Pagina 9 di 14

Re: Parcheggio post "fuori post" sul doping

Inviato: giovedì 16 giugno 2016, 9:57
da barrylyndon
Froome e la Sky non hanno nulla di che preoccuparsi, casomai...
Finche' ci sara' papa' Cockson a reggere le sorti del circo..
Qualche settimana di monitoraggio per osservare le conseguenze ematiche dell'altura, alla Henao maniera...e' il massimo che possa accadere agli antennisti..
Ti pare che trovino qualcosa al figlio del padrone?
I dollari, gli euro, i petrodollari...vanno bene...ma l'amore tra genitore e figlio, in genere, eguaglia lo sporco bisogno del vil denaro..

Re: Parcheggio post "fuori post" sul doping

Inviato: giovedì 16 giugno 2016, 10:24
da Strong
barrylyndon ha scritto:Froome e la Sky non hanno nulla di che preoccuparsi, casomai...
Finche' ci sara' papa' Cockson a reggere le sorti del circo..
Qualche settimana di monitoraggio per osservare le conseguenze ematiche dell'altura, alla Henao maniera...e' il massimo che possa accadere agli antennisti..
Ti pare che trovino qualcosa al figlio del padrone?
I dollari, gli euro, i petrodollari...vanno bene...ma l'amore tra genitore e figlio, in genere, eguaglia lo sporco bisogno del vil denaro..
ti sei scatenato :D :cincin:

Re: Parcheggio post "fuori post" sul doping

Inviato: giovedì 16 giugno 2016, 10:28
da castelli
ma se la sky controlla perché far uscire henao? perché proprio non si poteva?

Re: Parcheggio post "fuori post" sul doping

Inviato: giovedì 16 giugno 2016, 10:31
da castelli
cmq anche il bahrain che entra dovrebbe garantire, parlano bene inglese pure da quelle parti.

Re: Parcheggio post "fuori post" sul doping

Inviato: giovedì 16 giugno 2016, 11:30
da Visconte85
barrylyndon ha scritto:Froome e la Sky non hanno nulla di che preoccuparsi, casomai...
Finche' ci sara' papa' Cockson a reggere le sorti del circo..
Qualche settimana di monitoraggio per osservare le conseguenze ematiche dell'altura, alla Henao maniera...e' il massimo che possa accadere agli antennisti..
Ti pare che trovino qualcosa al figlio del padrone?
I dollari, gli euro, i petrodollari...vanno bene...ma l'amore tra genitore e figlio, in genere, eguaglia lo sporco bisogno del vil denaro..
il figliol prodigio non è più nella Sky ma in un altro team WT, la Dimension Data ;)

Re: Parcheggio post "fuori post" sul doping

Inviato: giovedì 16 giugno 2016, 18:55
da Winter
castelli ha scritto: date un tour a movistar. poi tocca ad un francese. la nouvelle vague. perché c'è meno doping emergono i francesi. ah, ecco.
Speriamo di vederla una vittoria francese..
Quest anno fan 31 anni senza vittoria
Chissà come mai non c son francesi che vanno ad allenarsi al teide..

Con meno doping c sarebbero 4 francesi nella top ten del tour

Re: Parcheggio post "fuori post" sul doping

Inviato: giovedì 16 giugno 2016, 18:56
da Winter
Visconte85 ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Froome e la Sky non hanno nulla di che preoccuparsi, casomai...
Finche' ci sara' papa' Cockson a reggere le sorti del circo..
Qualche settimana di monitoraggio per osservare le conseguenze ematiche dell'altura, alla Henao maniera...e' il massimo che possa accadere agli antennisti..
Ti pare che trovino qualcosa al figlio del padrone?
I dollari, gli euro, i petrodollari...vanno bene...ma l'amore tra genitore e figlio, in genere, eguaglia lo sporco bisogno del vil denaro..
il figliol prodigio non è più nella Sky ma in un altro team WT, la Dimension Data ;)
Ahia..
be ma lavorerà in nero anche per froome

Re: Nairo Quintana

Inviato: domenica 5 febbraio 2017, 0:34
da pacho
peek io alle prestazioni di froome non credo. sono anche usciti i dati quando gli hanno hackerato il cardio: saliva a 120 pedalate su ventoux a 150 battiti...piu' di cosi che doveva fare, mattere fuori la marmitta ad espansione? :D

cmq, sto guardando il finale di tappa qui: https://www.youtube.com/watch?v=ZPDdFpuGBcw
spettacolo puro. e' da un paio di anni che lo dico: questo e' sui livelli di Pantani, fa paura. Spero sia il suo anno, si deve portare a casa Giro e Tour.

Re: Nairo Quintana

Inviato: domenica 5 febbraio 2017, 3:00
da Road Runner
Esatto, concordo pienamente con Pacho. Nessuno ha mai enfatizzato a fondo questi dati: non è possibile fare variazioni di ritmo così estreme, con piccole variazioni della frequenza cardiaca. Chissà com'è che quando sono usciti questi dati li abbiano fatti sparire in fretta e furia.
Poche balle, già quelle variazioni erano altamente innaturali, poi senza mettere in gioco il cuore...
Sono stra-convinto che in quei frangenti Froome avesse un bel motorino sotto al sedere.

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 13:56
da beppesaronni
AntiGazza ha scritto:
el_condor ha scritto: 1. Fränk Schleck (Lux) en 4h53'54"
2. Alberto Contador (Esp)
3. Andy Schleck (Lux)
4. Vincenzo Nibali (Ita) à 2'18"
5. Lance Armstrong (Usa)
6. Andreas Klöden (All) à 2'27"
7. Bradley Wiggins (Gbr) à 3'07"
8. Christophe Moreau (Fra) à 4'09"
9. Christian Vandevelde (Usa)
Non centra nulla....ma giusto per dire : questi sono distacchi da una tappa alpina.
Era anche l'era de: più bistecche per tutti

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 14:11
da AntiGazza
beppesaronni ha scritto:
AntiGazza ha scritto:
el_condor ha scritto: 1. Fränk Schleck (Lux) en 4h53'54"
2. Alberto Contador (Esp)
3. Andy Schleck (Lux)
4. Vincenzo Nibali (Ita) à 2'18"
5. Lance Armstrong (Usa)
6. Andreas Klöden (All) à 2'27"
7. Bradley Wiggins (Gbr) à 3'07"
8. Christophe Moreau (Fra) à 4'09"
9. Christian Vandevelde (Usa)
Non centra nulla....ma giusto per dire : questi sono distacchi da una tappa alpina.
Era anche l'era de: più bistecche per tutti
Ma non contavano solo le classifiche ?

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 14:34
da beppesaronni
Era anche l'era de: più bistecche per tutti[/quote]

Ma non contavano solo le classifiche ?[/quote]
Si ma da questo ordine d'arrivo, ad occhio e croce, dovresti tirare parecchie righe ....

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 14:47
da AntiGazza
beppesaronni ha scritto:Era anche l'era de: più bistecche per tutti
Ma non contavano solo le classifiche ?[/quote]
Si ma da questo ordine d'arrivo, ad occhio e croce, dovresti tirare parecchie righe ....[/quote]

Ma la classifica è attualmente ancora valida.
E nessuno di questi corridori tolto Armstrong è stato squalificato per questa tappa.
Ora dato che per te fanno fede solo gli ordini ufficiali, questo è un ordine ufficiale.
Non c'è nessun "bisteccato".
P.S. ma quanto diamine li odio questi discorsi .....

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 15:38
da lemond
AntiGazza ha scritto: Non c'è nessun "bisteccato".
P.S. ma quanto diamine li odio questi discorsi .....
Anch'io e non capisco proprio perché tu li faccia. :grr:

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 15:53
da AntiGazza
lemond ha scritto:
AntiGazza ha scritto: Non c'è nessun "bisteccato".
P.S. ma quanto diamine li odio questi discorsi .....
Anch'io e non capisco proprio perché tu li faccia. :grr:
Io ho risposto ad un utente che faceva allusioni al doping(per cui c'è anche una sezione apposita) ribadendo che nel caso specifico non c'era nulla di formalmente sospettabile.

P.S. ovviamente avrei potuto soprassedere alla provocazione.

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 15:55
da barrylyndon
lemond ha scritto:
AntiGazza ha scritto: Non c'è nessun "bisteccato".
P.S. ma quanto diamine li odio questi discorsi .....
Anch'io e non capisco proprio perché tu li faccia. :grr:
Mi fai sorridere..te l'avevo gia' detto in passato..
Sei come un maestrino che corregge i dettati alle elementari.. :D

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 16:07
da beppesaronni
Sono sicuro che capite cosa voglio dire, e non mi pare di dire un'inesattezza, quando affermo che il Contador pre bistecca andasse + forte di quello dopo bistecca.
Poi possiamo disquisire sui termini che ho usato, ma il concetto penso sia passato chiaro.
Inoltre è risaputo a tutti che i motori un po' di tutti, fossero più taroccati in quegli anni rispetto a questi. Non mi sembra di aver detto inesattezze nemmeno qui.
Adesso c'è un livellamento tale, probabilmente dovuto al fatto che sono tutti maggiormente controllati (e sapete a cosa alludo), che è + difficile fare grosse differenze.

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 16:31
da chinaski89
beppesaronni ha scritto:Sono sicuro che capite cosa voglio dire, e non mi pare di dire un'inesattezza, quando affermo che il Contador pre bistecca andasse + forte di quello dopo bistecca.
Poi possiamo disquisire sui termini che ho usato, ma il concetto penso sia passato chiaro.
Inoltre è risaputo a tutti che i motori un po' di tutti, fossero più taroccati in quegli anni rispetto a questi. Non mi sembra di aver detto inesattezze nemmeno qui.
Adesso c'è un livellamento tale, probabilmente dovuto al fatto che sono tutti maggiormente controllati (e sapete a cosa alludo), che è + difficile fare grosse differenze.
Sui controlli occhio a non rimanere scottato e fare figuracce tipo il buon Sella :bll: , per il resto il Contador visto al Giro 2011 è per me il migliore di sempre e guarda un po' eravamo post bistecca :blabla:

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 16:35
da barrylyndon
chinaski89 ha scritto:
beppesaronni ha scritto:Sono sicuro che capite cosa voglio dire, e non mi pare di dire un'inesattezza, quando affermo che il Contador pre bistecca andasse + forte di quello dopo bistecca.
Poi possiamo disquisire sui termini che ho usato, ma il concetto penso sia passato chiaro.
Inoltre è risaputo a tutti che i motori un po' di tutti, fossero più taroccati in quegli anni rispetto a questi. Non mi sembra di aver detto inesattezze nemmeno qui.
Adesso c'è un livellamento tale, probabilmente dovuto al fatto che sono tutti maggiormente controllati (e sapete a cosa alludo), che è + difficile fare grosse differenze.
Sui controlli occhio a non rimanere scottato e fare figuracce tipo il buon Sella :bll: , per il resto il Contador visto al Giro 2011 è per me il migliore di sempre e guarda un po' eravamo post bistecca :blabla:
Anche 2009...dai..ha lottato da solo contro una squadra..la sua..

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 16:39
da chinaski89
Forse al Giro era persino più forte, ma siamo li ovvio. In ogni caso postbistecca andava alla peggio come nel 2009, Beppe ripresentati più preparato :bll:

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 17:01
da beppesaronni
Ma quando parlate del giro 2011, parlate di quello vinto da Scarponi?

