Remco Evenepoel no limits

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7986
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da il_panta »

Secondo me è corretto dire che Wout con la squadra al suo servizio è difficilmente battibile in volata ristretta (tranne che da VdP). Per caratteristiche un corridore pesante come lui ha trae vantaggio da una volata lanciata ad alta velocità, basta vedere le sue prestazioni negli sprint di gruppo. Se invece la volata viene lanciata a 30 km/h diventa molto vulnerabile e può essere battuto da corridori più scattanti. Inoltre Wout senza un compagno ha sempre l'onere di fare volata di testa. Per Pidcock, Pogacar, Alaphilippe avere un compagno quando sono allo sprint con Wout secondo me non è così rilevante, anzi forse è meglio essere da soli in un testa a testa.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
cassius
Messaggi: 2474
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da cassius »

Merckx aveva detto che non avrebbe portato Remco al mondiale...
https://www.quibicisport.it/2021/09/22/ ... -van-aert/

...e Remco gli risponde così
https://www.quibicisport.it/2021/09/24/ ... -van-aert/

E niente, bravo Remco.


Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 3234
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da nemecsek. »

Mondiali, Lombardia.
Mo vedemo.
Il prossimo anno saremo orfani di Fabietto, io mi porto avanti coi meme intanto.


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Bike65
Messaggi: 1629
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:13

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Bike65 »

cassius ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 0:09 Merckx aveva detto che non avrebbe portato Remco al mondiale...
https://www.quibicisport.it/2021/09/22/ ... -van-aert/

...e Remco gli risponde così
https://www.quibicisport.it/2021/09/24/ ... -van-aert/

E niente, bravo Remco.
Ha risposto bene, evitando il fastidioso politicamente corretto tanto in voga.
Un po’ come Verstappen nella F1. Ben vengano gli sportivi con il coraggio di dire quello che pensano.


Gimbatbu
Messaggi: 4093
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Però Merckx quando parla di ciclismo 99 volte su 100 ci prende e l' accenno alle Olimpiadi è chiarissimo. Evenepoel doveva restare a fianco di Wout ed evidentemente non lo ha fatto. Abbiamo detto tutti che se Van Aert avesse avuto un compagno a disposizione non avrebbe perso.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 19881
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Walter_White »

Gimbatbu ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 8:31 Però Merckx quando parla di ciclismo 99 volte su 100 ci prende e l' accenno alle Olimpiadi è chiarissimo. Evenepoel doveva restare a fianco di Wout ed evidentemente non lo ha fatto. Abbiamo detto tutti che se Van Aert avesse avuto un compagno a disposizione non avrebbe perso.
Remco sul Mikuni sarebbe stato staccato in ogni caso, l'unico belga con la gamba per stare coi primi oltre a Wout era Teuns, ma non era presente.


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
pietro
Messaggi: 15952
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da pietro »

Walter_White ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 8:43
Gimbatbu ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 8:31 Però Merckx quando parla di ciclismo 99 volte su 100 ci prende e l' accenno alle Olimpiadi è chiarissimo. Evenepoel doveva restare a fianco di Wout ed evidentemente non lo ha fatto. Abbiamo detto tutti che se Van Aert avesse avuto un compagno a disposizione non avrebbe perso.
Remco sul Mikuni sarebbe stato staccato in ogni caso, l'unico belga con la gamba per stare coi primi oltre a Wout era Teuns, ma non era presente.
Pure l'Hermans visto all'Appennino


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Gimbatbu
Messaggi: 4093
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Perché Remco si sarebbe staccato? Non era in forma? Aveva qualche dolore? Perché se non tiene l' andatura sul Mikuni come può pensare di poter vincere un Giro? Nel caso non fosse stato al meglio errore madornale a portarlo, Hermans sarebbe stato sicuramente più utile.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 19881
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Walter_White »

Non aveva la giusta condizione, anche nel suo allungo lo han ripreso in un amen. E si, le convocazioni del Belgio son state abbastanza strane, Teuns e Hermans son stati ignorati anche se volavano


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
pietro
Messaggi: 15952
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da pietro »

Walter_White ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 9:28 Non aveva la giusta condizione, anche nel suo allungo lo han ripreso in un amen. E si, le convocazioni del Belgio son state abbastanza strane, Teuns e Hermans son stati ignorati anche se volavano
Per Teuns c'è la giustificazione del tempismo con cui annunciare la formazione, l'assenza di Hermans è stata grave


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Avatar utente
galliano
Messaggi: 16736
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da galliano »

Walter_White ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 9:28 Non aveva la giusta condizione, anche nel suo allungo lo han ripreso in un amen. E si, le convocazioni del Belgio son state abbastanza strane, Teuns e Hermans son stati ignorati anche se volavano
Beh sì era detto fin da subito che le convocazioni dei belgi alle olimpiadi erano assai discutibili. Hermans quando è in palla è uno che sul mikuni tiene di sicuro.
galliano ha scritto: Benoot, Vansevenant, Gva, tutte convocazioni molto discutibili, Teuns, Hermans, Devenyns sarebbero più adatti e in forma, lo stesso Stuyven sta andando sorprendentemente bene nelle tappe con salite, ovvio che non è il suo percorso, ma nemmeno quello di GVA.


Theakston
Messaggi: 766
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Theakston »

Che dire...il grande Eddy ci va giù pesante. E Remco non si fa problemi a rispondergli.
Non so bene quali fossero i patti in casa Belgio per le olimpiadi, penso che in quell'occasione Evenepoel dovesse mettersi a disposizione e mi ha stupito la mancata convocazione di Hermans.
Qui al mondiale è diverso, Remco ha una condizione migliore e ci sta che possa fare il secondo capitano e correre a modo suo. Il resto della squadra però tutta per Van Aert.


pietro
Messaggi: 15952
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da pietro »

Theakston ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 10:19 Che dire...il grande Eddy ci va giù pesante. E Remco non si fa problemi a rispondergli.
Non so bene quali fossero i patti in casa Belgio per le olimpiadi, penso che in quell'occasione Evenepoel dovesse mettersi a disposizione e mi ha stupito la mancata convocazione di Hermans.
Qui al mondiale è diverso, Remco ha una condizione migliore e ci sta che possa fare il secondo capitano e correre a modo suo. Il resto della squadra però tutta per Van Aert.
Mi sa che è il contrario, qui a disposizione, a Tokyo co-capitano


Theakston
Messaggi: 766
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Theakston »

pietro ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 10:29
Theakston ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 10:19 Che dire...il grande Eddy ci va giù pesante. E Remco non si fa problemi a rispondergli.
Non so bene quali fossero i patti in casa Belgio per le olimpiadi, penso che in quell'occasione Evenepoel dovesse mettersi a disposizione e mi ha stupito la mancata convocazione di Hermans.
Qui al mondiale è diverso, Remco ha una condizione migliore e ci sta che possa fare il secondo capitano e correre a modo suo. Il resto della squadra però tutta per Van Aert.
Mi sa che è il contrario, qui a disposizione, a Tokyo co-capitano
Non mi sembra una scelta molto logica


pietro
Messaggi: 15952
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da pietro »

Theakston ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 10:37
pietro ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 10:29
Theakston ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 10:19 Che dire...il grande Eddy ci va giù pesante. E Remco non si fa problemi a rispondergli.
Non so bene quali fossero i patti in casa Belgio per le olimpiadi, penso che in quell'occasione Evenepoel dovesse mettersi a disposizione e mi ha stupito la mancata convocazione di Hermans.
Qui al mondiale è diverso, Remco ha una condizione migliore e ci sta che possa fare il secondo capitano e correre a modo suo. Il resto della squadra però tutta per Van Aert.
Mi sa che è il contrario, qui a disposizione, a Tokyo co-capitano
Non mi sembra una scelta molto logica
Pensavano che fosse già pronto alle Olimpiadi


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Primo86
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Primo86 »

Bike65 ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 8:19
cassius ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 0:09 Merckx aveva detto che non avrebbe portato Remco al mondiale...
https://www.quibicisport.it/2021/09/22/ ... -van-aert/

...e Remco gli risponde così
https://www.quibicisport.it/2021/09/24/ ... -van-aert/

E niente, bravo Remco.
Ha risposto bene, evitando il fastidioso politicamente corretto tanto in voga.
Un po’ come Verstappen nella F1. Ben vengano gli sportivi con il coraggio di dire quello che pensano.
Però bisogna anche avere pazienza con le persone anziane.


Theakston
Messaggi: 766
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Theakston »

pietro ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 10:45
Theakston ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 10:37
pietro ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 10:29

Mi sa che è il contrario, qui a disposizione, a Tokyo co-capitano
Non mi sembra una scelta molto logica
Pensavano che fosse già pronto alle Olimpiadi
Vero, a posteriori è facile dire che è stato un errore. Era comunque un po' un azzardo.
Ma adesso cosa dovrebbe fare..se non vogliamo chiamarlo co-capitano diciamo battitore libero, anche se il rischio concreto è che faccia scintille per 40 km senza ottenere niente. Però potrebbe costringere a lavorare duro gli altri o fare esplodere la corsa lontano dal traguardo.
Dipende anche da come il Belgio vorrebbe che andassero le cose. Van Aert è uno che può vincere in tanti modi, in volata in un gruppetto di 20-30, da solo staccando tutti, in 2-3. Ogni scenario ha anche però i suoi rischi.


Gimbatbu
Messaggi: 4093
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Theakston ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 11:30
pietro ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 10:45
Theakston ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 10:37

Non mi sembra una scelta molto logica
Pensavano che fosse già pronto alle Olimpiadi
Vero, a posteriori è facile dire che è stato un errore. Era comunque un po' un azzardo.
Ma adesso cosa dovrebbe fare..se non vogliamo chiamarlo co-capitano diciamo battitore libero, anche se il rischio concreto è che faccia scintille per 40 km senza ottenere niente. Però potrebbe costringere a lavorare duro gli altri o fare esplodere la corsa lontano dal traguardo.
Dipende anche da come il Belgio vorrebbe che andassero le cose. Van Aert è uno che può vincere in tanti modi, in volata in un gruppetto di 20-30, da solo staccando tutti, in 2-3. Ogni scenario ha anche però i suoi rischi.
La vittoria di Baroncini ha dimostrato che su un circuito così, più stai coperto meglio è. Darei via libera a Remco e lascerei il peso della corsa ad altre squadre.j Il pericolo è che in caso di disinteresse totale poi Remco per vincere dovrebbe staccare tutti i suoi compagni di fuga.


cassius
Messaggi: 2474
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da cassius »

Il ragionamento “Remco bisognava lasciarlo a casa” mi ricorda qualcosa della mia infanzia/adolescenza.
Dal 1993 al 2005, 13 stagioni, abbiamo vinto un unico mondiale (Zolder) peraltro tatticamente a prova di scemo e un’Olimpiade (2004, Bettini).
In quel periodo, su 65 classiche monumento ne abbiamo vinte 25 (se non ho contato male), senza mai saltare un anno e arrivando nel 2002 a lasciare solo la Roubaix a Museeuw.
In mezzo a tanto ben di Dio siamo riusciti a scazzare i Mondiali in ogni modo, con delle rivalità ridicole, con gente che tirava per la Mapei invece che per l’Italia, con gente che vinceva 20 gare all’anno e faceva finta di non accorgersi che quel giorno le gambe le aveva lasciate in albergo e quindi dare via libera a chi non sentiva la catena. E si era arrivati al punto di ragionare “lasciamo a casa Caio perché Tizio non lo può vedere” cioè ragionando per sottrazione. Qualsiasi riferimento a corridori lasciati a casa al Mondiale e vincitori di Lombardia (2 volte) è casuale.
Il Belgio, nella squadra per domani, non ha ragionato per sottrazione. Con buona pace di Merckx.


Avatar utente
Armati
Messaggi: 1016
Iscritto il: martedì 1 novembre 2016, 14:00
Località: Prov. di Bergamo

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Armati »

cassius ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 12:22 Il ragionamento “Remco bisognava lasciarlo a casa” mi ricorda qualcosa della mia infanzia/adolescenza.
Dal 1993 al 2005, 13 stagioni, abbiamo vinto un unico mondiale (Zolder) peraltro tatticamente a prova di scemo e un’Olimpiade (2004, Bettini).
In quel periodo, su 65 classiche monumento ne abbiamo vinte 25 (se non ho contato male), senza mai saltare un anno e arrivando nel 2002 a lasciare solo la Roubaix a Museeuw.
In mezzo a tanto ben di Dio siamo riusciti a scazzare i Mondiali in ogni modo, con delle rivalità ridicole, con gente che tirava per la Mapei invece che per l’Italia, con gente che vinceva 20 gare all’anno e faceva finta di non accorgersi che quel giorno le gambe le aveva lasciate in albergo e quindi dare via libera a chi non sentiva la catena. E si era arrivati al punto di ragionare “lasciamo a casa Caio perché Tizio non lo può vedere” cioè ragionando per sottrazione. Qualsiasi riferimento a corridori lasciati a casa al Mondiale e vincitori di Lombardia (2 volte) è casuale.
Il Belgio, nella squadra per domani, non ha ragionato per sottrazione. Con buona pace di Merckx.
:clap: :clap:


Fc 2017 : Mondiale CRONO. Fc 2018 : Fiandre, Liegi, Giro 3°tappa, Emilia. Fc 2019 : Omloop, Mi-To, F.squadre.
Fc 2020 Algarve, UAE, Vuelta 14. Fc 2021 Kuurne, Strade Bianche, Paesi Baschi, Amstel, Fourmies.
Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 2834
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da GregLemond »

cassius ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 12:22 Il ragionamento “Remco bisognava lasciarlo a casa” mi ricorda qualcosa della mia infanzia/adolescenza.
Dal 1993 al 2005, 13 stagioni, abbiamo vinto un unico mondiale (Zolder) peraltro tatticamente a prova di scemo e un’Olimpiade (2004, Bettini).
In quel periodo, su 65 classiche monumento ne abbiamo vinte 25 (se non ho contato male), senza mai saltare un anno e arrivando nel 2002 a lasciare solo la Roubaix a Museeuw.
In mezzo a tanto ben di Dio siamo riusciti a scazzare i Mondiali in ogni modo, con delle rivalità ridicole, con gente che tirava per la Mapei invece che per l’Italia, con gente che vinceva 20 gare all’anno e faceva finta di non accorgersi che quel giorno le gambe le aveva lasciate in albergo e quindi dare via libera a chi non sentiva la catena. E si era arrivati al punto di ragionare “lasciamo a casa Caio perché Tizio non lo può vedere” cioè ragionando per sottrazione. Qualsiasi riferimento a corridori lasciati a casa al Mondiale e vincitori di Lombardia (2 volte) è casuale.
Il Belgio, nella squadra per domani, non ha ragionato per sottrazione. Con buona pace di Merckx.
:clap: :clap: :clap: :clap: :clap:


M*A*S*H
Messaggi: 46
Iscritto il: mercoledì 22 settembre 2021, 9:43

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da M*A*S*H »

cassius ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 12:22 Il ragionamento “Remco bisognava lasciarlo a casa” mi ricorda qualcosa della mia infanzia/adolescenza.
Dal 1993 al 2005, 13 stagioni, abbiamo vinto un unico mondiale (Zolder) peraltro tatticamente a prova di scemo e un’Olimpiade (2004, Bettini).
In quel periodo, su 65 classiche monumento ne abbiamo vinte 25 (se non ho contato male), senza mai saltare un anno e arrivando nel 2002 a lasciare solo la Roubaix a Museeuw.
In mezzo a tanto ben di Dio siamo riusciti a scazzare i Mondiali in ogni modo, con delle rivalità ridicole, con gente che tirava per la Mapei invece che per l’Italia, con gente che vinceva 20 gare all’anno e faceva finta di non accorgersi che quel giorno le gambe le aveva lasciate in albergo e quindi dare via libera a chi non sentiva la catena. E si era arrivati al punto di ragionare “lasciamo a casa Caio perché Tizio non lo può vedere” cioè ragionando per sottrazione. Qualsiasi riferimento a corridori lasciati a casa al Mondiale e vincitori di Lombardia (2 volte) è casuale.
Il Belgio, nella squadra per domani, non ha ragionato per sottrazione. Con buona pace di Merckx.
:stretta:


herbie
Messaggi: 6143
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da herbie »

Theakston ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 10:19 Che dire...il grande Eddy ci va giù pesante. E Remco non si fa problemi a rispondergli.
Non so bene quali fossero i patti in casa Belgio per le olimpiadi, penso che in quell'occasione Evenepoel dovesse mettersi a disposizione e mi ha stupito la mancata convocazione di Hermans.
Qui al mondiale è diverso, Remco ha una condizione migliore e ci sta che possa fare il secondo capitano e correre a modo suo. Il resto della squadra però tutta per Van Aert.
secondo me il grande Eddy ha letto troppi forum e si sta realmente preoccupando in anticipo che questo Evenepoel possa sul serio oscurare il suo mito, quindi cerca di innervosirlo come può, visto che da quel lato Remco è piuttosto vulnerabile.... :D :D :D


Avatar utente
nino58
Messaggi: 14142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da nino58 »

Theakston ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 10:19 Che dire...il grande Eddy ci va giù pesante. E Remco non si fa problemi a rispondergli.
Non so bene quali fossero i patti in casa Belgio per le olimpiadi, penso che in quell'occasione Evenepoel dovesse mettersi a disposizione e mi ha stupito la mancata convocazione di Hermans.
Qui al mondiale è diverso, Remco ha una condizione migliore e ci sta che possa fare il secondo capitano e correre a modo suo. Il resto della squadra però tutta per Van Aert.
Non so.
Se guardiamo il numero di Wolfpack in formazione, non so se è tutta per Van Aert.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1334
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Remco Evenepoel no limits MANNAGGIA A MERCKX

Messaggio da leggere da Road Runner »

Posto anche qui:
Mannaggia a Merckx !!!
Con la sparata che ha fatto su Remco, ha fatto vincere il mondiale a Wva.
Remco per dimostrare di essere già un uomo correrà da perfetto gregario e anche gli altri
belgi non potranno fare che così, per non essergli da meno.
Se il Belgio corre compatto, Van Aert vince in carrozza.


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8762
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

Questo qualcuno lo prende in giro qua, ma ha fatto una garona


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Winter
Messaggi: 19732
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Winter »

Faceva perdere la corsa a van aert..
Dicevano

Spariti


Avatar utente
Brogno
Messaggi: 4052
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Remco Evenepoel no limits MANNAGGIA A MERCKX

Messaggio da leggere da Brogno »

Road Runner ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 11:58 Posto anche qui:
Mannaggia a Merckx !!!
Con la sparata che ha fatto su Remco, ha fatto vincere il mondiale a Wva.
Remco per dimostrare di essere già un uomo correrà da perfetto gregario e anche gli altri
belgi non potranno fare che così, per non essergli da meno.
Se il Belgio corre compatto, Van Aert vince in carrozza.
🤣🤣


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni
AntiGazza
Messaggi: 1487
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da AntiGazza »

Winter ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 16:58 Faceva perdere la corsa a van aert..
Dicevano

Spariti
Infatti gliela ha fatta vincere :diavoletto:


Avatar utente
Niи
Messaggi: 1387
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Niи »

Remco ha corso benissimo quando è entrato nella seconda fuga, in cui ha tirato come gli altri senza strafare e dando la sensazione di grande gestione delle forze.

Nella prima fuga è stato troppo precipitoso a voler tirare quando molti rimanevano solo a rimorchio.

Nel finale è stato scriteriato a tirare così forte con tutti i migliori a ruota. Se gli ordini erano quelli di tirare e basta senza tentare alcun allungo, avrebbe dovuto autonomamente tirare con un filo di gas e basta perché come abbiamo visto, lasciare il tuo capitano in balia di tutti gli altri migliori era una pessima situazione.

Remco quando è in fuga dovrebbe gestirsi sempre come nella seconda fuga in cui è entrato e se vuole essere realmente pericoloso dovrebbe gestire meglio gli attacchi in contropiede. Il forcing dalla prima posizione è sempre osceno e sprecato.

In quanto alla tattica Belga, quando hai Remco a 20 secondo e hai staccato Vdp e altri, devi sganciare Van aert per agganciarsi e usare Remco come mulo solo in quel caso.


Fiandre
Messaggi: 900
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2018, 19:02

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Fiandre »

Beh oggi aldilà delle simpatie o meno verso di lui, nella disfatta belga chi né esce vincente è lui, è lo scacco al re perfetto
La stampa e i tifosi esalteranno la sua generosità verso un capitano e una squadra che alla fine non lo hanno ripagato
Di fatto dal prossimo mondiale sarà inevitabile il suo ruolo di leader assoluto.
Di fatto se il Belgio non facesse il forcing per rientrare su di lui bagioli e vanbaarle quel gruppo sarebbe arrivato e lui probabilmente avrebbe staccato tutti


max
Messaggi: 692
Iscritto il: sabato 26 maggio 2012, 13:30

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da max »

avere Evenepoel e usarlo come gregario fin dalla partenza è una follia, a maggior ragione visto che in corse di un giorno non ci sono mai certezze e quindi non puoi essere sicuro di avere in squadra il vincitore. Remco nelle corse di un giorno può partire sempre come un top 5 e quindi usarlo come gregario a priori è una scelta assurda, magari in base all'evoluzione della gara si può fare un ragionamento sul suo utilizzo ma non certamente nel modo in cui è stato fatto oggi.


Avatar utente
Brogno
Messaggi: 4052
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Brogno »

Fiandre ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 17:31 Beh oggi aldilà delle simpatie o meno verso di lui, nella disfatta belga chi né esce vincente è lui, è lo scacco al re perfetto
La stampa e i tifosi esalteranno la sua generosità verso un capitano e una squadra che alla fine non lo hanno ripagato
Di fatto dal prossimo mondiale sarà inevitabile il suo ruolo di leader assoluto.
Di fatto se il Belgio non facesse il forcing per rientrare su di lui bagioli e vanbaarle quel gruppo sarebbe arrivato e lui probabilmente avrebbe staccato tutti
Qui infatti secondo me è venuta meno la capacità di Van Aert di capire di non essere in giornata super. Il Belgio ha corso al 100% per lui in una giornata in cui non era al top. Remco per me ha dato il suo, se Van Aert fosse stato al top c'era ancora Stuyven che avrebbe aiutato chiudendo più o meno su tutti.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 19881
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Walter_White »

Fiandre ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 17:31 Beh oggi aldilà delle simpatie o meno verso di lui, nella disfatta belga chi né esce vincente è lui, è lo scacco al re perfetto
La stampa e i tifosi esalteranno la sua generosità verso un capitano e una squadra che alla fine non lo hanno ripagato
Di fatto dal prossimo mondiale sarà inevitabile il suo ruolo di leader assoluto.
Di fatto se il Belgio non facesse il forcing per rientrare su di lui bagioli e vanbaarle quel gruppo sarebbe arrivato e lui probabilmente avrebbe staccato tutti
Stando ad indiscrezioni, il mondiale australiano sarà per velocisti. Comunque concorso in linea di massima, avrà un credito da riscuotere.


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
StipemdioXTutti
Messaggi: 385
Iscritto il: sabato 22 agosto 2020, 11:31

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da StipemdioXTutti »

Fiandre ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 17:31
Di fatto se il Belgio non facesse il forcing per rientrare su di lui bagioli e vanbaarle quel gruppo sarebbe arrivato e lui probabilmente avrebbe staccato tutti
Anche secondo me. Lì i Belgi dovevano stare più calmi. Avevano il mondiale in pugno.


Ecuadoriani - Nizzolo - Alaphilippe - Pidcock - Barale - Ciabocco - Landa - Milan - Piccolo - Dainese
M*A*S*H
Messaggi: 46
Iscritto il: mercoledì 22 settembre 2021, 9:43

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da M*A*S*H »

Primo86 ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 11:14

Però bisogna anche avere pazienza con le persone anziane.
profetico.... :clap: :clap:


M*A*S*H
Messaggi: 46
Iscritto il: mercoledì 22 settembre 2021, 9:43

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da M*A*S*H »

Fiandre ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 17:31 Beh oggi aldilà delle simpatie o meno verso di lui, nella disfatta belga chi né esce vincente è lui, è lo scacco al re perfetto
La stampa e i tifosi esalteranno la sua generosità verso un capitano e una squadra che alla fine non lo hanno ripagato
Di fatto dal prossimo mondiale sarà inevitabile il suo ruolo di leader assoluto.
Di fatto se il Belgio non facesse il forcing per rientrare su di lui bagioli e vanbaarle quel gruppo sarebbe arrivato e lui probabilmente avrebbe staccato tutti
:stretta: :stretta:


Avatar utente
bicycleran
Messaggi: 240
Iscritto il: giovedì 4 marzo 2021, 16:42

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da bicycleran »

Ora deve iniziare a raccogliere, per quanto va forte il suo palmares è ancora troppo magro. Ok è giovane, ma non è detto che andrà sempre così.


Primo86
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 1:05

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Primo86 »

M*A*S*H ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 17:48
Primo86 ha scritto: sabato 25 settembre 2021, 11:14

Però bisogna anche avere pazienza con le persone anziane.
profetico.... :clap: :clap:
Eddy è un monumento.

Una delle cose più belle dei monumenti è che non parlano.


Avatar utente
Gaul
Messaggi: 49
Iscritto il: domenica 16 settembre 2012, 21:18

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Gaul »

L'uscita poco felice di Merckx lo ha evidentemente condizionato a fare quel tipo di corsa,ben oltre,penso,alle consegne della squadra.
Oggi il più forte dei belgi era lui.
Occasion sprecata.(Ma anche WVA se non si sentiva al top poteva dirgli qualcosa,anche tramite il CT).


paolo117
Messaggi: 579
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2013, 2:51

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da paolo117 »

Walter_White ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 17:38
Fiandre ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 17:31 Beh oggi aldilà delle simpatie o meno verso di lui, nella disfatta belga chi né esce vincente è lui, è lo scacco al re perfetto
La stampa e i tifosi esalteranno la sua generosità verso un capitano e una squadra che alla fine non lo hanno ripagato
Di fatto dal prossimo mondiale sarà inevitabile il suo ruolo di leader assoluto.
Di fatto se il Belgio non facesse il forcing per rientrare su di lui bagioli e vanbaarle quel gruppo sarebbe arrivato e lui probabilmente avrebbe staccato tutti
Stando ad indiscrezioni, il mondiale australiano sarà per velocisti. Comunque concorso in linea di massima, avrà un credito da riscuotere.
Noooooo il mondiale per velocisti noooooo... pietà!!!


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1334
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Road Runner »

max ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 17:32 avere Evenepoel e usarlo come gregario fin dalla partenza è una follia, a maggior ragione visto che in corse di un giorno non ci sono mai certezze e quindi non puoi essere sicuro di avere in squadra il vincitore. Remco nelle corse di un giorno può partire sempre come un top 5 e quindi usarlo come gregario a priori è una scelta assurda, magari in base all'evoluzione della gara si può fare un ragionamento sul suo utilizzo ma non certamente nel modo in cui è stato fatto oggi.
Totalmente d'accordo. Remco oggi era ampiamente il secondo più forte in gara e l'hanno mandato al massacro dal chilometro zero. Buffoni.
Mi aspetto le dimissioni del Ct belga.


Avatar utente
Patate
Messaggi: 5801
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Patate »

paolo117 ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 19:39 Noooooo il mondiale per velocisti noooooo... pietà!!!
Beh se è per velocisti come quello di quest'anno... :diavoletto:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile
Bike65
Messaggi: 1629
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:13

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Bike65 »

StipemdioXTutti ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 17:43
Fiandre ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 17:31
Di fatto se il Belgio non facesse il forcing per rientrare su di lui bagioli e vanbaarle quel gruppo sarebbe arrivato e lui probabilmente avrebbe staccato tutti
Anche secondo me. Lì i Belgi dovevano stare più calmi. Avevano il mondiale in pugno.
Le gambe le aveva il francese che ha vinto, non sarebbe cambiato niente.
WVA doveva seguire Ala, non lo ha fatto.


Avatar utente
jan80
Messaggi: 905
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da jan80 »

Fiandre ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 17:31 Beh oggi aldilà delle simpatie o meno verso di lui, nella disfatta belga chi né esce vincente è lui, è lo scacco al re perfetto
La stampa e i tifosi esalteranno la sua generosità verso un capitano e una squadra che alla fine non lo hanno ripagato
Di fatto dal prossimo mondiale sarà inevitabile il suo ruolo di leader assoluto.
Di fatto se il Belgio non facesse il forcing per rientrare su di lui bagioli e vanbaarle quel gruppo sarebbe arrivato e lui probabilmente avrebbe staccato tutti
era difficile pero',non credo andasse bene a tanti quella fuga,certo che il Belgio doveva stare fermo in quel momento


Avatar utente
Niи
Messaggi: 1387
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Niи »

A freddo, i modi per usare meglio Remco, erano tanti.

Innanzitutto quando hai un corridore così acerbo tatticamente e sei senza radioline e lo vuoi usare come gregario di lusso devi necessariamente dire al capitano, in questo caso Van aert di parlargli spesso e guidarlo quasi a comando, pretendendo che si incolli alla tua ruota. Invece non hanno praticamente mai corso affiancati e lo stesso Van aert si è detto stupito da come la corsa sia esplosa così presto. (Presumo si riferisca al fatto che l'Italia ha dovuto fare un forcing per arginare il primo attacco composto da alcuni big ed alimentato da Remco).

Una volta formatosi il gruppetto dei 17 e dopo il secondo forcing di Alaphilppe, quando Remco è passato in testa a fare quell'inutile trenta a 50 all'ora per 20 km (non so quanti ne abbia tirati realmente) Van aert avrebbe dovuto fare due cose:
- farlo rallentare per tenerselo buono per l'ultimo giro
- mandarlo di nuovo all'attacco (anche suicida) necessariamente in solitaria. Se lui e stuyven gli avessero fatto il buco all'uscita di una curva, sarei stato curioso di vedere chi sarebbe andato a ricucire. L'ideale sarebbe far un corso accelerato a Remco di come si attacca da dietro ma per ora ci teniamo il Remco che cerca di togliersi gli avversari da ruota col ritmo.


Arme
Messaggi: 1307
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2012, 23:05
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Arme »

Premesso che in una corsa fuori da ogni schema come è piacevolmente stato il mondiale di domenica non avremo mai la controprova dell'utilità o meno di quella trenata di Remco (chi ci garantisce che sull'azione dei 17 non sarebbe rientrato il resto del gruppo e non avremmo visto un finale diverso?), io credo proprio che le parole di Merckx abbiano condizionato la sua condotta di gara, risultando incredibilmente un autogol per il belgio, e dimostrando una volta di più i limiti di testa del ragazzo (che santo cielo, avrà pure 21 anni, ma a volte sembra che non abbia nessuno in ammiraglia che gli dice cosa fare). Che Remco sappia fare il gregario lo sappiamo. Lo ha fatto spesso nel suo team, che pullula di capitani. Quando ha vinto a san Sebastian aveva appena finito di distribuire borracce prima di scattare. Lo ha fatto anche ad Harrogate per il belgio (anche se lì mi è sembrata più una pantomima per i fotografi ma tant'è). Invece Merckx ha voluto stuzzicarlo, non capendo che il suo limite è probabilmente l'incredibile ansia da prestazione, e questo lo ha fatto di nuovo sbagliare, perché come già scritto, in quella corsa probabilmente il lavoro da gregario "classico" non era il modo migliore per spenderlo.

*= a proposito, questa cosa di attaccare a oltranza per tutta la corsa è stupenda, ammetterete che quello che ha cominciato veramente a correre così è Cassani. Sì, lo fanno anche altri, ma situazioni stile corse del Nord, dove non si capisce mai quale sia il gruppo buono, e ogni corsa è una partita a scacchi, io ho cominciato a vederle negli europei di Cassani)


Avatar utente
jan80
Messaggi: 905
Iscritto il: venerdì 8 gennaio 2021, 21:56

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da jan80 »

Niи ha scritto: domenica 26 settembre 2021, 23:42 A freddo, i modi per usare meglio Remco, erano tanti.

Innanzitutto quando hai un corridore così acerbo tatticamente e sei senza radioline e lo vuoi usare come gregario di lusso devi necessariamente dire al capitano, in questo caso Van aert di parlargli spesso e guidarlo quasi a comando, pretendendo che si incolli alla tua ruota. Invece non hanno praticamente mai corso affiancati e lo stesso Van aert si è detto stupito da come la corsa sia esplosa così presto. (Presumo si riferisca al fatto che l'Italia ha dovuto fare un forcing per arginare il primo attacco composto da alcuni big ed alimentato da Remco).

Una volta formatosi il gruppetto dei 17 e dopo il secondo forcing di Alaphilppe, quando Remco è passato in testa a fare quell'inutile trenta a 50 all'ora per 20 km (non so quanti ne abbia tirati realmente) Van aert avrebbe dovuto fare due cose:
- farlo rallentare per tenerselo buono per l'ultimo giro
- mandarlo di nuovo all'attacco (anche suicida) necessariamente in solitaria. Se lui e stuyven gli avessero fatto il buco all'uscita di una curva, sarei stato curioso di vedere chi sarebbe andato a ricucire. L'ideale sarebbe far un corso accelerato a Remco di come si attacca da dietro ma per ora ci teniamo il Remco che cerca di togliersi gli avversari da ruota col ritmo.
il problema e' proprio questo.....lui non sa' cosa significa scattare da dietro,perche' e' sempre stato abituato a staccare tutti sul passo,un bel problema questo,un po' come ad un mancino abituardi a scrivere con la destra.....con il tempo capira',ma lui ama questo modo di correre


Avatar utente
DEMEYER80
Messaggi: 99
Iscritto il: mercoledì 5 gennaio 2011, 13:58

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da DEMEYER80 »

Più che un problema di tattiche errate o di cosa poteva o non poteva fare il Belgio con Remco sono semplicemente mancate le gambe a Van Aert. Remco per due volte è stato in fuga contribuendo a rendere la corsa dura, come nei piani del Belgio. Poi Wout (non la testa di Remco o il suo modo esuberante di correre) gli ha detto di andare a tutta, e Remco a tutta è andato e si è spremuto come chiesto dal capitano, evidentemente sicuro di non essere staccato, tutt'altro!, e di giocarsela al meglio e con meno gente possibile. Invece è stato staccato, capita.
E' ovvio che col senno di poi se Remco faceva il co-capitano era meglio, perché è palese come fosse l'unico in grado di reggere le bordate di alaphilippe domenica. Però fino a 2 ore prima per tutto il mondo wout doveva fare il capitano e remco stesso ha detto: "su un percorso del genere sarebbe stupido non correre per wout". E' stato stupido farlo invece, ma dopo si parla bene; che non avesse le gambe per reggere su questo percorso non ci avrebbe scommesso nessuno, wout in primis.


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7986
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da il_panta »

DEMEYER80 ha scritto: mercoledì 29 settembre 2021, 9:43 Più che un problema di tattiche errate o di cosa poteva o non poteva fare il Belgio con Remco sono semplicemente mancate le gambe a Van Aert. Remco per due volte è stato in fuga contribuendo a rendere la corsa dura, come nei piani del Belgio. Poi Wout (non la testa di Remco o il suo modo esuberante di correre) gli ha detto di andare a tutta, e Remco a tutta è andato e si è spremuto come chiesto dal capitano, evidentemente sicuro di non essere staccato, tutt'altro!, e di giocarsela al meglio e con meno gente possibile. Invece è stato staccato, capita.
E' ovvio che col senno di poi se Remco faceva il co-capitano era meglio, perché è palese come fosse l'unico in grado di reggere le bordate di alaphilippe domenica. Però fino a 2 ore prima per tutto il mondo wout doveva fare il capitano e remco stesso ha detto: "su un percorso del genere sarebbe stupido non correre per wout". E' stato stupido farlo invece, ma dopo si parla bene; che non avesse le gambe per reggere su questo percorso non ci avrebbe scommesso nessuno, wout in primis.
Ci sono due punti separati. Uno è la scelta del piano gara "tutti per Wout", l'altra la realizzazione del piano stesso. La scelta del piano gara non è l'unica possibile, ma è logica. Il problema è l'averlo sbandierato troppo, aver caricato Remco della necessità di mostrare di essere il gregario più devoto del mondo, pena la gogna pubblica, guidata da Merckx. Il secondo piano è la realizzazione del piano ed è il tasto veramente dolente. Nel piano "tutti per Wout", lo scenario ideale era arrivare con 50-60 corridori ai -30, con dentro almeno 5 corridori belgi, ma potenzialmente anche 7. In questo scenario Alaphilippe avrebbe potuto fare il vuoto, ma mai e poi mai sarebbe potuto arrivare all'arrivo con squadre in forze ad inseguirlo. Mi aspettavo di arrivare ai -2 con Remco, Lampaert, Stuyven e Van Aert nelle prime quattro posizioni del gruppo, pronti a lanciare ai 65 km/h Wout. Hanno fatto una corsa per strafare, strangolati dallo stesso Remco, a cui hanno chiesto di fare l'agnello sacrificale. Alaphilippe ringrazia e porta a casa. Io credo che Wout, lanciato alla perfezione e con un Mathieu lontano dal top, avrebbe potuto vincere comunque od andarci vicino. Chi lo avrebbe battuto? Sagan, Matthews, Demare, Kristoff? Io ne dubito, e in ogni caso sarebbe stato uno scenario meno rischioso che trovarsi 2 su 16 con tutti che guardano te.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Rispondi