Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Per discutere, analizzare, approfondire tutto quello che riguarda il tema più dibattuto del ciclismo
Avatar utente
Mystogan
Messaggi: 3090
Iscritto il: domenica 23 febbraio 2014, 12:28

Re: le imprese che vi hanno lasciato pià perplesso...

Messaggio da leggereda Mystogan » giovedì 17 settembre 2015, 20:06

robot1 ha scritto:
Mystogan ha scritto:Horner ha lasciato perplesso anche me

Però Lance ti lasciava meno perplesso.

L'impresa del ciclismo è trasformarsi da corridore di gare di un giorno in cronoman, scalatore e vincitore di Tour dopo un cancro.
Film o non film.

Lance mi lasciava perplesso ma Lance era risaputo da tutti che qualcosa prendeva,cioè almeno io non sono rimasto per niente stupito che sia venuto tutto fuori,e comunque all'epoca di Lance lo facevano tutti.....non è che se uno dice che i 7 buchi sull'albo d'oro non sono giusti deve essere suo tifoso eh......




Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6365
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: le imprese che vi hanno lasciato pià perplesso...

Messaggio da leggereda matteo.conz » venerdì 18 settembre 2015, 2:21

l'Orso ha scritto:Postilla semiseria
su di me ho fatto qualche esperimento di "agilità" e ho visto che il rapporto costi/benefici oltre ad una certa agilità era deficitario (agilità in pianura, in salita purtroppo mi porto dietro il "vizio" di gioventù di salir di potenza), ma probabilmente son caratteristiche soggettive.

Il mito e anche altri addetti ai lavori non si spiegano il rapporto costi\benefici delle frullate. Se cerchi su 52x11 c'è un'analisi del dottore sull'acido lattico. Ora non la ricordo ma lui concluse con un punto interrogativo perché l'agilità ha benefici sino ad un certo punto mentre poi no mi pare per un consumo eccessivo d'ossigeno. Dai sui test, dalle 90 alle 100 pedalate è l'optimum... questa anomalia, si somma ai dati rubati a sky: la bassa frequenza di soglia di froome ma soprattutto l'escursione cardiaca. Sky ha praticamente co fermato i dati e con la frullata aumenta di moltissimo i watt in un tempo molto breve ma la stranezza è che in quel caso passò da 160 a soli 165 battiti. Il mito non se li spiega: ho ha il cuore di un ghepardo (se nn ricordo ma) oppure ha una VO2max stratosferica, mai vista...


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11225
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: le imprese che vi hanno lasciato pià perplesso...

Messaggio da leggereda barrylyndon » venerdì 18 settembre 2015, 8:11

Disse"Di sicuro per garantire queste potenze aerobiche deve esserci una gittata sistolica da cavallo o un trasporto / utilizzo periferico dell' O2 da antilope Pronghorn."

:D


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

l'Orso
Messaggi: 4419
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: le imprese che vi hanno lasciato pià perplesso...

Messaggio da leggereda l'Orso » venerdì 18 settembre 2015, 9:53

matteo.conz ha scritto:
l'Orso ha scritto:Postilla semiseria
su di me ho fatto qualche esperimento di "agilità" e ho visto che il rapporto costi/benefici oltre ad una certa agilità era deficitario (agilità in pianura, in salita purtroppo mi porto dietro il "vizio" di gioventù di salir di potenza), ma probabilmente son caratteristiche soggettive.

Il mito e anche altri addetti ai lavori non si spiegano il rapporto costi\benefici delle frullate. Se cerchi su 52x11 c'è un'analisi del dottore sull'acido lattico. Ora non la ricordo ma lui concluse con un punto interrogativo perché l'agilità ha benefici sino ad un certo punto mentre poi no mi pare per un consumo eccessivo d'ossigeno. Dai sui test, dalle 90 alle 100 pedalate è l'optimum... questa anomalia, si somma ai dati rubati a sky: la bassa frequenza di soglia di froome ma soprattutto l'escursione cardiaca. Sky ha praticamente co fermato i dati e con la frullata aumenta di moltissimo i watt in un tempo molto breve ma la stranezza è che in quel caso passò da 160 a soli 165 battiti. Il mito non se li spiega: ho ha il cuore di un ghepardo (se nn ricordo ma) oppure ha una VO2max stratosferica, mai vista...

oppure...
altro, molto meno "animalesco" e molto più umano.