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 17:07
da lemond
barrylyndon ha scritto:
lemond ha scritto:
AntiGazza ha scritto: Non c'è nessun "bisteccato".
P.S. ma quanto diamine li odio questi discorsi .....
Anch'io e non capisco proprio perché tu li faccia. :grr:
Mi fai sorridere..te l'avevo gia' detto in passato..
Sei come un maestrino che corregge i dettati alle elementari.. :D
E' vero, ma è più forte di me. :) :ouch:

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 17:11
da AntiGazza
beppesaronni ha scritto:Sono sicuro che capite cosa voglio dire, e non mi pare di dire un'inesattezza, quando affermo che il Contador pre bistecca andasse + forte di quello dopo bistecca.
Poi possiamo disquisire sui termini che ho usato, ma il concetto penso sia passato chiaro.
Inoltre è risaputo a tutti che i motori un po' di tutti, fossero più taroccati in quegli anni rispetto a questi. Non mi sembra di aver detto inesattezze nemmeno qui.
Adesso c'è un livellamento tale, probabilmente dovuto al fatto che sono tutti maggiormente controllati (e sapete a cosa alludo), che è + difficile fare grosse differenze.
Ma non capisco bene il tuo modo di affrontare la questione.
TI basi su voci/sospetti o su sentenze dell'UCI/WADA/USADA ?
Perchè in base a sentenze gli ordini di arrivo di quegli anni sono più o meno tutti confermati.
Nello specifico la sentenza dice che Contador è risultato positivo ad una percentuale infima di clenbuterolo e solo in una tappa del tour 2010.
Se invece tu ti basi sulle voci, allora vale tutto.Anche le voci/sospetti che gli uomini in SKY vadano il triplo rispetto che da altre parti.

Per me invece, ed è un opione del tutto personale, il tuo modo di affrontare la questione è puramente in base a simpatie personali, per cui ha la stessa valenza del dire che Hitler e Stalin erano due grandi pacifisti perché mi stanno simpatici gli uomini con i baffi.

E ripeto....siamo tremendamente OT ,mi scuso con tutti, la colpa è mia che continuo a rispondere ai tuoi deliberatamente deliranti post provocatori.
Però oggi mi sento debole caratterialmente e cedo alla provocazione.

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 17:30
da beppesaronni
AntiGazza ha scritto:
beppesaronni ha scritto:Sono sicuro che capite cosa voglio dire, e non mi pare di dire un'inesattezza, quando affermo che il Contador pre bistecca andasse + forte di quello dopo bistecca.
Poi possiamo disquisire sui termini che ho usato, ma il concetto penso sia passato chiaro.
Inoltre è risaputo a tutti che i motori un po' di tutti, fossero più taroccati in quegli anni rispetto a questi. Non mi sembra di aver detto inesattezze nemmeno qui.
Adesso c'è un livellamento tale, probabilmente dovuto al fatto che sono tutti maggiormente controllati (e sapete a cosa alludo), che è + difficile fare grosse differenze.
Ma non capisco bene il tuo modo di affrontare la questione.
TI basi su voci/sospetti o su sentenze dell'UCI/WADA/USADA ?
Perchè in base a sentenze gli ordini di arrivo di quegli anni sono più o meno tutti confermati.
Nello specifico la sentenza dice che Contador è risultato positivo ad una percentuale infima di clenbuterolo e solo in una tappa del tour 2010.
Se invece tu ti basi sulle voci, allora vale tutto.Anche le voci/sospetti che gli uomini in SKY vadano il triplo rispetto che da altre parti.

Per me invece, ed è un opione del tutto personale, il tuo modo di affrontare la questione è puramente in base a simpatie personali, per cui ha la stessa valenza del dire che Hitler e Stalin erano due grandi pacifisti perché mi stanno simpatici gli uomini con i baffi.

E ripeto....siamo tremendamente OT ,mi scuso con tutti, la colpa è mia che continuo a rispondere ai tuoi deliberatamente deliranti post provocatori.
Però oggi mi sento debole caratterialmente e cedo alla provocazione.
A me tutto ciò non interessa.
C'è una squalifica. E' giusta? E' sbagliata? Non sta ne a me ne a te discuterla.
C'è
Quindi ciò che ha fatto sotto squalifica, per me è come se non fosse successo.
Per me Armstrong non ha vinto nessun tour de France.
E seguendo le regole, neppure per te

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 17:34
da AntiGazza
beppesaronni ha scritto:
AntiGazza ha scritto:
beppesaronni ha scritto:Sono sicuro che capite cosa voglio dire, e non mi pare di dire un'inesattezza, quando affermo che il Contador pre bistecca andasse + forte di quello dopo bistecca.
Poi possiamo disquisire sui termini che ho usato, ma il concetto penso sia passato chiaro.
Inoltre è risaputo a tutti che i motori un po' di tutti, fossero più taroccati in quegli anni rispetto a questi. Non mi sembra di aver detto inesattezze nemmeno qui.
Adesso c'è un livellamento tale, probabilmente dovuto al fatto che sono tutti maggiormente controllati (e sapete a cosa alludo), che è + difficile fare grosse differenze.
Ma non capisco bene il tuo modo di affrontare la questione.
TI basi su voci/sospetti o su sentenze dell'UCI/WADA/USADA ?
Perchè in base a sentenze gli ordini di arrivo di quegli anni sono più o meno tutti confermati.
Nello specifico la sentenza dice che Contador è risultato positivo ad una percentuale infima di clenbuterolo e solo in una tappa del tour 2010.
Se invece tu ti basi sulle voci, allora vale tutto.Anche le voci/sospetti che gli uomini in SKY vadano il triplo rispetto che da altre parti.

Per me invece, ed è un opione del tutto personale, il tuo modo di affrontare la questione è puramente in base a simpatie personali, per cui ha la stessa valenza del dire che Hitler e Stalin erano due grandi pacifisti perché mi stanno simpatici gli uomini con i baffi.

E ripeto....siamo tremendamente OT ,mi scuso con tutti, la colpa è mia che continuo a rispondere ai tuoi deliberatamente deliranti post provocatori.
Però oggi mi sento debole caratterialmente e cedo alla provocazione.
A me tutto ciò non interessa.
C'è una squalifica. E' giusta? E' sbagliata? Non sta ne a me ne a te discuterla.
C'è
Quindi ciò che ha fatto sotto squalifica, per me è come se non fosse successo.
Per me Armstrong non ha vinto nessun tour de France.
E seguendo le regole, neppure per te
Certo.
Armstrong non ha vinto nessun tour de france.
Come l'ordine di arrivo della tappa di LE Grand Bonard è perfettamente regolare.
L'unica cosa che conta sono le classifiche, come detto (anche se poi contraDETTO) da te.

Re: Alberto Contador

Inviato: venerdì 21 luglio 2017, 18:16
da chinaski89
beppesaronni ha scritto:Ma quando parlate del giro 2011, parlate di quello vinto da Scarponi?

