Tsunami in arrivo ?

Per discutere, analizzare, approfondire tutto quello che riguarda il tema più dibattuto del ciclismo
Avatar utente
TIC
Messaggi: 7295
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da TIC » mercoledì 13 aprile 2011, 19:47

Sentite cosa scrive Tuttobiciweb, a proposito delle ultime uscite di di Rocco e Petrucci :

"In ogni caso io Petrucci e Di Rocco non li farei così sprovveduti. Le loro parole, la loro agitazione sono il preludio di uno “tsunami” che potrebbe spazzare via mezzo gruppo di corridori professionisti di livello mondiale tra qualche settimana: si dice tra il 3 e il 10 maggio (il Giro e Zomegnan ringraziano). Mantova? Padova? Perugia? Modena? Firenze o Bergamo? No, all’orizzonte ci aspetta qualcosa di molto peggio, di molto più doloroso. Sono sensazioni. Sono solo lievissimi rumors che da tempo - molto molto timidamente - il nostro ambiente sta registrando. Una inchiesta di livello mondiale che è prossima a deflagrare. Un grande medico-preparatore da sempre nell’occhio del ciclone che finirà molto presto per essere nuovamente coinvolto e con lui i tantissimi corridori di altissimo livello. Questa potrebbe essere la ragione di tanta agitazione. Potrei sbagliarmi. E’ l’augurio più grande che faccio a me stesso e a tutti voi".
Pier Augusto Stagi

Qualcuno sa qualche dettaglio ?


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.


Fabioilpazzo
Messaggi: 1779
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:44

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Fabioilpazzo » mercoledì 13 aprile 2011, 21:15

Io, per non saper nè leggere nè scrivere, mi tocco le palle.



Avatar utente
nemecsek
Messaggi: 931
Iscritto il: mercoledì 9 febbraio 2011, 1:14

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da nemecsek » mercoledì 13 aprile 2011, 23:38

Presumo vogliano semplicemente evitare figure di merda al Giro.
Io l' ho inteso come: occhio che ci sarà il solito antidoping, quindi ci sia il solito doping, evitate puttanate straordinarie.
Le percentuali sul doping attribuite da Petrucci al ciclismo sono condivise da buona parte dell' opinione pubblica e, a quanto leggo, anche da molti frequentatori di cicloweb.


A volte il dito indica proprio il dito, non la luna.
Dopo Campiglio qualcuno ha abbandonato il ciclismo, qualcun altro ha ripreso a seguirlo.
I veri campioni erano quelli che dicevano no [Winter]

Avatar utente
Rojo
Messaggi: 1548
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 17:34
Località: El imperio en el que nunca se pone el sol

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Rojo » giovedì 14 aprile 2011, 0:16

Inchiesta mondiale? Grande preparatore? Mah... mi pare molto strano... a chi può convenire una cosa del genere? Naaaa...


Lo que realmente esta podrido en el ciclismo son sus dirigentes que se vuelven millonarios con nuestro sudor y esfuerzo. (Oscar Pereiro)

Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da tetzuo » giovedì 14 aprile 2011, 1:44

Fabioilpazzo ha scritto:Io, per non saper nè leggere nè scrivere, mi tocco le palle.
quoto :lol:




l'Orso
Messaggi: 4567
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da l'Orso » giovedì 14 aprile 2011, 10:41

nemecsek ha scritto:Presumo vogliano semplicemente evitare figure di merda al Giro.
Io l' ho inteso come: occhio che ci sarà il solito antidoping, quindi ci sia il solito doping, evitate puttanate straordinarie.
Le percentuali sul doping attribuite da Petrucci al ciclismo sono condivise da buona parte dell' opinione pubblica e, a quanto leggo, anche da molti frequentatori di cicloweb.
certo, ma fra gli sportivi praticanti una qualunque disciplina (calcio compreso) è diffusa anche l'idea che a livello professionistico (dove giran "gli sghei" per intenderci) sia dappertutto così. Poi è ovvio che invece fra i "semplici appassionati" (pseudo)sportivi da telecomando che ormai son la stragrande maggioranza del pubblico è solo il ciclismo ad essere marcio, del resto giornali e TV (Bulba a parte) parlan di ciclismo solo quando possono associarvi qualche concetto negativo.
La cosa "strana" è che il presidente dei "passacarte" tragga le sue conclusioni dalle "voci" e non dai dati oggettivi dei controlli...
a meno che non ci sia davvero qualche dato oggettivo a noi ancora sconosciuto... insomma, mi tocco pure io nella speranza che sia solo una sparata delle sue (è comunque nel suo standard) :)


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

pitoro
Messaggi: 1723
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 18:30

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da pitoro » giovedì 14 aprile 2011, 11:07

boh, non mi stupirei.
Però vale anche la tesi proposta da Admin in HP, ovvero "sacrifichiamo il ciclismo (che tanto è già sputtanato) per farci vedere forti e puliti in vista di Londra e della scelta olimpica 2020".

Purtroppo qualunque siano le motivazioni, il risultato non cambia



Avatar utente
desmoblu
Messaggi: 1046
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:39

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da desmoblu » giovedì 14 aprile 2011, 11:32

Ah, per me...
Pur divergendo in molti aspetti dalla visione un tempo detta 'perfezionista' (secondo me troppo spesso in odore di 'benaltrismo', per usare termini che hanno richiesto più di una precisazione ;) ), concordo sia con larticolo di Mario in hp sia con l'opinione del caro Admin più su.
Credo che il ciclismo sia un ottimo agnello sacrificale, che - per inciso- spesso si lega da solo le zampette e si mette sull'altare.
Poi magari a sgozzarlo saranno altri.



Fabioilpazzo
Messaggi: 1779
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:44

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Fabioilpazzo » giovedì 14 aprile 2011, 11:48




zello bike
Messaggi: 130
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:29

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da zello bike » giovedì 14 aprile 2011, 13:46

quelli di tuttobici sono specialisti nel mettere zizzania nel ciclismo.....mi sembra che molti giornalisti che si spacciano per esperti di ciclismo, in realtà non ne hanno una mezza idea di cosa sia il ciclismo e per poter scrivere qualcosa e fare notizia pubblicano tutti questi scandali o presunti tali....
comunque nel ciclismo devono smettere di fare i controlli antidoping, così non ci sarà più nessuna positività!!! :lol: (in tanti sport è così....)



Avatar utente
desmoblu
Messaggi: 1046
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:39

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da desmoblu » giovedì 14 aprile 2011, 13:51

più che altro l'articolo è preso dalla gazzetta, la cui credibilità è quel che è.



pitoro
Messaggi: 1723
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 18:30

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da pitoro » giovedì 14 aprile 2011, 14:14

ma è un articolo di novembre!



Admin
Messaggi: 13450
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Admin » giovedì 14 aprile 2011, 14:23

Anche oggi la Gazza torna sul tema (come potrebbe non farlo? ieri a Petrucci hanno dato il titolone in prima pagina...), e ci va giù abbastanza pesante sul caso Lampre.

Bello anche un titolo dedicato a Riccò, secondo cui il modenese "delira"... Non credo corridore sia mai stato omaggiato di tanto affetto.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
danilodiluca87
Messaggi: 1733
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 0:15
Località: Frosolone (IS)

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da danilodiluca87 » giovedì 14 aprile 2011, 14:27

eheheheh più che altro tuttobiciweb mi sembra il forum di cunego.....cha cavolo sono quelle lettere dei tifosi di Cunego in prima paginaa??????
ahahahahahahahhahahahaha


Il KILLER di Spoltore

Avatar utente
desmoblu
Messaggi: 1046
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:39

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da desmoblu » giovedì 14 aprile 2011, 14:45

Admin, credo che il pezzo su Riccò sia ispirato alla sua intervista (pubblicata ieri o l'altroieri), in cui spiegava che la sua 'confessione' al medico in ospedale era frutto del delirio causato da un virus.
Comunque anch'io di là (nel mio piccolo eh) non ci sono andato leggero con Riccò (ma non credo di poter fare diversamente).



Avatar utente
Bob Fats
Messaggi: 228
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:14

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Bob Fats » giovedì 14 aprile 2011, 15:19

Admin ha scritto:Anche oggi la Gazza torna sul tema (come potrebbe non farlo? ieri a Petrucci hanno dato il titolone in prima pagina...), e ci va giù abbastanza pesante sul caso Lampre....
Vi anticipo cosa scriveranno domani:
Sensazionale !!! Il barbiere di Cunego confessa che il ragazzo si è dopato nel 2008 per vincere l'Amstel, ha continuato a prendere "Gelati" nel 2009 al sole del Teide perché voleva far sua la Settimana Coppi & Bartali, quando poi è uscita la notizia l'anno scorso ha smesso.
Così si spiega la mancanza di successi nel 2010.
Solo la "cura" Mapei l'ha fatto tornare sulla retta via ....

La copertina di sportweek di sabato sarà tutta sulla capigliatura sfoggiata dal Piccolo Principe al Giro dell'Appennino ....

:lol:


LANDO TEAM rulez
Grande Rivoluzione Universale sempre !!!

Avatar utente
robot1
Messaggi: 1037
Iscritto il: lunedì 27 dicembre 2010, 19:46

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da robot1 » giovedì 14 aprile 2011, 18:41

Blitz di Nas e giro di vita sul doping, da Raisport:
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/me ... sport.html


Un giorno potremo raccontare ai nipotini che noi siamo stati fortunati a veder correre Sagan

Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Nicker » giovedì 14 aprile 2011, 20:12

Io non riesco proprio a capire perchè la Gazzetta continui a dare enorme risalto solamente agli scandali di doping e non al ciclismo pedalato. Se qualcuno è in grado di spiegarmelo, fatelo perchè io non lo so... RCS organizza il Giro d'Italia che è una delle manifestazioni ciclistiche più importanti al mondo ed è in netta crescita... Credo che RCS guadagnerà un sacco di soldi con il giro, ma allora perchè massacra il ciclismo più di ogni altro giornale? Non è una strategia commerciale sensata, è come sputare sul proprio piatto! Non pretendo mica che la Gazza scriva le stesse cose di CicloWeb, ma perlomeno potrebbe parlare prevalentemente di ciclismo pedalato e poi inserire dei piccoli articoli di margine in cui si parla di doping, ma non il contrario!!!


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
robot1
Messaggi: 1037
Iscritto il: lunedì 27 dicembre 2010, 19:46

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da robot1 » giovedì 14 aprile 2011, 21:01

Pare che il blitz ci sia stato, e abbiano controllato la Katusha
fonte: Gazzetta:
http://www.gazzetta.it/Ciclismo/14-04-2 ... 7206.shtml


Un giorno potremo raccontare ai nipotini che noi siamo stati fortunati a veder correre Sagan

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2405
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da sceriffo » giovedì 14 aprile 2011, 22:54

oggi tuttobici parlava di 1000 (mille!!!!) nas impegnati.
qualcuno sul garda, qualcun altro sull'etna.
faranno 10 militari, 15 all'abbondanza.
gli altri 985?



Avatar utente
Plata
Messaggi: 519
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 18:34

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Plata » venerdì 15 aprile 2011, 7:54

Da Cyclingnews la conferma che qualcuno l'ha sparata grossa...

Reports of 1000 officers "absurd" says NAS


Two days after a call from the Italian Olympic Committee president for "strong action" against doping in cycling, Tuttobiciweb.it reports that an anti-doping operation by Italian police is taking place across Italy.

It appears the investigation is being coordinated by the public prosecutor in Padova, Benedetto Roberti, and is focused on the activities of a cycling coach.

The Italian Nucleo Antisofisticazioni (NAS) from Brescia, the equivalent of the Food and Drug Administration in USA, has carried out key parts of the operation and has begun confiscating riders' medical records.

The Brescia NAS refused to confirm the news of the operation to Cyclingnews, but described reports that 1000 officers had been involved as 'absurd', suggesting the number was in dozens.

The Katusha team has confirmed that it was visited by two NAS officers but denied their offices near Lake Garda were searched. The team were asked to hand over the records of five Russian riders to the police but were informed that the team is not at the centre of the investigation.

For legal reasons the team cannot name the riders but Cyclingnews understands one of them no longer rides for Katusha. All five live in Spain.



Avatar utente
Laura Grazioli
Messaggi: 1891
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 18:53
Località: Brescia

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Laura Grazioli » venerdì 15 aprile 2011, 9:38

Claudio, basta infilare la politica ovunque! C'è un 3D per farlo, so che sei stato via parecchio ma le regole non sono cambiate.


Un uomo comincerà a comportarsi in maniera ragionevole solo quando avrà esaurito ogni altra possibile soluzione

donchisciotte
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 22:37

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da donchisciotte » venerdì 15 aprile 2011, 14:32

Leggo su tuttobiciweb l’articolo di Sergio Rizzo.
Il Corriere dello sport parla davvero raramente di ciclismo, un articolo del genere lo riserva sempre solo al doping.
E mi convinco che qualcosa sta bollendo davvero in pentola e vediamo se il ciclismo , anche questa volta, non si frantumerà.
Rizzo parla di una lobby fortissima del ciclismo. Mah… mi pare che solo al ciclismo riescano ad imporre tutto, con gli altri sport sono di una leggerezza e di un’omertà palesi. Ma la lobby fortissima è quella del ciclismo.
Rizzo lamenta che nella commissione antidoping nominata dal Ministero ci siano ( a causa di questa lobby) due membri del ciclismo. Orrore!
Ecco, questo accettare controlli di ogni tipo e natura ( che, ovviamente, ha fatto scoprire la diffusione del doping come negli altri sport non può succedere perché non fanno quel tipo di controlli), questo darsi da soli bastonate continue sulle scatole abbia prodotto il bel risultato che il doping non è diminuito ( se i coinvolgimenti riguardano una squadra intera e forse mezzo gruppo se è vera la storia dello tsunami), in compenso il ciclismo è diventato il luogo degli appestati che manco dovrebbero stare in commissione antidoping. Ottimo lavoro, bel risultato.
Ah, ovviamente Rizzo omaggia il Coni, parla della scuola di Ferrara ma del coinvolgimento del Coni in quella storia no, non si parla.
Non seguo più troppo tutte queste vicende e non sono informatissima ma l’aria mi puzza parecchio. Mi puzza di immolare il ciclismo, unico sport di dopati, per salvare un’altra volta le chiappe a qualcuno, qualcosa, non so. Dodici anni dopo. Forse sacrificando anche il vitello grasso che segue mezzo gruppo.
Ovviamente quando si fanno queste operazioni si sa che , non essendo cambiato nulla in nessuno sport professionistico compreso il ciclismo, dove si becca si becca bene.


Verità e giustizia per Marco Pantani, una battaglia di civiltà.
Lasciamolo in pace un cazzo!

pitoro
Messaggi: 1723
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 18:30

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da pitoro » venerdì 15 aprile 2011, 16:39

Nicker ha scritto:Io non riesco proprio a capire perchè la Gazzetta continui a dare enorme risalto solamente agli scandali di doping e non al ciclismo pedalato. Se qualcuno è in grado di spiegarmelo, fatelo perchè io non lo so... RCS organizza il Giro d'Italia che è una delle manifestazioni ciclistiche più importanti al mondo ed è in netta crescita... Credo che RCS guadagnerà un sacco di soldi con il giro, ma allora perchè massacra il ciclismo più di ogni altro giornale? Non è una strategia commerciale sensata, è come sputare sul proprio piatto! Non pretendo mica che la Gazza scriva le stesse cose di CicloWeb, ma perlomeno potrebbe parlare prevalentemente di ciclismo pedalato e poi inserire dei piccoli articoli di margine in cui si parla di doping, ma non il contrario!!!

ti dirò di più. Ieri sera ho tentato di postare sul sito della Gazzetta la richiesta di conoscere i nomi dei proprietari delle 150 sacche ancora anonime di Madrid. Ho scritto: "Forza Gazzetta, tira fuori quei nomi tu che (certamente) sei in grado di saperli".
Ebbene, non solo non è mai stato pubblicata ma mi è arrivata questa mail
"non è possibile pubblicare commenti dal contenuto diffamatorio, ingiurioso, osceno, offensivo dello spirito religioso. Prendi qui visione completa del regolamento".

A parte il refuso/lapsus, parlano di diffamazione, oscenità, ingiurie, perfino bestemmie per una domandina di due righe senza un accenno di polemica. Quindi che cosa ti aspetti da loro?



donchisciotte
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 22:37

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da donchisciotte » venerdì 15 aprile 2011, 18:30

Non seguo più proprio nei particolari le varie vicende che stanno intorno al doping come quando volevo capirci qualcosa sulla persecuzione di Pantani, però mi capita di leggere che nell'inchiesta che sarebbe il futuro tzunami sarebbero coinvolti anche " non ciclisti".
Può darsi che mi sbaglio perché non conosco troppo le cose, ma se fosse qua una ( almeno una) chiave di interpretazione di questo interesse del Coni sul ciclismo?
Notare il ruolo della Gazzetta ( giornale di regime i cui interessi non coincidono con il ciclismo) e le bordate che spara. Su una inidoneità alle ultime Olimpiadi di un ciclista che poi non è andato.
Il capro espiatorio lo hanno sacrificato 12 anni fa e se adesso che non c'è un personaggio di quella portata fosse il ciclismo ( quello "delle potentissime lobby", da sganasciarsi dal ridere) a dover essere immolato?


Verità e giustizia per Marco Pantani, una battaglia di civiltà.
Lasciamolo in pace un cazzo!

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5964
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » venerdì 15 aprile 2011, 18:37

donchisciotte ha scritto:Leggo su tuttobiciweb l’articolo di Sergio Rizzo.
Il Corriere dello sport parla davvero raramente di ciclismo, un articolo del genere lo riserva sempre solo al doping.
E mi convinco che qualcosa sta bollendo davvero in pentola e vediamo se il ciclismo , anche questa volta, non si frantumerà.
Rizzo parla di una lobby fortissima del ciclismo. Mah… mi pare che solo al ciclismo riescano ad imporre tutto, con gli altri sport sono di una leggerezza e di un’omertà palesi. Ma la lobby fortissima è quella del ciclismo.
Rizzo lamenta che nella commissione antidoping nominata dal Ministero ci siano ( a causa di questa lobby) due membri del ciclismo. Orrore!
Ecco, questo accettare controlli di ogni tipo e natura ( che, ovviamente, ha fatto scoprire la diffusione del doping come negli altri sport non può succedere perché non fanno quel tipo di controlli), questo darsi da soli bastonate continue sulle scatole abbia prodotto il bel risultato che il doping non è diminuito ( se i coinvolgimenti riguardano una squadra intera e forse mezzo gruppo se è vera la storia dello tsunami), in compenso il ciclismo è diventato il luogo degli appestati che manco dovrebbero stare in commissione antidoping. Ottimo lavoro, bel risultato.
Ah, ovviamente Rizzo omaggia il Coni, parla della scuola di Ferrara ma del coinvolgimento del Coni in quella storia no, non si parla.
Non seguo più troppo tutte queste vicende e non sono informatissima ma l’aria mi puzza parecchio. Mi puzza di immolare il ciclismo, unico sport di dopati, per salvare un’altra volta le chiappe a qualcuno, qualcosa, non so. Dodici anni dopo. Forse sacrificando anche il vitello grasso che segue mezzo gruppo.
Ovviamente quando si fanno queste operazioni si sa che , non essendo cambiato nulla in nessuno sport professionistico compreso il ciclismo, dove si becca si becca bene.
Anche io mi son fatto le stesse domande quando ho letto l'articolo.
Se c'è uno sport disaggregato, e attraversato da correnti trasversali, questo è il ciclismo. Se poi dobbiamo trovare una corrente maggioritaria questa di sicuro non sta in Italia, ma altrove. Sarebbe bello intercettare McQuaid...


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

donchisciotte
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 22:37

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da donchisciotte » venerdì 15 aprile 2011, 18:50

Da quello che ho capito l'inchiesta partirebbe dalle indagini americane su Armstrong. Che naturalmente sarà l'unico colpevole del regime " particolare" di cui ha usufruito. Sarà sfiorata l'Uci, solo per fare un esempio, dall'inchiesta su Robocop?
Ribadisco: tu che puoi, scappa Lance!


Verità e giustizia per Marco Pantani, una battaglia di civiltà.
Lasciamolo in pace un cazzo!

Winter
Messaggi: 14673
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 15 aprile 2011, 18:59

Nicker ha scritto:Io non riesco proprio a capire perchè la Gazzetta continui a dare enorme risalto solamente agli scandali di doping e non al ciclismo pedalato. Se qualcuno è in grado di spiegarmelo, fatelo perchè io non lo so... RCS organizza il Giro d'Italia che è una delle manifestazioni ciclistiche più importanti al mondo ed è in netta crescita... Credo che RCS guadagnerà un sacco di soldi con il giro, ma allora perchè massacra il ciclismo più di ogni altro giornale? Non è una strategia commerciale sensata, è come sputare sul proprio piatto! Non pretendo mica che la Gazza scriva le stesse cose di CicloWeb, ma perlomeno potrebbe parlare prevalentemente di ciclismo pedalato e poi inserire dei piccoli articoli di margine in cui si parla di doping, ma non il contrario!!!
Le inchieste non le fa la Gazzetta , le fa la magistratura
Il ruolo di determinati medici preparatori nel ciclismo non l'ha dato la Gazzetta ma i corridori e i Ds , che sentono quotidianamente i vari Guru per ogni cosa che devono fare
Il Tasso di ematocrito a 50 ? Il Passaporto Biologico chi li ha voluti ? La Gazzetta ? Sempre i corridori
Per te ASO è contenta di non saper ancora chi ha vinto il Tour ?



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7295
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da TIC » venerdì 15 aprile 2011, 19:34

Sento parlare di radiazioni per i medici/tecnici coinvolti. Che gran c.zz.ta.. Ma cosa vuol dire ? Ferrari non era forse gia' out ? Un medico e' una persona, e qualunque sia il suo status puo' sempre consigliare un corridore. Anche dalla galera, col cellulare o con i pizzini...
Invece da Italiani dovremmo essere orgogliosi di Ferrari, vedete il rendimento di Scarponi come e' aumentato passando da Fuentes all'italiano.
Le uniche cose sensate le hanno dette Torri e Veronesi. E Trifase.

ps Se fossi un giovane ciclista promettente io mi doperei. E voi ?


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Nicker » venerdì 15 aprile 2011, 19:40

Winter ha scritto:
Nicker ha scritto:Io non riesco proprio a capire perchè la Gazzetta continui a dare enorme risalto solamente agli scandali di doping e non al ciclismo pedalato. Se qualcuno è in grado di spiegarmelo, fatelo perchè io non lo so... RCS organizza il Giro d'Italia che è una delle manifestazioni ciclistiche più importanti al mondo ed è in netta crescita... Credo che RCS guadagnerà un sacco di soldi con il giro, ma allora perchè massacra il ciclismo più di ogni altro giornale? Non è una strategia commerciale sensata, è come sputare sul proprio piatto! Non pretendo mica che la Gazza scriva le stesse cose di CicloWeb, ma perlomeno potrebbe parlare prevalentemente di ciclismo pedalato e poi inserire dei piccoli articoli di margine in cui si parla di doping, ma non il contrario!!!
Le inchieste non le fa la Gazzetta , le fa la magistratura
Il ruolo di determinati medici preparatori nel ciclismo non l'ha dato la Gazzetta ma i corridori e i Ds , che sentono quotidianamente i vari Guru per ogni cosa che devono fare
Il Tasso di ematocrito a 50 ? Il Passaporto Biologico chi li ha voluti ? La Gazzetta ? Sempre i corridori
Per te ASO è contenta di non saper ancora chi ha vinto il Tour ?
si, tu mi hai elencato alcuni dei gravi problemi di cui soffre il ciclismo... ma non centra con quello che volevo dire io.

Io non riesco soltanto a capire perchè la gazzetta faccia di tutto per allontanare la gente dal ciclismo... quando invece è nel suo interesse puramente economico fare il contrario, visto che più gente è appassionata di ciclismo, più giornali vende e più ha successo il giro, più guadagna in diritti economici... Logicamente come hai detto tu le inchieste non le fa la Gazzetta , le fa la magistratura; quindi la gazzetta dovrebbe parlare di ciclismo pedalato e non sparare sentenze di condanna prima del tempo. Ieri sulla gazzetta c'era uno spaziettino minuscolo sulle vittorie di Gilbert e Ventoso... chissa oggi invece che titolone di condanna a mega caratteri ci sarà stato sul latte in polvere e la barretta di cioccolato sequestati a scarponi! (io oggi non l'ho letta)

Adesso per esempio prendiamo una persona qualunque non tanto pratica di ciclismo, che ha visto per sbaglio la Sanremo e si era appassionata a Scarponi dopo il suo numero sulla cipressa; oggi dopo aver letto questo titolone di condanna, avrà sicuramente detto: "Che schifo, è dopato anche lui! Che stupido che sono stato a tifarlo!"
PS: Anche se Scarponi in passato è stato squalificato, adesso fino a prova contraria è pulito come tutti gli altri....
L'esempio di scarponi vale anche per tutti gli altri, anche Ballan è stato accusato in via definitiva di emotrasfusione dalla Gazzetta...


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Winter
Messaggi: 14673
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 15 aprile 2011, 20:05

Nicker ha scritto:
Winter ha scritto:
Nicker ha scritto:Io non riesco proprio a capire perchè la Gazzetta continui a dare enorme risalto solamente agli scandali di doping e non al ciclismo pedalato. Se qualcuno è in grado di spiegarmelo, fatelo perchè io non lo so... RCS organizza il Giro d'Italia che è una delle manifestazioni ciclistiche più importanti al mondo ed è in netta crescita... Credo che RCS guadagnerà un sacco di soldi con il giro, ma allora perchè massacra il ciclismo più di ogni altro giornale? Non è una strategia commerciale sensata, è come sputare sul proprio piatto! Non pretendo mica che la Gazza scriva le stesse cose di CicloWeb, ma perlomeno potrebbe parlare prevalentemente di ciclismo pedalato e poi inserire dei piccoli articoli di margine in cui si parla di doping, ma non il contrario!!!
Le inchieste non le fa la Gazzetta , le fa la magistratura
Il ruolo di determinati medici preparatori nel ciclismo non l'ha dato la Gazzetta ma i corridori e i Ds , che sentono quotidianamente i vari Guru per ogni cosa che devono fare
Il Tasso di ematocrito a 50 ? Il Passaporto Biologico chi li ha voluti ? La Gazzetta ? Sempre i corridori
Per te ASO è contenta di non saper ancora chi ha vinto il Tour ?
si, tu mi hai elencato alcuni dei gravi problemi di cui soffre il ciclismo... ma non centra con quello che volevo dire io.

Io non riesco soltanto a capire perchè la gazzetta faccia di tutto per allontanare la gente dal ciclismo... quando invece è nel suo interesse puramente economico fare il contrario, visto che più gente è appassionata di ciclismo, più giornali vende e più ha successo il giro, più guadagna in diritti economici... Logicamente come hai detto tu le inchieste non le fa la Gazzetta , le fa la magistratura; quindi la gazzetta dovrebbe parlare di ciclismo pedalato e non sparare sentenze di condanna prima del tempo. Ieri sulla gazzetta c'era uno spaziettino minuscolo sulle vittorie di Gilbert e Ventoso... chissa oggi invece che titolone di condanna a mega caratteri ci sarà stato sul latte in polvere e la barretta di cioccolato sequestati a scarponi! (io oggi non l'ho letta)

Adesso per esempio prendiamo una persona qualunque non tanto pratica di ciclismo, che ha visto per sbaglio la Sanremo e si era appassionata a Scarponi dopo il suo numero sulla cipressa; oggi dopo aver letto questo titolone di condanna, avrà sicuramente detto: "Che schifo, è dopato anche lui! Che stupido che sono stato a tifarlo!"
PS: Anche se Scarponi in passato è stato squalificato, adesso fino a prova contraria è pulito come tutti gli altri....
L'esempio di scarponi vale anche per tutti gli altri, anche Ballan è stato accusato in via definitiva di emotrasfusione dalla Gazzetta...
Perche' chi segue le corse di ciclismo le varie vicende le conosce benissimo
I Giornalisti non sono un mondo diviso dai corridori
Prima chiudeva un occhio o davano anche una mano (Grecia..)
Adesso è diventato impossibile
Certa gente è meglio non vederla in giro

Scarponi ? Da " Pulito " va fortissimo , con Fuentes era normale.. strano

Cito Tic/Trifase

Invece da Italiani dovremmo essere orgogliosi di Ferrari, vedete il rendimento di Scarponi come e' aumentato passando da Fuentes all'italiano.



donchisciotte
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 22:37

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da donchisciotte » venerdì 15 aprile 2011, 20:10

La magistratura ha indagato anche sul doping alla Juve, se è per questo. ( in quel caso, però, aveva molto ben presente che i calciatori non potevano essere imputati). Si è vista, per caso, una qualsiasi sanzione alla Juve, ai calciatori, a qualcuno? Si sono lette interviste di PM che auspicavano squalifiche? C’è stata un’incriminazione per falsa testimonianza dei calciatori balbettanti al processo?
E di OP, si è letto un solo nome di un non ciclista? Ci si è battuti come leoni con la magistratura spagnola per sapere il nome di uno che non fosse un ciclista?
Qualcuno disse, alla magistratura, durante un’inchiesta, di aver visto nella sala d’attesa del medico al centro dello tsunami uno sciatore, un nuotatore iperfamoso. E’ entrato nell’inchiesta? Lo si associa a quella testimonianza?
Si sa da adesso che i ciclisti si preparano in certi luoghi? Se è vero quello che dice la Gazzetta, si sa da adesso o da quasi tre anni che quel ciclista non era idoneo alle Olimpiadi? Si sa da adesso di Armstrong? Perché non l’hanno squalificato nel 1999 quando risultò positivo?
La magistratura ha assolto per prescrizione la scuola di Ferrara e quelli stanno ancora là, compresi i personaggi del Coni coinvolti.
Sì, i ciclisti sono cattivi, si dopano, la magistratura fa le inchieste ma c’è qualcosa che a me non torna.
Leggo l’intervista a Donati su l’Avvenire riportata da Capodacqua sul suo sito. Dice che il 100% dei ciclisti professionisti continua a usare epo mista a altre sostanze pericolose. Dice che nel calcio c’è doping in abbondanza ma lo dice in due righe. Il resto è solo la coda del pesce: ciclisti, ciclisti, ciclisti. Eppure fu Donati a parlare per primo della scuola di Ferrara.
E su Pantani solita merda.
Il Coni, Donati, aria di già visto…., che stanchezza.


Verità e giustizia per Marco Pantani, una battaglia di civiltà.
Lasciamolo in pace un cazzo!

Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Nicker » sabato 16 aprile 2011, 3:53

Winter ha scritto: Perche' chi segue le corse di ciclismo le varie vicende le conosce benissimo
I Giornalisti non sono un mondo diviso dai corridori
Prima chiudeva un occhio o davano anche una mano (Grecia..)
Adesso è diventato impossibile
Certa gente è meglio non vederla in giro
E' giusto che i giornalisti raccontino le vicende del doping, non devono assolutamente chiudere gli occhi, ci mancherebbe altro....
Quello che non sopporto è la mancanza di obiettività, il voler essere giustizialisti a tutti costi, la necessità di condannare subito un corridore senza diritto di replica, il voler cercare in fretta un comodo capro espiatorio senza scavare a fondo... E poi sembra che si deve parlare per forza solo del doping, ma ci deve essere anche altro: i giornalisti potrebbero fare più approfondimenti, commenti tecnici ai percorsi, rubriche sulla storia del ciclismo, interviste ai campioni del passato e del futuro, confronti tra il ciclismo di ieri e oggi, commenti sui nuovi materiali, bici, compenenti...e poi bisogna dedicare spazio anche ai problemi del doping, ma non c'è solatnto questo....
Insomma gli argomenti interessanti ci sarebbero pure, invece apri il giornale e vedi soltanto ciclismo = doping! Tantopiù da parte della gazzetta questo atteggiamento a me non va giù... Poi capisco che ad altri invece piacerà, boh...?


Winter ha scritto: Scarponi ? Da " Pulito " va fortissimo , con Fuentes era normale.. strano

Cito Tic/Trifase

Invece da Italiani dovremmo essere orgogliosi di Ferrari, vedete il rendimento di Scarponi come e' aumentato passando da Fuentes all'italiano.
Apro piccolo OT: Io sono parecchio tifoso di Scarponi, visto che abita vicino casa mia, e spesso lo vedo allenarsi... Quindi diciamo che sono un pò di parte. Che non sia un santo, lo sanno tutti, io credo che sia come tutti gli altri, solo che ha un motore assai notevole... però lui è la dimostrazione che si può tornare dalla squalifica più forte... In realta senza la squalifica e la sfortuna sarebbe diventato uno dei grandi molto tempo prima! Cmq tu e Trifase date per scontato un rapporto tra Scarponi e il dottor Ferrari..., io è la prima volta che sento ciò, qual'è la fonte? A me non risulta nessun rapporto... Chiudo OT


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
danilodiluca87
Messaggi: 1733
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 0:15
Località: Frosolone (IS)

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da danilodiluca87 » sabato 16 aprile 2011, 15:14

Winter ha scritto:....Le inchieste non le fa la Gazzetta , le fa la magistratura
Il ruolo di determinati medici preparatori nel ciclismo non l'ha dato la Gazzetta ma i corridori e i Ds , che sentono quotidianamente i vari Guru per ogni cosa che devono fare
Il Tasso di ematocrito a 50 ? Il Passaporto Biologico chi li ha voluti ? La Gazzetta ? Sempre i corridori
Per te ASO è contenta di non saper ancora chi ha vinto il Tour ?
ehhhhh caro interista ti sbaglii.....
in gruppo c'è sempre un gruppo di "pulitini" di sto ca**o, che hanno costretto tutti gli altri ad accettare tutto questo (controlli pioneristici, di notte ecc.ecc...), insomma hanno fatto diventarare i ciclisti le "pecore" del ciclismo.....
ovviamente gli altri ciclisti non hanno potuto tirarsi indietro, altrimenti con l'ipocrisia di questo mondo sarebbe stati automaticamente accusati di DOPATII.....
ve lo immaginate un ciclista di spicco che non accetta il passaporto biologico?????? :D :D :D :D

eppure ci sono stati, alcuni che non l'avevano non li hanno fatto correre avvisandoli solo una settimana primaa....

la rovina del ciclismoo :D :D :D :D


Il KILLER di Spoltore

Avatar utente
Frejus
Messaggi: 170
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 14:57
Località: Cosseria (SV)

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Frejus » sabato 16 aprile 2011, 22:40




held
Messaggi: 1423
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da held » sabato 16 aprile 2011, 22:42

Comunque oggi leggevo l'articolo naturalmente sul doping nel sito gazzeta.it e diversamente dal solito i commenti dei lettori non erano contro il ciclismo! Io oramai avevo fatto l'abitudine al fatto che i lettori del sito (anche nella sezione ciclismo) fossero degli sportivi occasionali che si bevono tutto quello che leggono e non fanno altro che vedere nel ciclismo la peggior piaga del mondo! :roll:
Oggi invece stranamente l'80% dei commenti denunciava l'eccessivo accanimento verso il ciclismo e la totale mancanza dei controlli negli altri sport, calcio in primis!
Per cui mi son detto, o son cambiati lettori della gazzetta oppure gli italiani finalmente hanno aperto gli occhi! :shock:



Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Nicker » sabato 16 aprile 2011, 23:13

held ha scritto:Comunque oggi leggevo l'articolo naturalmente sul doping nel sito gazzeta.it e diversamente dal solito i commenti dei lettori non erano contro il ciclismo! Io oramai avevo fatto l'abitudine al fatto che i lettori del sito (anche nella sezione ciclismo) fossero degli sportivi occasionali che si bevono tutto quello che leggono e non fanno altro che vedere nel ciclismo la peggior piaga del mondo! :roll:
Oggi invece stranamente l'80% dei commenti denunciava l'eccessivo accanimento verso il ciclismo e la totale mancanza dei controlli negli altri sport, calcio in primis!
Per cui mi son detto, o son cambiati lettori della gazzetta oppure gli italiani finalmente hanno aperto gli occhi! :shock:
Questa cosa l'ho notata anche io! E all'inizio ci sono rimasto molto sorpreso :shock: . Speriamo sia un segnale positivo, secondo me quell'uscita a ciel sereno di Petrucci (seguita il giorno dopo dalle solite perquisizioni...) è stata proprio infelice e molti si sono insospettiti: avranno pensato perchè queste cose non accadono mai negli altri sport, perchè sempre poco prima del Giro, perchè i dirigenti dicono sempre le stesse cose e non risolvono mai niente...


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
Viscera
Messaggi: 382
Iscritto il: venerdì 22 aprile 2011, 8:01

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Viscera » venerdì 22 aprile 2011, 8:04

Non trova la notizia online, ma sulla gazza si parla di Visconti perquisito e indagato nell'inchiesta sul Dottor Lamborghini.

Immagine



Avatar utente
Bob Fats
Messaggi: 228
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:14

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Bob Fats » venerdì 22 aprile 2011, 11:30

Viscera ha scritto:Non trova la notizia online, ma sulla gazza si parla di Visconti perquisito e indagato nell'inchiesta sul Dottor Lamborghini.

Immagine
Se hanno perquisito VISCONTI, Scarponi ed i 5 russi significa che qualche sospetto di frequentazione con il Ferrari ci sarà. Squalifica per tutti per sei mesi ?? Se ne riparlerà ampiamente e sicuramente durante il Giro ....


LANDO TEAM rulez
Grande Rivoluzione Universale sempre !!!

Fabioilpazzo
Messaggi: 1779
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:44

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Fabioilpazzo » venerdì 22 aprile 2011, 11:32

La riporta anche Tuttobiciweb. Pronti alla bomba, da far detonare appena prima del Giro?



Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da tetzuo » domenica 24 aprile 2011, 19:13

premetto, magari sto dicendo una cavolata gigantesca

chiedo agli ''esperti'' di materia doping e complotti

ma non è che questa stagione a dir poco disastrosa fin ora per i corridori italiani, ha qualche nesso con tutte queste indagini in corso? QUalcuno che ''suggerisce'', andate più piano...d'altronde già nel tour 2008, qualcuno andò piano in seguito a voci che...mentre qualcun altro in barba alle medesime si espose parecchio...

ripeto, magari è una cavolata, il declino è stato costante negli ultimi anni, ma mai un disastro di queste dimensioni.



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7295
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da TIC » domenica 24 aprile 2011, 19:54

tetzuo ha scritto:premetto, magari sto dicendo una cavolata gigantesca

chiedo agli ''esperti'' di materia doping e complotti

ma non è che questa stagione a dir poco disastrosa fin ora per i corridori italiani, ha qualche nesso con tutte queste indagini in corso? QUalcuno che ''suggerisce'', andate più piano...d'altronde già nel tour 2008, qualcuno andò piano in seguito a voci che...mentre qualcun altro in barba alle medesime si espose parecchio...

ripeto, magari è una cavolata, il declino è stato costante negli ultimi anni, ma mai un disastro di queste dimensioni.
Ma forse. O dipende da questo, oppure dal fatto che negli ultimi anni i corridori italiani si dedicano meno alla pista.


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da tetzuo » domenica 24 aprile 2011, 20:45

TIC ha scritto:
tetzuo ha scritto:premetto, magari sto dicendo una cavolata gigantesca

chiedo agli ''esperti'' di materia doping e complotti

ma non è che questa stagione a dir poco disastrosa fin ora per i corridori italiani, ha qualche nesso con tutte queste indagini in corso? QUalcuno che ''suggerisce'', andate più piano...d'altronde già nel tour 2008, qualcuno andò piano in seguito a voci che...mentre qualcun altro in barba alle medesime si espose parecchio...

ripeto, magari è una cavolata, il declino è stato costante negli ultimi anni, ma mai un disastro di queste dimensioni.
Ma forse. O dipende da questo, oppure dal fatto che negli ultimi anni i corridori italiani si dedicano meno alla pista.
:lol:



Winter
Messaggi: 14673
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 25 aprile 2011, 13:38

tetzuo ha scritto:premetto, magari sto dicendo una cavolata gigantesca

chiedo agli ''esperti'' di materia doping e complotti

ma non è che questa stagione a dir poco disastrosa fin ora per i corridori italiani, ha qualche nesso con tutte queste indagini in corso? QUalcuno che ''suggerisce'', andate più piano...d'altronde già nel tour 2008, qualcuno andò piano in seguito a voci che...mentre qualcun altro in barba alle medesime si espose parecchio...

ripeto, magari è una cavolata, il declino è stato costante negli ultimi anni, ma mai un disastro di queste dimensioni.
Per me , non sei molto lontano dalla verità
Ormai il nostro livello è quello dei Francesi

cmq meglio qualche vittoria in meno , ma pulita



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10719
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 27 aprile 2011, 9:51

Comunque l'unica vera bomba possibile è la pubblicazione completa dell'elenco Fuentes.
Tutto il resto è, ormai e purtroppo, solo acqua fresca ad orologeria.
E, ormai, l'unico nome della sopracitata lista che può fare boom non è quello di un ciclista ma quello di un tennista, o al massimo quello di quattro-cinque calciatori della stessa squadra (squadrone).


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4804
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Slegar » mercoledì 27 aprile 2011, 10:12

nino58 ha scritto:Comunque l'unica vera bomba possibile è la pubblicazione completa dell'elenco Fuentes.
Tutto il resto è, ormai e purtroppo, solo acqua fresca ad orologeria.
E, ormai, l'unico nome della sopracitata lista che può fare boom non è quello di un ciclista ma quello di un tennista, o al massimo quello di quattro-cinque calciatori della stessa squadra (squadrone).
Hai perfettamente ragione ma purtroppo la Spagna, intesa come comitato olimpico, l'ha fatta franca con tanto di complicità del CIO e del suo massimo biscazziere Rogge.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
TIC
Messaggi: 7295
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da TIC » sabato 30 aprile 2011, 18:22

Damiani dice "Non portero' nessun corridore indagato nell'inchiesta di Mantova al giro"
Contento lui. Ma Petacchi non e' indagato nell'inchiesta di Padova ? E Scarponi ?

E poi al Tour come fara' , per par condicio dovra' rinunciare a Cunego , F.Gavazzi, Mori, Pietropolli.
Tornera' a correre Saronnni ? opss, scusate e' indagato pure lui...


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Winter
Messaggi: 14673
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Winter » domenica 1 maggio 2011, 19:25

TIC ha scritto:Damiani dice "Non portero' nessun corridore indagato nell'inchiesta di Mantova al giro"
Contento lui. Ma Petacchi non e' indagato nell'inchiesta di Padova ? E Scarponi ?

E poi al Tour come fara' , per par condicio dovra' rinunciare a Cunego , F.Gavazzi, Mori, Pietropolli.
Tornera' a correre Saronnni ? opss, scusate e' indagato pure lui...
Cunego ? se hai letto l'intervista..



Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da Nicker » lunedì 2 maggio 2011, 11:47

TIC ha scritto:Damiani dice "Non portero' nessun corridore indagato nell'inchiesta di Mantova al giro"
Contento lui. Ma Petacchi non e' indagato nell'inchiesta di Padova ? E Scarponi ?

E poi al Tour come fara' , per par condicio dovra' rinunciare a Cunego , F.Gavazzi, Mori, Pietropolli.
Tornera' a correre Saronnni ? opss, scusate e' indagato pure lui...
Petacchi e Scarponi non sono coinvolti nell'inchiesta di Mantova! Nessuno dei corridori Lampre convocati per il giro è coinvolto in questa inchiesta.
Riguardo al tour Damiani non ha detto niente...


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
danilodiluca87
Messaggi: 1733
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 0:15
Località: Frosolone (IS)

Re: Tsunami in arrivo ?

Messaggio da leggere da danilodiluca87 » martedì 3 maggio 2011, 0:05

eheheheeh qalcunoo vuole dirlo che il buon Cungeo ha un appuntamento tra qualche giorno a Roma.....
ahahahhaha immagino il suo entrare nelle stanze del Coni con il distintivo "I'm doping free" :D :D :D :D

se il buon Damiani ha detto che non farà partecipare alcuni coinvolti al Giro, poi la Bmc ha sospeso nuovavamente i due italiani....ee Cunego????

claudio82 facci saperee qualcosaa....


Il KILLER di Spoltore


Rispondi