Ciclomercato 22/23

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Padule85
Messaggi: 973
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2022, 23:22

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Padule85 »

Beppugrillo ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 21:55 Ma per Teuns contano solo i punti che farà da qui a fine stagione, no? Quanti deve farne perché possano essere significativi o addirittura decisivi? ha pure già 54 giorni di corsa, non pochissimi
Non so,però se farà la Vuelta qualche tappa se la potrà giocare. Oppure qualche classica di fine stagione.


mattia_95
Messaggi: 3212
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da mattia_95 »

Padule85 ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 23:29
Beppugrillo ha scritto: venerdì 5 agosto 2022, 21:55 Ma per Teuns contano solo i punti che farà da qui a fine stagione, no? Quanti deve farne perché possano essere significativi o addirittura decisivi? ha pure già 54 giorni di corsa, non pochissimi
Non so,però se farà la Vuelta qualche tappa se la potrà giocare. Oppure qualche classica di fine stagione.
Sì, farà la Vuelta.


FC 2018: Gp de Montreal, Giro di Turchia.
FC 2019: GP di Francoforte, Tour a Tempo, Coppa Bernocchi.
FC 2020: Tour Down Under, Tour a Tempo a Squadre.
FC 2021: Gand - Wevelgem, Obiettivo Zero Punti Tour de France, 1° Obiettivo Zero Punti, Trofeo Matteotti.
FC 2022: Saudi Tour, Etoile de Bessèges, Tour de Pologne.
Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 3676
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Pafer1 »

Luca Paletti passera' tra i professionisti nel 2023 con la Bardiani, con un quadriennale.

Maxi-rinnovo per Ayuso con la UAE, fino al 2028.

Ufficiale Guarnieri alla Lotto con un biennale.


Claudio84
Messaggi: 772
Iscritto il: venerdì 24 maggio 2019, 19:40

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Claudio84 »

Pafer1 ha scritto: sabato 6 agosto 2022, 10:21 Luca Paletti passera' tra i professionisti nel 2023 con la Bardiani, con un quadriennale.

Maxi-rinnovo per Ayuso con la UAE, fino al 2028.

Ufficiale Guarnieri alla Lotto con un biennale.
Il passaggio di Guarnieri mi sembra rilevante, dato che era affiatato con Demare. I treni dei velocisti non si sa mai come si compongano al meglio. Spesso mi sembra che conti appunto l'affiatamento, oltre che avere i più forti.
Di sicuro andrà a rafforzare la Lotto.


Winter
Messaggi: 22898
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Winter »

Più o meno
Il guarnieri di quest anno mi sembra in fase calante..
Il prossimo anno saranno 36 primavere

Paletti avrei preferito almeno un anno da under


pietro
Messaggi: 20562
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da pietro »

Winter ha scritto: sabato 6 agosto 2022, 16:00 Paletti avrei preferito almeno un anno da under
Speriamo continui anche con il cross


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Fragonard »

Winter ha scritto: sabato 6 agosto 2022, 16:00 Più o meno
Il guarnieri di quest anno mi sembra in fase calante..
Il prossimo anno saranno 36 primavere

Paletti avrei preferito almeno un anno da under
Mørkøv però c'insegna che se sai il fatto suo forse quel ruolo puoi svolgerlo con maestria anche alla soglia dei 40 anni.
Io lo dicevo nei giorni passati: vorrei capire se questa è stata una semplice presa di posizione della Groupama che vuole ringiovanire corposamente la rosa oppure se una delle due parti ha preso posizione in merito (leggasi: l'operazione ha avuto il benestare di Demare oppure se è stato Guarnieri a manifestare la volontà di vivere una nuova esperienza).

Quanto a Paletti io comunque credo che l'inserimento sarà graduale, nel senso che dovrebbe passare prima dalla formazione Under 23 con la libertà di cominciare a fare le prime esperienze nel professionismo, privilegiando però innanzitutto le gare nazionali e internazionali del panorama Under, Giro compreso (sperando di averlo in calendario). Inoltre Luca è uno dei nostri migliori crossisti, per cui sarà da vedere anche come programmerà l'inverno giacché in un'intervista recente aveva dichiarato che la scelta della squadra sarebbe dipesa anche da quanta libertà gli avrebbe lasciato per svolgere l'attività fuoristrada. Tra l'altro Paletti è figlio d'arte (suo padre Michele fu professionista per due stagioni con l'Ariostea e la Mapei, nel 1993 e nel 1994, disputando anche un Tour de France) e anche suo nonno aveva corso in bici fino ai dilettanti, diventando poi un bravissimo costruttore di biciclette.


