Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Per discutere, analizzare, approfondire tutto quello che riguarda il tema più dibattuto del ciclismo
Montana Miller
Messaggi: 1265
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da Montana Miller » sabato 14 luglio 2018, 4:39

Nibali anche l'anno precedente al Tour cominciò le prime montagne staccandosi da 20 corridori,per poi avere una ripresa sorprendente,per quanto non sufficiente a ribaltare la situazione visto che lì non cadde nessuno ei migliori c'erano tutti.Il che vorrebbe dire che la persona è un po' emotiva e l'atleta alle volte impiega un po' a carburare.Il Giro 2016 fu un'anomalia sì ma supportata da condizioni favorevoli.E il Ventolin non è vietato,lo è solo sforare.Per tutti ma non per uno,si capisce.




castelli
Messaggi: 1725
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da castelli » sabato 14 luglio 2018, 8:08

Montana Miller ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 4:39
Nibali anche l'anno precedente al Tour cominciò le prime montagne staccandosi da 20 corridori,per poi avere una ripresa sorprendente,per quanto non sufficiente a ribaltare la situazione visto che lì non cadde nessuno ei migliori c'erano tutti.Il che vorrebbe dire che la persona è un po' emotiva e l'atleta alle volte impiega un po' a carburare.Il Giro 2016 fu un'anomalia sì ma supportata da condizioni favorevoli.E il Ventolin non è vietato,lo è solo sforare.Per tutti ma non per uno,si capisce.
nibali nel 2015 era caduto al tour. non mi risultano malanni di genere nel giro 2016. non andava proprio e furono incolpate le pedivelle da slongo mi pare. va detto che gli avversari per la classifica non erano di primissimo livello e il primo saltò. poi anche grazie ad un super scarponi riuscì a recuperare.


Defensor Froomey

castelli
Messaggi: 1725
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da castelli » sabato 14 luglio 2018, 8:22

"tranne che l'atleta con la prova farmaco cinetica etc" messa in questo modo (tradotta a pene di segugio) sembra che la prova farmaco cinetica sia un mandatory. cosa che proprio non è.


la prova farmacocinetica non è obbligatoria per l'atleta. dovrebbe essere la quarta volta che lo scrivo. è obbligatoria per scagionarsi quando le altre prove/spiegazioni riportate non riescano a convincere l'organsimo di controllo.

in ogni caso la faccenda è questa: è un leak, non se ne sarebbe saputo molto senza il leak interno all'uci percui hai voglia a sapere se froome sia l'unico caso. può darsi pure che l'abbiano beccato lui stesso altre volte e abbiano "insabbiato" e questa volta gli siano girati i coglioni(alla wada).
rilevo che froome e il team non hanno cambiato versione e dall'inizio hanno tenuto una linea dicendo c'è un problema con la disidratazione e il valore è leggermente superiore al limite. obiezione: sapevano che pagando avrebbero vinto. buona. e allora se sono così potenti come hanno fatto a beccarli con una stronzata tipo il salbutamolo che si sa che froome usa, anche in diretta tv.
ma è stato un leak di un uomo coraggioso che si è ribellato alla mafia uci dall'interno. contenti? boh.

il caso ulissi. che è l'UNICO caso simile a froome. la squadra lo ha scaricato al volo. si è sottoposto alla farmaco cinetica (non ricordo dove lo ho letto, con un valore ampiamente sotto) e ha patteggiato con gli svizzeri e non con la wada.
alla fine ha tenuto le vittorie è ancora in classifica nonostante non sia in classifica in una tappa antecedente al ritiro. una roba da delirio.
è già perche il valore di 1920 riscontrato non ha portato a miglioramento della prestazione. squalificato ancora in classifica per doping per non aver migliorato la prestazione. un altro delirio.

cioé prendere il caso ulissi come esempio di due pesi e due misure vi fate male perché è un esempio di organismo di controllo delirante nelle conclusioni del procedimento. delirio che condivide con chi ha stilato la classifica definitiva del giro 2014.

rilevo che nel caso froome c'è anche la stronzata dei reni di froome che non funzionano bene. stronzata cui i detrattori hanno subito abboccato.
magari è tutto vero. ma era un rumors di lemonde di cui si sa poco.

allora: magari sky e froome c'hanno provato con la malattia ai reni. magari semplicemente hanno fatto notare che in disidratazione i reni non funzionano nello stesso modo di mia nonna sul divano. magari funzionano meglio. magari ha ragione lemonde magari è una stronzatona di lemonde.

chi vivrà vedrà.

P.s. potrebbero attaccarsi al fatto che c'era un'altra infezione in corso. ahhh ecco la prova è imottito di farmaci. bravi.
perché contador che fa 7.3 watt kg su 20 minuti dopo il 2011 e manco riesce a vincere (in reality manco vede il podio) il tour secondo voi...cioé vossia come la vede? come il mondo sano del ciclismo pro? esticazzi.


Defensor Froomey

raf81
Messaggi: 93
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 13:44

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da raf81 » sabato 14 luglio 2018, 15:23

froome ci ha appena risposto al giro d'italia. se fosse stato dopato e sapendo ovviamente di essere super controllato al giro d'italia,avrebbe avuto un netto calo di prestazioni.. e invece ha fatto un'azione da tappare la bocca a tutti quanti,tra l'altro arrivato in palese ritardo di condizione. E i suoi 32 battiti a riposo? che tutti piu' o meno usino dei trucchi sicuro, ma i parametri di frome non li hanno tutti.



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1495
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da nemecsek. » sabato 14 luglio 2018, 16:11

Il salbu aiuta
epo cambia i valori in campo
questo intimamente lo sanno tutti
Qui ce stanno 31 pagine di diffamazione
e bbasta
il thread va spostato in altra sezione e il titolo mendace, parziale e diffamatorio quantomeno va aggiornato e corretto.


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF


Montana Miller
Messaggi: 1265
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da Montana Miller » domenica 15 luglio 2018, 9:41

nemecsek. ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 16:11
Il salbu aiuta
epo cambia i valori in campo
questo intimamente lo sanno tutti
Ma anche no.Credo piuttosto siano un po' tutte le situazioni in esclusiva o in surplus a cambiare i valori in campo,specie in un unicum come il Ciclismo che si dipana per molte ore e giornate in successione nel contesto dei GT,dove se uno ha la possibilità di un guadagno tecnico solo dell'1%,già c'è tutta la differenza tra una vittoria e l'anonimato più assoluto.L'Epo non c'era prima degli anni 90 ed è pressochè sparito da anni,eppure prima e dopo si sono visti interi movimenti dominanti quanto e più di quello italo-spagnolo di quegli anni,da quello francese dei 3 lustri precedenti a quello britannico odierno,anomalia in totale contro tendenza con il resto degli sport a larga diffusione,facendo scuola anche a livello tecnico.



raf81
Messaggi: 93
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 13:44

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da raf81 » lunedì 16 luglio 2018, 9:49

fanini vorrebbe si riaprisse il caso per via di un ex corridore sky che ha dichiarato che i polmoni dei ciclisti sono distrutti dagli sforzi e il team sky a loro da' il salbutamolo perche' aiuta a farli respirare meglio.



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1495
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da nemecsek. » lunedì 16 luglio 2018, 22:28

raf81 ha scritto:
lunedì 16 luglio 2018, 9:49
fanini vorrebbe si riaprisse il caso per via di un ex corridore sky che ha dichiarato che i polmoni dei ciclisti sono distrutti dagli sforzi e il team sky a loro da' il salbutamolo perche' aiuta a farli respirare meglio.
Spiegate a don mazzi che il ventolin è esente da tue.


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5203
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 17 luglio 2018, 6:53

Ma perché parla Fanini e non l'ex Sky?

PS Mi son cercato alcune interviste post Verbier 2009, ho trovato anche quella di Sassi. Dice che oltre i 6.2 w/kg in 30/40 minuti si accendono le lampadine, e che Di Luca al Giro (09) al top aveva 6.0 (dopato). (contador nel 2011 aveva un umilissimo 7.3 in 20min...) Rivedendo le spalle e il torace massicci di Armstrong mentre taglia il traguardo di le grand bornard 2009 dietro a Nibali mi chiedo se anche quel terzo posto finale non fosse una lampadina accesa - che wattaggi deve produrre uno così grosso per arrivare davanti in un tappone da 4000+ ??


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

castelli
Messaggi: 1725
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da castelli » martedì 17 luglio 2018, 7:38

Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 17 luglio 2018, 6:53
Ma perché parla Fanini e non l'ex Sky?

PS Mi son cercato alcune interviste post Verbier 2009, ho trovato anche quella di Sassi. Dice che oltre i 6.2 w/kg in 30/40 minuti si accendono le lampadine, e che Di Luca al Giro (09) al top aveva 6.0 (dopato). (contador nel 2011 aveva un umilissimo 7.3 in 20min...) Rivedendo le spalle e il torace massicci di Armstrong mentre taglia il traguardo di le grand bornard 2009 dietro a Nibali mi chiedo se anche quel terzo posto finale non fosse una lampadina accesa - che wattaggi deve produrre uno così grosso per arrivare davanti in un tappone da 4000+ ??
I 75 kg di lanza dicono sui 20 min 500 watt vicini a quelli sviluppati a verbier anche se credo qualcosa meno visto che stette a ruota.


Defensor Froomey

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5203
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 17 luglio 2018, 9:47

castelli ha scritto:
martedì 17 luglio 2018, 7:38
Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 17 luglio 2018, 6:53
Ma perché parla Fanini e non l'ex Sky?

PS Mi son cercato alcune interviste post Verbier 2009, ho trovato anche quella di Sassi. Dice che oltre i 6.2 w/kg in 30/40 minuti si accendono le lampadine, e che Di Luca al Giro (09) al top aveva 6.0 (dopato). (contador nel 2011 aveva un umilissimo 7.3 in 20min...) Rivedendo le spalle e il torace massicci di Armstrong mentre taglia il traguardo di le grand bornard 2009 dietro a Nibali mi chiedo se anche quel terzo posto finale non fosse una lampadina accesa - che wattaggi deve produrre uno così grosso per arrivare davanti in un tappone da 4000+ ??
I 75 kg di lanza dicono sui 20 min 500 watt vicini a quelli sviluppati a verbier anche se credo qualcosa meno visto che stette a ruota.
Grazie. Che numeri che hanno...
Verbier era salita secca, 11 km se non ricordo male. Ma in un tappone vuol dire complessivamente un consumo esagerato.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Rudy80
Messaggi: 687
Iscritto il: domenica 22 aprile 2012, 23:36

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da Rudy80 » mercoledì 18 luglio 2018, 17:55

Prima tappa che vedo del tour e devo dire che il Team Sky credo stia esagerando adesso ,ok essere la mafia del Ciclismo ma qua parafrasando don Pietro Savastano " E sord fann l' omm campione". Se qualcuno con una sigaretta accesa si avvicina al bus Sky esplode tutto e fa una strage, ecco spiegata la loro ritrosia :lol: . Tornando seri questi fanno ridere, ma veramente vogliono prendere per il culo l'intero mondo dello sport? Non riesco a capire perché si voglia curare invece di prevenire anni di pagliacciate. I soldi evidentemente possono tutto, ma sentire parlare di sport è realmente ridicolo . Poi quando i nodi vengono al pettine nascono i piagnistei ipocriti. Il mondo di ciclismo è un baraccone da circo guidato dai peggiori dirigenti possibili e immaginabili.



mario.dagnese
Messaggi: 876
Iscritto il: martedì 7 luglio 2015, 18:02

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da mario.dagnese » giovedì 19 luglio 2018, 15:25

Anche Van Baarle usa il salbutamolo
Dylan Van Baarle è arrivato lo scorso inverno al Team Sky e questa è la sua prima stagione con la squadra britannica.

Nelle scorse settimane la sua convocazione per il Tour de France era data per certa. Il corridore olandese sarebbe dovuto essere uno degli scudieri di Chris Froome nelle tappe pianeggianti, forte anche della sua esperienza nelle classiche al nord. Invece a sorpresa il suo nome è sparito dalle convocazioni definitive, e al suo posto è stato inserito il britannico Luke Rowe. Anche senza il Tour de France, Van Baarle si è però preso la ribalta grazie ad un’intervista rilasciata ad una trasmissione della radio di stato olandese, in cui in maniera un po’ ingenua ha parlato di un tema delicatissimo come l’uso del salbutamolo all’interno del Team Sky. Van Baarle ha ammesso di aver iniziato ad usare il farmaco da quando è arrivato alla Sky, descrivendo una situazione da zona grigia, al limite del regolamento antidoping e certamente fuori dai confini etici.
l corridore olandese ha spiegato di non essere asmatico, “ma da quando sono alla Sky ho fatto dei puff di salbutamolo. Non è per doparsi, ma aiuta a respirare” ha ammesso Van Baarle. “Siamo ciclisti e i nostri polmoni sono distrutti dagli sforzi e qualche puff aiuta a respirare meglio” ha aggiunto il corridore della Sky. La rivelazione di Van Baarle è arrivata a pochi giorni dall’assoluzione di Froome per la positività al salbutamolo riscontrata nella scorsa Vuelta Espana e queste dichiarazioni non possono che aumentare i dubbi sui comportamenti del Team Sky. Il corridore olandese, avendo probabilmente capito di aver detto qualcosa di troppo, ha poi cercato di ritrattare dichiarando di essere asmatico e di aver fatto ricorso al salbutamolo per questo, ma ciò non è bastato a spegnere le polemiche e le perplessità.


Che Aru arrivi avanti a Contador e' possibile ma è piu' probabile nevichi a Viareggio il 14 luglio ...
ciao
el_condor

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2894
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 19 luglio 2018, 16:11

Anche Nibali usa il Salbutamolo, tantissimi usano il Salbutamolo.
E' lecito, piaccia o non piaccia. A me no, ma cosa vuoi dirgli?
I Bahrein usano la stimolazione transcranica, ad esempio. A me piacerebbe un ciclismo con meno scienza e medicina, ma la cosa importante, aldilà dei gusti personali, è che tutti rispondano alle stesse regole.



mario.dagnese
Messaggi: 876
Iscritto il: martedì 7 luglio 2015, 18:02

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da mario.dagnese » giovedì 19 luglio 2018, 16:23

Quindi qualche vantaggio lo darà.


Che Aru arrivi avanti a Contador e' possibile ma è piu' probabile nevichi a Viareggio il 14 luglio ...
ciao
el_condor

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2894
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Chris Froome positivo al salbutamolo durante la Vuelta 2017

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 19 luglio 2018, 16:33

mario.dagnese ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 16:23
Quindi qualche vantaggio lo darà.
Mi pare evidente, altrimenti non lo userebbero.




Rispondi