[2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Per raccontare le proprie avventure in bici, le uscite, gli allenamenti, le gare amatoriali e le gran fondo
Grammont63
Messaggi: 603
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

[2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Grammont63 » mercoledì 1 gennaio 2020, 14:14

Ricominciamo...
Anno cominciato stamattina con una tranquilla sgambata "brucia-grassi" di 50 km su un percorso facile.
Buon anno e buone pedalate a tutti !


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1168
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » mercoledì 1 gennaio 2020, 18:26

Io ho iniziato il 2020 con 155 km davvero belli tra Marche e Umbria (media 23.8 km/h, mi sono controllato e per una volta non sono arrivato a casa completamente a terra). All'inizio non mi attirava lo sconfinamento con l'Umbria, non trovavo le strade giuste, poi quest'anno ne ho "scoperte" (il nuovo Cristoforo Colombo, ho scoperto una cosa che miliardi di persone conoscevano prima di me) un paio davvero belle: il Passo del Cornello (facile facile dalla parte marchigiana, tosto da quella umbra) e il Valico di Annifo (la prima parte sembra un piccolo presepe, come quasi tutto nelle colline umbre, poi entra a Colfiorito dalla parte più spettacolare). C'è anche una salita bellissima da Pieve Torina a Colfiorito, però non mi viene comoda e l'ho fatta una sola volta. Poi devo ammettere che le strade umbre sono più belle di quelle marchigiane, però le montagne le abbiamo tutte noi (loro hanno Castelluccio, ma uno solo dei 4 versanti è umbro), quindi felice di essere nato di qua (anche perché noi non abbiamo un leghista in regione, almeno per un altro paio di mesi...)
Allegati
download.png
download.png (99.6 KiB) Visto 952 volte



andreaRVR
Messaggi: 19
Iscritto il: domenica 22 dicembre 2019, 17:52

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da andreaRVR » mercoledì 1 gennaio 2020, 19:36

Per me finite le feste e finita la bici, si torna al lavoro e si ritorna in bici nel weekend, è tempo di zwift



andreaRVR
Messaggi: 19
Iscritto il: domenica 22 dicembre 2019, 17:52

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da andreaRVR » giovedì 2 gennaio 2020, 19:37

primi km del 2020 e per rimanere in tema parto con 20 km che non sono altro che 50 minuti di ciclocross :bici:



andreaRVR
Messaggi: 19
Iscritto il: domenica 22 dicembre 2019, 17:52

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da andreaRVR » domenica 5 gennaio 2020, 16:46

Oggi ho fatto la mia prima gara di ciclocross, ho fatto podio leggendo la classifica al contrario :cincin: :cincin: :cincin:

in generale è molto divertente ma estremamente difficile specialmente per uno stradista come me che non ha nessuna confidenza con il terreno in una gara, al netto dell'attrezzatura scadente (bici ma ho pure gareggiato con le scarpe da running non avendo scarpe adatte) che vuol dire si e no la vera differenza l'ho trovata nel guidare la bici in spazi angusti, poi vabbè a livello di cuore sono a zero, l'ultima gara l'ho fatta a settembre e da allora ho fatto solo giri da passeggio, però esperienza molto divertente in un clima di festa dovuto anche al tempo ottimo, non credo che ne rifarò a breve, di gare di cx ce ne sono poche in zona, va molto in veneto e ferrarese modenese ma con la bici che ho non mi sposterò certamente, anche con il migliorare della condizione poi verrebbero a galla tutti i limiti della bici che non è da cx ma da passeggio su fondo sterrato :bici:




Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1168
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 6 gennaio 2020, 16:09

Oggi giornata strana: ho fatto il giro più duro da un po' (150 km per 2100 m di dislivello), non stavo bene, avevo fame già a 20 km da casa, ho trovato il vento forte contro negli ultimi 40 km, eppure alla fine stavo "benissimo" di gambe. Certo, media infame (neanche 22 km/h) ma non era un percorso per fare la media, specie col vento contro nell'unico tratto veloce (e una discesa di 9 km fatta a 32 km/h :uhm: ).
I dati su Strava di oggi comunque servono a capire la differenza tra andare senza vento e andare col vento contro: tratto di 8 km, leggerissima discesa (-1%), due giorni fa senza vento l'ho fatto in 15'04 (31,1 km/h), oggi col vento contro in 19'00 (24,7 km/h). 4 minuti in 8 km se ci si pensa sono tantissimi



Grammont63
Messaggi: 603
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Grammont63 » domenica 12 gennaio 2020, 8:37

Attacco influenzale e riposo forzato dopo che anche lo scorso w-e non ho pedalato perché ho trascorso qualche giorno di vacanza fuori regione.


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6342
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 12 gennaio 2020, 17:46

Mini update, anche se in genere ne do pochi:

3 uscite di una 40ina di km l'una nella bassa milanese.

Dopo un 2019 pessimo cerco di arrivare a giugno con la gamba più piena.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1168
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 12 gennaio 2020, 19:38

Oggi circa 130 km con circa 2300 metri di dislivello, ritmo imbarazzante ma con un giro e mezzo a settimana di più non riesco a fare. Sto pensando da un po' di comprare i rulli ma a parte il fatto che non so se davvero li userei, visto che lo stimolo che mi mette in bici è vedere posti nuovi quindi pedalare in camera mia sarebbe un po' strano. Poi il costo è alto e in più non capisco bene la logistica: ho una sola bici, però ho letto che andrebbe usato un copertoncino dedicato, per cui si tratterebbe di montare e smontare bene che vada ogni lunedì e venerdì e ammetto che in questo sono estremamente pigro.
A parte questo, oggi giro in una zona che non frequento abitualmente, perché da casa mia ci si arriva con un percorso "mangia e bevi" preoccupante. Però sono stato in tre paesini mai visti prima in una sola uscita ed è un record per le uscite degli ultimi mesi. Il clou a Montefalcone Appennino, che è questo piccolo centro appeso su una roccia. In realtà arrivandoci da sotto non sembra così in bilico, ma è comunque molto bello. Per entrare (o uscire) si passa da una galleria di quelle proprio scavate con le pareti di roccia sui lati, poi ha una visuale spettacolare sui Sibillini, praticamente come stare in prima fila al cinema. Unica nota negativa: un ragazzo mi ha superato a velocità doppia ricordandomi quanto vado piano
Allegati
montefalcone7-4217406_710x.jpg
montefalcone7-4217406_710x.jpg (104.81 KiB) Visto 724 volte



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1168
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » sabato 18 gennaio 2020, 14:23

Dopo una settimana di pessime sensazioni perché ho mangiato troppo e troppo male da lunedì mattina a ieri sera, oggi piccola uscita senza aspettative ma mi sono sentito impronosticabilmente e infatti alla fine mi sono trovato i migliori tempi personali su tutti i segmenti significativi. Percorso (nella seconda parte) maceratese che più maceratese non si può: dal mare fino a casa su un saliscendi collinare con vista sulle montagne (con nevicata in corso che si percepiva abbastanza chiaramente anche da lontano). Insomma alla fine giornatona da tutti i punti di vista



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6342
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 19 gennaio 2020, 8:17

Beppugrillo ha scritto:
domenica 12 gennaio 2020, 19:38
Il clou a Montefalcone Appennino, che è questo piccolo centro appeso su una roccia. In realtà arrivandoci da sotto non sembra così in bilico, ma è comunque molto bello. Per entrare (o uscire) si passa da una galleria di quelle proprio scavate con le pareti di roccia sui lati, poi ha una visuale spettacolare sui Sibillini, praticamente come stare in prima fila al cinema. Unica nota negativa: un ragazzo mi ha superato a velocità doppia ricordandomi quanto vado piano
Foto dall'aereo precipitato.

Per i rulli devi recuperare una ruota del menga, un rocchetto da niente e uno pneumatico vecchio che finisci sui rulli. Così cambi la ruota, non il copertone, che rischi di pinzare poi la camera d'aria.
Beppugrillo ha scritto:
sabato 18 gennaio 2020, 14:23
i. Percorso (nella seconda parte) maceratese che più maceratese non si può: dal mare fino a casa su un saliscendi collinare con vista sulle montagne (con nevicata in corso che si percepiva abbastanza chiaramente anche da lontano). Insomma alla fine giornatona da tutti i punti di vista
Questi sono i momenti in cui capisci perché la bici è uno sport che si ama con poesia


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1168
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 19 gennaio 2020, 13:40

Stamattina prima brutta caduta da quando vado in bicicletta (quasi due anni). Fortunatamente senza conseguenze gravi, però l'avrei evitata volentieri. Situazione classica: curvone a fine discesa, asfalto bagnato, fango sceso dai fianchi della collina, un po' di disattenzione e ciao. Vestiti strappati, botte e escoriazioni in tutte le parti "sporgenti" classiche, leva del freno sinistra completamente spostata dall'impatto (ora è in posizione alla Evenepoel, magari serve :diavoletto: ) ma nient'altro. Tra l'altro dopo il curvone c'era un ponte su un torrente e ho sbattuto contro il guard rail, arrivandoci più veloce passare sotto non era così improbabile quindi bene così e ringraziamo il Signore, che ha fatto un sacco di porcherie sadiche senza senso ma con la resistenza meccanica del corpo umano ha fatto un buon lavoro



Grammont63
Messaggi: 603
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Grammont63 » domenica 19 gennaio 2020, 17:34

Voglia di pedalare completamente scomparsa, spero che passi e che almeno in primavera io ritorni a pedalare e ci rivediamo qui.

Buon proseguimento a tutti !


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1168
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » sabato 1 febbraio 2020, 14:49

Si sono accumulati diversi fattori che sono sfociati oggi nel giro più complicato da un anno circa. Un po' la caduta di due settimane fa col successivo stop, un po' il fatto che in settimana ho mangiato poco e è abbastanza ovvio che asciugarsi un po' in così poco tempo non significa poi volare in salita ma significa non avere benzina, poi qualche problema alla bici e il "cambio di stagione", che non è un cambio di stagione ma c'erano 12-13 gradi, da cui una fatica bestiale per fare una cinquantina di chilometri facilissimi (con lunga pausa in mezzo a casa di nonna). Unica consolazione rendermi conto al ritorno che il vento era più forte di quanto avessi percepito inizialmente



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1168
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 2 febbraio 2020, 13:18

Oggi giro con lo scopo preciso di ritrovare un po' di confidenza in discesa, mi sono trovato una discesa facile e lunga per stare tranquillo e abituarmi un po'. Ottima idea, solo che la discesa era interamente occupata da una gara di ruzzola. Oltre duecento persone che fermavano il traffico arbitrariamente a gesti e queste ruzzole di legno che sbucavano ogni tanto dalle curve o erano mollate lì in mezzo alla strada. Un incubo, però quest'atmosfera è una delle cose che mi piace di più dei posti che frequento.
(Il meteo andrà pure bene per andare in bicicletta, forte vento a parte, però fa veramente schifo 20 gradi a inizio febbraio)



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1168
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 9 febbraio 2020, 19:45

Oggi la crisi di fame più violenta della mia "carriera". In realtà era scritto: ieri ero già andato in bici e praticamente non avevo fatto cena, ho alzato sia il chilometraggio che il dislivello rispetto agli ultimi giri, sono uscito senza cibo né soldi e così a 60 km da casa ero completamente vuoto. Alla fine mi sono trascinato a casa studiando un rigido programma di innumerevoli imbarazzanti pause a bordo strada, però è una di quelle situazioni che lasciano il segno, perché mi sono sentito veramente male (ho pure pensato di farmi venire a prendere ma sono riuscito a mantenere un minimo di dignità). Comunque ho raggiunto uno dei luoghi "cult" dei Sibillini che ancora mi mancava: il Santuario della Madonna dell'Ambro. Purtroppo niente neve, né in basso né in alto



Grammont63
Messaggi: 603
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Grammont63 » domenica 16 febbraio 2020, 13:38

Dopo un paio di sgambate "discount" sui rulli, stamattina ripreso a pedalare su strada con 2h a ritmo blando.
Condizione fisico-atletica assolutamente deficitaria come prevedibile.


Per ora mi alleno in modo molto discontinuo...

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1168
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2020] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 16 febbraio 2020, 15:37

Oggi giornata MERAVIGLIOSA. Clima perfetto (poi moriremo tutti affogati entro pochi anni se continua così, ma è un altro discorso), bici appena sistemata che rispetto ai giri dell'ultimo mese ha fatto una differenza abissale (il freno dietro toccava), gamba sicuramente migliore sia perché ho cominciato a correre un po' durante la settimana, sia perché ho mangiato "meglio". In pratica avevo programmato 100 km, ne ho fatti 150 e pure a un ritmo discreto (24.5 km/h tirati giù da una passeggiata sul lungomare per trovare un posto carino per fermarmi a mangiare).
Ho anche fatto un tratto della prossima tappa di Sassotetto della Tirreno-Adriatico, in particolare la terzultima e la penultima salita (la penultima sarebbe anche piuttosto interessante con un finale diverso)




Rispondi