Winter
Messaggi: 22898
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Winter »

Fragonard ha scritto: sabato 6 agosto 2022, 17:25
Mørkøv però c'insegna che se sai il fatto suo forse quel ruolo puoi svolgerlo con maestria anche alla soglia dei 40 anni.
Io lo dicevo nei giorni passati: vorrei capire se questa è stata una semplice presa di posizione della Groupama che vuole ringiovanire corposamente la rosa oppure se una delle due parti ha preso posizione in merito (leggasi: l'operazione ha avuto il benestare di Demare oppure se è stato Guarnieri a manifestare la volontà di vivere una nuova esperienza).
A te non sembra in fase calante Guarnieri?


Luca90
Messaggi: 13003
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Luca90 »

Winter ha scritto: domenica 7 agosto 2022, 14:52
Fragonard ha scritto: sabato 6 agosto 2022, 17:25
Mørkøv però c'insegna che se sai il fatto suo forse quel ruolo puoi svolgerlo con maestria anche alla soglia dei 40 anni.
Io lo dicevo nei giorni passati: vorrei capire se questa è stata una semplice presa di posizione della Groupama che vuole ringiovanire corposamente la rosa oppure se una delle due parti ha preso posizione in merito (leggasi: l'operazione ha avuto il benestare di Demare oppure se è stato Guarnieri a manifestare la volontà di vivere una nuova esperienza).
A te non sembra in fase calante Guarnieri?
il tuo giudizio è basato sui risultati di demare o c'è dell'altro?


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro (primi5), Tour t 11-14, ParigiTours
2017(14°):Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars,Tour t18, Vuelta t8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi&Bartali, BinckBanktour, Giro t1, Vuelta t 1-2
2021 (12°): Larciano, Dwars, Giro di Turchia, Tour t.16, Primus Classic
2022: La marseillaise, Vuelta t 3-10
pietro
Messaggi: 20562
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da pietro »

Luca90 ha scritto: domenica 7 agosto 2022, 15:02
Winter ha scritto: domenica 7 agosto 2022, 14:52
Fragonard ha scritto: sabato 6 agosto 2022, 17:25
Mørkøv però c'insegna che se sai il fatto suo forse quel ruolo puoi svolgerlo con maestria anche alla soglia dei 40 anni.
Io lo dicevo nei giorni passati: vorrei capire se questa è stata una semplice presa di posizione della Groupama che vuole ringiovanire corposamente la rosa oppure se una delle due parti ha preso posizione in merito (leggasi: l'operazione ha avuto il benestare di Demare oppure se è stato Guarnieri a manifestare la volontà di vivere una nuova esperienza).
A te non sembra in fase calante Guarnieri?
il tuo giudizio è basato sui risultati di demare o c'è dell'altro?
Anche a me non sembra più decisivo come una volta


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Winter
Messaggi: 22898
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Winter »

Luca90 ha scritto: domenica 7 agosto 2022, 15:02
Winter ha scritto: domenica 7 agosto 2022, 14:52
Fragonard ha scritto: sabato 6 agosto 2022, 17:25
Mørkøv però c'insegna che se sai il fatto suo forse quel ruolo puoi svolgerlo con maestria anche alla soglia dei 40 anni.
Io lo dicevo nei giorni passati: vorrei capire se questa è stata una semplice presa di posizione della Groupama che vuole ringiovanire corposamente la rosa oppure se una delle due parti ha preso posizione in merito (leggasi: l'operazione ha avuto il benestare di Demare oppure se è stato Guarnieri a manifestare la volontà di vivere una nuova esperienza).
A te non sembra in fase calante Guarnieri?
il tuo giudizio è basato sui risultati di demare o c'è dell'altro?
Sul Giro e su altre corse
Non Il guarnieri 2020..


