Fabio Aru 2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
galliano
Messaggi: 13663
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da galliano » sabato 8 giugno 2019, 14:54

lemond ha scritto:
sabato 8 giugno 2019, 12:38
Walter_White ha scritto:
sabato 8 giugno 2019, 11:29
Contador aveva 5'15" su Landa, il basco non avrebbe mai vinto il Giro, gli fu tolta la possibilità di fare 2° e di vincere la tappa quello sì
Ma la tattica dell'Astanà fu il peggio del peggio!!! Avevano Landa fortissimo e che nessuno considerava, ma vollero tentare di far vincere Aru. Unu§e, che è uno dei peggiori D.T. del mondo (s.m.) al Giro non ha sbagliato, approfittando di ...
Non completamente vero.
Dopo la tappa del Mortirolo Contador controllava solo Landa tant'è che nella tappa di Courmayeur ne stoppo' più volte i tentativi lasciando invece via libera al tentativo di Aru.




Avatar utente
lemond
Messaggi: 12126
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da lemond » sabato 8 giugno 2019, 15:22

galliano ha scritto:
sabato 8 giugno 2019, 14:51
Per quanto riguarda la tappa del Sestriere 2015, né Landa men che meno Aru avrebbero potuto scalzare Contador dal primo posto.
Non so se intendevi rispondere a me; nel caso volevo chiarire che non è in quella tappa che Landa avrebbe potuto vincere il Giro, bensì nelle tappe precedenti, sullo stile di Carapa§, approfittando del fatto di essere fortissimo e poco controllato.
P.S. Dopo ho letto l'altro tuo messaggio e ribadisco: la tattica doveva essere impostata subito, già dalla prima tappa di montagna (vado a memoria e non so come e quando, ma questo fatto mi è rimasto dentro).


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3777
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » sabato 8 giugno 2019, 17:21

Dovevano sparare a Contador per vincere quel Giro.. Tattica o non tattica



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12126
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da lemond » domenica 9 giugno 2019, 7:59

chinaski89 ha scritto:
sabato 8 giugno 2019, 17:21
Dovevano sparare a Contador per vincere quel Giro.. Tattica o non tattica
Sì, infatti me la rammento bene quella tappa di montagna in cui sembrava che un Bagnino stesse per affogare. :bll:

P.S. Certe cose ti rimangono in mente e p.p.s. ancora non mi hai risposto su Guimard. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3777
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 9 giugno 2019, 8:07

Sembrava.. Ma non era affogato per niente come ben riportato qui qualche messaggio indietro

Scusa a volte mi sfugge qualcosa, a che dovevo rispondere? :uhm:




Avatar utente
lemond
Messaggi: 12126
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da lemond » domenica 9 giugno 2019, 8:11

chinaski89 ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 8:07
Sembrava.. Ma non era affogato per niente come ben riportato qui qualche messaggio indietro

Scusa a volte mi sfugge qualcosa, a che dovevo rispondere? :uhm:
Insomma ...

P.S. Guimard era fra quelli che aveva citato non velatamente l'uso di certe pinne che aiutavano la nuotata. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3777
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 9 giugno 2019, 8:16

galliano ha scritto:
sabato 8 giugno 2019, 14:51
Avvicinandosi il rientro di Fabius, mi sono riletto un po' di questo 3d.
A livello di analisi delle cause del suo problema medico ho trovato solo questo del Prof. Del Monte, che però mi pare piuttosto datato.
"Ce ne siamo occupati fin dall' 84. Un problema che può nascere a causa degli allenamenti troppo intensi. I muscoli delle gambe si ingrossano, e, anche a causa della particolare posizione del ciclista in sella, comprimono durante lo sforzo l' arteria. Con dolori e, addirittura zoppia. Ma non escludo..."
Diamo per buona questa spiegazione.
Finora l'Aru migliore si è visto a PDBF, a Montecampione e nella tappa di Andorra alla Vuelta 2015.
In tutti i suoi GT pre 2018 ha alternato buone prestazioni a momenti di calo, anche evidente, non ha mai dato l'impressione di essere il più forte in corsa.
Quindi al rientro da questa operazione cosa possiamo aspettarci?
Bene che vada ritroveremo quell'Aru, che può lottare per il podio in un GT soprattutto se la starlist non è di primissimo piano.
Di sicuro non vedremo un ARU sempre sul livello di PDBF, non ci riusciva prima del malanno, è estremamente improbabile che ci riuscirà adesso.

Per quanto riguarda la tappa del Sestriere 2015, né Landa men che meno Aru avrebbero potuto scalzare Contador dal primo posto.
In cima al Finestre (-27km) Landa e Zakarin passano con 1' e 30" su Contador, 35" su Hesjedal, Uran e poco dietro Aru.
Fino ai - 10 la situazione rimane cristallizzata col gruppetto Aru che perde qualcosina e Contador che non perde nulla.
Poi il sig. Martinelli decide che la tappa la deve vincere Aru.
Fa fermare Landa e lo mette in testa a tirare forte per Aru che poi partirà ai -2 approfittando del fatto di essere quello che ha lavorato meno di tutti.
Qui racconta bene come andarono le cose, tra l'altro era l'ultimo atto di un Giro stradominato senza squadra contro una corazzata.

Dopo cerco sto tizio della pinna ma credo di aver capito



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12126
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da lemond » domenica 9 giugno 2019, 8:28

chinaski89 ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 8:16

Qui racconta bene come andarono le cose, tra l'altro era l'ultimo atto di un Giro stradominato senza squadra contro una corazzata.
Ho già risposto a codesto messaggio, che non riporto, per non appesantire.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Krisper
Messaggi: 50
Iscritto il: domenica 25 febbraio 2018, 11:54

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Krisper » domenica 9 giugno 2019, 9:42

Leggendo i commenti sopra, faccio fatica a capire l'astio verso Aru.
Io mi auguro trovi il giusto equilibrio tra la sua testardaggine (si legge che in allenamento si sfinisca) e la malizia e gioia della corsa.
Stiamo cmq parlando di un corridore che ha dimostrato in passato di avere sul serio numeri importanti (W/Kg).
Non credo che un'operazione lo faccia diventare campione, ma magari ha resettato una carriera che era andata in tilt. Carriera già degna di lode comunque.
Poi Aru e Landa dimostrano che tra esser un ottimo corridore ed esser campione c'è un gradino enorme.
E tra i due è per landa il gradino più alto!

Basta #freelanda!
Da quel 2015 in poi abbiamo visto che Landa non è un campione.



nikybo85
Messaggi: 2913
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 9 giugno 2019, 11:07

Krisper ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 9:42
Leggendo i commenti sopra, faccio fatica a capire l'astio verso Aru.
Io mi auguro trovi il giusto equilibrio tra la sua testardaggine (si legge che in allenamento si sfinisca) e la malizia e gioia della corsa.
Stiamo cmq parlando di un corridore che ha dimostrato in passato di avere sul serio numeri importanti (W/Kg).
Non credo che un'operazione lo faccia diventare campione, ma magari ha resettato una carriera che era andata in tilt. Carriera già degna di lode comunque.
Poi Aru e Landa dimostrano che tra esser un ottimo corridore ed esser campione c'è un gradino enorme.
E tra i due è per landa il gradino più alto!

Basta #freelanda!
Da quel 2015 in poi abbiamo visto che Landa non è un campione.
:clap:



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12126
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da lemond » domenica 9 giugno 2019, 11:14

Krisper ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 9:42
Da quel 2015 in poi abbiamo visto che Landa non è un campione.
Ma forse è stata proprio lì la svolta, perché la mente è importante per un campione. Per lui poi c'è il fatto che non è riuscito a migliorare nelle corse contro il tempo. :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3777
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 9 giugno 2019, 12:19

lemond ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 11:14
Krisper ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 9:42
Da quel 2015 in poi abbiamo visto che Landa non è un campione.
Ma forse è stata proprio lì la svolta, perché la mente è importante per un campione. Per lui poi c'è il fatto che non è riuscito a migliorare nelle corse contro il tempo. :x
In realtà in Sky era migliorato molto anche contro il tempo, ma è rimasto il solito Landa che trova il modo di essere il secondo o di uscire di classifica. Secondo me un GT prima o poi lo può anche vincere, ed è certamente un campione, in salita è nell'olimpo dei top, ma non supererà mai del tutto i suoi difetti e se avesse fatto secondo anzichè terzo in quel Giro (il massimo che poteva ottenere) non sarebbe cambiato nulla



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12126
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da lemond » domenica 9 giugno 2019, 13:48

chinaski89 ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 12:19
... se avesse fatto secondo anzichè terzo in quel Giro (il massimo che poteva ottenere) non sarebbe cambiato nulla
"De seguro", secondo o ter§o per me pari sono, ma ... (è inutile).


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3777
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 9 giugno 2019, 13:58

Per me pensare che potesse guadagnare quasi sei minuti tra tappa con il Mortirolo e quella col Finestre è utopistico, già mi pareva ai tempi, a maggior ragione ora che ci sono mille controprove di come il suo stile porti a ritenerlo più straripante di quanto non sia



Remo Litadeo
Messaggi: 55
Iscritto il: mercoledì 30 maggio 2018, 17:48

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Remo Litadeo » domenica 9 giugno 2019, 15:22

Si conosce il programma di Aru dopo questo GP Lugano?



Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 837
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Oro&Argento » domenica 9 giugno 2019, 15:47

:dubbio:
Remo Litadeo ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 15:22
Si conosce il programma di Aru dopo questo GP Lugano?
Slovenia



herbie
Messaggi: 4437
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da herbie » domenica 9 giugno 2019, 16:39

lemond ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 13:48
chinaski89 ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 12:19
... se avesse fatto secondo anzichè terzo in quel Giro (il massimo che poteva ottenere) non sarebbe cambiato nulla
"De seguro", secondo o ter§o per me pari sono, ma ... (è inutile).
comunque la si voglia "leggere" la tappa del Sestriere (in discesa dal colle delle Finestre e nel tratto pianeggiante, quando non era ancora chiaro cosa avrebbe fatto Zakarin, Landa non forzò per tenerlo con sè il più a lungo possibile) , in quel Giro fu di gran lunga in più forte in salita da quando si incominciarono ad affrontare quelle vere, dal sopra-Campiglio in poi.
Ed aveva come avversario un Contador non al top ma ancora abbastanza vicino alle prestazioni degli anni d'oro.
Quello che manca a questo corridore è chiaramente sicurezza, convinzione e "cattiveria" in corsa. Con quelle andrebbe più forte anche a crono.
Anche ad Aru mancano un po' queste qualità, a parte la concretezza quando serve, lì sa il fatto suo. Il suo problema, a senzazione, è che in più fatica troppo a mantenere la tranquillità necessaria a non bruciare energie inutili, quando c'è qualche imprevisto.



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3659
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Brogno » domenica 9 giugno 2019, 19:45

herbie ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 16:39
lemond ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 13:48
chinaski89 ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 12:19
... se avesse fatto secondo anzichè terzo in quel Giro (il massimo che poteva ottenere) non sarebbe cambiato nulla
"De seguro", secondo o ter§o per me pari sono, ma ... (è inutile).
comunque la si voglia "leggere" la tappa del Sestriere (in discesa dal colle delle Finestre e nel tratto pianeggiante, quando non era ancora chiaro cosa avrebbe fatto Zakarin, Landa non forzò per tenerlo con sè il più a lungo possibile) , in quel Giro fu di gran lunga in più forte in salita da quando si incominciarono ad affrontare quelle vere, dal sopra-Campiglio in poi.
Ed aveva come avversario un Contador non al top ma ancora abbastanza vicino alle prestazioni degli anni d'oro.
Quello che manca a questo corridore è chiaramente sicurezza, convinzione e "cattiveria" in corsa. Con quelle andrebbe più forte anche a crono.
Anche ad Aru mancano un po' queste qualità, a parte la concretezza quando serve, lì sa il fatto suo. Il suo problema, a senzazione, è che in più fatica troppo a mantenere la tranquillità necessaria a non bruciare energie inutili, quando c'è qualche imprevisto.
Per me Aru ha anche un altro grande difetto, il non saper limare bene. Difetto che era coperto bene in Astana quando aveva sempre lo squadrone affianco a ripararlo, ma in UAE questa coesione non c'è e secondo me anche questo ha contribuito. Lo si vede spesso al vento quando non dovrebbe..


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

cassius
Messaggi: 740
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da cassius » domenica 9 giugno 2019, 19:59

Oggi è tornato, 22o a 57" dal vincitore. Quantomeno è già in una buona efficienza fisica e potrà passare l'estate a preparare la Vuelta, secondo me con qualche ambizione.



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5603
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da jerrydrake » domenica 9 giugno 2019, 20:42

Brogno ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 19:45
Per me Aru ha anche un altro grande difetto, il non saper limare bene. Difetto che era coperto bene in Astana quando aveva sempre lo squadrone affianco a ripararlo, ma in UAE questa coesione non c'è e secondo me anche questo ha contribuito. Lo si vede spesso al vento quando non dovrebbe..
Al Tour 2017 l'Astana correva contro Aru, altro che coprirlo!



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4439
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Patate » domenica 9 giugno 2019, 21:00

jerrydrake ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 20:42
Brogno ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 19:45
Per me Aru ha anche un altro grande difetto, il non saper limare bene. Difetto che era coperto bene in Astana quando aveva sempre lo squadrone affianco a ripararlo, ma in UAE questa coesione non c'è e secondo me anche questo ha contribuito. Lo si vede spesso al vento quando non dovrebbe..
Al Tour 2017 l'Astana correva contro Aru, altro che coprirlo!
Esatto, tra l'altro dopo una decina di tappe non era nemmeno squadrone data la perdita di Fuglsang e Cataldo.
Fatto sta, però, che i suoi problemini nel limare li ha sempre avuti e in quel Tour sono usciti fuori soprattutto nella tappa di Rodez, in cui perse la maglia posizionandosi in maniera criminale ai piedi dell'ultimo strappo


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

nikybo85
Messaggi: 2913
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 9 giugno 2019, 22:02

Chi ha visto mi sa dire se ha tenuto la barba? :D



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3659
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Brogno » domenica 9 giugno 2019, 22:23

nikybo85 ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 22:02
Chi ha visto mi sa dire se ha tenuto la barba? :D
Tagliata


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13663
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da galliano » domenica 9 giugno 2019, 22:37

Già molto competitivo lo sbarbato, leggo.
22esimo a soli 57" per uno che doveva risalire in.bici dopo 4 mesi non è certo male.
Vediamo come procederà.
Se il problema era quello della gamba, e pare scontato, mi aspetto (anche se spero di no) una Vuelta da protagonista.
Poi il risultato finale dipenderà dalla startlist.
Spero almeno che S.Yates ritorni quello dello scorso anno e Carapaz sia invece quello del Giro.



Luca90
Messaggi: 6148
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » domenica 9 giugno 2019, 22:51

galliano ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 22:37
Già molto competitivo lo sbarbato, leggo.
22esimo a soli 57" per uno che doveva risalire in.bici dopo 4 mesi non è certo male.
Vediamo come procederà.
Se il problema era quello della gamba, e pare scontato, mi aspetto (anche se spero di no) una Vuelta da protagonista.
Poi il risultato finale dipenderà dalla startlist.
Spero almeno che S.Yates ritorni quello dello scorso anno e Carapaz sia invece quello del Giro.
tra questa corsa e la vuelta si parla di due sport diversi... io fossi in lui alla vuelta penserei più alle tappe che alla generale, poi se riesce a finire nei 10 sarebbe tanta roba


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2485
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da sceriffo » domenica 9 giugno 2019, 22:55

Tendenzialmente non dovrebbe fare il Tour, così è stato dichiarato già tempo fa. Ma dopo la prestazione di oggi può essere sia lui stesso a chiederlo. A quel punto, bisognerà vedere se Gianetti si sentirà di buttarlo nella mischia, nel senso che, pur rientrante, avrà comunque gli occhi dei media addosso, dopo una stagione e mezza disastrosa.



Luca90
Messaggi: 6148
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » domenica 9 giugno 2019, 22:56

sceriffo ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 22:55
Tendenzialmente non dovrebbe fare il Tour, così è stato dichiarato già tempo fa. Ma dopo la prestazione di oggi può essere sia lui stesso a chiederlo. A quel punto, bisognerà vedere se Gianetti si sentirà di buttarlo nella mischia, nel senso che, pur rientrante, avrà comunque gli occhi dei media addosso, dopo una stagione e mezza disastrosa.
sarebbe un folle a chiederlo lui stesso...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2485
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da sceriffo » domenica 9 giugno 2019, 23:02

Luca90 ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 22:56
sceriffo ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 22:55
Tendenzialmente non dovrebbe fare il Tour, così è stato dichiarato già tempo fa. Ma dopo la prestazione di oggi può essere sia lui stesso a chiederlo. A quel punto, bisognerà vedere se Gianetti si sentirà di buttarlo nella mischia, nel senso che, pur rientrante, avrà comunque gli occhi dei media addosso, dopo una stagione e mezza disastrosa.
sarebbe un folle a chiederlo lui stesso...
La mia ovviamente è una supposizione di pura fantasia, ma la voglia di riscatto del ragazzo è talmente alta che puntare ad una tappa dopo il secondo riposo potrebbe fargli avvanzare la richiesta



nikybo85
Messaggi: 2913
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 9 giugno 2019, 23:56

Brogno ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 22:23
nikybo85 ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 22:02
Chi ha visto mi sa dire se ha tenuto la barba? :D
Tagliata
Nooooo :pomodoro:

Grazie Brogno :hippy:



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3659
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Brogno » lunedì 10 giugno 2019, 10:10

sceriffo ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 23:02
Luca90 ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 22:56
sceriffo ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 22:55
Tendenzialmente non dovrebbe fare il Tour, così è stato dichiarato già tempo fa. Ma dopo la prestazione di oggi può essere sia lui stesso a chiederlo. A quel punto, bisognerà vedere se Gianetti si sentirà di buttarlo nella mischia, nel senso che, pur rientrante, avrà comunque gli occhi dei media addosso, dopo una stagione e mezza disastrosa.
sarebbe un folle a chiederlo lui stesso...
La mia ovviamente è una supposizione di pura fantasia, ma la voglia di riscatto del ragazzo è talmente alta che puntare ad una tappa dopo il secondo riposo potrebbe fargli avvanzare la richiesta
Penso che rimarra' tutto in sospeso sino alla prossima corsa di Aru (Slovenia/Svizzera).
Io ho visto il Lugano e ho trovato il solito Aru, come se non si fosse mai fermato. Era sempre li tra i primi, poi quando il gioco si e' fatto duro non e' riuscito a tenere il passo dei migliori. Ha poi successivamente anche provato a rientrare sui primi provando a distanziare il gruppo in salita, ma con poco successo.
Era al rientro, anche prematuro, quindi sono ottimi segnali, ma e' presto (prestissimo) per dire se vedremo un Aru diverso da quello visto negli ultimi due anni.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13663
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da galliano » lunedì 10 giugno 2019, 10:28

Per anni mi sono guduto i flop di Fabius, finché tutto è diventato scontato, monotono.
La gioa del mortirolo 2015, per il flop al Tour 2016, ecc. è diventata un ricordo, uccisa dalla routine.
Anche il tracollo nel 2018 l'ho accettato così, quasi con malcelata insoddisfazione. In fondo non mi è mai piaciuto sparare sulla croce rossa o l'accanimento verso gli inermi.
Poi lo sfogo verso la bici alla Vuelta me lo stava pericolosamente quasi facendo diventare simpatico.
Poi la notizia del probema alla gabmba, l'operazione, lo stop e il ritorno più forte di prima.
Ora tutto ricomincia. L'incertezza che possa veramente arrivare ad alti livelli, l'adrenalina, nuove gioie per i nuovi flop. Fantastico.
Per me sarà come rivivere i bei momenti passati.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17886
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 10 giugno 2019, 10:38

galliano ha scritto:
lunedì 10 giugno 2019, 10:28
Per anni mi sono guduto i flop di Fabius, finché tutto è diventato scontato, monotono.
La gioa del mortirolo 2015, per il flop al Tour 2016, ecc. è diventata un ricordo, uccisa dalla routine.
Anche il tracollo nel 2018 l'ho accettato così, quasi con malcelata insoddisfazione. In fondo non mi è mai piaciuto sparare sulla croce rossa o l'accanimento verso gli inermi.
Poi lo sfogo verso la bici alla Vuelta me lo stava pericolosamente quasi facendo diventare simpatico.
Poi la notizia del probema alla gabmba, l'operazione, lo stop e il ritorno più forte di prima.
Ora tutto ricomincia. L'incertezza che possa veramente arrivare ad alti livelli, l'adrenalina, nuove gioie per i nuovi flop. Fantastico.
Per me sarà come rivivere i bei momenti passati.
Muoro. :D :D

Dillo che in realtà tu sei un suo tifoso :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3777
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 10 giugno 2019, 10:50

galliano ha scritto:
lunedì 10 giugno 2019, 10:28
Per anni mi sono guduto i flop di Fabius, finché tutto è diventato scontato, monotono.
La gioa del mortirolo 2015, per il flop al Tour 2016, ecc. è diventata un ricordo, uccisa dalla routine.
Anche il tracollo nel 2018 l'ho accettato così, quasi con malcelata insoddisfazione. In fondo non mi è mai piaciuto sparare sulla croce rossa o l'accanimento verso gli inermi.
Poi lo sfogo verso la bici alla Vuelta me lo stava pericolosamente quasi facendo diventare simpatico.
Poi la notizia del probema alla gabmba, l'operazione, lo stop e il ritorno più forte di prima.
Ora tutto ricomincia. L'incertezza che possa veramente arrivare ad alti livelli, l'adrenalina, nuove gioie per i nuovi flop. Fantastico.
Per me sarà come rivivere i bei momenti passati.
Vista così sono più sereno, grazie.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13531
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 10 giugno 2019, 11:07

galliano ha scritto:
lunedì 10 giugno 2019, 10:28
Per anni mi sono guduto i flop di Fabius, finché tutto è diventato scontato, monotono.
La gioa del mortirolo 2015, per il flop al Tour 2016, ecc. è diventata un ricordo, uccisa dalla routine.
Anche il tracollo nel 2018 l'ho accettato così, quasi con malcelata insoddisfazione. In fondo non mi è mai piaciuto sparare sulla croce rossa o l'accanimento verso gli inermi.
Poi lo sfogo verso la bici alla Vuelta me lo stava pericolosamente quasi facendo diventare simpatico.
Poi la notizia del probema alla gabmba, l'operazione, lo stop e il ritorno più forte di prima.
Ora tutto ricomincia. L'incertezza che possa veramente arrivare ad alti livelli, l'adrenalina, nuove gioie per i nuovi flop. Fantastico.
Per me sarà come rivivere i bei momenti passati.
:diavoletto: :clap:


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13663
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da galliano » lunedì 10 giugno 2019, 11:51

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 10 giugno 2019, 10:38
Muoro. :D :D

Dillo che in realtà tu sei un suo tifoso :diavoletto:
E' la sindrome di Stoccolma :rain:



rizz23
Messaggi: 1905
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da rizz23 » lunedì 10 giugno 2019, 17:57

Non so se l’avete detto, ma niente barba comunque



Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Merlozoro » lunedì 10 giugno 2019, 18:10

La Vuelta 2019 la può vincere...si chiuderà un ciclo ed infatti Galliano inizia già a sentire la presenza del "cetriolo globale" cit. Guzzanti :diavoletto:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Fedaia
Messaggi: 1571
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Fedaia » lunedì 10 giugno 2019, 18:20

Merlozoro ha scritto:
lunedì 10 giugno 2019, 18:10
La Vuelta 2019 la può vincere...si chiuderà un ciclo ed infatti Galliano inizia già a sentire la presenza del "cetriolo globale" cit. Guzzanti :diavoletto:
Improbabile, ma come sempre andra’ visto chi ci sara’ e in quali condizioni.
Da valutare i programmi di Yates Roglic Carapaz, oltre che dai delusi prossimi del Tour.



Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Merlozoro » lunedì 10 giugno 2019, 18:24

Fedaia ha scritto:
lunedì 10 giugno 2019, 18:20
Merlozoro ha scritto:
lunedì 10 giugno 2019, 18:10
La Vuelta 2019 la può vincere...si chiuderà un ciclo ed infatti Galliano inizia già a sentire la presenza del "cetriolo globale" cit. Guzzanti :diavoletto:
Improbabile, ma come sempre andra’ visto chi ci sara’ e in quali condizioni.
Da valutare i programmi di Yates Roglic Carapaz, oltre che dai delusi prossimi del Tour.
Senza Froome, Nibali e Dumoulin la Vuelta è terreno di conquista per molti. A volte la freschezza è il fattore determinante per vincere l'ultimo GT. Improbabile si, ma è sempre stato il GT più adatto alle caratteristiche del sardo, tenendo conto anche del fattore climatico.


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

34x27
Messaggi: 3120
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da 34x27 » martedì 11 giugno 2019, 15:43



HEY MOTO

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5202
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 11 giugno 2019, 16:01

34x27 ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 15:43
https://www.gazzetta.it/Ciclismo/11-06- ... resh_ce-cp
Io sento aria di Tour.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3659
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Brogno » martedì 11 giugno 2019, 16:05

il_panta ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 16:01
34x27 ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 15:43
https://www.gazzetta.it/Ciclismo/11-06- ... resh_ce-cp
Io sento aria di Tour.
importante e' fare le cose con calma e non strafare. Vediamo allo Svizzera.
Sarebbe sorprendente vedere un Fabio Aru gia' competitivo. A Lugano sostanzialmente si e' scherzato, in Svizzera penso che sara' un altro paio di maniche..


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

34x27
Messaggi: 3120
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da 34x27 » martedì 11 giugno 2019, 16:08

Brogno ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 16:05
il_panta ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 16:01
34x27 ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 15:43
https://www.gazzetta.it/Ciclismo/11-06- ... resh_ce-cp
Io sento aria di Tour.
importante e' fare le cose con calma e non strafare. Vediamo allo Svizzera.
Sarebbe sorprendente vedere un Fabio Aru gia' competitivo. A Lugano sostanzialmente si e' scherzato, in Svizzera penso che sara' un altro paio di maniche..
La penso come te... rischi di portarlo in Francia ancora al 50% o anche meno: a che pro? A sto punto fagli fare un calendario di rodaggio/preparazione e alla Vuelta ci va come capitano unico bello carico.


HEY MOTO

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5202
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 11 giugno 2019, 16:13

34x27 ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 16:08
Brogno ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 16:05
il_panta ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 16:01

Io sento aria di Tour.
importante e' fare le cose con calma e non strafare. Vediamo allo Svizzera.
Sarebbe sorprendente vedere un Fabio Aru gia' competitivo. A Lugano sostanzialmente si e' scherzato, in Svizzera penso che sara' un altro paio di maniche..
La penso come te... rischi di portarlo in Francia ancora al 50% o anche meno: a che pro? A sto punto fagli fare un calendario di rodaggio/preparazione e alla Vuelta ci va come capitano unico bello carico.
La penso anche io come voi, il mio non era un auspicio. Ho la sensazione che Fabio abbia fretta e che la scelta di fare lo Svizzera invece dello Slovenia sia un tentativo di convincersi e convincere la squadra che è pronto per andare al Tour.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

cassius
Messaggi: 740
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da cassius » martedì 11 giugno 2019, 16:19

Magari è la UAE che vuole valutare più opzioni.

la ragione dice ok breve corsa a tappe adesso, altura, ri breve corsa a tappe pre Vuelta, Vuelta, finale di stagione proiettato al Lombardia
la pancia dice Tour e come va va, e la pancia è generalmente una pessima consigliera



Luca90
Messaggi: 6148
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » martedì 11 giugno 2019, 16:25

Cioè portano aru con henao e lasciano a casa pogacar????


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6435
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Subsonico » martedì 11 giugno 2019, 16:28

Luca90 ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 16:25
Cioè portano aru con henao e lasciano a casa pogacar????
Certo che lo lasciano a casa, Pogacar.
A casa c'e il Giro di Slovenia :D


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Luca90
Messaggi: 6148
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » martedì 11 giugno 2019, 16:47

Subsonico ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 16:28
Luca90 ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 16:25
Cioè portano aru con henao e lasciano a casa pogacar????
Certo che lo lasciano a casa, Pogacar.
A casa c'e il Giro di Slovenia :D
Ah :hammer:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

HOTDOG
Messaggi: 1844
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 17:54

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da HOTDOG » martedì 11 giugno 2019, 18:28

Servono gregari per Rui Costa che al Giro di Svizzera ci va per vincere e non è che la UAE abbia tutti questi scalatori



Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 1298
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Fabio Aru 2019

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » martedì 11 giugno 2019, 18:48

Spero che lasci perdere sto Tour per quest'anno...


FC2016: CG Tour de France (+ 2 T.), 1 T. Vuelta a España
FC2017: 1 T. Tour de France
FC2018: 1 T. Giro d'Italia
FC2019: Volta a Catalunya, Scheldeprijs, Tour de Yorkshire, 2 T. Giro d'Italia, CG Obiettivo Zero Punti, GP Beghelli


Rispondi