Non conta chi l'ha vinto sulla carta, non trattarmi come un minus habens, tu insinui che il Contador postsqualifica sia nettamente meno forte di quello precedente, io ho confutato questa tua tesi bislacca portandosi come esempio il Giro 2011, postbistecca e dove Contador sulla strada c'era, ed era fortissimo nonostante fosse nell'occhio del ciclone. Con questo la tua tesi naufraga miseramente. Punto.

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Inviato: martedì 3 ottobre 2017, 19:53
da Winter
Rudy80 ha scritto:Troppe illusioni , senza SKY Froome non essendo un campione non avrebbe vinto nulla per cui ha l'obbligo morale di "obbedire" a chi gli ha fornito i " metodi scientifici" per trasformarsi da pony a purosangue dei GG. Oltre l'interesse dei suoi "creatori" probabilmente tali metodi non permettono una simile trasformazione nelle corse di un giorno. È più semplice portare una pippa come Froome a vincere un GG che non una classica. A meno che non vogliano sviluppare un nuovissimo metodo scientifico ma probabilmente il prezzo o il rischio non vale la candela.
Froome è un pony (una pippa anzi..uno che ha vinto 4 tour) , chi sono i purosangue ?
ma se è cosi' facile fabbricare i campioni (da tour poi..) come mai la Sky non ha puntato su altri (piu perfettini)?
dal 2013 a oggi si son disputati 15 grandi giri.. oltre a Froome.. nessuno sky ha vinto
come mai alla Vuelta 2011.. non si sono accorti che andava il doppio di Wiggins ?

scommetto che non risponderai..

Piu' facile vincere una classica che il Tour.. come no

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Inviato: martedì 3 ottobre 2017, 20:21
da Rudy80
Winter ha scritto:
Rudy80 ha scritto:Troppe illusioni , senza SKY Froome non essendo un campione non avrebbe vinto nulla per cui ha l'obbligo morale di "obbedire" a chi gli ha fornito i " metodi scientifici" per trasformarsi da pony a purosangue dei GG. Oltre l'interesse dei suoi "creatori" probabilmente tali metodi non permettono una simile trasformazione nelle corse di un giorno. È più semplice portare una pippa come Froome a vincere un GG che non una classica. A meno che non vogliano sviluppare un nuovissimo metodo scientifico ma probabilmente il prezzo o il rischio non vale la candela.
Froome è un pony (una pippa anzi..uno che ha vinto 4 tour) , chi sono i purosangue ?
ma se è cosi' facile fabbricare i campioni (da tour poi..) come mai la Sky non ha puntato su altri (piu perfettini)?
dal 2013 a oggi si son disputati 15 grandi giri.. oltre a Froome.. nessuno sky ha vinto
come mai alla Vuelta 2011.. non si sono accorti che andava il doppio di Wiggins ?

scommetto che non risponderai..

Piu' facile vincere una classica che il Tour.. come no
Ti rispondo subito poi vado a giocare che lo sport preferisco praticarlo che guardarlo. Senza Froome sarebbe stato Thomas probabilmente il prescelto e avrebbe vinto al suo posto. La Sky può fare a meno di Froome non il viceversa quando nei primi anni di carriera prendeva minuti a cronometro e mezze ore in salita mostrandosi appunto un pony o una pippa nei GG. La trasformazione avvenuta poi , neanche al primo anno SKY dove comunque rimaneva una pippa , grazie ai loro "metodi" misteriosi . Lo sport non contempla simili cambiamenti improvvisi, si migliora non si trasforma. Ste cose le abbiamo viste e riviste nel corso dei decenni ed è sempre la stessa storia. Non sottovalutare il potere della scienza SKY, trasforma pony in purosangue. Quest'ultimi si notano subito in qualsiasi sport, chi capisce le stimmate si vedono anche in un mondo complesso come quello del Ciclismo . Ora la SKY può modificare tutto questo però col francese al comando magari la loro scienza calerà, vedremo. Fatto sta che loro con Froome nulla hanno a che vedere con lo sport, sono un'altra cosa.

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Inviato: martedì 3 ottobre 2017, 20:30
da lionello91
Rudy80 ha scritto:
Winter ha scritto:
Rudy80 ha scritto:Troppe illusioni , senza SKY Froome non essendo un campione non avrebbe vinto nulla per cui ha l'obbligo morale di "obbedire" a chi gli ha fornito i " metodi scientifici" per trasformarsi da pony a purosangue dei GG. Oltre l'interesse dei suoi "creatori" probabilmente tali metodi non permettono una simile trasformazione nelle corse di un giorno. È più semplice portare una pippa come Froome a vincere un GG che non una classica. A meno che non vogliano sviluppare un nuovissimo metodo scientifico ma probabilmente il prezzo o il rischio non vale la candela.
Froome è un pony (una pippa anzi..uno che ha vinto 4 tour) , chi sono i purosangue ?
ma se è cosi' facile fabbricare i campioni (da tour poi..) come mai la Sky non ha puntato su altri (piu perfettini)?
dal 2013 a oggi si son disputati 15 grandi giri.. oltre a Froome.. nessuno sky ha vinto
come mai alla Vuelta 2011.. non si sono accorti che andava il doppio di Wiggins ?

scommetto che non risponderai..

