quelle a tappe.
Questo mi porta a non "farmene" una ragione ma, al contrario, a dubitare del fatto che fosse il più forte a parità di condizioni con gli altri (cioè con tutti a pane e acqua o con tutti foraggiati).
Tutto qui, Dario.
E ti ringrazio di aver deciso di partecipare al forum.
Grazie del benvenuto.
In parte ti ha risposto l’utente dietzen alcuni post fa.
Posso solo immaginare che forse i trattamenti che ha subito per guarire lo hanno cambiato.
E’ un argomento delicato e personale. Solo Lance potrebbe risponderti …
Saluti



DarioF
Messaggi: 16
Iscritto il: mercoledì 24 aprile 2019, 19:29

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da DarioF » martedì 6 agosto 2019, 13:30

giorgio ricci ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 11:31
Mister DarioF
Io in fondo condivido ciò che dice, anche sule dinamiche del gruppo, che anche in tempi passati era pieno di sceriffi e padroni.
Ricordo solo come Petrucci venne trattato da Coppi e Beheyt da Van Looy, solo per citare i più eclatanti.
Lei dice che Armstrong era forte, e avrebbe vinto ugualmente. Io lo detestavo per la sua totale mancanza di empatia e per comportarsi pubblicamente come un boss con tanto di scorte, blindature varie ecc.
Anche la vicenda del cancro era diventata una volgare macchina da soldi.
Voi in gruppo lo avete mai considerato 'ingombrante'?
C'era un rapporto, una sorta di rapporto di solidarietà fra colleghi o era un entità a sé?
Lei pensa, come dicevo sopra, che è stato il capro espiatorio? Una sorta di redde rationem per poi dire, che ammazzato il mostro l'ambiente é bonificato o ci ha messo del suo.
Ripeto, io lo vedevo troppo sprezzante e aggressivo. Dava la stessa impressione in gruppo?
Salve Giorgio Ricci,
Io non l’ho mai visto ingombrante. A parte qualche episodio come con Simeoni per me é sempre stato un’avversario corretto. Poi le simpatie o antipatie ci sono in ogni ambiente.
In gruppo percepivo una sorta di ammirazione per il più forte.
giorgio ricci ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 11:31

Ps, le volevo fare una domanda a cui può nen rispondere, e mi scuso in anticipo per l'impertinenza.
Ma la fiala che gli fu sequestrata nel 2001, che si era dimostrata essere acqua o poco più, fu una buffonata tirata fuori dai media? A me la cosa sembrava grottesca.
La storia della fiala era vera … acqua e sale
giorgio ricci ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 11:31

Lei é stato un ottimo corridore, ha vinto veramente belle corse e io simpatizzavo per lei. Ricordo però che nel 2004 e 5 si era un po' appannato. Fu positivo per un errore di calcolo, dovuto all'ansia di prestazione? Cioè al volere ottenere qualche risultato, oppure fu una vogliaccata della squadra per scaricare lei e incombenze econimomiche varie?
Guardi che io non sono mai stato trovato positivo.
Presumo si riferisca ai fatti del Tour ’05 che ho raccontato nel thread anni ’90.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10908
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 6 agosto 2019, 13:49

DarioF ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 13:08
nino58 ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 10:53


Neme, pare tu sia sempre ossessionato da Morris, o sbaglio ?
Comunque, per tornare alla frase di Dario "Armstrong, malgrado tutto, era il più forte, fatevene una ragione", pur considerando l'opinione di chi ci ha corso insieme la più diretta, chiedo a Dario stesso: "Ma quell'Armstrong del dopo chemio era proprio lo stesso di prima ?".
Mi spiego meglio.
Prima della malattia era un atleta fortissimo ed adattissimo alle corse in linea ma non il più forte, non superiore ai vari Jalabert, Bartoli o Bugno, per nulla a quelle a tappe.
Magicamente e (soprattutto) immediatamente diventa il più forte di tutti in quelle a tappe.
Questo mi porta a non "farmene" una ragione ma, al contrario, a dubitare del fatto che fosse il più forte a parità di condizioni con gli altri (cioè con tutti a pane e acqua o con tutti foraggiati).
Tutto qui, Dario.
E ti ringrazio di aver deciso di partecipare al forum.
Grazie del benvenuto.
In parte ti ha risposto l’utente dietzen alcuni post fa.
Posso solo immaginare che forse i trattamenti che ha subito per guarire lo hanno cambiato.
E’ un argomento delicato e personale. Solo Lance potrebbe risponderti …
Saluti
Penso che, per motivi caratteriali, non potrei interloquire con lui. :)


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

giorgio ricci
Messaggi: 3081
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da giorgio ricci » martedì 6 agosto 2019, 14:39

Mi scusi, DarioF, non ricordavo bene i fatti del 2005. Ho sbagliato a parlare di positività.
La ringrazio della risposta.



Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2336
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Pirata81 » martedì 6 agosto 2019, 20:00

DarioF ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 9:43
Pirata81 ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 20:48

Vabbè va,le positività di Armstrong coperte dall'UCI (Tour de France 1999 e Tour de Suisse 2001) non sono mai esistite a quanto pare.
Cioè,solo per voi. Per il mondo reale sono esistite eccome.
La compagnia nel 98-99 era folta cosa dice:

https://www.lavenir.net/cnt/dmf20130724_032

Nel ’01 ha ragione lei, ma mi permetta una considerazione: finché sono rimaste in piedi certe protezioni non se né saputo nula. Chi le dice che certe protezioni non abbiano funzionato in passato con altri atleti oltre ad Armstrong e funzionino tuttora ?
Se ha letto il mio primo post accetterà che quando vogliono chiudono occhi e orecchie …
Il problema è che nel 1998-1999 non era possibile rilevare direttamente l'Epo nel sangue dei corridori ma se ne presumeva l'utilizzo dapprima con il famigerato ematocrito al 50 e poi con i valori dell''emoglobina.
La positività all'Epo di Pantani,Ullrich e compagnia al Tour 1998 è stata stabilita nel 2013, così come la positività di Armstrong all'Epo già al Tour 1999 è stata stabilita ex post.
La copertura dell'Uci nei confronti di Armstrong si riferisce alla positività al cortisone al Tour 1999.
Il cortisone era rilevabile dalla fine anni Settanta o giù di lì,di certo negli anni Ottanta.
Il fattaccio venne coperto dalla ricetta retrodatata con l'avallo del presidente Uci Hein Verbruggen.
Ultima modifica di Pirata81 il martedì 6 agosto 2019, 20:34, modificato 1 volta in totale.


FC 2019:
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

castelli
Messaggi: 2439
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da castelli » martedì 6 agosto 2019, 20:33

Pirata81 ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 20:00
DarioF ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 9:43
Pirata81 ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 20:48

Vabbè va,le positività di Armstrong coperte dall'UCI (Tour de France 1999 e Tour de Suisse 2001) non sono mai esistite a quanto pare.
Cioè,solo per voi. Per il mondo reale sono esistite eccome.
La compagnia nel 98-99 era folta cosa dice:

https://www.lavenir.net/cnt/dmf20130724_032

Nel ’01 ha ragione lei, ma mi permetta una considerazione: finché sono rimaste in piedi certe protezioni non se né saputo nula. Chi le dice che certe protezioni non abbiano funzionato in passato con altri atleti oltre ad Armstrong e funzionino tuttora ?
Se ha letto il mio primo post accetterà che quando vogliono chiudono occhi e orecchie …
Il problema è che nel 1998-1999 non era possibile rilevare direttamente l'Epo nel sangue dei corridori ma se ne presumeva l'utilizzo dapprima con il famigerato ematocrito al 50 e poi con i valori dell''emoglobina.
La positività all'Epo di Pantani,Ullrich e compagnia al Tour 1998 è stata stabilita nel 2013, così come la positività dii Armstrong all'Epo già al Tour 1999 è stata stabilita ex post.
La copertura dell'Uci nei confronti di Armstrong si riferisce alla positività al cortisone di Armstrong al Tour 1999. Il cortisone era rilevabile dalla fine anni Settanta o giù di lì,di certo negli anni Ottanta.
Il fattaccio venne coperto dalla ricetta retrodatata con l'avallo del presidente Uci Hein Verbruggen.
kohl ha detto di aver preso di tutto e di non essere mai stato testato positivo.2008.

se avessero rivelato la positvità di armstrong nel 2001 sarebbe veramente venuto giù tutto, avrebbero fermato tutto (il che non sarebbe stato malaccio da un certo punto di vista). chiaro che probaiblmente sono entrati in campo altri tipi di ragionamenti che con lo sport in senso stretto non avevano nulla a che fare.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2336
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Pirata81 » martedì 6 agosto 2019, 20:37

castelli ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 20:33
Pirata81 ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 20:00
DarioF ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 9:43


La compagnia nel 98-99 era folta cosa dice:

https://www.lavenir.net/cnt/dmf20130724_032

Nel ’01 ha ragione lei, ma mi permetta una considerazione: finché sono rimaste in piedi certe protezioni non se né saputo nula. Chi le dice che certe protezioni non abbiano funzionato in passato con altri atleti oltre ad Armstrong e funzionino tuttora ?
Se ha letto il mio primo post accetterà che quando vogliono chiudono occhi e orecchie …
Il problema è che nel 1998-1999 non era possibile rilevare direttamente l'Epo nel sangue dei corridori ma se ne presumeva l'utilizzo dapprima con il famigerato ematocrito al 50 e poi con i valori dell''emoglobina.
La positività all'Epo di Pantani,Ullrich e compagnia al Tour 1998 è stata stabilita nel 2013, così come la positività dii Armstrong all'Epo già al Tour 1999 è stata stabilita ex post.
La copertura dell'Uci nei confronti di Armstrong si riferisce alla positività al cortisone di Armstrong al Tour 1999. Il cortisone era rilevabile dalla fine anni Settanta o giù di lì,di certo negli anni Ottanta.
Il fattaccio venne coperto dalla ricetta retrodatata con l'avallo del presidente Uci Hein Verbruggen.
kohl ha detto di aver preso di tutto e di non essere mai stato testato positivo.2008.

se avessero rivelato la positvità di armstrong nel 2001 sarebbe veramente venuto giù tutto, avrebbero fermato tutto (il che non sarebbe stato malaccio da un certo punto di vista). chiaro che probaiblmente sono entrati in campo altri tipi di ragionamenti che con lo sport in senso stretto non avevano nulla a che fare.
Appunto.
Quindi definire Armstrong come il più forte non ha nessun senso.


FC 2019:
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

castelli
Messaggi: 2439
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da castelli » martedì 6 agosto 2019, 20:51

Pirata81 ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 20:37
castelli ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 20:33
Pirata81 ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 20:00


Il problema è che nel 1998-1999 non era possibile rilevare direttamente l'Epo nel sangue dei corridori ma se ne presumeva l'utilizzo dapprima con il famigerato ematocrito al 50 e poi con i valori dell''emoglobina.
La positività all'Epo di Pantani,Ullrich e compagnia al Tour 1998 è stata stabilita nel 2013, così come la positività dii Armstrong all'Epo già al Tour 1999 è stata stabilita ex post.
La copertura dell'Uci nei confronti di Armstrong si riferisce alla positività al cortisone di Armstrong al Tour 1999. Il cortisone era rilevabile dalla fine anni Settanta o giù di lì,di certo negli anni Ottanta.
Il fattaccio venne coperto dalla ricetta retrodatata con l'avallo del presidente Uci Hein Verbruggen.
kohl ha detto di aver preso di tutto e di non essere mai stato testato positivo.2008.

se avessero rivelato la positvità di armstrong nel 2001 sarebbe veramente venuto giù tutto, avrebbero fermato tutto (il che non sarebbe stato malaccio da un certo punto di vista). chiaro che probaiblmente sono entrati in campo altri tipi di ragionamenti che con lo sport in senso stretto non avevano nulla a che fare.
Appunto.
Quindi definire Armstrong come il più forte non ha nessun senso.
concordo con dario frigo quando dice chissà quante volte e con chi hanno fatto lo scherzetto di lasciar passare il positivo.
lo dice anche michael rasmussen.
sempre rasmussen dice che una volta armstrong gli ha chiesto che mangiasse per fare quelle fughe e lui gli ha risposto: lo stesso che mangi te.
una risposta allusiva.
poi non c'è fino ad ora la superdroga per armstrong quindi io concordo coi corridori che gli hanno corso vicino.
all'oggi, sel resto, si sa questo.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

herbie
Messaggi: 4335
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da herbie » martedì 6 agosto 2019, 21:18

castelli ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 20:51


sempre rasmussen dice che una volta armstrong gli ha chiesto che mangiasse per fare quelle fughe e lui gli ha risposto: lo stesso che mangi te.
una risposta allusiva.
mica tanto allusiva :angelo:



Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2336
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Pirata81 » mercoledì 7 agosto 2019, 2:54

castelli ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 20:51
Pirata81 ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 20:37
castelli ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 20:33


kohl ha detto di aver preso di tutto e di non essere mai stato testato positivo.2008.

se avessero rivelato la positvità di armstrong nel 2001 sarebbe veramente venuto giù tutto, avrebbero fermato tutto (il che non sarebbe stato malaccio da un certo punto di vista). chiaro che probaiblmente sono entrati in campo altri tipi di ragionamenti che con lo sport in senso stretto non avevano nulla a che fare.
Appunto.
Quindi definire Armstrong come il più forte non ha nessun senso.
concordo con dario frigo quando dice chissà quante volte e con chi hanno fatto lo scherzetto di lasciar passare il positivo.
lo dice anche michael rasmussen.
sempre rasmussen dice che una volta armstrong gli ha chiesto che mangiasse per fare quelle fughe e lui gli ha risposto: lo stesso che mangi te.
una risposta allusiva.
poi non c'è fino ad ora la superdroga per armstrong quindi io concordo coi corridori che gli hanno corso vicino.
all'oggi, sel resto, si sa questo.
Sinceramente i racconti di meteore come Kohl e Rasmussen lasciano il tempo che trovano.
Affidabilità zero.
Un po' come i Sella e i Riccò.
La superdroga di Armstrong era la consapevolezza di poter fare tutto ciò che di sporco e illecito poteva fare, tanto non avrebbe avuto alcuna conseguenza.
Quando Motoman 1999 non bastò più vai con la trasfusione prima del Mont Ventoux 2000 fatta nel bus della US Postal.E se ne videro i risultati con lo scatto ultraterreno con cui riprese Pantani nel finale.
Ma come dite voi "era il più forte".


FC 2019:
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10908
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 7 agosto 2019, 8:49

Penso che castelli abbia colto il punto nel dire che le ragioni per cui fece, probabilmente in eccesso, quello che buona parte degli altri facevano, era determinato da ragioni che esulavano dalle sfide di corsa, e pure dal ciclismo in genere, aggiungerei.
In questo senso resta il dubbio che fosse o non fosse il più forte (ciclisticamente parlando) della sua generazione.
Di testa e di coperture senz'altro sì, di gambe ...chissà.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Winter
Messaggi: 14782
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 7 agosto 2019, 19:20

Pirata81 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 2:54
Sinceramente i racconti di meteore come Kohl e Rasmussen lasciano il tempo che trovano.
Affidabilità zero.
Un po' come i Sella e i Riccò.
La superdroga di Armstrong era la consapevolezza di poter fare tutto ciò che di sporco e illecito poteva fare, tanto non avrebbe avuto alcuna conseguenza.
Quando Motoman 1999 non bastò più vai con la trasfusione prima del Mont Ventoux 2000 fatta nel bus della US Postal.E se ne videro i risultati con lo scatto ultraterreno con cui riprese Pantani nel finale.
Ma come dite voi "era il più forte".
non so
una volta la pensavo come te
però mi aspettavo chissà quali sostanze proibite (avanti dieci anni rispetto ad altri..)
invece nulla di tutto ciò
le stesse di tutti gli altri (ovviamente non bassons e pochi altri)
Dietro le sue vittorie c erano una determinazione incredibile e le doti del suo preparatore

Positivo? Al cortisone.. non vinceva certo per quello
pensavo fosse stato protetto per altro
Ha sfruttato i problemi di Pantani (quello del 2000 era un lontano parente di quello 98..99) e di Ullrich
Due super talenti del suo livello
beloki..contador..schleck se li mangiava



Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2336
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Pirata81 » mercoledì 7 agosto 2019, 19:43

Winter ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 19:20
Pirata81 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 2:54
Sinceramente i racconti di meteore come Kohl e Rasmussen lasciano il tempo che trovano.
Affidabilità zero.
Un po' come i Sella e i Riccò.
La superdroga di Armstrong era la consapevolezza di poter fare tutto ciò che di sporco e illecito poteva fare, tanto non avrebbe avuto alcuna conseguenza.
Quando Motoman 1999 non bastò più vai con la trasfusione prima del Mont Ventoux 2000 fatta nel bus della US Postal.E se ne videro i risultati con lo scatto ultraterreno con cui riprese Pantani nel finale.
Ma come dite voi "era il più forte".
non so
una volta la pensavo come te
però mi aspettavo chissà quali sostanze proibite (avanti dieci anni rispetto ad altri..)
invece nulla di tutto ciò
le stesse di tutti gli altri (ovviamente non bassons e pochi altri)
Dietro le sue vittorie c erano una determinazione incredibile e le doti del suo preparatore

Positivo? Al cortisone.. non vinceva certo per quello
pensavo fosse stato protetto per altro
Ha sfruttato i problemi di Pantani (quello del 2000 era un lontano parente di quello 98..99) e di Ullrich
Due super talenti del suo livello
beloki..contador..schleck se li mangiava
Perdonami ma che vuol dire che non vinceva per il cortisone?
Il fatto è che fu trovato positivo e in un ciclismo normale la sua carriera sarebbe praticamente finita lì.
Zero Tour vinti, nessun mito dell'uomo che torna dal cancro e tutte quelle boiate con cui hanno narrato le prodezze americane.
Non mi interessa sapere che concentrazioni di testosterone,cortisone,insulina e Epo assumesse Armstrong o chissà quali fantomatiche sostanze il sulfureo gli propinasse.
Non è questo il punto della discussione.
Affermare che Armstrong si mangiava Contador mi pare un tantino fuori luogo considerata la legnata presa dal texano a Verbier.
Per non parlare di Pantani prima della truffa di Madonna di Campiglio.


FC 2019:
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

giorgio ricci
Messaggi: 3081
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da giorgio ricci » mercoledì 7 agosto 2019, 19:55

Armstrong 'curato per bene' pre ritiro 2005 imho, Contador se lo mangiava.
Non è una provocazione, ma ve lo ricordate? Altro che frullate, lui andava a più di 100 pedalate al minuto scattando al primo km di salita. Io adoravo Contador, ma Armstrong del 2000 2002 e poi 2004 era una moto.
Verbier era il 2009, come fa a fare testo. Poniamo però che il terzo posto di quell'anno sia stato ottenuto stando più o meno nelle regole, riicordando che aveva 38 anni e si era ritirato da 3,
Quell'anno pensavo 'se questo terzo posto è veritiero allora è vero che questo corridore di testa e preparazione aveva una marcia in più. É un personaggio molto ambiguo e difficile da decifrare. Se DarioF ne ha parlato in un certo modo, io ricomincio a dare validità all' atleta Armstrong, anche perché me lo dice uno che l'ha conosciuto.
Su tutto il resto è chiaro che si muoveva nel torpido, ma a tanti conveniva, prima di tutto ad ASO, che conquistando l'america ha fatto un affarone.



Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2336
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Pirata81 » mercoledì 7 agosto 2019, 21:18

giorgio ricci ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 19:55
Armstrong 'curato per bene' pre ritiro 2005 imho, Contador se lo mangiava.
Non è una provocazione, ma ve lo ricordate? Altro che frullate, lui andava a più di 100 pedalate al minuto scattando al primo km di salita. Io adoravo Contador, ma Armstrong del 2000 2002 e poi 2004 era una moto.
Verbier era il 2009, come fa a fare testo. Poniamo però che il terzo posto di quell'anno sia stato ottenuto stando più o meno nelle regole, riicordando che aveva 38 anni e si era ritirato da 3,
Quell'anno pensavo 'se questo terzo posto è veritiero allora è vero che questo corridore di testa e preparazione aveva una marcia in più. É un personaggio molto ambiguo e difficile da decifrare. Se DarioF ne ha parlato in un certo modo, io ricomincio a dare validità all' atleta Armstrong, anche perché me lo dice uno che l'ha conosciuto.
Su tutto il resto è chiaro che si muoveva nel torpido, ma a tanti conveniva, prima di tutto ad ASO, che conquistando l'america ha fatto un affarone.
Non è un confronto realistico quello tra Armstrong pre ritiro e Contador. Semplicemente perchè non avvenne mai.
Ma soprattutto mi chiedo che senso abbia disquisire sulle doti di un reo confesso coperto dai suoi stessi controllori all'epoca dei fatti.
Che poi la validità dell'atleta Armstrong venga avallata dal signor Dario Frigo il quale partecipò,come da lui stesso attestato,ad un sistema di doping di squadra probabilmente diverso ma in fondo non molto dissimile a quello del texano è la naturale conseguenza di quel milieu.
Resta il fatto che l'albo d'oro del Tour non vede vincitori dal 1999 al 2005 e un motivo ci sarà.
Questa discussione è paradossale,è discutere della validità atletica della prestazione di Ben Johnson a Seul.
Ma come si dice de gustibus.


FC 2019:
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5164
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da il_panta » mercoledì 7 agosto 2019, 21:34

giorgio ricci ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 19:55
Armstrong 'curato per bene' pre ritiro 2005 imho, Contador se lo mangiava.
Non è una provocazione, ma ve lo ricordate? Altro che frullate, lui andava a più di 100 pedalate al minuto scattando al primo km di salita. Io adoravo Contador, ma Armstrong del 2000 2002 e poi 2004 era una moto.
Verbier era il 2009, come fa a fare testo. Poniamo però che il terzo posto di quell'anno sia stato ottenuto stando più o meno nelle regole, riicordando che aveva 38 anni e si era ritirato da 3,
Quell'anno pensavo 'se questo terzo posto è veritiero allora è vero che questo corridore di testa e preparazione aveva una marcia in più. É un personaggio molto ambiguo e difficile da decifrare. Se DarioF ne ha parlato in un certo modo, io ricomincio a dare validità all' atleta Armstrong, anche perché me lo dice uno che l'ha conosciuto.
Su tutto il resto è chiaro che si muoveva nel torpido, ma a tanti conveniva, prima di tutto ad ASO, che conquistando l'america ha fatto un affarone.
Io la penso come te. Non sul paragone con Contador, che è impossibile da fare. Fare un confronto basato Verbier sarebbe scorretto quanto fare un confronto Pantani-Armstrong sulla base del Tour 2000. Fare un confronto tra due corridori che non si sono mai incontrati è altrettanto poco significativo, quindi mi astengo. Per me, il fatto che i suoi compagni sconfitti tendenzialmente non abbiano recriminato sui Tour revocati che Armstrong avrebbe loro scippato, la dice lunga sulla percezione in gruppo di Armstrong. I vari Ullrich, Basso e gli altri frequentatori del podio evidentemente non avevano l'anima candida (e di alcuni lo sappiamo, senza dover entrare nel campo delle supposizioni). Il fatto che Dario Frigo scriva esplicitamente su queste pagine questi pensieri conferma quel che pensavo. Attenzione, io non sto dicendo che senza doping i valori sarebbero stati gli stessi (per quello credo servirebbero degli esperti) ma penso che le condizioni in cui corressero fossero molto simili.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2336
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Pirata81 » mercoledì 7 agosto 2019, 21:39

