Brutte notizie

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
herbie
Messaggi: 4740
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da herbie » mercoledì 13 novembre 2019, 16:02

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
mercoledì 13 novembre 2019, 13:56
Volendo essere romantici fino in fondo, ora mi aspetto un improbabile e quindi leggendario, attacco alla gialla del nipotino.

che il Dio del ciclismo ti possa ascoltare e far ragionare il personaggio in questione, parlando a quattr'occhi col grande Poulidor.




White Mamba
Messaggi: 1235
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 11:27

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da White Mamba » mercoledì 13 novembre 2019, 16:18

come quasi sempre consiglio l'ottimo pezzo di Bidon in ricordo e celebrazione di Poulidor



el_condor
Messaggi: 3640
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da el_condor » mercoledì 13 novembre 2019, 16:37

Grandissimo campione a dispetto del palmares..L'ho incontrato all'Alpe di Huez , molto gentile disponibile.Alcuni brutti incidenti non gli hanno permesso vittorie importanti (credo un paio di Tour).
Riposi in pace...


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

el_condor
Messaggi: 3640
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da el_condor » mercoledì 13 novembre 2019, 16:41

el_condor ha scritto:
mercoledì 13 novembre 2019, 16:37
Grandissimo campione a dispetto del palmares..L'ho incontrato all'Alpe di Huez , molto gentile disponibile.Alcuni brutti incidenti non gli hanno permesso vittorie importanti (credo un paio di Tour).
Riposi in pace...
ricordo un terzo posto al Tour 1976 a 40 anni.Un record ?


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Trullo
Messaggi: 477
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Trullo » mercoledì 13 novembre 2019, 17:08

Al Tour si, Horner vinse una Vuelta a 43 anni
Pensare che ho iniziato a seguire il ciclismo pochissimo dopo il suo ritiro: corse prima con la generazione di Anquetil, poi con quella di Merckx e Gimondi, e fece in tempo a chiudere la carriera mentre la iniziavano Hinault e Saronni




Avatar utente
udra
Messaggi: 7087
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 13 novembre 2019, 20:11

Immagine

Fantastica questa "foto".



Winter
Messaggi: 15190
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 13 novembre 2019, 20:22

Se ne va uno degli ultimi esponenti del vecchio ciclismo
Rispetto al talento , una popolarità incredibile (per anni è stato lo sportivo più popolare di francia)
io l ho sempre un pò associato a bartali



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11325
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 14 novembre 2019, 8:58

Winter ha scritto:
mercoledì 13 novembre 2019, 20:22
Se ne va uno degli ultimi esponenti del vecchio ciclismo
Rispetto al talento , una popolarità incredibile (per anni è stato lo sportivo più popolare di francia)
io l ho sempre un pò associato a bartali
Diciamo che Bartali, di rivali fuoriclasse assoluti, ha avuto solo Coppi (anche tanti bravissimi, gli svizzeri, Magni e Bobet su tutti) mentre Poulidor ha avuto, in sequenza, Anquetil, Gimondi e Merckx ( e tre sfighe colossali con Aimar, Pingeon e Janssen ).


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18283
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 14 novembre 2019, 10:00

nino58 ha scritto:
giovedì 14 novembre 2019, 8:58
Winter ha scritto:
mercoledì 13 novembre 2019, 20:22
Se ne va uno degli ultimi esponenti del vecchio ciclismo
Rispetto al talento , una popolarità incredibile (per anni è stato lo sportivo più popolare di francia)
io l ho sempre un pò associato a bartali
Diciamo che Bartali, di rivali fuoriclasse assoluti, ha avuto solo Coppi (anche tanti bravissimi, gli svizzeri, Magni e Bobet su tutti) mentre Poulidor ha avuto, in sequenza, Anquetil, Gimondi e Merckx ( e tre sfighe colossali con Aimar, Pingeon e Janssen ).
Magni era svizzero? :bll:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Caba
Messaggi: 637
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 11:15

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Caba » giovedì 14 novembre 2019, 10:18

c'è una virgola dopo gli Svizzeri... :bll:


MG, sai solo fregare...

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18283
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 14 novembre 2019, 10:36

Caba ha scritto:
giovedì 14 novembre 2019, 10:18
c'è una virgola dopo gli Svizzeri... :bll:
ahahaha...in realtà la battuta richiamava anche una discussione su un altro thread riguardante Gasparotto :D


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Fantamatusa
Messaggi: 173
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2015, 17:14

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Fantamatusa » giovedì 14 novembre 2019, 12:14

nino58 ha scritto:
giovedì 14 novembre 2019, 8:58
Winter ha scritto:
mercoledì 13 novembre 2019, 20:22
Se ne va uno degli ultimi esponenti del vecchio ciclismo
Rispetto al talento , una popolarità incredibile (per anni è stato lo sportivo più popolare di francia)
io l ho sempre un pò associato a bartali
Diciamo che Bartali, di rivali fuoriclasse assoluti, ha avuto solo Coppi (anche tanti bravissimi, gli svizzeri, Magni e Bobet su tutti) mentre Poulidor ha avuto, in sequenza, Anquetil, Gimondi e Merckx ( e tre sfighe colossali con Aimar, Pingeon e Janssen ).
Bartali ha però trovato Hitler sulla sua strada...



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11325
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 14 novembre 2019, 12:41

Fantamatusa ha scritto:
giovedì 14 novembre 2019, 12:14
nino58 ha scritto:
giovedì 14 novembre 2019, 8:58
Winter ha scritto:
mercoledì 13 novembre 2019, 20:22
Se ne va uno degli ultimi esponenti del vecchio ciclismo
Rispetto al talento , una popolarità incredibile (per anni è stato lo sportivo più popolare di francia)
io l ho sempre un pò associato a bartali
Diciamo che Bartali, di rivali fuoriclasse assoluti, ha avuto solo Coppi (anche tanti bravissimi, gli svizzeri, Magni e Bobet su tutti) mentre Poulidor ha avuto, in sequenza, Anquetil, Gimondi e Merckx ( e tre sfighe colossali con Aimar, Pingeon e Janssen ).
Bartali ha però trovato Hitler sulla sua strada...
Vero.
Ma anche Coppi l'ha trovato.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 973
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » giovedì 14 novembre 2019, 13:53

nino58 ha scritto:
giovedì 14 novembre 2019, 12:41
Fantamatusa ha scritto:
giovedì 14 novembre 2019, 12:14
nino58 ha scritto:
giovedì 14 novembre 2019, 8:58


Diciamo che Bartali, di rivali fuoriclasse assoluti, ha avuto solo Coppi (anche tanti bravissimi, gli svizzeri, Magni e Bobet su tutti) mentre Poulidor ha avuto, in sequenza, Anquetil, Gimondi e Merckx ( e tre sfighe colossali con Aimar, Pingeon e Janssen ).
Bartali ha però trovato Hitler sulla sua strada...
Vero.
Ma anche Coppi l'ha trovato.
A Bartali la Guerra ha tolto gli anni tra i 27 e 31...la maturità piena.
Coppi aveva già vinto un Giro nel 40 ma è indiscutibile che tra i due il più sfigato è stato Gino il Pio.
Che ha trovato il modo di far vedere quanto era campione durante la guerra , ma questa è un'altra storia.


vincitore fantatour de France 2011
Fantagiro d'Italia 2012 : 7°

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11325
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 14 novembre 2019, 14:00

Tour de Berghem ha scritto:
giovedì 14 novembre 2019, 13:53
..(Gino) ..che ha trovato il modo di far vedere quanto era campione durante la guerra , ma questa è un'altra storia.
E che anche per questo sarà ricordato da tutti e non solo dagli appassionati delle due ruote.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Caba
Messaggi: 637
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 11:15

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Caba » venerdì 22 novembre 2019, 13:35

Letizia Paternoster coinvolta in un incidente in allenamento.
Speriamo niente di grave.


MG, sai solo fregare...

Basso
Messaggi: 15244
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 22 novembre 2019, 14:04



11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2804
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » venerdì 22 novembre 2019, 14:43

Basso ha scritto:
venerdì 22 novembre 2019, 14:04
http://www.cicloweb.it/2019/11/22/letiz ... ente-arco/

Proprio ieri sentivo Cassani snocciolate numeri da brividi a radiocorsa. Siamo messi veramente male, perché nella stragrande maggioranza dei casi, temo si tratti semplicemente di maleducazione... Bipartisan


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2804
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » venerdì 22 novembre 2019, 14:48

La scorsa estate mentre percorrevo una grossa rotonda ( ero già in rotonda ) è arrivata una ragazza in auto che mi ha affiancato sulla sinistra e mi ha spinto verso l'esterno. Fortunatamente vado in bici da tanto tempo e ho avuto l'istinto di attaccarmi al sul specchietto retrovisore destro e sono rimasto in piedi per miracolo. Alla domanda " ma cosa fai? " risposta: eeee non ti ho visto.

Sono alto 182 cm peso 78 kg ed ero vestito con i tipici colori sgargianti da ciclista.

Il problema è che dal suo sguardo ho capito che realmente non mi aveva visto. Non so per quale motivo risultiamo invisibili ai più.


«A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire»
(Guglielmo di Occam)

Avatar utente
Caba
Messaggi: 637
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 11:15

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Caba » venerdì 22 novembre 2019, 14:55

Gianluca Avigo - bove ha scritto:
venerdì 22 novembre 2019, 14:48
Non so per quale motivo risultiamo invisibili ai più.
Perchè culturalmente in Italia si pensa che le strade siano destinate esclusivamente alle automobili.


MG, sai solo fregare...

Avatar utente
Divanista
Messaggi: 609
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Divanista » venerdì 22 novembre 2019, 15:22

Oppure stava guardando lo smartphone


Ecco la mia presentazione. :carta:

nikybo85
Messaggi: 3012
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 22 novembre 2019, 23:16

Io non mi riesco a capacitare di come non si faccia a vedere un ciclista..ma che cazzo guardate per strada?!
Io sono dell'idea che alla guida devi avere tutto sotto controllo, non ti deve sfuggire neanche un ramoscello che può anche solo bucare una gomma per esempio, come fai a non vedere un ciclista?!



maurofacoltosi
Messaggi: 3085
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » domenica 29 dicembre 2019, 10:07

Scomparso a soli 47 anni per un infarto l'ex corridore Mirko Crepaldi

https://www.gazzetta.it/Ciclismo/28-12- ... 5065.shtml


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Lazzaro1
Messaggi: 843
Iscritto il: sabato 10 febbraio 2018, 17:37

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Lazzaro1 » lunedì 30 dicembre 2019, 19:50

nikybo85 ha scritto:
venerdì 22 novembre 2019, 23:16
Io non mi riesco a capacitare di come non si faccia a vedere un ciclista..ma che cazzo guardate per strada?!
Io sono dell'idea che alla guida devi avere tutto sotto controllo, non ti deve sfuggire neanche un ramoscello che può anche solo bucare una gomma per esempio, come fai a non vedere un ciclista?!
beh, insomma, ieri notte ne ho trovato uno vestito di nero, con bici senza nessuna luce (e neppure catarinfrangenti) in una strada buia, la domanda è come ho fatto a vederlo



nikybo85
Messaggi: 3012
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 30 dicembre 2019, 21:14

Lazzaro1 ha scritto:
lunedì 30 dicembre 2019, 19:50
nikybo85 ha scritto:
venerdì 22 novembre 2019, 23:16
Io non mi riesco a capacitare di come non si faccia a vedere un ciclista..ma che cazzo guardate per strada?!
Io sono dell'idea che alla guida devi avere tutto sotto controllo, non ti deve sfuggire neanche un ramoscello che può anche solo bucare una gomma per esempio, come fai a non vedere un ciclista?!
beh, insomma, ieri notte ne ho trovato uno vestito di nero, con bici senza nessuna luce (e neppure catarinfrangenti) in una strada buia, la domanda è come ho fatto a vederlo
Ecco, questo effettivamente è capitato anche a me..guidavo in UK, quindi pure al contrario di quanto sia abituato.. 9 di sera e buio pesto..a un certo punto una coda...e tutti a sorpassare un tizio in bicicletta..con solo il lampeggiante.
Sì a volte anche il ciclista è irresponsabile certo, questo non lo si nega...



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12430
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 10 gennaio 2020, 17:58

leggo sui social che, pochi giorno dopo il suo 89esimo compleanno, è morto Guido Messina.
si tratta di uno dei grandi del ciclismo, vincitore di cinque titoli mondiali nell'inseguimento, di cui uno battendo in finale Coppi in un Vigorelli strapieno (1955). meriterebbe di essere ricordato più del silenzio sotto cui passerà la sua scomparsa.

un consiglio per approfondirne la storia è il libro di beppe conti "c'era una volta la pista", che poi è il libro che mi ha fatto scoprire la grandezza della figura di messina... e vedo che è in vendita pure sullo store di Cw, tanto per trasformare un messaggio di memoria in una marchetta (per altri).


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

CicloSprint
Messaggi: 6323
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 10 gennaio 2020, 19:12

cauz. ha scritto:
venerdì 10 gennaio 2020, 17:58
leggo sui social che, pochi giorno dopo il suo 89esimo compleanno, è morto Guido Messina.
si tratta di uno dei grandi del ciclismo, vincitore di cinque titoli mondiali nell'inseguimento, di cui uno battendo in finale Coppi in un Vigorelli strapieno (1955). meriterebbe di essere ricordato più del silenzio sotto cui passerà la sua scomparsa.

un consiglio per approfondirne la storia è il libro di beppe conti "c'era una volta la pista", che poi è il libro che mi ha fatto scoprire la grandezza della figura di messina... e vedo che è in vendita pure sullo store di Cw, tanto per trasformare un messaggio di memoria in una marchetta (per altri).
Vinse anche una tappa al Giro nel 1955 a Torino.

Immagine



maurofacoltosi
Messaggi: 3085
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » martedì 14 gennaio 2020, 19:54

E' morto a 68 anni per un caduta nel suo negozio di bici a Livorno l'ex professionista lombardo Walter Passuello

https://www.lanazione.it/livorno/cronac ... -1.4979592


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

maurofacoltosi
Messaggi: 3085
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 15 gennaio 2020, 14:30

Il 12 gennaio è scomparso Carlo Azzini, 84 anni. Professionista dal 1958 al 1964, si impose nella classifica finale del Giro di Sicilia nel 1958 e nel Giro delle Alpi Apuane l'anno successivo.


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

maurofacoltosi
Messaggi: 3085
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 22 gennaio 2020, 18:00

E' scomparso Walter Martin, professionista dal 1958 al 1964; il suo principale successo fu la tappa di Lugano del Tour de Suisse nel 1960

https://www.tuttobiciweb.it/article/1579700789


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Basso
Messaggi: 15244
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 31 gennaio 2020, 14:48

È morto a soli 53 anni per un arresto respiratorio il messicano Miguel Arroyo, protagonista negli anni '80 e '90 in Europa


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

kokkelkoren
Messaggi: 151
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:10

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da kokkelkoren » venerdì 31 gennaio 2020, 15:08

Basso ha scritto:
venerdì 31 gennaio 2020, 14:48
È morto a soli 53 anni per un arresto respiratorio il messicano Miguel Arroyo, protagonista negli anni '80 e '90 in Europa
Me lo ricordo bene in una tappa del Giro di Svizzera 1991 (quando ancora lo si poteva seguire sulla TSI).
Lunga fuga con Nevens ed Hampsten, con quest'ultimo che puntava a strappare a Roosen la maglia oro ma non ci riuscì anche per la mancata collaborazione del messicano.
Spiace molto per lui.



maurofacoltosi
Messaggi: 3085
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » venerdì 31 gennaio 2020, 16:37

Ieri è scomparso anche Nello Fabbri, professionista dal 1954 al 1963 con tre vittorie (Giro di Toscana e Sassari-Cagliari nel 1956, Milano-Torino nel 1959) e campione italiano dilettanti nel 1953


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

giorgio ricci
Messaggi: 3184
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da giorgio ricci » lunedì 10 febbraio 2020, 22:14

É deceduto Francesco Cesarini. Lo seguivo da ragazzo, ero un suo simpatizzante. Me lo ricordo passare come promessa dopo la vittoria al Giro baby 1982.
Faticó nei professionisti, anche se ricordo bene la sua vittoria al Trofeo Pantalica 1986, in volata su Da silva e Moser quando era gregario di Saronni in Del tongo.
Dopo fece bene allo Svizzera 88, quando in maglia Ariostea vinse una tappa e arrivo sesto nella corsa vinta da wechselberger, un curioso corridore austriaco che corse e vinse parecchio fra i puri ma passò prof tardissimo, a 34 anni, nell'87.
Cesarini é stato un 'ottimo gregario, capace di lasciare il segno nel mondo dei prof.
Condoglianze a tutti coloro che gli erano vicini.
RIP



galibier98
Messaggi: 108
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da galibier98 » lunedì 10 febbraio 2020, 23:22

giorgio ricci ha scritto:
lunedì 10 febbraio 2020, 22:14
É deceduto Francesco Cesarini. Lo seguivo da ragazzo, ero un suo simpatizzante. Me lo ricordo passare come promessa dopo la vittoria al Giro baby 1982.
Faticó nei professionisti, anche se ricordo bene la sua vittoria al Trofeo Pantalica 1986, in volata su Da silva e Moser quando era gregario di Saronni in Del tongo.
Dopo fece bene allo Svizzera 88, quando in maglia Ariostea vinse una tappa e arrivo sesto nella corsa vinta da wechselberger, un curioso corridore austriaco che corse e vinse parecchio fra i puri ma passò prof tardissimo, a 34 anni, nell'87.
Cesarini é stato un 'ottimo gregario, capace di lasciare il segno nel mondo dei prof.
Condoglianze a tutti coloro che gli erano vicini.
RIP
Davvero ottimo gregario, lo ricordo anche in maglia azzurra ai mondiali 89 e 90.
Mi dispiace



maurofacoltosi
Messaggi: 3085
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 19 febbraio 2020, 22:03

L'ex professionista spagnolo Juan Miguel Mercado coinvolto in un giro di rapine

https://www.repubblica.it/sport/ciclism ... 248981040/


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

maurofacoltosi
Messaggi: 3085
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 11 marzo 2020, 2:09

Scomparso Italo De Zan, professionista dal 1946 al 1952 con 6 vittorie, tra le quali la Milano-Torino nel 1947 e la tappa di Fiuggi al Giro dell'anno successivo.


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

maurofacoltosi
Messaggi: 3085
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 11 marzo 2020, 14:53

maurofacoltosi ha scritto:
mercoledì 11 marzo 2020, 2:09
Scomparso Italo De Zan, professionista dal 1946 al 1952 con 6 vittorie, tra le quali la Milano-Torino nel 1947 e la tappa di Fiuggi al Giro dell'anno successivo.
Italo De Zan era stato trovato positivo al coronavirus

https://www.oggitreviso.it/addio-italo- ... oronavirus


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

maurofacoltosi
Messaggi: 3085
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » sabato 14 marzo 2020, 13:03

Scomparso l'ex corridore Renato Pelizzoni, classe 1936. Corse tra i professionisti dal 1960 al 1965, ottenendo come miglior piazzamento il 7° posto alla Milano-Sanremo del 1964, vinta da Tom Simpson.


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

maurofacoltosi
Messaggi: 3085
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » sabato 21 marzo 2020, 18:15

Il belga Harm Vanhoucke aggredito durante un allenamento

https://www.tuttobiciweb.it/article/202 ... nto-belgio


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

maurofacoltosi
Messaggi: 3085
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » sabato 21 marzo 2020, 18:18

L'ex presidente della FCI Giancarlo Ceruti ricoverato in terapia intensiva per coronavirus

https://www.tuttobiciweb.it/article/202 ... 9-intubato


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

maurofacoltosi
Messaggi: 3085
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » giovedì 26 marzo 2020, 13:36

E' deceduto l'ex corridore emiliano Danilo Barozzi. Aveva gareggiato tra i professionisti tra il 1949 e il 1958 conquistando, tra le altre vittorie, due volte il Gran Premio Industria e Commercio di Prato (1954 e il 1956) e la tappa di Manresa alla Volta Ciclista a Catalunya nel 1950.

http://www.ansa.it/sito/notizie/sport/c ... aa780.html


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5738
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da jerrydrake » sabato 28 marzo 2020, 12:47

Pierino Gavazzi in gravi condizioni

https://www.gazzetta.it/Ciclismo/27-03- ... view.shtml



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11325
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da nino58 » sabato 28 marzo 2020, 16:51

jerrydrake ha scritto:
sabato 28 marzo 2020, 12:47
Pierino Gavazzi in gravi condizioni

https://www.gazzetta.it/Ciclismo/27-03- ... view.shtml
Forza Pierino !!!


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18283
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 31 marzo 2020, 13:49

Leggo dal profilo Facebook di Andrea Berton che è morto Giancarlo Ceruti ex presidente della Federciclo. Aveva contratto il coronavirus


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Basso
Messaggi: 15244
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Basso » martedì 31 marzo 2020, 14:02



11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10


Rispondi