Sport Invernali 2017/2018

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
nino58
Messaggi: 7924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda nino58 » mercoledì 20 dicembre 2017, 9:12

HOTDOG ha scritto:quella di mettere Pittin nella staffetta del fondo è una scemenza...invece l'idea di mettere Hofer o Windisch non è da scartare, fermo restando che comunque anche i più forti biathleti sono inferiori ai più forti fondisti, al di là dei successi passati nel fondo di Bjoerndalen, Berger o Hafsaas, e un Salvadori non è inferiore a Hofer e Windisch


Avrenno valutato, come ha scritto Basso.
Però, se i norvegesi hanno valutato Bjiorndalen ci può stare che qui si valutino Pittin, Hofer e Windish.
Se Salvadori è meglio, che corra Salvadori.
Se è meglio Pittin, che corra Pittin.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!


Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3817
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Slegar » mercoledì 20 dicembre 2017, 12:31

nino58 ha scritto:
HOTDOG ha scritto:quella di mettere Pittin nella staffetta del fondo è una scemenza...invece l'idea di mettere Hofer o Windisch non è da scartare, fermo restando che comunque anche i più forti biathleti sono inferiori ai più forti fondisti, al di là dei successi passati nel fondo di Bjoerndalen, Berger o Hafsaas, e un Salvadori non è inferiore a Hofer e Windisch


Avrenno valutato, come ha scritto Basso.
Però, se i norvegesi hanno valutato Bjiorndalen ci può stare che qui si valutino Pittin, Hofer e Windish.
Se Salvadori è meglio, che corra Salvadori.
Se è meglio Pittin, che corra Pittin.

Fermi tutti, non facciamo confusione. Sugli sci stretti Windisch è un onesto mestierante, Pittin un atleta di livello ma che il giorno 1 ottobre 2017 s'è beccato 2' di distacco da Chicco Pellegrino allo Sportful, Lukas Hofer è di livello assoluto.

Per la cronaca Hofer, per quello che può valere, lo scorso inverno ha vinto la Coppa Italia abbinata alla Gran Fondo Val Casies ed è campione in carica nella staffetta 4x10 (Clementi, Di Centa, Hofer, Bertolina). Me lo ricordo bene ai Campionati Italiani Junior di Anterselva del 2008, già biathleta prestato al fondo e con la divisa delle Fiamme Gialle, battagliare nella 10 km battuto da Clementi e davanti a Nöckler ed il giorno successivo vincere la staffetta con l'Alto Adige (Kostner, Hofer, Nöckler).

Purtroppo il problema della staffetta non è lo skating, Nöckler è un eccellente terzo frazionista e Pellegrino ha già dimostrato di tenere i 10 km, quanto la tecnica classica; inoltre il programma olimpico del biathlon è così intenso che non c'è spazio per uno "svago" senza carabina.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 7924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda nino58 » mercoledì 20 dicembre 2017, 12:44

Sì, lo immaginavo come terzo frazionista.
Se mi dici che Hofer è più veloce, meglio Hofer.
Se mi dici che Noeckler è meglio di entrambi, meglio Noeckler.
Effettivamente il problema è sempre trovare il "secondo classicista" e capire se il migliore sia da mettere in prima o seconda frazione.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

andriusskerla
Messaggi: 1775
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda andriusskerla » mercoledì 20 dicembre 2017, 18:25

Il commento dello sci alpino femminile penso sia il peggior prodotto Rai in assoluto. Oggi nel parallelo si stanno superando (in peggio)



Avatar utente
Otto Kruger
Messaggi: 341
Iscritto il: giovedì 20 luglio 2017, 16:50

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Otto Kruger » mercoledì 20 dicembre 2017, 18:27

nino58 ha scritto:Sì, lo immaginavo come terzo frazionista.
Se mi dici che Hofer è più veloce, meglio Hofer.
Se mi dici che Noeckler è meglio di entrambi, meglio Noeckler.
Effettivamente il problema è sempre trovare il "secondo classicista" e capire se il migliore sia da mettere in prima o seconda frazione.

Il problema è che nel fondo siamo proprio pippe. Anche se ci prestassero Klaebo e Gunde Svan al top, rimarremmo tali.




