che succede alla sky?

Per discutere, analizzare, approfondire tutto quello che riguarda il tema più dibattuto del ciclismo
Strong
Messaggi: 8791
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Strong » giovedì 20 marzo 2014, 16:54

dietzen ha scritto:quelli della banesto frequentavano lo stesso professore che seguiva gatorade e carrera, quindi fai tu.


non ne ho la più pallida idea, ti credo...
se dobbiamo prendere per buono quello che ha detto simeoni (che andava dalla stesso medico di armstrong)
mi viene da pensare che non basta frequentare lo stesso medico


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.


Avatar utente
pacho
Messaggi: 2377
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 18:29

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda pacho » giovedì 20 marzo 2014, 16:56

a. se mio nonno c'aveva le palle era un flipper.

b. sì, leggermente superiore a cronometro. purtroppo, i numeri sono numeri. Prendo solo le ultime crono del tour, quelle più 'indicative' per certi aspetti...

1991: Indurain da a Bugno di 27 secondi
1992: Indurain da a Bugno di 40 secondi
1993: Indurain le busca da Rominger
1994: (non c'è una crono classica finale). Nelle 3 crono:
a. nel prologo, prende 15 secondi da Boardman,
nella crono classica:
b. Da 2 minuti a Rominger.
c. nell'ultima cronoscalata prende oltre 3 minuti da Ugrumow (Geviss) e quasiun minuto e mezzo da Pantani

1995: Indurain da 48 secondi a Riis.


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

dietzen
Messaggi: 5329
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda dietzen » giovedì 20 marzo 2014, 17:11

Strong ha scritto:
dietzen ha scritto:quelli della banesto frequentavano lo stesso professore che seguiva gatorade e carrera, quindi fai tu.


non ne ho la più pallida idea, ti credo...
se dobbiamo prendere per buono quello che ha detto simeoni (che andava dalla stesso medico di armstrong)
mi viene da pensare che non basta frequentare lo stesso medico


appunto, fra armstrong e simeoni mi pare ci sia una bella differenza come doti naturali.


Di Rocco non è il mio presidente

Strong
Messaggi: 8791
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Strong » giovedì 20 marzo 2014, 17:30

pacho ha scritto:a. se mio nonno c'aveva le palle era un flipper.

b. sì, leggermente superiore a cronometro. purtroppo, i numeri sono numeri. Prendo solo le ultime crono del tour, quelle più 'indicative' per certi aspetti...

1991: Indurain da a Bugno di 27 secondi
1992: Indurain da a Bugno di 40 secondi
1993: Indurain le busca da Rominger
1994: (non c'è una crono classica finale). Nelle 3 crono:
a. nel prologo, prende 15 secondi da Boardman,
nella crono classica:
b. Da 2 minuti a Rominger.
c. nell'ultima cronoscalata prende oltre 3 minuti da Ugrumow (Geviss) e quasiun minuto e mezzo da Pantani

1995: Indurain da 48 secondi a Riis.



per me rimane uno di 80kg che creava il distacco a crono (vincendole) dai principali rivali ed era sempre con i primi (a parte pantani) in salita.
erano trattati e si trattavano tutti allo stesso modo?
ok ti posso credere ma mi piacerebbe comunque che quegli anni fossero analizzati come quelli di armstrong (san tommaso mode on)


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
pacho
Messaggi: 2377
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 18:29

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda pacho » giovedì 20 marzo 2014, 18:04

Quindi ti fanno strano gli 80 kg di Indurai - faccio notare che stai gettando ombre sul navarro, quello che imputi agli altri - ma ti godi lo spettacolo in tv reclamando 'parità dei sospetti' per un cadavere che mazzuola tutti sia in salita sia a cronometro.
Sei coerente, strong.

Inoltre, ma pigli per il culo o cosa? Se in quegli anni tutti prendevano pressappoco le stesse cose (come riconosciuto dagli stessi protagonisti dell'epoca) e il post '98 costituisce uno spartiacque per i motivi ben noti tant'è che da allora in poi ci saranno animali più uguali degli altri, cosa vuoi analizzare i primi anni '90 come quelli di armostrong? Nei primi anni novanta quanti avversari di Indurain sono stati fuori dall'antidoping? E negli anni a venire quanti avversari del tuo idolo sono stati fatti fuori (spesso su pressioni di)?


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni


Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11378
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda barrylyndon » giovedì 20 marzo 2014, 18:17

io credo che nell'era Amstrong tutti o quasi abbiano beneficiato della Pax Amstronghiana..nel senso, Pacho, che i vari Ulrich,Basso,Valverde sono stati fatti fuori dopo il ritiro dell' americano..per il resto concordo anche le virgole su come affronti il problema..


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Strong
Messaggi: 8791
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Strong » giovedì 20 marzo 2014, 18:23

pacho ha scritto:Quindi ti fanno strano gli 80 kg di Indurai - faccio notare che stai gettando ombre sul navarro, quello che imputi agli altri - ma ti godi lo spettacolo in tv reclamando 'parità dei sospetti' per un cadavere che mazzuola tutti sia in salita sia a cronometro.
Sei coerente, strong.


non getto ombre...
io dubito di chi fa approfondimenti su alcuni dimenticando (forse volutamente) altri
per cui cito altri ateti per evidenziare la differenza di trattamento


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Strong
Messaggi: 8791
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Strong » giovedì 20 marzo 2014, 18:24

pacho ha scritto:E negli anni a venire quanti avversari del tuo idolo sono stati fatti fuori (spesso su pressioni di)?


a memoria....nessuno


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Winter
Messaggi: 11389
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 20 marzo 2014, 18:28

pacho ha scritto:Chiedigli a tuo cuggino se pensa che i Nibali, i Valverde, gli Ulissi a loro tempo non siano anch'essi passati per atleti con delle 'doti della madonna', al pari e molto più di Froome. Il problema è che quest'ultimo ha 3 marce in più.

Poi dopo ti spiego pure la battuta sul 'di parte'.

ulissi??



Winter
Messaggi: 11389
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 20 marzo 2014, 18:33

Slegar ha scritto:E' dalla vigilia del Tour 2012 che il Team Sky è sotto osservazione quando a causa di pesanti pressioni anche da parte dei media specializzati anglosassoni (Cyclingnews su tutti) fu allontanato il discusso medico olandese Geert Leinders, con tutto lo stillicidio di comunicati di Braisfold che ne seguì nei mesi successivi, colui che trasformò il ronzino fugaiolo Michael Rasmussen in un potenziale vincitore del Tour. E' abbastanza evidente il calo di rendimento delle seconde punte e dei gregari dal post Tour 2012 in poi; ad esclusione di Boasson Hagen nessuno della squadra riusciva a stare più in bici ed al Giro delle mura di Pekino la Sky presentò una squadra che definire imbarazzante è un eufemismo.

1 be ma c è una squadra molto più sotto osservazione del team sky.. però si fa finta di niente
2 non è leinders , non certo un santo , ad aver trasformato il danese ma un preparatore italiano



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11378
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda barrylyndon » giovedì 20 marzo 2014, 18:38

Winter ha scritto:1 be ma c è una squadra molto più sotto osservazione del team sky.. però si fa finta di niente

cioe? :)


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Winter
Messaggi: 11389
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 20 marzo 2014, 18:45

;)



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11378
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda barrylyndon » giovedì 20 marzo 2014, 18:57

Winter ha scritto:;)

si, ma esponiti.. :D


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
Belluschi M.
Messaggi: 2647
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2011, 16:47
Località: Figino Serenza (CO)
Contatta:

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Belluschi M. » giovedì 20 marzo 2014, 20:32

Sono sempre in attesa che Pacho mi chiarisca il dominio nel mondo ciclistico del team Sky, visto che per essermi permesso di sostenere il contrario sono stato apostrofato come:
- Una claque
- Quello che ha le fette di prosciutto sugli occhi;
- Quello che si deve fare un bagno di umiltà;
- Quello poco sagace.

NB non mi va bene la precedente risposta in cui cita il caso isolato di una tappa al Giro del Delfinato 2012, perché col medesimo metro di giudizio posso trovare 10^326267 squadre dominatrici nella storia del ciclismo.


I veri campioni erano quelli che dicevano no [Winter]

Froome è il bersaglio preferito di chiunque provi un minimo di frustrazione nei confronti del ciclismo professionistico [Leonardo Piccione].

Avatar utente
pacho
Messaggi: 2377
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 18:29

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda pacho » giovedì 20 marzo 2014, 21:01

:clap: :clap: :clap:


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6470
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda matteo.conz » martedì 25 marzo 2014, 0:02

@Strong e belluschi: non so cosa fate nella vita ma se avete lavorato anche per poco in fabbrica, in ufficio, in cantiere, a scuola o anche come imprenditori/liberi professionisti, dovreste esservi resi conto come in ogni ambiente si creano delle fazioni e dopo un po' che fai parte dell'ambiente, direttamente o meno arriva il momento in cui ti fanno capire che devi scegliere da che parte stare. Qualcuno, che in genere vale come il due di picche, riesce a restare neutrale finchè non viene coinvolto anche marginalmente in qualcuna delle continue lotte intestine.
Mi fa strano che belluschi, per il quale il mondo ed il senso ultimo della vita non ha più misteri, non abbia ancora notato questo dato di fatto della moderna società...


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
Belluschi M.
Messaggi: 2647
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2011, 16:47
Località: Figino Serenza (CO)
Contatta:

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Belluschi M. » martedì 25 marzo 2014, 8:17

matteo.conz ha scritto:@Strong e belluschi: non so cosa fate nella vita ma se avete lavorato anche per poco in fabbrica, in ufficio, in cantiere, a scuola o anche come imprenditori/liberi professionisti, dovreste esservi resi conto come in ogni ambiente si creano delle fazioni e dopo un po' che fai parte dell'ambiente, direttamente o meno arriva il momento in cui ti fanno capire che devi scegliere da che parte stare. Qualcuno, che in genere vale come il due di picche, riesce a restare neutrale finchè non viene coinvolto anche marginalmente in qualcuna delle continue lotte intestine.
Mi fa strano che belluschi, per il quale il mondo ed il senso ultimo della vita non ha più misteri, non abbia ancora notato questo dato di fatto della moderna società...

Tutto molto bello, poi se mi spieghi cosa c'entra questo intervento in questo topic te ne ringrazio.
Sai, sono uomo di scienza. Le parafrasi alle superiori le ho sempre copiate.


I veri campioni erano quelli che dicevano no [Winter]

Froome è il bersaglio preferito di chiunque provi un minimo di frustrazione nei confronti del ciclismo professionistico [Leonardo Piccione].

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6470
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda matteo.conz » martedì 25 marzo 2014, 20:49

Mi sembra scontato a cosa mi riferisco: anche nel ciclismo ci sono le fazioni e questa è una chiave di lettura per la discussione sui fatti dell'antidoping.


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
nemecsek
Messaggi: 931
Iscritto il: mercoledì 9 febbraio 2011, 1:14

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda nemecsek » martedì 1 aprile 2014, 15:51

In questi ultimi tempi, qui sul forum, il furore negazionista mi pare molto mitigato.
Viste le alte e variegate competenze dei forumisti, saranno maturi i tempi per tentare una "Breve storia del doping e dell antidoping del ciclismo moderno" ?


A volte il dito indica proprio il dito, non la luna.
Dopo Campiglio qualcuno ha abbandonato il ciclismo, qualcun altro ha ripreso a seguirlo.
I veri campioni erano quelli che dicevano no [Winter]

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5564
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Subsonico » martedì 1 aprile 2014, 16:04

nemecsek ha scritto:In questi ultimi tempi, qui sul forum, il furore negazionista mi pare molto mitigato.
Viste le alte e variegate competenze dei forumisti, saranno maturi i tempi per tentare una "Breve storia del doping e dell antidoping del ciclismo moderno" ?


Tranquillo, ci sta già pensando Saviano. Voci di corridoio dicono che al Giro a Napoli c'era anche lui sotto mentite spoglie a rovistare nei cestini vicino ai pullman dei team :diavoletto:


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
pacho
Messaggi: 2377
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 18:29

Re: Critérium du Dauphiné 2014 (8-15 giugno)

Messaggio da leggereda pacho » lunedì 9 giugno 2014, 21:36

io, molto banalmente, credo che la Sky abbia preso un asino che ha accettato di rischiare a lo hanno fatto diventare un cavallo da corsa.
Esperimento riusciuto con risultati grotteschi direi.
Spero che la prossima volta facciano una scelta leggermente più oculata.
Quasi quasi rimpiango Armstrong. Almeno li c'era quantomeno un briciolo di verosimigliaza con un ciclista. Qui siamo ben oltre.
Siamo tra Wrestling e il Bagaglino.
Manca solo il telecomando di sky così quando il pubblico da casa schiaccia l'apposito pulsante Froome inizia a frullare 20 secondi a 120 pedalate al minuto.


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

Avatar utente
Niи
Messaggi: 648
Iscritto il: lunedì 1 aprile 2013, 23:10

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Niи » lunedì 9 giugno 2014, 22:57




jumbo
Messaggi: 3860
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 9:42

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda jumbo » martedì 10 giugno 2014, 8:51

che servizio del cavolo, si intravede anche che ciuccia con la bocca, sarà stata una razione di maltodestrine liquide.
ma chi scrive i servizi della gazzetta è mai passato in un supermercato a vedere come sono fatti gli integratori per sportivi???



AntiGazza
Messaggi: 859
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 11:23

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda AntiGazza » martedì 10 giugno 2014, 9:48

Ma la gazzetta è il giornale dell'italiano medio, calcio culi gossip e menate varie.
Di cosa vi stupite?

Poi vabbè discorso a parte è che Froome puzza, puzza a tanti (a me pure) di qualcosa di molto strano.E la gazzetta cavalca l'onda tutto qua.



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11101
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda cauz. » martedì 10 giugno 2014, 10:29

AntiGazza ha scritto:Poi vabbè discorso a parte è che Froome puzza, puzza a tanti (a me pure) di qualcosa di molto strano.E la gazzetta cavalca l'onda tutto qua.


vabbè, fatti tu 160km con 5 gpm con questo caldo, voglio vedere se non puzzeresti... :diavoletto:

(articolo della gazzetta ulteriormente demenziale nel sostenere di "uno spray nascosto sotto il guanto"... ma come diavolo fai a tenere il manubrio con uno spray sotto il guanto?!)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

jianji
Messaggi: 2304
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 18:25

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda jianji » martedì 10 giugno 2014, 10:59

cauz. ha scritto:
AntiGazza ha scritto:Poi vabbè discorso a parte è che Froome puzza, puzza a tanti (a me pure) di qualcosa di molto strano.E la gazzetta cavalca l'onda tutto qua.


vabbè, fatti tu 160km con 5 gpm con questo caldo, voglio vedere se non puzzeresti... :diavoletto:

(articolo della gazzetta ulteriormente demenziale nel sostenere di "uno spray nascosto sotto il guanto"... ma come diavolo fai a tenere il manubrio con uno spray sotto il guanto?!)


Ma sopratutto l'ha fatto cin una telecamera 5 metri più avanti? Va bene che non ha molto senso tattico, ma così... :pomodoro:



AntiGazza
Messaggi: 859
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 11:23

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda AntiGazza » martedì 10 giugno 2014, 11:51




Avatar utente
pacho
Messaggi: 2377
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 18:29

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda pacho » martedì 10 giugno 2014, 12:10

Certo che la fidanzata non ha veramente il senso del ridicolo. credo che alla fine sarà proprio lei a metterlo nei guai.
Cmq complimenti: la schistosomiasi, l'asma. Praticamente un relitto umano. Figuratevi un po' se fosse uno sportivo sano più o meno normale.


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

jumbo
Messaggi: 3860
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 9:42

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda jumbo » martedì 10 giugno 2014, 12:30

Effettivamente... questo lo avrebbero riformato alla visita militare!

Comunque è in buona compagnia, se ricordo bene anche Indurain e Rominger erano asmatici.



el_condor
Messaggi: 2622
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Froome e il salbutamolo....Non capisco

Messaggio da leggereda el_condor » martedì 10 giugno 2014, 22:09

Ma Petacchi non era stato squalificato ?
Froome puo' prender quello che vuole senza licenza medica ?
Non ci capisco piu' nulla..Chi mi illumina ?
Sto per Contador ma non vorrei che Froome venisse sanzionato: voglio vedere il loro duello.
E' vero che il figlio del presidente UCI lavora per sky?
Grazie
Ciao
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Spartacus
Messaggi: 2380
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Froome e il salbutamolo....Non capisco

Messaggio da leggereda Spartacus » martedì 10 giugno 2014, 22:15

Premesso che il topic ha un senso e forse nascerà una discussione interessante, ma perché invece di aprire mille topic non si usano quelli già esistenti? per fare meno confusione.. credo ci sia già un topic su Froome o, mal che vada, se ne può creare uno sul kenyano bianco partendo da questo tema utilizzandolo poi anche per altre cose



Avatar utente
Felice
Messaggi: 741
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Felice » martedì 10 giugno 2014, 22:46

jumbo ha scritto:Effettivamente... questo lo avrebbero riformato alla visita militare!

Comunque è in buona compagnia, se ricordo bene anche Indurain e Rominger erano asmatici.


Beh, é noto da tempo che i ciclisti sono tutti malaticci e di salute gracile. Quanto all'asma ce l'hanno quasi tutti. E poi si sente dire che lo sport fa bene alla salute!
Non capisco proprio dove vogliono andare a parare con questa storia dello spray. Uno, due, più "puff", mio Dio! Forse che in Gazzetta non sanno quello che quotidianamente si mettono in corpo? A cominciare dai nostri eroi naturalmente...



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6470
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Froome e il salbutamolo....Non capisco

Messaggio da leggereda matteo.conz » martedì 10 giugno 2014, 23:13

si condor, è meglio parlarne di là...io dormo ma sono curioso di leggere la vostra opinione domani.


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

stefanorosia
Messaggi: 227
Iscritto il: mercoledì 23 febbraio 2011, 9:14

Re: Froome e il salbutamolo....Non capisco

Messaggio da leggereda stefanorosia » mercoledì 11 giugno 2014, 7:54

insomma questi per il mal di gambe (o per non sentirlo) prendono il TRAMADOL, per gli attacchi di asma sotto sforzo (li fa venire agli altri secondo me con quelle accelerazioni assurde a 136 pedalate al minuto) prendono il ventolin in corsa..... benissimo hanno una soluzione per qualsiasi problema ........ mi sa che prossimamente vedremo tanti ciclisti tirare fuori dalla tasca posteriore il Ventolin invece della barretta!



Avatar utente
galliano
Messaggi: 10714
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda galliano » mercoledì 11 giugno 2014, 9:13

Io ho preso il Ventolin tre volte qualche mese fa, sempre sotto sforzo (in giorni diversi).
Si trattava di una sorta di verifica di natura medica. Un po' alla buona, ma comunque dietro precisa indicazione medica.

Io ne ho tratto un lieve beneficio per una ventina di secondi (scarsi), poi tutto è tornato alla normalità.
Certo se mi facessi tutto il Bondone inalando Ventolin a manetta quasi sicuramente ne trarrei un beneficio.

Però ammetto di essere molto ignorante dal punto di vista medico.



dietzen
Messaggi: 5329
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda dietzen » mercoledì 11 giugno 2014, 9:29

gli antiasmatici fino a un certo limite sono consentiti e anzi liberi (cioè non c'è bisogno di prescrizione).

del resto se uno si vuole dopare non penso lo faccia in corsa, a pochi km dall'arrivo e mentre è inquadrato dalle telecamere.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13020
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » mercoledì 11 giugno 2014, 9:43

Io sono soggetto allergico (piante graminacee, rampicanti e qualche altra pianta ancora) e asmatico. Da bambino soffrivo parecchio in primavera, specialmente quando c'era la fioritura del grano o di altre piante simili. Avevo sempre il tubetto di ventolin appresso e a casa mia la macchina dell'areosol era sempre in bella mostra. Col tempo sono migliorato grazie ad un vaccino che ho dovuto fare per la bellezza di 5 anni: due punture (una per braccio) ogni 2 settimane.
Oggi mi sono quasi dimenticato di questi problemi, fatta eccezione per qualche sempre più raro caso in cui mi capita di passare una nottataccia.
In bici ci vado sempre anche in questa stagione e pur faticando 100000 volte di più rispetto ai campioni del ciclismo non mi è mai capitato d'esser colpito da attacchi d'asma ne durante ne dopo lo sforzo. Proprio domenica salivo per le colline marchigiane e stavo cuocendo come un pollo arrosto, le gambe erano piene d'acido lattico, ma d'asma neanche l'ombra. Eppure avrò respirato pollini d'ogni sorta visto che l'aria ne era decisamente piena.

Ovviamente non conosco la condizione fisica di Froome (cazzo, ma questo qui se ha tutti sti problemi fisici a 40 anni non c'arriva), perciò non posso dire granchè, ma sono certo che in generale nel mondo dello sport la storia dell'asma consenta a tanti corridori di prendersi medicinali che non dovrebbero assumere.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
galliano
Messaggi: 10714
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda galliano » mercoledì 11 giugno 2014, 9:50

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Ovviamente non conosco la condizione fisica di Froome (cazzo, ma questo qui se ha tutti sti problemi fisici a 40 anni non c'arriva), perciò non posso dire granchè, ma sono certo che in generale nel mondo dello sport la storia dell'asma consenta a tanti corridori di prendersi medicinali che non dovrebbero assumere.

Sì probabile sia così.

Tra gli sportivi c'è un percentuale di asmatici che credo non trovi riscontro tra le persone comuni.
Mi pare abbastanza intuitivo che sia un po' un mezzuccio per migliorare qualcosina.
Però personalmente trovo che faccia parte di quelle cose su cui ci può stare una certa tolleranza.
E infatti ci sono dei limiti oltre i quali non si può andare.



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6470
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda matteo.conz » mercoledì 11 giugno 2014, 9:51

galliano ha scritto:Io ho preso il Ventolin tre volte qualche mese fa, sempre sotto sforzo (in giorni diversi).
Si trattava di una sorta di verifica di natura medica. Un po' alla buona, ma comunque dietro precisa indicazione medica.

Io ne ho tratto un lieve beneficio per una ventina di secondi (scarsi), poi tutto è tornato alla normalità.
Certo se mi facessi tutto il Bondone inalando Ventolin a manetta quasi sicuramente ne trarrei un beneficio.

Però ammetto di essere molto ignorante dal punto di vista medico.


Il fatto è che il salbutamolo (meno ma in modo simile al clembuterolo) a dosi elevate ha effetto anabolizzante. Un effetto ricercato dai ciclisti perchè non aumenta la massa ma "asciuga" il muscolo. Facile che in molti lo inalino, se lo iniettino e ormai se lo sniffino il sabato sera. L'abuso del ventolin, dopo qualche anno (ma anche meno) porta molti a sviluppare dei polipi nelle vie respiratorie quando va bene, se va male invece sono maligni.
Inoltre diamo per scontato che sia ventolin ma in quelle boccette ci può essere di tutto. Ci sono ad esempio dei gas usati in rianimazione che aumentano sensibilmente l'ossigenazione del sangue. Questo farebbe il paio con una valutazione di ferrari: al tour 2013 scrisse che secondo il suoi calcoli, delle frequenze di pedalata così alte richiederebbero in maggior utilizzo di ossigeno. Insomma era un po' perplesso...
A me non importa cosa assume un adulto di sua volontà.
Però mi da fastidio e trovo stupido farlo in diretta tv ed esporre il ciclismo tutto alle solite polemiche. Già froome, anche ingiustamente è stat messo in dubbio durante il tour e le notizie su armstrong...perchè si mette a pippare in corsa? non una mossa furba, come non è furba la morosa a commentare a caldo.
La sky poi ha fatto una gaffe a lasciarglielo fare.


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Fabruz
Messaggi: 1303
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Fabruz » mercoledì 11 giugno 2014, 10:01

Io sinceramente il servizio della gazzetta non l'ho proprio capito.
Oltre al fatto che l'inalazione è consentita (che poi sia una scusa per prendere un medicinale poco conta, se è consentito e si rispettano i limiti) e che anche solo l'idea che si possa prendere qualcosa e partire a razzo poco dopo è ridicola, può andare bene giusto per Fantozzi alla coppa Cobram. Ma io mi chiedo: ma tu gazzetta, che organizzi corse ciclistiche, ma perché cavolo alimenti questi ridicoli sospetti facendo male ad un mondo che dovresti invece tutelare? Ma che senso ha?
Doping o non doping (che poi se si dopano i ciclisti, gli altri sportivi invece no?), ma perché ci si deve fare del male così?



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13020
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » mercoledì 11 giugno 2014, 10:22

galliano ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Ovviamente non conosco la condizione fisica di Froome (cazzo, ma questo qui se ha tutti sti problemi fisici a 40 anni non c'arriva), perciò non posso dire granchè, ma sono certo che in generale nel mondo dello sport la storia dell'asma consenta a tanti corridori di prendersi medicinali che non dovrebbero assumere.

Sì probabile sia così.

Tra gli sportivi c'è un percentuale di asmatici che credo non trovi riscontro tra le persone comuni.
Mi pare abbastanza intuitivo che sia un po' un mezzuccio per migliorare qualcosina.
Però personalmente trovo che faccia parte di quelle cose su cui ci può stare una certa tolleranza.
E infatti ci sono dei limiti oltre i quali non si può andare.


Concordo totalmente. Non credo che siano due spruzzatine di ventolin a fare la differenza

Tornado nello specifico a Froome, come dice giustamente dietzen, oggi più che mai sarebbe da idioti anche solo pensare di prendere qualcosa di "dopante" durante la corsa e a favore di telecamera. Quindi non credo che ci sia da fantasticare più di tanto.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13020
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » mercoledì 11 giugno 2014, 10:29

Fabruz ha scritto:Io sinceramente il servizio della gazzetta non l'ho proprio capito.
Oltre al fatto che l'inalazione è consentita (che poi sia una scusa per prendere un medicinale poco conta, se è consentito e si rispettano i limiti) e che anche solo l'idea che si possa prendere qualcosa e partire a razzo poco dopo è ridicola, può andare bene giusto per Fantozzi alla coppa Cobram. Ma io mi chiedo: ma tu gazzetta, che organizzi corse ciclistiche, ma perché cavolo alimenti questi ridicoli sospetti facendo male ad un mondo che dovresti invece tutelare? Ma che senso ha?
Doping o non doping (che poi se si dopano i ciclisti, gli altri sportivi invece no?), ma perché ci si deve fare del male così?


mi permetto di rispondere anche se non sono dipendente della gazzetta (anzi non la compro da 8 anni..) : :hippy:
La gazzetta ormai è diventato una sorta di novella2000 dello sport, basta aprire la pagina internet e vedere l'invasione quotidiana di culi e poppe, di articoli sulle love story di questo e quell'altro calciatore, delle corna di questo sportivo e, più in generale, di una caterva di questioni extrasportive.
Se il contesto, ormai più che consolidato, è questo, non possiamo certo attenderci che la gazzetta mantenga un comportamento "sano" quando decide di scriver anche di sport. La gazzetta ormai è questa.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
galliano
Messaggi: 10714
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda galliano » mercoledì 11 giugno 2014, 10:33

matteo.conz ha scritto:Il fatto è che il salbutamolo (meno ma in modo simile al clembuterolo) a dosi elevate ha effetto anabolizzante. Un effetto ricercato dai ciclisti perchè non aumenta la massa ma "asciuga" il muscolo. Facile che in molti lo inalino, se lo iniettino e ormai se lo sniffino il sabato sera. L'abuso del ventolin, dopo qualche anno (ma anche meno) porta molti a sviluppare dei polipi nelle vie respiratorie quando va bene, se va male invece sono maligni.
Inoltre diamo per scontato che sia ventolin ma in quelle boccette ci può essere di tutto. Ci sono ad esempio dei gas usati in rianimazione che aumentano sensibilmente l'ossigenazione del sangue. Questo farebbe il paio con una valutazione di ferrari: al tour 2013 scrisse che secondo il suoi calcoli, delle frequenze di pedalata così alte richiederebbero in maggior utilizzo di ossigeno. Insomma era un po' perplesso...
A me non importa cosa assume un adulto di sua volontà.
Però mi da fastidio e trovo stupido farlo in diretta tv ed esporre il ciclismo tutto alle solite polemiche. Già froome, anche ingiustamente è stat messo in dubbio durante il tour e le notizie su armstrong...perchè si mette a pippare in corsa? non una mossa furba, come non è furba la morosa a commentare a caldo.
La sky poi ha fatto una gaffe a lasciarglielo fare.

Sì, sono daccordo.
Quando sei sotto la lente d'ingrandimento e rappresenti un intero movimento di fronte all'opinione pubblica, che tu sia nel giusto o meno, devi evitare di fornire assist a chicchessia. Però se Froome l'ha fatto una volta e stop, è anche comprensibile che non sia stato a ruminare troppo sulle possibili conseguenze, se invece lo fa d'abitudine la questione può dar adito a facili sospetti e quindi dovrebbe esserci maggiore consapevolezza da parte sua delle possibili conseguenze.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 10714
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda galliano » mercoledì 11 giugno 2014, 10:34

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mi permetto di rispondere anche se non sono dipendente della gazzetta (anzi non la compro da 8 anni..) : :hippy:
La gazzetta ormai è diventato una sorta di novella2000 dello sport, basta aprire la pagina internet e vedere l'invasione quotidiana di culi e poppe, di articoli sulle love story di questo e quell'altro calciatore, delle corna di questo sportivo e, più in generale, di una caterva di questioni extrasportive.
Se il contesto, ormai più che consolidato, è questo, non possiamo certo attenderci che la gazzetta mantenga un comportamento "sano" quando decide di scriver anche di sport. La gazzetta ormai è questa.

E pensare che dobbiamo sopportare pure quel xxxxx del direttore sul palco a premiare la maglia rosa.



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6470
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda matteo.conz » mercoledì 11 giugno 2014, 11:14

Ok ragazzi, tutto legale...ma ti metti a farlo in diretta tv?!?
come se lui ed il ciclismo fosse avulsi da polemiche, fango e giornalisti che ci marciano sopra...

edit: è vero galliano, noi la vediamo così ma lo sportivo medio (io non lo sono perchè non seguo niente e non sono informato, mi piace solo il ciclismo) guarda l'articolo e il video e dice: "toh! l'ennesima conferma che sono solo dei dopati"
io a fatica ho spiegato a qualcuno che il calcio, il nuoto,il tennis ecc hanno la stessa medicina dello sport, che 9su10 dei piu veloci centometristi sono risultati positivi, che il ciclismo è l'unico sprt che ha controlli da libertà vigilata,ecc ma anche se qualcuno accetta dei dati di fatto, sotto sotto crede ai mass media e un video come quello non fa che rafforzare questa immagine. Che dici admin?


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3080
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Camoscio madonita » mercoledì 11 giugno 2014, 11:40

Strong ha scritto:
pacho ha scritto:Si. Confronto i cavalli pazzi dell'epoca, era credibile. Leggermente superiore ai migliori cronomen dell'epoca,


leggermente superiore a cronometro? leggermente?
ma sei ironico?

pacho ha scritto:le buscava dai migliori scalatori puri in montagna.

indurain le ha buscate solo da uno scalatore...Pantani
per il resto non ho mai visto indurain buscarle dagli scalatori di quegli anni

se indurain DOVEVA e VOLEVA seguirli li seguiva (discorso Pantani a parte)
è un pò il discorso dell'indurain piantato in volata, se DOVEVA e VOLEVA fare la volata era tutto tranne che piantato


Giusto per precisare su indurain: le ha prese in 2 occasioni da Ugrumov, nel '93 ad Oropa dove se ci fossero stati altri 3 km di salita avrebbe perso il Giro, e nel '94 nella cronoscalata di Avoriaz.


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13020
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » mercoledì 11 giugno 2014, 12:02

matteo.conz ha scritto: perchè si mette a pippare in corsa? non una mossa furba, come non è furba la morosa a commentare a caldo.
La sky poi ha fatto una gaffe a lasciarglielo fare.


io credo che il ragazzo non sia un esempio di...furbizia, ne in termini di tattica in corsa ne nella gestione di alcuni aspetti, come dire, relazionali. Poi la ragazza da questo punto di vista è decisamente il suo punto debole :diavoletto:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

l'Orso
Messaggi: 4419
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda l'Orso » mercoledì 11 giugno 2014, 12:06

matteo.conz ha scritto:Ok ragazzi, tutto legale...ma ti metti a farlo in diretta tv?!?
come se lui ed il ciclismo fosse avulsi da polemiche, fango e giornalisti che ci marciano sopra...

edit: è vero galliano, noi la vediamo così ma lo sportivo medio (io non lo sono perchè non seguo niente e non sono informato, mi piace solo il ciclismo) guarda l'articolo e il video e dice: "toh! l'ennesima conferma che sono solo dei dopati"
io a fatica ho spiegato a qualcuno che il calcio, il nuoto,il tennis ecc hanno la stessa medicina dello sport, che 9su10 dei piu veloci centometristi sono risultati positivi, che il ciclismo è l'unico sprt che ha controlli da libertà vigilata,ecc ma anche se qualcuno accetta dei dati di fatto, sotto sotto crede ai mass media e un video come quello non fa che rafforzare questa immagine. Che dici admin?

quindi, se stai male e ci son le telecamere che fai, stramazzi al suolo?
Io son contrario a qualsiasi farmaco/integratore/protesi/fasciaura nello sport:
se uno è sano corre, altrimenti sta a casa.
Se uno ha la febbre e parte non è un eroe, ma un Co---ne
Se uno ha una frattura (al polso?) e parte, peggio ancora.
O si è idonei o non si è idonei.

Detto ciò, visto che i regolamenti ad oggi permettono e chi ha l'asma può correre col ventolin appresso, se capita che lo usa, come in questo periodo (caldo afoso e pollini a go-go, poi dipende dalla zona), non si rompa i coiotes.

@galliano
si, vero che alcuni problemi (non solo le allergie...) son spesso usati come possibilità ad usare qualcosina in +, ma sinceramente, il ventolin è proprio l'ultimo dei prodotti usati a questo scopo.
Del resto, quante volte si è visto Froome usarlo negli ultimi anni durante il Tour?


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

el_condor
Messaggi: 2622
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda el_condor » mercoledì 11 giugno 2014, 14:00

l'Orso ha scritto:
matteo.conz ha scritto:Ok ragazzi, tutto legale...ma ti metti a farlo in diretta tv?!?
come se lui ed il ciclismo fosse avulsi da polemiche, fango e giornalisti che ci marciano sopra...

Se uno ha la febbre e parte non è un eroe, ma un Co---ne
Se uno ha una frattura (al polso?) e parte, peggio ancora.
O si è idonei o non si è idonei.

Detto ciò, visto che i regolamenti ad oggi permettono e chi ha l'asma può correre col ventolin appresso, se capita che lo usa, come in questo periodo (caldo afoso e pollini a go-go, poi dipende dalla zona), non si rompa i coiotes.

@galliano
si, vero che alcuni problemi (non solo le allergie...) son spesso usati come possibilità ad usare qualcosina in +, ma sinceramente, il ventolin è proprio l'ultimo dei prodotti usati a questo scopo.
Del resto, quante volte si è visto Froome usarlo negli ultimi anni durante il Tour?


perché Petacchi e' stato squalificato ?
grazie
Ciao
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Strong
Messaggi: 8791
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: che succede alla sky?

Messaggio da leggereda Strong » mercoledì 11 giugno 2014, 14:07

l'Orso ha scritto:
matteo.conz ha scritto:Ok ragazzi, tutto legale...ma ti metti a farlo in diretta tv?!?
come se lui ed il ciclismo fosse avulsi da polemiche, fango e giornalisti che ci marciano sopra...

edit: è vero galliano, noi la vediamo così ma lo sportivo medio (io non lo sono perchè non seguo niente e non sono informato, mi piace solo il ciclismo) guarda l'articolo e il video e dice: "toh! l'ennesima conferma che sono solo dei dopati"
io a fatica ho spiegato a qualcuno che il calcio, il nuoto,il tennis ecc hanno la stessa medicina dello sport, che 9su10 dei piu veloci centometristi sono risultati positivi, che il ciclismo è l'unico sprt che ha controlli da libertà vigilata,ecc ma anche se qualcuno accetta dei dati di fatto, sotto sotto crede ai mass media e un video come quello non fa che rafforzare questa immagine. Che dici admin?

quindi, se stai male e ci son le telecamere che fai, stramazzi al suolo?
Io son contrario a qualsiasi farmaco/integratore/protesi/fasciaura nello sport:
se uno è sano corre, altrimenti sta a casa.
Se uno ha la febbre e parte non è un eroe, ma un Co---ne
Se uno ha una frattura (al polso?) e parte, peggio ancora.
O si è idonei o non si è idonei.

Detto ciò, visto che i regolamenti ad oggi permettono e chi ha l'asma può correre col ventolin appresso, se capita che lo usa, come in questo periodo (caldo afoso e pollini a go-go, poi dipende dalla zona), non si rompa i coiotes.

@galliano
si, vero che alcuni problemi (non solo le allergie...) son spesso usati come possibilità ad usare qualcosina in +, ma sinceramente, il ventolin è proprio l'ultimo dei prodotti usati a questo scopo.
Del resto, quante volte si è visto Froome usarlo negli ultimi anni durante il Tour?



esatto
non mi spiego come il puff antiasmatico di froome possa suscitare così tanto interesse, capisco però possa incuriosire il lettore medio della gazzetta.

in ogni caso per cercare di comprendere meglio la personalità del ciclista basterebbe essere un pò oiù osservatori in corsa e far meno caso a tweet facebook e fidanzate varie.

Ieri c'era un pmu a fine discesa e 3 in fuga dal km 0.
Sky in testa a fare il ritmo (blando) e froome che accelera partendo dalla 5/6 posizione per passare per primo del gruppo al pmu.
Porte si mette a ridere e gli tira un buffetto sulla testa i suo compagni dietro che ridono tra loro e scuotono la testa.
Froome guarda Porte gli dice qualcosa e Porte gli risponde con un "no" (la domanda sarà stata: "ma non c'erano abbuoni?)

Secondo me è inutile chiedersi perchè ha fatto quello perchè ha fatto l'altro, perchè attacca dalla testa del gruppo ecc ecc.
Froome è fuso, è il classico squinternato nel senso buono del termine. :champion: :D


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.