PU Stagi

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
ciclistapazzo
Messaggi: 1580
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da ciclistapazzo »

Tra le ragioni per cui ho smesso di sentire eurosport italiano e Magrini passando alle cronache in spagnolo in primis c'è anche questo legame con Stagi e Tuttobici. È l'unico canale di informazione ciclistica che citano e mi fa morir dal ridere quando chiamano Stagi enfaticamente il direttore, sembrano Barbara D'Urso con Feltri.

Questa testata, è quasi comico chiamare tuttobici così, con due figure come Stagi e Gatti non merita alcuna considerazione. Ma ci ricordiamo lo spazio spropositato dato a tutte le cretinate che posta Cipollini su Facebook. Ma quale sito pubblica una richiesta all'allora ministro degli interni (neanche dello sport) perché faccia una squadra di stato in quanto presunto amico del ciclismo perché aveva una bici, mai usata come dimostra il suo fisico, regalata dagli amichetti ungheresi?

Le pagine sul fisco, che sembra di sentire Criscitiello sul povero mondo del calcio tartassato di tasse (e Magrini che tira fuori l'esempio orrendo della Spagna ogni due per tre, altro bel personaggio Magrini), o Stagi che definisce infermi di mente quelli che giocano su zwift...

Sinceramente la loro informazione ciclistica è indecente, con un sacco di copia e incolla di comunicati stampa di case produttrici, squadre ciclistiche... L'unica cosa buona che hanno è una valida ottimizzazione per android, probabilmente il webmaster è molto bravo, peccato che in quella pagina non c'è nulla di buono da leggere.


El Chava
Messaggi: 271
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2020, 16:10

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da El Chava »

Comunque quello di smascherare quel cyborg imbroglione di Roglic deve essere proprio il sogno più recondito della stampa di settore italiana. :muro:

Certo ieri siamo arrivati a dei picchi di cialtroneria da far impallidire il persino il fantomatico "affaire bici sparita" del Giro 2019. Quel video è offensivo in primis nei confronti dei lettori, ma rappresenta una coltellata alle spalle per tutto il movimento ciclistico. Trovo incredibile come, il più delle volte, siano gli stessi addetti ai lavori a provare a distruggere questo sport, tra l'altro con trovate a dir poco grottesche. Se questo è il modo con cui la cosiddetta informazione spera di garantirsi la sopravvivenza uno non può che augurarsi che, in futuro, ci sia meno informazione possibile (da una parte lo dico anche contro il mio interesse visto che ho studiato per anni questo ambito e ancora oggi sto provando faticosamente a starci dentro).


cassius
Messaggi: 1841
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da cassius »

ciclistapazzo ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 8:40 Tra le ragioni per cui ho smesso di sentire eurosport italiano e Magrini passando alle cronache in spagnolo in primis c'è anche questo legame con Stagi e Tuttobici. È l'unico canale di informazione ciclistica che citano e mi fa morir dal ridere quando chiamano Stagi enfaticamente il direttore, sembrano Barbara D'Urso con Feltri.
Rivendico in questo la superiorità della RAI, dove Stagi e Gatti li vedo una volta ogni morte di papa.
El Chava ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 11:00 Comunque quello di smascherare quel cyborg imbroglione di Roglic deve essere proprio il sogno più recondito della stampa di settore italiana. :muro:
Sono nibaliano e odio talmente tanto il provincialismo della stampa ciclistica italiana pro-Nibali da sperare che Vincenzo si ritiri presto, tanto quel che doveva vincere lo ha vinto e almeno evitiamo di trasformarlo nella versione povera di Valentino Rossi (altro che ho sempre ammirato ma di cui trovo patetica l'attuale venerazione della reliquia).
El Chava ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 11:00 Certo ieri siamo arrivati a dei picchi di cialtroneria da far impallidire il persino il fantomatico "affaire bici sparita" del Giro 2019.
E ci siamo già dimenticati i sospetti su Remco dopo la caduta al Lombardia?
"Cosa avrà mai ritirato dalla tasca di Evenepoel"??? :vomitino:
El Chava ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 11:00 Quel video è offensivo in primis nei confronti dei lettori, ma rappresenta una coltellata alle spalle per tutto il movimento ciclistico. Trovo incredibile come, il più delle volte, siano gli stessi addetti ai lavori a provare a distruggere questo sport, tra l'altro con trovate a dir poco grottesche. Se questo è il modo con cui la cosiddetta informazione spera di garantirsi la sopravvivenza uno non può che augurarsi che, in futuro, ci sia meno informazione possibile (da una parte lo dico anche contro il mio interesse visto che ho studiato per anni questo ambito e ancora oggi sto provando faticosamente a starci dentro).
L'unico motivo per cui il ciclismo in Italia non riesce a fare uno straccio di squadra con dei soldi decenti è per colpa di questa stampa.
Perchè fosse per il ritorno di notorietà che dà il ciclismo, non ci sarebbe nemmeno da pensarci.
Con i soldi di una sponsorizzazione di una media squadra di serie A fai una squadra che gira per il mondo da febbraio a ottobre e che viene identificata col tuo nome...
Intanto dopo quest'ultimo vomitevole numero che si sono fatti voglio smettere di andare su quell'immondezzaio.


El Chava
Messaggi: 271
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2020, 16:10

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da El Chava »

cassius ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 11:50 L'unico motivo per cui il ciclismo in Italia non riesce a fare uno straccio di squadra con dei soldi decenti è per colpa di questa stampa.
Perchè fosse per il ritorno di notorietà che dà il ciclismo, non ci sarebbe nemmeno da pensarci.
Con i soldi di una sponsorizzazione di una media squadra di serie A fai una squadra che gira per il mondo da febbraio a ottobre e che viene identificata col tuo nome...
Intanto dopo quest'ultimo vomitevole numero che si sono fatti voglio smettere di andare su quell'immondezzaio.
Guarda fai davvero bene a sottolineare questo aspetto. :clap:

Il pressapochismo mediatico con cui viene tratta la materia ciclismo qua in Italia (non solo da parte del sito incriminato in questo thread) penso scoraggerebbe anche l'investitore più appassionato. Siamo davvero prigionieri di una mentalità gattopardesca e alcuni personaggi, per dolo o ignoranza, sembrano non rendersene conto per nulla.

Peccato perché in questo periodo, tra pandemia e l'aria di maretta che tira in altre discipline, ci sarebbero davvero i presupposti per recuperare popolarità e appeal finanziario nel mondo del pedale, non solo per quel che concerne la componente agonistica.


Oudenaarde
Messaggi: 346
Iscritto il: lunedì 16 novembre 2015, 15:02

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da Oudenaarde »

Beh, vorrei comunque evidenziare anche qualche aspetto positivo della rivista.

Anzitutto il fatto che si è sempre occupata di ciclismo giovanile, ed in questo senso con gli Oscar tuttobici è stato un riferimento perlomeno per il sottoscritto e la sua cerchia di conoscenze. Anzi, ho letto sempre con piacere (e seguito sempre con piacere) un giornalista come Antonio Mannori, di cui mi piace lo stile e l'italiano.

In secondo luogo chi è avido di ciclismo legge tutto e soprattutto vuole leggere, e la tempestività con cui arrivano le notizie è dal mio punto di vista un elemento di merito, che non posso sempre imputare a Cicloweb. Non un grande elemento, ma pur sempre qualcosa.

my two cents


Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 3232
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da sceriffo »

'Tutti i sapientoni che trovavano il movimento di quei pedali assolutamente coerente, beh, forse dovrebbero perlomeno fare un passo indietro e riflettere su quando detto da Fondriest?' (Stagi, nel secondo scritto rigurdante la bici di Roglic all'Amstel)
In realtà Fondriest ha detto che per la rottura del perno pacco pignoni, la ruota libera rimane bloccata e i pedali girano con la ruota.
Quindi Fondriest sostiene che il motorino non c'entra nulla.


Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6431
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da Slegar »

Questo scrive di ciclismo senza sapere com'è fatta una bicicletta.

In sella ....... alla bersagliera!!!!!


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 21558
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

sceriffo ha scritto: mercoledì 21 aprile 2021, 10:08 'Tutti i sapientoni che trovavano il movimento di quei pedali assolutamente coerente, beh, forse dovrebbero perlomeno fare un passo indietro e riflettere su quando detto da Fondriest?' (Stagi, nel secondo scritto rigurdante la bici di Roglic all'Amstel)
In realtà Fondriest ha detto che per la rottura del perno pacco pignoni, la ruota libera rimane bloccata e i pedali girano con la ruota.
Quindi Fondriest sostiene che il motorino non c'entra nulla.
E' incredibile. Ha pestato una merda enorme, ha raccolto una quantità di insulti da far venire la febbre. Potrebbe chiedere scusa, ammettere d'aver preso una cantonata, scusarsi per aver tagliato in maniera dolosa il video. No, continua imperteritto nella sua battaglia e, paradosso dei paradossi, cerca di portare come giustificazione un'affermazione di Fondriest che non fa altro che dargli torto. A livello d'immagine un suicidio incredibile.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
ciclistapazzo
Messaggi: 1580
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da ciclistapazzo »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: mercoledì 21 aprile 2021, 13:49
sceriffo ha scritto: mercoledì 21 aprile 2021, 10:08 'Tutti i sapientoni che trovavano il movimento di quei pedali assolutamente coerente, beh, forse dovrebbero perlomeno fare un passo indietro e riflettere su quando detto da Fondriest?' (Stagi, nel secondo scritto rigurdante la bici di Roglic all'Amstel)
In realtà Fondriest ha detto che per la rottura del perno pacco pignoni, la ruota libera rimane bloccata e i pedali girano con la ruota.
Quindi Fondriest sostiene che il motorino non c'entra nulla.
E' incredibile. Ha pestato una merda enorme, ha raccolto una quantità di insulti da far venire la febbre. Potrebbe chiedere scusa, ammettere d'aver preso una cantonata, scusarsi per aver tagliato in maniera dolosa il video. No, continua imperteritto nella sua battaglia e, paradosso dei paradossi, cerca di portare come giustificazione un'affermazione di Fondriest che non fa altro che dargli torto. A livello d'immagine un suicidio incredibile.
Certo giornalismo non chiederà mai scusa, tanto hanno il loro gruppo di aficionados che li seguono sempre.


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 21558
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

ciclistapazzo ha scritto: mercoledì 21 aprile 2021, 14:03
Tranchée d'Arenberg ha scritto: mercoledì 21 aprile 2021, 13:49
sceriffo ha scritto: mercoledì 21 aprile 2021, 10:08 'Tutti i sapientoni che trovavano il movimento di quei pedali assolutamente coerente, beh, forse dovrebbero perlomeno fare un passo indietro e riflettere su quando detto da Fondriest?' (Stagi, nel secondo scritto rigurdante la bici di Roglic all'Amstel)
In realtà Fondriest ha detto che per la rottura del perno pacco pignoni, la ruota libera rimane bloccata e i pedali girano con la ruota.
Quindi Fondriest sostiene che il motorino non c'entra nulla.
E' incredibile. Ha pestato una merda enorme, ha raccolto una quantità di insulti da far venire la febbre. Potrebbe chiedere scusa, ammettere d'aver preso una cantonata, scusarsi per aver tagliato in maniera dolosa il video. No, continua imperteritto nella sua battaglia e, paradosso dei paradossi, cerca di portare come giustificazione un'affermazione di Fondriest che non fa altro che dargli torto. A livello d'immagine un suicidio incredibile.
Certo giornalismo non chiederà mai scusa, tanto hanno il loro gruppo di aficionados che li seguono sempre.
Boh, io ho visto pià insulti che approvazioni, ma se a Stagi va bene così, che continui pure. Cazzi suoi :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
cassius
Messaggi: 1841
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da cassius »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: mercoledì 21 aprile 2021, 14:08 Boh, io ho visto pià insulti che approvazioni, ma se a Stagi va bene così, che continui pure. Cazzi suoi :diavoletto:
Per i clic, questo ed altro.

Anzi, quando fai già una figura di merda atomica, a questo punto è giusto rilanciare, no?
https://www.tuttobiciweb.it/article/202 ... j-pogacar-


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 21558
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

cassius ha scritto: mercoledì 21 aprile 2021, 14:14
Tranchée d'Arenberg ha scritto: mercoledì 21 aprile 2021, 14:08 Boh, io ho visto pià insulti che approvazioni, ma se a Stagi va bene così, che continui pure. Cazzi suoi :diavoletto:
Per i clic, questo ed altro.

Anzi, quando fai già una figura di merda atomica, a questo punto è giusto rilanciare, no?
https://www.tuttobiciweb.it/article/202 ... j-pogacar-
per la serie: basta che se ne parli


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Avatar utente
Leonardo Civitella
Messaggi: 3565
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

https://www.tuttobiciweb.it/article/202 ... lismo-2021

Questo sarebbe giornalismo? Il mestiere del giornalista consiste quindi nella mera trascrizione su foglio o online delle proprie critiche e magari delle proprie frustrazioni?

Un giornalismo alquanto bassino di livello, un giornalismo che apre fortemente le porte alla finta informazione dei social, un giornalismo da disprezzare.

Fortuna che esiste ancora l'isola felice che ci fornisce questo spazio di condivisione, grazie admin


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺 -Obiettivo Zero Punti Tour
Avatar utente
jan80
Messaggi: 569
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da jan80 »

credo che dovrebbe solo chiedere scusa.......capisco sarebbe come dire sono un deficiente,ma poteva risparmiarsi un'accusa simile se non ne aveva conoscenza....almeno aspetta a pubblicare,nel giornalismo si pubblica soprattutto quando sei sicuro,altrimenti si va incontro a figure del menga.


Avatar utente
jan80
Messaggi: 569
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da jan80 »

Leonardo Civitella ha scritto: venerdì 23 aprile 2021, 10:13 https://www.tuttobiciweb.it/article/202 ... lismo-2021

Questo sarebbe giornalismo? Il mestiere del giornalista consiste quindi nella mera trascrizione su foglio o online delle proprie critiche e magari delle proprie frustrazioni?

Un giornalismo alquanto bassino di livello, un giornalismo che apre fortemente le porte alla finta informazione dei social, un giornalismo da disprezzare.

Fortuna che esiste ancora l'isola felice che ci fornisce questo spazio di condivisione, grazie admin
Ci sono un po' di errori in questo articolo.....Alla Sanremo non mancava solo Roglic ma anche Pogacar.......Aru non fara' il Giro.


Avatar utente
lemond
Messaggi: 16624
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da lemond »

Leonardo Civitella ha scritto: venerdì 23 aprile 2021, 10:13 https://www.tuttobiciweb.it/article/202 ... lismo-2021

Questo sarebbe giornalismo? Il mestiere del giornalista consiste quindi nella mera trascrizione su foglio o online delle proprie critiche e magari delle proprie frustrazioni?

Un giornalismo alquanto bassino di livello, un giornalismo che apre fortemente le porte alla finta informazione dei social, un giornalismo da disprezzare.

Fortuna che esiste ancora l'isola felice che ci fornisce questo spazio di condivisione, grazie admin
Mi unisco al ringraziamento, ma non solo per Admin, ma a tutti gli iscritti. :clap: P.S. Di questa discussione però, toglierò il ricevimento delle notifiche. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
ciclistapazzo
Messaggi: 1580
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da ciclistapazzo »

lemond ha scritto: venerdì 23 aprile 2021, 10:58
Leonardo Civitella ha scritto: venerdì 23 aprile 2021, 10:13 https://www.tuttobiciweb.it/article/202 ... lismo-2021

Questo sarebbe giornalismo? Il mestiere del giornalista consiste quindi nella mera trascrizione su foglio o online delle proprie critiche e magari delle proprie frustrazioni?

Un giornalismo alquanto bassino di livello, un giornalismo che apre fortemente le porte alla finta informazione dei social, un giornalismo da disprezzare.

Fortuna che esiste ancora l'isola felice che ci fornisce questo spazio di condivisione, grazie admin
Mi unisco al ringraziamento, ma non solo per Admin, ma a tutti gli iscritti. :clap: P.S. Di questa discussione però, toglierò il ricevimento delle notifiche. :)
Peraltro paranoie poco comprensibili, perché è normalissimo avere più big in una corsa di preparazione di una settimana, utilissima tanto per corridori di un GT che uomini da classiche, che in un giro di tre settimane a fine campagna di primavera. Sarebbe come se la Vuelta si lamentasse perché la start list del Cataluña o della Ituzulia è migliore a volte che quella della Vuelta. Paragonare il Giro con la Tirreno non ha senso, solito giornalismo infimo di Gatti e Stagi. Poi tanto loro Roglic neppure lo vogliono. Comunque vedo una start list di buon livello, certamente mancano quei due mostri sloveni e gente da classiche (cosa normale data la collocazione nel calendario), ma rispetto ai Giro di Savoldelli, Frigo e Garzelli...


Avatar utente
Leonardo Civitella
Messaggi: 3565
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

jan80 ha scritto: venerdì 23 aprile 2021, 10:48

Ci sono un po' di errori in questo articolo.....Alla Sanremo non mancava solo Roglic ma anche Pogacar.......Aru non fara' il Giro.
Il problema non sono gli errori, trascurabili seppur capziosi, bensì l'impostazione dell'articolo. Un editoriale che si pone come mera e semplice critica non avvallata da nessun fondamento e nemmeno da nessuna analisi sulle edizioni passate.
Capisco che su tuttobici vada di moda demonizzare ciò che si dovrebbe amare, ma giungere a tali livelli è assai fastidioso

La chiudo qui


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺 -Obiettivo Zero Punti Tour
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 18064
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da Walter_White »

https://www.tuttobiciweb.it/article/202 ... -tuttobici

A voi i commenti, preferisco stare zitto :diavoletto:


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
UribeZubia
Messaggi: 2887
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:27

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da UribeZubia »

Walter_White ha scritto: sabato 24 aprile 2021, 12:48 https://www.tuttobiciweb.it/article/202 ... -tuttobici

A voi i commenti, preferisco stare zitto :diavoletto:
Non capisco, cosa avrebbe detto di così riprovevole il buon Ormezzano?


Avatar utente
galliano
Messaggi: 16057
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da galliano »

Più che riprovevole, Ormezzano mi pare assai confuso.
Cosa vuole dire con questa accozzaglia di articolo?
Un minestrone in cui si lamenta di tutto.
Si lamenta che c'è stato troppo ciclismo in tv finora?
Se è così è meglio che torni sulla terra, senza offesa mi pare che non sappia fare i conti.

Quello trasmesso dalla RAI è il minimo sindacale.
UAE Tour, SB, TA, PN, Sanremo, Fiandre, Amstel, Freccia e TOTA, più qualche corsa italiana minore. E per lui è troppo?
Di corse fiamminghe s'è visto praticamente il nulla.
Sarà meglio avvertirlo che la coppa Agostoni l'hanno corsa vent'anni fa.


Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 3232
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da sceriffo »

Le pagelle sono un vero balsamo per il mio buon umore
Groenewegen 5.5.
Dopo l'inferno che ha passato, perché è vero che è lui e solo lui il responsabile di quello che è successo a Jakobsen ma la sua responsabilità lo ha letteralmente dilaniato, così si leggeva, ed è tragicamente normale se non sei un assassino di professione, Dylan si ributta in una volata, fa tutto da solo ed ottiene un quarto posto. A me sembra un grande risultato, certamente dal lato emotivo. Cimolai, decimo, voto 6


Avatar utente
udra
Messaggi: 9645
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da udra »

Tim MERLIER. 10. Volata lunghissima, interminabile, incontenibile e irraggiungibile quella di Tim, che è in linea con la storia. Qui a Novara la prima vittoria al Giro di un certo Eddy Merckx, qui un corridore belga torna a vincere uno sprint al Giro undici anni dopo Wouter Weylandt, nel decennale della sua scomparsa. Quarta vittoria in questa stagione per Tim, la prima sulle strade del Giro fatte di corsi e ricorsi storici, ma anche gesti. Le sue due V a fare la W di Weylandt vale la vittoria.

Anche questa non è male, non il voto ma trovate pure l'errore :diavoletto:


ciclistapazzo
Messaggi: 1580
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da ciclistapazzo »

sceriffo ha scritto: domenica 9 maggio 2021, 23:46 Le pagelle sono un vero balsamo per il mio buon umore
Groenewegen 5.5.
Dopo l'inferno che ha passato, perché è vero che è lui e solo lui il responsabile di quello che è successo a Jakobsen ma la sua responsabilità lo ha letteralmente dilaniato, così si leggeva, ed è tragicamente normale se non sei un assassino di professione, Dylan si ributta in una volata, fa tutto da solo ed ottiene un quarto posto. A me sembra un grande risultato, certamente dal lato emotivo. Cimolai, decimo, voto 6
Ahaha... Una macchietta comica Stagi. 8 a Marengo in fuga che si è fatto battere tanto al gpm come al traguardo volante. Ma si dimentica Fiorelli settimo in volata.


Gimbatbu
Messaggi: 3102
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

udra ha scritto: domenica 9 maggio 2021, 23:49 Tim MERLIER. 10. Volata lunghissima, interminabile, incontenibile e irraggiungibile quella di Tim, che è in linea con la storia. Qui a Novara la prima vittoria al Giro di un certo Eddy Merckx, qui un corridore belga torna a vincere uno sprint al Giro undici anni dopo Wouter Weylandt, nel decennale della sua scomparsa. Quarta vittoria in questa stagione per Tim, la prima sulle strade del Giro fatte di corsi e ricorsi storici, ma anche gesti. Le sue due V a fare la W di Weylandt vale la vittoria.

Anche questa non è male, non il voto ma trovate pure l'errore :diavoletto:
Se non ricordo male la prima vittoria al Giro di Merckx fu nel 67 nella tappa del Block Haus, e comunque poi ne vinse un' altra allo sprint a Lido degli Estensi.


ciclistapazzo
Messaggi: 1580
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da ciclistapazzo »

10 al loro amichetto Cipollini, senza che stavolta abbia scritto neppure uno status su fb. Continuo a pensare che un ottimo psichiatra aiuterebbe molto la redazione di quel sito.


Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 3232
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da sceriffo »

Oggi, Alpe di Mera: Caruso 8. Vlasov che arriva con Caruso e praticamente hanno fatto corsa parallela 5.
Purtroppo il Giro è quasi finito


matter
Messaggi: 2116
Iscritto il: giovedì 11 luglio 2019, 18:09

Re: PU Stagi

Messaggio da leggere da matter »

5 e mezzo a Foss che si sta portando a casa una grande top ten,reo di non reggere il ritmo dei primissimi :dunce:


Rispondi