Francia

Per discutere, analizzare, approfondire tutto quello che riguarda il tema più dibattuto del ciclismo

Re: Francia

UNREAD_POSTdi eliacodogno » martedì 9 aprile 2013, 18:08

BenoixRoberti ha scritto:
eliacodogno ha scritto:
eliacodogno ha scritto:Comunque non sono mai buone notizie, anche se il simpaticone faceva il professorino con Riccò... (ammetto di averci pensato pure io subito come TIC :oops: )

Faccio ammenda :dunce:

Pure io. Lo avevo citato anch'io in negativo, come esempio di fariseismo. Oggi so che non era proprio corretto, ma additare i colleghi sotto giudizio resta di cattivo gusto.
Nella sfiga è l'unica cosa buona che avrà certamente capito. Adesso ogni bene e che torni alle gare.

Sì, ovviamente il gesto resta poco elegante, ma mi sento in colpa per aver goduto un po' della notizia delle sue disavvernture...
Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)
Avatar utente
eliacodogno
 
Messaggi: 5588
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Abruzzese » mercoledì 10 aprile 2013, 4:23

Comunque se non sbaglio è già la seconda volta che la gendarmerie prende abbagli clamorosi che rischiano di stroncare per sempre la carriera del malcapitato di turno. Quando nel febbraio scorso ci fu lo speciale dedicato al Tour de France del 1998 vinto da Pantani, ci fu anche la testimonianza di Rodolfo Massi, che stava raggiungendo il punto più alto della propria carriera (tappa pirenaica vinta, maglia a pois praticamente vinta e settimo posto nella generale al momento) ma che dopo essere stato arrestato fu poi rilasciato per mancanza di prove sufficienti ma non in tempo utile per ripartire il giorno dopo. Ovviamente sappiamo bene che quella vicenda avvenne in un tempo ed un contesto diverso ma in ogni modo venire a sapere certe cose dopo mesi è un fatto di una gravità inaudita.
"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Abruzzese
 
Messaggi: 3581
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Slegar » mercoledì 10 aprile 2013, 12:33

Scagionato dall'acusa di possesso di prodotti dopanti ma non da quella di pratiche dopanti; la Cofidis non ha nessuna intenzione di reintegrare il ciclista né tantomeno di pagare qualsiasi indennizzo per la risoluzione del contratto:
http://www.biciciclismo.com/cas/site/no ... p?id=60956
Avatar utente
Slegar
 
Messaggi: 3649
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Winter » mercoledì 10 aprile 2013, 17:31

l'Orso ha scritto:- la foto pubblicata (ma è ritoccata?) non è certo un invito a praticare uno sport sano... (come del resto non lo era il podio dei recenti campionati italiani, e non mi riferisco ai prof....), del resto oramai penso che certi prodotti, non vietati ma a mio avviso dannosi, stian prendendo il posto di Epo ed anabolizzanti.


Purtroppo non è ritoccata e non è tra i peggiori..
se guardi Dombrowski o Brajkovic fanno spavento
Ricordo anch'io quel campione italiano.. pero' nel forum diversi dissero che non c'era nulla di anormale..
Winter
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Francia

UNREAD_POSTdi matteo.conz » giovedì 11 aprile 2013, 18:42

Se il doping fosse "meno vietato" non ci sarebbero i vari casi di semi ricatto sia da parte delle squadre che da parte di chi tira i fili e può dare il benestare a squadre atleti. Per me che si facciano quello che vogliono come ho fatto anch'io. Che fa fastidio davvero sono le ingiustizie e le differenze di trattamento.
Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
 
Messaggi: 6204
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Winter » giovedì 11 aprile 2013, 18:57

Poi non ti lamentare se muoiono 4 o 5 corridori ogni anno
Winter
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Francia

UNREAD_POSTdi matteo.conz » giovedì 11 aprile 2013, 21:52

Winter ha scritto:Poi non ti lamentare se muoiono 4 o 5 corridori ogni anno


per come la vedo io,una parziale liberalizzazione magari stile quella proposta da admin non farebbe diventare più pericoloso il fenomeno. E' un po' lo stesso discorso delle shoting room in olanda, qui in italia i ragazzi muoino d'over sempre da soli nascosti in qualche anfratto. Mio modestissimo pensiero.
Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
 
