Giro 2016

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Eshnar
Messaggi: 974
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » martedì 8 settembre 2015, 12:17

udra ha scritto:Vegni conferma a cyclingnews: niente cronosquadre, prologo di 11km e cronoscalata (a Siusi credo a questo punto) di 20km
:diavoletto: Non me n'ero accorto (proprio io che CN dovrei leggerlo :bll: )
Allora la seconda settimana quadra ancora peggio... qualcosa cancelleranno




Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5522
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 8 settembre 2015, 12:18

Eshnar ha scritto:La seconda settimana proprio non mi quadra... anche togliendo di mezzo la cronoscalata, verrebbero 4 tappe toste di seguito... secondo me Andalo la fanno davvero dall'Emilia e poi tornano in Veneto il giorno dopo. O quello, oppure salta del tutto.
Lo penso anch'io; così si attraveserebbe due volte la pianura padana permettendo ai ciclisti di rifiatare. Guardando anche l'aspetto televisivo una seconda settimana potrebbe essere la seguente:

martedì 17 maggio, 10^ tappa: ??? - Sestola (doppia ascesa con Passo del Lupo?)

mercoledì 18 maggio, 11^ tappa: Modena - Andalo

giovedì 19 maggio, 12^ tappa: Ponte Gardena - Alpe di Siusi (cronoscalata)

venerdì 20 maggio, 13^ tappa: ??????? - Asolo/Bibione

sabato 21 maggio, 14^ tappa: Provincia di Udine - Cividale del Friuli (5 colli)

domenica 22 maggio, 15^ tappa: ??????? - Livigno (trasferimento zona Trento o Brescia via autostrada)

La tappa di domenica 22 maggio sarebbe preceduta da un lungo trasferimento autostradale compensata da un kilometraggio breve: una Cles-Livigno ad esempio non supererebbe i 140 km e televisivamente sarebbe una perfetta tappa domenicale.

Riguardo alle tappe venete del giro 2016 e delle edizioni future. Come avevo scritto giorni fa gli amministratori di Asiago erano andati in Regione Veneto per la riscossione del credito riguardo alla famosa dichiarazione di Zaia alla presentrazione delle tappe venete del Giro 2015; il succo fondamentale era che la Regione Veneto, se non ricordo male, metteva sul piatto circa duecentomila euro all'anno per il Giro d'Italia fino al 2018. Voci non se ne sono sentite di quell'incontro e conoscendo le bestie sicuramente la risposta sarà stata negativa.

Da quella conferenza stampa dell'ottobre 2014 ad oggi però le condizioni sono cambiate parecchio e come ogni buon politico il governatore del Veneto difficilmente coniuga obblighi di legge a dichiarazioni pubbliche.

Dal 2015 anche gli enti locali sono obbligati a redigere i propri bilanci e di conseguenza far quadrare i conti sui i flussi di cassa annuali, per chi conosce qualcosa di bilanci pubblici sa di cosa sto parlando. Il problema è che la Regione Veneto ha un bilancio che definire disordinato è un eufemismo per cui i soldi ci sono ma le priorità sono cambiate, per cui le somme destinate al Giro d'Italia probabilmente andranno a tappare qualche falla contabile.
Ultima modifica di Slegar il martedì 8 settembre 2015, 12:34, modificato 2 volte in totale.


fair play? No, Grazie!

Eshnar
Messaggi: 974
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » martedì 8 settembre 2015, 12:32

Slegar ha scritto:
Eshnar ha scritto:La seconda settimana proprio non mi quadra... anche togliendo di mezzo la cronoscalata, verrebbero 4 tappe toste di seguito... secondo me Andalo la fanno davvero dall'Emilia e poi tornano in Veneto il giorno dopo. O quello, oppure salta del tutto.
Lo penso anch'io; così si attraveserebbe due volte la pianura padana permettendo ai ciclisti di rifiatare. Guardando anche l'aspetto televisivo una seconda settimana potrebbe essere la seguente:

martedì 17 maggio, 10^ tappa: ??? - Sestola (doppia ascesa con Passo del Lupo?)

mercoledì 18 maggio, 11^ tappa: Modena - Andalo

giovedì 19 maggio, 12^ tappa: Ponte Gardena - Alpe di Siusi (cronoscalata)

venerdì 20 maggio, 13^ tappa: ??????? - Asolo/Bibione

sabato 21 maggio, 14^ tappa: Provincia di Udine - Cividale del Friuli (5 colli)

domenica 22 maggio, 15^ tappa: ??????? - Livigno (trasferimento zona Trento o Brescia via autostrada)

La tappa di domenica 22 maggio sarebbe preceduta da un lungo trasferimento autostradale compensata da un kilometraggio breve: una Cles-Livigno ad esempio non supererebbe i 140 km e televisivamente sarebbe una perfetta tappa domenicale.
La soluzione che suggerisci mi piace... mi piacerebbe ancora di piu" fare la tappa di Corvara la domenica, eliminando un trasferimento, e spostare Livigno al martedi' dopo il riposo.



Avatar utente
udra
Messaggi: 7115
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da udra » martedì 8 settembre 2015, 12:38

Troppe tappe significative non nel fine settimana con tre arrivi in quota consecutiva secondo me (riferito allo schema di Slegar)

Martedì X-Sestola
Mercoledì Modena-X
Giovedì X-Cividale
Venerdì Ponte Gardena-Alpe di Siusi
Sabato X-Andalo
Domenica Molveno-Livigno

Anche in questo caso non mi convince però il trasferimento da Cividale a Bolzano, deve esserci una tappa nascosta che non è saltata ancora fuori li in mezzo



Avatar utente
udra
Messaggi: 7115
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da udra » martedì 8 settembre 2015, 13:10

Partenza da Sacile verso le Dolomiti dopo la tappa di Cividale programmata il 20 maggio
http://www.mondoudinese.it/2015/09/cicl ... -cividale/




Eshnar
Messaggi: 974
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » martedì 8 settembre 2015, 13:19

mah... e se l'Alpe di Siusi fosse la tipica cronoscalata post-giorno-di-riposo?
Fanno Andalo mercoledi' 18, Asolo il 19, Cividale il 20, Corvara il 21 e Livigno il 22... riposo, Siusi il 24, poi giu' verso Monza il 25. A me sembra fattibile e avrebbe anche molto piu' senso dello schema che abbiamo ora.



Avatar utente
Mystogan
Messaggi: 3090
Iscritto il: domenica 23 febbraio 2014, 12:28

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Mystogan » martedì 8 settembre 2015, 13:43

Buono che non ci sia la cronometro a squadre



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10344
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Visconte85 » martedì 8 settembre 2015, 14:10

CicloSprint ha scritto:Se l' ultima tappa di Torino sarà per la classifica, allora molti velocisti se ne andranno dal Giro dopo la tappa in Brianza...
:hammer:


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

oronzo2
Messaggi: 715
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da oronzo2 » martedì 8 settembre 2015, 14:24

udra ha scritto:Partenza da Sacile verso le Dolomiti dopo la tappa di Cividale programmata il 20 maggio
http://www.mondoudinese.it/2015/09/cicl ... -cividale/
Accettando per buona questa notizia abbiamo una seconda settimana equilibrata:

Martedì 17 maggio Poggibonsi - Sestola (arrivo non durissimo)
Mercoledì 18 maggio tappa per velocisti in Veneto (Piazzola sul Brenta o Asolo)
Giovedì 19 maggio tappa per velocisti in Friuli (Bibione)
Venerdì 20 maggio tappone friulano
Sabato 21 maggio Sacile - Andalo
Domenica 22 maggio Cronoscalata Alpe di Siusi

Resta da decidere se il passaggio in Valtellina, arrivo a Livigno, sarà lunedì 23 maggio, prima del riposo, o martedì 24 maggio, dopo il riposo. Propendo per la seconda ipotesi.



Eshnar
Messaggi: 974
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » martedì 8 settembre 2015, 14:42

oronzo2 ha scritto:
udra ha scritto:Partenza da Sacile verso le Dolomiti dopo la tappa di Cividale programmata il 20 maggio
http://www.mondoudinese.it/2015/09/cicl ... -cividale/
Accettando per buona questa notizia abbiamo una seconda settimana equilibrata:

Martedì 17 maggio Poggibonsi - Sestola (arrivo non durissimo)
Mercoledì 18 maggio tappa per velocisti in Veneto (Piazzola sul Brenta o Asolo)
Giovedì 19 maggio tappa per velocisti in Friuli (Bibione)
Venerdì 20 maggio tappone friulano
Sabato 21 maggio Sacile - Andalo
Domenica 22 maggio Cronoscalata Alpe di Siusi

Resta da decidere se il passaggio in Valtellina, arrivo a Livigno, sarà lunedì 23 maggio, prima del riposo, o martedì 24 maggio, dopo il riposo. Propendo per la seconda ipotesi.
Non sono per niente convinto. Con questo schema verrebbe una seconda crono domenicale, il che vorrebbe dire che avremo un Giro senza una tappa di montagna in linea di domenica, per la prima volta da non so quanto (ammesso che sia mai successo)



ucci90
Messaggi: 1868
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da ucci90 » martedì 8 settembre 2015, 14:56

Non è possibile alla domenica il tappone di Corvara, e il martedì Siusi?



Avatar utente
udra
Messaggi: 7115
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da udra » martedì 8 settembre 2015, 15:01

Non credo, Livigno deve essere per forza entro martedì altrimenti un trasferimento in Brianza da li diventa pesantissimo senza una tappa di transizione in mezzo



jumbo
Messaggi: 5542
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 8 settembre 2015, 15:03

riassumendo le località di tappa sul piatto

opzione 1
mar17 sestola
mer18 asolo/bibione
gio19 cividale
ven20 dolomiti
sab21 cronoscalata siusi
dom22 andalo
lun23 riposo
mar24 livigno

opzione 2
mar17 sestola
mer18 andalo
gio19 cronoscalata siusi
ven20 asolo/bibione
sab21 cividale
dom22 dolomiti
lun23 riposo
mar24 livigno

opzione 3
mar17 sestola
mer18 andalo
gio19 asolo/bibione
ven20 cividale
sab21 dolomiti
dom22 cronoscalata siusi
lun23 riposo
mar24 livigno

secondo me tenendo conto di quanto espresso sopra da altri (già altra cronometro nel fine settimana, più considerazioni sui trasferimenti) l'opzione migliore sarebbe la 2.



Avatar utente
udra
Messaggi: 7115
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da udra » martedì 8 settembre 2015, 15:05

Dato che Cividale da più fonti è data il 20 direi che l'opzione più attendibile è la 3



BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » martedì 8 settembre 2015, 15:20

Buongiorno a tutti, questo è in pratica il primo messaggio che lascio.
Ho letto tutto d'un fiato la discussione, e quindi, nel mio piccolo, vorrei cercare di dare il mio contributo.
Innanzitutto, mi chiedo: è proprio sicura la cronoscalata all'Alpe di Siusi?
Non ci potrebbe essere piuttosto una cronoscalata ad Andalo?
Più che altro, questo dubbio nasce da una considerazione. In occasione di una cronometro, soprattutto di una cronoscalata, c'è bisogno che i mezzi al seguito della corsa, in caso di bisogno, possano recarsi facilmente dall'arrivo alla partenza.
L'Alpe di Siusi è una salita a fondo cieco (anche se credo vi sia una strada secondaria non asfaltata che potrebbe fungere alla bisogna). Vero è che ad esempio nel 2010 la cronoscalata si fece al Plan de Corones (per altro, la maggior parte degli addetti fu portata in cima via funivia), ma da allora le cronometro in salita fatte al Giro sono state sempre studiate per ovviare a questi problemi logistici.
Inoltre, faccio un'ulteriore considerazione. Lo scorso anno, si è disputata la prima edizione della Gran Fondo del Giro d'Italia, sulla falsariga de L'Ètape du Tour. Al Tour, per incentivare la massima partecipazione possibile (sono pur sempre soldi che entrano nella casse di A.S.O.), tendono a far sì che quella tappa abbia località di partenza e di arrivo vicine, per ridurre al minimo problemi logistici ai partecipanti, che quindi non si devono preoccupare di cercare due alberghi in località distanti tra loro. Quest'anno, ad esempio, L'Ètape du Tour ha coinciso con la tappa Saint-Jean de Maurienne - La Toussuire, località distanti appena dieci chilometri. Ecco, se la tappa dell'Alpe di Siusi fossi in linea, e partisse da Corvara, sarebbe perfetta per la GF del Giro.
Inoltre, io personalmente do per scontato che la tappa di Livigno si correrà dopo il giorno di riposo: raggiungere Livigno dal Trentino-Alto Adige sarebbe troppo complicato da farsi in una sola serata per i mezzi al seguito del Giro, molti dei quali sono mezzi pesanti che su strade di montagna viaggiano necessariamente a velocità contenute.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6728
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 8 settembre 2015, 16:14

Balla un giorno dopo il Ghisallo e la seconda settimana è troppo piena, direi che è scontato che uno dei grandi appuntamenti slitta a martedì 24. O Livigno, con la cronoscalata di domenica. O una cronoscalata ad andalo di martedi, con mercoledì il ghisallo e giovedì Pinerolo.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

CicloSprint
Messaggi: 6334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 8 settembre 2015, 16:28

oronzo2 ha scritto:
udra ha scritto:Partenza da Sacile verso le Dolomiti dopo la tappa di Cividale programmata il 20 maggio
http://www.mondoudinese.it/2015/09/cicl ... -cividale/
Accettando per buona questa notizia abbiamo una seconda settimana equilibrata:

Martedì 17 maggio Poggibonsi - Sestola (arrivo non durissimo)
Mercoledì 18 maggio tappa per velocisti in Veneto (Piazzola sul Brenta o Asolo)
Giovedì 19 maggio tappa per velocisti in Friuli (Bibione)
Venerdì 20 maggio tappone friulano
Sabato 21 maggio Sacile - Andalo
Domenica 22 maggio Cronoscalata Alpe di Siusi

Resta da decidere se il passaggio in Valtellina, arrivo a Livigno, sarà lunedì 23 maggio, prima del riposo, o martedì 24 maggio, dopo il riposo. Propendo per la seconda ipotesi.

E il 25 maggio l' ultima tappa per velocisti del Giro.



Eshnar
Messaggi: 974
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » martedì 8 settembre 2015, 16:29

Maìno della Spinetta ha scritto:Balla un giorno dopo il Ghisallo e la seconda settimana è troppo piena, direi che è scontato che uno dei grandi appuntamenti slitta a martedì 24. O Livigno, con la cronoscalata di domenica. O una cronoscalata ad andalo di martedi, con mercoledì il ghisallo e giovedì Pinerolo.
se spostano qualcosa a martedi' mi sembra chiaro che il Ghisallo non si faccia. Mercoledi' serve assolutamente una tappa semplice.



Avatar utente
udra
Messaggi: 7115
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da udra » martedì 8 settembre 2015, 16:29

Secondo me il ghisallo non ci sarà neanche...puntano dritti su Monza o dintorni, almeno una tappa di scarico la inseriscono
Martedì: X-Livigno
Mercoledì: Livigno-Brianza (stile 2005 che partì poi da Tirano per la neve sulla Forcola)
Immagine
Giovedì: Muggiò-Pinerolo



jumbo
Messaggi: 5542
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 8 settembre 2015, 17:09

CicloSprint ha scritto:E il 25 maggio l' ultima tappa per velocisti del Giro.
Non capisco questo tuo convincimento. Si parlava di una Borgo San Dalmazzo-Torino, che ha tutta l'aria di essere la classica passerella per velocisti.



Avatar utente
udra
Messaggi: 7115
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da udra » martedì 8 settembre 2015, 17:22

jumbo ha scritto:
CicloSprint ha scritto:E il 25 maggio l' ultima tappa per velocisti del Giro.
Non capisco questo tuo convincimento. Si parlava di una Borgo San Dalmazzo-Torino, che ha tutta l'aria di essere la classica passerella per velocisti.
Ha sentito Beppe Conti che ipotizzava fantasticando un circuito con la salita a Superga data la distanza esigua tra partenza e arrivo, e dato che lui è sadico (Rifugio di Stroppia o Bergen) ci sta sperando profondamente



matter1985
Messaggi: 4334
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 16:38
Località: Toscana

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da matter1985 » martedì 8 settembre 2015, 17:39

oronzo2 ha scritto:
Martedì 17 maggio Poggibonsi - Sestola (arrivo non durissimo)
.
Veramente il giorno di riposo sarà a Poggibonsi? :o :worthy: :unzunz:


#JeSuisNizzolo

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6728
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 8 settembre 2015, 19:03

A me piace pensarlo così. Rimetto insieme il consolidato e azzardo un'ipoesi riposo/cronoscalata diversa da quelle proposte, ma che farebbe stare meglio insieme il tutto.
In grassetto i paletti che abbiamo da fonti politiche o giornalistiche.
In sottolineato le idee che avrei per sciogliere il nodo seconda/terza settimana.


Venerdì 6 maggio, 1^ tappa: Apeldoorn - Apeldoorn 11 km Crono individuale

sabato 7 maggio, 2^ tappa: Arnhem - Nijmegen 180 km

domenica 8 maggio, 3^ tappa: Nijmegen - Arnhem 190 km

lunedì 9 maggio RIPOSO

martedì 10 maggio, 4^ tappa: Catanzaro - Policoro (?)

mercoledì 11 maggio, 5^ tappa: ??? - Montevergine Arrivo in Salita facile

giovedì 12 maggio, 6^ tappa: Benevento/Ponte - Roccaraso Arrivo in Salita più impegnativo

venerdì 13 maggio, 7^ tappa: Sulmona - Foligno

sabato 14 maggio, 8^ tappa: Foligno - (Follonica) (Tappa con Amiata e strade bianche, solo strade bianche o solo volatona?)

domenica 15 maggio, 9^ tappa: Greve-Radda (cronometro individuale di 38 km)

lunedì 16 maggio RIPOSO

martedì 17 maggio, 10^ tappa: Poggibonsi - Sestola (arrivo in salita. doppia ascesa con Passo del Lupo?)

mercoledì 18 maggio, 11^ tappa: Modena - Asolo (Strappetto)

giovedì 19 maggio, 12^ tappa: Piazzola sul Brenta - Bibione (Volatone) (Bibione è lontana parecchio da Modena, non credo la facciano, sarebbe dai 250 in su)

venerdì 20 maggio, 13^ tappa: Provincia di Udine - Cividale del Friuli (se è vero che sarà di venerdì? 5 colli, Ticket Cainero)

sabato 21 maggio, 14^ tappa: Sacile - Alto Adige (Siusi o Corvara Tappona dolomitica in linea, ticket all'Alto Adige. Staulanza, Fedaia, Sella e Alpe son sui 180 km di pura bellezza. Oppire a Pecol girano a detsra e fanno il Gardena e arrivano a Corvara. Siccome poi si arriva a Livigno, arrivo in discesa, per me arrivano all'Alpe, così è arrivo in salita)

domenica 22 maggio, 15^ tappa: Bolzano - Livigno (tappone col Gavia e Foscagno, Ticket Valtellina)

lunedì 23 maggio RIPOSO

martedì 24 maggio, 16^ tappa: Mezzocorona - Andalo (cronoscalata di 20 km esatti, versante di Fai della Paganella, ticket trentino)

mercoledì 25 maggio, 17^ tappa: Trento - Desio/Monza(?) (200 km in volata o 230 km con qualche strappo brianzolo?)


giovedì 26 maggio, 18^ tappa: Muggiò - Pinerolo (lunga se fanno Cumiana e Pra'Martino, 220 km ca)

venerdì 27 maggio, 19^ tappa: Pinerolo - Risoul (secondo Beppe Conti Agnello + Risoul, scialbetta IMHO)

sabato 28 maggio, 20^ tappa: Guillestre - Sant'Anna di Vinadio (secondo Beppe Conti minitappa con Vars Restefond Lombarda e strappo a Sant'Anna. Ma confido nella tappaccia con il Fauniera)

domenica 29 giugno, 21^ tappa: Borgo San Dalmazzo - Torino

Così sarebbero 6 arrivi in salita di cui uno spurio, sant'anna, più una cronoscalata.
Ci sarebbero due tapponi (alto adige e Livigno), due tappe di alta montagna (Risoul e Vinadio), tre arrivi appenninici (Montevergine, Sestola, Roccaraso), una tappa Gran Fondo (Cividale), mancherebbe la tappa trabocchetto / ligista, niente strade bianche (forse la seconda domenica o Foligno), ci sarebbero 2 crono individuali (11+38 km = 49) e una cronoscalata da 20 km, e 6 o 7 tappe per ruote veloci, con incognita Asolo e Brianza per finali Huy/toboga.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

CicloSprint
Messaggi: 6334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 8 settembre 2015, 19:18

jumbo ha scritto:
CicloSprint ha scritto:E il 25 maggio l' ultima tappa per velocisti del Giro.
Non capisco questo tuo convincimento. Si parlava di una Borgo San Dalmazzo-Torino, che ha tutta l'aria di essere la classica passerella per velocisti.
Ma Beppe Conti sostiene che la tappa di Torino potrebbe essere per la classifica.



Eshnar
Messaggi: 974
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » martedì 8 settembre 2015, 19:31

Maìno della Spinetta ha scritto:A me piace pensarlo così. Rimetto insieme il consolidato e azzardo un'ipoesi riposo/cronoscalata diversa da quelle proposte, ma che farebbe stare meglio insieme il tutto.
In grassetto i paletti che abbiamo da fonti politiche o giornalistiche.
In sottolineato le idee che avrei per sciogliere il nodo seconda/terza settimana.
Dove si firma?



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5522
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 8 settembre 2015, 20:08

Troppo Veneto, la butto li:
Maìno della Spinetta ha scritto:mercoledì 18 maggio, 11^ tappa: Modena - Andalo (Ticket Trentino)

giovedì 19 maggio, 12^ tappa: Trento (giusto per dare una partenza) - Bibione (Volatone)

venerdì 20 maggio, 13^ tappa: Provincia di Udine - Cividale del Friuli (se è vero che sarà di venerdì? 5 colli, Ticket Cainero)

sabato 21 maggio, 14^ tappa: Sacile - Alto Adige (Siusi o Corvara Tappona dolomitica in linea, ticket all'Alto Adige. Staulanza, Fedaia, Sella e Alpe son sui 180 km di pura bellezza. Oppire a Pecol girano a detsra e fanno il Gardena e arrivano a Corvara. Siccome poi si arriva a Livigno, arrivo in discesa, per me arrivano all'Alpe, così è arrivo in salita)

domenica 22 maggio, 15^ tappa: Bolzano - Livigno (tappone col Gavia e Foscagno, Ticket Valtellina)

lunedì 23 maggio RIPOSO a Livigno

martedì 24 maggio, 16^ tappa: Livigno - Lissone (spunto dal post di udra - tappa per rimettere in moto le gambe)

mercoledì 25 maggio, 17^ tappa: Cronoscalata al Ghisallo


fair play? No, Grazie!

BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » martedì 8 settembre 2015, 20:24

Ho trovato il seguente articolo:

http://tribunatreviso.gelocal.it/sport/ ... 1.12057873

Vi si darebbe conferma della tappa Modena - Asolo, che si dovrebbe disputare in data mercoledì 18 maggio, ma anche del tappone con arrivo a Corvara e partenza dall'Alpago, o meglio dal Lago di Santa Croce.
Tuttavia, non mi tornano i conti: la tappa di Corvara, che si dovrebbe svolgere di sabato, dovrebbe escludere quella di Siusi. Se così fosse, la domenica potrebbe esserci un tappone di montagna con arrivo ad Andalo. Non credo all'arrivo a Livigno di domenica perché il trasferimento a Livigno dall'Alta Badia sarebbe troppo lungo e complesso da farsi in una serata per i mezzi al seguito del Giro. I mezzi pesanti, impossibilitati a transitare per la via più corta che prevede il Gavia, dovrebbero in pratica percorrere tutta la valle dell'Adige, quindi direzione Milano, per poi risalire l'intera Valtellina. Considerando che l'accesso a Livigno si fa solo attraverso passi al di sopra dei 2000 metri, non si può che concludere, a mio avviso, che la tappa di Livigno sarà dopo il giorno di riposo.
Però, un eventuale tappa in linea ad Andalo farebbe sorgere due dubbi:
1) Dove farebbero l'ormai certa cronoscalata di 20 chilometri? Andalo sarebbe la location perfetta per questo tipo di tappa.
2) Dove farebbero invece la GF del Giro?
Mi pare di capire che sia nelle intenzioni di RCS promuove la GF del Giro facendola diventare un po' quello che è l'Ètape du Tour in Francia: è pur sempre business, a tal punto che la stessa A.S.O. esplicitamente studia una tappa di ogni Tour non in funzione della corsa, ma in funzione della GF. Lo scorso anno, quelli di RCS si sono dovuti ingegnare, perché la tappa prescelta era la Pinzolo - Aprica.
Una tappa Corvara - Alpe di Siusi sarebbe perfetta, per la vicinanza delle due località, per lo splendore dei posti, per la capacità ricettiva del luogo.
Ma tutto questo sarebbe possibile ipotizzando che la tappa di Corvara, data ormai per certa, si disputi di venerdì, e non di sabato, e che da Asolo si vada direttamente in Friuli.



Eshnar
Messaggi: 974
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » martedì 8 settembre 2015, 20:32

BSN ha scritto:Ho trovato il seguente articolo:

http://tribunatreviso.gelocal.it/sport/ ... 1.12057873

Vi si darebbe conferma della tappa Modena - Asolo, che si dovrebbe disputare in data mercoledì 18 maggio, ma anche del tappone con arrivo a Corvara e partenza dall'Alpago, o meglio dal Lago di Santa Croce.
Tuttavia, non mi tornano i conti: la tappa di Corvara, che si dovrebbe svolgere di sabato, dovrebbe escludere quella di Siusi. Se così fosse, la domenica potrebbe esserci un tappone di montagna con arrivo ad Andalo. Non credo all'arrivo a Livigno di domenica perché il trasferimento a Livigno dall'Alta Badia sarebbe troppo lungo e complesso da farsi in una serata per i mezzi al seguito del Giro. I mezzi pesanti, impossibilitati a transitare per la via più corta che prevede il Gavia, dovrebbero in pratica percorrere tutta la valle dell'Adige, quindi direzione Milano, per poi risalire l'intera Valtellina. Considerando che l'accesso a Livigno si fa solo attraverso passi al di sopra dei 2000 metri, non si può che concludere, a mio avviso, che la tappa di Livigno sarà dopo il giorno di riposo.
Però, un eventuale tappa in linea ad Andalo farebbe sorgere due dubbi:
1) Dove farebbero l'ormai certa cronoscalata di 20 chilometri? Andalo sarebbe la location perfetta per questo tipo di tappa.
2) Dove farebbero invece la GF del Giro?
Mi pare di capire che sia nelle intenzioni di RCS promuove la GF del Giro facendola diventare un po' quello che è l'Ètape du Tour in Francia: è pur sempre business, a tal punto che la stessa A.S.O. esplicitamente studia una tappa di ogni Tour non in funzione della corsa, ma in funzione della GF. Lo scorso anno, quelli di RCS si sono dovuti ingegnare, perché la tappa prescelta era la Pinzolo - Aprica.
Una tappa Corvara - Alpe di Siusi sarebbe perfetta, per la vicinanza delle due località, per lo splendore dei posti, per la capacità ricettiva del luogo.
Ma tutto questo sarebbe possibile ipotizzando che la tappa di Corvara, data ormai per certa, si disputi di venerdì, e non di sabato, e che da Asolo si vada direttamente in Friuli.
A Livigno si puo' arrivare passando brevemente dalla Svizzera. Nel 2005 fecero tappa dopo un arrivo a Ortisei, quindi non credo ci siano problemi concreti.



Avatar utente
udra
Messaggi: 7115
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da udra » martedì 8 settembre 2015, 20:47

Fra l'altro viene indicato nell'articolo riportato da BSN che la tappa di Cividale verrà presentata il 21 settembre (non sarebbe una novità per il Friuli dato che anche le ultime due tappe del 2014 furono svelate prima della cerimonia ufficiale)



BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » martedì 8 settembre 2015, 20:51

Eshnar ha scritto:
BSN ha scritto:Ho trovato il seguente articolo:

http://tribunatreviso.gelocal.it/sport/ ... 1.12057873

Vi si darebbe conferma della tappa Modena - Asolo, che si dovrebbe disputare in data mercoledì 18 maggio, ma anche del tappone con arrivo a Corvara e partenza dall'Alpago, o meglio dal Lago di Santa Croce.
Tuttavia, non mi tornano i conti: la tappa di Corvara, che si dovrebbe svolgere di sabato, dovrebbe escludere quella di Siusi. Se così fosse, la domenica potrebbe esserci un tappone di montagna con arrivo ad Andalo. Non credo all'arrivo a Livigno di domenica perché il trasferimento a Livigno dall'Alta Badia sarebbe troppo lungo e complesso da farsi in una serata per i mezzi al seguito del Giro. I mezzi pesanti, impossibilitati a transitare per la via più corta che prevede il Gavia, dovrebbero in pratica percorrere tutta la valle dell'Adige, quindi direzione Milano, per poi risalire l'intera Valtellina. Considerando che l'accesso a Livigno si fa solo attraverso passi al di sopra dei 2000 metri, non si può che concludere, a mio avviso, che la tappa di Livigno sarà dopo il giorno di riposo.
Però, un eventuale tappa in linea ad Andalo farebbe sorgere due dubbi:
1) Dove farebbero l'ormai certa cronoscalata di 20 chilometri? Andalo sarebbe la location perfetta per questo tipo di tappa.
2) Dove farebbero invece la GF del Giro?
Mi pare di capire che sia nelle intenzioni di RCS promuove la GF del Giro facendola diventare un po' quello che è l'Ètape du Tour in Francia: è pur sempre business, a tal punto che la stessa A.S.O. esplicitamente studia una tappa di ogni Tour non in funzione della corsa, ma in funzione della GF. Lo scorso anno, quelli di RCS si sono dovuti ingegnare, perché la tappa prescelta era la Pinzolo - Aprica.
Una tappa Corvara - Alpe di Siusi sarebbe perfetta, per la vicinanza delle due località, per lo splendore dei posti, per la capacità ricettiva del luogo.
Ma tutto questo sarebbe possibile ipotizzando che la tappa di Corvara, data ormai per certa, si disputi di venerdì, e non di sabato, e che da Asolo si vada direttamente in Friuli.
A Livigno si puo' arrivare passando brevemente dalla Svizzera. Nel 2005 fecero tappa dopo un arrivo a Ortisei, quindi non credo ci siano problemi concreti.
In realtà, ci potrebbero essere problemi. Transitare dalla Svizzera significa sempre passare per il Fuornpass, che non sarà il Gavia, ma è sempre più alto di 2000 metri.
Inoltre, bisogna considerare che la dogana svizzera potrebbe impuntarsi e fare storie per il passaggio dei mezzi. Si tratta sempre di qualche centinaio tra macchine, moto, furgoni ed autoarticolati: se iniziano a fare le pulci, è finita.
Ricordo quello che successe nel 2009. Io quell'anno lavorai al seguito del Giro, alle partenze. La tappa partiva da Innsbruck, in Austria, e la conclusione era a Chiavenna. Ovviamente, la corsa passò per l'Engadina. Ma tutti noi del seguito dovemmo fare il giro lungo, perché ci era stato detto che in Svizzera avrebbero potuto farci storie. Qui è ancora peggio: se dobbiamo dar credito alle parole di Vegni, secondo cui i trasferimenti dovranno essere corti, non si azzarderanno a far fare un simile trasferimento in una singola nottata.



Avatar utente
udra
Messaggi: 7115
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da udra » martedì 8 settembre 2015, 21:07

Immagine
Ho riportato un link che si rifaceva erratamente a questo articolo: Sacile sarebbe partenza per Cividale e il giorno dopo Lago di Santa Croce-Corvara



Eshnar
Messaggi: 974
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » martedì 8 settembre 2015, 21:14

udra ha scritto:Immagine
Ho riportato un link che si rifaceva erratamente a questo articolo: Sacile sarebbe partenza per Cividale e il giorno dopo Lago di Santa Croce-Corvara
a dire il vero l'articolo indica Arabba, non Corvara...



Eshnar
Messaggi: 974
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » martedì 8 settembre 2015, 21:16

BSN ha scritto:
Eshnar ha scritto:
BSN ha scritto:Ho trovato il seguente articolo:

http://tribunatreviso.gelocal.it/sport/ ... 1.12057873

Vi si darebbe conferma della tappa Modena - Asolo, che si dovrebbe disputare in data mercoledì 18 maggio, ma anche del tappone con arrivo a Corvara e partenza dall'Alpago, o meglio dal Lago di Santa Croce.
Tuttavia, non mi tornano i conti: la tappa di Corvara, che si dovrebbe svolgere di sabato, dovrebbe escludere quella di Siusi. Se così fosse, la domenica potrebbe esserci un tappone di montagna con arrivo ad Andalo. Non credo all'arrivo a Livigno di domenica perché il trasferimento a Livigno dall'Alta Badia sarebbe troppo lungo e complesso da farsi in una serata per i mezzi al seguito del Giro. I mezzi pesanti, impossibilitati a transitare per la via più corta che prevede il Gavia, dovrebbero in pratica percorrere tutta la valle dell'Adige, quindi direzione Milano, per poi risalire l'intera Valtellina. Considerando che l'accesso a Livigno si fa solo attraverso passi al di sopra dei 2000 metri, non si può che concludere, a mio avviso, che la tappa di Livigno sarà dopo il giorno di riposo.
Però, un eventuale tappa in linea ad Andalo farebbe sorgere due dubbi:
1) Dove farebbero l'ormai certa cronoscalata di 20 chilometri? Andalo sarebbe la location perfetta per questo tipo di tappa.
2) Dove farebbero invece la GF del Giro?
Mi pare di capire che sia nelle intenzioni di RCS promuove la GF del Giro facendola diventare un po' quello che è l'Ètape du Tour in Francia: è pur sempre business, a tal punto che la stessa A.S.O. esplicitamente studia una tappa di ogni Tour non in funzione della corsa, ma in funzione della GF. Lo scorso anno, quelli di RCS si sono dovuti ingegnare, perché la tappa prescelta era la Pinzolo - Aprica.
Una tappa Corvara - Alpe di Siusi sarebbe perfetta, per la vicinanza delle due località, per lo splendore dei posti, per la capacità ricettiva del luogo.
Ma tutto questo sarebbe possibile ipotizzando che la tappa di Corvara, data ormai per certa, si disputi di venerdì, e non di sabato, e che da Asolo si vada direttamente in Friuli.
A Livigno si puo' arrivare passando brevemente dalla Svizzera. Nel 2005 fecero tappa dopo un arrivo a Ortisei, quindi non credo ci siano problemi concreti.
In realtà, ci potrebbero essere problemi. Transitare dalla Svizzera significa sempre passare per il Fuornpass, che non sarà il Gavia, ma è sempre più alto di 2000 metri.
Inoltre, bisogna considerare che la dogana svizzera potrebbe impuntarsi e fare storie per il passaggio dei mezzi. Si tratta sempre di qualche centinaio tra macchine, moto, furgoni ed autoarticolati: se iniziano a fare le pulci, è finita.
Ricordo quello che successe nel 2009. Io quell'anno lavorai al seguito del Giro, alle partenze. La tappa partiva da Innsbruck, in Austria, e la conclusione era a Chiavenna. Ovviamente, la corsa passò per l'Engadina. Ma tutti noi del seguito dovemmo fare il giro lungo, perché ci era stato detto che in Svizzera avrebbero potuto farci storie. Qui è ancora peggio: se dobbiamo dar credito alle parole di Vegni, secondo cui i trasferimenti dovranno essere corti, non si azzarderanno a far fare un simile trasferimento in una singola nottata.
Si, ovviamente tutto dipende dalla disponibilita' Svizzera. Ma se c'e', si puo' fare secondo me.



BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » martedì 8 settembre 2015, 21:21

Questi articoli sono in contraddizione l'uno con l'altro. Nel primo, si sostiene che l'arrivo ad Asolo è il 18, nel secondo che la tappa seguente è il 20.
In più, si arriva a Corvara oppure Arabba?



BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » martedì 8 settembre 2015, 21:28

Eshnar ha scritto:.Si, ovviamente tutto dipende dalla disponibilita' Svizzera. Ma se c'e', si puo' fare secondo me.
Ho appena fatto una verifica: il transito per la Galleria del Gallo, che collega Livigno alla Svizzera, è vietato ai mezzi di altezza superiore ai 3,60 metri. Molti dei camion al seguito del Giro sono molto grossi, sicuramente superiore ai 3,60. Ad esempio, si tenga presente che i vari palchi e postazioni televisive non sono altro che camion che si aprono: non passerebbero dalla galleria. Non credo ci siano alternative al giro lungo: a meno che Vegni non voglia rimangiarsi la parola, e fare una pazzia, secondo me la tappa di Livigno sarà dopo il giorno di riposo, proprio per rendere più agevole questo trasferimento.



Eshnar
Messaggi: 974
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » martedì 8 settembre 2015, 22:20

BSN ha scritto:
Eshnar ha scritto:.Si, ovviamente tutto dipende dalla disponibilita' Svizzera. Ma se c'e', si puo' fare secondo me.
Ho appena fatto una verifica: il transito per la Galleria del Gallo, che collega Livigno alla Svizzera, è vietato ai mezzi di altezza superiore ai 3,60 metri. Molti dei camion al seguito del Giro sono molto grossi, sicuramente superiore ai 3,60. Ad esempio, si tenga presente che i vari palchi e postazioni televisive non sono altro che camion che si aprono: non passerebbero dalla galleria. Non credo ci siano alternative al giro lungo: a meno che Vegni non voglia rimangiarsi la parola, e fare una pazzia, secondo me la tappa di Livigno sarà dopo il giorno di riposo, proprio per rendere più agevole questo trasferimento.
quale parola intendi? Cmq grazie delle info, effettivamente il problema c'e' :uhm:



trautman80
Messaggi: 62
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2013, 22:46

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da trautman80 » martedì 8 settembre 2015, 22:23

Non capisco come pensano di fare una tappa di Cividale corta partendo prima di Pordenone, con almeno 70-80 km solo di trasferimento
in pianura. Poi ci mettono dentro vigneti del Collio, valli del Natisone fin sotto il Matajur e la salita di Porzus che sta da tutt'altra parte
come penultima. Cosi' siamo gia' sui 220km per 3500 di dislivello, qualche dato pubblicato non è giusto.



andrea82
Messaggi: 409
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 21:00
Località: Colico (Lecco)

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da andrea82 » martedì 8 settembre 2015, 22:49

BSN ha scritto:
Eshnar ha scritto:.Si, ovviamente tutto dipende dalla disponibilita' Svizzera. Ma se c'e', si puo' fare secondo me.
Ho appena fatto una verifica: il transito per la Galleria del Gallo, che collega Livigno alla Svizzera, è vietato ai mezzi di altezza superiore ai 3,60 metri. Molti dei camion al seguito del Giro sono molto grossi, sicuramente superiore ai 3,60. Ad esempio, si tenga presente che i vari palchi e postazioni televisive non sono altro che camion che si aprono: non passerebbero dalla galleria. Non credo ci siano alternative al giro lungo: a meno che Vegni non voglia rimangiarsi la parola, e fare una pazzia, secondo me la tappa di Livigno sarà dopo il giorno di riposo, proprio per rendere più agevole questo trasferimento.
Nel caso ci sono due ulteriori opzioni alternative per andare a Livigno: Stelvio o Umbrail, quest'ultimo mai affrontato al Giro; era in programma nel 1995 ma poi per problemi credo di frane si andò dalla Val Senales a Lenzerheide via Pass dal Fuorn, Ova Spin e Fluelapass anziché Umbrail, Foscagno, Eira, Forcola, Bernina e Julierpass (7 GPM inclusa la salita verso l'arrivo!). Certo anche l'Umbrail è un Over 2500 come Gavia e Stelvio, ma ho sentito che quest'estate il tratto sterrato di circa 2 km del versante svizzero è stato asfaltato. Un indizio? Vedremo.



BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » martedì 8 settembre 2015, 23:12

Eshnar ha scritto:
BSN ha scritto:
Eshnar ha scritto:.Si, ovviamente tutto dipende dalla disponibilita' Svizzera. Ma se c'e', si puo' fare secondo me.
Ho appena fatto una verifica: il transito per la Galleria del Gallo, che collega Livigno alla Svizzera, è vietato ai mezzi di altezza superiore ai 3,60 metri. Molti dei camion al seguito del Giro sono molto grossi, sicuramente superiore ai 3,60. Ad esempio, si tenga presente che i vari palchi e postazioni televisive non sono altro che camion che si aprono: non passerebbero dalla galleria. Non credo ci siano alternative al giro lungo: a meno che Vegni non voglia rimangiarsi la parola, e fare una pazzia, secondo me la tappa di Livigno sarà dopo il giorno di riposo, proprio per rendere più agevole questo trasferimento.
quale parola intendi? Cmq grazie delle info, effettivamente il problema c'e' :uhm:
Vegni ha detto che da d'ora in poi gli organizzatori staranno attenti a contenere i trasferimenti, evitando quei lunghi e snervanti viaggi nel dopo tappa che hanno caratterizzato i Giri di Zomegnan.
Evidentemente, si riferiva principalmente ai corridori, che potranno raggiungere abbastanza agevolmente gli alberghi al termine delle tappe, essendo la località di arrivo prossima a quella di partenza del giorno dopo. Ma credo si riferisse anche a tutti gli addetti del Giro, che, al termine di ogni tappa, devono viaggiare in direzione dell'arrivo del giorno dopo.
Ad esempio, ricordo come nel 2011 ci fu una tappa che si concluse a Ravenna di giovedì; il giorno dopo, partenza da Codroipo, in Friuli, direzione Grossglockner in Austria. Contador, se ricordo bene, viaggiò in elicottero verso il Friuli.



Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1696
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » mercoledì 9 settembre 2015, 7:59

Follonica definitivamente saltata, forse al 2017(da "Il Tirreno") : http://ricerca.gelocal.it/iltirreno/arc ... ref=search



Eshnar
Messaggi: 974
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » mercoledì 9 settembre 2015, 8:28

presa 2 del Montello ha scritto:Follonica definitivamente saltata, forse al 2017(da "Il Tirreno") : http://ricerca.gelocal.it/iltirreno/arc ... ref=search
Fermo restando che la caduta di Follonica ha senso se ci aspettiamo le strade bianche il sabato, l'articolo lascia intendere che Follonica e' saltata solo a causa della crono... il che parrebbe strano. :pinocchio:



jumbo
Messaggi: 5542
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 9 settembre 2015, 10:07

il trasferimento dall'alta badia a livigno lo possono fare anche via tonale aprica e foscagno
non capisco il problema, si sono fatti da sempre trasferimenti di mezzi al seguito anche peggiori di questo.
il tema dei trasferimenti su cui finalmente il Giro dall'anno scorso sta attento riguarda i corridori, non i mezzi al seguito.
poi probabilmente Livigno sarà dopo il giorno di riposo, ma dubito che sia questa la ragione.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6728
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 9 settembre 2015, 12:43

BSN ha scritto:Questi articoli sono in contraddizione l'uno con l'altro. Nel primo, si sostiene che l'arrivo ad Asolo è il 18, nel secondo che la tappa seguente è il 20.
In più, si arriva a Corvara oppure Arabba?
ma non direi molta contraddizione, solo poco precisi: asolo 18, 19 volata, 20 cinque colli friulana.
Tpnal Aprica Foscagno è fattibile anche da mezzi pesanti, magari passando per la Forcola invece del Foscagno per non interferire con la carovana rosa.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

CicloSprint
Messaggi: 6334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 10 settembre 2015, 17:35

Oggi alle ore 19.30 Radiocorsa!!!!



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10344
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Visconte85 » giovedì 10 settembre 2015, 18:06

CicloSprint ha scritto:Oggi alle ore 19.30 Radiocorsa!!!!
mi raccomando l' e-mail


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

jumbo
Messaggi: 5542
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da jumbo » giovedì 10 settembre 2015, 18:34

Maìno della Spinetta ha scritto:
BSN ha scritto:Questi articoli sono in contraddizione l'uno con l'altro. Nel primo, si sostiene che l'arrivo ad Asolo è il 18, nel secondo che la tappa seguente è il 20.
In più, si arriva a Corvara oppure Arabba?
ma non direi molta contraddizione, solo poco precisi: asolo 18, 19 volata, 20 cinque colli friulana.
Tpnal Aprica Foscagno è fattibile anche da mezzi pesanti, magari passando per la Forcola invece del Foscagno per non interferire con la carovana rosa.
la Forcola... se è aperta in quella data.



Avatar utente
udra
Messaggi: 7115
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da udra » giovedì 10 settembre 2015, 19:49

Strade bianche il sabato prima della crono con arrivo top secret
Niente cronoscalata
News di Beppe conti



Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Pafer1 » giovedì 10 settembre 2015, 20:09

udra ha scritto:Niente cronoscalata
News di Beppe conti
Vegni smentito dopo solo 4 giorni? Ho i miei dubbi...

Per caso ha detto no a qualsiasi cronoscalata oppure a quella di Siusi? Dico cosi' perche' a Maggio i promotori di Montevergine proposero una cronoscalata.



Avatar utente
udra
Messaggi: 7115
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da udra » giovedì 10 settembre 2015, 20:14

Pafer1 ha scritto:
udra ha scritto:Niente cronoscalata
News di Beppe conti
Vegni smentito dopo solo 4 giorni? Ho i miei dubbi...

Per caso ha detto no a qualsiasi cronoscalata oppure a quella di Siusi? Dico cosi' perche' a Maggio i promotori di Montevergine proposero una cronoscalata.
Niente in assoluto



Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Pafer1 » giovedì 10 settembre 2015, 20:24

Comunque....qui le strade bianche nella tappa che parte da Foligno le abbiamo spesso ipotizzate. Pertanto, escludendo la localita' di arrivo, di esclusivo non c'e' proprio niente :D




Rispondi