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Fragonard »

Winter ha scritto: domenica 7 agosto 2022, 14:52
Fragonard ha scritto: sabato 6 agosto 2022, 17:25
Mørkøv però c'insegna che se sai il fatto suo forse quel ruolo puoi svolgerlo con maestria anche alla soglia dei 40 anni.
Io lo dicevo nei giorni passati: vorrei capire se questa è stata una semplice presa di posizione della Groupama che vuole ringiovanire corposamente la rosa oppure se una delle due parti ha preso posizione in merito (leggasi: l'operazione ha avuto il benestare di Demare oppure se è stato Guarnieri a manifestare la volontà di vivere una nuova esperienza).
A te non sembra in fase calante Guarnieri?
Forse dovremmo chiederci anche qual è il vero Demare. Se fosse uno che vince almeno 15 corse l'anno, in modo da sopperire alle mancanze della sua squadra come ha magistralmente saputo fare nell'ultima tappa in Polonia, magari potremmo farci caso molto di più. Il punto è che dalla seconda parte del 2020 ad oggi un Demare veramente sicuro di sé l'abbiamo visto soltanto al Giro d'Italia e poi alla Parigi-Tours dove ha vinto correndo nel modo in cui molti auspicavano che potesse correre già da anni. Per il resto spesso credo che anche a lui sia mancato qualcosa: nel giorno in cui aveva vinto Bauhaus la situazione di gara doveva vederlo strafavorito, invece non ne ha avuto per superare il tedesco mentre, di contro, nell'ultima tappa ha fatto un numero straordinario. Per cui i meriti eventuali di Guarnieri finiscono lì dove subentrano anche quelli di Arnaud. Per questo vorrei realmente capire come stanno le cose, visto che i due mi pare che abbiano sempre avuto ottimi rapporti e Guarnieri si è sempre fatto un mazzo tanto per lui, anche quando si trattava di aiutarlo a finire le tappe dentro il tempo massimo.

Che poi, a questo punto, sorge la domanda: ma il Demare attuale sarebbe in grado di vincere almeno una tappa al Tour de France, scontrandosi quindi anche con gli Jakobsen, Groenewegen, Philipsen e Van Aert di turno che al Giro non trovava?


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 8737
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da il_panta »

Luca90 ha scritto: domenica 7 agosto 2022, 15:02 il tuo giudizio è basato sui risultati di demare o c'è dell'altro?
Io non lo vedo così determinante ultimamente. I risultati di Demare ovviamente dipendono tanto da Demare, ma Guarnieri mi pare calato.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Winter
Messaggi: 22898
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Winter »

il_panta ha scritto: domenica 7 agosto 2022, 20:33
Luca90 ha scritto: domenica 7 agosto 2022, 15:02 il tuo giudizio è basato sui risultati di demare o c'è dell'altro?
Io non lo vedo così determinante ultimamente. I risultati di Demare ovviamente dipendono tanto da Demare, ma Guarnieri mi pare calato.
Esattamente


Avatar utente
Leonardo Civitella
Messaggi: 5542
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Jens Reynders in direzione Israel. Pienamente deluso


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺 -Obiettivo Zero Punti Tour

"Non basta avere ragione: bisogna avere anche qualcuno che te la dia."
21marco21
Messaggi: 677
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 9:03

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da 21marco21 »

Leo Hayter ha rinnovato fino al 2024 con la Ineos


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 3676
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Pafer1 »

Bob Jungels firma con la Bora


mattia_95
Messaggi: 3212
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da mattia_95 »

Tim Wellens ha siglato un accordo biennale con la UAE.


FC 2018: Gp de Montreal, Giro di Turchia.
FC 2019: GP di Francoforte, Tour a Tempo, Coppa Bernocchi.
FC 2020: Tour Down Under, Tour a Tempo a Squadre.
FC 2021: Gand - Wevelgem, Obiettivo Zero Punti Tour de France, 1° Obiettivo Zero Punti, Trofeo Matteotti.
FC 2022: Saudi Tour, Etoile de Bessèges, Tour de Pologne.
Luca90
Messaggi: 13003
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Luca90 »

mattia_95 ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 10:56 Tim Wellens ha siglato un accordo biennale con la UAE.
Inaspettato, per me la lotto era il suo ambiente...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro (primi5), Tour t 11-14, ParigiTours
2017(14°):Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars,Tour t18, Vuelta t8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi&Bartali, BinckBanktour, Giro t1, Vuelta t 1-2
2021 (12°): Larciano, Dwars, Giro di Turchia, Tour t.16, Primus Classic
2022: La marseillaise, Vuelta t 3-10
Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 3676
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Pafer1 »