Messaggi: 6204
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Subsonico » sabato 13 aprile 2013, 10:28

Se il passaporto biologico fosse efficace al 100%, rintracciare le singole sostanze dopanti diventerebbe superfluo. Ma penso sia veramente troppo costoso.
VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "
Avatar utente
Subsonico
 
Messaggi: 5250
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Winter » mercoledì 8 maggio 2013, 19:47

Slegar ha scritto:Scagionato dall'acusa di possesso di prodotti dopanti ma non da quella di pratiche dopanti; la Cofidis non ha nessuna intenzione di reintegrare il ciclista né tantomeno di pagare qualsiasi indennizzo per la risoluzione del contratto:
http://www.biciciclismo.com/cas/site/no ... p?id=60956

Cofidis non è piu' parte civile..
http://www.cyclismactu.net/news-affaire ... 32479.html
Winter
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Basso » lunedì 13 maggio 2013, 19:29

Seb ha scritto:Per ora lo linko e basta perché voglio leggerlo con calma domani mattina... ma non sembra dica cosa belle :(
http://www.lequipe.fr/Cyclisme-sur-rout ... car/294533


Quasi un anno dopo, la procura incaricata di indagare ha dichiarato che il procedimento è chiuso per insufficienza di prove

http://www.velo-club.net/article?sid=71836

Belluschi M. ha scritto:Beh, non mi sorprende più di tanto.
Era evidente anche ai più ingenui che gli uomini Europcar non andassero a pastasciutta e vino rosso.
A cominciare dallo psuedo capitano: un pagliaccio da circo (per i fastidiosissimi atteggiamenti in corsa) che per tutta la carriera si era rivelato solo come discreto uomo da fughe, che all'improvviso si è riscoperto un fenomeno di tenuta sulle corse a tappe.


Per non dimenticare
11: Vuelta 7, Prato
12: Appennino, Japan Cup
13: Giro 9, ITA RR, Vuelta 20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour 3, Tour 21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Scheldeprijs, Giro 2, Giro 18, Giro, Tour 13, Fourmies
16: Nice, Vuelta 12
17: Frankfurt, Tour 11
Basso
 
Messaggi: 11255
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Francia

UNREAD_POSTdi TIC » lunedì 10 giugno 2013, 12:51

Rolland, basso tasso di cortisolemia, non ho capito se e come puo' c'entrare il doping :

http://www.tuttobiciweb.it/index.php?pa ... 59569&tp=n

edit. Vedo solo ora che l'argomento era gia' stato trattato nel thread :
Chiediamo pene piu' severe per squadre e corridori
Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.
Avatar utente
TIC
 
Messaggi: 6648
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Francia

UNREAD_POSTdi nino58 » lunedì 10 giugno 2013, 15:52

TIC ha scritto:Rolland, basso tasso di cortisolemia, non ho capito se e come puo' c'entrare il doping :

http://www.tuttobiciweb.it/index.php?pa ... 59569&tp=n

edit. Vedo solo ora che l'argomento era gia' stato trattato nel thread :
Chiediamo pene piu' severe per squadre e corridori


Beh, se non poteva partire e si è ritirato dopo venti chilometri, non so che titolo dare alla dirigenza della sua squadra.
Anzi, lo so ma non posso scriverlo.
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7210
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Francia

UNREAD_POSTdi robot1 » lunedì 24 giugno 2013, 20:20

Un giorno potremo raccontare ai nipotini che noi siamo stati fortunati a veder correre Sagan
Avatar utente
robot1
 
Messaggi: 984
Iscritto il: lunedì 27 dicembre 2010, 19:46

Re: Francia

UNREAD_POSTdi cauz. » lunedì 24 giugno 2013, 21:02

robot1 ha scritto:Vigilia di Tour...
http://www.gazzetta.it/notizie-ultima-o ... 4654.shtml


questo si' che e' un tipo di antidoping utile per il futuro del ciclismo... :muro:
"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!
Avatar utente
cauz.
 
Messaggi: 10770
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano

Re: Francia

UNREAD_POSTdi BenoixRoberti » lunedì 24 giugno 2013, 21:23

-5 fuori uno! Jaja
-4 fuori due! Leblanx
-3 fuori ...! Robix
-2 fuori quattro! Asterix
-1 fuori cinque! Vercingetorige

Pronti partenza via! Dov'è il gruppo? :sgridato: tranquilli, venite fuori ... :gruppo: per voi aspetteremo una trentina di anni prima di sputtanarvi a dovere.
Tranquilli, poi avremo molta cura con voi, faremo un lavoro d'Equipe.