il_panta ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 21:34
giorgio ricci ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 19:55
Armstrong 'curato per bene' pre ritiro 2005 imho, Contador se lo mangiava.
Non è una provocazione, ma ve lo ricordate? Altro che frullate, lui andava a più di 100 pedalate al minuto scattando al primo km di salita. Io adoravo Contador, ma Armstrong del 2000 2002 e poi 2004 era una moto.
Verbier era il 2009, come fa a fare testo. Poniamo però che il terzo posto di quell'anno sia stato ottenuto stando più o meno nelle regole, riicordando che aveva 38 anni e si era ritirato da 3,
Quell'anno pensavo 'se questo terzo posto è veritiero allora è vero che questo corridore di testa e preparazione aveva una marcia in più. É un personaggio molto ambiguo e difficile da decifrare. Se DarioF ne ha parlato in un certo modo, io ricomincio a dare validità all' atleta Armstrong, anche perché me lo dice uno che l'ha conosciuto.
Su tutto il resto è chiaro che si muoveva nel torpido, ma a tanti conveniva, prima di tutto ad ASO, che conquistando l'america ha fatto un affarone.
Io la penso come te. Non sul paragone con Contador, che è impossibile da fare. Fare un confronto basato Verbier sarebbe scorretto quanto fare un confronto Pantani-Armstrong sulla base del Tour 2000. Fare un confronto tra due corridori che non si sono mai incontrati è altrettanto poco significativo, quindi mi astengo. Per me, il fatto che i suoi compagni sconfitti tendenzialmente non abbiano recriminato sui Tour revocati che Armstrong avrebbe loro scippato, la dice lunga sulla percezione in gruppo di Armstrong. I vari Ullrich, Basso e gli altri frequentatori del podio evidentemente non avevano l'anima candida (e di alcuni lo sappiamo, senza dover entrare nel campo delle supposizioni). Il fatto che Dario Frigo scriva esplicitamente su queste pagine questi pensieri conferma quel che pensavo. Attenzione, io non sto dicendo che senza doping i valori sarebbero stati gli stessi (per quello credo servirebbero degli esperti) ma penso che le condizioni in cui corressero fossero molto simili.
Ma certo che gli Ullrich e i Basso non potessero fare recriminazioni,facevano parte del sistema come Armstrong.
E l'Operacion Puerto li mise al loro posto.
A me sono sempre parsi succubi del texano,non avrebbero mai messo in discussione l'autorità assoluta del re americano voluto dall'alto.


FC 2019:
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

giorgio ricci
Messaggi: 3081
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da giorgio ricci » mercoledì 7 agosto 2019, 21:43

Per me la discussione ci sta, con rispetto parlando.
Riijs é reo confesso per il 96 ma non gli hanno levato il nome nell'albo d'oro.
La Fassa Bortolo 2005 se ci pensiamo bene non è che abbia ottenuto chissà quali risultati.
DarioF ce ne ha parlato, e io di questo lo ringrazio, perché ha avuto coraggio, ma ha anche lanciato una riflessione.
Le squadre che ottenevano più risultati non pensate che possano essere anche loro 'curate' sistematicamente?
Se il sistema era o è quello, allora il gioco è quello a chi c'è l'ha più lungo.
Io adoro il ciclismo da sempre, ma al doping free non ci credo neanche se lo vedo, spero solo che ora i sistemi siano meno diciamo 'manipolanti'. Scusate se non è la parola giusta.
Le righe sui Tour di Armstrong sono state tracciate senza troppo pensare, però nessuno ha neanche osato pensare di assegnarli ai piazzati, e nessuno li ha richiesti.
Io odiavo Armstrong,e ho goduto per la punizione esemplare. Poi, dopo un po' ho cominciato a riflettere.
Possiamo dire che in Telekom erano Davide contro Golia? Ci metteremmo le mani sul fuoco?



Winter
Messaggi: 14782
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 7 agosto 2019, 21:45

Pirata81 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 19:43
Winter ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 19:20
Pirata81 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 2:54
Sinceramente i racconti di meteore come Kohl e Rasmussen lasciano il tempo che trovano.
Affidabilità zero.
Un po' come i Sella e i Riccò.
La superdroga di Armstrong era la consapevolezza di poter fare tutto ciò che di sporco e illecito poteva fare, tanto non avrebbe avuto alcuna conseguenza.
Quando Motoman 1999 non bastò più vai con la trasfusione prima del Mont Ventoux 2000 fatta nel bus della US Postal.E se ne videro i risultati con lo scatto ultraterreno con cui riprese Pantani nel finale.
Ma come dite voi "era il più forte".
non so
una volta la pensavo come te
però mi aspettavo chissà quali sostanze proibite (avanti dieci anni rispetto ad altri..)
invece nulla di tutto ciò
le stesse di tutti gli altri (ovviamente non bassons e pochi altri)
Dietro le sue vittorie c erano una determinazione incredibile e le doti del suo preparatore

Positivo? Al cortisone.. non vinceva certo per quello
pensavo fosse stato protetto per altro
Ha sfruttato i problemi di Pantani (quello del 2000 era un lontano parente di quello 98..99) e di Ullrich
Due super talenti del suo livello
beloki..contador..schleck se li mangiava
Perdonami ma che vuol dire che non vinceva per il cortisone?
Il fatto è che fu trovato positivo e in un ciclismo normale la sua carriera sarebbe praticamente finita lì.
Zero Tour vinti, nessun mito dell'uomo che torna dal cancro e tutte quelle boiate con cui hanno narrato le prodezze americane.
Non mi interessa sapere che concentrazioni di testosterone,cortisone,insulina e Epo assumesse Armstrong o chissà quali fantomatiche sostanze il sulfureo gli propinasse.
Non è questo il punto della discussione.
Affermare che Armstrong si mangiava Contador mi pare un tantino fuori luogo considerata la legnata presa dal texano a Verbier.
Per non parlare di Pantani prima della truffa di Madonna di Campiglio.
per cortisone? Carriera finita li nel 99?
ma quando??

Se lo mangiava eccome. Poche balle



Winter
Messaggi: 14782
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 7 agosto 2019, 21:45

giorgio ricci ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 21:43
Per me la discussione ci sta, con rispetto parlando.
Riijs é reo confesso per il 96 ma non gli hanno levato il nome nell'albo d'oro.
La Fassa Bortolo 2005 se ci pensiamo bene non è che abbia ottenuto chissà quali risultati.
DarioF ce ne ha parlato, e io di questo lo ringrazio, perché ha avuto coraggio, ma ha anche lanciato una riflessione.
Le squadre che ottenevano più risultati non pensate che possano essere anche loro 'curate' sistematicamente?
Se il sistema era o è quello, allora il gioco è quello a chi c'è l'ha più lungo.
Io adoro il ciclismo da sempre, ma al doping free non ci credo neanche se lo vedo, spero solo che ora i sistemi siano meno diciamo 'manipolanti'. Scusate se non è la parola giusta.
Le righe sui Tour di Armstrong sono state tracciate senza troppo pensare, però nessuno ha neanche osato pensare di assegnarli ai piazzati, e nessuno li ha richiesti.
Io odiavo Armstrong,e ho goduto per la punizione esemplare. Poi, dopo un po' ho cominciato a riflettere.
Possiamo dire che in Telekom erano Davide contro Golia? Ci metteremmo le mani sul fuoco?
Concordo in tutto



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1911
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da nemecsek. » mercoledì 7 agosto 2019, 21:53

il_panta ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 21:34
senza doping i valori sarebbero stati gli stessi (per quello credo servirebbero degli esperti) ma penso che le condizioni in cui corressero fossero molto simili.
Il gradino non esiste, questo è certo.
Fisiologicamente, ad aiuti esogeni vi è una risposta soggettiva.
Se parliamo di protezioni, una delle prime domande che mi pongo e se sia possibile gareggiare per un paio di anni assumendo regolarmente cocaina sfangando i controlli antidoping.
Per esempio.


Immagine

Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2336
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Pirata81 » mercoledì 7 agosto 2019, 21:56

L'ascesa di Armstrong deriva da una decisione politico-economica da parte della UCI.
Mercato americano da conquistare,la favola dell'uomo che sconfigge il cancro e vince il Tour,la solita solfa trita e ritrita.
Il resto è contorno,evoluzioni cerebrali sul nulla.
Quello era il progetto e quello è stato il ciclismo che abbiamo visto in quegli anni.
Rijs è una delle pagine più nere del ciclismo.
Per me potrebbero anche togliere Giro e Tour 1998 a Pantani. Non avrei nulla da obiettare.
Ma la maglia rosa del 1999 deve essere portata al cimitero di Cesenatico e lasciata lì sulla sua tomba.


FC 2019:
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2336
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Pirata81 » mercoledì 7 agosto 2019, 21:57

Winter ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 21:45
Pirata81 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 19:43
Winter ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 19:20

non so
una volta la pensavo come te
però mi aspettavo chissà quali sostanze proibite (avanti dieci anni rispetto ad altri..)
invece nulla di tutto ciò
le stesse di tutti gli altri (ovviamente non bassons e pochi altri)
Dietro le sue vittorie c erano una determinazione incredibile e le doti del suo preparatore

Positivo? Al cortisone.. non vinceva certo per quello
pensavo fosse stato protetto per altro
Ha sfruttato i problemi di Pantani (quello del 2000 era un lontano parente di quello 98..99) e di Ullrich
Due super talenti del suo livello
beloki..contador..schleck se li mangiava
Perdonami ma che vuol dire che non vinceva per il cortisone?
Il fatto è che fu trovato positivo e in un ciclismo normale la sua carriera sarebbe praticamente finita lì.
Zero Tour vinti, nessun mito dell'uomo che torna dal cancro e tutte quelle boiate con cui hanno narrato le prodezze americane.
Non mi interessa sapere che concentrazioni di testosterone,cortisone,insulina e Epo assumesse Armstrong o chissà quali fantomatiche sostanze il sulfureo gli propinasse.
Non è questo il punto della discussione.
Affermare che Armstrong si mangiava Contador mi pare un tantino fuori luogo considerata la legnata presa dal texano a Verbier.
Per non parlare di Pantani prima della truffa di Madonna di Campiglio.
per cortisone? Carriera finita li nel 99?
ma quando??


Se lo mangiava eccome. Poche balle
E' doping pure il cortisone.
Che ti piaccia o meno.


FC 2019:
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

giorgio ricci
Messaggi: 3081
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da giorgio ricci » mercoledì 7 agosto 2019, 21:57

Dico un ultima cavolata. Ho pensato più volte che Armstrong fosse, anche inconsapevolmente magari, il garante di tutto il sistema.
Mi viene in mente l'esempio scolastico del figlio di papà che studia niente ma che non si può bocciare e che crea un sistema per cui non si possono bocciare neanche gli altri asini.



Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2336
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Pirata81 » mercoledì 7 agosto 2019, 21:59

nemecsek. ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 21:53
il_panta ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 21:34
senza doping i valori sarebbero stati gli stessi (per quello credo servirebbero degli esperti) ma penso che le condizioni in cui corressero fossero molto simili.
Il gradino non esiste, questo è certo.
Fisiologicamente, ad aiuti esogeni vi è una risposta soggettiva.
Se parliamo di protezioni, una delle prime domande che mi pongo e se sia possibile gareggiare per un paio di anni assumendo regolarmente cocaina sfangando i controlli antidoping.
Per esempio.
Peccato che Pantani non assumesse cocaina da prima del Giro 2000.
Informati,ragazzo della via Paal (cit).


FC 2019:
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

Winter
Messaggi: 14782
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 7 agosto 2019, 22:03

Pirata81 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 21:57

E' doping pure il cortisone.
Che ti piaccia o meno.
Sicuramente
però mi aspettavo altre cose
Un epo super potente
delle agevolazioni per il cancro
Come giorgio lo odiavo
Alla fine usava le stesse cose degli altri



Winter
Messaggi: 14782
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 7 agosto 2019, 22:03

giorgio ricci ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 21:57
Dico un ultima cavolata. Ho pensato più volte che Armstrong fosse, anche inconsapevolmente magari, il garante di tutto il sistema.
Mi viene in mente l'esempio scolastico del figlio di papà che studia niente ma che non si può bocciare e che crea un sistema per cui non si possono bocciare neanche gli altri asini.
Pure io



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 7 agosto 2019, 22:04

La legnata presa a Verbier?
Scusami ma stai parlando di un 38 enne con 4 anni di lontananza dalle corse ciclistiche contro uno nel pieno della sua maturita'?
Anzi direi proprio che quel Tour dimostra di quanto forte fosse...paradossalmente piu' dei suoi 7 tour vinti..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 7 agosto 2019, 22:05

Winter ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 22:03
giorgio ricci ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 21:57
Dico un ultima cavolata. Ho pensato più volte che Armstrong fosse, anche inconsapevolmente magari, il garante di tutto il sistema.
Mi viene in mente l'esempio scolastico del figlio di papà che studia niente ma che non si può bocciare e che crea un sistema per cui non si possono bocciare neanche gli altri asini.
Pure io
Sara' una coincidenza, ma l'operazion Puerto, l'ecatombe di positivita' riscontrate....tutto successo dopo il 2005


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

giorgio ricci
Messaggi: 3081
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Lance Armstrong sospeso per accuse di doping

Messaggio da leggere da giorgio ricci » mercoledì 7 agosto 2019, 22:09

Già, che combinazione, ma guarda un po' :D




Rispondi