La Intermarche fa la spesa presso la Sport Vlaanderen, due biennali per Herregodts e Marit.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Fragonard »

Pafer1 ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 12:34 La Intermarche fa la spesa presso la Sport Vlaanderen, due biennali per Herregodts e Marit.
Ottimi acquisti, vedendo il trend degli ultimi tempi penso che possano fare molto bene, specialmente Herregodts.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Fragonard »

Pafer1 ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 10:37 Bob Jungels firma con la Bora
Anche questo è un bel colpo, se resta lo Jungels visto al Tour sarà un ottima pedina per Vlasov e Hindley. :)


noel
Messaggi: 1140
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da noel »

Luca90 ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 11:16
mattia_95 ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 10:56 Tim Wellens ha siglato un accordo biennale con la UAE.
Inaspettato, per me la lotto era il suo ambiente...
Categoria "misteri procuratoristici"


Gimbatbu
Messaggi: 6346
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:07
Luca90 ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 11:16
mattia_95 ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 10:56 Tim Wellens ha siglato un accordo biennale con la UAE.
Inaspettato, per me la lotto era il suo ambiente...
Categoria "misteri procuratoristici"
Sarà la risposta UAE al Benoot della Jumbo. Ormai stanno diventando due club calcistici.


Gimbatbu
Messaggi: 6346
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Così proprio senza alcuna base concreta penso che alla UAE prima o poi, ma più prima, sia destinato Mohoric.


noel
Messaggi: 1140
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da noel »

Gimbatbu ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:16
noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:07
Luca90 ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 11:16

Inaspettato, per me la lotto era il suo ambiente...
Categoria "misteri procuratoristici"
Sarà la risposta UAE al Benoot della Jumbo. Ormai stanno diventando due club calcistici.
Capisco cosa vuoi dire, ma sinceramente tra Benoot e Wellens penso ci sia almeno una categoria di differenza a favore del primo. Non credo che Wellens sia in grado di fare il lavoro che ha fatto Benoot al TDF quest'anno. Per intenderci a livello di vittorie pari siamo eh....


Avatar utente
Patate
Messaggi: 6083
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Patate »

noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:48
Gimbatbu ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:16
noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:07

Categoria "misteri procuratoristici"
Sarà la risposta UAE al Benoot della Jumbo. Ormai stanno diventando due club calcistici.
Capisco cosa vuoi dire, ma sinceramente tra Benoot e Wellens penso ci sia almeno una categoria di differenza a favore del primo. Non credo che Wellens sia in grado di fare il lavoro che ha fatto Benoot al TDF quest'anno. Per intenderci a livello di vittorie pari siamo eh....
Beh, "pari"... Wellens 34 vittorie, Benoot 3


Gimbatbu
Messaggi: 6346
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:48
Gimbatbu ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:16
noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:07

Categoria "misteri procuratoristici"
Sarà la risposta UAE al Benoot della Jumbo. Ormai stanno diventando due club calcistici.
Capisco cosa vuoi dire, ma sinceramente tra Benoot e Wellens penso ci sia almeno una categoria di differenza a favore del primo. Non credo che Wellens sia in grado di fare il lavoro che ha fatto Benoot al TDF quest'anno. Per intenderci a livello di vittorie pari siamo eh....
Sul fatto che Benoot possa essere più utile sono d'accordo, sul complesso della carriera Wellens ha vinto molto di più avendo anche iniziato prima.


noel
Messaggi: 1140
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da noel »

Gimbatbu ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:59
noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:48
Gimbatbu ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:16

Sarà la risposta UAE al Benoot della Jumbo. Ormai stanno diventando due club calcistici.
Capisco cosa vuoi dire, ma sinceramente tra Benoot e Wellens penso ci sia almeno una categoria di differenza a favore del primo. Non credo che Wellens sia in grado di fare il lavoro che ha fatto Benoot al TDF quest'anno. Per intenderci a livello di vittorie pari siamo eh....
Sul fatto che Benoot possa essere più utile sono d'accordo, sul complesso della carriera Wellens ha vinto molto di più avendo anche iniziato prima.
Ti sei risposto da solo, prima Wellens aveva un senso ora no.


Gimbatbu
Messaggi: 6346
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Patate ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:55
noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:48
Gimbatbu ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:16

Sarà la risposta UAE al Benoot della Jumbo. Ormai stanno diventando due club calcistici.
Capisco cosa vuoi dire, ma sinceramente tra Benoot e Wellens penso ci sia almeno una categoria di differenza a favore del primo. Non credo che Wellens sia in grado di fare il lavoro che ha fatto Benoot al TDF quest'anno. Per intenderci a livello di vittorie pari siamo eh....
Beh, "pari"... Wellens 34 vittorie, Benoot 3
Azz... Non credevo questo gap, ero sicuro che Wellens avesse vinto parecchio, pensavo che Benoot avesse vinto di più. Non saprei dire se Wellens possa essere utile come uomo di fatica, credo più ad un suo impiego teso a togliere a Pogacar la totale responsabilità nelle classiche. Per questo dicevo che un papabile UAE in futuro potrebbe essere Mohoric.


noel
Messaggi: 1140
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da noel »

Wellens può togliere responsabilità a Pogacar in una LBL ?


noel
Messaggi: 1140
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da noel »

Sinceramente, a livello di vittorie penso che Wellens possa essere competitivo ad una Valenciana ad un eneco. Questo interessa ad una UAE ? A livello di utilità di squadra, coi mezzi economici he he ai, fai prima a strappare Benoot alla jumbo


noel
Messaggi: 1140
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da noel »

Gimbatbu ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 14:09
Patate ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:55
noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:48
Capisco cosa vuoi dire, ma sinceramente tra Benoot e Wellens penso ci sia almeno una categoria di differenza a favore del primo. Non credo che Wellens sia in grado di fare il lavoro che ha fatto Benoot al TDF quest'anno. Per intenderci a livello di vittorie pari siamo eh....
Beh, "pari"... Wellens 34 vittorie, Benoot 3
Azz... Non credevo questo gap, ero sicuro che Wellens avesse vinto parecchio, pensavo che Benoot avesse vinto di più. Non saprei dire se Wellens possa essere utile come uomo di fatica, credo più ad un suo impiego teso a togliere a Pogacar la totale responsabilità nelle classiche. Per questo dicevo che un papabile UAE in futuro potrebbe essere Mohoric.
Mohoric è un corridore forte ma lunatico, per le classiche ardennesi non lo cambierei con Pogacar. Lo prenderei per il pave piuttosto.


pietro
Messaggi: 20562
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da pietro »

L'unica utilità di Wellens può essere quella di mandarlo avanti nelle classiche in azioni destinate alla sconfitta per far stare coperto Pogacar


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Gimbatbu
Messaggi: 6346
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 14:20
Gimbatbu ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 14:09
Patate ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:55
Beh, "pari"... Wellens 34 vittorie, Benoot 3
Azz... Non credevo questo gap, ero sicuro che Wellens avesse vinto parecchio, pensavo che Benoot avesse vinto di più. Non saprei dire se Wellens possa essere utile come uomo di fatica, credo più ad un suo impiego teso a togliere a Pogacar la totale responsabilità nelle classiche. Per questo dicevo che un papabile UAE in futuro potrebbe essere Mohoric.
Mohoric è un corridore forte ma lunatico, per le classiche ardennesi non lo cambierei con Pogacar. Lo prenderei per il pave piuttosto.
Sicuramente i fatti mi smentiranno, ma penso che Pogacar l' anno prossimo di classiche non ne farà molte perché la sconfitta al Tour non è passata indolore e quindi la Uae dovrà avere anche altre frecce nel proprio arco, proprio per togliere qualche responsabilità al proprio capitano.


noel
Messaggi: 1140
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da noel »

Gimbatbu ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 14:29
noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 14:20
Gimbatbu ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 14:09

Azz... Non credevo questo gap, ero sicuro che Wellens avesse vinto parecchio, pensavo che Benoot avesse vinto di più. Non saprei dire se Wellens possa essere utile come uomo di fatica, credo più ad un suo impiego teso a togliere a Pogacar la totale responsabilità nelle classiche. Per questo dicevo che un papabile UAE in futuro potrebbe essere Mohoric.
Mohoric è un corridore forte ma lunatico, per le classiche ardennesi non lo cambierei con Pogacar. Lo prenderei per il pave piuttosto.
Sicuramente i fatti mi smentiranno, ma penso che Pogacar l' anno prossimo di classiche non ne farà molte perché la sconfitta al Tour non è passata indolore e quindi la Uae dovrà avere anche altre frecce nel proprio arco, proprio per togliere qualche responsabilità al proprio capitano.
Si, ma non Wellens. In attesa di capire cosa sarà di Hirschi


Gimbatbu
Messaggi: 6346
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 14:35
Gimbatbu ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 14:29
noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 14:20
Mohoric è un corridore forte ma lunatico, per le classiche ardennesi non lo cambierei con Pogacar. Lo prenderei per il pave piuttosto.
Sicuramente i fatti mi smentiranno, ma penso che Pogacar l' anno prossimo di classiche non ne farà molte perché la sconfitta al Tour non è passata indolore e quindi la Uae dovrà avere anche altre frecce nel proprio arco, proprio per togliere qualche responsabilità al proprio capitano.
Si, ma non Wellens. In attesa di capire cosa sarà di Hirschi
Mah... se Wellens è una scommessa, Hirshi è un' ipotesi molto vaga.


Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Fragonard »

Visto che nei giorni scorsi ne avevamo parlato, leggendo un'intervista a Matteo Malucelli pubblicata quest'oggi su bici.pro si comprende:

- che la China Glory avrebbe intenzione di diventare Professional (se lo farà o meno questo è ancora da vedere);

- che grazie all'atavica incapacità dell'UCI il suo trasferimento in Quick Step è praticamente sfumato, giacché se la situazione si fosse sbloccata subito in primavera Lefevere gli aveva dato la parola che l'avrebbe ingaggiato subito (anche se avrebbe dovuto accontentarsi delle gare "minori", quindi niente giri);

- che potrebbe aprirsi ancora il discorso per un trasferimento alla Intermarché.

Per il resto, dato che anche Giovanni Carboni dovrebbe accasarsi a breve, il solo Marco Canola tra gli italiani ex Gazprom rischia di dover interrompere anzitempo la propria carriera.


Benny1
Messaggi: 289
Iscritto il: mercoledì 21 ottobre 2020, 8:36

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Benny1 »

Nel 2023 dovrebbe arrivare la prima professional dalla Nuova Zelanda, la Black Spoke pro cycling ha fatto richiesta all'uci x ottenere lo status di pro team..


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 3676
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Pafer1 »

Altro colpo per la UAE, ingaggiato per due stagioni Felix Grossschartner


Stylus
Messaggi: 1919
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Stylus »

Pare che la UAE abbia contattato il procuratore di Fortunato, mentre anche Albanese lascerà la Eolo direzione WT in una tra Trek e sempre UAE


Luca90
Messaggi: 13003
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Luca90 »

Stylus ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 11:49 Pare che la UAE abbia contattato il procuratore di Fortunato, mentre anche Albanese lascerà la Eolo direzione WT in una tra Trek e sempre UAE
Eolo così allo sbando?


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro (primi5), Tour t 11-14, ParigiTours
2017(14°):Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars,Tour t18, Vuelta t8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi&Bartali, BinckBanktour, Giro t1, Vuelta t 1-2
2021 (12°): Larciano, Dwars, Giro di Turchia, Tour t.16, Primus Classic
2022: La marseillaise, Vuelta t 3-10
marco_graz
Messaggi: 2146
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da marco_graz »

Luca90 ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 13:30
Stylus ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 11:49 Pare che la UAE abbia contattato il procuratore di Fortunato, mentre anche Albanese lascerà la Eolo direzione WT in una tra Trek e sempre UAE
Eolo così allo sbando?
Beh sarei felice se facessero il salto, anche se per me il solo Albanese ha i mezzi per portare risutlati a livello WT, e spero in UAE, con Baroncini sarebbero simili ma si potrebbero aiutare. Se davvero la EOLO li perdesse entrambi andrebbero rimpiazzati adeguatamente...difficile ma non impossibile.