E il 21° giorno il Tour arrivò a Parigi, dove avrebbero dovuto attendere tutti i corridori che avevano terminato almeno un Tour. :sasso:
Era tutta una scusa per sottoporli all'esame del capello. A coloro che nel frattempo erano caduti in pesante calvizie furono offerte dall'organizzazione francese motivi alternativi :ponpon: per attingere preziosi reperti dalle loro riserve pilifere, sebbene addormentate nelle nebbie della pace testosteronica.
Per Ric Van Magren non vi fu scampo, fu trovato positivo al principio attivo del viagra con effetto anteattivo. :drool: :lol:


Ps. Nel frattempo sono stati esaminati e riassociati 60 campioni di urina: 44 contengono Cognac :cincin: , 32 Coca Cola :drink:, 25 Lacrima Vulva :drool: (doping di Baronti), 8 presentano tracce di Barolo e la cosa ha scandalizzato i francesi perché si dice che i positivi alla sostanza siano tutti transalpini ed infine 7 sono ritenuti impossibili da valutare perché risultano di soggetti incinta all'ottavo mese di razza dobermann :sherlock: :o
BenoixRoberti
 

Re: Francia

UNREAD_POSTdi cauz. » lunedì 24 giugno 2013, 21:51

riporto da cyclingPro.

"prepariamoci al peggio" mi pare il commento più azzeccato.
aspettano fine tour (18/07) per divulgare il dossier.. proprio gli ultimi giorni del tour, tanto per seminare zizzania.
che squallore.

http://blog.cyclingpro.it/2013/06/24/tour-1998-jalabert-positivo-allepo-15-anni-dopo-altri-60-tremano/

La notizia è quasi surreale: Laurent Jalabert positivo all’Epo. In una gran fondo? No, al Tour de France 1998. Quindici anni fa. L’ha appena reso noto il quotidiano l’Equipe, citando fonti attendibili dell’Agenzia Francese per la Lotta al Doping (Afld).

La storia è semplice. Nel 2005, disponendo di un test per l’Epo finalmente efficace, AFLD decise di sottoporre a nuovo controllo i sessanta campioni di urine del 1998 che giacevano, ancora congelati, nei frigo del laboratorio antidoping di Châtenay-Malabry. Lo fece in forma anonima, evitando sia di diffondere i risultati, sia di abbinare i codici delle provette ai nomi dei loro proprietari. All’epoca AFLD avrebbe scoperto che la maggior parte dei campioni conteneva Epo.

Pochi mesi fa, una commissione d’inchiesta sul doping del Senato Francese (http://tinyurl.com/lljda66) ha deciso di abbinare quei campioni positivi ai nomi dei loro proprietari, utilizzando – come ha spiegato il senatore Jean-Jacques Lozach – periti medici e legali. L’abbinamento è riuscito, il primo nome reso noto è quello del vecchio Jaja, già commissario tecnico della nazionale e attuale commentatore di punta di radio e tv francesi. Interpellato da l’Equipe, Jalabert avrebbe solo balbettato qualche parola di spiegazione dicendo di non avere ancora notizie precise.

Il rapporto del Senato verrà resto noto il 18 luglio prossimo, ma per quella data tutti i nomi potrebbero essere già resi noti. Quel Tour, ricordiamolo, venne vinto da Marco Pantani. Al via c’erano sei squadre e 51 corridori italiani. Fu il Tour dell’«affare Festina». Poco da dire: prepariamoci al peggio e prepariamoci a un Tour de France infestato da rivelazioni. E anche a un dibattito tra quelli che sosterranno che riesumare la vicenda oggi non ha senso e chi invece crede che la verità storica debba comunque prevalere.
"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!
Avatar utente
cauz.
 
Messaggi: 10770
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano

Re: Francia

UNREAD_POSTdi matteo.conz » lunedì 24 giugno 2013, 22:23

Siamo alle solite. La notizia sarebbe uscita comunque ora se jaja fosse ancora ct? Ma di fatto chi è che ha un tornaconto da queste notizie/novità e con questa tempistica? Poi riflettevo su rolland ed europcar: se effettivamente le cose sono come dicono, questo caso sarebbe un'inezia e probabilmente non penso che l'MPCC avrebbe preso questa seppur lieve sanzione? non lo so però l'impressione è che all'interno di questo comitato-movimento (?) ci sia qualcuno che abbia più di un sospetto su rolland e/o europcar altrimenti non penso ci sarebbe stata sanzione e notizia, avrebbero risolto la questione in famiglia senza clamori, vista anche la vecchia inchiesta poi archiviata sulla squadra, o no?
Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
 
Messaggi: 6204
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Francia

UNREAD_POSTdi galliano » lunedì 24 giugno 2013, 22:40

chissa' perché i senatori franzosi non hanno nulla di meglio da fare. quando lance faceva l'americano a paris tutti zitti, ora fanno le commissioni, ovviamente utilissime.
Nei ritagli di tempo potrebbero magari occuparsi anche dei loro nuotatori o dei tennisti che calcano il campi del Rolland Garros.
Che squallore.

Leggevo, con nostalgia, dei bei tempi in cui il buon Sean Kelly fu sospeso per una mese causa positività ai Paesi Baschi.
Quello è il ciclismo che rimpiango.
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 10058
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Francia

UNREAD_POSTdi dietzen » martedì 25 giugno 2013, 0:22

ma già si sanno i risultati delle analisi di petit breton?
Di Rocco non è il mio presidente
dietzen
 
Messaggi: 5139
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Francia

UNREAD_POSTdi galliano » martedì 25 giugno 2013, 8:49

Ad onor del vero, gli onorevoli franzosi hanno sentito in audizione anche dirigenti di altri sport, tra cui Nuoto, Rugby, Biathlon, Atletica.
http://www.senat.fr/compte-rendu-commissions/commission-d-enquete-sur-la-lutte-contre-le-dopage.html

Ovviamente il ciclismo fa la parte del leone (diamo merito al merito), sia mai che si scoprono gli altarini di qualcun'altro.....
In questo articolo si parla degli obiettivi della commissione e si fa ampio riferimento anche ad altri sport (in linea teorica) sotto la lente d'ingrandimento.
http://www.franceinfo.fr/politique/le-p ... 2013-04-24

Una cosa che non mi torna è la deposizione di Didier Dechamps davanti alla commissione, anticipata dall'articolo, ma di cui non vedo traccia sulle pagine della commissione.
Significativo il fatto che su richiesta della federazione di Calcio, la deposizione di Didier doveva essere rigorosamente privata.
Non so se questo significa che anche il contenuto è stato secretato.

-Le sélectionneur de l'équipe de France le fera sous serment, c'est la règle, mais à huis clos
Sur 44 personnes reçues au Sénat, Didier Deschamps sera la neuvième auditionné à huis clos, le troisième seulement dans le monde sportif.

Significativa anche la frase di Felipe Contepomi, argentino, ex giocatore di rugby nel campionato francese
"Dans le sport collectif, l'anti-dopage c'est un mot qui ne parle pas. Dans le foot, le basket ou le handball, si le docteur donne une pilule à un joueur. Il la prend."

Aggiungo, che nonostante le apparenti buone intenzioni, quando si è trattato di tirare le somme la commissione non ha trovato nulla di meglio che rispolverare il tour del 1998. Spero di sbagliarmi, ma se tutto il lavoro d'inchiesta dovesse ridursi a questo ci sarebbe veramente di che vergognarsi, per i senatori intendo.
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 10058
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Francia

UNREAD_POSTdi BenoixRoberti » martedì 25 giugno 2013, 9:18

Questa sortita francese, preannunciata con trombe ed araldi da L'Equipe non riesco ad inquadrarla.
Se vogliono definitivamente e deliberatamente distruggere questo sport ai minimi termini lo possono davvero fare.
Il ciclismo, però, sembra uno di quei condannati a morte che sulla "sedia scintillante" non se ne vogliono andare, che resistono all'accanimento elettrico in aumento.

Peraltro l'occhio di riguardo avuto dal Senato per il ct Deschamps rientra nei misteri delle "immunità diplomatiche" del calcio francese appaltato ai qatarioti di sua maestà grand chevalier, gran. uff. grand. mascalz. figl. mign. grandzozz Sheik Hamad bin Khalifa Al Thani.

Riguardo al doping principale del calcio, quello amministrativo, mi sorprende invece positivamente l'operazione in corso da parte della Guardia di Finanza sulle tante cartiere a forma di pallone. Almeno questo.
BenoixRoberti
 

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Winter » mercoledì 28 agosto 2013, 18:55

Positivita' all'Epo per Christophe Goutille , forte corridore elite francese

http://www.directvelo.com/actualite/289 ... h449X_dhZA

Era gia' stato sospeso anni fa al Giro della Valle d'Aosta per valori d'ematocrito..
Winter
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Francia

UNREAD_POSTdi dietzen » lunedì 14 ottobre 2013, 22:31

non riesco a trovare il thread dove si parlava di di gregorio, non ricordo se fosse questo.

comunque il tribunale di marsiglia ha condannato la cofidis per licenziamento ingiusto, condannandola a pagare i danni al corridore. la cifra non è stata rivelata ma l'avvocato di di gregorio la definisce consistente.

cyclingnews aggiunge che il corridore potrebbe accasarsi alla la pomme - marseille l'anno prossimo.

http://www.biciciclismo.com/cas/site/no ... p?id=66567
http://www.cyclingnews.com/news/di-greg ... er-cofidis
Di Rocco non è il mio presidente
dietzen
 
Messaggi: 5139
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Winter » martedì 15 ottobre 2013, 16:52

Era gia' la sua squadra da dilettante (e mi pare anche da Juniores)
Winter
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » lunedì 21 ottobre 2013, 9:58

Winter ha scritto:Era gia' la sua squadra da dilettante (e mi pare anche da Juniores)


oltre che della sua città. Non il massimo per uno che aveva corso sempre in squadre d'alto livello (FDJ, Astana e Cofidis) ma pur sempre meglio di niente
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 11990
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Winter » sabato 25 giugno 2016, 6:26

Winter
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Subsonico » sabato 25 giugno 2016, 19:52

Winter ha scritto:http://www.lemonde.fr/sport/article/2016/06/24/le-docteur-mabuse-continue-a-prescrire-des-produits-dopants-dans-le-peloton-cycliste_4957452_3242.html#MX4KkGQOk2ywHykp.99

L erba cattiva non muore mai


però è omeopatica
VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "
Avatar utente
Subsonico
 
Messaggi: 5250
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Winter » sabato 25 giugno 2016, 21:08

:D
anni fa avevano analizzato le sue strane pozioni da alchimista destinate a vdb.. erano effettivamente omeopatiche :o
poi però ho letto i libri di chiotti , mentheour , gaumont ecc l affaire cofidis con il padre di ledanois coinvolto..
Mi sembra un personaggio molto diverso da ferrari e fuentes..
più alchimista che scienziato
affamato di denaro però con grande ascendente sui corridori, non che ferrari nn ce l abbia..ma il bretone in modo diverso
Winter
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Subsonico » domenica 26 giugno 2016, 14:15

Winter ha scritto::D
anni fa avevano analizzato le sue strane pozioni da alchimista destinate a vdb.. erano effettivamente omeopatiche :o
poi però ho letto i libri di chiotti , mentheour , gaumont ecc l affaire cofidis con il padre di ledanois coinvolto..
Mi sembra un personaggio molto diverso da ferrari e fuentes..
più alchimista che scienziato
affamato di denaro però con grande ascendente sui corridori, non che ferrari nn ce l abbia..ma il bretone in modo diverso


Embè, se lo chiamano Mabuse ci sarà un perchè... :D
Diciamo che ciò che accomuna questi personaggi è proprio la capacità di far passare ai propri assistiti l'idea che stanno facendo la cosa giusta, altrimenti non funziona.
VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "
Avatar utente
Subsonico
 
Messaggi: 5250
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Winter » domenica 26 giugno 2016, 15:42

Domani sera la trasmissione cashinvestigation si dedicherà a lui..
da quel che ho capito alcuni corridori han collaborato con la trasmissione
Con microfono nascosti..
Winter
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Francia

UNREAD_POSTdi Winter » martedì 28 giugno 2016, 19:34

Programma tutto incentrato sulla figura di bernard sainz
per chi segue il ciclismo non ha detto molto
Winter
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Francia

simila

simila
 

Precedente

Torna a Doping e Antidoping

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite