Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Per discutere, analizzare, approfondire tutto quello che riguarda il tema più dibattuto del ciclismo
castelli
Messaggi: 1166
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda castelli » lunedì 8 gennaio 2018, 18:53

con la concomitanza delle dichiarazioni di lemond ha rimesso vincitore di vuelta e medaglie mondiali. su strava.


capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 4605
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Maìno della Spinetta » martedì 9 gennaio 2018, 6:39

E via, via col ridicolo: Ieri comminate due squalifiche a partire dal 2016 - fonte www.cyclingnews.com


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 8438
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda nino58 » martedì 9 gennaio 2018, 8:42

Winter ha scritto:Sei mesi..tra settembre e marzo bastano e avanzano


Direi che come durata e periodo della sospensione ci siamo.
Ma la tua è un'idea troppo saggia per essere presa in considerazione dall'UCI.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11566
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda barrylyndon » martedì 9 gennaio 2018, 9:05

Secondo me dipende dall'approccio che avra' l'impianto difensivo dello staff di Froome..
Non credo siano campate in aria le dichiarazioni dell'avv.to di Ulissi.
Per me rischia il tutto per tutto.
Quindi potrebbe darsi il nulla o 2 anni..senza via di mezzo.
Altrimenti la piu' plausibile e' dai 6 ai 9 mesi.
Perche nella storia,mai nessuno e' stato trovato con una quantita' cosi elevata di salbutamolo..
Non credo che la Wada farebbe spallucce di fronte ad un' assoluzione frettolosa e priva di argomentazioni valide..


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

castelli
Messaggi: 1166
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda castelli » martedì 9 gennaio 2018, 9:07

mi sa che froome si impunta. non gli conviene ma probabilmente vuole togliersi la macchia del tutto, rischiando pure una squalifica maggiore.
o semplicemnte non gli può fregare di meno di accattivarsi il grande pubblico. da questo punto di vista fa bene visto le tonnellate di merda che gli hanno tirato addosso.


capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.


Avatar utente
nino58
Messaggi: 8438
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda nino58 » martedì 9 gennaio 2018, 9:17

castelli ha scritto:mi sa che froome si impunta. non gli conviene ma probabilmente vuole togliersi la macchia del tutto, rischiando pure una squalifica maggiore.
o semplicemnte non gli può fregare di meno di accattivarsi il grande pubblico. da questo punto di vista fa bene visto le tonnellate di merda che gli hanno tirato addosso.


Tonnellate di merda che avrebbero ricoperto chiunque avesse vinto quattro Tour (o anche meno, ma comunque come top five- top ten del movimento).
E' la china a cui, mediaticamente, il ciclismo è stato progressivamente lasciato scivolare.
Un po' alla volta, ma costantemente.
Per colpe proprie e per scelte altrui.
Contador non l'ha gestita male e lui sta provando a ripercorrerne le mosse.
Il vantaggio di Contador è che era più giovane e con più tempo, poi, per "recuperare".
Di Ulissi, non essendo top five-top ten, non fregava sostanzialmente niente a nessuno.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11566
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda barrylyndon » martedì 9 gennaio 2018, 9:20

castelli ha scritto:mi sa che froome si impunta. non gli conviene ma probabilmente vuole togliersi la macchia del tutto, rischiando pure una squalifica maggiore.
o semplicemnte non gli può fregare di meno di accattivarsi il grande pubblico. da questo punto di vista fa bene visto le tonnellate di merda che gli hanno tirato addosso.

Secondo me fa male..
Come lo accoglierebbe il gruppo?
Anche se lui e' forte la sky e' forte..gliela farebbero in qualche modo pagare.
Lasciando stare come si approccerebbe il grande pubblico sulle strade di giro e tour.
Giusto o sbagliato che sia, Froome non e' amato e stimato universalmente o quasi ,come lo era Contador, a cui abbiamo ed hanno quasi tutti perdonato:
A) la sua positivita'
B) Il fatto che con la sua strenua difesa ha corso un giro d'Italia, probabilmente falsandolo pure.
Vuoi per le polemiche che hanno investito la Sky con Wiggins ed i suoi TUE(e Froome e i suoi TUE), per il pacchetto al Delfinato, per il loro modo di correre che piace a pochi, per il loro atteggiamento visto come arrogante, credo che il mondo del ciclismo non accoglierebbe benissimo i tarallucci e vino di un perdono.
Parlo da osservatore estraneo senza immedesimarmi nel ruolo di appassionato.
Lo ribadisco, per tutti, sarebbe meglio una piccola squalifica.che non gli comprometta del tutto la stagione ma che nemmeno lo faccia passare per quello che se la fila liscia comunque..


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13440
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » martedì 9 gennaio 2018, 9:32

Winter ha scritto:Sei mesi..tra settembre e marzo bastano e avanzano


Secondo me pure. Il problema è che invece si andrà per le lunghe come al solito, col serio rischio di mandare a puttane i GG nel 2018.



nino58 ha scritto:
castelli ha scritto:mi sa che froome si impunta. non gli conviene ma probabilmente vuole togliersi la macchia del tutto, rischiando pure una squalifica maggiore.
o semplicemnte non gli può fregare di meno di accattivarsi il grande pubblico. da questo punto di vista fa bene visto le tonnellate di merda che gli hanno tirato addosso.


Tonnellate di merda che avrebbero ricoperto chiunque avesse vinto quattro Tour (o anche meno, ma comunque come top five- top ten del movimento).


Mi pare normale che sia così. La positività di Ralf Matzka, con tutto il rispetto per il corridore tedesco, non interessa proprio a nessuno. Se beccano positivo Froome, Nibali o Sagan, è chiaro che si generano discussioni su discussioni e di coseguenza tanto trambusto.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11566
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda barrylyndon » martedì 9 gennaio 2018, 9:35

Su tuttobici parlano di una sorta di patteggiamento che lo studio legale Sky sta cercando di intavolare con l'UCI..
Non so in cosa consista..


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1139
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda nemecsek. » martedì 9 gennaio 2018, 9:41

A Contador beccarono i ftalati, che voleva dire qulla cosa ĺà
Non proprio la stessa cosa.


... antifaaaaa..... antifaaaa...... (cit.)
:diavoletto:

castelli
Messaggi: 1166
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda castelli » martedì 9 gennaio 2018, 10:06

nino58 ha scritto:
castelli ha scritto:mi sa che froome si impunta. non gli conviene ma probabilmente vuole togliersi la macchia del tutto, rischiando pure una squalifica maggiore.
o semplicemnte non gli può fregare di meno di accattivarsi il grande pubblico. da questo punto di vista fa bene visto le tonnellate di merda che gli hanno tirato addosso.


Tonnellate di merda che avrebbero ricoperto chiunque avesse vinto quattro Tour (o anche meno, ma comunque come top five- top ten del movimento).
E' la china a cui, mediaticamente, il ciclismo è stato progressivamente lasciato scivolare.
Un po' alla volta, ma costantemente.
Per colpe proprie e per scelte altrui.
Contador non l'ha gestita male e lui sta provando a ripercorrerne le mosse.
Il vantaggio di Contador è che era più giovane e con più tempo, poi, per "recuperare".
Di Ulissi, non essendo top five-top ten, non fregava sostanzialmente niente a nessuno.

sì il caso ulissi non frega nulla a nessuno. neanche piepoli o petacchi sono veri precedenti.
pur essendo la sostanza diversa e il regolamento legato ad essa diverso il vero precedente paragonabile è contador.

secondo me non cerca il perdono. cerca prorpio di riavere la vuelta. poi siccome alla fine è politica può darsi che trovino l'accordo.

ribadisco, my view: né l'uci e organismi antidoping legati né froome vogliono cedere. l'uci per rifarsi una nuova verginità francese venderebbe anche la madre, froome perché si sente fottuto di un titolo guadagnato sul campo. in continuità con tutti i positivi di ogni risma lui è convinto di averlo vinto sul campo. vedendolo da dentro potrebbe avere qualche ragione.

non so come se ne esce. merda per merda froome ha deciso che non gliene frega nulla di quel che succederà a bordo strada in francia o in italia (del resto se ci stanno degli scemi TOTALI con i fumogeni non è che puoi poi aspettarti molto), l'uci ha deciso che froome è un bel boccone da dare in pasto ai mass media.

froome per ora tace, nel senso che dice di non aver puffato più del dovuto. se si andrà all'accordo di pace sarà probabilmente questa la linea difensiva, che sarebbe stata la più indolore fin dalla comunicazione della non negatività del 20 settembre. ma non si è scelto così.
vediamo.


capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 4605
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Maìno della Spinetta » martedì 9 gennaio 2018, 10:13

nemecsek. ha scritto:A Contador beccarono i ftalati, che voleva dire qulla cosa ĺà
Non proprio la stessa cosa.


si, anche io ho sentito questo retroscena, gli ftalati li trovarono nel sangue, non col test delle urine pero', benche' la trasfusione sia "metodo bandito" c'e' un vizietto procedurale non da poco, infatti si appigliarono allo 0,0000 di clenbuterolo.

Qua si parla di una sostanza apparentemente non importante, che ha dei precedenti di sospensioni, che Froome prende sempre, che risulta in una quantita' abnorme. Il caso e' diverso (la volatilita' del salbutamolo, ho chiesto a un medico, e' di circa 48 ore, per cui e' praticamente impossibile che nelle urine risulti salbutamolo per via di una trasfusione con sangue fresco carico di dimagranti dall'inverno.

Leggevo su forum stranieri che nel 2016 Chris abbia gia' evitato di affrontare in pubblico un caso simile (con ovvio accostamento alla pomata di cortisone per il famoso e inventato problema al soprasella di Armstrong), e che la posizione poco indulgente del gruppo verso il caso Froome nasca probabilmente da gestione poco chiara di fatti passati.

nino58 ha scritto:
Tonnellate di merda che avrebbero ricoperto ...



O semplici bicchierini di pipi'....


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

castelli
Messaggi: 1166
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda castelli » martedì 9 gennaio 2018, 10:27

contador era da fermare. questo il succo, per ragioni che a noi sfuggono ma era da fermare ad ogni costo.

per la stessa sostanza rogers non fu sanzionato e fu data per buona la contaminazione alimentare.


capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1139
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda nemecsek. » martedì 9 gennaio 2018, 11:50

castelli ha scritto:contador era da fermare. questo il succo, per ragioni che a noi sfuggono ma era da fermare ad ogni costo.

per la stessa sostanza rogers non fu sanzionato e fu data per buona la contaminazione alimentare.


Dunque Contador, per oscure ragioni, era da fermare.
Poi, sempre per oscure ragioni, gli viene permesso di tornare a correre e, dopo la squalifica retroattiva, di tornare a vincere.
Ne prendo atto.


... antifaaaaa..... antifaaaa...... (cit.)
:diavoletto:

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 4605
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Maìno della Spinetta » martedì 9 gennaio 2018, 13:48

nemecsek. ha scritto:
castelli ha scritto:contador era da fermare. questo il succo, per ragioni che a noi sfuggono ma era da fermare ad ogni costo.

per la stessa sostanza rogers non fu sanzionato e fu data per buona la contaminazione alimentare.


Dunque Contador, per oscure ragioni, era da fermare.
Poi, sempre per oscure ragioni, gli viene permesso di tornare a correre e, dopo la squalifica retroattiva, di tornare a vincere.
Ne prendo atto.


Bruyneel, Armstrong, landis.... Sono anni di delazioni e sospetti, non escluderei che anche il ciclista di Pinto ne sia rimasto invischiato, in una di quelle vendette incrociate. Diciamo che se Armstrong non tornava a correre a Landis non saltava la pulce al naso e i Corruttori la facevano franca, e magari nessuno si metteva a ingrandir milioni di volte il sangue di Contador, forse avremmo avuto anni più sereni.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1139
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda nemecsek. » martedì 9 gennaio 2018, 14:41

Maìno della Spinetta ha scritto:
nemecsek. ha scritto:
castelli ha scritto:contador era da fermare. questo il succo, per ragioni che a noi sfuggono ma era da fermare ad ogni costo.

per la stessa sostanza rogers non fu sanzionato e fu data per buona la contaminazione alimentare.


Dunque Contador, per oscure ragioni, era da fermare.
Poi, sempre per oscure ragioni, gli viene permesso di tornare a correre e, dopo la squalifica retroattiva, di tornare a vincere.
Ne prendo atto.


Bruyneel, Armstrong, landis.... Sono anni di delazioni e sospetti, non escluderei che anche il ciclista di Pinto ne sia rimasto invischiato, in una di quelle vendette incrociate. Diciamo che se Armstrong non tornava a correre a Landis non saltava la pulce al naso e i Corruttori la facevano franca, e magari nessuno si metteva a ingrandir milioni di volte il sangue di Contador, forse avremmo avuto anni più sereni.


Questo presupporrebbe un ruolo attivo di Contador nelle liaisons dangereuses di quegli anni.
Ruolo che faccio fatica a ricordare.
Non mi sembrava un corridore "fastidioso" .
Forse una vrndetta trasversale sulla squadra?


... antifaaaaa..... antifaaaa...... (cit.)
:diavoletto:

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13440
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » martedì 9 gennaio 2018, 16:21

nemecsek. ha scritto:
Maìno della Spinetta ha scritto:
nemecsek. ha scritto:
Dunque Contador, per oscure ragioni, era da fermare.
Poi, sempre per oscure ragioni, gli viene permesso di tornare a correre e, dopo la squalifica retroattiva, di tornare a vincere.
Ne prendo atto.


Bruyneel, Armstrong, landis.... Sono anni di delazioni e sospetti, non escluderei che anche il ciclista di Pinto ne sia rimasto invischiato, in una di quelle vendette incrociate. Diciamo che se Armstrong non tornava a correre a Landis non saltava la pulce al naso e i Corruttori la facevano franca, e magari nessuno si metteva a ingrandir milioni di volte il sangue di Contador, forse avremmo avuto anni più sereni.


Questo presupporrebbe un ruolo attivo di Contador nelle liaisons dangereuses di quegli anni.
Ruolo che faccio fatica a ricordare.
Non mi sembrava un corridore "fastidioso" .
Forse una vrndetta trasversale sulla squadra?


Tour de France 2009.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 8438
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda nino58 » martedì 9 gennaio 2018, 16:37

Esatto.
Tour de France 2009 con sgarro al DS e al Capitano designato.
Non sappiamo di certo se sia andata così, è solo verosimile, considerati i gentiluomini in questione, non necessariamente vero.
Meno male che Landis c'è.
E pure la signora Andreu.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Strong
Messaggi: 8881
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Strong » martedì 9 gennaio 2018, 16:59

nino58 ha scritto:Meno male che Landis c'è.
E pure la signora Andreu.


mah guarda ognuno è giusto che abbia i suoi gusti
io continuo a preferire uno che dopo tutto quelle che gli è capitato si ritrova in queste situazioni:

https://goo.gl/images/X1u4pW



ad un personaggio del genere
https://goo.gl/images/niGb7k


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 4605
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Maìno della Spinetta » martedì 9 gennaio 2018, 19:47

Esatto, Tour 2009 piu tutte le inchieste di quegli anni spifferate e ritorsioni, esponevano tutti, incluso Contador - ricordiamo che eravamo ancora sotto MacQuaglia, Armstrong ancora un pulito vincente per il mondo ma le deposizioni già c'erano, la OP tutt'altra che conclusa, ecc. Ecc.

Landis si è dimostrato un rissoso, ma umano. Armstrong un prepotente, umano e vincente (l'immagine di Mayo che si schianta e di Armstrong che naviga sull'erba è il riassunto più spettacolare). Betsy betsy sembra uscita dal più brutto canovaccio, ha sbagliato Armstrong a fidarsi di una damerina del genere, ma il vero potere si nutre di segreti immorali condivisi.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1139
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda nemecsek. » martedì 9 gennaio 2018, 23:05

Strong ha scritto:
nino58 ha scritto:Meno male che Landis c'è.
E pure la signora Andreu.


mah guarda ognuno è giusto che abbia i suoi gusti


contestualizziamo
storicizziamo
quel tempo non è ancora giunto

Maìno della Spinetta ha scritto:Betsy betsy sembra uscita dal più brutto canovaccio, ha sbagliato Armstrong a fidarsi di una damerina del genere, ma il vero potere si nutre di segreti immorali condivisi.


... e in quella bagna c'erano quasi tutti :angelo:


... antifaaaaa..... antifaaaa...... (cit.)
:diavoletto:

Avatar utente
nino58
Messaggi: 8438
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda nino58 » mercoledì 10 gennaio 2018, 9:12

Strong ha scritto:
nino58 ha scritto:Meno male che Landis c'è.
E pure la signora Andreu.


mah guarda ognuno è giusto che abbia i suoi gusti
io continuo a preferire uno che dopo tutto quelle che gli è capitato si ritrova in queste situazioni:

https://goo.gl/images/X1u4pW



ad un personaggio del genere
https://goo.gl/images/niGb7k


Floyd forever :hippy:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

castelli
Messaggi: 1166
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda castelli » giovedì 11 gennaio 2018, 8:29

http://www.cyclingnews.com/news/wellens ... ign=buffer

wellens dice che migliora del 7% l'efficienza respiratoria.
dice che in una sua precedente squadra junior 5 su 7 lo usavano.
dice che la quantitò di gente che usa gli inalatori è enorme.
bon.

mi spiegate perché se ne esce ORA?

voglio dire ci vuole sempre il caso del vincente che è beccato per dire che la questione puzza.
io non le capisco certe cose o le capisco fin troppo bene.
c'è qualche dichiarazione di wellens dopo il caso ulissi?
c'è qualcuno che dopo che hanno beccato ulissi ha detto: era ora che lo beccassero ed è ora che il salbutamolo venga bannato?

niente adesso c'è il GRANDE dibattito, se so' sveiati ora.


capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 2979
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Brogno » giovedì 11 gennaio 2018, 8:55

castelli ha scritto:http://www.cyclingnews.com/news/wellens-questions-use-of-salbutamol-inhalers-in-cycling/?utm_content=buffer80d87&utm_medium=social&utm_source=twitter.com&utm_campaign=buffer

wellens dice che migliora del 7% l'efficienza respiratoria.
dice che in una sua precedente squadra junior 5 su 7 lo usavano.
dice che la quantitò di gente che usa gli inalatori è enorme.
bon.

Va bene, ma il 7% di incremento di capacita' respiratoria, che vantaggi da? Io ho sempre letto che la Vo2Max non viene influenzata dalla capacita' polmonare, quindi mi viene da dire che se uno respira meglio, comunque non apporta nessun beneficio, perche' il quantitativo massimo di ossigeno che riesce a utilizzare e' gia limitato dal Vo2Max, quindi apportare piu' ossigeno nei polmoni, non da nessun beneficio.
Discorso diverso e' se uno respira male, quindi non riesce a incamerare abbastanza ossigeno, e in quel caso il ventolin lo riporta ai suoi valori di norma.



castelli
Messaggi: 1166
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda castelli » giovedì 11 gennaio 2018, 9:37

Brogno ha scritto:
castelli ha scritto:http://www.cyclingnews.com/news/wellens-questions-use-of-salbutamol-inhalers-in-cycling/?utm_content=buffer80d87&utm_medium=social&utm_source=twitter.com&utm_campaign=buffer

wellens dice che migliora del 7% l'efficienza respiratoria.
dice che in una sua precedente squadra junior 5 su 7 lo usavano.
dice che la quantitò di gente che usa gli inalatori è enorme.
bon.

Va bene, ma il 7% di incremento di capacita' respiratoria, che vantaggi da? Io ho sempre letto che la Vo2Max non viene influenzata dalla capacita' polmonare, quindi mi viene da dire che se uno respira meglio, comunque non apporta nessun beneficio, perche' il quantitativo massimo di ossigeno che riesce a utilizzare e' gia limitato dal Vo2Max, quindi apportare piu' ossigeno nei polmoni, non da nessun beneficio.
Discorso diverso e' se uno respira male, quindi non riesce a incamerare abbastanza ossigeno, e in quel caso il ventolin lo riporta ai suoi valori di norma.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7552768


capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.

castelli
Messaggi: 1166
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda castelli » giovedì 11 gennaio 2018, 9:39

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25077918 orale ha effetto sugli sprint, praticamente sulla potenza e non sul vomax.
come detto da ferrari.


capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.

castelli
Messaggi: 1166
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda castelli » giovedì 11 gennaio 2018, 9:45

https://www.runnersworld.com/sweat-scie ... you-faster
2013 prima del casino froome
sostanzialmente qui dice che gli antiasmatici sono una forma di assicurazione sulla performance per chi soffre in determinate situazioni di asma o difficoltà respiratorie. ossia è come usare gli occhiali con lenti trasparenti. sei sicuro che non ti entri niente nell'occhio, non è che ti fanno andare più veloce.

di che parla wellens? o sky ha scoperto qualcosa di interessante sul salbutamolo che non sappiamo o è una bolla di sapone.


capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11566
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda barrylyndon » giovedì 11 gennaio 2018, 10:56

Il fatto e' che tutti parlano del Ventolin..ma non e' detto che sia stata questa la causa.


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13440
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » giovedì 11 gennaio 2018, 11:04

castelli ha scritto:http://www.cyclingnews.com/news/wellens-questions-use-of-salbutamol-inhalers-in-cycling/?utm_content=buffer80d87&utm_medium=social&utm_source=twitter.com&utm_campaign=buffer

wellens dice che migliora del 7% l'efficienza respiratoria.
dice che in una sua precedente squadra junior 5 su 7 lo usavano.
dice che la quantitò di gente che usa gli inalatori è enorme.
bon.

mi spiegate perché se ne esce ORA?

voglio dire ci vuole sempre il caso del vincente che è beccato per dire che la questione puzza.
io non le capisco certe cose o le capisco fin troppo bene.
c'è qualche dichiarazione di wellens dopo il caso ulissi?
c'è qualcuno che dopo che hanno beccato ulissi ha detto: era ora che lo beccassero ed è ora che il salbutamolo venga bannato?

niente adesso c'è il GRANDE dibattito, se so' sveiati ora.


Veramente di questa questione se ne è parlato, in misura sicuramente minore, già da un paio d'anni almeno. Dire che se ne è parlato un sacco proprio a partire dalla famosa inalazione fatta proprio da Froome a favore di camera al Delfinato, mese di Giugno 2014. Scena che, a mio modesto parere, non fu un ottimo spot per il ciclismo, che quasi sembrò uno sport per malati: "Ma come, questo sta così male da aver bisogno di prendere medicine durante la corsa e poi vince pure?". Questo fu la domanda che molti si posero.

Detto ciò, è ovvio che adesso se ne discuta di più. Capisco che in qualità di suoi tifoso stai soffrendo tutte queste uscite, ma ciò che sta accadendo è la normale conseguenza della fama e delle vittorie che Froome si è conquistato in questi anni.

Vuoi ancora fare finta di pensare che la positività di Froome desti lo stesso clamore di quella di Ulissi o peggio ancora di quella di Ralf Matzka?

Froome è una delle stelle del ciclismo attuale. Se ne parla e se ne parlerà tantissimo.
Ulissi è un ottimo corridore. Se ne è parlato molto di meno, ma comunque se ne è parlato.
Matzka è un semisconosciuto. Non se ne è parlato proprio perchè nessuno lo sapeva e a nessuno interessava.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 2979
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Brogno » giovedì 11 gennaio 2018, 13:08

castelli ha scritto:https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25077918 orale ha effetto sugli sprint, praticamente sulla potenza e non sul vomax.
come detto da ferrari.

grazie Castelli, molto interessanti i test di cui hai postato il link!



castelli
Messaggi: 1166
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda castelli » giovedì 11 gennaio 2018, 15:32

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
castelli ha scritto:http://www.cyclingnews.com/news/wellens-questions-use-of-salbutamol-inhalers-in-cycling/?utm_content=buffer80d87&utm_medium=social&utm_source=twitter.com&utm_campaign=buffer

wellens dice che migliora del 7% l'efficienza respiratoria.
dice che in una sua precedente squadra junior 5 su 7 lo usavano.
dice che la quantitò di gente che usa gli inalatori è enorme.
bon.

mi spiegate perché se ne esce ORA?

voglio dire ci vuole sempre il caso del vincente che è beccato per dire che la questione puzza.
io non le capisco certe cose o le capisco fin troppo bene.
c'è qualche dichiarazione di wellens dopo il caso ulissi?
c'è qualcuno che dopo che hanno beccato ulissi ha detto: era ora che lo beccassero ed è ora che il salbutamolo venga bannato?

niente adesso c'è il GRANDE dibattito, se so' sveiati ora.


Veramente di questa questione se ne è parlato, in misura sicuramente minore, già da un paio d'anni almeno. Dire che se ne è parlato un sacco proprio a partire dalla famosa inalazione fatta proprio da Froome a favore di camera al Delfinato, mese di Giugno 2014. Scena che, a mio modesto parere, non fu un ottimo spot per il ciclismo, che quasi sembrò uno sport per malati: "Ma come, questo sta così male da aver bisogno di prendere medicine durante la corsa e poi vince pure?". Questo fu la domanda che molti si posero.

Detto ciò, è ovvio che adesso se ne discuta di più. Capisco che in qualità di suoi tifoso stai soffrendo tutte queste uscite, ma ciò che sta accadendo è la normale conseguenza della fama e delle vittorie che Froome si è conquistato in questi anni.

Vuoi ancora fare finta di pensare che la positività di Froome desti lo stesso clamore di quella di Ulissi o peggio ancora di quella di Ralf Matzka?

Froome è una delle stelle del ciclismo attuale. Se ne parla e se ne parlerà tantissimo.
Ulissi è un ottimo corridore. Se ne è parlato molto di meno, ma comunque se ne è parlato.
Matzka è un semisconosciuto. Non se ne è parlato proprio perchè nessuno lo sapeva e a nessuno interessava.

sono suo tifoso di riflesso rispetto al piscio e alle bastonate in testa.
sono tifoso suo come di porte che tifo per il modo di correre in salita (quando è in giornata è l'unico che mi fa muovere dal divano) e per i crolli improvvisi che ha. mi piace porte se proprio dovessi scegliere un corridore.

detto questo io parlo di wellens, non sto parlando della stampa. parlo del perché wellens e gli altri non sono saltati fuori con quella veemenza contro ulissi.


capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13440
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » giovedì 11 gennaio 2018, 15:52

castelli ha scritto:
detto questo io parlo di wellens, non sto parlando della stampa. parlo del perché wellens e gli altri non sono saltati fuori con quella veemenza contro ulissi.


Di nuovo. Perchè Wellens è stato invervistato da RTBF (la tv belga francofona) e ha risposto alle domande che gli hanno posto. Cosa simile è successa praticamente a quasi tutti gli altri ciclisti che si sono espressi in questo momento.

Mi pare assolutamente normale - e qui mi ripeto - che i giornalisti chiedano ad altri ciclisti cosa ne pensano dell'affaire Froome. Accadrebbe lo stesso con Nibali, Sagan o Quintana.
Quando fu trovato positivo Ulissi, evidentemente nessuno è andato da Wellens a chiedergli del toscano, semplicemente perchè Ulissi non è tutto questo campione e non desta tutto il clamore che desta Froome, specialmente al di fuori dei confini italiani.
Ma tu lo vedi un giornalista di RTBF o Sporza che va da Wellens e gli chiede "scusa, ma cosa ne pensi della squalifica di 4 anni comminata al brasiliano Kleber Silva? No.

Mi sembra anche troppo banale la ragione, tanto che mi viene da pensare che tu voglia far finta di niente solo per dare l'idea che Froome sia vittima di tutti questi cattivoni che passano il giorno a parlarne male.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
galliano
Messaggi: 11072
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda galliano » giovedì 11 gennaio 2018, 16:09

Castelli, su questo Trancheé ha ragione.
Tu vedi un accanimento interessato da parte di alcuni colleghi, mentre può essere benissimo, anzi è assai probabile, che la dichiarazione sia stata la risposta ad una precisa domanda.

E comunque è nella natura umana, amplificata ad oggi dai social, lasciarsi andare a commenti quando il soggetto interessato fa clamore. Non dico che sia giusto, anzi, ma è un dato di fatto che molti si improvvisano esperti e dicono la loro pure a sproposito quando di mezzo c'è un pesce grosso.
E' semplice desiderio di visibilità, non necessariamente c'è dietro un disegno per affondare Froome.



castelli
Messaggi: 1166
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda castelli » giovedì 11 gennaio 2018, 18:49

mah allora poteva starsene zitto e dire: vediamo che succede non ne so nulla (anche perché la situazione sull'aiuto di questo ventolin non è chiarissima, sempre siano puffate e non per altra via).

invece pare che non aspettasse altro. gli vengono in mente gli anni da juniores.
eddai.
sai che sarebbe successo se avessero trovato un lotto vincitore di tour col salbutamolo a 2000?
wellens se ne sarebbe moltissimissimo probabilmente stato muto a domanda medesima, of course. ma questa è la mia visione delle cose

uno onesto è stato talyor phinney. ha parlato al momento buono del tramadol. a bocce ferme. quello è parlar giusto.


capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.

Winter
Messaggi: 11732
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 11 gennaio 2018, 20:49

Be che c sia una invasione di asmatici nel ciclismo. .non è nuova
sono decenni
L affaire froome non è certo un bene per il ciclismo
prima si risolverà meglio sarà per tutti

Son curioso di vedere cosa farà il team sky..
a oggi son passati più di tre mesi..
per fare test mi sembrano più che sufficienti
ma in Sudafrica froome simula condizioni stile vuelta?
Accetta sei mesi..una Vuelta persa..e pazienza . Almeno la vicenda è chiusa
bastava chiedere un tue. .e non avrebbe avuto problemi
Non usavo il ventolin ma qualcosa di più potente però autorizzato (tanto sky non è nel MPCC. .)
certo dopo..non potevi criticare wiggins..per i suoi tue pre gt..
Però adesso , causa errore di qualcuno(preparatore , medico) , ne paghi le conseguenze



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11566
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda barrylyndon » giovedì 11 gennaio 2018, 21:54

Come già scritto il tue per quella sostanza non è più previsto


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Winter
Messaggi: 11732
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 11 gennaio 2018, 23:00

Per quella sostanza..ma cè ne son altre..
Terbutalina.. (yates è stato squalificato..solo perché il dottore s è dimenticato di farne richiesta )
triamcinolone.. (il buon wiggo..ad ogni gt)

Stesso effetto o magari anche migliore



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13440
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » venerdì 12 gennaio 2018, 10:02

castelli ha scritto:mah allora poteva starsene zitto e dire: vediamo che succede non ne so nulla (anche perché la situazione sull'aiuto di questo ventolin non è chiarissima, sempre siano puffate e non per altra via).

invece pare che non aspettasse altro. gli vengono in mente gli anni da juniores.
eddai.
sai che sarebbe successo se avessero trovato un lotto vincitore di tour col salbutamolo a 2000?
wellens se ne sarebbe moltissimissimo probabilmente stato muto a domanda medesima, of course. ma questa è la mia visione delle cose

uno onesto è stato talyor phinney. ha parlato al momento buono del tramadol. a bocce ferme. quello è parlar giusto.


Certo, mi pare un discorso lineare il tuo, costruito con i "se" e con i "ma" ad arte solo per portare acqua al proprio (il tuo) mulino.

Anzitutto, Wellens ne ha parlato ora perchè ora gli è stato chiesto. Magari in altre inverviste rilasciate in passato nessuno gli ha fatto la domanda sul salbutamolo e sugli asmatici. A domanda si risponde. Mi pare improbabile che in precedenza, magari durante le interviste post-vittoria, Wellens cambiasse discorso dicendo al giornalista "sai, oggi ho vinto però nel ciclismo esiste il grande problema del ventolin!".

Insomma, no, i ciclisti che vengono intervistati a proposito di Froome debbono tacere. Star zitti perchè sennò sono cattivi e castelli non prende pace. Ma per favore!

Comunque, quello che sarebbe successo SE avessero trovato positivo un Lotto-Soudal, non lo sappiamo. Per il momento hanno trovato Froome e questo è quel che conta. Poi un domani, quando beccheranno Greipel, Benoot o lo stesso Wellens ne riparliamo, invece di fare processi alle ipotetiche intenzioni basate sulle tue elucubrazioni.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Strong
Messaggi: 8881
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Strong » venerdì 12 gennaio 2018, 11:01

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Anzitutto, Wellens ne ha parlato ora perchè ora gli è stato chiesto. Magari in altre inverviste rilasciate in passato nessuno gli ha fatto la domanda sul salbutamolo e sugli asmatici.


per questa parte concordo con te anche se sono sostanzialmente sulla stessa lunghezza d'onda di castelli.
gli hanno fatto una domanda che probabilmente non gli è stata posta per il caso ulissi ed altri ancora meno conosciuti.

non è vero invece che "a domanda si risponde", si può anche sempre educatamente non rispondere e non rilasciare commenti o dichiarazioni anche perchè alla fine a wellens (ma anche a tutti gli altri) che cavolo gli interessa? alla fine sono solo problemi di froome e di sky. :boh:


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

castelli
Messaggi: 1166
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda castelli » venerdì 12 gennaio 2018, 11:22

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
castelli ha scritto:mah allora poteva starsene zitto e dire: vediamo che succede non ne so nulla (anche perché la situazione sull'aiuto di questo ventolin non è chiarissima, sempre siano puffate e non per altra via).

invece pare che non aspettasse altro. gli vengono in mente gli anni da juniores.
eddai.
sai che sarebbe successo se avessero trovato un lotto vincitore di tour col salbutamolo a 2000?
wellens se ne sarebbe moltissimissimo probabilmente stato muto a domanda medesima, of course. ma questa è la mia visione delle cose

uno onesto è stato talyor phinney. ha parlato al momento buono del tramadol. a bocce ferme. quello è parlar giusto.


Certo, mi pare un discorso lineare il tuo, costruito con i "se" e con i "ma" ad arte solo per portare acqua al proprio (il tuo) mulino.

Anzitutto, Wellens ne ha parlato ora perchè ora gli è stato chiesto. Magari in altre inverviste rilasciate in passato nessuno gli ha fatto la domanda sul salbutamolo e sugli asmatici. A domanda si risponde. Mi pare improbabile che in precedenza, magari durante le interviste post-vittoria, Wellens cambiasse discorso dicendo al giornalista "sai, oggi ho vinto però nel ciclismo esiste il grande problema del ventolin!".

Insomma, no, i ciclisti che vengono intervistati a proposito di Froome debbono tacere. Star zitti perchè sennò sono cattivi e castelli non prende pace. Ma per favore!

Comunque, quello che sarebbe successo SE avessero trovato positivo un Lotto-Soudal, non lo sappiamo. Per il momento hanno trovato Froome e questo è quel che conta. Poi un domani, quando beccheranno Greipel, Benoot o lo stesso Wellens ne riparliamo, invece di fare processi alle ipotetiche intenzioni basate sulle tue elucubrazioni.


il discorso sugli antiasmatici non è lineare. non si sa per certo se le puffate ti facciano respirare oppure ti portino dei vantaggi di rilievo. c'è di sicuro che oltre un certo limite è passibile di squalifica a meno che non si riesca a dimostrare che il proprio metabolismo trattiene la sostanza più di un certo valore medio.
po io porto la mia opinione.
già mi hai fatto notare una volta (a cazzium) che avevo menzionato che il ventolin non è un coprente (e allora non posso scriverlo se nessuno l'ha detto in precedenza? ). certo mi hai fatto notare l'incongruenza logica. ah grazie.
adesso scrivi "ma per favore". e allora? con questo?
io dico quel che penso e sono abbastanza in pace. esprimo il mio parere. se penso che wellens dica coglionate o meno lo penso io. quello che pensi te scrivilo e amen.


non penso ci siano dei cattivoni che ce l'ahnno con froome ma dei veri e propri furbastri.
cominciano col budget sky e arrivano al doping e ai motorini. ma finora che hanno in mano? quattro punture di cortisone a wiggins. ah bon.


capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13440
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » venerdì 12 gennaio 2018, 12:03

Strong ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Anzitutto, Wellens ne ha parlato ora perchè ora gli è stato chiesto. Magari in altre inverviste rilasciate in passato nessuno gli ha fatto la domanda sul salbutamolo e sugli asmatici.


per questa parte concordo con te anche se sono sostanzialmente sulla stessa lunghezza d'onda di castelli.
gli hanno fatto una domanda che probabilmente non gli è stata posta per il caso ulissi ed altri ancora meno conosciuti.

non è vero invece che "a domanda si risponde", si può anche sempre educatamente non rispondere e non rilasciare commenti o dichiarazioni anche perchè alla fine a wellens (ma anche a tutti gli altri) che cavolo gli interessa? alla fine sono solo problemi di froome e di sky. :boh:


Certo che si può anche non rispondere. Ma non ho capito perchè volete tappare la bocca a chi ha qualcosa da dire.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13440
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » venerdì 12 gennaio 2018, 12:09

castelli ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
castelli ha scritto:mah allora poteva starsene zitto e dire: vediamo che succede non ne so nulla (anche perché la situazione sull'aiuto di questo ventolin non è chiarissima, sempre siano puffate e non per altra via).

invece pare che non aspettasse altro. gli vengono in mente gli anni da juniores.
eddai.
sai che sarebbe successo se avessero trovato un lotto vincitore di tour col salbutamolo a 2000?
wellens se ne sarebbe moltissimissimo probabilmente stato muto a domanda medesima, of course. ma questa è la mia visione delle cose

uno onesto è stato talyor phinney. ha parlato al momento buono del tramadol. a bocce ferme. quello è parlar giusto.


Certo, mi pare un discorso lineare il tuo, costruito con i "se" e con i "ma" ad arte solo per portare acqua al proprio (il tuo) mulino.

Anzitutto, Wellens ne ha parlato ora perchè ora gli è stato chiesto. Magari in altre inverviste rilasciate in passato nessuno gli ha fatto la domanda sul salbutamolo e sugli asmatici. A domanda si risponde. Mi pare improbabile che in precedenza, magari durante le interviste post-vittoria, Wellens cambiasse discorso dicendo al giornalista "sai, oggi ho vinto però nel ciclismo esiste il grande problema del ventolin!".

Insomma, no, i ciclisti che vengono intervistati a proposito di Froome debbono tacere. Star zitti perchè sennò sono cattivi e castelli non prende pace. Ma per favore!

Comunque, quello che sarebbe successo SE avessero trovato positivo un Lotto-Soudal, non lo sappiamo. Per il momento hanno trovato Froome e questo è quel che conta. Poi un domani, quando beccheranno Greipel, Benoot o lo stesso Wellens ne riparliamo, invece di fare processi alle ipotetiche intenzioni basate sulle tue elucubrazioni.


il discorso sugli antiasmatici non è lineare. non si sa per certo se le puffate ti facciano respirare oppure ti portino dei vantaggi di rilievo. c'è di sicuro che oltre un certo limite è passibile di squalifica a meno che non si riesca a dimostrare che il proprio metabolismo trattiene la sostanza più di un certo valore medio.
po io porto la mia opinione.
già mi hai fatto notare una volta (a cazzium) che avevo menzionato che il ventolin non è un coprente (e allora non posso scriverlo se nessuno l'ha detto in precedenza? ). certo mi hai fatto notare l'incongruenza logica. ah grazie.
adesso scrivi "ma per favore". e allora? con questo?
io dico quel che penso e sono abbastanza in pace. esprimo il mio parere. se penso che wellens dica coglionate o meno lo penso io. quello che pensi te scrivilo e amen.


non penso ci siano dei cattivoni che ce l'ahnno con froome ma dei veri e propri furbastri.
cominciano col budget sky e arrivano al doping e ai motorini. ma finora che hanno in mano? quattro punture di cortisone a wiggins. ah bon.



Aho, bello. Tu sei bravo a girarla come meglio ti fa comodo, ma qui se c'è qualcuno che vuole fare CENSURA, sei proprio TU che ti stai lamentando da giorni per le dichiarazioni di Wellens e degli altri, dicendo che avrebbero dovuto sta zitti. Vuoi mettere il tappo alla bocca perchè ti da fastidio che parlino.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Strong
Messaggi: 8881
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Strong » venerdì 12 gennaio 2018, 12:11

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Strong ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Anzitutto, Wellens ne ha parlato ora perchè ora gli è stato chiesto. Magari in altre inverviste rilasciate in passato nessuno gli ha fatto la domanda sul salbutamolo e sugli asmatici.


per questa parte concordo con te anche se sono sostanzialmente sulla stessa lunghezza d'onda di castelli.
gli hanno fatto una domanda che probabilmente non gli è stata posta per il caso ulissi ed altri ancora meno conosciuti.

non è vero invece che "a domanda si risponde", si può anche sempre educatamente non rispondere e non rilasciare commenti o dichiarazioni anche perchè alla fine a wellens (ma anche a tutti gli altri) che cavolo gli interessa? alla fine sono solo problemi di froome e di sky. :boh:


Certo che si può anche non rispondere. Ma non ho capito perchè volete tappare la bocca a chi ha qualcosa da dire.


ma perchè se hai qualcosa da dire lo dici a prescindere (se uno ha qualcosa da dire può anche sollevare il problema quando ancora non se ne parla), se invece ti ricordi di avere qualcosa da dire solo quando ti viene comodo allora è normale pensare quello che pensa castelli e che penso pure io
ma, soprattutto nel ciclismo, funziona così per cui non si può fare altro che prendere atto di quella è una prassi da tempo.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13440
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » venerdì 12 gennaio 2018, 14:22

Strong ha scritto:
ma, soprattutto nel ciclismo, funziona così per cui non si può fare altro che prendere atto di quella è una prassi da tempo.


Oh, ecco. L'hai detto. Nel ciclismo purtroppo da anni funziona così. Non è la prima volta che qualche ciclista affonda il colpo di fronte ad uno che è stato beccato. Motivo per cui gridare (o dare ad intendere) che ci sia un complotto nei confronti di Froome e/o che ci sia un accanimento inaudito, mi pare non veritiero.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Strong
Messaggi: 8881
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Strong » venerdì 12 gennaio 2018, 14:54

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Strong ha scritto:
ma, soprattutto nel ciclismo, funziona così per cui non si può fare altro che prendere atto di quella è una prassi da tempo.


Oh, ecco. L'hai detto. Nel ciclismo purtroppo da anni funziona così. Non è la prima volta che qualche ciclista affonda il colpo di fronte ad uno che è stato beccato. Motivo per cui gridare (o dare ad intendere) che ci sia un complotto nei confronti di Froome e/o che ci sia un accanimento inaudito, mi pare non veritiero.


ok però questa storia del complotto la stai portando avanti solo tu, non mi sembra che castelli ne altri stiano nemmeno lontanamente facendo riferimento ad una sorta di complotto.
quello che invece secondo me è evidente che sono tutti pronti a scagliarsi contro il più forte del momento appena si apre qualche crepa ben dimenticando che stanno tutti messi nello stesso modo.
è stato cosi per pantani poi armstrong, contador ed ora tocca a froome


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13440
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » venerdì 12 gennaio 2018, 15:00

Strong ha scritto:quello che invece secondo me è evidente che sono tutti pronti a scagliarsi contro il più forte del momento appena si apre qualche crepa ben dimenticando che stanno tutti messi nello stesso modo.
è stato cosi per pantani poi armstrong, contador ed ora tocca a froome


Su questo non ti posso dare torto. Ma ti dirò che secondo me non è neanche un guaio intrinseco del ciclismo. E' un grande difetto che fa parte del genere umano


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

ciclistasiciliano
Messaggi: 384
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggereda ciclistasiciliano » venerdì 12 gennaio 2018, 15:29

spero lo fermino prima che inizi a correre. Rovinerebbe qualsiasi corsa a cui prende il via



Gimbatbu
Messaggi: 401
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Gimbatbu » venerdì 12 gennaio 2018, 17:45

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Strong ha scritto:quello che invece secondo me è evidente che sono tutti pronti a scagliarsi contro il più forte del momento appena si apre qualche crepa ben dimenticando che stanno tutti messi nello stesso modo.
è stato cosi per pantani poi armstrong, contador ed ora tocca a froome


Su questo non ti posso dare torto. Ma ti dirò che secondo me non è neanche un guaio intrinseco del ciclismo. E' un grande difetto che fa parte del genere umano


Mi stupirei del contrario: governo Andreotti giù botte a Giulio, poi Berlusconi dalli a Silvio, Renzi? addosso a Matteo e si può continuare all' infinito. Quando Merckx fu fermato ad Albisola, andarono tutti compunti a dare la propria solidarietà al belga, ma in cuor loro non vedevano l' ora di giocarsi un Giro altrimenti destinato al cannibale. Ben venga chi come Wellens a domanda risponde, tra l' altro stiamo parlando di un buonissimo corridore che a volte ha preferito non correre pur di non prendere medicine. Su Froome è il suo modo di correre e di gestire l' attività che genera sospetti, puffate o non puffate. Paradossalmente è stato beccato ( sempre che la colpevolezza sia confermata)proprio l' anno che era sembrato più umano e mi era piaciuto di più .



Winter
Messaggi: 11732
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Winter » venerdì 12 gennaio 2018, 18:40

Strong ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Anzitutto, Wellens ne ha parlato ora perchè ora gli è stato chiesto. Magari in altre inverviste rilasciate in passato nessuno gli ha fatto la domanda sul salbutamolo e sugli asmatici.


per questa parte concordo con te anche se sono sostanzialmente sulla stessa lunghezza d'onda di castelli.
gli hanno fatto una domanda che probabilmente non gli è stata posta per il caso ulissi ed altri ancora meno conosciuti.

non è vero invece che "a domanda si risponde", si può anche sempre educatamente non rispondere e non rilasciare commenti o dichiarazioni anche perchè alla fine a wellens (ma anche a tutti gli altri) che cavolo gli interessa? alla fine sono solo problemi di froome e di sky. :boh:

Come cavolo gli interessa?
Con il valore anomalo di froome , ci perde il keniano ma ci perde tutto il ciclismo
hai voglia dire che il ciclismo è cambiato
con l affaire froome..per opinione pubblica (e sponsor) , sempre la solita storia
ciclismo sport di dopatI
poi chi va a vedere cos è il salbutamolo



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3904
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggereda Slegar » sabato 13 gennaio 2018, 9:31

Brogno ha scritto:
castelli ha scritto:http://www.cyclingnews.com/news/wellens-questions-use-of-salbutamol-inhalers-in-cycling/?utm_content=buffer80d87&utm_medium=social&utm_source=twitter.com&utm_campaign=buffer

wellens dice che migliora del 7% l'efficienza respiratoria.
dice che in una sua precedente squadra junior 5 su 7 lo usavano.
dice che la quantitò di gente che usa gli inalatori è enorme.
bon.

Va bene, ma il 7% di incremento di capacita' respiratoria, che vantaggi da? Io ho sempre letto che la Vo2Max non viene influenzata dalla capacita' polmonare, quindi mi viene da dire che se uno respira meglio, comunque non apporta nessun beneficio, perche' il quantitativo massimo di ossigeno che riesce a utilizzare e' gia limitato dal Vo2Max, quindi apportare piu' ossigeno nei polmoni, non da nessun beneficio.
Discorso diverso e' se uno respira male, quindi non riesce a incamerare abbastanza ossigeno, e in quel caso il ventolin lo riporta ai suoi valori di norma.

E ti pare poco? Tempo fa provai il Ventolin (un puffata), perché avevo un po' di tosse ed ero in quota e quindi avevo una piccola difficoltà respiratoria. Gli effetti furono clamorosi: non andai oltre le mie prestazioni che in quel periodo potevo raggiungere, ma mi potei esprimere sui miei livelli.

La positività di Froome è datata 7 settembre ed il giorno prima Nibali lo mise in difficoltà sull'Alto de los Machucos, quindi è verosimile che quel giorno il keniano concentrò / abusò l'uso della sostanza che adesso gli sta creando problemi.

Il ciclismo non è soltanto uno sport di pura prestazione ma anche di resistenza, sia alla fatica ma anche ai malanni che possono limitare le prestazioni. Quel giorno Froome perse da Nibali 40" ma senza l'aiuto esagerato dato dal farmaco quanto avrebbe perso? È lecito supporre che Froome abbia ricevuto un vantaggio decisivo per la vittoria finale di quella Vuelta.

A questo mi punto mi pongo delle domande:
È giusto togliere la Vuelta a Froome? Probabilmente si visto che ha ricevuto un beneficio "esagerato" dall'uso del farmaco.
È giusto togliere la medaglia mondiale a Froome? Sicuramente no, in quanto di quel farmaco non esiste allo stato attuale traccia di abuso.
Quale sarebbe la punizione giusta per l'abuso del farmaco? Il declassamento per quel giorno ed una penalità di tempo (5-10'), così da permettere al penalizzato di metterci una pezza in gara.