Ferrari, le cui vicende e scritti seguo sempre con attenzione, impara da quel che vede e quando intuisce un nuovo modo di migliorare le prestazioni umane, le perfeziona, in questo è molto avanti, ma per quel che ho visto fino ad ora non è uno scopritore di nuove strade (normalmente chi ha successo nella vita non è mai quello che ha avuto l'idea geniale...).
Io una mia idea di come Froome riesca ad aver benefici, senza ricorrere a trucchi, ce l'ho.
Resta sempre un po' di dubbio solo perchè non riesco a metterla in atto in salita ma è probabile che avendo passato gli anta (non da "secoli" :) ) le mie articolazioni e un po' di pigrizia mentale mi impediscano di riuscirci (forse anche il fatto che l'unica bici con rapporti adatti è la MTB che però ho preso usata e non della mia misura, servirebbe un telaio + alto, ruote del 28, pedivelle + lunghe...)
Dopotutto da giovincello sui rulli fissi le 200 pedalate al minuto le raggiungevo per ben + di qualche minuto.. e per non disintegrare attrezzo e ... gambe, occorreva molta testa... ora quando mi sbatto arrivo a 150/160.

Va bhe, visto che la sciatica mi sta passando, cerco di trovare tempo e voglia :D di emulare Froome, in proporzione ovviamente:
prendo una salita di 3/4 km con un tratto centrale + ripido e provo a vedere se esagerando di agilità miglioro i tempi senza andare in tachicardia :)


PS: per 4/5 minuti (ma anche di +) il corpo può benissimo "imparare" ad usare l'ossigeno in modo migliore di quel che non fa di solito, del resto basta farsi un minimo di cultura sull'apnea... oltretutto chi fa apnea in immersione si abitua a compiere sforzi senza aumentare il ritmo cardiaco.
Non mi pare di aver mai letto nulla di interessante negli scritti del Mito relativi all'apnea, magari mi è sfuggito... nel caso, mandategli due righe, sa mai che dia origine a nuovi fenomeni :)


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

Strong
Messaggi: 8615
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: le imprese che vi hanno lasciato pià perplesso...

Messaggio da leggereda Strong » venerdì 18 settembre 2015, 14:06

probabilmente OT
non ho seguito molto la vicenda dei file rubati a sky
e vi chiedo se ci sono certezze su quanto si è potuto vedere
no perchè prendere un video e metterci una grafica con dati inseriti alla cazzo non è che poi sia così complicato


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.


Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5431
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: le imprese che vi hanno lasciato pià perplesso...

Messaggio da leggereda Subsonico » sabato 19 settembre 2015, 13:32

http://www.repubblica.it/scienze/2015/09/17/news/calcolata_la_dieta_di_frodo_per_arrivare_a_mordor-123062711/

Oh ecco: temevo di essere il solo a pensare che 'sto cazzo di pane elfico non potesse essere così efficace.

Frodo fuori le sacche!!


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

l'Orso
Messaggi: 4419
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: le imprese che vi hanno lasciato pià perplesso...

Messaggio da leggereda l'Orso » domenica 20 settembre 2015, 11:04

Subsonico ha scritto:http://www.repubblica.it/scienze/2015/09/17/news/calcolata_la_dieta_di_frodo_per_arrivare_a_mordor-123062711/

Oh ecco: temevo di essere il solo a pensare che 'sto cazzo di pane elfico non potesse essere così efficace.

Frodo fuori le sacche!!

ehehehe
tornando seri, ricerca fatta col cu... approssimativa e basata su congetture di fondo degne del peggior fondamentalista dell'antidoping :D

ne ho in mente uno, dispensatore di "verità monocorde", che si è da poco defilato dal foro...


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

Avatar utente
LeNoble
Messaggi: 617
Iscritto il: domenica 14 giugno 2015, 12:17

Re: le imprese che vi hanno lasciato pià perplesso...

Messaggio da leggereda LeNoble » domenica 20 settembre 2015, 12:58

Recentemente mi ha impressionato GThomas che volava in salita con gli scalatori puri.
Ever green : Landis 2006.
Impressionato anche da Gutierrez della Phonac, giro '06


Dannata la pecora che si crede panda

Basso
Messaggi: 11806
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: le imprese che vi hanno lasciato pià perplesso...

Messaggio da leggereda Basso » lunedì 21 settembre 2015, 16:23

Chloe Dygert, diciottenne statunitense oro nella prova juniores a cronometro al mondiale di Richmond. In 15 km ha distanziato la seconda, l'altra statunitense, di 1'05"33, quindi oltre 4 secondi al km.
Terza e prima non statunitense è l'australiana Anna-Leeza Hull, distante 1'26"08. Quindi più lenta di poco meno di 6 secondi al km.

:sherlock:


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11021
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: le imprese che vi hanno lasciato pià perplesso...

Messaggio da leggereda cauz. » lunedì 21 settembre 2015, 18:44

già questo thread è inquietante, per quanto "si sparano sospetti allegramente" (cit. galliano), ma se cominciamo pure a farlo diventare un thread di commento dell'attualità, forse è il caso di chiuderlo subito.

almeno mettiamo una regola che queste "imprese" debbano essere più vecchie di almeno un anno. :gruppo:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

Basso
Messaggi: 11806
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: le imprese che vi hanno lasciato pià perplesso...

Messaggio da leggereda Basso » lunedì 21 settembre 2015, 19:27

cauz. ha scritto:già questo thread è inquietante, per quanto "si sparano sospetti allegramente" (cit. galliano), ma se cominciamo pure a farlo diventare un thread di commento dell'attualità, forse è il caso di chiuderlo subito.

almeno mettiamo una regola che queste "imprese" debbano essere più vecchie di almeno un anno. :gruppo:


Colpa mia cauz, l'avevo buttata sull'ironia con la faccina che era in memoriam di un utente dipartito per sua scelta.


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

guidobaldo de medici
Messaggi: 1849
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 21:13

Quale impresa o corsa vi ha fatto più pensare al doping?

Messaggio da leggereda guidobaldo de medici » sabato 8 aprile 2017, 14:33

come da titolo.

parlo proprio della vostra sensazione di spettatori, della vostra reazione emotiva... "ehi, qui c'è proprio qualcosa che non quadra".



Luca90
Messaggi: 3135
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 21:21

Re: Quale impresa o corsa vi ha fatto più pensare al doping?

Messaggio da leggereda Luca90 » sabato 8 aprile 2017, 16:47



2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 2913
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 9:37

Re: le imprese che vi hanno lasciato pià perplesso...

Messaggio da leggereda Brogno » sabato 8 aprile 2017, 17:41

Voeckler e l'Europcar del 2011. Voeckler, Rolland, e ricordo anche Kern su livelli altissimi.



Luca90
Messaggi: 3135
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 21:21

Re: le imprese che vi hanno lasciato pià perplesso...

Messaggio da leggereda Luca90 » sabato 8 aprile 2017, 18:00

Brogno ha scritto:Voeckler e l'Europcar del 2011. Voeckler, Rolland, e ricordo anche Kern su livelli altissimi.

viewtopic.php?f=7&t=6766


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 988
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Quale impresa o corsa vi ha fatto più pensare al doping?

Messaggio da leggereda nemecsek. » sabato 8 aprile 2017, 19:18

guidobaldo de medici ha scritto:come da titolo.

parlo proprio della vostra sensazione di spettatori, della vostra reazione emotiva... "ehi, qui c'è proprio qualcosa che non quadra".


Cos'è, un thread acchiappaquerele? :diavoletto:

Bici col motorino in Belgio, anoressici sui Pirenei, anziani che vincono corse a tappe.... :velocipede:

no, no, non va bene... :boh:

Poniamo diveramente la domanda, storicizziamo :hippy:

ciclismo e immaginario collettivo.. quando c'è stata la frattura emotiva, la percezione di grande truffa? :gluglu:


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9222
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Quale impresa o corsa vi ha fatto più pensare al doping?

Messaggio da leggereda Visconte85 » sabato 8 aprile 2017, 21:24

nemecsek. ha scritto:Poniamo diveramente la domanda, storicizziamo :hippy:

ciclismo e immaginario collettivo.. quando c'è stata la frattura emotiva, la percezione di grande truffa? :gluglu:


questa domanda è molto interessante ;)


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

guidobaldo de medici
Messaggi: 1849
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 21:13

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda guidobaldo de medici » sabato 8 aprile 2017, 22:00

io ho visto pochissime corse... ma credo non dimenticherò mai Pinot a lac de payolle l'8 luglio dello scorso anno... la crisi di questo ragazzo a lac de payolle... il volto paonazzo, il corpo irrigidito... i liquidi organici che gli colavano da tutte le parti... non sembrava nemmeno sudore, sembrava un rubinetto aperto :o il sudore non gocciolava ma scendeva in un getto continuo ... una cosa da chiamare subito il medico... e poi, lo stesso Pinot che il giorno dopo non solo torna a correre ma scatta per primo e conquista il Tourmalet... :champion: quindi non a distanza di 24 ore ma persino meno... a diciassette, diciotto ore dalla crisi... e lì mi sono detto, vabbè, andate tutti al diavolo, andate proprio tutti al diavolo.



Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4249
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Quale impresa o corsa vi ha fatto più pensare al doping?

Messaggio da leggereda Deadnature » domenica 9 aprile 2017, 3:51

nemecsek. ha scritto:Poniamo diveramente la domanda, storicizziamo :hippy:

ciclismo e immaginario collettivo.. quando c'è stata la frattura emotiva, la percezione di grande truffa? :gluglu:


Dipende dove. In Francia direi con l'affaire Festina; in Italia sicuramente a Madonna di Campiglio; negli Stati Uniti, per ovvie ragioni, Armstrong è "Il" doping.
Operacion Puerto è stata un'altra bella mazzata, ma il grosso del danno avviene a fine anni Novanta, direi.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

bartoli
Messaggi: 1173
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda bartoli » domenica 9 aprile 2017, 19:17

Danilo Celano - Appennino 2017


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

guidobaldo de medici
Messaggi: 1849
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 21:13

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda guidobaldo de medici » domenica 9 aprile 2017, 19:39

bartoli ha scritto:Danilo Celano - Appennino 2017


sul serio? cos'hai visto che ti ha colpito?



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2530
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Quale impresa o corsa vi ha fatto più pensare al doping?

Messaggio da leggereda Bitossi » domenica 9 aprile 2017, 19:55

nemecsek. ha scritto:ciclismo e immaginario collettivo.. quando c'è stata la frattura emotiva, la percezione di grande truffa? :gluglu:

Dopo che le polo di Cicloweb messe in palio per il Grande Quiz d'Inverno non sono più state sorteggiate... :diavoletto:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

bartoli
Messaggi: 1173
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda bartoli » domenica 9 aprile 2017, 20:29

guidobaldo de medici ha scritto:
bartoli ha scritto:Danilo Celano - Appennino 2017


sul serio? cos'hai visto che ti ha colpito?

Caduto con Busato a 2 km dall'imbocco della salita. Ri monta in bici, rientra da solo sul secondo gruppetto e poi sempre da solo su una salita di 5 km recupera 30 secondi a quelli di testa dove c'erano tre Androni che avevano fatto il vuoto
Poi sull'ultima salita va via da solo e aumenta il vantaggio in maniera esponenziale.
Tutto questo a 27 anni e senza un gran passato da dilettante.
Oh poi magari avevamo Contador e non ce ne siamo accorti così come non ci siamo accorri di come volavano oggi e non solo tutti gli Amore e Vita


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9222
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Quale impresa o corsa vi ha fatto più pensare al doping?

Messaggio da leggereda Visconte85 » domenica 9 aprile 2017, 20:40

Bitossi ha scritto:
nemecsek. ha scritto:ciclismo e immaginario collettivo.. quando c'è stata la frattura emotiva, la percezione di grande truffa? :gluglu:

Dopo che le polo di Cicloweb messe in palio per il Grande Quiz d'Inverno non sono più state sorteggiate... :diavoletto:


Si
se penso agli sbattimenti per cercare foto o immagini di corridori di 50 anni e passa fa
le connessioni rubate quando ero fuori casa
le notti in bianco
quando pensavi di aver trovato la risposta giusta ma non lo era per la mente contorta del game master :D

tutto questo per nulla :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:

:hippy:


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Lazzaro
Messaggi: 656
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 13:51

Re: Quale impresa o corsa vi ha fatto più pensare al doping?

Messaggio da leggereda Lazzaro » domenica 9 aprile 2017, 22:57

Visconte85 ha scritto:
nemecsek. ha scritto:Poniamo diveramente la domanda, storicizziamo :hippy:

ciclismo e immaginario collettivo.. quando c'è stata la frattura emotiva, la percezione di grande truffa? :gluglu:


questa domanda è molto interessante ;)


Armstrong, ho smesso di seguire il ciclismo per anni, era insopportabile la sensazione di falso e l"omertà che c'era



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 988
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda nemecsek. » domenica 9 aprile 2017, 23:26

Visconte85 ha scritto:
Bitossi ha scritto:
nemecsek. ha scritto:ciclismo e immaginario collettivo.. quando c'è stata la frattura emotiva, la percezione di grande truffa? :gluglu:

Dopo che le polo di Cicloweb messe in palio per il Grande Quiz d'Inverno non sono più state sorteggiate... :diavoletto:


Si
se penso agli sbattimenti per cercare foto o immagini di corridori di 50 anni e passa fa
le connessioni rubate quando ero fuori casa
le notti in bianco
quando pensavi di aver trovato la risposta giusta ma non lo era per la mente contorta del game master :D

tutto questo per nulla :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:

:hippy:


:diavoletto:

Grassi Marco ritiene di intervenire? :hippy:


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

Luca90
Messaggi: 3135
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 21:21

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda Luca90 » domenica 9 aprile 2017, 23:53

bartoli ha scritto:
guidobaldo de medici ha scritto:
bartoli ha scritto:Danilo Celano - Appennino 2017


sul serio? cos'hai visto che ti ha colpito?

Caduto con Busato a 2 km dall'imbocco della salita. Ri monta in bici, rientra da solo sul secondo gruppetto e poi sempre da solo su una salita di 5 km recupera 30 secondi a quelli di testa dove c'erano tre Androni che avevano fatto il vuoto
Poi sull'ultima salita va via da solo e aumenta il vantaggio in maniera esponenziale.
Tutto questo a 27 anni e senza un gran passato da dilettante.
Oh poi magari avevamo Contador e non ce ne siamo accorti così come non ci siamo accorri di come volavano oggi e non solo tutti gli Amore e Vita

non hanno il passaporto biologico vero? però da vincitore in teoria dovrebbe aver fatto il test a fine gara insieme ad altri 3/4 dei primi 10 no? chi sono gli altri che volavano? sempre gente delle continental?


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2169
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda chinaski89 » lunedì 10 aprile 2017, 0:06

Landis batte tutti. Li la cosa era troppo palese

Froome sul Ventoux, ma li stavo rosicando per Alberto più che altro. Non credo che faccia tanto di diverso dagki altri


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

bartoli
Messaggi: 1173
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda bartoli » lunedì 10 aprile 2017, 9:18

Luca90 ha scritto:
bartoli ha scritto:
guidobaldo de medici ha scritto:
sul serio? cos'hai visto che ti ha colpito?

Caduto con Busato a 2 km dall'imbocco della salita. Ri monta in bici, rientra da solo sul secondo gruppetto e poi sempre da solo su una salita di 5 km recupera 30 secondi a quelli di testa dove c'erano tre Androni che avevano fatto il vuoto
Poi sull'ultima salita va via da solo e aumenta il vantaggio in maniera esponenziale.
Tutto questo a 27 anni e senza un gran passato da dilettante.
Oh poi magari avevamo Contador e non ce ne siamo accorti così come non ci siamo accorri di come volavano oggi e non solo tutti gli Amore e Vita

non hanno il passaporto biologico vero? però da vincitore in teoria dovrebbe aver fatto il test a fine gara insieme ad altri 3/4 dei primi 10 no? chi sono gli altri che volavano? sempre gente delle continental?

No, solo quelli dell'Amore & Vita. All'arrivo non ci sono stati controlli antidoping


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5431
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda Subsonico » lunedì 10 aprile 2017, 10:04

bartoli ha scritto:No, solo quelli dell'Amore & Vita. All'arrivo non ci sono stati controlli antidoping



Ecco, questo è grave: ma nessun team lo denuncia??


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

bartoli
Messaggi: 1173
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda bartoli » lunedì 10 aprile 2017, 10:06

Subsonico ha scritto:
bartoli ha scritto:No, solo quelli dell'Amore & Vita. All'arrivo non ci sono stati controlli antidoping



Ecco, questo è grave: ma nessun team lo denuncia??

Non è la prima volta che è successo quest'anno nelle corse in cui sono andato fra l'altro


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Theakston
Messaggi: 184
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 15:25

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda Theakston » lunedì 10 aprile 2017, 11:09

In compenso non volano più i Gazprom...chissà cosa combineranno al Giro :uhm:
Comunque io non ho visto la corsa ma gli altri A&V hanno fatto 24esimo e 25esimo, in una gara di livello modesto. Ho controllato, la squadra di Fanini non vinceva in Italia dal 2009, tappa alla Coppi e Bartali con Metlushenko.



torcia86
Messaggi: 339
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 13:52

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda torcia86 » lunedì 10 aprile 2017, 11:18

bartoli ha scritto:
Subsonico ha scritto:
bartoli ha scritto:No, solo quelli dell'Amore & Vita. All'arrivo non ci sono stati controlli antidoping



Ecco, questo è grave: ma nessun team lo denuncia??

Non è la prima volta che è successo quest'anno nelle corse in cui sono andato fra l'altro

credo che allora le nostre squadre dovrebbero alzare un polverone su fatti come questi piuttosto che sui mancati inviti alle corse.
mi sembra molto molto piu grave



Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 1399
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Quale impresa o corsa vi ha fatto più pensare al doping?

Messaggio da leggereda Pirata81 » mercoledì 12 aprile 2017, 21:48

Lazzaro ha scritto:
Visconte85 ha scritto:
nemecsek. ha scritto:Poniamo diveramente la domanda, storicizziamo :hippy:

ciclismo e immaginario collettivo.. quando c'è stata la frattura emotiva, la percezione di grande truffa? :gluglu:


questa domanda è molto interessante ;)


Armstrong, ho smesso di seguire il ciclismo per anni, era insopportabile la sensazione di falso e l"omertà che c'era

Idem.


FC 2017: 2° CGF
Tour t. 9,S. Sebastian,Polonia
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6° CGF
Giro t. 8,Tour t. 16,Montreal
3° Giro
3° Tour
FCC 2016-2017
Campione Italiano
Trofeo Titoli
DVV t. 8
SP t. 7
https://www.youtube.com/watch?v=66iXTQio7wk

andriusskerla
Messaggi: 1766
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda andriusskerla » giovedì 13 aprile 2017, 18:33

Mi stupisce che nessuno abbia citato il Giro di Turchia di Mustafa Sayar...



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3802
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda Slegar » venerdì 14 aprile 2017, 9:32

andriusskerla ha scritto:Mi stupisce che nessuno abbia citato il Giro di Turchia di Mustafa Sayar...

L'unico dubbio era quanto c'avrebbero messo a sgamarlo.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 3904
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda Seb » venerdì 14 aprile 2017, 15:52

Slegar ha scritto:
andriusskerla ha scritto:Mi stupisce che nessuno abbia citato il Giro di Turchia di Mustafa Sayar...

L'unico dubbio era quanto c'avrebbero messo a sgamarlo.


L'anno prima, se possibile, Gabrovski era stato molto più "stupefacente", soprattutto nell'arrivo in salita. E proprio il caso Gabrovski secondo me tolse parecchia epicità a quanto fatto da Sayar :D



xwait
Messaggi: 323
Iscritto il: mercoledì 1 aprile 2015, 15:34

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda xwait » sabato 15 aprile 2017, 13:30

Ma non e' che a scrivere qui rischiate una denuncia per diffamazione? :?



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6365
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Quale impresa o corsa vi ha fatto più pensare al doping?

Messaggio da leggereda matteo.conz » domenica 16 aprile 2017, 14:14

Pirata81 ha scritto:
Lazzaro ha scritto:Armstrong, ho smesso di seguire il ciclismo per anni, era insopportabile la sensazione di falso e l"omertà che c'era

Idem.


Anch'io. con la morte di pantani poi... Ho ricominciato nel 2008/9 con contador che mi è piaciuto da subito. Poi ovvio anche lui ha le sue bistecche.


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Basso
Messaggi: 11806
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda Basso » mercoledì 19 aprile 2017, 23:47

Gewiss 1994, specie i grandi appuntamenti. Questo il ruolino di marcia

Febbraio
Mediterraneo: secondo posto (Berzin)
Laigueglia: terzo posto (Berzin)
Settimana Siciliana: terzo posto (Berzin), una tappa (Furlan)
Pantalica: primo posto (Furlan)

Marzo
Lugano: terzo posto (Colombo)
Tirreno: primo posto (Furlan), secondo posto (Berzin), tre tappe (3 Furlan)
Sanremo: primo posto (Furlan)
Catalana: una tappa (Minali)
Crit Inter: primo posto (Furlan), secondo posto (Berzin), due tappe (1 Berzin, 1 Furlan)

Aprile
País Vasco: terzo posto (Berzin)
Aragon: una tappa (Bobrik)
Liège: primo posto (Berzin), terzo posto (Furlan)
Flèche: primo posto (Argentin), secondo posto (Furlan), terzo posto (Berzin)
Amstel: secondo posto (Cenghialta)
Appennino: primo posto (Berzin)
Prato: secondo posto (Cenghialta)

Maggio
Larciano; secondo posto (Riis)
Romandia: tre tappe (2 Minali, 1 Furlan)
Trentino: primo posto (Argentin), secondo posto (Berzin), una tappa (Argentin)
Giro d'Italia: primo posto (Berzin), maglia bianca (Berzin), quattro tappe (3 Berzin, 1 Argentin)
Hamilton Classic: terzo posto (Bottaro)

Giugno
Euskal Bizikleta: secondo posto (Berzin), due tappe (2 Berzin)
Campionato russo a crono: primo posto (Berzin)

Luglio
Tour de France: secondo posto (Ugrumov), quattro tappe (2 Ugrumov, 1 Minali, 1 Riis)

Agosto
Olanda: terzo posto (Bottaro), una tappa (cronosquadre)
Bernocchi: primo posto (Cenghialta)
Agostoni: secondo posto (Furlan)
Tre Valli: secondo posto (Bobrik)

Settembre
Trofeo Scalatore - Passo Cento: primo posto (Bobrik)
Romagna: secondo posto (Ugrumov)
Placci: terzo posto (Furlan)
Memorial Vögeli: secondo posto (Riis)

Ottobre
Lombardia: primo posto (Bobrik)


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9222
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda Visconte85 » giovedì 20 aprile 2017, 17:42

Basso,
era un'annata speciale, molto speciale :D


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Theakston
Messaggi: 184
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 15:25

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda Theakston » giovedì 20 aprile 2017, 18:39

Giro d'Italia 2016 15a tappa cronoscalata Castelrotto -Alpe di Siusi: Primo Foliforov, quarto Firsanov



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9222
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda Visconte85 » giovedì 20 aprile 2017, 20:16

Landis è fuori concorso penso o no? :D


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Gimbatbu
Messaggi: 298
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 16:42

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda Gimbatbu » giovedì 20 aprile 2017, 23:09

Uno della Festina vinse una tappa al Tour dopo una fuga di 500 km. Non mi ricordo chi era, aveva un nome corto... :bici:



Admin
Messaggi: 11562
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda Admin » venerdì 21 aprile 2017, 6:31

Gimbatbu ha scritto:Uno della Festina vinse una tappa al Tour dopo una fuga di 500 km. Non mi ricordo chi era, aveva un nome corto... :bici:


Didier Rous a Montbéliard nel 1997? Poi si rifece una verginità dopo l'affaire Festina e continuò a correre con discreti risultati negli anni '00.

O ti riferisci a Pascal Lino nel 1993? (Però non fu una fuga solitaria, arrivò con Perini a Perpignan, e tra l'altro non ricordo neanche se fu un'azione a lunga gittata).


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Gimbatbu
Messaggi: 298
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 16:42

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda Gimbatbu » venerdì 21 aprile 2017, 14:38

Admin ha scritto:
Gimbatbu ha scritto:Uno della Festina vinse una tappa al Tour dopo una fuga di 500 km. Non mi ricordo chi era, aveva un nome corto... :bici:


Didier Rous a Montbéliard nel 1997? Poi si rifece una verginità dopo l'affaire Festina e continuò a correre con discreti risultati negli anni '00.

O ti riferisci a Pascal Lino nel 1993? (Però non fu una fuga solitaria, arrivò con Perini a Perpignan, e tra l'altro non ricordo neanche se fu un'azione a lunga gittata).


Bravissimo, era Rous, quel giorno andava più forte del gruppo! Aggiungerei pure la cronoscalata di Rijs quando tolse la maglia gialla a Berzin e l' incredibile Bobrik del Lombardia 94(?). Però mi pare che quell' anno la Gewiss per poco non strappa il Tour ad Indurain ( del quale si potrebbe forse opinare che con quella stazza tranne Merckx non ricordo gente andare in salita a quel modo), ma, per il gioco delle conseguenze allora dovremmo mettere anche Mauri nella Vuelta vinta battendo proprio Miguelon.



Admin
Messaggi: 11562
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda Admin » sabato 22 aprile 2017, 18:58

Gimbatbu ha scritto:anche Mauri nella Vuelta vinta battendo proprio Miguelon.


La Vuelta a lungo è stata una corsa abbastanza lisergica. Per restare agli anni Zero, come non citare i grandi Isidro&Santi? Entrambi comunque non la vinsero.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

dietzen
Messaggi: 5274
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda dietzen » sabato 22 aprile 2017, 20:52

Admin ha scritto:
Gimbatbu ha scritto:anche Mauri nella Vuelta vinta battendo proprio Miguelon.


La Vuelta a lungo è stata una corsa abbastanza lisergica. Per restare agli anni Zero, come non citare i grandi Isidro&Santi? Entrambi comunque non la vinsero.


e indovinate chi era il medico della once nel 91? un certo ginecologo...


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6365
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda matteo.conz » lunedì 1 maggio 2017, 22:13

Non voglio fare un flame però...nibali ultime 2 tappe del giro2016. L'aumento di prestazione è stato esagerato, non sembrava lo stesso corridore di 2-3 giorni prima.


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11225
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Le imprese che vi hanno lasciati più perplessi...

Messaggio da leggereda barrylyndon » lunedì 1 maggio 2017, 22:19

Piu' che altro sono calati gli altri..Sulla stessa salita, a Risoul, il Nibali del 2014 avrebbe stracciato il Nibali 2016.Non dimentichiamolo.
E poi che prestazioni negative? Due..La crono e Andalo.A Corvara ando' forte..Fortissimo andarno Chaves e Kruijswjik.


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html