Piu' facile vincere una classica che il Tour.. come no
Ti rispondo subito poi vado a giocare che lo sport preferisco praticarlo che guardarlo. Senza Froome sarebbe stato Thomas probabilmente il prescelto e avrebbe vinto al suo posto. La Sky può fare a meno di Froome non il viceversa quando nei primi anni di carriera prendeva minuti a cronometro e mezze ore in salita mostrandosi appunto un pony o una pippa nei GG. La trasformazione avvenuta poi , neanche al primo anno SKY dove comunque rimaneva una pippa , grazie ai loro "metodi" misteriosi . Lo sport non contempla simili cambiamenti improvvisi, si migliora non si trasforma. Ste cose le abbiamo viste e riviste nel corso dei decenni ed è sempre la stessa storia. Non sottovalutare il potere della scienza SKY, trasforma pony in purosangue. Quest'ultimi si notano subito in qualsiasi sport, chi capisce le stimmate si vedono anche in un mondo complesso come quello del Ciclismo . Ora la SKY può modificare tutto questo però col francese al comando magari la loro scienza calerà, vedremo. Fatto sta che loro con Froome nulla hanno a che vedere con lo sport, sono un'altra cosa.
Fantasie che volano libere

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Inviato: martedì 3 ottobre 2017, 20:34
da Winter
Rudy80 ha scritto: Ti rispondo subito poi vado a giocare che lo sport preferisco praticarlo che guardarlo. Senza Froome sarebbe stato Thomas probabilmente il prescelto e avrebbe vinto al suo posto. La Sky può fare a meno di Froome non il viceversa quando nei primi anni di carriera prendeva minuti a cronometro e mezze ore in salita mostrandosi appunto un pony o una pippa nei GG. La trasformazione avvenuta poi , neanche al primo anno SKY dove comunque rimaneva una pippa , grazie ai loro "metodi" misteriosi . Lo sport non contempla simili cambiamenti improvvisi, si migliora non si trasforma. Ste cose le abbiamo viste e riviste nel corso dei decenni ed è sempre la stessa storia. Non sottovalutare il potere della scienza SKY, trasforma pony in purosangue. Quest'ultimi si notano subito in qualsiasi sport, chi capisce le stimmate si vedono anche in un mondo complesso come quello del Ciclismo . Ora la SKY può modificare tutto questo però col francese al comando magari la loro scienza calerà, vedremo. Fatto sta che loro con Froome nulla hanno a che vedere con lo sport, sono un'altra cosa.
Thomas ??
Nei 3 gt..
Giro d'Italia : 2008 118° 2012 80° 2017 ritirato (pensa.. un po' il Froome Barloworld ha fatto 32°)
Tour de France : 140 (2007) - 67 (2010) - 31 (2011) - 140 (2013) - 22 (2014) - 15 (2015) - 15 (2016) - ritirato (2017)
Vuelta Espana : 69 (2015)

12 partecipazioni.. migliori risultato 15°
e doveva esser il prescelto ? lasciamo perdere

aspetto sempre i nomi dei purosangue..
ovviamente non li hai fatti.. non avevo dubbi

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Inviato: martedì 3 ottobre 2017, 21:03
da Luca90
Felice ha scritto:
Tour de Berghem ha scritto: Andy Schleck, giusto per tornare indietro di pochi anni, riusciva ad essere supercompetitivo in primavera alla Liegi e poi super competitivo al Tour.
Per l'amor di Dio, citare Andy Schleck è veramente il colmo. Uno che era una pippa fino al giorno della Liegi e che tornava ad essere una pippa il giorno dopo la Liegi e fino al giorno della partenza del Tour... Mai "picchi di forma" furono più appuntiti di quelli di Andy Schleck alla Liegi...
cazzo me tocca leggere... uno che a 22 anni n'altro po' vinceva il giro d'italia dietro al dopato di luca additato come pippa... come talento ne aveva 10 volte froome...

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Inviato: martedì 3 ottobre 2017, 23:53
da Felice
Luca90 ha scritto:
Felice ha scritto:
Tour de Berghem ha scritto: Andy Schleck, giusto per tornare indietro di pochi anni, riusciva ad essere supercompetitivo in primavera alla Liegi e poi super competitivo al Tour.
Per l'amor di Dio, citare Andy Schleck è veramente il colmo. Uno che era una pippa fino al giorno della Liegi e che tornava ad essere una pippa il giorno dopo la Liegi e fino al giorno della partenza del Tour... Mai "picchi di forma" furono più appuntiti di quelli di Andy Schleck alla Liegi...
cazzo me tocca leggere... uno che a 22 anni n'altro po' vinceva il giro d'italia dietro al dopato di luca additato come pippa... come talento ne aveva 10 volte froome...
Ti dirò... Io avevo l'abitudine a gente che a 22-23 anni Giri , Tour e grandi classiche le vinceva veramente. Per cui uno che a 22 "n'altro po' vinceva", non m'impressiona più di tanto.

Ad ogni modo, ti suggerirei di andarti a rivedere la tappa di quel Giro che finiva alla Madonna della Guardia. Si fa tanto parlare degli zig-zag del giovane Froome: vatti a vedere quelli del giovane Andy, che in cima a quella salita era tanto morto che per poco non cadeva nelle braccia degli spettatori.

Quando uno incontrava simili difficoltà in un GT, è sempre crollato nelle tappe successive. Ma a lui i metodi di quel dopato di Di Luca (parole tue) non dovevano essere ignoti, tanto più che era un pupillo di Mr 60%, tale Bijarne Riis. Insomma, un bel rabbocco in corsa e il giorno dopo era come nuovo.

Non ho detto che era una pippa tutto l'anno. Ho detto che lo era per 365 - 22 giorni all'anno. Il giorno della Liegi e durante i 21 giorni del Tour veniva toccato dalla bacchetta magica della fata che in altri tempi aveva trasformato Cenerentola in una splendida principessa.

Quanto al "se avesse avuto la testa..." Che io sappia, la testa è parte integrante di un campione. Se uno non ha la testa da campione, campione non è.

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Inviato: mercoledì 4 ottobre 2017, 0:06
da Rudy80
Winter ha scritto:
Rudy80 ha scritto: Ti rispondo subito poi vado a giocare che lo sport preferisco praticarlo che guardarlo. Senza Froome sarebbe stato Thomas probabilmente il prescelto e avrebbe vinto al suo posto. La Sky può fare a meno di Froome non il viceversa quando nei primi anni di carriera prendeva minuti a cronometro e mezze ore in salita mostrandosi appunto un pony o una pippa nei GG. La trasformazione avvenuta poi , neanche al primo anno SKY dove comunque rimaneva una pippa , grazie ai loro "metodi" misteriosi . Lo sport non contempla simili cambiamenti improvvisi, si migliora non si trasforma. Ste cose le abbiamo viste e riviste nel corso dei decenni ed è sempre la stessa storia. Non sottovalutare il potere della scienza SKY, trasforma pony in purosangue. Quest'ultimi si notano subito in qualsiasi sport, chi capisce le stimmate si vedono anche in un mondo complesso come quello del Ciclismo . Ora la SKY può modificare tutto questo però col francese al comando magari la loro scienza calerà, vedremo. Fatto sta che loro con Froome nulla hanno a che vedere con lo sport, sono un'altra cosa.
Thomas ??
Nei 3 gt..
Giro d'Italia : 2008 118° 2012 80° 2017 ritirato (pensa.. un po' il Froome Barloworld ha fatto 32°)
Tour de France : 140 (2007) - 67 (2010) - 31 (2011) - 140 (2013) - 22 (2014) - 15 (2015) - 15 (2016) - ritirato (2017)
Vuelta Espana : 69 (2015)

12 partecipazioni.. migliori risultato 15°
e doveva esser il prescelto ? lasciamo perdere

aspetto sempre i nomi dei purosangue..
ovviamente non li hai fatti.. non avevo dubbi
Appunto anche Thomas è una pippa ,ma l'avrebbero trasformato in assenza del keniota come fatto con l'altro pistard inglese come spiegato anche da Cipollini utilizzando il loro potere mafioso. Ci sono riusciti comunque con chi arrivava ore dopo quindi non sarebbe cambiato molto.Di purosangue oggi il primo nome che viene in mente è Sagan senza dubbio che già a 20 anni rivaleggiava con i migliori e il povero Pantani che da juniores in allenamento metteva in difficoltà i professionisti della sua zona in salita . Poi come raccontava il suo direttore Andy Schleck che il primo giorno di allenamento staccata in salita tutti i compagni che avevano già una decina di giorni di lavoro, ma la testa in quel caso non c'era proprio. Il Safin del Ciclismo per paragonarlo ad un altro straordinario talento con la testa non professionistica diciamo così. Contador pure mostrò segni della sua forza in salita subito . Alla fine personalmente vedo le vittorie di Froome come vedevo ai tempi quelle di Armstrong ben prima che accadesse tutto il seguito , niente di importante e significativo nella storia del Ciclismo. Quello che accadrà in seguito non modificherà il mio pensiero. Oh se per te è un campione per me cambia nulla ;)

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Inviato: mercoledì 4 ottobre 2017, 0:08
da GregLemond
Chiudete questo topic :lol:

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Inviato: mercoledì 4 ottobre 2017, 0:11
da Luca90
Felice ha scritto:
Ti dirò... Io avevo l'abitudine a gente che a 22-23 anni Giri , Tour e grandi classiche le vinceva veramente. Per cui uno che a 22 "n'altro po' vinceva", non m'impressiona più di tanto.
a 22 anni che vincono giro tour e grandi classiche? guarda visto che mi dici così apro wikipedia e vado a controllare i grandissimi:
coppi ok aveva vinto 1 giro, bartali idem... anquetil a 22 anni niente, vinse a 23 anni, idem gimondi, mercxk come gli ultimi 2... hinault vinse a 24 anni... indurain a 27 addirittura.... contador a 25... nibali la vuelta a 26...
Felice ha scritto:

Ad ogni modo, ti suggerirei di andarti a rivedere la tappa di quel Giro che finiva alla Madonna della Guardia. Si fa tanto parlare degli zig-zag del giovane Froome: vatti a vedere quelli del giovane Andy, che in cima a quella salita era tanto morto che per poco non cadeva nelle braccia degli spettatori.

Quando uno incontrava simili difficoltà in un GT, è sempre crollato nelle tappe successive. Ma a lui i metodi di quel dopato di Di Luca (parole tue) non dovevano essere ignoti, tanto più che era un pupillo di Mr 60%, tale Bijarne Riis. Insomma, un bel rabbocco in corsa e il giorno dopo era come nuovo.
per affermare ciò si devono avere delle prove... durante la sua carriera è mai risultato positivo? ha mai saltato controlli? entrando nello specifico qualcuno ha mai avuto dubbi su di lui? non mi pare...

intervista di contador del 2015: " Andy Schleck aveva più talento di Froome" Pur riconoscendo la forza straordinaria di Chris Froome, Contador crede che Andy Schleck, pur avendo vinto solo un Tour a tavolino, sia stato l’avversario con più talento che abbia mai incontrato. :cincin:

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Inviato: mercoledì 4 ottobre 2017, 0:42
da Felice
Luca90 ha scritto:
Felice ha scritto:
Ti dirò... Io avevo l'abitudine a gente che a 22-23 anni Giri , Tour e grandi classiche le vinceva veramente. Per cui uno che a 22 "n'altro po' vinceva", non m'impressiona più di tanto.
a 22 anni che vincono giro tour e grandi classiche? guarda visto che mi dici così apro wikipedia e vado a controllare i grandissimi:
coppi ok aveva vinto 1 giro, bartali idem... anquetil a 22 anni niente, vinse a 23 anni, idem gimondi, mercxk come gli ultimi 2... hinault vinse a 24 anni... indurain a 27 addirittura.... contador a 25... nibali la vuelta a 26...
Bravo, bravo, continua pure le tue ricerche, vedrai che ne trovi anche altri, pure fra i non grandissimi. Cunego, tanto per dirne uno che tutti hanno visto correre. E ricordati che ho scritto 22-23 anni, quindi 23 è incluso. E che ho parlato pure di grandi classiche. Merchx, che tu hai lasciato fuori, a 20 anni vinceva la Sanremo... Non val la pena che vieni troppa in qua con gli anni: lo sanno tutti che da un certo punto in que si è entrati nell'epoca delle maturazioni tardive...
Luca90 ha scritto:
Felice ha scritto:

Ad ogni modo, ti suggerirei di andarti a rivedere la tappa di quel Giro che finiva alla Madonna della Guardia. Si fa tanto parlare degli zig-zag del giovane Froome: vatti a vedere quelli del giovane Andy, che in cima a quella salita era tanto morto che per poco non cadeva nelle braccia degli spettatori.

Quando uno incontrava simili difficoltà in un GT, è sempre crollato nelle tappe successive. Ma a lui i metodi di quel dopato di Di Luca (parole tue) non dovevano essere ignoti, tanto più che era un pupillo di Mr 60%, tale Bijarne Riis. Insomma, un bel rabbocco in corsa e il giorno dopo era come nuovo.
per affermare ciò si devono avere delle prove... durante la sua carriera è mai risultato positivo? ha mai saltato controlli? entrando nello specifico qualcuno ha mai avuto dubbi su di lui? non mi pare...
Neanche Armstrong è mai stato testato positivo.
Luca90 ha scritto:intervista di contador del 2015: " Andy Schleck aveva più talento di Froome" Pur riconoscendo la forza straordinaria di Chris Froome, Contador crede che Andy Schleck, pur avendo vinto solo un Tour a tavolino, sia stato l’avversario con più talento che abbia mai incontrato. :cincin:
Solo che da Froome le ha prese, da Schleck no. Quanto al "talento"... il talento è un concetto astratto che ognuno attribuisce a chi gli pare. Quello che fa fede sono i risultati.

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Inviato: mercoledì 4 ottobre 2017, 1:25
da Luca90
Felice ha scritto: Neanche Armstrong è mai stato testato positivo.
veramente è stato trovato positivo ma nascosto ( mi pare il giro di svizzera)... su andy mai nessun dubbio di nessun tipo... :cincin:
chiudo l'ot

Re: Parcheggio post "fuori post" sul doping

Inviato: mercoledì 4 ottobre 2017, 11:02
da Strong
pirazzi è l'ennesima dimostrazione (mi stupisco però che ci sia ancora bisogno di puntualizzarlo) che
un "pony non può diventare un purosangue" nemmeno con il doping.

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Inviato: mercoledì 4 ottobre 2017, 11:09
da Strong
Luca90 ha scritto:
Felice ha scritto: Neanche Armstrong è mai stato testato positivo.
veramente è stato trovato positivo ma nascosto ( mi pare il giro di svizzera)... su andy mai nessun dubbio di nessun tipo... :cincin:
chiudo l'ot

allora
se tu scirvi andy non è mai stato squalificato, direi che non troverai mai nessuno che potrà sostenere il contrario
ma se tu scrivi "....su andy mai nessun dubbio di nessun tipo...." me sa che ci stai capendo poco o che comunque
in certe occasioni (ma solo in certe occasioni :D ) preferisci indossare i paraocchi.

i primi 5 del tour 2009 che credo lo si possa annoverare tra quelli in cui il livello è stato al top, sono:

1. Contador
2. A. Schleck
3. Armstrong
4. Wiggins
5. F. Schleck

Ora, se tu mi vuoi (e ci vuoi) far credere che Andy ottenne quel risultato da "mosca bianca" del gruppo, io ti dico già che
risulterebbe più un tentativo di prendere per il culo qualche forumista che altro :D
Se invece ci credi veramente.... :champion:

Re: Parcheggio post "fuori post" sul doping

Inviato: mercoledì 4 ottobre 2017, 16:55
da Luca90
io di quel periodo gli unici su cui non avevo sentito dubbi erano andy evans e samu sanchez... l'ultimo ahimè si è rovinato la carriera alla fine...

ti metto tra virgolette un pezzo di un articolo letto su internet:
"La verità è che il doping è sempre esistito nel ciclismo: dal 1944, su 132 atleti finiti sul podio al Tour de France, ben 100 (il 76%) sono stati coinvolti in casi doping almeno una volta in carriera. Tra i plurivincitori del Tour a partire dagli anni ’60, solo Bernard Hinault e Greg LeMond non sono mai risultati positivi ai controlli antidoping. A loro si aggiungono Felice Gimondi, Roger Pingeon, Jan Janssen, Lucien Van Impe e Stephen Roche, tutti vincitori di una edizione, oltre ai più recenti Carlos Sastre, Andy Schleck (che però ha vinto in seguito alla squalifica di Contador) e Cadel Evans. Stando a questo dato, sembrerebbe che in realtà gli anni ’10 del nostro millennio siano quelli più puliti di sempre nel ciclismo moderno. Nell’epoca Armstrong, addirittura, nessuno degli atleti che ha finito sul podio è rimasto immacolato."

https://www.oasport.it/2013/04/il-cicli ... ni-puliti/

Re: Parcheggio post "fuori post" sul doping

Inviato: mercoledì 4 ottobre 2017, 18:29
da UribeZubia
Per la verità Gimondi venne trovato positivo ad un controllo delle urine dopo la 15°tappa del Tour con arrivo a Pra Loup e venne così pe
nalizzato non ricordo se di 10 o 15 minuti in classifica generale (allora erano queste le sanzioni). :)

Chiaramente si trattava di "aiutini" fatti in casa con cardiotonici e stimolanti, così come racconta anche il grande Felice in questa intervista,niente a che vedere con le sostanze che i corridori arrivarono ad assumere un po'di anni dopo.

http://www.linkiesta.it/it/article/2012 ... ntan/9470/

Re: Parcheggio post "fuori post" sul doping

Inviato: mercoledì 4 ottobre 2017, 19:15
da Slegar
Che bello leggere questi post. Che bello ricordare la Liegi 2009 con una prestazione complessiva della Saxo Bank inferiore solamente all'inarrivabile Gewiss della Freccia 1994.

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Inviato: sabato 7 ottobre 2017, 1:56
da chinaski89
Winter ha scritto:
Rudy80 ha scritto:Troppe illusioni , senza SKY Froome non essendo un campione non avrebbe vinto nulla per cui ha l'obbligo morale di "obbedire" a chi gli ha fornito i " metodi scientifici" per trasformarsi da pony a purosangue dei GG. Oltre l'interesse dei suoi "creatori" probabilmente tali metodi non permettono una simile trasformazione nelle corse di un giorno. È più semplice portare una pippa come Froome a vincere un GG che non una classica. A meno che non vogliano sviluppare un nuovissimo metodo scientifico ma probabilmente il prezzo o il rischio non vale la candela.
Froome è un pony (una pippa anzi..uno che ha vinto 4 tour) , chi sono i purosangue ?
ma se è cosi' facile fabbricare i campioni (da tour poi..) come mai la Sky non ha puntato su altri (piu perfettini)?
dal 2013 a oggi si son disputati 15 grandi giri.. oltre a Froome.. nessuno sky ha vinto
come mai alla Vuelta 2011.. non si sono accorti che andava il doppio di Wiggins ?

scommetto che non risponderai..

Piu' facile vincere una classica che il Tour.. come no

Ma quella è una tipica rosicata dai :blabla:

Come dici giustamente, se fosse così semplice vincerebbero anche ogni anno al Giro e non col solo Froome.

Definire "pippa" uno con 4 Tour e 1 Vuelta (doppietta) non ha alcun senso, Froome è un fuoriclasse. Punto.

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Inviato: venerdì 30 marzo 2018, 17:10
da barrylyndon
Scusate se mi ripeto..
Bugno,secondo me, ha pagato l'EPOca in cui correva..
Magari dapprima se ne e' avvantaggiato un po'..
Poi ne e' rimasto vittima,visto che piu' di tanto il sangue non lo poteva maneggiare..avendo gia' lui di suo un ematocrito abbastanza elevato.
Almeno questo si evince dai files di Conconi...
Il suo carattere viene dopo..

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Inviato: venerdì 30 marzo 2018, 17:24
da Luciano Pagliarini
barrylyndon ha scritto:Scusate se mi ripeto..
Bugno,secondo me, ha pagato l'EPOca in cui correva..
Magari dapprima se ne e' avvantaggiato un po'..
Poi ne e' rimasto vittima,visto che piu' di tanto il sangue non lo poteva maneggiare..avendo gia' lui di suo un ematocrito abbastanza elevato.
Almeno questo si evince dai files di Conconi...
Il suo carattere viene dopo..
Bugno aveva il 44% di ematocrito se non ricordo male.

Nel caso è un valore normale per un essere umano (valori standard vanno dal 38% al 48%), che poteva maneggiare alla grande nei primi anni '90.

I vantaggi per i bassi ematocriti arrivano con l'introduzione del limite del 50% nel '97. Prima anche Bugno poteva alzarselo del 20% se avesse voluto.

Al massimo non ha voluto esagerare, che sempre se la memoria non mi inganna è quello che è emerso dai files di Conconi

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Inviato: venerdì 30 marzo 2018, 17:38
da barrylyndon
Luciano Pagliarini ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Scusate se mi ripeto..
Bugno,secondo me, ha pagato l'EPOca in cui correva..
Magari dapprima se ne e' avvantaggiato un po'..
Poi ne e' rimasto vittima,visto che piu' di tanto il sangue non lo poteva maneggiare..avendo gia' lui di suo un ematocrito abbastanza elevato.
Almeno questo si evince dai files di Conconi...
Il suo carattere viene dopo..
Bugno aveva il 44% di ematocrito se non ricordo male.

Nel caso è un valore normale per un essere umano (valori standard vanno dal 38% al 48%), che poteva maneggiare alla grande nei primi anni '90.

I vantaggi per i bassi ematocriti arrivano con l'introduzione del limite del 50% nel '97. Prima anche Bugno poteva alzarselo del 20% se avesse voluto.

Al massimo non ha voluto esagerare, che sempre se la memoria non mi inganna è quello che è emerso dai files di Conconi
prima del 97, Chiappucci ando' sui 60%..Pantani sul 57%..
Il Chiappa in particolare aveva sbalzi del 70% del suo ematocrito.
Pantani non ricordo, ma ben oltre il 50%.
Bugno, superava di poco il 15%..(il massimo valore di ematocrito che che tocco', almeno nei files di Conconi, fu di 52%..e spiccioli)
Credo che non possiamo ignorare questo aspetto nel considerare la sua carriera.

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Inviato: venerdì 30 marzo 2018, 17:45
da Luciano Pagliarini
barrylyndon ha scritto: prima del 97, Chiappucci ando' sui 60%..Pantani sul 57%..
Il Chiappa in particolare aveva sbalzi del 70% del suo ematocrito.
Pantani non ricordo, ma ben oltre il 50%.
Bugno, superava di poco il 15%..(il massimo valore di ematocrito che che tocco', almeno nei files di Conconi, fu di 52%..e spiccioli)
Credo che non possiamo ignorare questo aspetto nel considerare la sua carriera.
Ma son d'accordo...però più che parlare di non poteva, direi che non voleva.

Perché il suo è un ematocrito normale (è Chiappucci che lo ha incredibilmente basso, 35% se non sbaglio) che ad inizio anni '90 può essere manipolato fino a soglie inumane (dal 55% in su diciamo)...ma lui preferisce fermarsi prima.

Avesse corso dieci anni dopo avrebbe avuto le mani legate.

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Inviato: venerdì 30 marzo 2018, 18:03
da barrylyndon
Quello che voglio anche dire, che il ciclismo va valutato per epoche anche per questioni esterne alle reali capacita' atletiche e fisiologiche dei ciclisti..
Chiappa per molti e' stato un grande..con tanto carattere..Ok,vero.ma con il 60% di ematocrito e' piu' "facile" fare imprese partendo da casa propria, rispetto ad uno che si limita al 52%..
Cioe', Bugno ha dovuto confrontarsi anche con lui.
E magari nell'epoca del passaporto biologico e delle aree grige, piuttosto che nere, il Chiappa non sarebbe stato nessuno, e viceversa Nibali in EPOlandia non sarebbe emerso come in quest'epoca..
Non lo sapremo mai.
Possiamo confrontare il palmares dei vari corridori, di varie epoche, con l'accortezza di tenere ben presente questi fattori.
Oltre al fatto che il ciclismo e' cambiato proprio per la sua globalita'.
Ed il livello medio del gruppo credo si sia alzato.
Ed emergere, a mio modo di vedere, credo sia un po' piu' difficile.
Merckx, nel ciclismo d'oggi, sarebbe potuto essere Merckx?

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Inviato: venerdì 30 marzo 2018, 18:24
da CarbonaraJazz
100% d'accordo.

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Inviato: venerdì 30 marzo 2018, 18:32
da giorgio ricci
Concordo in pieno pure io. Aggiungo che il Gianni , per lo scazzo che aveva , preferiva senz'altro la f...a che pedalare di notte dopo il bombardone . :crazy: