Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Js7
Messaggi: 73
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2015, 15:11

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da Js7 » domenica 16 giugno 2019, 21:42

barrylyndon ha scritto:
domenica 16 giugno 2019, 20:06
Sempre sta mania di dar la colpa al percorso..
Se uno avesse avuto le palle e la forza avrebbe attaccato sulla penultima salita.
Invece tutti hanno fatto il forcing, nessuno dei capitani che abbia accennato ad un attacco, tranne quello ridicolo di Pinot a 2 km scarsi dal traguardo.
Ieri il percorso c'era..e si sono visti gli attacchi a 3 km dall'arrivo in un arrivo in salita di 18 km.
Un plauso a Quintana, altroche', l'unico che ci abbia provato..amen se e' stato rimbalzato.
La verita' e' che la media di questo Delfinato con Froome e Dumo out, e' questa..corridori da uno scatto a 3 km dall'arrivo
Non sono d'accordo su salite che vanno su al 6-7 con ampii tratti che spianano fare la differenza con i rapporti odierni risulta ormai impossibile a meno di uno scatto negli ultimi due km, aggiungi il fatto che entrambe le tappe erano pure corte :(




Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 16 giugno 2019, 22:13

ed io insisto...le corse le fanno i corridori..
Metti un Contador o un Nibali a 30 secondi dalla vittoria e vedi che salite pedalabili ci sarebbero state oggi


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Js7
Messaggi: 73
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2015, 15:11

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da Js7 » domenica 16 giugno 2019, 22:24

Eh insomma queste erano le salite di oggi
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
a parte il corbier erano tutte salitelle dove per un uomo solo fare la differenza era quasi impossibile imho, poi logicamente se uno voleva muoversi con la squadra era un altro discorso; aggiungi il fatto che erano in una tappetta di 110 km quindi facile di per se e venivano da un'altra tappa di 130 con salite pedabili a sua volta quindi pochi km nelle gambe a prescindere :(



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 16 giugno 2019, 22:25

quello che non e' successo sulla penultima salita e' indice di come non e' stata corsa questa tappa...suvvia..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Js7
Messaggi: 73
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2015, 15:11

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da Js7 » domenica 16 giugno 2019, 22:29

ma è una salita al 6% cosa doveva succedere?




Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 16 giugno 2019, 22:31

Js7 ha scritto:
domenica 16 giugno 2019, 22:29
ma è una salita al 6% cosa doveva succedere?
Ehm..hai appena postato le altimtrie...capovolgi il 6... :D


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Js7
Messaggi: 73
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2015, 15:11

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da Js7 » domenica 16 giugno 2019, 22:32

quella è la massima purtroppo :( 6.1 % media, massima 9 :(



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 16 giugno 2019, 22:54

Js7 ha scritto:
domenica 16 giugno 2019, 22:32
quella è la massima purtroppo :( 6.1 % media, massima 9 :(
no..7,5 media e 4 km al 9...se non c'e' terreno per recuperare 30 secondi la'...con lo scollinamento a 12 km..poco da fare, son i corridori moderni..con tanto potenziometro e poco cuore.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Js7
Messaggi: 73
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2015, 15:11

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da Js7 » domenica 16 giugno 2019, 22:58

in che senso questa è la penultima salita non so cosa hai visto tu
Immagine sono 8.4 km al 6.1 % con un km al nove, stai immaginando magari un'altra tappa? :uhm:
Ultima modifica di Js7 il domenica 16 giugno 2019, 22:59, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 16 giugno 2019, 22:59

Scusa hai ragione quelle non era la penultima salita..
che e' comunque questa..

Immagine
per recuperare 30 secondi sarebbe stata piu' che sufficiente..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 16 giugno 2019, 23:00

Js7 ha scritto:
domenica 16 giugno 2019, 22:58
in che senso questa è la penultima salita non so cosa hai visto tu
Immagine sono 8.4 km al 6.1 % con un km al nove
Resta il fatto,incrontrovertibile, che svuota il tuo discoso, che nessuno ci ha nemmeno provato


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5165
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da il_panta » domenica 16 giugno 2019, 23:01

Secondo me oggi c'erano pochissime gambe dopo la giornata di ieri. Pinot ha fatto un'azione ridicola, per tempismo ma anche per forza.
Concorso di colpa tra percorso e corridori, entrambi sottotono.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Js7
Messaggi: 73
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2015, 15:11

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da Js7 » domenica 16 giugno 2019, 23:03

insomma hai 4km di salita estremamente pedabile, due km discretamente duri e poi spiana a cui segue una discesa più un lungo falsopiano, vieni da una tappa con salite pedabili e corta, con quindi un gruppo numeroso ai piedi di essa, secondo me non c'erano possibilità :uhm:



Js7
Messaggi: 73
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2015, 15:11

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da Js7 » domenica 16 giugno 2019, 23:04

barrylyndon ha scritto:
domenica 16 giugno 2019, 23:00
Js7 ha scritto:
domenica 16 giugno 2019, 22:58
in che senso questa è la penultima salita non so cosa hai visto tu
Immagine sono 8.4 km al 6.1 % con un km al nove
Resta il fatto,incrontrovertibile, che svuota il tuo discoso, che nessuno ci ha nemmeno provato
ma secondo me nessuno ci ha provato perchè non c'era terreno, se ti guardi attorno e ogni squadra ha uno o due uomini mi sembra una pazzia attaccare. Su questo tipo di terreno oltre al vantaggio accumulato dallo scatto iniziale a stare al vento ti cuoci solamente



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 16 giugno 2019, 23:07

Con queste due salite, e qui e' gioco set,partita per me... :D , nel 2014 si rovescio' l'esito del Delfinato...ah...ma li correvano Contador e Nibali..

Immagine

Immagine

Saranno state un pelino piu' dure...ma insomma non son il Mont Ventoux


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 16 giugno 2019, 23:07

Js7 ha scritto:
domenica 16 giugno 2019, 23:04
barrylyndon ha scritto:
domenica 16 giugno 2019, 23:00
Js7 ha scritto:
domenica 16 giugno 2019, 22:58
in che senso questa è la penultima salita non so cosa hai visto tu
Immagine sono 8.4 km al 6.1 % con un km al nove
Resta il fatto,incrontrovertibile, che svuota il tuo discoso, che nessuno ci ha nemmeno provato
ma secondo me nessuno ci ha provato perchè non c'era terreno, se ti guardi attorno e ogni squadra ha uno o due uomini mi sembra una pazzia attaccare. Su questo tipo di terreno oltre al vantaggio accumulato dallo scatto iniziale a stare al vento ti cuoci solamente
Oh mio Dio..ma stiamo parlando di 12 km ...mica di azioni suicide a 100...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Js7
Messaggi: 73
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2015, 15:11

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da Js7 » domenica 16 giugno 2019, 23:13

No ma la differenza tra l'essere suicida o no la fa l'essere al 7% o no perchè appena sei sotto il vantaggio di essere a ruota è infinitamente più grande e non puoi nemmeno fare esplodere la corsa da lontano perchè le salite iniziale sono ancora più facili



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 16 giugno 2019, 23:17

Js7 ha scritto:
domenica 16 giugno 2019, 23:13
No ma la differenza tra l'essere suicida o no la fa l'essere al 7% o no perchè appena sei sotto il vantaggio di essere a ruota è infinitamente più grande e non puoi nemmeno fare esplodere la corsa da lontano perchè le salite iniziale sono ancora più facili
Insomma...la mia teoria e' che i corridori oggi NON hanno fatto la corsa..Se era una classifica misurata a minuti,potrei capire...ma erano secondi.La tua teoria non tiene conto che se non provi alla tua ruota si sta ancora meglio..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Js7
Messaggi: 73
Iscritto il: giovedì 20 agosto 2015, 15:11

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da Js7 » domenica 16 giugno 2019, 23:36

barrylyndon ha scritto:
domenica 16 giugno 2019, 23:17
Js7 ha scritto:
domenica 16 giugno 2019, 23:13
No ma la differenza tra l'essere suicida o no la fa l'essere al 7% o no perchè appena sei sotto il vantaggio di essere a ruota è infinitamente più grande e non puoi nemmeno fare esplodere la corsa da lontano perchè le salite iniziale sono ancora più facili
Insomma...la mia teoria e' che i corridori oggi NON hanno fatto la corsa..Se era una classifica misurata a minuti,potrei capire...ma erano secondi.La tua teoria non tiene conto che se non provi alla tua ruota si sta ancora meglio..
Ma guarda che si potesse fare di più nella tappa di oggi sono d'accordo, ma per me la bilancia in questo caso pende dalla parte del percorso terribile piuttosto che i corridori non avevano gambe/voglia/ecc. :
- viene dopo una tappa corta anche quella con salite piuttosto pedalabili, che a sua volta è venuta dopo due tappe facili;
- le prime salite sono incredibilmente facili, 4-5%, quindi eliminato anche il fattore "ti attacco subito che devi ancora recuperare, provo a sorprendere" con salite così purtroppo la maggior parte dei passisti riescono a resistere, quindi anche un uomo di classifica squadra avesse attaccato probabilmente il gruppo si sarebbe allungato ma non rotto, similmente a ciò che avviene in pianura;
- corbier unica salita decente, seguita da un lunghissimo falsopiano: probabilmente il punto migliore se qualcuno voleva provare qualcosa sfruttando dei compagni in appoggio, occasione persa. Per me però appena il corbier è finito e niente è successo la tappa è finita...;
- discesa più lungo falsopiano se qualcuno si stacca avrebbe fatto tempo a rientrare, davanti a te hai una salita di 8km al 6% che affronti con gruppo numeroso e squadre abbastanza compatte. I primi km sono pedalabili poi spiana e c'è il pezzo più duro per poi spianare ancora. Guadagni cosa 10 sec di scatta il tratto duro è già finito dietro hai il gruppo affamato che ti insegue o qualcuno aveva un appoggio a questo punto o imho non c'erano speranze



Fedaia
Messaggi: 1561
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da Fedaia » domenica 16 giugno 2019, 23:46

anche perche‘ era l‘ultima tappa, il Tour e‘ ancora lontanuccio.. non credo avrebbe avuto alcuna conseguenza, battagliare uomo contro uomo negli ultimi 20 km. la verita‘ e‘ che questi sono uomini tradizionalmente avvezzi a giocarsi posizioni di rincalzo nei Gt, mica son fenomeni..
l‘eccezione poteva essere Quintana, ma il colombiano mi e‘ sembrato davvero poco potente.. spero sia solo un difetto di preparazione e non una piu‘ complessiva involuzione.
purtroppo i segnali lanciati dagli uomini Ineos ( e i prosimo giorni si replichera‘ dalla Svizzera...) sono sconfortanti in ottica Tour.



IlLince
Messaggi: 107
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da IlLince » lunedì 17 giugno 2019, 0:18

Edizione del Dauphiné veramente deludente, penso fino ad adesso la corsa WT piú brutta di quest´anno.
Concordo con chi dice che i corridori non erano armati di uno spirito garibaldino, ma la corsa é stata disegnata veramente male, sopratutto se si pensa all´edizione passate.
Strano che tutti i Big si siano presentati qui e non al Tour de Suisse, che é decisamente di un´altra categoria. :dubbio:



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5165
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 17 giugno 2019, 0:28

IlLince ha scritto:
lunedì 17 giugno 2019, 0:18
Edizione del Dauphiné veramente deludente, penso fino ad adesso la corsa WT piú brutta di quest´anno.
Concordo con chi dice che i corridori non erano armati di uno spirito garibaldino, ma la corsa é stata disegnata veramente male, sopratutto se si pensa all´edizione passate.
Strano che tutti i Big si siano presentati qui e non al Tour de Suisse, che é decisamente di un´altra categoria. :dubbio:
Credo sia un fatto di collocamento in calendario e non di percorso. Dopo il Delfinato si può andare in ritiro, mentre dopo lo Svizzera non c'è tempo.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Luca90
Messaggi: 6081
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 17 giugno 2019, 1:47

pagelle personali per questo delfinato:
fuglsang 9
van garderen 9
buchmann 8
poels 8
pinot 7.5
teuns 8
lutsenko 7.5
martin 6
quintana 5
bardet 5
porte 4.5

boasson hagen 8
van aert 9
bennett 8


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

rizz23
Messaggi: 1889
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da rizz23 » lunedì 17 giugno 2019, 16:14

Troppo lontani dal Tour, il problema potrebbe essere quello, tutti imballati dai lavori fatti nelle settimane precedenti



Winter
Messaggi: 14784
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Criterium du Dauphiné 2019 (9 - 16 giugno)

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 17 giugno 2019, 21:32

Purtroppo è così
il Delfinato è una tappa di preparazione




Rispondi