Remco Evenepoel no limits

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6465
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Subsonico » venerdì 28 settembre 2018, 0:07

Divanista ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 0:04
Domanda.
L'anno prossime Remco correrà tra i pro con la Quick-Step.
Indosserà la maglia iridata o no?
No, tutte le maglie iridate e nazionali hanno validità solo nella categoria di appartenenza.

Dove posso trovare un bel filmato della gara odierna?


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "


Avatar utente
nino58
Messaggi: 11086
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 28 settembre 2018, 0:15

Salvatore77 ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 17:42
nino58 ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 17:40
Salvatore77 ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 17:31
Sembra Armstrong.
Perché non hai visto Coppi e Merckx.
Dai filmati che ho visto Coppi e Merckx non andavano in salita così di frequenza.
Erano filmati al rallentatore. :D
Scherzi a parte, è la potenza che sviluppavano che era stratosferica.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 7656
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da matteo.conz » venerdì 28 settembre 2018, 4:40

nemecsek. ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 23:05
castelli ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 20:28
fortino. sembra effettivamente il tasso.

bisogna vedere se reggerà alle distrazioni di ingaggi milionari. qualche distrazione se l'è sicuramente levata dai coglioni nel momento stesso in cui ha optato per il ciclismo in luogo del pallon.

nel ciclismo la componente psicologica di supporto al talento è fondamentale. puoi avere numeri buoni ma quei numeri li devi curare ogni giorno. nel momento in cui smetti di curarli diventi nessuno e i 10 minuti che dai a tutti ti vengono restituiti con gli interessi.

percui remco è forte ma nulla si può dire di che farà nei pro. se curerà il proprio talento di base con la testardaggine dell'atleta di elite li mette uno per angolo e sto usando un eufemismo. se alla prima ferrari diventa un esperto di martini cocktail si vedrà un brutto spettacolo. penso a vdb. era un' altra epoca etc etc. tuttavia.

:clap: :clap: :clap: :clap:
Verissimo. Ad esempio che fine ha fatto quel ragazzo nord europeo che aveva un record mostruoso di vo2max (tipo 97 o 98 a 18anni: più di indurain per dire) che doveva vincere tutto? Si è ritirato, forse addirittura da under non ricordo.


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
Divanista
Messaggi: 609
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Divanista » venerdì 28 settembre 2018, 7:35

Subsonico ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 0:07
Divanista ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 0:04
Domanda.
L'anno prossime Remco correrà tra i pro con la Quick-Step.
Indosserà la maglia iridata o no?
No, tutte le maglie iridate e nazionali hanno validità solo nella categoria di appartenenza.

Dove posso trovare un bel filmato della gara odierna?
Grazie Subsonico!
Comunque è un peccato non vederlo correre con quella maglia sia nelle crono sia nelle corse in linea...


Ecco la mia presentazione. :carta:

kreuziger80
Messaggi: 127
Iscritto il: venerdì 21 gennaio 2011, 23:07

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da kreuziger80 » venerdì 28 settembre 2018, 9:02

Divanista ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 7:35

Comunque è un peccato non vederlo correre con quella maglia sia nelle crono sia nelle corse in linea...
Le solite assurdità dell'UCI, vedrai che avranno pure il coraggio di far indossare la maglia iridata a Rohan Dennis e allo sfigato di turno che vincerà domenica.




34x27
Messaggi: 3158
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da 34x27 » venerdì 28 settembre 2018, 10:10

jumbo ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 9:27
si fa del male portandolo ad una malsana magrezza,
Chi lo dice? Hai notizie di qualche ciclista che è stato/sta malissimo (anche nella vita quotidiana) perchè pesa 58kg?


HEY MOTO

Basso
Messaggi: 14941
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 28 settembre 2018, 10:15

34x27 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 10:10
Chi lo dice? Hai notizie di qualche ciclista che è stato/sta malissimo (anche nella vita quotidiana) perchè pesa 58kg?
Sì. Si chiama anoressia ed è una malattia, non uno scherzo. Ovviamente non posso fare i nomi ma, fidati, che alcuni ciclisti italiani e non hanno avuto problemi seri. E che hanno portato al ritiro dalle competizioni.

edit: ovviamente la questione peso dipende dall'altezza. Con uno di 1.85 è un discorso, con uno di 1.65 un altro.
Ultima modifica di Basso il venerdì 28 settembre 2018, 10:18, modificato 1 volta in totale.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

jumbo
Messaggi: 4966
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da jumbo » venerdì 28 settembre 2018, 10:16

chissà come mai appena staccano un attimo e fanno una vita normale, lontano dalle gare per un mese o due, non si fanno problemi a metter su qualche kg



34x27
Messaggi: 3158
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da 34x27 » venerdì 28 settembre 2018, 10:21

jumbo ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 10:16
chissà come mai appena staccano un attimo e fanno una vita normale, lontano dalle gare per un mese o due, non si fanno problemi a metter su qualche kg
Beh certo, anch'io al mare -o la domenica sul divano- stacco il cellulare aziendale....
Sono sportivi professionisti che devono (cercare di) ricavare il massimo profitto dal loro mestiere. Con mezzi leciti, ovviamente.


HEY MOTO

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13533
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 28 settembre 2018, 10:58



FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Gimbatbu
Messaggi: 1147
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Gimbatbu » venerdì 28 settembre 2018, 11:53

Resto sempre più del parere di un piccolo Hinault con il modo di correre attuale rispetto all'epoca del francese. In linea con i tempi anche le esultanze calcistiche. A me naturalmente non piacciono ( oltretutto se Merckx avesse festeggiato così le sue imprese si sarebbe ritirato prima con costole fratturate e dolori a spalle e braccia...), ma adesso in tempi di Internet pare che funzioni . :velocipede:



Avatar utente
Niи
Messaggi: 1198
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Niи » venerdì 28 settembre 2018, 12:15

Gimbatbu ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 11:53
Resto sempre più del parere di un piccolo Hinault con il modo di correre attuale rispetto all'epoca del francese. In linea con i tempi anche le esultanze calcistiche. A me naturalmente non piacciono ( oltretutto se Merckx avesse festeggiato così le sue imprese si sarebbe ritirato prima con costole fratturate e dolori a spalle e braccia...), ma adesso in tempi di Internet pare che funzioni . :velocipede:
Non ho ben capito quale esultanza abbia dato fastidio, se:
- l'aver incitato con le braccia un angolo di tifosi belgi ai -3,5km
- mimare il gesto di goat con la mano sul mento
- alzare la bici dopo il traguardo
- essere orgoglioso della maglia e bandiera belga

Hanno tutte una spiegazione semplice, anche legata all'età. E un comune denominatore: ha sognato di poter vincere in quel modo. L'ha voluto, atteso. Ha rischiato di perdere tutto per un idiota caduta altrui. Ha fatto 2 ore alla morte. Ed infine si è liberato, vivendo finalmente quel sogno.
Cosa stona?



Winter
Messaggi: 14952
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 28 settembre 2018, 12:24

34x27 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 10:10
jumbo ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 9:27
si fa del male portandolo ad una malsana magrezza,
Chi lo dice? Hai notizie di qualche ciclista che è stato/sta malissimo (anche nella vita quotidiana) perchè pesa 58kg?
Una sfilza
Bicisport fece un articolo di dieci pagine su una nota squadra dilettanti.. E sui problemi legati all anoressia



nime
Messaggi: 956
Iscritto il: domenica 22 novembre 2015, 10:50

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da nime » venerdì 28 settembre 2018, 12:25

Niи ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 12:15


Non ho ben capito quale esultanza abbia dato fastidio, se:
- l'aver incitato con le braccia un angolo di tifosi belgi ai -3,5km
- mimare il gesto di goat con la mano sul mento
- alzare la bici dopo il traguardo
- essere orgoglioso della maglia e bandiera belga


mancava mettersi la maglia sulla testa come Ravanelli e poi le aveva spuntate tutte,

ci sono centinaia di ciclisti che hanno vinto mondiali ben più importanti del suo e per più volte e se la sono menata meno

però si è giovane e si perdona tutto, a me cmq un profilo più basso piace di più



Gimbatbu
Messaggi: 1147
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Gimbatbu » venerdì 28 settembre 2018, 12:27

Sarà anche così, ma era comunque un campionato juniores, il giorno che vincerà la Roubaix cosa fa? Il record del lancio del sampietrini? Sinceramente sarò anacronistico, ma preferivo quando tagliavano il traguardo alzando un braccio solo.



Winter
Messaggi: 14952
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 28 settembre 2018, 12:30

Aveva perso..due minuti buoni..
Ed è riuscito lo stesso a vincere..staccando tutti..
I suoi tifosi avevano fatto mille km..



Avatar utente
Niи
Messaggi: 1198
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Niи » venerdì 28 settembre 2018, 12:45

Ragazzi, ma è evidente che è uno che sta sognando in grande. Ci crede. Si porta dietro con se da mesi un attenzione mediatica in termini di tifosi che in Italia solo aru e Nibali hanno di più, figurati tra gli junior. E si, è il suo primo mondiale e c'ha una fame di vincere impressionante. La bici alzata l'ha copiata dai grandi. Tra giovani si saranno detti "oh remco, se stacchi tutti fai il goat davanti alle telecamere, ti prego " (cosa che lui ha detto effettivamente, promettendola ad un amico). Per far un paragone calcistico, avete presente Inzaghi che esaltava godendo anche se segnava in amichevole? Quella è gente che c'ha la fiamma dentro per quello che fanno ed è pure giusto che si lascino andare. Finché non son offensivi per gli avversari, che male c'è.
Anche perché, non glielo auguro, ma potrebbe anche essere il primo ed ultimo mondiale che vince. Non dovrebbe festeggiare?
Poi c'è chi di carattere non ama mostrare le emozioni ed esulta col braccio alzato. Remco evidentemente non è così.

Se è troppo forte ed allora sta sulle palle, lo capisco già di più. Ho letto commenti sul web che lo accusano di poco rispetto per gli avversari, solo perché nella rimonta ha spostato leggermente un paio di avversari che zigzagavano in salita e voleva passare senza essere chiuso e frenare.



34x27
Messaggi: 3158
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da 34x27 » venerdì 28 settembre 2018, 13:52

Winter ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 12:24
34x27 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 10:10
jumbo ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 9:27
si fa del male portandolo ad una malsana magrezza,
Chi lo dice? Hai notizie di qualche ciclista che è stato/sta malissimo (anche nella vita quotidiana) perchè pesa 58kg?
Una sfilza
Bicisport fece un articolo di dieci pagine su una nota squadra dilettanti.. E sui problemi legati all anoressia
Ok. Cose molto brutte, me ne dolgo, e con questo mi rivolgo anche a Basso: è un problema che deve risolvere l'UCI? A mio parere, no nel modo più totale.


HEY MOTO

Basso
Messaggi: 14941
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 28 settembre 2018, 13:59

34x27 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 13:52
Ok. Cose molto brutte, me ne dolgo, e con questo mi rivolgo anche a Basso: è un problema che deve risolvere l'UCI? A mio parere, no nel modo più totale.
E chi dovrebbe occuparsene se non l'organizzazione che governa lo sport? (spoiler: nel salto con gli sci è stata la FIS ad occuparsene)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Lazzaro1
Messaggi: 816
Iscritto il: sabato 10 febbraio 2018, 17:37

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Lazzaro1 » venerdì 28 settembre 2018, 14:09

Basso ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 13:59
34x27 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 13:52
Ok. Cose molto brutte, me ne dolgo, e con questo mi rivolgo anche a Basso: è un problema che deve risolvere l'UCI? A mio parere, no nel modo più totale.
E chi dovrebbe occuparsene se non l'organizzazione che governa lo sport? (spoiler: nel salto con gli sci è stata la FIS ad occuparsene)
tra l'altro nel salto degli sci, con questi interventi hanno anche aumentato la longvità degli atleti, oggi vincono gli over 30, prima erano i giovanissimi a prevalere



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5219
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 28 settembre 2018, 14:18

34x27 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 13:52
Winter ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 12:24
34x27 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 10:10


Chi lo dice? Hai notizie di qualche ciclista che è stato/sta malissimo (anche nella vita quotidiana) perchè pesa 58kg?
Una sfilza
Bicisport fece un articolo di dieci pagine su una nota squadra dilettanti.. E sui problemi legati all anoressia
Ok. Cose molto brutte, me ne dolgo, e con questo mi rivolgo anche a Basso: è un problema che deve risolvere l'UCI? A mio parere, no nel modo più totale.
Certo, solo l'UCI può, è teoria dei giochi. Se taluni corridori spingono il proprio corpo al limite della salute per ottenere risultati migliori tu o ti adegui o accetti di partire ad handicap, che significa rinunciare a qualche vittoria o magari ad un contratto per dei corridori meno dotati. Il ragionamento pari pari quello sul doping, come concetto. Solo un supervisore esterno può cambiare le regole del gioco, non le squadre nè i corridori.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Bomby
Messaggi: 1351
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Bomby » venerdì 28 settembre 2018, 15:27

Siamo molto ot, ma qualcosa sulla percentuale di massa grassa bisogna proprio farla: chissenefrega se magri così vanno più forte, ne va della loro salute. E chi se non l'uci deve mettere mano nella faccenda?



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5219
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 28 settembre 2018, 15:31

il_panta ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 14:18
34x27 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 13:52
Winter ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 12:24

Una sfilza
Bicisport fece un articolo di dieci pagine su una nota squadra dilettanti.. E sui problemi legati all anoressia
Ok. Cose molto brutte, me ne dolgo, e con questo mi rivolgo anche a Basso: è un problema che deve risolvere l'UCI? A mio parere, no nel modo più totale.
Certo, solo l'UCI può, è teoria dei giochi. Se taluni corridori spingono il proprio corpo al limite della salute per ottenere risultati migliori tu o ti adegui o accetti di partire ad handicap, che significa rinunciare a qualche vittoria o magari ad un contratto per dei corridori meno dotati. Il ragionamento pari pari quello sul doping, come concetto. Solo un supervisore esterno può cambiare le regole del gioco, non le squadre nè i corridori.
OT ma non troppo: a proposito del paragone che ho fatto, se qualcuno fosse interessato sulla teoria dei giochi, la scelta di spingere il proprio corpo al limite della soglia della salute è identica alla scelta di tradire nel dilemma del prigioniero; il dilemma del prigioniero è l'esempio più famoso con cui si spiega la teoria dei giochi ed è estremamente intuitivo a chiunque.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

AntiGazza
Messaggi: 1280
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da AntiGazza » venerdì 28 settembre 2018, 15:33

Bomby ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 15:27
Siamo molto ot, ma qualcosa sulla percentuale di massa grassa bisogna proprio farla: chissenefrega se magri così vanno più forte, ne va della loro salute. E chi se non l'uci deve mettere mano nella faccenda?
Ma magari ricordo male, ma quando ero ragazzo in una telecronaca del giro di Italia mi ricordo che Cassani parlava del 3% di massa grassa per Pantani e del 5% per Tonkov .

Più che la massa grassa è la massa in generale che è calata.



Bomby
Messaggi: 1351
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Bomby » venerdì 28 settembre 2018, 15:39

AntiGazza ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 15:33
Bomby ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 15:27
Siamo molto ot, ma qualcosa sulla percentuale di massa grassa bisogna proprio farla: chissenefrega se magri così vanno più forte, ne va della loro salute. E chi se non l'uci deve mettere mano nella faccenda?
Ma magari ricordo male, ma quando ero ragazzo in una telecronaca del giro di Italia mi ricordo che Cassani parlava del 3% di massa grassa per Pantani e del 5% per Tonkov .

Più che la massa grassa è la massa in generale che è calata.
Non sono medico e non conosco gli indicatori, ne saprei dire quale sia il più appropriato. Però è necessario imporre un limite.



Avatar utente
pacho
Messaggi: 2767
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da pacho » venerdì 28 settembre 2018, 17:26

3 percento è impossibile. non ci arriva nemmeno froome.


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5140
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Slegar » venerdì 28 settembre 2018, 17:46

Ieri mi sono preso il pomeriggio libero per vedermi, finalmente live, Evanepoel. Che dire se non quanto hanno già aggiunto gli altri: un predestinato.

Voglia di primeggiare, voglia di fare fatica, cilindrata da fuoriserie.

Non ero così entusiasta quando ha firmato per la Quick Step, avrei preferito una professional, ma dopo averlo visto all'opera ieri penso che questa sia la migliore scelta che poteva fare.
pacho ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 17:26
3 percento è impossibile. non ci arriva nemmeno froome.
3% è la massa grassa dei budybuilders nei tornei più importanti. Bentornato.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6465
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Subsonico » venerdì 28 settembre 2018, 17:54

matteo.conz ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 4:40


Verissimo. Ad esempio che fine ha fatto quel ragazzo nord europeo che aveva un record mostruoso di vo2max (tipo 97 o 98 a 18anni: più di indurain per dire) che doveva vincere tutto? Si è ritirato, forse addirittura da under non ricordo.
Quando racconti 'sti aneddoti non si capisce mai se è un fatto vero o qualcosa che hai visto durante un trip finito male :P


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1800
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da GregLemond » venerdì 28 settembre 2018, 18:03

3% nemmeno Hulk Hogan in fase steroidi



dietzen
Messaggi: 6121
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da dietzen » venerdì 28 settembre 2018, 18:06

Subsonico ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 17:54
matteo.conz ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 4:40


Verissimo. Ad esempio che fine ha fatto quel ragazzo nord europeo che aveva un record mostruoso di vo2max (tipo 97 o 98 a 18anni: più di indurain per dire) che doveva vincere tutto? Si è ritirato, forse addirittura da under non ricordo.
Quando racconti 'sti aneddoti non si capisce mai se è un fatto vero o qualcosa che hai visto durante un trip finito male :P
questa però non l'ha vista solo lui... ;)

svendsen, campione del mondo junior a crono, fece anche un buon avenir al primo anno da under, poi la stagione successiva smise.
in questa intervista dice che fu per difficoltà di adattamento alla categoria, troppa pressione e conseguente mancanza di motivazione.

https://deadspin.com/the-fittest-human- ... 1823998288


Di Rocco non è il mio presidente

nikybo85
Messaggi: 2916
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 28 settembre 2018, 18:21

Pat McQuaid ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 20:11
Non capisco quelli che sarebbero contenti di un nuovo cannibale nel ciclismo, avere corridori fortissimi (tipo Contador) è bello e spettacolare, avere cannibali non è positivo.
Avevo lo stesso pensiero anche io :old:



Bike65
Messaggi: 266
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:13

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Bike65 » venerdì 28 settembre 2018, 20:18

Slegar ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 17:46
Ieri mi sono preso il pomeriggio libero per vedermi, finalmente live, Evanepoel. Che dire se non quanto hanno già aggiunto gli altri: un predestinato.

Voglia di primeggiare, voglia di fare fatica, cilindrata da fuoriserie.

Non ero così entusiasta quando ha firmato per la Quick Step, avrei preferito una professional, ma dopo averlo visto all'opera ieri penso che questa sia la migliore scelta che poteva fare.
pacho ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 17:26
3 percento è impossibile. non ci arriva nemmeno froome.
3% è la massa grassa dei budybuilders nei tornei più importanti. Bentornato.
Tengono il 3% in gara per pochissimi giorni, a costo di rischi molto elevati per la salute.
Qualcuno è anche morto.
Stiamo scherzando.



Bike65
Messaggi: 266
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:13

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Bike65 » venerdì 28 settembre 2018, 20:23

Niи ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 12:45
Ragazzi, ma è evidente che è uno che sta sognando in grande. Ci crede. Si porta dietro con se da mesi un attenzione mediatica in termini di tifosi che in Italia solo aru e Nibali hanno di più, figurati tra gli junior. E si, è il suo primo mondiale e c'ha una fame di vincere impressionante. La bici alzata l'ha copiata dai grandi. Tra giovani si saranno detti "oh remco, se stacchi tutti fai il goat davanti alle telecamere, ti prego " (cosa che lui ha detto effettivamente, promettendola ad un amico). Per far un paragone calcistico, avete presente Inzaghi che esaltava godendo anche se segnava in amichevole? Quella è gente che c'ha la fiamma dentro per quello che fanno ed è pure giusto che si lascino andare. Finché non son offensivi per gli avversari, che male c'è.
Anche perché, non glielo auguro, ma potrebbe anche essere il primo ed ultimo mondiale che vince. Non dovrebbe festeggiare?
Poi c'è chi di carattere non ama mostrare le emozioni ed esulta col braccio alzato. Remco evidentemente non è così.

Se è troppo forte ed allora sta sulle palle, lo capisco già di più. Ho letto commenti sul web che lo accusano di poco rispetto per gli avversari, solo perché nella rimonta ha spostato leggermente un paio di avversari che zigzagavano in salita e voleva passare senza essere chiuso e frenare.
Quoto tutto, ha quel carattere? Anche Peter Sagan appena arrivato era un po’ smargiasso.
Vogliamo i personaggi? Lo si può essere da taciturno, vedi Kimi Raikkonen e super espansivo come Rempco.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13668
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 28 settembre 2018, 20:39

nikybo85 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 18:21
Pat McQuaid ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 20:11
Non capisco quelli che sarebbero contenti di un nuovo cannibale nel ciclismo, avere corridori fortissimi (tipo Contador) è bello e spettacolare, avere cannibali non è positivo.
Avevo lo stesso pensiero anche io :old:
Ma forse ci si dimentica che il Cannibale ha vinto moltissimo ma si cimentava ovunque e quindi ogni tanto era battibile.
In epoca merckx ci sono stati altri campioni con un palmares illustre, le corse non erano mica noiose.
Io spero solo che Remco faccia sia GT che classiche, questo è più importante che monopolizzare un singolo ambito.

Di faccia mi ricorda vagamente Alessandro Bertolini.



CicloSprint
Messaggi: 6309
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 28 settembre 2018, 21:44

Non mi stupirei se fosse al via del Tour de France 2019 da Bruxelles...



Avatar utente
Niи
Messaggi: 1198
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Niи » sabato 29 settembre 2018, 0:12

Ultimi 20 km della gara, dal momento in cui si invola da solo. https://www.youtube.com/watch?v=DgXkldAO7TE

(spero prima o poi esca anche il video di tutta la rimonta)



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13668
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da galliano » sabato 29 settembre 2018, 0:21

Niи ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 0:12
Ultimi 20 km della gara, dal momento in cui si invola da solo. https://www.youtube.com/watch?v=DgXkldAO7TE

(spero prima o poi esca anche il video di tutta la rimonta)
Su tiz.cycling trovi gli ultimi 75km



Avatar utente
Niи
Messaggi: 1198
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Niи » sabato 29 settembre 2018, 0:32

galliano ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 0:21
Niи ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 0:12
Ultimi 20 km della gara, dal momento in cui si invola da solo. https://www.youtube.com/watch?v=DgXkldAO7TE

(spero prima o poi esca anche il video di tutta la rimonta)
Su tiz.cycling trovi gli ultimi 75km
GRazie! Metto il link qui, così chi volesse guardare può farlo. http://tiz-cycling.racing/videos/world- ... km-junior/



34x27
Messaggi: 3158
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da 34x27 » sabato 29 settembre 2018, 8:03

Basso ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 13:59
34x27 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 13:52
Ok. Cose molto brutte, me ne dolgo, e con questo mi rivolgo anche a Basso: è un problema che deve risolvere l'UCI? A mio parere, no nel modo più totale.
E chi dovrebbe occuparsene se non l'organizzazione che governa lo sport? (spoiler: nel salto con gli sci è stata la FIS ad occuparsene)
Per un esempio che mi porti chissà quanti all'incontrario ce ne sono; rispetto la tua opinione ma rimango della mia idea: ognuno, maggiorenne e professionista, è responsabile di sè stesso e dei rischi che corre nell'affrontare il proprio lavoro (sempre con mezzi leciti, ovviamente).


HEY MOTO

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6288
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » sabato 29 settembre 2018, 9:02

34x27 ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 8:03
Basso ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 13:59
34x27 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 13:52
Ok. Cose molto brutte, me ne dolgo, e con questo mi rivolgo anche a Basso: è un problema che deve risolvere l'UCI? A mio parere, no nel modo più totale.
E chi dovrebbe occuparsene se non l'organizzazione che governa lo sport? (spoiler: nel salto con gli sci è stata la FIS ad occuparsene)
Per un esempio che mi porti chissà quanti all'incontrario ce ne sono; rispetto la tua opinione ma rimango della mia idea: ognuno, maggiorenne e professionista, è responsabile di sè stesso e dei rischi che corre nell'affrontare il proprio lavoro (sempre con mezzi leciti, ovviamente).
Quindi sei d'accordoanche ti. Si include un limite di massa grassa e cambiano i requisiti di liceità.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6288
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » sabato 29 settembre 2018, 9:03

Niи ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 0:32
galliano ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 0:21
Niи ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 0:12
Ultimi 20 km della gara, dal momento in cui si invola da solo. https://www.youtube.com/watch?v=DgXkldAO7TE

(spero prima o poi esca anche il video di tutta la rimonta)
Su tiz.cycling trovi gli ultimi 75km
GRazie! Metto il link qui, così chi volesse guardare può farlo. http://tiz-cycling.racing/videos/world- ... km-junior/
E su raiplay?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

34x27
Messaggi: 3158
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da 34x27 » sabato 29 settembre 2018, 13:25

Maìno della Spinetta ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 9:02
Quindi sei d'accordoanche ti. Si include un limite di massa grassa e cambiano i requisiti di liceità.
Assolutamente no. I limiti di peso li lascerei alle discipline di combattimento, il ciclismo è tutti-contro-tutti su diversi terreni, ognuno dei quali premia il più "adatto" (anche fisicamente)...


HEY MOTO

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 7656
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da matteo.conz » lunedì 1 ottobre 2018, 14:39

Subsonico ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 17:54
matteo.conz ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 4:40


Verissimo. Ad esempio che fine ha fatto quel ragazzo nord europeo che aveva un record mostruoso di vo2max (tipo 97 o 98 a 18anni: più di indurain per dire) che doveva vincere tutto? Si è ritirato, forse addirittura da under non ricordo.
Quando racconti 'sti aneddoti non si capisce mai se è un fatto vero o qualcosa che hai visto durante un trip finito male :P
nahhh...nada trip: Oskar Svendsen 97,5 di vo2max
https://www.topendsports.com/testing/records/vo2max.htm


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6465
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Subsonico » lunedì 1 ottobre 2018, 16:17

Guardando questa interessante statistica, direi che c'è una percentuale molto significativa di norvegesi....


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1092
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 7 ottobre 2018, 11:33

A quanto pare il programma per il 2019 prevede San Juan e Colombia. Dopo queste due corse decideranno come proseguire col calendario.
Scelta strana, lo metti subito (intendo proprio subito subito, a gennaio) in gara in due contesti comunque importanti (va bene che si va un po' a spasso, ma per uno che viene dagli juniores sono comunque corse impegnative). Ovviamente sapranno loro cosa è meglio, di sicuro è un approccio che non mi sarei aspettato



dietzen
Messaggi: 6121
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da dietzen » domenica 7 ottobre 2018, 12:08

Beppugrillo ha scritto:
domenica 7 ottobre 2018, 11:33
A quanto pare il programma per il 2019 prevede San Juan e Colombia. Dopo queste due corse decideranno come proseguire col calendario.
Scelta strana, lo metti subito (intendo proprio subito subito, a gennaio) in gara in due contesti comunque importanti (va bene che si va un po' a spasso, ma per uno che viene dagli juniores sono comunque corse impegnative). Ovviamente sapranno loro cosa è meglio, di sicuro è un approccio che non mi sarei aspettato
bè però ci sono anche tante formazioni continental, ci saranno un po' che vanno forte ma come livello medio probabilmente è meno impegnativo che non correre ruta del sol o abu dhabi, tanto per dire.
e poi potrebbe essere un buon passaggio intermedio per abituarsi a stare in gruppo, rispetto magari a piccole corse nel centro europa dove comunque sono tutti col coltello fra i denti.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13533
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 14 ottobre 2018, 14:31

Oggi Remco ha chiusa la sua esperienza tra gli juniores, vincendo la Chrono des Nations con 1'10" sul secondo
https://www.directvelo.com/actualite/70 ... classement


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1092
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 14 ottobre 2018, 14:58

Immagine

http://www.cyclismactu.net/news-chrono- ... um=twitter

Vedremo se è solo un arrivederci a questa maglia



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13533
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 23 ottobre 2018, 13:51

Volevate abbigliamento a tema Evenepoel? Eccolo
https://twitter.com/EvenepoelRemco/stat ... 7393892352


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Niи
Messaggi: 1198
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Niи » martedì 23 ottobre 2018, 14:35

Walter_White ha scritto:
martedì 23 ottobre 2018, 13:51
Volevate abbigliamento a tema Evenepoel? Eccolo
https://twitter.com/EvenepoelRemco/stat ... 7393892352
Non so se esserne contento o meno. Personaggi che folgorano il pubblico (Per risultati, carisma, classe) il ciclismo ne ha bisogno, vedi il successo di Sagan come uomo immagine. Remco, oltre che forte, ha la storia e la faccia giusta per raccogliere popolarità tra gli adolescenti e gli adulti. Ma al momento è solo "attesa di". E più attorno si creano aspettative, più questa attesa può essere una spada di Damocle. Sagan tutto sommato, seppur fenomeno fin da subito, è diventato il Sagan trascinatore di fan e sponsor, dopo un paio d'anni, quando aveva già vinto semiclassiche e tappe al tour.

Remco, mi ricorda invece, l'attesa che aveva l'nba per vedere tra i grandi "the chosen one" lebron James. A lui è andata bene.
Ma forse per Remco il salto è ancora più grande.




Rispondi