Coronavirus

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8088
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

jumbo ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 15:51 Da lunedì Lombardia ed altre 4 regioni in zona arancione, mentre le altre rimangono in giallo.

Alcuni confronti banali sui parametri che mi sembrano più significativi, presi da ilsegnalatore.info (aggiornati al 6 gennaio, sempre più recenti del monitoraggio ISS sulla base del quale il CTS decide le assegnazioni delle regioni, che calcola Rt al 22 dicembre e gli altri dati al 3 gennaio).

Nuovi casi settimanali/100'000 abitanti
Lombardia 140, in risalita
Lazio 199, in risalita

Ricoveri in TI (tasso occupazione reparti)
Lombardia 38%, in lieve discesa
Lazio 33%, in lieve risalita

Ricoveri in reparti ordinari (tasso occupazione reparti)
Lombardia 29%, in lieve discesa
Lazio 45%, in lieve risalita

Decessi settimanali/100'000 abitanti
Lombardia 4,1
Lazio 4,2

Qualcuno mi spiega perché la Lombardia è in zona arancione e il Lazio in zona gialla?
Non puoi saperlo. Per il nostro bene (?) il principio cardine di diritto amministrativo della trasparenza della azione della pubblica amministrazione è derubricato a "faccenda da perditempo". Nell'ignoranza dei criteri ho il diritto a pensar male, e direi che la ragione sta nel fatto che nel Lazio, e non in Lombardia, risiedono le persone che prendono la decisione.

Edit. Aggiungo, l'indice RT del periodo usato per la rilevazione (fine dicembre) è molto diverso tra le due, Lombardia era alto, ha rischiato il rosso
Ultima modifica di Maìno della Spinetta il venerdì 8 gennaio 2021, 18:11, modificato 1 volta in totale.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
albopaxo
Messaggi: 895
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 8:31

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da albopaxo »

jumbo ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 15:51 Da lunedì Lombardia ed altre 4 regioni in zona arancione, mentre le altre rimangono in giallo.

Alcuni confronti banali sui parametri che mi sembrano più significativi, presi da ilsegnalatore.info (aggiornati al 6 gennaio, sempre più recenti del monitoraggio ISS sulla base del quale il CTS decide le assegnazioni delle regioni, che calcola Rt al 22 dicembre e gli altri dati al 3 gennaio).

Nuovi casi settimanali/100'000 abitanti
Lombardia 140, in risalita
Lazio 199, in risalita

Ricoveri in TI (tasso occupazione reparti)
Lombardia 38%, in lieve discesa
Lazio 33%, in lieve risalita

Ricoveri in reparti ordinari (tasso occupazione reparti)
Lombardia 29%, in lieve discesa
Lazio 45%, in lieve risalita

Decessi settimanali/100'000 abitanti
Lombardia 4,1
Lazio 4,2

Qualcuno mi spiega perché la Lombardia è in zona arancione e il Lazio in zona gialla?
Una regione è governata dal principale partito di opposizione con a capo don abbondio, l'altra dal fratello idiota di montalbano che potrebbe nel caso di arancione far cadere il governo...


Giro 2017: tappe 3 e 18
Giro 2018: tappa 17
Vuelta 2017: tappa 11
Tour de Yorkshire 2018
Tour2020: tappe 3 e 11
Tour2020: Classifica Generale
Avatar utente
nino58
Messaggi: 12509
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da nino58 »

Tanto, giallo, arancione o rosso, mi pare che ognuno faccia quello che vuole senza sostanziale controllo o sanzione.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
jumbo
Messaggi: 6525
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

Maìno della Spinetta ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 17:25
jumbo ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 15:51 Da lunedì Lombardia ed altre 4 regioni in zona arancione, mentre le altre rimangono in giallo.

Alcuni confronti banali sui parametri che mi sembrano più significativi, presi da ilsegnalatore.info (aggiornati al 6 gennaio, sempre più recenti del monitoraggio ISS sulla base del quale il CTS decide le assegnazioni delle regioni, che calcola Rt al 22 dicembre e gli altri dati al 3 gennaio).

Nuovi casi settimanali/100'000 abitanti
Lombardia 140, in risalita
Lazio 199, in risalita

Ricoveri in TI (tasso occupazione reparti)
Lombardia 38%, in lieve discesa
Lazio 33%, in lieve risalita

Ricoveri in reparti ordinari (tasso occupazione reparti)
Lombardia 29%, in lieve discesa
Lazio 45%, in lieve risalita

Decessi settimanali/100'000 abitanti
Lombardia 4,1
Lazio 4,2

Qualcuno mi spiega perché la Lombardia è in zona arancione e il Lazio in zona gialla?
Non puoi saperlo. Per il nostro bene (?) il principio cardine di diritto amministrativo della trasparenza della azione della pubblica amministrazione è derubricato a "faccenda da perditempo". Nell'ignoranza dei criteri ho il diritto a pensar male, e direi che la ragione sta nel fatto che nel Lazio, e non in Lombardia, risiedono le persone che prendono la decisione.

Edit. Aggiungo, l'indice RT del periodo usato per la rilevazione (fine dicembre) è molto diverso tra le due, Lombardia era alto, ha rischiato il rosso
Può essere, ma oggi è l'8 gennaio, che senso ha prendere decisioni sulla base dei dati di 17 giorni fa?
sempre dal sito sopra indicato, rispetto ai 7 giorni precedenti la Lombardia era salita del 21% e il Lazio del 29%. Non è questo un indice molto più immediato di un indice come Rt che risale a 17 giorni prima?!?
Del resto, il sofisticato algoritmo a 21 parametro ha lasciato che il Veneto, a 500 casi/100'000 ab. e più per un mese, rimanesse in zona gialla, e per metterlo in zona arancione da lunedì hanno derogato ai risultati del complesso algoritmo a 21 parametri, che lo avrebbe ancora lasciato in zona gialla nonostante l'evidenza.


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6792
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da il_panta »

nino58 ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 18:18 Tanto, giallo, arancione o rosso, mi pare che ognuno faccia quello che vuole senza sostanziale controllo o sanzione.
Questo è un fatto acclarato, abbaiano un po' per non mordere, a volte raccontano delle multe, ma chi esce di casa (anche solo per lavoro) sa che le tre zone sono pressoché indistinguibili, se non per le attività chiuse. Alla fine a chi governa va bene: il cittadino più aderente alle regole sta a casa, chi ha capito come funziona si dà le sue regole. Questo fa infuriare ancora di più chi, per questa ruota della fortuna che assegna i colori, si vede le attività chiuse dall'oggi al domani.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
jumbo
Messaggi: 6525
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

albopaxo ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 17:49
jumbo ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 15:51 Da lunedì Lombardia ed altre 4 regioni in zona arancione, mentre le altre rimangono in giallo.

Alcuni confronti banali sui parametri che mi sembrano più significativi, presi da ilsegnalatore.info (aggiornati al 6 gennaio, sempre più recenti del monitoraggio ISS sulla base del quale il CTS decide le assegnazioni delle regioni, che calcola Rt al 22 dicembre e gli altri dati al 3 gennaio).

Nuovi casi settimanali/100'000 abitanti
Lombardia 140, in risalita
Lazio 199, in risalita

Ricoveri in TI (tasso occupazione reparti)
Lombardia 38%, in lieve discesa
Lazio 33%, in lieve risalita

Ricoveri in reparti ordinari (tasso occupazione reparti)
Lombardia 29%, in lieve discesa
Lazio 45%, in lieve risalita

Decessi settimanali/100'000 abitanti
Lombardia 4,1
Lazio 4,2

Qualcuno mi spiega perché la Lombardia è in zona arancione e il Lazio in zona gialla?
Una regione è governata dal principale partito di opposizione con a capo don abbondio, l'altra dal fratello idiota di montalbano che potrebbe nel caso di arancione far cadere il governo...
Può essere, ma non so nemmeno se si arriva a questo livello di sofisticazione ...
Ho fatto il confronto con il Lazio che è lampante, ma sono sicuro che si trovano situazioni analoghe anche facendo altri confronti.
Secondo me è proprio il modello che non funziona e che nessun "tecnico" ha voglia e coraggio di mettere in discussione, perché significherebbe mettere in discussione sé stessi.


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8088
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

jumbo ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 18:26
Maìno della Spinetta ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 17:25
jumbo ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 15:51 Da lunedì Lombardia ed altre 4 regioni in zona arancione, mentre le altre rimangono in giallo.

Alcuni confronti banali sui parametri che mi sembrano più significativi, presi da ilsegnalatore.info (aggiornati al 6 gennaio, sempre più recenti del monitoraggio ISS sulla base del quale il CTS decide le assegnazioni delle regioni, che calcola Rt al 22 dicembre e gli altri dati al 3 gennaio).

Nuovi casi settimanali/100'000 abitanti
Lombardia 140, in risalita
Lazio 199, in risalita

Ricoveri in TI (tasso occupazione reparti)
Lombardia 38%, in lieve discesa
Lazio 33%, in lieve risalita

Ricoveri in reparti ordinari (tasso occupazione reparti)
Lombardia 29%, in lieve discesa
Lazio 45%, in lieve risalita

Decessi settimanali/100'000 abitanti
Lombardia 4,1
Lazio 4,2

Qualcuno mi spiega perché la Lombardia è in zona arancione e il Lazio in zona gialla?
Non puoi saperlo. Per il nostro bene (?) il principio cardine di diritto amministrativo della trasparenza della azione della pubblica amministrazione è derubricato a "faccenda da perditempo". Nell'ignoranza dei criteri ho il diritto a pensar male, e direi che la ragione sta nel fatto che nel Lazio, e non in Lombardia, risiedono le persone che prendono la decisione.

Edit. Aggiungo, l'indice RT del periodo usato per la rilevazione (fine dicembre) è molto diverso tra le due, Lombardia era alto, ha rischiato il rosso
Può essere, ma oggi è l'8 gennaio, che senso ha prendere decisioni sulla base dei dati di 17 giorni fa?
sempre dal sito sopra indicato, rispetto ai 7 giorni precedenti la Lombardia era salita del 21% e il Lazio del 29%. Non è questo un indice molto più immediato di un indice come Rt che risale a 17 giorni prima?!?
Del resto, il sofisticato algoritmo a 21 parametro ha lasciato che il Veneto, a 500 casi/100'000 ab. e più per un mese, rimanesse in zona gialla, e per metterlo in zona arancione da lunedì hanno derogato ai risultati del complesso algoritmo a 21 parametri, che lo avrebbe ancora lasciato in zona gialla nonostante l'evidenza.
Se non ricordo male è Zaia che non ha voluto essere giallo e ha chiesto l'arancio


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
jan80
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jan80 »

Maìno della Spinetta ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 18:45
jumbo ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 18:26
Maìno della Spinetta ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 17:25
Non puoi saperlo. Per il nostro bene (?) il principio cardine di diritto amministrativo della trasparenza della azione della pubblica amministrazione è derubricato a "faccenda da perditempo". Nell'ignoranza dei criteri ho il diritto a pensar male, e direi che la ragione sta nel fatto che nel Lazio, e non in Lombardia, risiedono le persone che prendono la decisione.

Edit. Aggiungo, l'indice RT del periodo usato per la rilevazione (fine dicembre) è molto diverso tra le due, Lombardia era alto, ha rischiato il rosso
Può essere, ma oggi è l'8 gennaio, che senso ha prendere decisioni sulla base dei dati di 17 giorni fa?
sempre dal sito sopra indicato, rispetto ai 7 giorni precedenti la Lombardia era salita del 21% e il Lazio del 29%. Non è questo un indice molto più immediato di un indice come Rt che risale a 17 giorni prima?!?
Del resto, il sofisticato algoritmo a 21 parametro ha lasciato che il Veneto, a 500 casi/100'000 ab. e più per un mese, rimanesse in zona gialla, e per metterlo in zona arancione da lunedì hanno derogato ai risultati del complesso algoritmo a 21 parametri, che lo avrebbe ancora lasciato in zona gialla nonostante l'evidenza.
Se non ricordo male è Zaia che non ha voluto essere giallo e ha chiesto l'arancio
non credo ci sarebbero state possibilita' per una zona gialla in Veneto


jumbo
Messaggi: 6525
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

jan80 ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 22:25
Maìno della Spinetta ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 18:45
jumbo ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 18:26
Può essere, ma oggi è l'8 gennaio, che senso ha prendere decisioni sulla base dei dati di 17 giorni fa?
sempre dal sito sopra indicato, rispetto ai 7 giorni precedenti la Lombardia era salita del 21% e il Lazio del 29%. Non è questo un indice molto più immediato di un indice come Rt che risale a 17 giorni prima?!?
Del resto, il sofisticato algoritmo a 21 parametro ha lasciato che il Veneto, a 500 casi/100'000 ab. e più per un mese, rimanesse in zona gialla, e per metterlo in zona arancione da lunedì hanno derogato ai risultati del complesso algoritmo a 21 parametri, che lo avrebbe ancora lasciato in zona gialla nonostante l'evidenza.
Se non ricordo male è Zaia che non ha voluto essere giallo e ha chiesto l'arancio
non credo ci sarebbero state possibilita' per una zona gialla in Veneto
Dai 21 indicatori il Veneto sarebbe in giallo.
La zona arancione è stata decisa dalla cabina di regia in deroga ai risultati dei 21 indicatori.


herbie
Messaggi: 5439
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Riccardo Riccò

Messaggio da leggere da herbie »

Beppugrillo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 7:27 In un pirandelliano post su Facebook il Cobra di Formigine ci fa sapere che non farà il vaccino per il Covid perché non vuole farsi iniettare roba che potrebbe avere effetti negativi sul suo corpo (letterale eh)
sì, avevo notato esattamente la stessa cosa. Non che questa sia una cosa su cui riflettere, e personalmente, dopo le precedenti esperienze con i vaccini antinfluenzali, che avevo giurato di evitare come la peste, ho una grande ansia nel fare questo, ma effettivamente detto da lui è un po' singolare :P
Resta il fatto che a questa società mancano, e molto, persone che esprimano concetti derivanti da riflessioni autenticamente formatisi nelle loro auto-coscienze, e non pressochè interamente indotti da uno o l'altro agente dell'informazione, che, per qualche infondato motivo, venga rivestito dei canoni dell'infallibilità divina.


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5131
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Riccardo Riccò

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Riflessioni formatesi nelle proprie auto-coscienze sono un po' pericolosette, se si tratta di argomenti scientifici serve anche una certa conoscenza di base altrimenti farsi un'idea propria non è certo un bene. Riccò per esempio sarà esperto di altre sostanze, ma di vaccini parmi saperne molto poco ;) un altro esempio sono le bestialità che si leggono online sul 5g magari da gente con la terza media che pensa di aver scoperto un gigantesco ed oscuro complotto mondiale navigando sul web :pss:

A Riccò mancava giusto di essere noVax comunque :clap:


castelli
Messaggi: 2636
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

jumbo ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 22:55
jan80 ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 22:25
Maìno della Spinetta ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 18:45

Se non ricordo male è Zaia che non ha voluto essere giallo e ha chiesto l'arancio
non credo ci sarebbero state possibilita' per una zona gialla in Veneto
Dai 21 indicatori il Veneto sarebbe in giallo.
La zona arancione è stata decisa dalla cabina di regia in deroga ai risultati dei 21 indicatori.
Allegati
Cattura.PNG
Cattura.PNG (9.26 KiB) Visto 866 volte


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
castelli
Messaggi: 2636
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

incredibile.
Allegati
Cattura.PNG
Cattura.PNG (489.14 KiB) Visto 863 volte


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6792
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da il_panta »

castelli ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:11
jumbo ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 22:55
jan80 ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 22:25
non credo ci sarebbero state possibilita' per una zona gialla in Veneto
Dai 21 indicatori il Veneto sarebbe in giallo.
La zona arancione è stata decisa dalla cabina di regia in deroga ai risultati dei 21 indicatori.
Conta molto il trend.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
castelli
Messaggi: 2636
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:17
castelli ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:11
jumbo ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 22:55
Dai 21 indicatori il Veneto sarebbe in giallo.
La zona arancione è stata decisa dalla cabina di regia in deroga ai risultati dei 21 indicatori.
Conta molto il trend.
non capisco.
quindi il trend è rialzista in questo momento?

cioè abbiamo chiuso in trend ribassista prima di natale e ciò ha fatto aumentare i contagi cambiando il trend?

oppure le misure non servono ad un tubo e il virus agisce coi suoi criteri.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6792
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da il_panta »

castelli ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:23
il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:17
castelli ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:11
Conta molto il trend.
non capisco.
quindi il trend è rialzista in questo momento?

cioè abbiamo chiuso in trend ribassista prima di natale e ciò ha fatto aumentare i contagi?

mah.
Premessa: non sto giudicando se sia corretta o no, sto solo spiegando la ragione che c'è dietro alla decisione.
L'indice dominante dei 21 sembra essere l'Rt, cioè il trend. Quando la Lombardia è passata al giallo era in netta decrescita, e infatti i numeri si sono abbassati, come hai mostrato tu. Adesso che stanno tornando a salire, seppur lievemente per il momento, preferiscono evitare di tornare ai livelli precedenti. Se guardi le chiamate al 118 in Lombardia si vede che stanno aumentando: https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
castelli
Messaggi: 2636
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:29
castelli ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:23
il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:17

Conta molto il trend.
non capisco.
quindi il trend è rialzista in questo momento?

cioè abbiamo chiuso in trend ribassista prima di natale e ciò ha fatto aumentare i contagi?

mah.
Premessa: non sto giudicando se sia corretta o no, sto solo spiegando la ragione che c'è dietro alla decisione.
L'indice dominante dei 21 sembra essere l'Rt, cioè il trend. Quando la Lombardia è passata al giallo era in netta decrescita, e infatti i numeri si sono abbassati, come hai mostrato tu. Adesso che stanno tornando a salire, seppur lievemente per il momento, preferiscono evitare di tornare ai livelli precedenti. Se guardi le chiamate al 118 in Lombardia si vede che stanno aumentando: https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/.
no anche io non sto dando un giudizio di valore sulla cosa, anche perché è chiaro cosa ne pensi, è come in premessa ad ogni obiezione.


non capivo a che trend ci si riferisse. bene o male l'unico trend (realmente importante) dovrebbe essre entrata uscita icu.
da quel che ho capito della faccenda...


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6792
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da il_panta »

castelli ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:32
il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:29
castelli ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:23
non capisco.
quindi il trend è rialzista in questo momento?

cioè abbiamo chiuso in trend ribassista prima di natale e ciò ha fatto aumentare i contagi?

mah.
Premessa: non sto giudicando se sia corretta o no, sto solo spiegando la ragione che c'è dietro alla decisione.
L'indice dominante dei 21 sembra essere l'Rt, cioè il trend. Quando la Lombardia è passata al giallo era in netta decrescita, e infatti i numeri si sono abbassati, come hai mostrato tu. Adesso che stanno tornando a salire, seppur lievemente per il momento, preferiscono evitare di tornare ai livelli precedenti. Se guardi le chiamate al 118 in Lombardia si vede che stanno aumentando: https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/.
no anche io non sto dando un giudizio di valore sulla cosa, anche perché è chiaro cosa ne pensi, è come in premessa ad ogni obiezione.


non capivo a che trend ci si riferisse. bene o male l'unico trend (realmente importante) dovrebbe essre entrata uscita icu.
da quel che ho capito della faccenda...
Ma ICU più o meno ti racconta con 10-15 giorni di ritardo quello che hai visto nei tamponi. Dato che di ritardi ce ne sono già parecchi e che il tasso di positività sta salendo, invece di chiudere gli occhi e non vedere è meglio anticipare. Nel modo di agire del governo la trovo una scelta sensata: se si è scelta una linea, almeno si cerchi di tenerla bene, non in perenne ritardo. Il grafico del sole24ore tra dice che sta aumentando la gente che chiama per problemi respiratori, non solo la gente positiva asintomatica.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
herbie
Messaggi: 5439
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Riccardo Riccò

Messaggio da leggere da herbie »

chinaski89 ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:06 Riflessioni formatesi nelle proprie auto-coscienze sono un po' pericolosette, se si tratta di argomenti scientifici serve anche una certa conoscenza di base altrimenti farsi un'idea propria non è certo un bene. Riccò per esempio sarà esperto di altre sostanze, ma di vaccini parmi saperne molto poco ;) un altro esempio sono le bestialità che si leggono online sul 5g magari da gente con la terza media che pensa di aver scoperto un gigantesco ed oscuro complotto mondiale navigando sul web :pss:

A Riccò mancava giusto di essere noVax comunque :clap:
sai, c'è gente che se Barbara d'Urso gli dice di pisciare sulle scarpe per disinfettarle dal virus che sta sull'asfalto (questa è stata detta E SOSTENUTA A LUNGO da gente che taccia di ignoranza chi osa avere una posizione ragionevolmente critica sui vaccini....) loro lo fanno e le lasciano a bagno tutto il giorno....io preferisco chi prova a ragionare con la sua testa su argomenti come quelli legati alla virologia, che non sono certo delle equazioni di quinto grado quanto a difficoltà di comprensione, a chi si beve supinamente tutto ciò che gli viene ammannito, per altro aggredendo con violenza le posizioni altrui.
Qualcosa di assolutamente simile al medievale e in altri orizzonti tanto biasimato "ipse dixit"...bisognerebbe anche rendersene conto....
Ultima modifica di herbie il sabato 9 gennaio 2021, 13:37, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2654
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Riccardo Riccò

Messaggio da leggere da nemecsek. »

herbie ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 13:31
chinaski89 ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:06 Riflessioni formatesi nelle proprie auto-coscienze sono un po' pericolosette, se si tratta di argomenti scientifici serve anche una certa conoscenza di base altrimenti farsi un'idea propria non è certo un bene. Riccò per esempio sarà esperto di altre sostanze, ma di vaccini parmi saperne molto poco ;) un altro esempio sono le bestialità che si leggono online sul 5g magari da gente con la terza media che pensa di aver scoperto un gigantesco ed oscuro complotto mondiale navigando sul web :pss:

A Riccò mancava giusto di essere noVax comunque :clap:
sai, c'è gente che se Barbara d'Urso gli dice di pisciare sulle scarpe per disinfettarle dal virus che sta sull'asfalto (questa è stata detta E SOSTENUTA A LUNGO da gente che taccia di ignoranza chi osa avere una posizione ragionevolmente critica sui vaccini....) loro lo fanno e le lasciano a bagno tutto il giorno....io preferisco chi prova a ragionare con la sua testa su argomenti come quelli legati alla virologia, che non certo delle equazioni di quinto grado quanto a difficoltà di comprensione, a chi si beve supinamente tutto ciò che gli viene ammannito, per altro aggredendo con violenza le posizioni altrui.
Qualcosa di assolutamente simile al medievale e in altri orizzonti tanto biasimato "ipse dixit"...bisognerebbe anche rendersene conto....
Io ho appena assistito ad una lezione di virologia con addentellati di diritto giuridico da parte della tizia che sistema frutta e verdura al supermercato

:hippy:


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
jumbo
Messaggi: 6525
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:29
castelli ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:23
il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:17

Conta molto il trend.
non capisco.
quindi il trend è rialzista in questo momento?

cioè abbiamo chiuso in trend ribassista prima di natale e ciò ha fatto aumentare i contagi?

mah.
Premessa: non sto giudicando se sia corretta o no, sto solo spiegando la ragione che c'è dietro alla decisione.
L'indice dominante dei 21 sembra essere l'Rt, cioè il trend. Quando la Lombardia è passata al giallo era in netta decrescita, e infatti i numeri si sono abbassati, come hai mostrato tu. Adesso che stanno tornando a salire, seppur lievemente per il momento, preferiscono evitare di tornare ai livelli precedenti. Se guardi le chiamate al 118 in Lombardia si vede che stanno aumentando: https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/.
È una coincidenza.
CTS guarda RT di settimane fa. Per un caso abbastanza fortuito lo fa oggi quando le chiamate al 118 sono in risalita. I due eventi non sono correlati e le chiamate al 118 non sono fra gli indicatori.


Avatar utente
jan80
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jan80 »

il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:17
castelli ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:11
jumbo ha scritto: venerdì 8 gennaio 2021, 22:55
Dai 21 indicatori il Veneto sarebbe in giallo.
La zona arancione è stata decisa dalla cabina di regia in deroga ai risultati dei 21 indicatori.
Conta molto il trend.
esatto,perche' attualmente il Veneto e' la Regione piu' a rischio d'Italia,quindi se facevano giallo il Veneto,praticamente dovevano essere gialle tutte le regioni italiane.
Che poi i dati di oggi siano uguali a quelli di 1 mese fa' in Veneto e' vero( dove era gialla) ma purtroppo e' come essere a scuola,se tutti studiano e tu sei mediocre fai una figura del cavolo,se invece sei in una classe di scarsi e tu sei sempre mediocre,ti salvi


castelli
Messaggi: 2636
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

jumbo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 14:16
il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:29
castelli ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:23
non capisco.
quindi il trend è rialzista in questo momento?

cioè abbiamo chiuso in trend ribassista prima di natale e ciò ha fatto aumentare i contagi?

mah.
Premessa: non sto giudicando se sia corretta o no, sto solo spiegando la ragione che c'è dietro alla decisione.
L'indice dominante dei 21 sembra essere l'Rt, cioè il trend. Quando la Lombardia è passata al giallo era in netta decrescita, e infatti i numeri si sono abbassati, come hai mostrato tu. Adesso che stanno tornando a salire, seppur lievemente per il momento, preferiscono evitare di tornare ai livelli precedenti. Se guardi le chiamate al 118 in Lombardia si vede che stanno aumentando: https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/.
È una coincidenza.
CTS guarda RT di settimane fa. Per un caso abbastanza fortuito lo fa oggi quando le chiamate al 118 sono in risalita. I due eventi non sono correlati e le chiamate al 118 non sono fra gli indicatori.
tra l'altro c'è un'intervista a miozzo a quotidiano nazionale che dice che l'rt non deve essere considerato come il parametro più importante.
mi pare di aver letto questa cosa. l'ho fatto stamane, perdonatemi se riporto male...

i parametri vengono usati sempre per giustificare le chiusure.

ciò è comprensibile per il principio della prudenza. non lo condivido ma la sua finalità può avere una certa rilevanza.
nel dubbio chiudi anche se i parametri non sono da chiusura.

però dall'altro lato il discorso riguarda quanto possiamo contenere il virus.
ossia se la zona rossa natalizia non dà risultati (tra una settimana dovremmo vedere un rallenatamento) vuol dire che le chiusure non hanno effetti.

a meno che non si dica che senza le chiusure quegli effetti sarebbero stati ben peggiori. ma a quel punto il sistema delle zone è solo una foglia di fico.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
jumbo
Messaggi: 6525
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

jan80 ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 14:58
il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:17
castelli ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:11
Conta molto il trend.
esatto,perche' attualmente il Veneto e' la Regione piu' a rischio d'Italia,quindi se facevano giallo il Veneto,praticamente dovevano essere gialle tutte le regioni italiane.
Che poi i dati di oggi siano uguali a quelli di 1 mese fa' in Veneto e' vero( dove era gialla) ma purtroppo e' come essere a scuola,se tutti studiano e tu sei mediocre fai una figura del cavolo,se invece sei in una classe di scarsi e tu sei sempre mediocre,ti salvi
Se conta il trend, ed il Veneto è costantemente salito fino a un mese fa per poi rimanere costante, non di capisce perché sia rimasto in zona gialla per tutto il periodo di risalita fino a un mese fa.


Avatar utente
jan80
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jan80 »

jumbo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 15:07
jan80 ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 14:58
il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:17

Conta molto il trend.
esatto,perche' attualmente il Veneto e' la Regione piu' a rischio d'Italia,quindi se facevano giallo il Veneto,praticamente dovevano essere gialle tutte le regioni italiane.
Che poi i dati di oggi siano uguali a quelli di 1 mese fa' in Veneto e' vero( dove era gialla) ma purtroppo e' come essere a scuola,se tutti studiano e tu sei mediocre fai una figura del cavolo,se invece sei in una classe di scarsi e tu sei sempre mediocre,ti salvi
Se conta il trend, ed il Veneto è costantemente salito fino a un mese fa per poi rimanere costante, non di capisce perché sia rimasto in zona gialla per tutto il periodo di risalita fino a un mese fa.
perche' appunto c'erano regioni messe peggio,ma i dati erano alti gia' un mese fa',bisogna dire che almeno la curva non e' salita,questo di per se sarebbe pure un buon segnale


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6792
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da il_panta »

jumbo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 14:16
il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:29
castelli ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:23
non capisco.
quindi il trend è rialzista in questo momento?

cioè abbiamo chiuso in trend ribassista prima di natale e ciò ha fatto aumentare i contagi?

mah.
Premessa: non sto giudicando se sia corretta o no, sto solo spiegando la ragione che c'è dietro alla decisione.
L'indice dominante dei 21 sembra essere l'Rt, cioè il trend. Quando la Lombardia è passata al giallo era in netta decrescita, e infatti i numeri si sono abbassati, come hai mostrato tu. Adesso che stanno tornando a salire, seppur lievemente per il momento, preferiscono evitare di tornare ai livelli precedenti. Se guardi le chiamate al 118 in Lombardia si vede che stanno aumentando: https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/.
È una coincidenza.
CTS guarda RT di settimane fa. Per un caso abbastanza fortuito lo fa oggi quando le chiamate al 118 sono in risalita. I due eventi non sono correlati e le chiamate al 118 non sono fra gli indicatori.
Lo so, però è vero che i casi sembrano in crescita, purtroppo.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
jumbo
Messaggi: 6525
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 15:20
jumbo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 14:16
il_panta ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:29

Premessa: non sto giudicando se sia corretta o no, sto solo spiegando la ragione che c'è dietro alla decisione.
L'indice dominante dei 21 sembra essere l'Rt, cioè il trend. Quando la Lombardia è passata al giallo era in netta decrescita, e infatti i numeri si sono abbassati, come hai mostrato tu. Adesso che stanno tornando a salire, seppur lievemente per il momento, preferiscono evitare di tornare ai livelli precedenti. Se guardi le chiamate al 118 in Lombardia si vede che stanno aumentando: https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/.
È una coincidenza.
CTS guarda RT di settimane fa. Per un caso abbastanza fortuito lo fa oggi quando le chiamate al 118 sono in risalita. I due eventi non sono correlati e le chiamate al 118 non sono fra gli indicatori.
Lo so, però è vero che i casi sembrano in crescita, purtroppo.
Questo è vero, ma l'algoritmo del CTS se ne accorgerà fra due o tre settimane.


jumbo
Messaggi: 6525
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

jan80 ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 15:18
jumbo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 15:07
jan80 ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 14:58

esatto,perche' attualmente il Veneto e' la Regione piu' a rischio d'Italia,quindi se facevano giallo il Veneto,praticamente dovevano essere gialle tutte le regioni italiane.
Che poi i dati di oggi siano uguali a quelli di 1 mese fa' in Veneto e' vero( dove era gialla) ma purtroppo e' come essere a scuola,se tutti studiano e tu sei mediocre fai una figura del cavolo,se invece sei in una classe di scarsi e tu sei sempre mediocre,ti salvi
Se conta il trend, ed il Veneto è costantemente salito fino a un mese fa per poi rimanere costante, non di capisce perché sia rimasto in zona gialla per tutto il periodo di risalita fino a un mese fa.
perche' appunto c'erano regioni messe peggio,ma i dati erano alti gia' un mese fa',bisogna dire che almeno la curva non e' salita,questo di per se sarebbe pure un buon segnale
Un mese fa il Veneto era già abbondantemente la regione in condizioni peggiori. Il problema è che come sempre se ne sono accorti con settimane di ritardo andando a sovrapporsi alle zone "natalizie" quando orami i numeri erano già molto alti.
Uguale a quanto successo in Piemonte Lombardia val d'Aosta a novembre.


Avatar utente
jan80
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jan80 »

jumbo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 17:38
jan80 ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 15:18
jumbo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 15:07
Se conta il trend, ed il Veneto è costantemente salito fino a un mese fa per poi rimanere costante, non di capisce perché sia rimasto in zona gialla per tutto il periodo di risalita fino a un mese fa.
perche' appunto c'erano regioni messe peggio,ma i dati erano alti gia' un mese fa',bisogna dire che almeno la curva non e' salita,questo di per se sarebbe pure un buon segnale
Un mese fa il Veneto era già abbondantemente la regione in condizioni peggiori. Il problema è che come sempre se ne sono accorti con settimane di ritardo andando a sovrapporsi alle zone "natalizie" quando orami i numeri erano già molto alti.
Uguale a quanto successo in Piemonte Lombardia val d'Aosta a novembre.
esatto ma ormai mancava poco al natale ed hanno lasciato tutto fermo.
Comunque per la bici cambia poco,si puo' andare fuori comune tranquillamente,basta non uscire dalla Regione


Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6470
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jerrydrake »

jumbo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 17:38
jan80 ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 15:18
jumbo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 15:07
Se conta il trend, ed il Veneto è costantemente salito fino a un mese fa per poi rimanere costante, non di capisce perché sia rimasto in zona gialla per tutto il periodo di risalita fino a un mese fa.
perche' appunto c'erano regioni messe peggio,ma i dati erano alti gia' un mese fa',bisogna dire che almeno la curva non e' salita,questo di per se sarebbe pure un buon segnale
Un mese fa il Veneto era già abbondantemente la regione in condizioni peggiori. Il problema è che come sempre se ne sono accorti con settimane di ritardo andando a sovrapporsi alle zone "natalizie" quando orami i numeri erano già molto alti.
Uguale a quanto successo in Piemonte Lombardia val d'Aosta a novembre.
Secondo me, senza conoscere l'algoritmo che aggrega i 21 parametri si parla del nulla. Non ho assolutamente capito perché tale algoritmo non venga reso noto oppure, se lo è, perché non venga pubblicizzato. Il Veneto, per inciso la mia regione, è rimasto giallo in quanto la sanità è quella che ha la maggior capacità di tracciamento e quella con i migliori rapporti posti letto/abitante. Per assurdo se stai bene come ospedali, il governo ti concede numeri elevati di contagi. Ovviamente questo ha generato contagi elevatissimi.
Un'unica cosa sulla quale non sono d'accordo: l'indice Rt non è "calcolato in ritardo" come sembra emergere in ogni discussione, semplicemente è calcolato sui dati aggregati della settimana precedente e tenendo conto del periodo d'incubazione del virus. Ne consegue che si parla di Rt del periodo X dove X è di "un bel po' di giorni prima di oggi". Esiste un metodo di stima di Rt basato su dati in tempo reale ma si è visto che i due sistemi portano a risultati molto simili.


jumbo
Messaggi: 6525
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

jerrydrake ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 20:59
jumbo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 17:38
jan80 ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 15:18
perche' appunto c'erano regioni messe peggio,ma i dati erano alti gia' un mese fa',bisogna dire che almeno la curva non e' salita,questo di per se sarebbe pure un buon segnale
Un mese fa il Veneto era già abbondantemente la regione in condizioni peggiori. Il problema è che come sempre se ne sono accorti con settimane di ritardo andando a sovrapporsi alle zone "natalizie" quando orami i numeri erano già molto alti.
Uguale a quanto successo in Piemonte Lombardia val d'Aosta a novembre.
Secondo me, senza conoscere l'algoritmo che aggrega i 21 parametri si parla del nulla. Non ho assolutamente capito perché tale algoritmo non venga reso noto oppure, se lo è, perché non venga pubblicizzato. Il Veneto, per inciso la mia regione, è rimasto giallo in quanto la sanità è quella che ha la maggior capacità di tracciamento e quella con i migliori rapporti posti letto/abitante. Per assurdo se stai bene come ospedali, il governo ti concede numeri elevati di contagi. Ovviamente questo ha generato contagi elevatissimi.
Un'unica cosa sulla quale non sono d'accordo: l'indice Rt non è "calcolato in ritardo" come sembra emergere in ogni discussione, semplicemente è calcolato sui dati aggregati della settimana precedente e tenendo conto del periodo d'incubazione del virus. Ne consegue che si parla di Rt del periodo X dove X è di "un bel po' di giorni prima di oggi". Esiste un metodo di stima di Rt basato su dati in tempo reale ma si è visto che i due sistemi portano a risultati molto simili.
Nel report ISS (c'era il link ieri dal corriere) si dichiarava Rt del 22/12.
Se esiste un metodo per calcolo in tempo reale con risultati simili, si usi quello.
Anche per gli altri parametri, prendono in considerazione la settimana terminata il 3/1. Con un'epidemia che nei momenti peggiori porta ad un raddoppio dei positivi nuovi ogni settimana, che senso ha perdere una settimana per elaborare i dati in modo un pochino più raffinato?


Avatar utente
jan80
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jan80 »

jerrydrake ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 20:59
jumbo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 17:38
jan80 ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 15:18
perche' appunto c'erano regioni messe peggio,ma i dati erano alti gia' un mese fa',bisogna dire che almeno la curva non e' salita,questo di per se sarebbe pure un buon segnale
Un mese fa il Veneto era già abbondantemente la regione in condizioni peggiori. Il problema è che come sempre se ne sono accorti con settimane di ritardo andando a sovrapporsi alle zone "natalizie" quando orami i numeri erano già molto alti.
Uguale a quanto successo in Piemonte Lombardia val d'Aosta a novembre.
Secondo me, senza conoscere l'algoritmo che aggrega i 21 parametri si parla del nulla. Non ho assolutamente capito perché tale algoritmo non venga reso noto oppure, se lo è, perché non venga pubblicizzato. Il Veneto, per inciso la mia regione, è rimasto giallo in quanto la sanità è quella che ha la maggior capacità di tracciamento e quella con i migliori rapporti posti letto/abitante. Per assurdo se stai bene come ospedali, il governo ti concede numeri elevati di contagi. Ovviamente questo ha generato contagi elevatissimi.
Un'unica cosa sulla quale non sono d'accordo: l'indice Rt non è "calcolato in ritardo" come sembra emergere in ogni discussione, semplicemente è calcolato sui dati aggregati della settimana precedente e tenendo conto del periodo d'incubazione del virus. Ne consegue che si parla di Rt del periodo X dove X è di "un bel po' di giorni prima di oggi". Esiste un metodo di stima di Rt basato su dati in tempo reale ma si è visto che i due sistemi portano a risultati molto simili.
il Veneto sarebbe potuto ancora essere giallo,ma purtroppo troppi spingono verso le chiusure,resta il fatto che in questi ultimi 40 giorni siamo la regione messa peggio in Italia come numero contagi/abitanti


drake
Messaggi: 301
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da drake »

jerrydrake ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 20:59 Per assurdo se stai bene come ospedali, il governo ti concede numeri elevati di contagi. Ovviamente questo ha generato contagi elevatissimi.
Beh ma l'obiettivo è esattamente quello di contenere la pressione sul sistema sanitario, lo dicono da marzo

I contagi elevati se il sistema sanitario regge non sono un problema tanto prima o poi ci passiamo tutti. Le zone colorate servono proprio a cercare di mantenere questo equilibrio tra diffusione del virus e impatto sugli ospedali

La che mi duole sottolineare è che magari si poteva evitare di inasprire i parametri, se a novembre si è risolto in poche settimane anche con RT superiori a 2, ora mi sembra eccessivo finire in zona rossa appena il valore supera l'1.25...


jumbo
Messaggi: 6525
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

drake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 0:52
jerrydrake ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 20:59 Per assurdo se stai bene come ospedali, il governo ti concede numeri elevati di contagi. Ovviamente questo ha generato contagi elevatissimi.
Beh ma l'obiettivo è esattamente quello di contenere la pressione sul sistema sanitario, lo dicono da marzo

I contagi elevati se il sistema sanitario regge non sono un problema tanto prima o poi ci passiamo tutti. Le zone colorate servono proprio a cercare di mantenere questo equilibrio tra diffusione del virus e impatto sugli ospedali

La che mi duole sottolineare è che magari si poteva evitare di inasprire i parametri, se a novembre si è risolto in poche settimane anche con RT superiori a 2, ora mi sembra eccessivo finire in zona rossa appena il valore supera l'1.25...
Sì ma alla fine anche il Veneto ha superato le soglie considerate critiche per gli ospedali (e quindi non è vero che i numeri alti dipendono dalla capacità di tracciamento).
Inoltre, non credo che sia un caso che anche Friuli VG e PA TN abbiano avuto numeri molto alti e che per qualche settimana la provincia lombarda messa peggio sia stata BS.
(Così come non è un caso che VA e CO siano in generale messe peggio in Lombardia perché al confine con la Svizzera, che ha numeri molto alti e restrizioni soft, con tanta gente che si sposta tutti i giorni).
Il criterio ospedaliero ha sicuramente molto senso, ma lasciar crescere molto i numeri può impattare anche su territori vicini.


Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6470
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jerrydrake »

jumbo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 21:11
Nel report ISS (c'era il link ieri dal corriere) si dichiarava Rt del 22/12.
Se esiste un metodo per calcolo in tempo reale con risultati simili, si usi quello.
Anche per gli altri parametri, prendono in considerazione la settimana terminata il 3/1. Con un'epidemia che nei momenti peggiori porta ad un raddoppio dei positivi nuovi ogni settimana, che senso ha perdere una settimana per elaborare i dati in modo un pochino più raffinato?
Non riesco a spiegarmi bene. Il corretto Rt può essre calcolato solo con dati certi che, per definizione, devono tener conto delle 2 settimane di incubazione del virus e dei tempi tecnici di trasmissione/raccolta dei dati. Il metodo Kohlberg-Neyman modificato per il calcolo dell'Rt istantaneo risente enormemente dei problemi legati alla mancanza di costanza nel numero di tamponi effettuati, soprattutto durante le feste.


jumbo
Messaggi: 6525
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

jerrydrake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 12:16
jumbo ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 21:11
Nel report ISS (c'era il link ieri dal corriere) si dichiarava Rt del 22/12.
Se esiste un metodo per calcolo in tempo reale con risultati simili, si usi quello.
Anche per gli altri parametri, prendono in considerazione la settimana terminata il 3/1. Con un'epidemia che nei momenti peggiori porta ad un raddoppio dei positivi nuovi ogni settimana, che senso ha perdere una settimana per elaborare i dati in modo un pochino più raffinato?
Non riesco a spiegarmi bene. Il corretto Rt può essre calcolato solo con dati certi che, per definizione, devono tener conto delle 2 settimane di incubazione del virus e dei tempi tecnici di trasmissione/raccolta dei dati. Il metodo Kohlberg-Neyman modificato per il calcolo dell'Rt istantaneo risente enormemente dei problemi legati alla mancanza di costanza nel numero di tamponi effettuati, soprattutto durante le feste.
Questo significa che in un'epidemia che a ottobre aveva un andamento esponenziale con raddoppio dei nuovi casi ogni settimana, utilizzare un parametro del genere è un errore perché causa ritardi clamorosi nelle decisioni, che si pagano molto cari.
Come per le zone del 6 novembre stabilite dopo aver lasciato incrementare i casi per tutto ottobre e quando la curva nelle zone più colpite aveva già iniziato a flettere.


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5131
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Riccardo Riccò

Messaggio da leggere da chinaski89 »

herbie ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 13:31
chinaski89 ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 10:06 Riflessioni formatesi nelle proprie auto-coscienze sono un po' pericolosette, se si tratta di argomenti scientifici serve anche una certa conoscenza di base altrimenti farsi un'idea propria non è certo un bene. Riccò per esempio sarà esperto di altre sostanze, ma di vaccini parmi saperne molto poco ;) un altro esempio sono le bestialità che si leggono online sul 5g magari da gente con la terza media che pensa di aver scoperto un gigantesco ed oscuro complotto mondiale navigando sul web :pss:

A Riccò mancava giusto di essere noVax comunque :clap:
sai, c'è gente che se Barbara d'Urso gli dice di pisciare sulle scarpe per disinfettarle dal virus che sta sull'asfalto (questa è stata detta E SOSTENUTA A LUNGO da gente che taccia di ignoranza chi osa avere una posizione ragionevolmente critica sui vaccini....) loro lo fanno e le lasciano a bagno tutto il giorno....io preferisco chi prova a ragionare con la sua testa su argomenti come quelli legati alla virologia, che non sono certo delle equazioni di quinto grado quanto a difficoltà di comprensione, a chi si beve supinamente tutto ciò che gli viene ammannito, per altro aggredendo con violenza le posizioni altrui.
Qualcosa di assolutamente simile al medievale e in altri orizzonti tanto biasimato "ipse dixit"...bisognerebbe anche rendersene conto....
Non è questione di "bere supinamente" o di "ipse dixit" solo che le posizioni critiche sui vaccini in generale non hanno alcuna ragion d'essere e sono scientificamente assurde, in particolare su questo vaccino del Covid mi paiono pure quelle portate avanti con le argomentazioni assurde che usa anche Riccò, a volte pure peggiori :muro:

La cosa di Barbara parmi poco collegata al discorso

Comunque la mia ragazza si è vaccinata oggi e sta benone ;)


cassius
Messaggi: 1264
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da cassius »

drake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 0:52 La che mi duole sottolineare è che magari si poteva evitare di inasprire i parametri, se a novembre si è risolto in poche settimane anche con RT superiori a 2, ora mi sembra eccessivo finire in zona rossa appena il valore supera l'1.25...
A novembre non si è risolto nulla in poche settimane. Siamo passati da 4000 ricoverati in TI a 2500, non prossimi a zero come avvenne dopo il primo lockdown.
Ma il motivo è presto detto: sono lockdown molto differenti, quello attuale è molto più easy, le fabbriche sono tutte aperte, non c'è più smartworking obbligato, milioni di bambini vanno a scuola, si può fare sport...queste cose, sacrosante, rendono un po' meno efficace questo lockdown. E renderanno necessario prolungarlo, con periodi di maggiore o minore intensità, fino a maggio almeno.
Per questo non sopporto chi, come Crisanti, spinge per ulteriori inasprimenti: essi non sono più sostenibili economicamente e socialmente. Quando dicono "lockdown duro ma breve" la risposta è "ma breve di che?".


IlLince
Messaggi: 357
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Riccardo Riccò

Messaggio da leggere da IlLince »

E spero per voi che stia bene domani, dopodomani e tra 3,4,5,6,7 anni.
Il problema che non è stato testato a lungo e quindi non sappiamo che conseguenze possono esserci in futuro.
Luc Montagnier diceva che il vaccino é una soluzione, ma sarebbe meglio trovare delle cure efficaci per evitare di vaccinarsi per l´eternità.


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8088
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

jumbo ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 8:04
drake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 0:52
jerrydrake ha scritto: sabato 9 gennaio 2021, 20:59 Per assurdo se stai bene come ospedali, il governo ti concede numeri elevati di contagi. Ovviamente questo ha generato contagi elevatissimi.
Beh ma l'obiettivo è esattamente quello di contenere la pressione sul sistema sanitario, lo dicono da marzo

I contagi elevati se il sistema sanitario regge non sono un problema tanto prima o poi ci passiamo tutti. Le zone colorate servono proprio a cercare di mantenere questo equilibrio tra diffusione del virus e impatto sugli ospedali

La che mi duole sottolineare è che magari si poteva evitare di inasprire i parametri, se a novembre si è risolto in poche settimane anche con RT superiori a 2, ora mi sembra eccessivo finire in zona rossa appena il valore supera l'1.25...
Sì ma alla fine anche il Veneto ha superato le soglie considerate critiche per gli ospedali (e quindi non è vero che i numeri alti dipendono dalla capacità di tracciamento).
Inoltre, non credo che sia un caso che anche Friuli VG e PA TN abbiano avuto numeri molto alti e che per qualche settimana la provincia lombarda messa peggio sia stata BS.
(Così come non è un caso che VA e CO siano in generale messe peggio in Lombardia perché al confine con la Svizzera, che ha numeri molto alti e restrizioni soft, con tanta gente che si sposta tutti i giorni).
Il criterio ospedaliero ha sicuramente molto senso, ma lasciar crescere molto i numeri può impattare anche su territori vicini.
Però i Veneti stando in zona gialla a lungo hanno vissuto una vita normale o quasi. L'obiettivo è quello, avere più vita normale possibile gestendo l'epidemia con gli ospedali. Certo che ora hanno numeri peggiori, nessuno dice che stando gialli saranno sempre gialli. Ma rispetto ai lombardi gite sulle Alpi, passeggiate, ecc., Non erano vietate


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
jan80
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: Riccardo Riccò

Messaggio da leggere da jan80 »

IlLince ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 17:55 E spero per voi che stia bene domani, dopodomani e tra 3,4,5,6,7 anni.
Il problema che non è stato testato a lungo e quindi non sappiamo che conseguenze possono esserci in futuro.
Luc Montagnier diceva che il vaccino é una soluzione, ma sarebbe meglio trovare delle cure efficaci per evitare di vaccinarsi per l´eternità.
si anche se al momento non c'e' niente di meglio che il vaccino......quindi non e' che ci siano tante scelte da fare :crazy:


Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6470
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jerrydrake »

drake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 0:52
La che mi duole sottolineare è che magari si poteva evitare di inasprire i parametri, se a novembre si è risolto in poche settimane anche con RT superiori a 2, ora mi sembra eccessivo finire in zona rossa appena il valore supera l'1.25...
A novembre non si è risolto una mazza, visto che l'attuale terza ondata è come la quarta Repubblica: semplicemente non esiste. Siamo sempre nella prima Repubblica e siamo sempre nell'unica ondata visto che non siamo mai scesi a zero. Le zone rosse hanno sicuramente limitato la diffusione come ben mostrato nei grafici de ilsegnalatore.info, ma appena si allenta la presa si risale rapidamente. Per me non si esce dalla scelta estrema: lockdown totale oppure apertura totale (con distanziamento e mascherina). Tutte le vie di mezzo hanno conseguenze su vite umane e su economia e non risolvono un beneamato. La zona gialla del Veneto è stata una buffonata, la deroga amico/parenti natalizia è stata una superbuffonata. Entrambi i provvedimenti hanno portato a morti e a enormi danni economici. Il lockdown francese ha funzionato molto meglio e ha avuto effetti assai più rapidi.


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5131
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Riccardo Riccò

Messaggio da leggere da chinaski89 »

IlLince ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 17:55 E spero per voi che stia bene domani, dopodomani e tra 3,4,5,6,7 anni.
Il problema che non è stato testato a lungo e quindi non sappiamo che conseguenze possono esserci in futuro.
Luc Montagnier diceva che il vaccino é una soluzione, ma sarebbe meglio trovare delle cure efficaci per evitare di vaccinarsi per l´eternità.
Ma per carità.. qui è ot ma anche sta roba del "non testato a lungo" andrebbe un po' chiarita.. i vaccini in generale sono la più grande scoperta medica di sempre altro che se e ma


jumbo
Messaggi: 6525
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jumbo »

Maìno della Spinetta ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 18:25
jumbo ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 8:04
drake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 0:52

Beh ma l'obiettivo è esattamente quello di contenere la pressione sul sistema sanitario, lo dicono da marzo

I contagi elevati se il sistema sanitario regge non sono un problema tanto prima o poi ci passiamo tutti. Le zone colorate servono proprio a cercare di mantenere questo equilibrio tra diffusione del virus e impatto sugli ospedali

La che mi duole sottolineare è che magari si poteva evitare di inasprire i parametri, se a novembre si è risolto in poche settimane anche con RT superiori a 2, ora mi sembra eccessivo finire in zona rossa appena il valore supera l'1.25...
Sì ma alla fine anche il Veneto ha superato le soglie considerate critiche per gli ospedali (e quindi non è vero che i numeri alti dipendono dalla capacità di tracciamento).
Inoltre, non credo che sia un caso che anche Friuli VG e PA TN abbiano avuto numeri molto alti e che per qualche settimana la provincia lombarda messa peggio sia stata BS.
(Così come non è un caso che VA e CO siano in generale messe peggio in Lombardia perché al confine con la Svizzera, che ha numeri molto alti e restrizioni soft, con tanta gente che si sposta tutti i giorni).
Il criterio ospedaliero ha sicuramente molto senso, ma lasciar crescere molto i numeri può impattare anche su territori vicini.
Però i Veneti stando in zona gialla a lungo hanno vissuto una vita normale o quasi. L'obiettivo è quello, avere più vita normale possibile gestendo l'epidemia con gli ospedali. Certo che ora hanno numeri peggiori, nessuno dice che stando gialli saranno sempre gialli. Ma rispetto ai lombardi gite sulle Alpi, passeggiate, ecc., Non erano vietate
Sì però questa crescita dei contagi ha avuto come conseguenza anche un livello di decessi quotidiani che non è inferiore a quello di Lombardia e Piemonte qualche settimana prima.
Quindi al di là della gestione ospedaliera (che comunque è arrivata a superare le soglie di occupazione del 30% e 40%) vanno considerati anche questi effetti.


Avatar utente
jan80
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da jan80 »

cassius ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 15:59
drake ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 0:52 La che mi duole sottolineare è che magari si poteva evitare di inasprire i parametri, se a novembre si è risolto in poche settimane anche con RT superiori a 2, ora mi sembra eccessivo finire in zona rossa appena il valore supera l'1.25...
A novembre non si è risolto nulla in poche settimane. Siamo passati da 4000 ricoverati in TI a 2500, non prossimi a zero come avvenne dopo il primo lockdown.
Ma il motivo è presto detto: sono lockdown molto differenti, quello attuale è molto più easy, le fabbriche sono tutte aperte, non c'è più smartworking obbligato, milioni di bambini vanno a scuola, si può fare sport...queste cose, sacrosante, rendono un po' meno efficace questo lockdown. E renderanno necessario prolungarlo, con periodi di maggiore o minore intensità, fino a maggio almeno.
Per questo non sopporto chi, come Crisanti, spinge per ulteriori inasprimenti: essi non sono più sostenibili economicamente e socialmente. Quando dicono "lockdown duro ma breve" la risposta è "ma breve di che?".
certamente,ma un lockdown totale come lo scorso marzo sarebbe assurdo,2 mesi di chiusura totale oni anno con poi tanti mesi di mezze chiusure l'economia salta di certo......di piu' di cosi non si puo' fare,quindi si cerca di fare e avere meno danni possibili in attesa che funzioni il vaccino


IlLince
Messaggi: 357
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Riccardo Riccò

Messaggio da leggere da IlLince »

chinaski89 ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 19:23
IlLince ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 17:55 E spero per voi che stia bene domani, dopodomani e tra 3,4,5,6,7 anni.
Il problema che non è stato testato a lungo e quindi non sappiamo che conseguenze possono esserci in futuro.
Luc Montagnier diceva che il vaccino é una soluzione, ma sarebbe meglio trovare delle cure efficaci per evitare di vaccinarsi per l´eternità.
Ma per carità.. qui è ot ma anche sta roba del "non testato a lungo" andrebbe un po' chiarita.. i vaccini in generale sono la più grande scoperta medica di sempre altro che se e ma
Come dici tu siamo OT, anche se il thread é ripartito dalle dichiarazioni di Riccó. Chiaramente ognuno può/deve avere le sue opinioni in merito, ma il fatto che non sia testato a lungo termine é un dato di fatto. In generale alcuni vaccini possono risultare utili, ma dal mio punto di vista, siamo lontani a poterli definire la più grande scoperta medica della storia.


Avatar utente
jan80
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: Riccardo Riccò

Messaggio da leggere da jan80 »

IlLince ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 21:08
chinaski89 ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 19:23
IlLince ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 17:55 E spero per voi che stia bene domani, dopodomani e tra 3,4,5,6,7 anni.
Il problema che non è stato testato a lungo e quindi non sappiamo che conseguenze possono esserci in futuro.
Luc Montagnier diceva che il vaccino é una soluzione, ma sarebbe meglio trovare delle cure efficaci per evitare di vaccinarsi per l´eternità.
Ma per carità.. qui è ot ma anche sta roba del "non testato a lungo" andrebbe un po' chiarita.. i vaccini in generale sono la più grande scoperta medica di sempre altro che se e ma
Come dici tu siamo OT, anche se il thread é ripartito dalle dichiarazioni di Riccó. Chiaramente ognuno può/deve avere le sue opinioni in merito, ma il fatto che non sia testato a lungo termine é un dato di fatto. In generale alcuni vaccini possono risultare utili, ma dal mio punto di vista, siamo lontani a poterli definire la più grande scoperta medica della storia.
si ma non puoi aspettare di testarlo 10 anni,se non fosse cosi contagioso ci sarebbe il tempo,ma non si puo' vivere cosi per 10 anni


IlLince
Messaggi: 357
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Riccardo Riccò

Messaggio da leggere da IlLince »

jan80 ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 18:52
IlLince ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 17:55 E spero per voi che stia bene domani, dopodomani e tra 3,4,5,6,7 anni.
Il problema che non è stato testato a lungo e quindi non sappiamo che conseguenze possono esserci in futuro.
Luc Montagnier diceva che il vaccino é una soluzione, ma sarebbe meglio trovare delle cure efficaci per evitare di vaccinarsi per l´eternità.
si anche se al momento non c'e' niente di meglio che il vaccino......quindi non e' che ci siano tante scelte da fare :crazy:
Dal mio punto di vista, tutto é meglio del vaccino, però é chiaro che ci vogliono portare al punto da far sembrare questa soluzione come la migliore possibile.


IlLince
Messaggi: 357
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Riccardo Riccò

Messaggio da leggere da IlLince »

jan80 ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 21:11
IlLince ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 21:08
chinaski89 ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 19:23

Ma per carità.. qui è ot ma anche sta roba del "non testato a lungo" andrebbe un po' chiarita.. i vaccini in generale sono la più grande scoperta medica di sempre altro che se e ma
Come dici tu siamo OT, anche se il thread é ripartito dalle dichiarazioni di Riccó. Chiaramente ognuno può/deve avere le sue opinioni in merito, ma il fatto che non sia testato a lungo termine é un dato di fatto. In generale alcuni vaccini possono risultare utili, ma dal mio punto di vista, siamo lontani a poterli definire la più grande scoperta medica della storia.
si ma non puoi aspettare di testarlo 10 anni,se non fosse cosi contagioso ci sarebbe il tempo,ma non si puo' vivere cosi per 10 anni
Non é che bisogna aspettare 10 anni. Anche la Spagnola dopo 2 anni é sparita da sola senza vaccini.


Avatar utente
jan80
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: Riccardo Riccò

Messaggio da leggere da jan80 »

IlLince ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 21:14
jan80 ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 21:11
IlLince ha scritto: domenica 10 gennaio 2021, 21:08

Come dici tu siamo OT, anche se il thread é ripartito dalle dichiarazioni di Riccó. Chiaramente ognuno può/deve avere le sue opinioni in merito, ma il fatto che non sia testato a lungo termine é un dato di fatto. In generale alcuni vaccini possono risultare utili, ma dal mio punto di vista, siamo lontani a poterli definire la più grande scoperta medica della storia.
si ma non puoi aspettare di testarlo 10 anni,se non fosse cosi contagioso ci sarebbe il tempo,ma non si puo' vivere cosi per 10 anni
Non é che bisogna aspettare 10 anni. Anche la Spagnola dopo 2 anni é sparita da sola senza vaccini.
evidentemente si formavano anticorpi per anni,cosa che sembra non essere con il coronavirus,quindi non si avra' mai immunita' di gregge....ecco il motivo dell'unica speranza nel vaccino


Rispondi