Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
maurofacoltosi
Messaggi: 2350
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » martedì 16 luglio 2019, 18:48

Immagine

Immagine

Immagine

Traguardo volante

Immagine

Curva a destra a 2.2 Km dall’arrivo

Immagine

Ultimo chilometro

Immagine

Curva a sinistra a 500 metri dall’arrivo (passando dietro la rotonda)

Immagine

Rettilineo d’arrivo

Immagine

Vista dal traguardo

Immagine


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it


giorgio ricci
Messaggi: 3081
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da giorgio ricci » martedì 16 luglio 2019, 18:52

Possibilità di ventagli?



maurofacoltosi
Messaggi: 2350
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » martedì 16 luglio 2019, 19:16

No, è previsto meno vento rispetto a ieri e dovrebbero anche alzarsi le temperature.


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

BISCIO
Messaggi: 130
Iscritto il: martedì 5 luglio 2011, 13:56

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da BISCIO » martedì 16 luglio 2019, 20:37

Dai almeno a sto giro ci evitiamo la solita frasetta...qualcuno potrebbe accusare il giorno di riposo :diavoletto:



beppesaronni
Messaggi: 3222
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da beppesaronni » martedì 16 luglio 2019, 21:22

Toh.... Una tappa insulsa ....


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5165
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 16 luglio 2019, 21:55

beppesaronni ha scritto:
martedì 16 luglio 2019, 21:22
Toh.... Una tappa insulsa ....
Purtroppo, come detto da Marco nel video, difficile che la seconda metà di Tour possa essere interessante come la prima...


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

marco_graz
Messaggi: 1053
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da marco_graz » martedì 16 luglio 2019, 22:08

ma quegli zampellotti li alla fine non offrono proprio nessuno spunto? zero?



Luca90
Messaggi: 6081
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Luca90 » martedì 16 luglio 2019, 22:24

Il km dai meno 5 ai meno 4 che pendenze ha? Inferiore al 5%?


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13498
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 16 luglio 2019, 22:25

BISCIO ha scritto:
martedì 16 luglio 2019, 20:37
Dai almeno a sto giro ci evitiamo la solita frasetta...qualcuno potrebbe accusare il giorno di riposo :diavoletto:
Vabbè dai tanto sabato sarà "qualcuno potrà pagare la crono"


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5165
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 16 luglio 2019, 22:29

Luca90 ha scritto:
martedì 16 luglio 2019, 22:24
Il km dai meno 5 ai meno 4 che pendenze ha? Inferiore al 5%?
marco_graz ha scritto:
martedì 16 luglio 2019, 22:08
ma quegli zampellotti li alla fine non offrono proprio nessuno spunto? zero?
Dovrebbe essere intorno al 4%, troppo facile sia per un attacco di Alaphilippe che per la selezione da dietro.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

AntiGazza
Messaggi: 1280
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da AntiGazza » mercoledì 17 luglio 2019, 8:49

Non conosco la geografia della zona per cui non so se una tale soluzione sia possibile, però io oggi avrei messo la crono domani la tappa di trasferimento e poi via con i Pirenei



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4374
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Patate » mercoledì 17 luglio 2019, 10:22

AntiGazza ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 8:49
Non conosco la geografia della zona per cui non so se una tale soluzione sia possibile, però io oggi avrei messo la crono domani la tappa di trasferimento e poi via con i Pirenei
Diciamo che arrivando da Tolosa serve per forza una tappa in linea per arrivare a Pau e fare la crono.
Data la planimetria un po' incasinata nei Pirenei (con tanto di trasferimento da Bareges-Tourmalet a Limoux) e la tappa con arrivo e partenza a Nimes mi viene da pensare che una sede di tappa sia saltata quasi all'ultimo e che quindi la seconda settimana ne sia uscita un po' modificata

Immagine


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

maurofacoltosi
Messaggi: 2350
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 17 luglio 2019, 11:07

Rik Zabel non partente nell'undicesima tappa. Si era ammalato durante il giorno di riposo

https://www.ad.nl/tour-de-france/zieke- ... ~abd0092c/


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

beppesaronni
Messaggi: 3222
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da beppesaronni » mercoledì 17 luglio 2019, 11:14

ma abbiamo almeno una piccola speranza di ventagli?


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10911
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 17 luglio 2019, 11:16

beppesaronni ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 11:14
ma abbiamo almeno una piccola speranza di ventagli?
La zona si addice ma le previsioni, per oggi, pare segnalino bonaccia.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13498
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 17 luglio 2019, 11:16

beppesaronni ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 11:14
ma abbiamo almeno una piccola speranza di ventagli?
No, il Tour rinizia venerdì con la crono


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

AntiGazza
Messaggi: 1280
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da AntiGazza » mercoledì 17 luglio 2019, 12:19

Patate ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 10:22
AntiGazza ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 8:49
Non conosco la geografia della zona per cui non so se una tale soluzione sia possibile, però io oggi avrei messo la crono domani la tappa di trasferimento e poi via con i Pirenei
Diciamo che arrivando da Tolosa serve per forza una tappa in linea per arrivare a Pau e fare la crono.
Data la planimetria un po' incasinata nei Pirenei (con tanto di trasferimento da Bareges-Tourmalet a Limoux) e la tappa con arrivo e partenza a Nimes mi viene da pensare che una sede di tappa sia saltata quasi all'ultimo e che quindi la seconda settimana ne sia uscita un po' modificata

Immagine
una crono zona Albi e domani tappa di trasferimento a Tolosa , io ipotizzavo questo.
Perchè se non ho visto male la crono parte e arriva a Pau, per cui si poteva fare una crono chessò Albi - Albi ,poi domani fare Albi Tolosa, venerdì Tolosa BAgnare de bigorre e sabato Tarbes Tourmalet
Ovvio così si sarebbe escluso Pau , località che vedendo la presenza al Tour deve dare un valore aggiunto che non è solo la storia :D



kokkelkoren
Messaggi: 113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:10

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da kokkelkoren » mercoledì 17 luglio 2019, 13:27

Ed Albi avrebbe dovuto pagare per 2 arrivi ed una partenza...
Roba da farci un'altra crociata.



beppesaronni
Messaggi: 3222
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da beppesaronni » mercoledì 17 luglio 2019, 13:34

Walter_White ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 11:16
beppesaronni ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 11:14
ma abbiamo almeno una piccola speranza di ventagli?
No, il Tour rinizia venerdì con la crono
MA NEANCHE GIOVEDI????


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

34x27
Messaggi: 3100
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da 34x27 » mercoledì 17 luglio 2019, 13:41

beppesaronni ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 13:34
Walter_White ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 11:16
beppesaronni ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 11:14
ma abbiamo almeno una piccola speranza di ventagli?
No, il Tour rinizia venerdì con la crono
MA NEANCHE GIOVEDI????
Boh l'ultima salita è a -30km e il giorno dopo c'è la crono... dubito.


HEY MOTO

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13498
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 17 luglio 2019, 13:46

beppesaronni ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 13:34
Walter_White ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 11:16
beppesaronni ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 11:14
ma abbiamo almeno una piccola speranza di ventagli?
No, il Tour rinizia venerdì con la crono
MA NEANCHE GIOVEDI????
Ci fosse Riccardino Riccò in corsa forse, ma visto che l'ultima salita è a 30 km dal traguardo arriva la fuga mentre nel gruppo non si staccano manco i velocisti


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

beppesaronni
Messaggi: 3222
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da beppesaronni » mercoledì 17 luglio 2019, 14:22

Bei tempi quando c'era Chris, che avrebbe scollinato con 3 metri di vantaggio e se ne sarebbe andato via in discesa .... :cuore:


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

crevaison
Messaggi: 239
Iscritto il: lunedì 17 marzo 2014, 13:41

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da crevaison » mercoledì 17 luglio 2019, 14:30

oggi arrivano dopo le 17.30



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13607
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 17 luglio 2019, 14:43

C'è da dire che, nonostante 5 tappe su 10 per velocisti siano sempre un po' troppe per i miei gusti (ma è una costante al Tour, può andare anche peggio) e il 99% dei corridori cuor di coniglio, qualche sprazzo di spettacolo si è visto, anche se ad onor del vero porta esclusivamente il nome di Alaphilippe e De Gendt, altrimenti sarebbe stata grigia.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13498
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 17 luglio 2019, 14:56

beppesaronni ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 14:22
Bei tempi quando c'era Chris, che avrebbe scollinato con 3 metri di vantaggio e se ne sarebbe andato via in discesa .... :cuore:
E sarebbe stato ripreso dopo pochi km :diavoletto:


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17655
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 17 luglio 2019, 15:13

galliano ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 14:43
C'è da dire che, nonostante 5 tappe su 10 per velocisti siano sempre un po' troppe per i miei gusti (ma è una costante al Tour, può andare anche peggio) e il 99% dei corridori cuor di coniglio, qualche sprazzo di spettacolo si è visto, anche se ad onor del vero porta esclusivamente il nome di Alaphilippe e De Gendt, altrimenti sarebbe stata grigia.
Alaphilippe sta regalando veramente tanto spettacolo. Mi sembra un pò il Gilbert dei tempi d'oro e devo dire che è un gran bel vedere. De Gendt è una garanzia: chi non lo ama, non ama questo sport :champion:
Per il resto, a parte le gesta dei due sopracitati, l'unico momento che mi ha divertito è stato il giorno dei ventagli.

E qui mi viene da fare una riflessione più generale sulla spettacolarità del ciclismo. Negli ultimi anni a parte un paio di giornate al Giro (Nibali e Froome, grazie a voi due), i GT sono stati spesso delle enormi delusioni. Quest'anno rischiamo la doppietta Giro-Tour che non sarebbe una grande promozione per il nostro sport.
Viceversa nelle classiche e più in generale nelle corse d'un giorno, lo spettacolo lo abbiamo visto spesso. Quest'anno mi sono divertito alla Sanremo, al Fiandre, alla Roubaix, all'Amstel...e pure alla Liegi.
Ecco, il vero problema odierno sono proprio i grandi giri, che dovrebbero essere gli spot principali del ciclismo. E infatti non è un caso che finora lo spettacolo l'ha dato la gente da classiche e che la giornata più bella è stata quella dei ventagli, un pò come accade in primavera al nord...


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni
Messaggi: 3222
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da beppesaronni » mercoledì 17 luglio 2019, 15:26

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 15:13
galliano ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 14:43
C'è da dire che, nonostante 5 tappe su 10 per velocisti siano sempre un po' troppe per i miei gusti (ma è una costante al Tour, può andare anche peggio) e il 99% dei corridori cuor di coniglio, qualche sprazzo di spettacolo si è visto, anche se ad onor del vero porta esclusivamente il nome di Alaphilippe e De Gendt, altrimenti sarebbe stata grigia.
Alaphilippe sta regalando veramente tanto spettacolo. Mi sembra un pò il Gilbert dei tempi d'oro e devo dire che è un gran bel vedere. De Gendt è una garanzia: chi non lo ama, non ama questo sport :champion:
Per il resto, a parte le gesta dei due sopracitati, l'unico momento che mi ha divertito è stato il giorno dei ventagli.

E qui mi viene da fare una riflessione più generale sulla spettacolarità del ciclismo. Negli ultimi anni a parte un paio di giornate al Giro (Nibali e Froome, grazie a voi due), i GT sono stati spesso delle enormi delusioni. Quest'anno rischiamo la doppietta Giro-Tour che non sarebbe una grande promozione per il nostro sport.
Viceversa nelle classiche e più in generale nelle corse d'un giorno, lo spettacolo lo abbiamo visto spesso. Quest'anno mi sono divertito alla Sanremo, al Fiandre, alla Roubaix, all'Amstel...e pure alla Liegi.
Ecco, il vero problema odierno sono proprio i grandi giri, che dovrebbero essere gli spot principali del ciclismo. E infatti non è un caso che finora lo spettacolo l'ha dato la gente da classiche e che la giornata più bella è stata quella dei ventagli, un pò come accade in primavera al nord...
Per questo ritorno all'idea degli abbuoni.
Ora immaginati se domani ci fossero gli abbuoni a chi scollina per primo sull'ultima salita, e 30-20-10 per i primi tre al traguardo.
Fidati che qualcuno la terrebbe cucita, sta corsa, e che qualcun altro proverebbe qualcosa sulla salita


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Avatar utente
Caba
Messaggi: 586
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 11:15

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Caba » mercoledì 17 luglio 2019, 15:35

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 15:13
Ecco, il vero problema odierno sono proprio i grandi giri, che dovrebbero essere gli spot principali del ciclismo. E infatti non è un caso che finora lo spettacolo l'ha dato la gente da classiche e che la giornata più bella è stata quella dei ventagli, un pò come accade in primavera al nord...
guidobaldo likes this :D


MG, sai solo fregare...

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13498
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 17 luglio 2019, 15:36

beppesaronni ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 15:26
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 15:13
galliano ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 14:43
C'è da dire che, nonostante 5 tappe su 10 per velocisti siano sempre un po' troppe per i miei gusti (ma è una costante al Tour, può andare anche peggio) e il 99% dei corridori cuor di coniglio, qualche sprazzo di spettacolo si è visto, anche se ad onor del vero porta esclusivamente il nome di Alaphilippe e De Gendt, altrimenti sarebbe stata grigia.
Alaphilippe sta regalando veramente tanto spettacolo. Mi sembra un pò il Gilbert dei tempi d'oro e devo dire che è un gran bel vedere. De Gendt è una garanzia: chi non lo ama, non ama questo sport :champion:
Per il resto, a parte le gesta dei due sopracitati, l'unico momento che mi ha divertito è stato il giorno dei ventagli.

E qui mi viene da fare una riflessione più generale sulla spettacolarità del ciclismo. Negli ultimi anni a parte un paio di giornate al Giro (Nibali e Froome, grazie a voi due), i GT sono stati spesso delle enormi delusioni. Quest'anno rischiamo la doppietta Giro-Tour che non sarebbe una grande promozione per il nostro sport.
Viceversa nelle classiche e più in generale nelle corse d'un giorno, lo spettacolo lo abbiamo visto spesso. Quest'anno mi sono divertito alla Sanremo, al Fiandre, alla Roubaix, all'Amstel...e pure alla Liegi.
Ecco, il vero problema odierno sono proprio i grandi giri, che dovrebbero essere gli spot principali del ciclismo. E infatti non è un caso che finora lo spettacolo l'ha dato la gente da classiche e che la giornata più bella è stata quella dei ventagli, un pò come accade in primavera al nord...
Per questo ritorno all'idea degli abbuoni.
Ora immaginati se domani ci fossero gli abbuoni a chi scollina per primo sull'ultima salita, e 30-20-10 per i primi tre al traguardo.
Fidati che qualcuno la terrebbe cucita, sta corsa, e che qualcun altro proverebbe qualcosa sulla salita
Quando fai il serio dici anche cose sensate :D


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
PedalatorePigro
Messaggi: 70
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2012, 10:59

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da PedalatorePigro » mercoledì 17 luglio 2019, 15:53

L'abbuono elevato al traguardo va troppo a favorire una certa tipologia di corridore.

Invece mi sembra più interessante il discorso abbuono sul GPM. Mi pare che per ora l'esperimento sia da considerare ben riuscito.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17655
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 17 luglio 2019, 16:07

beppesaronni ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 15:26
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 15:13
galliano ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 14:43
C'è da dire che, nonostante 5 tappe su 10 per velocisti siano sempre un po' troppe per i miei gusti (ma è una costante al Tour, può andare anche peggio) e il 99% dei corridori cuor di coniglio, qualche sprazzo di spettacolo si è visto, anche se ad onor del vero porta esclusivamente il nome di Alaphilippe e De Gendt, altrimenti sarebbe stata grigia.
Alaphilippe sta regalando veramente tanto spettacolo. Mi sembra un pò il Gilbert dei tempi d'oro e devo dire che è un gran bel vedere. De Gendt è una garanzia: chi non lo ama, non ama questo sport :champion:
Per il resto, a parte le gesta dei due sopracitati, l'unico momento che mi ha divertito è stato il giorno dei ventagli.

E qui mi viene da fare una riflessione più generale sulla spettacolarità del ciclismo. Negli ultimi anni a parte un paio di giornate al Giro (Nibali e Froome, grazie a voi due), i GT sono stati spesso delle enormi delusioni. Quest'anno rischiamo la doppietta Giro-Tour che non sarebbe una grande promozione per il nostro sport.
Viceversa nelle classiche e più in generale nelle corse d'un giorno, lo spettacolo lo abbiamo visto spesso. Quest'anno mi sono divertito alla Sanremo, al Fiandre, alla Roubaix, all'Amstel...e pure alla Liegi.
Ecco, il vero problema odierno sono proprio i grandi giri, che dovrebbero essere gli spot principali del ciclismo. E infatti non è un caso che finora lo spettacolo l'ha dato la gente da classiche e che la giornata più bella è stata quella dei ventagli, un pò come accade in primavera al nord...
Per questo ritorno all'idea degli abbuoni.
Ora immaginati se domani ci fossero gli abbuoni a chi scollina per primo sull'ultima salita, e 30-20-10 per i primi tre al traguardo.
Fidati che qualcuno la terrebbe cucita, sta corsa, e che qualcun altro proverebbe qualcosa sulla salita
Ho capito, però non è che puoi stravolgere la natura della corsa a colpi d'abbuoni. Tra l'altro, se conosco i miei polli, potrebbe succedere proprio che una o più squadre terrebbero la corsa cucita fino ai piedi della salita che poi verrebbe affrontata come al solito con ritmo regolare per evitare che qualcuno scappi via. Poi ai -500 scattino/volata negli ultimi per prendere l'abbiuono. E ti ritrovi punto e a capo.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni
Messaggi: 3222
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da beppesaronni » mercoledì 17 luglio 2019, 16:10

PedalatorePigro ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 15:53
L'abbuono elevato al traguardo va troppo a favorire una certa tipologia di corridore.

Invece mi sembra più interessante il discorso abbuono sul GPM. Mi pare che per ora l'esperimento sia da considerare ben riuscito.
Capisco quello che vuoi dire, ma appunto che dovrebbe favorire gente con lo spunto, che mi vedo un Quintana o un Landa provare a partire già da prima.
E per rispondere anche a chi ha detto che vedremmo solo lo scattino ai meno 500mt beh, piuttosto del nulla cosmico (quello che accadrà domani), io mi accontento pure dello scattino.


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

AntiGazza
Messaggi: 1280
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da AntiGazza » mercoledì 17 luglio 2019, 16:13

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 15:13
galliano ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 14:43
C'è da dire che, nonostante 5 tappe su 10 per velocisti siano sempre un po' troppe per i miei gusti (ma è una costante al Tour, può andare anche peggio) e il 99% dei corridori cuor di coniglio, qualche sprazzo di spettacolo si è visto, anche se ad onor del vero porta esclusivamente il nome di Alaphilippe e De Gendt, altrimenti sarebbe stata grigia.
Alaphilippe sta regalando veramente tanto spettacolo. Mi sembra un pò il Gilbert dei tempi d'oro e devo dire che è un gran bel vedere. De Gendt è una garanzia: chi non lo ama, non ama questo sport :champion:
Per il resto, a parte le gesta dei due sopracitati, l'unico momento che mi ha divertito è stato il giorno dei ventagli.

E qui mi viene da fare una riflessione più generale sulla spettacolarità del ciclismo. Negli ultimi anni a parte un paio di giornate al Giro (Nibali e Froome, grazie a voi due), i GT sono stati spesso delle enormi delusioni. Quest'anno rischiamo la doppietta Giro-Tour che non sarebbe una grande promozione per il nostro sport.
Viceversa nelle classiche e più in generale nelle corse d'un giorno, lo spettacolo lo abbiamo visto spesso. Quest'anno mi sono divertito alla Sanremo, al Fiandre, alla Roubaix, all'Amstel...e pure alla Liegi.
Ecco, il vero problema odierno sono proprio i grandi giri, che dovrebbero essere gli spot principali del ciclismo. E infatti non è un caso che finora lo spettacolo l'ha dato la gente da classiche e che la giornata più bella è stata quella dei ventagli, un pò come accade in primavera al nord...
Per me il discorso spettacolo sarebbe migliorabile con squadre più piccole(5) e salary cap .
Così come idea.
Poi io vedrei bene anche un indurimento dei percorsi , tipo obbligo di almeno tot km a crono, tot colli HC etc...



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17655
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 17 luglio 2019, 16:19

AntiGazza ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 16:13
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 15:13
galliano ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 14:43
C'è da dire che, nonostante 5 tappe su 10 per velocisti siano sempre un po' troppe per i miei gusti (ma è una costante al Tour, può andare anche peggio) e il 99% dei corridori cuor di coniglio, qualche sprazzo di spettacolo si è visto, anche se ad onor del vero porta esclusivamente il nome di Alaphilippe e De Gendt, altrimenti sarebbe stata grigia.
Alaphilippe sta regalando veramente tanto spettacolo. Mi sembra un pò il Gilbert dei tempi d'oro e devo dire che è un gran bel vedere. De Gendt è una garanzia: chi non lo ama, non ama questo sport :champion:
Per il resto, a parte le gesta dei due sopracitati, l'unico momento che mi ha divertito è stato il giorno dei ventagli.

E qui mi viene da fare una riflessione più generale sulla spettacolarità del ciclismo. Negli ultimi anni a parte un paio di giornate al Giro (Nibali e Froome, grazie a voi due), i GT sono stati spesso delle enormi delusioni. Quest'anno rischiamo la doppietta Giro-Tour che non sarebbe una grande promozione per il nostro sport.
Viceversa nelle classiche e più in generale nelle corse d'un giorno, lo spettacolo lo abbiamo visto spesso. Quest'anno mi sono divertito alla Sanremo, al Fiandre, alla Roubaix, all'Amstel...e pure alla Liegi.
Ecco, il vero problema odierno sono proprio i grandi giri, che dovrebbero essere gli spot principali del ciclismo. E infatti non è un caso che finora lo spettacolo l'ha dato la gente da classiche e che la giornata più bella è stata quella dei ventagli, un pò come accade in primavera al nord...
Per me il discorso spettacolo sarebbe migliorabile con squadre più piccole(5) e salary cap .
Così come idea.
Poi io vedrei bene anche un indurimento dei percorsi , tipo obbligo di almeno tot km a crono, tot colli HC etc...
Per me deve cambiare la mentalità, in primis di chi sta seduto in ammiraglia. I QS, che sono un pò la Sky delle classiche, nelle loro corse fanno fuoco e fiamme proprio perchè sono abituati così. E quel modo di fare spesso lo rivedi pure nelle corse a tappe, specialmente quando non hanno da tirare per un velocista.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Luca90
Messaggi: 6081
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 17 luglio 2019, 16:29

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 16:19
AntiGazza ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 16:13
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 15:13


Alaphilippe sta regalando veramente tanto spettacolo. Mi sembra un pò il Gilbert dei tempi d'oro e devo dire che è un gran bel vedere. De Gendt è una garanzia: chi non lo ama, non ama questo sport :champion:
Per il resto, a parte le gesta dei due sopracitati, l'unico momento che mi ha divertito è stato il giorno dei ventagli.

E qui mi viene da fare una riflessione più generale sulla spettacolarità del ciclismo. Negli ultimi anni a parte un paio di giornate al Giro (Nibali e Froome, grazie a voi due), i GT sono stati spesso delle enormi delusioni. Quest'anno rischiamo la doppietta Giro-Tour che non sarebbe una grande promozione per il nostro sport.
Viceversa nelle classiche e più in generale nelle corse d'un giorno, lo spettacolo lo abbiamo visto spesso. Quest'anno mi sono divertito alla Sanremo, al Fiandre, alla Roubaix, all'Amstel...e pure alla Liegi.
Ecco, il vero problema odierno sono proprio i grandi giri, che dovrebbero essere gli spot principali del ciclismo. E infatti non è un caso che finora lo spettacolo l'ha dato la gente da classiche e che la giornata più bella è stata quella dei ventagli, un pò come accade in primavera al nord...
Per me il discorso spettacolo sarebbe migliorabile con squadre più piccole(5) e salary cap .
Così come idea.
Poi io vedrei bene anche un indurimento dei percorsi , tipo obbligo di almeno tot km a crono, tot colli HC etc...
Per me deve cambiare la mentalità, in primis di chi sta seduto in ammiraglia. I QS, che sono un pò la Sky delle classiche, nelle loro corse fanno fuoco e fiamme proprio perchè sono abituati così. E quel modo di fare spesso lo rivedi pure nelle corse a tappe, specialmente quando non hanno da tirare per un velocista.
Anche col velocista fanno fuoco e fiamme i quick step... mentalità aggressiva come in genere gli Astana...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Morellino
Messaggi: 76
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2015, 11:39

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Morellino » mercoledì 17 luglio 2019, 16:35

Anche necessità tattiche, spesso hanno tanti buoni/ottimi, a parte Alaphilippe, quasi mai il favorito da quando ha smesso Tommeke



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17655
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 17 luglio 2019, 16:43

Morellino ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 16:35
Anche necessità tattiche, spesso hanno tanti buoni/ottimi, a parte Alaphilippe, quasi mai il favorito da quando ha smesso Tommeke
Tommeke nel 2012 alla Roubaix si fece 60 km da solo, quando invece poteva correre con maggiore tranquillità essendo nettamente il più veloce tra i contendenti. E' una questione anche di mentalità.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Mario Rossi
Messaggi: 488
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Mario Rossi » mercoledì 17 luglio 2019, 16:44

Caba ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 15:35
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 15:13
Ecco, il vero problema odierno sono proprio i grandi giri, che dovrebbero essere gli spot principali del ciclismo. E infatti non è un caso che finora lo spettacolo l'ha dato la gente da classiche e che la giornata più bella è stata quella dei ventagli, un pò come accade in primavera al nord...
guidobaldo likes this :D
Hai centrato il punto. Riporto, Admin non mi biasimare, uno dei miei cavalli di battaglia in questo forum. Sarò forse l'unico, ma io tutte queste tappe in cui il gruppo lascia andare la fuga le inizio a sopprtare poco. Non perchè non voglia donare la giornata di gloria ai vari Impey o Cataldo ( non sto parlando di fughe alla Cima o alla De Gent ma dei fugoni che dal km0 si già che andranno in porto), ma perchè rispetto a 10 anni fa i big erano più pronti a rischiare, anche per la vittoria di tappa. Sembra quasi che la Sky abbia skyzzato la corsa e le squadre non vengono più usate per fare corsa dura ed arrivare all'ultima salita in un gruppetto di 5/10 corridori con solo i capitani; al contrario oggi è difficile trovare capitani che all'ultima salita abbiano meno di 2 gregari che poi alla sgasata del Thomas o Roglic di turno non vadano a chiudere. Questo ha portato molto più tatticismi e delle corse veramente noiose. Io mi auguro che i big ritorni a lottare anche per la vittoria di tappa, perchè è un segnale di forza, per mostrare aglia altri che non sei cagon ma hai le palle per prenderti tutto quello che vuoi e per" umiliare" gli altri non lasciandogli neanche la mera consolazione della vittoria di tappa. Mi auguro che il Tour non segua il canovaccio del Giro dove su 8 arrivi in montagana 7 sono stati vinti dalla fuga.



Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Merlozoro » mercoledì 17 luglio 2019, 17:00

Bravo Nairo, finalmente ce l'hai fatta :diavoletto:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Merlozoro » mercoledì 17 luglio 2019, 17:01

Clavicola per Terpstra mi sa


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Merlozoro » mercoledì 17 luglio 2019, 17:02

Caduto pure Richie Porte, più indietro pure Ciccone


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Merlozoro » mercoledì 17 luglio 2019, 17:05

Merlozoro ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 17:00
Bravo Nairo, finalmente ce l'hai fatta :diavoletto:
Si è salvato pure oggi :sherlock:

Sono buoni segnali per il Tour di Nairo :yoga:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Merlozoro » mercoledì 17 luglio 2019, 17:09

Ciccone fuori classifica, si va per la pois (sempre se non c'è nulla di rotto). Oggi arriva con una ventina di minuti


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13498
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 17 luglio 2019, 17:12

Che sta succedendo?


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Bomby
Messaggi: 1325
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Bomby » mercoledì 17 luglio 2019, 17:14

Walter_White ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 17:12
Che sta succedendo?
Caduta con montarozzo, non ci sono immagini dell'evento.



Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Merlozoro » mercoledì 17 luglio 2019, 17:14

Walter_White ha scritto:
mercoledì 17 luglio 2019, 17:12
Che sta succedendo?
Caduta a 25km dalla fine.
Erano rimasti attardati Quintana e Porte, poi rientrati.
Ancora più indietro acciaccati Ciccone, Nizzolo e Langeveld.


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Morellino
Messaggi: 76
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2015, 11:39

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Morellino » mercoledì 17 luglio 2019, 17:22

Perchè sono già pancia a terra e non li "tengono a bagnomaria "?

edit: infatti hanno levato un po gas
Ultima modifica di Morellino il mercoledì 17 luglio 2019, 17:27, modificato 1 volta in totale.



Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Merlozoro » mercoledì 17 luglio 2019, 17:26

Bel siparietto tra De Gendt e Rossetto...il numero rosso è la nuova terra promessa :diavoletto:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Merlozoro » mercoledì 17 luglio 2019, 17:27

Spallata e Keukeleire si adagia nel fosso.


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Leonardo Civitella
Messaggi: 834
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Tour de France 2019: 11^ tappa: Albi - Tolosa (167 Km)

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » mercoledì 17 luglio 2019, 17:39

Ewan verrà declassato

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps


Rispondi