Winter
Messaggi: 11181
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Winter » mercoledì 20 dicembre 2017, 19:26

andriusskerla ha scritto:Il commento dello sci alpino femminile penso sia il peggior prodotto Rai in assoluto. Oggi nel parallelo si stanno superando (in peggio)

Non che la telecronaca di Roma toro sia stata da meno
in teoria dovrebbe esser servizio pubblico..non Roma channel



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3817
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Slegar » giovedì 21 dicembre 2017, 19:50

E anche quest'anno si varca il confine:
ticketdirect.jpg
ticketdirect.jpg (333.35 KiB) Visto 1234 volte



Winter
Messaggi: 11181
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Winter » giovedì 21 dicembre 2017, 21:31

Uauu
che spettacolo devo essere :clap: :cincin:



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6753
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Walter_White » sabato 23 dicembre 2017, 9:25

Per Hirscher si sono finiti gli aggettivi...spero vivamente non si ritiri alla fine di questa stagione


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Oude Kwaremont
Messaggi: 1351
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Oude Kwaremont » giovedì 28 dicembre 2017, 14:45

Gran bella vittoria di Paris a Bormio, il cui valore va anche al di là del "semplice" merito sportivo. Mettersi dietro due grandi come Svindal e Jansrud non è mai facile; riuscirsi su una pista di casa penso poi sia sempre qualcosa di impagabile.
Attendo un paio di ulteriori discese come conferma, ma per ora l' impressione è quella di una condizione in crescita.



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3817
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Slegar » giovedì 28 dicembre 2017, 19:40

Oude Kwaremont ha scritto:Attendo un paio di ulteriori discese come conferma, ma per ora l' impressione è quella di una condizione in crescita.

Per valutare le prestazioni degli sciatori italiani, di tutte le discipline, per questa stagione è bene ricordare anche l'editto del presidente Roda alla presentazione delle squadre: In vista delle convocazioni olimpiche, in accordo con il CONI abbiamo deciso che non esisteranno criteri di selezione, bensì farà testo il giudizio dei rispettivi tecnici di settore, l'intenzione è quella di fare tutto il possibile per mettere i nostri ragazzi nelle condizioni di raggiungere i migliori risultati" ( http://www.fisi.org/federazione/news/14 ... l-rilancio ). Traduzione: in Corea andrà chi è più in forma a febbraio, non chi ha ottenuto risultati a dicembre.



Avatar utente
Otto Kruger
Messaggi: 341
Iscritto il: giovedì 20 luglio 2017, 16:50

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Otto Kruger » giovedì 28 dicembre 2017, 20:37

Slegar ha scritto:
Oude Kwaremont ha scritto:Attendo un paio di ulteriori discese come conferma, ma per ora l' impressione è quella di una condizione in crescita.

Per valutare le prestazioni degli sciatori italiani, di tutte le discipline, per questa stagione è bene ricordare anche l'editto del presidente Roda alla presentazione delle squadre: In vista delle convocazioni olimpiche, in accordo con il CONI abbiamo deciso che non esisteranno criteri di selezione, bensì farà testo il giudizio dei rispettivi tecnici di settore, l'intenzione è quella di fare tutto il possibile per mettere i nostri ragazzi nelle condizioni di raggiungere i migliori risultati" ( http://www.fisi.org/federazione/news/14 ... l-rilancio ). Traduzione: in Corea andrà chi è più in forma a febbraio, non chi ha ottenuto risultati a dicembre.


Vabbé ma qualche folle può pensare di lasciare a casa Paris?



Avatar utente
nino58
Messaggi: 7924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda nino58 » venerdì 29 dicembre 2017, 8:58

Slegar ha scritto:
Oude Kwaremont ha scritto:Attendo un paio di ulteriori discese come conferma, ma per ora l' impressione è quella di una condizione in crescita.

Per valutare le prestazioni degli sciatori italiani, di tutte le discipline, per questa stagione è bene ricordare anche l'editto del presidente Roda alla presentazione delle squadre: In vista delle convocazioni olimpiche, in accordo con il CONI abbiamo deciso che non esisteranno criteri di selezione, bensì farà testo il giudizio dei rispettivi tecnici di settore, l'intenzione è quella di fare tutto il possibile per mettere i nostri ragazzi nelle condizioni di raggiungere i migliori risultati" ( http://www.fisi.org/federazione/news/14 ... l-rilancio ). Traduzione: in Corea andrà chi è più in forma a febbraio, non chi ha ottenuto risultati a dicembre.


Sì, ma non è che gli atleti selezionabili superino di gran numero i posti a disposizione.
Vale, forse, solo per il gigante femminile il concetto.
Per cui il senso potrebbe anche essere : "Lavoriamo esclusivamente per il picco di forma a febbraio di tutti ".
Se nel frattempo arrivano buoni risultati ce li teniamo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Oude Kwaremont
Messaggi: 1351
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Oude Kwaremont » venerdì 29 dicembre 2017, 14:33

Slegar ha scritto:
Oude Kwaremont ha scritto:Attendo un paio di ulteriori discese come conferma, ma per ora l' impressione è quella di una condizione in crescita.

Per valutare le prestazioni degli sciatori italiani, di tutte le discipline, per questa stagione è bene ricordare anche l'editto del presidente Roda alla presentazione delle squadre: In vista delle convocazioni olimpiche, in accordo con il CONI abbiamo deciso che non esisteranno criteri di selezione, bensì farà testo il giudizio dei rispettivi tecnici di settore, l'intenzione è quella di fare tutto il possibile per mettere i nostri ragazzi nelle condizioni di raggiungere i migliori risultati" ( http://www.fisi.org/federazione/news/14 ... l-rilancio ). Traduzione: in Corea andrà chi è più in forma a febbraio, non chi ha ottenuto risultati a dicembre.


Normale e ragionevole data l' importanza dell' appuntamento olimpico. Il mio difatti era proprio un augurio perchè quella di ieri non sia il raggiungimento dell' apice ma anzi il punto di partenza per poi entrare in condizione definitivamente per le Olimpiadi.

Un' altra che sta mostrando i progressi sperati è Federica Brignone. :clap:
E ci voleva perchè Marta e Sofia sembrano appannate nel gigante.



Winter
Messaggi: 11181
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Winter » lunedì 1 gennaio 2018, 16:46

Più i percorsi son difficili più federica è forte
speriamo che le piste olimpiche abbiano delle piste tecniche



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6753
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Walter_White » lunedì 1 gennaio 2018, 20:12

Pensavo che Hirscher sarebbe stato lo sciatore più forte che avrei visto per molto tempo, ma quello che sta facendo Mikaela va oltre ogni logica. Sta allo sci come Merckx stava al ciclismo....indescrivibile la calma con cui vince, mettendo prima della gara una pressione enorme sulle avversarie


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3817
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Slegar » martedì 2 gennaio 2018, 9:07

nino58 ha scritto:Sì, ma non è che gli atleti selezionabili superino di gran numero i posti a disposizione.
Vale, forse, solo per il gigante femminile il concetto.
Per cui il senso potrebbe anche essere : "Lavoriamo esclusivamente per il picco di forma a febbraio di tutti ".
Se nel frattempo arrivano buoni risultati ce li teniamo.

La sostanza delle dichiarazioni di Roda, che in una news ufficiale della federazione non sta bene scriverlo, è che i posti disponibili non devono necessariamente essere riempiti. Non sarei sorpreso, stando ai risultati attuali, che in Corea nelle discipline veloci maschili fossero schierati solamente Fill, Innerhofer e Paris. Voci di corridoio dicono che allo stato attuale la staffetta femminile dello sci di fondo resta a casa.

Intanto nello sci alpino la condizione generale cresce e i risultati si vedono.

Tournée dei Quattro Trampolini arrivata al giro di boa con un sontuoso Stoch davanti all'idolo di casa autobussiere Freitag (unico dei saltatori tedeschi attuali in grado di vincere la Tournée). Sarà lotta a due e speriamo che giovedì il vento non faccia troppo le bizze.



Avatar utente
skawise
Messaggi: 744
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda skawise » martedì 2 gennaio 2018, 11:55

Mikaela cannibale.
Vince anche il city event di Oslo. Che ho trovato ai limiti dell'aberrante (forse anche causa nebbia).



Avatar utente
simociclo
Messaggi: 3499
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda simociclo » martedì 2 gennaio 2018, 12:43

skawise ha scritto:Mikaela cannibale.
Vince anche il city event di Oslo. Che ho trovato ai limiti dell'aberrante (forse anche causa nebbia).


non è la nebbia, quella ha rovinato solo il colpo d'occhio, perchè in effetti Holmenkollen è una gran scelta per questo tipo di gara.

Il problema è proprio sta formula che fa cag.re!
Manche da 10 secondi o poco più... assurdo. e gira voce che la vogliono inserire anche ai mondiali.

Io trovo veramente senza senso una tale scelta (come quella del team event, tra l'altro).

A me non piace in generale nemmeno il parallelo classico, quello da gigante, per intenderci, ma se almeno fossero gare da una trentina di secondi potrei anche capire, così no


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 3499
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda simociclo » martedì 2 gennaio 2018, 12:44

skawise ha scritto:Mikaela cannibale.
Vince anche il city event di Oslo. Che ho trovato ai limiti dell'aberrante (forse anche causa nebbia).


non è la nebbia, quella ha rovinato solo il colpo d'occhio, perchè in effetti Holmenkollen è una gran scelta per questo tipo di gara.

Il problema è proprio sta formula che fa cag.re!
Manche da 10 secondi o poco più... assurdo. e gira voce che la vogliono inserire anche ai mondiali.

Io trovo veramente senza senso una tale scelta (come quella del team event, tra l'altro).

A me non piace in generale nemmeno il parallelo classico, quello da gigante, per intenderci, ma se almeno fossero gare da una trentina di secondi potrei anche capire, così no


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Avatar utente
skawise
Messaggi: 744
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda skawise » martedì 2 gennaio 2018, 20:12

Beh ai mondiali qualcosa di molto simile c'è, ma credo sia a squadre (corrono maschi e femmine e si sommani i tempi mi pare, o qualcosa del genere). E credo ci sarà pure alle Olimpiadi.



Salvatore77
Messaggi: 3196
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Salvatore77 » giovedì 4 gennaio 2018, 19:39

Walter_White ha scritto:Pensavo che Hirscher sarebbe stato lo sciatore più forte che avrei visto per molto tempo, ma quello che sta facendo Mikaela va oltre ogni logica. Sta allo sci come Merckx stava al ciclismo....indescrivibile la calma con cui vince, mettendo prima della gara una pressione enorme sulle avversarie

Fra le donne capita spesso di trovare una dominatrice parecchi gradini oltre le altre. Fra le fanciulle possiamo ancora affermare che esiste la polivalenza, anche se poi il modo con cui nel passato recente campionesse come Kostelic, Vonn, Riesch, Shiffrin, Maze hanno dominato in lungo e in largo fa pensare che quando una forte si mette in testa di vincere e si dedicano energie e risorse, poi vince in tutte le specialità.
Ad ogni modo, rispetto allo scorso anno, per la coppa generale femminile non c'è storia, la corre solo una: Shiffrin.
Fra i maschi, sembra che nemmeno Hirscher ci pensa più, credo che la vincerà di default.

Francamente credo che la coppa del mondo di sci vada un po' rivista.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 7924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda nino58 » venerdì 5 gennaio 2018, 11:05

Salvatore77 ha scritto:
Francamente credo che la coppa del mondo di sci vada un po' rivista.


L'importante è che non venga ripetuta la porcheria di fine anni '70-inizio '80 quando vennero scippate a Stenmark cinque Coppe del Mondo (tre da Phil Mahre - e vabbè forse ci poteva stare- ma due da Luescher e Andreas Wenzel e non ci stava proprio)


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3817
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Slegar » venerdì 5 gennaio 2018, 12:54

nino58 ha scritto:
Salvatore77 ha scritto:
Francamente credo che la coppa del mondo di sci vada un po' rivista.


L'importante è che non venga ripetuta la porcheria di fine anni '70-inizio '80 quando vennero scippate a Stenmark cinque Coppe del Mondo (tre da Phil Mahre - e vabbè forse ci poteva stare- ma due da Luescher e Andreas Wenzel e non ci stava proprio)

La Coppa del Mondo è nata per premiare il più completo nell'arco di una stagione, non il più forte discesista, slalomista o combinatista. Non è colpa di Hirsher se è compitetivo in tre discipline su cinque e gli altri no.

In fin dei conti il vincitore della coppa generale vale fino ad un cerrtto punto; Tomba ha vinto una coppa grazie al contributo fondamentale dell'ItalJet che rubò punti importanti agli avversari, Franz Klammer la coppa non l'ha mai vinta ma per sempre resterà il "Kaiser". Se guardiamo l'albo d'oro della Coppa del Mondo è stata vinta (quasi) sempre da campioni di questo sport, che a questa classifica hanno aggiunto sempre medaglie olimpiche e mondiali.

Ha ragione Nino su Stenmark: l'importante che non facciano porcherie regolamentari per favorire chiunque (le coppe di Luescher gridano ancora vendetta).

foto.JPG
foto.JPG (127.37 KiB) Visto 705 volte

Giornata di pioggia e neve e tifo un po' tiepido degli austriaci (abbastanza imbolsiti in questa tournee), però lo spettacolo non manca mai.

Peccato per il ruzzolone di Freitag che di fatto ha consegnato la Tournee ad un super Kamil Stoch.



Salvatore77
Messaggi: 3196
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Salvatore77 » venerdì 5 gennaio 2018, 17:57

Slegar ha scritto:
nino58 ha scritto:
Salvatore77 ha scritto:
Francamente credo che la coppa del mondo di sci vada un po' rivista.


L'importante è che non venga ripetuta la porcheria di fine anni '70-inizio '80 quando vennero scippate a Stenmark cinque Coppe del Mondo (tre da Phil Mahre - e vabbè forse ci poteva stare- ma due da Luescher e Andreas Wenzel e non ci stava proprio)

La Coppa del Mondo è nata per premiare il più completo nell'arco di una stagione, non il più forte discesista, slalomista o combinatista. Non è colpa di Hirsher se è compitetivo in tre discipline su cinque e gli altri no.

La coppa del mondo non è assolutamente nata per premiare il più completo, ma quello che fa più punti.
Altrimenti avrebbero obbligato a fare un numero minimo di gare in ogni specialità, oppure non dato 100 punti al primo e solo 1 al trentesimo ma avrebbero stimolato la polivalenza.
Hirscher è oggi il più forte e merita le coppe del mondo.
Però Hirscher nelle discipline tecniche (slalom speciale e gigante) riesce a fare più di quanto fanno Svindal e Jansrud in quelle veloci. Praticamente ognuno fa i punti nelle proprie discipline e poi si fa una classifica unica, ed Hirscher ne fa di più.
Questo non è colpa di nessuno, per carità. Già nelle donne è diverso. Però una competizione faccia a faccia sarebbe decisamente più divertente. Ripeto. La classifica di coppa del mondo maschile di fatto non la fa nessuno.



Salvatore77
Messaggi: 3196
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Salvatore77 » venerdì 5 gennaio 2018, 18:03

nino58 ha scritto:
Salvatore77 ha scritto:
Francamente credo che la coppa del mondo di sci vada un po' rivista.


L'importante è che non venga ripetuta la porcheria di fine anni '70-inizio '80 quando vennero scippate a Stenmark cinque Coppe del Mondo (tre da Phil Mahre - e vabbè forse ci poteva stare- ma due da Luescher e Andreas Wenzel e non ci stava proprio)

Purtoppo Stenmark non è austriaco. Altrimenti avrebbe avuto più tutele.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6753
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Walter_White » venerdì 5 gennaio 2018, 22:05

Hirscher mi pare che punti alla Coppa generale da anni, nel 2016 quando Svindal vinceva ogni Super G e ogni Discesa ed era in testa alla Coppa prima di decollare sull'Haußberg, Hischer era andato in paranoia e sbagliava di più proprio perché vedeva per la prima volta la Coppa prendere altre strade.


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Basso
Messaggi: 11862
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Basso » sabato 6 gennaio 2018, 14:32

Quest'anno stiamo assistendo ad una CdM di alpino maschile di spettacolo puro. Il muro finale di Hirscher ad Adelboden (vittoria 51, superato Tomba) entra di diritto nella storia dello sport.

(e piano piano i nostri stanno crescendo di condizione: oggi dietro ai tre fenomeni un grande De Aliprandini)


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6753
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Walter_White » sabato 6 gennaio 2018, 14:39

Hischer assurdo!! Gara spettacolare dei tre fenomeni del gigante, e bellissima la rivalità che c'è con Kristoffersen! Sembrano Van der Poel e Van Aert nel ciclocross :D
Bravissimo De Aliprandini che non ha mai tolto il piede dell'acceleratore ed è arrivato quarto e primo degli umani.
E poi tutto sulla più bella pista da gigante del mondo :drool:

Tra le donne ormai la vittoria di Mikaela non fa più notizia :crazy:


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
skawise
Messaggi: 744
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda skawise » sabato 6 gennaio 2018, 18:35

Vincono sempre loro...



Basso
Messaggi: 11862
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Basso » sabato 6 gennaio 2018, 18:52

Kamil Stoch entra nella storia: il secondo dopo Sven Hannawald a vincere tutte le quattro tappe della Vierschanzentournee :champion:

Da segnalare inoltre l'ennesima grande giornata del Biathlon azzurro con Wierer e Hofer e, soprattutto, l'oro europeo nel Pattinaggio Velocità con Nicola Tumolero nei 5000 metri


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2547
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Bitossi » domenica 7 gennaio 2018, 22:55

Oggi con la staffetta del Biathlon maschile mi son proprio divertito... :diavoletto:

Nebbia e vento; il Belgio in testa per due frazioni ( :drool: ), Germania e Francia con 8000 errori (mi pare la Germania abbia fatto 9 o 10 giri di penalità... :D ), pure Norvegia e Russia fallosissime. Fra l’altro, 12 o 13 squadre doppiate... :o

Ad un certo punto, dopo un po’ di problemi con Bormolini, l’Italia dopo le frazioni dei due forti si è trovata in testa con netto margine, ma il semiesordiente valdostano Chenal, come prevedibile, non ha retto il molto più quotato svedese Lindstroem.
(Io metterei sempre i più forti in fondo, ma questo è il senno di poi)

Ottimo secondo posto comunque; mi è un po’ dispiaciuto per il Belgio, che poteva finire nei 10, ma il cui 4^ frazionista ha passato un quarto d’ora all’ultimo poligono... :diavoletto:
(Che cavolo ha combinato? Si è fatto prestare l’ultimo colpo da un cacciatore di passaggio? :D )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
skawise
Messaggi: 744
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda skawise » lunedì 8 gennaio 2018, 7:23

skawise ha scritto:Vincono sempre loro...


Di nuovo loro anche di domenica.

Kristoffersen deve andare dallo psicologo.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 7924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda nino58 » lunedì 8 gennaio 2018, 9:09

skawise ha scritto:
skawise ha scritto:Vincono sempre loro...


Di nuovo loro anche di domenica.

Kristoffersen deve andare dallo psicologo.


Secondo me, Kristoffersen in Corea gli fa lo scherzetto.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6753
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Walter_White » lunedì 8 gennaio 2018, 12:07

nino58 ha scritto:
skawise ha scritto:
skawise ha scritto:Vincono sempre loro...


Di nuovo loro anche di domenica.

Kristoffersen deve andare dallo psicologo.


Secondo me, Kristoffersen in Corea gli fa lo scherzetto.


Oppure Matt junior, emulando suo fratello a Sochi...


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
skawise
Messaggi: 744
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda skawise » martedì 9 gennaio 2018, 21:43

Devastante Mikaela...



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2547
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Bitossi » venerdì 12 gennaio 2018, 20:44

Perché oggi Pinturault non c’era in Combinata?
Gli faceva schifo una coppetta di specialità? :dubbio:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Basso
Messaggi: 11862
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Basso » venerdì 12 gennaio 2018, 22:32

Bitossi ha scritto:Perché oggi Pinturault non c’era in Combinata?
Gli faceva schifo una coppetta di specialità? :dubbio:

Vuole prepararsi per le gare tecniche dei Giochi, dice.

Nel mentre, un abbraccio a Elena Fanchini. Raramente nello sport vi è stata un'atleta sfortunata in un numero simile di occasioni.


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Oude Kwaremont
Messaggi: 1351
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Oude Kwaremont » sabato 13 gennaio 2018, 14:44

Finesettimana davvero bizzarro e dalla doppia faccia.

Nadia ed Elena (e anche Sabrina) si portano dietro una storia di infortuni già notevole; ritrovarsi con una malattia del genere potrebbe segnare il colpo di grazia per molte persone, e di certo non si potrebbe fargliene un torto. Lei invece mi è sembrata ben decisa a proseguire. Tanto di cappello.

Peter Fill. Penso che molte federazioni stiano cominciando ad invidiarcelo. Uno così non è un campione, evidentemente, ma uno che garantisce coppe di specialità e medaglie mondiali fa sempre comodo. L' età inesorabilmente si farà sentire prima o poi (spero più "poi" che "prima") ma l' impressione per il momento è che più passa il tempo più diventi solidi.
Grande Federica, che si sta guadagnando meritatamente il ruolo di leader della spedizione femminile alle Olimpiadi. Ora speriamo che anche Sofia lo raggiunga, oggi le premesse sembravano buone, peccato solo per gli erroroni.



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3817
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Slegar » sabato 13 gennaio 2018, 17:36

Oggi prima vittoria stagionale di Chicco Pellegrino a Dresda. Tracciato insulso, e non poteva essere altrimenti, ma il modo con cui ha sverniciato Klaebo sulla salita (?) è stato notevole.

Intanto, sempre nello sci di fondo, il Tour di Ski ci ha restituito un De Fabiani in gran spolvero ed un Noeckler sempre più solido. All'appello manca solamente Salvadori.



Basso
Messaggi: 11862
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Basso » sabato 13 gennaio 2018, 17:44

Nella bella giornata tricolore si aggiungono l'eccellente secondo posto della staffetta femminile nel biathlon alle spalle delle sole tedesche e le eccellenti notizie sempre da Dresda, stavolta fronte short track. Martina Valcepina si regala l'oro europeo sia nei 500 che nei 1500 mentre Arianna Fontana è argento proprio nei 500.


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Avatar utente
skawise
Messaggi: 744
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda skawise » sabato 13 gennaio 2018, 18:37

Peterone caso più unico che raro.
TRE coppette di specialità vinte. E sole TRE vittore in CdM. Pazzesco. Ultime due coppette vinte senza mezza vittoria.

Grandissima oggi Fede, speriamo stia salendo di colpi per l'obiettivo grande. E spero che Sofia stia conservando le cartucce per la Corea.

Nel biathlon ragazze fantastiche! Grande staffetta. Tre soli errori al poligono, tutti con la terza frazionista (Nicole Gontier). Battute solo dalla corazzata teutonica con Laura Dahlmeier ultima frazionista. Federica Sanfilippo è uscita prima dall'ultimo poligono ma è stata sverniciata sull'ultima salitella.



Winter
Messaggi: 11181
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Winter » sabato 13 gennaio 2018, 18:41

Nicole , non è una grande tiratrice..
pero' oggi giornata magica per la mia regione
Federica (La Salle.. Alta valle) vince in super G
Federico (Nus... Media Valle) vince a Dresda
Nicole (Champorcher.. Bassa Valle) vince con la staffetta



Avatar utente
udra
Messaggi: 4519
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda udra » domenica 14 gennaio 2018, 11:56

La goggia ha una capacità di portare fuori velocità da tracciati tecnici che è fantastica. Se azzecca la gara come oggi batterla diventa un'impresa



Oude Kwaremont
Messaggi: 1351
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Oude Kwaremont » domenica 14 gennaio 2018, 11:59

Ci scappa un' altra tripletta a Bad Kleinkirchheim?



Basso
Messaggi: 11862
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Basso » domenica 14 gennaio 2018, 12:00

Aggiungiamo alla lista la vittoria di Nöckler-Pellegrino nella team sprint in libera di Dresda, nella medesima tecnica che sarà utilizzata a Pyongchang.


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6753
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Walter_White » domenica 14 gennaio 2018, 12:08

Spettacolo a Bad Kleinkirchheim


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
Seb
Messaggi: 3949
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda Seb » domenica 14 gennaio 2018, 12:13

Quale scoop di calciomercato ci sarà in prima pagina sulla Gazzetta domani?



Avatar utente
skawise
Messaggi: 744
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda skawise » domenica 14 gennaio 2018, 12:15

Oggi biathlon nemmeno menzionato.
Trafiletto sulla sinistra per il SuperG e per Pellegrino.



Avatar utente
simociclo
Messaggi: 3499
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Sport Invernali 2017/2018

Messaggio da leggereda simociclo » domenica 14 gennaio 2018, 12:23

Basso ha scritto:Aggiungiamo alla lista la vittoria di Nöckler-Pellegrino nella team sprint in libera di Dresda, nella medesima tecnica che sarà utilizzata a Pyongchang.


Buon antipasto (anche se in Korea la Norvegia affiancherà qualcuno di decisamente più forte a Klaebo, rispetto a Staadas)


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein