Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1528
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Pafer1 »

Sensazionali :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:


Avatar utente
udra
Messaggi: 9148
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da udra »

La Clasica de San Garage 2021 a Tadej Pogacar


Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3562
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Camoscio madonita »

Alla fine vincerà uno sloveno :D
Dominanti, fortissimi.

Regia vergognosa


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.
pietro
Messaggi: 10757
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da pietro »

Che roba Tadej :champion:
Roglic però per perdere questa corsa deve pagare tanto ad Arrate


Leonardo Civitella
Messaggi: 2790
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

L'arrivo con le camere tenute a braccio e il nastro al posto delle transenne sembra quello di una 1.2 slovena o croata, ma l'Uci non ha pretese nel wt?

Forse ora comprendiamo perchè quest'anno tanti grandi hanno scelto di fare il Giro :mrgreen:


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8393
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da matteo.conz »

Garagismo ma che finale! Poga super su un terreno forse migliore per Roglic...Valverde gigantesco! c'è anche lui per le Ardenne.
:clap: :clap: :clap: :clap:


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
MattiaF
Messaggi: 227
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da MattiaF »

Favolosa la regia eh 🤣 visto niente del finale 🤣🙈


Luca90
Messaggi: 8869
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Luca90 »

mi aspettavo qualcosina di più da yates, pogacar batte roglic anche nelle volate in salita...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour t.11, Tour t.14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen,Tour t.18, Vuelta t.8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t.1, Vuelta t.1, Vuelta t.2
2021: Larciano, Dwars door Vlaanderen
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17016
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Walter_White »

pietro ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:28 Che roba Tadej :champion:
Roglic però per perdere questa corsa deve pagare tanto ad Arrate
La UAE domani può metterlo in mezzo


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
ucci90
Messaggi: 2180
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da ucci90 »

I due sloveni sono tre tacche sopra agli altri, senza marcarsi avrebbero guadagnato un bel po' su tutti


ciclistapazzo
Messaggi: 865
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da ciclistapazzo »

Superiorità netta degli sloveni, ma benissimo anche Landa e Valverde


pietro
Messaggi: 10757
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da pietro »

Walter_White ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:29
pietro ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:28 Che roba Tadej :champion:
Roglic però per perdere questa corsa deve pagare tanto ad Arrate
La UAE domani può metterlo in mezzo
Vingegaard però è rimasto lì, e McNulty in salita va meno


Lorenzo606
Messaggi: 101
Iscritto il: sabato 4 aprile 2020, 17:47

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Lorenzo606 »

rogla e pogi troppo superiori


AndreiTchmil
Messaggi: 135
Iscritto il: martedì 23 marzo 2021, 17:14

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da AndreiTchmil »

Lorenzo606 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:30 rogla e pogi troppo superiori
Perché troppo superiori? Io Adam Yates e Gaudu li vedo clienti molto scomodi per il Tour. Soprattutto il primo.


MattiaF
Messaggi: 227
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da MattiaF »

Fortissimo cmq Roglic oggi, ha fatto vedere a tadeij che non lo avrebbe staccato.

Sloveni che procedevano a scatti, erano nettamente superiori a tutti gli altri. Che fenomeni.

Salita che era una rampa di garage purissima 😂


Avatar utente
TIC
Messaggi: 8199
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da TIC »

Grande anche Valverde. Attenzione per le ardenne, e' in forte crescita di forma e tocchera' il picco a Liegi.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17016
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Walter_White »

AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:31
Lorenzo606 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:30 rogla e pogi troppo superiori
Perché troppo superiori? Io Adam Yates e Gaudu li vedo clienti molto scomodi per il Tour. Soprattutto il primo.
Adam non fa il Tour ma la Vuelta


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
pietro
Messaggi: 10757
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da pietro »

AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:31
Lorenzo606 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:30 rogla e pogi troppo superiori
Perché troppo superiori? Io Adam Yates e Gaudu li vedo clienti molto scomodi per il Tour. Soprattutto il primo.
Li staccano quando vogliono


MattiaF
Messaggi: 227
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2019, 9:44

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da MattiaF »

AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:31
Lorenzo606 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:30 rogla e pogi troppo superiori
Perché troppo superiori? Io Adam Yates e Gaudu li vedo clienti molto scomodi per il Tour. Soprattutto il primo.
Li vedo bene anche io al Tour ma per una top 10, se vuoi top 5...ma clienti scomodi per la vittoria finale anche no dai... Davvero vedi Yates competitivo per il gradino più alto del podio a Parigi?


pietro
Messaggi: 10757
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da pietro »

TIC ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:32 Grande anche Valverde. Attenzione per le ardenne, e' in forte crescita di forma e tocchera' il picco a Liegi.
Uganda sei tu? :diavoletto:

Concordo, Valverde da tenere d'occhio in particolare alla Liegi


Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8393
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da matteo.conz »

pietro ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:32
AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:31
Lorenzo606 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:30 rogla e pogi troppo superiori
Perché troppo superiori? Io Adam Yates e Gaudu li vedo clienti molto scomodi per il Tour. Soprattutto il primo.
Li staccano quando vogliono
Penso anch'io...poi a crono li macinano!

PS: Valverde non ha più il campio di ritmo di un tempo e non può tenere i giovani però se se la gioca non "alla succhia ruote Valverde" magari con un attacco dalla media distanza ben congegnato, può dire la sua alla Liegi ancora una volta.
Ultima modifica di matteo.conz il mercoledì 7 aprile 2021, 17:39, modificato 2 volte in totale.


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Luca90
Messaggi: 8869
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Luca90 »

comunque distacchi contenuti, i primi 10 in meno di 20 secondi in questa tappa


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour t.11, Tour t.14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen,Tour t.18, Vuelta t.8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t.1, Vuelta t.1, Vuelta t.2
2021: Larciano, Dwars door Vlaanderen
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7001
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da il_panta »

Roglic e Pogacar sono corridore dal livello simile su tutti i terreni. Scomponendo tra salita, crono e sprint in salita vedo Roglic leggermente superiore, ma Pogacar ha una miglior tenuta sulle tre settimane. Spero che al Tour possa esserci una bella battaglia senza intoppi.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
AndreiTchmil
Messaggi: 135
Iscritto il: martedì 23 marzo 2021, 17:14

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da AndreiTchmil »

MattiaF ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:33
AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:31
Lorenzo606 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:30 rogla e pogi troppo superiori
Perché troppo superiori? Io Adam Yates e Gaudu li vedo clienti molto scomodi per il Tour. Soprattutto il primo.
Li vedo bene anche io al Tour ma per una top 10, se vuoi top 5...ma clienti scomodi per la vittoria finale anche no dai... Davvero vedi Yates competitivo per il gradino più alto del podio a Parigi?
In generale io credo che in grado di scalzare Roglic non ci sia nessuno. Nel senso che per me era il favorito numero uno lo scorso anno e quest'anno lo è ancora di più. Vuoi per la rabbia accumulata vuoi per la paura di una nuova beffa e per una condizione che mi pare addirittura superiore in questo pre-tour rispetto allo scorso anche il buon Pogi non lo vedo in grado di scalfirlo stavolta. Si corre per il secondo posto. E il favorito é Pogi. Ho appena letto che Yates fa la Vuelta. Ci saranno comunque Thomas e Carapaz che sono corridori più che solidi. Dovrà stare attento a loro ma non credo che avrà problemi. Gaudu può essere la sorpresa.


Avatar utente
lemond
Messaggi: 15886
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da lemond »

Luca90 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:29 mi aspettavo qualcosina di più da yates, pogacar batte roglic anche nelle volate in salita...
E Roglic è l'unico avversario per i prossimi Tour, anche se non credo che ci sarà molta "suspense". :) Per le Ardenne ancora non sono sicuro, ma ho grandi aspettative. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Avatar utente
lemond
Messaggi: 15886
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da lemond »

il_panta ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:36 Roglic e Pogacar sono corridore dal livello simile su tutti i terreni. Scomponendo tra salita, crono e sprint in salita vedo Roglic leggermente superiore, ma Pogacar ha una miglior tenuta sulle tre settimane. Spero che al Tour possa esserci una bella battaglia senza intoppi.
Secondo me lo Zar è superiore in ogni settore ormai, tranne le crono corte (forse). Naturalmente posso sbagliare.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Avatar utente
lemond
Messaggi: 15886
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da lemond »

Walter_White ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:32
AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:31
Lorenzo606 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:30 rogla e pogi troppo superiori
Perché troppo superiori? Io Adam Yates e Gaudu li vedo clienti molto scomodi per il Tour. Soprattutto il primo.
Adam non fa il Tour ma la Vuelta
Meno male, se no tremavo tutto. :diavoletto:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1528
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Pafer1 »

lemond ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:46
il_panta ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:36 Roglic e Pogacar sono corridore dal livello simile su tutti i terreni. Scomponendo tra salita, crono e sprint in salita vedo Roglic leggermente superiore, ma Pogacar ha una miglior tenuta sulle tre settimane. Spero che al Tour possa esserci una bella battaglia senza intoppi.
Secondo me lo Zar è superiore in ogni settore ormai, tranne le crono corte (forse). Naturalmente posso sbagliare.
Pur confidando in un miglioramento di Roglic sulla tenuta dei 21 giorni del Tour, al momento la differenza sostanziale tra i due e' solo l'eta'. :D


Duccio25
Messaggi: 150
Iscritto il: venerdì 19 luglio 2019, 21:51

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Duccio25 »

Secondo me Roglic non ha ancora imparato nulla dal tour dello scorso anno.
Anche oggi pareva ne avesse per staccare Pogacar ma non ha mai attaccato se non con la rasoiata telefonata ai 500.
Chissà che anche stavolta non se ne debba pentire


AndreiTchmil
Messaggi: 135
Iscritto il: martedì 23 marzo 2021, 17:14

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da AndreiTchmil »

il_panta ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:36 Roglic e Pogacar sono corridore dal livello simile su tutti i terreni. Scomponendo tra salita, crono e sprint in salita vedo Roglic leggermente superiore, ma Pogacar ha una miglior tenuta sulle tre settimane. Spero che al Tour possa esserci una bella battaglia senza intoppi.
Anche per me Roglic é un corridore complessivamente più forte e completo di Pogacar. Poi si può fare tutte le riflessioni che si vogliono sull'età ecc ma ad oggi é così. Sulle tre settimane secondo me la tenuta é più o meno la stessa, non ci facciamo ingannare da quanto è successo lo scorso anno. Alla panca delle belle figliole lo scorso anno Pogacar ha fatto una crono pazzesca, la crono della vita ma Roglic non è crollato. È la prestazione di pogacar che l'ha fatta sembrare un crollo ma tolto lui la prestazione di Roglic era in linea, o se vogliamo paragonabile, a quella dei vari Dumoulin e Van Aert. Per ora rimane un caso isolato, voglio rivederlo Pogi fare una prestazione del genere.


AndreiTchmil
Messaggi: 135
Iscritto il: martedì 23 marzo 2021, 17:14

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da AndreiTchmil »

Duccio25 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:50 Secondo me Roglic non ha ancora imparato nulla dal tour dello scorso anno.
Anche oggi pareva ne avesse per staccare Pogacar ma non ha mai attaccato se non con la rasoiata telefonata ai 500.
Chissà che anche stavolta non se ne debba pentire
Se anche optasse per il "rimedio Valverde" stando a ruota e scattando ai 300 m dall'arrivo quest'anno ha comunque 2 crono individuali dalla sua. E checché se ne dica nelle crono piatte e vallonate Roglic rimane superiore a Pogacar. E non di poco.


Duccio25
Messaggi: 150
Iscritto il: venerdì 19 luglio 2019, 21:51

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Duccio25 »

AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:55
Duccio25 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:50 Secondo me Roglic non ha ancora imparato nulla dal tour dello scorso anno.
Anche oggi pareva ne avesse per staccare Pogacar ma non ha mai attaccato se non con la rasoiata telefonata ai 500.
Chissà che anche stavolta non se ne debba pentire
Se anche optasse per il "rimedio Valverde" stando a ruota e scattando ai 300 m dall'arrivo quest'anno ha comunque 2 crono individuali dalla sua. E checché se ne dica nelle crono piatte e vallonate Roglic rimane superiore a Pogacar. E non di poco.
Con questo non dico che non sia superiore a crono, ma 20” (e alla Parigi-Nizza l’ha visto sulla sua pelle) su questo Pogacar non sono affatto rassicuranti. Basta una foratura, una caduta, una giornata no nelle prossime tre e Roglic può non vincere nemmeno questa corsa che per il momento sembra dominare..... poi magari mi sbaglierò


Avatar utente
TIC
Messaggi: 8199
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da TIC »

AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:53
il_panta ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:36 Roglic e Pogacar sono corridore dal livello simile su tutti i terreni. Scomponendo tra salita, crono e sprint in salita vedo Roglic leggermente superiore, ma Pogacar ha una miglior tenuta sulle tre settimane. Spero che al Tour possa esserci una bella battaglia senza intoppi.
Anche per me Roglic é un corridore complessivamente più forte e completo di Pogacar. Poi si può fare tutte le riflessioni che si vogliono sull'età ecc ma ad oggi é così. Sulle tre settimane secondo me la tenuta é più o meno la stessa, non ci facciamo ingannare da quanto è successo lo scorso anno. Alla panca delle belle figliole lo scorso anno Pogacar ha fatto una crono pazzesca, la crono della vita ma Roglic non è crollato. È la prestazione di pogacar che l'ha fatta sembrare un crollo ma tolto lui la prestazione di Roglic era in linea, o se vogliamo paragonabile, a quella dei vari Dumoulin e Van Aert. Per ora rimane un caso isolato, voglio rivederlo Pogi fare una prestazione del genere.
Roglic e' forte, ma Pogacar e' di un altro ordine di grandezza. Non c'e' storia.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17016
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Walter_White »

Duccio25 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:50 Secondo me Roglic non ha ancora imparato nulla dal tour dello scorso anno.
Anche oggi pareva ne avesse per staccare Pogacar ma non ha mai attaccato se non con la rasoiata telefonata ai 500.
Chissà che anche stavolta non se ne debba pentire
Penso che nessuno ne avesse per staccare l'altro oggi


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7001
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da il_panta »

Walter_White ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 18:18
Duccio25 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:50 Secondo me Roglic non ha ancora imparato nulla dal tour dello scorso anno.
Anche oggi pareva ne avesse per staccare Pogacar ma non ha mai attaccato se non con la rasoiata telefonata ai 500.
Chissà che anche stavolta non se ne debba pentire
Penso che nessuno ne avesse per staccare l'altro oggi
Concordo.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Avatar utente
lemond
Messaggi: 15886
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da lemond »

AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:53
il_panta ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:36 Roglic e Pogacar sono corridore dal livello simile su tutti i terreni. Scomponendo tra salita, crono e sprint in salita vedo Roglic leggermente superiore, ma Pogacar ha una miglior tenuta sulle tre settimane. Spero che al Tour possa esserci una bella battaglia senza intoppi.
Anche per me Roglic é un corridore complessivamente più forte e completo di Pogacar. Poi si può fare tutte le riflessioni che si vogliono sull'età ecc ma ad oggi é così. Sulle tre settimane secondo me la tenuta é più o meno la stessa, non ci facciamo ingannare da quanto è successo lo scorso anno. Alla panca delle belle figliole lo scorso anno Pogacar ha fatto una crono pazzesca, la crono della vita ma Roglic non è crollato. È la prestazione di pogacar che l'ha fatta sembrare un crollo ma tolto lui la prestazione di Roglic era in linea, o se vogliamo paragonabile, a quella dei vari Dumoulin e Van Aert. Per ora rimane un caso isolato, voglio rivederlo Pogi fare una prestazione del genere.
O sono cieco o gli altri ci vedono poco, perché a ma sembra che lo Zar oggi abbia dimostrato di essere l'unico che quando partiva staccava tutti tranne Primoz, il quale poi passava per rallentare e gli altri rientravano. Poi, ti rispondo anche sul fatto del giro 2008, vinto dal Bagnino nonostante la superiorità manifesta di Riccardo in salita e in quel Giro riuscì anche a battere Bettini in una volata di gruppo. Poi credo non ci fossero abbuoni (e il Bagnino, a quel che rammento, credo non si sia piazzato nei primi tre nemmeno in una tappa, a differenza di Riccò; in compenso 4 (dico QUATTRO) tappe a cronometro, che era il punto dolens del più grande talento italiano (dopo Pantani) da quando hanno smesso Coppi e Bartali. :x Ma la leggenda metropolitano che tu sposi dice che quel Giro fu scontato, lerché c'era un solo grade nome! :grr: P.S. Mi ucciderei perché in quel Giro tifavo per ... :grr: :grr: :grr:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Avatar utente
lemond
Messaggi: 15886
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da lemond »

Walter_White ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 18:18
Duccio25 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:50 Secondo me Roglic non ha ancora imparato nulla dal tour dello scorso anno.
Anche oggi pareva ne avesse per staccare Pogacar ma non ha mai attaccato se non con la rasoiata telefonata ai 500.
Chissà che anche stavolta non se ne debba pentire
Penso che nessuno ne avesse per staccare l'altro oggi
Staccare, staccare no, ma un certa superiorità a me sembra si possa essere vista e non sono troppo di parte,perché è un po' come il Kaiser/Wout, se vince il secondo non mi dispiace più di tanto.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
StipemdioXTutti
Messaggi: 115
Iscritto il: sabato 22 agosto 2020, 11:31

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da StipemdioXTutti »

Lemond, stai dicendo che è stato Roglic a dimostrarsi superiore?
Ultima modifica di StipemdioXTutti il mercoledì 7 aprile 2021, 20:28, modificato 1 volta in totale.


Poohbook
Messaggi: 235
Iscritto il: giovedì 14 giugno 2018, 10:42

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Poohbook »

lemond ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 18:23
AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:53
il_panta ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:36 Roglic e Pogacar sono corridore dal livello simile su tutti i terreni. Scomponendo tra salita, crono e sprint in salita vedo Roglic leggermente superiore, ma Pogacar ha una miglior tenuta sulle tre settimane. Spero che al Tour possa esserci una bella battaglia senza intoppi.
Anche per me Roglic é un corridore complessivamente più forte e completo di Pogacar. Poi si può fare tutte le riflessioni che si vogliono sull'età ecc ma ad oggi é così. Sulle tre settimane secondo me la tenuta é più o meno la stessa, non ci facciamo ingannare da quanto è successo lo scorso anno. Alla panca delle belle figliole lo scorso anno Pogacar ha fatto una crono pazzesca, la crono della vita ma Roglic non è crollato. È la prestazione di pogacar che l'ha fatta sembrare un crollo ma tolto lui la prestazione di Roglic era in linea, o se vogliamo paragonabile, a quella dei vari Dumoulin e Van Aert. Per ora rimane un caso isolato, voglio rivederlo Pogi fare una prestazione del genere.
O sono cieco o gli altri ci vedono poco, perché a ma sembra che lo Zar oggi abbia dimostrato di essere l'unico che quando partiva staccava tutti tranne Primoz, il quale poi passava per rallentare e gli altri rientravano. Poi, ti rispondo anche sul fatto del giro 2008, vinto dal Bagnino nonostante la superiorità manifesta di Riccardo in salita e in quel Giro riuscì anche a battere Bettini in una volata di gruppo. Poi credo non ci fossero abbuoni (e il Bagnino, a quel che rammento, credo non si sia piazzato nei primi tre nemmeno in una tappa, a differenza di Riccò; in compenso 4 (dico QUATTRO) tappe a cronometro, che era il punto dolens del più grande talento italiano (dopo Pantani) da quando hanno smesso Coppi e Bartali. :x Ma la leggenda metropolitano che tu sposi dice che quel Giro fu scontato, lerché c'era un solo grade nome! :grr: P.S. Mi ucciderei perché in quel Giro tifavo per ... :grr: :grr: :grr:
Io tutta questa superiorità di Roglic non la vedo anzi secondo me Pogacar al momento non ha rivali nei GT. Roglic è l’unico che può giocarsela, ma sulle tre settimane Pogacar ha dimostrato di andare in crescendo al contrario dello sloveno. E poi c’è da considerare che ci sono dieci anni di differenza tra i due. Resto comunque dell’idea o lo vince quest’anno il tour oppure non lo vince più, perché Pogacar avrà un altro anno in più di esperienza. Detto questo forse forse al tour ci divertiremo e non vedremo un assolo di Pogacar. Ricordatevi però che Roglic nelle crono dei grandi giri tolta la prima nella seconda non riesce a fare la differenza.


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5321
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Walter_White ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 18:18
Duccio25 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:50 Secondo me Roglic non ha ancora imparato nulla dal tour dello scorso anno.
Anche oggi pareva ne avesse per staccare Pogacar ma non ha mai attaccato se non con la rasoiata telefonata ai 500.
Chissà che anche stavolta non se ne debba pentire
Penso che nessuno ne avesse per staccare l'altro oggi
Esattamente, a volte si fanno ragionamenti che non tengono conto delle gambe.. comunque io vedo molto equilibrio tra i due, con Rogla leggermente superiore nel complesso, ma a rischio secondo posto per il solito problema del (lieve) calo nel finale dei GT e perchè il contendente è oggettivamente una belva e pure più giovane. Come sempre vedo troppe certezze "non ha rivali" ad oggi anche no, visto che il Tour Pogi l'ha vinto con una prestazione allucinante all'ultima cronometro, non distruggendo Rogla per tre settimane.. a me pare una bella sfida potenzialmente, equilibrata.
Ultima modifica di chinaski89 il mercoledì 7 aprile 2021, 20:00, modificato 1 volta in totale.


Filarete
Messaggi: 713
Iscritto il: mercoledì 20 maggio 2015, 21:46

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Filarete »

Pogacar ha un talento eccezionale, prima però di parlarne come del nuovo Merckx occorre essere ragionevolmente prudenti e attendere una conferma nel prossimo Tour dove partirà come favorito numero uno, non più come possibile sorpresa


paolo117
Messaggi: 458
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2013, 2:51

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da paolo117 »

Qualcuno sa perché Paret-Peintre a 11 minuti ? Caduto anche lui ?


AndreiTchmil
Messaggi: 135
Iscritto il: martedì 23 marzo 2021, 17:14

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da AndreiTchmil »

Poohbook ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 19:46
lemond ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 18:23
AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:53
Anche per me Roglic é un corridore complessivamente più forte e completo di Pogacar. Poi si può fare tutte le riflessioni che si vogliono sull'età ecc ma ad oggi é così. Sulle tre settimane secondo me la tenuta é più o meno la stessa, non ci facciamo ingannare da quanto è successo lo scorso anno. Alla panca delle belle figliole lo scorso anno Pogacar ha fatto una crono pazzesca, la crono della vita ma Roglic non è crollato. È la prestazione di pogacar che l'ha fatta sembrare un crollo ma tolto lui la prestazione di Roglic era in linea, o se vogliamo paragonabile, a quella dei vari Dumoulin e Van Aert. Per ora rimane un caso isolato, voglio rivederlo Pogi fare una prestazione del genere.
O sono cieco o gli altri ci vedono poco, perché a ma sembra che lo Zar oggi abbia dimostrato di essere l'unico che quando partiva staccava tutti tranne Primoz, il quale poi passava per rallentare e gli altri rientravano. Poi, ti rispondo anche sul fatto del giro 2008, vinto dal Bagnino nonostante la superiorità manifesta di Riccardo in salita e in quel Giro riuscì anche a battere Bettini in una volata di gruppo. Poi credo non ci fossero abbuoni (e il Bagnino, a quel che rammento, credo non si sia piazzato nei primi tre nemmeno in una tappa, a differenza di Riccò; in compenso 4 (dico QUATTRO) tappe a cronometro, che era il punto dolens del più grande talento italiano (dopo Pantani) da quando hanno smesso Coppi e Bartali. :x Ma la leggenda metropolitano che tu sposi dice che quel Giro fu scontato, lerché c'era un solo grade nome! :grr: P.S. Mi ucciderei perché in quel Giro tifavo per ... :grr: :grr: :grr:
Io tutta questa superiorità di Roglic non la vedo anzi secondo me Pogacar al momento non ha rivali nei GT. Roglic è l’unico che può giocarsela, ma sulle tre settimane Pogacar ha dimostrato di andare in crescendo al contrario dello sloveno. E poi c’è da considerare che ci sono dieci anni di differenza tra i due. Resto comunque dell’idea o lo vince quest’anno il tour oppure non lo vince più, perché Pogacar avrà un altro anno in più di esperienza. Detto questo forse forse al tour ci divertiremo e non vedremo un assolo di Pogacar. Ricordatevi però che Roglic nelle crono dei grandi giri tolta la prima nella seconda non riesce a fare la differenza.
Non sono troppo d'accordo con quanto dici. Tra i due Roglic per ora (perché ha più GT alle spalle di Pogi che ha 9 anni meno) ha anche più fondo. Tant'è che negli ultimi due anni fatto il Tour è andato anche alla Vuelta e l'ha vinta. Pogi lo scorso anno dopo il Tour ha detto di sentirsi stanco e non ha fatto la vuelta. Non c'è niente di male nell'ammettere che Roglic nonostante sia meno spettacolare e abbia 9 anni in più, AD OGGI, sia un corridore superiore. E sottolineo ad oggi. Poi occhio che non è detto che pogacar debba per forza migliorare, ci sta che rimanga su questo livello anche a 30 anni o che peggiori (vedi Quintana). L'età conta il giusto. C'è gente che raggiunge la maturità a 22 e gente che la raggiunge a 31. E può succedere che chi la raggiunge a 22 non arrivi mai a livello di chi la raggiunge a 31.


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7001
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da il_panta »

Poohbook ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 19:46
lemond ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 18:23
AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:53
Anche per me Roglic é un corridore complessivamente più forte e completo di Pogacar. Poi si può fare tutte le riflessioni che si vogliono sull'età ecc ma ad oggi é così. Sulle tre settimane secondo me la tenuta é più o meno la stessa, non ci facciamo ingannare da quanto è successo lo scorso anno. Alla panca delle belle figliole lo scorso anno Pogacar ha fatto una crono pazzesca, la crono della vita ma Roglic non è crollato. È la prestazione di pogacar che l'ha fatta sembrare un crollo ma tolto lui la prestazione di Roglic era in linea, o se vogliamo paragonabile, a quella dei vari Dumoulin e Van Aert. Per ora rimane un caso isolato, voglio rivederlo Pogi fare una prestazione del genere.
O sono cieco o gli altri ci vedono poco, perché a ma sembra che lo Zar oggi abbia dimostrato di essere l'unico che quando partiva staccava tutti tranne Primoz, il quale poi passava per rallentare e gli altri rientravano. Poi, ti rispondo anche sul fatto del giro 2008, vinto dal Bagnino nonostante la superiorità manifesta di Riccardo in salita e in quel Giro riuscì anche a battere Bettini in una volata di gruppo. Poi credo non ci fossero abbuoni (e il Bagnino, a quel che rammento, credo non si sia piazzato nei primi tre nemmeno in una tappa, a differenza di Riccò; in compenso 4 (dico QUATTRO) tappe a cronometro, che era il punto dolens del più grande talento italiano (dopo Pantani) da quando hanno smesso Coppi e Bartali. :x Ma la leggenda metropolitano che tu sposi dice che quel Giro fu scontato, lerché c'era un solo grade nome! :grr: P.S. Mi ucciderei perché in quel Giro tifavo per ... :grr: :grr: :grr:
Io tutta questa superiorità di Roglic non la vedo anzi secondo me Pogacar al momento non ha rivali nei GT. Roglic è l’unico che può giocarsela, ma sulle tre settimane Pogacar ha dimostrato di andare in crescendo al contrario dello sloveno. E poi c’è da considerare che ci sono dieci anni di differenza tra i due. Resto comunque dell’idea o lo vince quest’anno il tour oppure non lo vince più, perché Pogacar avrà un altro anno in più di esperienza. Detto questo forse forse al tour ci divertiremo e non vedremo un assolo di Pogacar. Ricordatevi però che Roglic nelle crono dei grandi giri tolta la prima nella seconda non riesce a fare la differenza.
Nella terza settimana Roglic in salita andava più di Pogacar in entrambe le tappe di salita (Glieres e Loze), Pogacar ha estratto dal cilindro una crono super. Vedendo la Vuelta non escluderei neppure che a Roglic sia venuto il braccino nell'ultima crono, conscio di non poter perdere. Quest'anno l'onere di vincere ce l'hanno entrambi. La sfida è equilibrata, ed è legittimo ritenere favorito sia uno che l'altro. Io dato il percorso vedo più Roglic.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15136
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da barrylyndon »

Roglic superiore a Pogacar sta come Hesjedal cronoman..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.
Avatar utente
jan80
Messaggi: 275
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da jan80 »

credo che Rogla e Pogi vadano piu' o meno simili.......forse e' solo piu' furbo il giovane


Filarete
Messaggi: 713
Iscritto il: mercoledì 20 maggio 2015, 21:46

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Filarete »

lemond ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 18:23
AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:53
il_panta ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:36 Roglic e Pogacar sono corridore dal livello simile su tutti i terreni. Scomponendo tra salita, crono e sprint in salita vedo Roglic leggermente superiore, ma Pogacar ha una miglior tenuta sulle tre settimane. Spero che al Tour possa esserci una bella battaglia senza intoppi.
Anche per me Roglic é un corridore complessivamente più forte e completo di Pogacar. Poi si può fare tutte le riflessioni che si vogliono sull'età ecc ma ad oggi é così. Sulle tre settimane secondo me la tenuta é più o meno la stessa, non ci facciamo ingannare da quanto è successo lo scorso anno. Alla panca delle belle figliole lo scorso anno Pogacar ha fatto una crono pazzesca, la crono della vita ma Roglic non è crollato. È la prestazione di pogacar che l'ha fatta sembrare un crollo ma tolto lui la prestazione di Roglic era in linea, o se vogliamo paragonabile, a quella dei vari Dumoulin e Van Aert. Per ora rimane un caso isolato, voglio rivederlo Pogi fare una prestazione del genere.
O sono cieco o gli altri ci vedono poco, perché a ma sembra che lo Zar oggi abbia dimostrato di essere l'unico che quando partiva staccava tutti tranne Primoz, il quale poi passava per rallentare e gli altri rientravano. Poi, ti rispondo anche sul fatto del giro 2008, vinto dal Bagnino nonostante la superiorità manifesta di Riccardo in salita e in quel Giro riuscì anche a battere Bettini in una volata di gruppo. Poi credo non ci fossero abbuoni (e il Bagnino, a quel che rammento, credo non si sia piazzato nei primi tre nemmeno in una tappa, a differenza di Riccò; in compenso 4 (dico QUATTRO) tappe a cronometro, che era il punto dolens del più grande talento italiano (dopo Pantani) da quando hanno smesso Coppi e Bartali. :x Ma la leggenda metropolitano che tu sposi dice che quel Giro fu scontato, lerché c'era un solo grade nome! :grr: P.S. Mi ucciderei perché in quel Giro tifavo per ... :grr: :grr: :grr:


Altro che il politicamente corretto obbligatorio oggi :clap:
Ultima modifica di Filarete il mercoledì 7 aprile 2021, 21:21, modificato 1 volta in totale.


Poohbook
Messaggi: 235
Iscritto il: giovedì 14 giugno 2018, 10:42

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da Poohbook »

Filarete ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 21:00
lemond ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 18:23
AndreiTchmil ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 17:53
Anche per me Roglic é un corridore complessivamente più forte e completo di Pogacar. Poi si può fare tutte le riflessioni che si vogliono sull'età ecc ma ad oggi é così. Sulle tre settimane secondo me la tenuta é più o meno la stessa, non ci facciamo ingannare da quanto è successo lo scorso anno. Alla panca delle belle figliole lo scorso anno Pogacar ha fatto una crono pazzesca, la crono della vita ma Roglic non è crollato. È la prestazione di pogacar che l'ha fatta sembrare un crollo ma tolto lui la prestazione di Roglic era in linea, o se vogliamo paragonabile, a quella dei vari Dumoulin e Van Aert. Per ora rimane un caso isolato, voglio rivederlo Pogi fare una prestazione del genere.
O sono cieco o gli altri ci vedono poco, perché a ma sembra che lo Zar oggi abbia dimostrato di essere l'unico che quando partiva staccava tutti tranne Primoz, il quale poi passava per rallentare e gli altri rientravano. Poi, ti rispondo anche sul fatto del giro 2008, vinto dal Bagnino nonostante la superiorità manifesta di Riccardo in salita e in quel Giro riuscì anche a battere Bettini in una volata di gruppo. Poi credo non ci fossero abbuoni (e il Bagnino, a quel che rammento, credo non si sia piazzato nei primi tre nemmeno in una tappa, a differenza di Riccò; in compenso 4 (dico QUATTRO) tappe a cronometro, che era il punto dolens del più grande talento italiano (dopo Pantani) da quando hanno smesso Coppi e Bartali. :x Ma la leggenda metropolitano che tu sposi dice che quel Giro fu scontato, lerché c'era un solo grade nome! :grr: P.S. Mi ucciderei perché in quel Giro tifavo per ... :grr: :grr: :grr:


Altro che il politicamente corretto di oggi obbligatorio oggi :clap:
Altri tempi e che tempi!


pietro
Messaggi: 10757
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da pietro »

jan80 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 20:35 credo che Rogla e Pogi vadano piu' o meno simili.......forse e' solo piu' furbo il giovane
Ad ora anche secondo me è una sfida equilibrata.
Però Pogacar possiede più talento e ha dei numeri delle gambe (tipo Castelfidardo) che Roglic non ha


Avatar utente
jan80
Messaggi: 275
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: Itzulia Basque Country (5-10 aprile 2021)

Messaggio da leggere da jan80 »

pietro ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 21:16
jan80 ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 20:35 credo che Rogla e Pogi vadano piu' o meno simili.......forse e' solo piu' furbo il giovane
Ad ora anche secondo me è una sfida equilibrata.
Però Pogacar possiede più talento e ha dei numeri delle gambe (tipo Castelfidardo) che Roglic non ha
piu' che non ha,forse corre sempre con il freno a mano tirato,che tante volte puo' essere un male anziche' bene,perche' non guadagna quando dovrebbe guadagnare per poi perdere tutto al minimo problema


Rispondi