mattia_95
Messaggi: 3212
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da mattia_95 »

marco_graz ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 14:12
Luca90 ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 13:30
Stylus ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 11:49 Pare che la UAE abbia contattato il procuratore di Fortunato, mentre anche Albanese lascerà la Eolo direzione WT in una tra Trek e sempre UAE
Eolo così allo sbando?
Beh sarei felice se facessero il salto, anche se per me il solo Albanese ha i mezzi per portare risutlati a livello WT, e spero in UAE, con Baroncini sarebbero simili ma si potrebbero aiutare. Se davvero la EOLO li perdesse entrambi andrebbero rimpiazzati adeguatamente...difficile ma non impossibile.
Immagino volessi dire Trek e non UAE.


FC 2018: Gp de Montreal, Giro di Turchia.
FC 2019: GP di Francoforte, Tour a Tempo, Coppa Bernocchi.
FC 2020: Tour Down Under, Tour a Tempo a Squadre.
FC 2021: Gand - Wevelgem, Obiettivo Zero Punti Tour de France, 1° Obiettivo Zero Punti, Trofeo Matteotti.
FC 2022: Saudi Tour, Etoile de Bessèges, Tour de Pologne.
rob
Messaggi: 720
Iscritto il: martedì 13 novembre 2012, 17:22

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da rob »

Sembra che ricominci la saga Doug Ryder. Starebbe allestendo un team professional per il 2023 (velonwes). Sicuramente notizie vaghe verranno sapientemente diffuse nel tempo. Intanto BMC non sarà nell'ipotetico pool di sponsor perché gia impegnata con la Tudor e Ryder avrebbe contatti con un nuovo fornitore.
Ci sono termini per la presentazione delle candidature all'UCI? Possibile seguire tracce di verosomiglianza sul web...?


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 24930
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

Gimbatbu ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:16
noel ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 13:07
Luca90 ha scritto: martedì 9 agosto 2022, 11:16

Inaspettato, per me la lotto era il suo ambiente...
Categoria "misteri procuratoristici"
Sarà la risposta UAE al Benoot della Jumbo. Ormai stanno diventando due club calcistici.
Dubito che Wellens possa fare lo stesso lavoro di Benoot


Cobblestone 2012, 2018 & 2021 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Avatar utente
Fragonard
Messaggi: 1484
Iscritto il: domenica 10 luglio 2022, 5:05

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Fragonard »

Luca90 ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 13:30
Stylus ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 11:49 Pare che la UAE abbia contattato il procuratore di Fortunato, mentre anche Albanese lascerà la Eolo direzione WT in una tra Trek e sempre UAE
Eolo così allo sbando?
No, semplicemente si sono prefissati inizialmente l'obiettivo di lanciare giovani o rilanciare atleti che, per un motivo o per l'altro, non erano ancora esplosi o potevano rischiare di perdere il treno buono (Fortunato e Albanese rientrano perfettamente in questa categoria). In ogni modo hanno anche un vivaio da cui attingere (Piganzoli è uno degli atleti più interessanti) e se un ragazzo come Fancellu che stava rischiando seriamente di perdersi trova finalmente una buona continuità di rendimento avranno sicuramente altri nomi da mettere in vetrina. ;)


Benny1
Messaggi: 289
Iscritto il: mercoledì 21 ottobre 2020, 8:36

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Benny1 »

marco_graz ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 14:12
Luca90 ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 13:30
Stylus ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 11:49 Pare che la UAE abbia contattato il procuratore di Fortunato, mentre anche Albanese lascerà la Eolo direzione WT in una tra Trek e sempre UAE
Eolo così allo sbando?
Beh sarei felice se facessero il salto, anche se per me il solo Albanese ha i mezzi per portare risutlati a livello WT, e spero in UAE, con Baroncini sarebbero simili ma si potrebbero aiutare. Se davvero la EOLO li perdesse entrambi andrebbero rimpiazzati adeguatamente...difficile ma non impossibile.
Comunque direi che il progetto Eolo sta vivendo una involuzione piuttosto netta. A gennaio 2021 Basso parlava con disinvoltura di vincere la classifica delle professional... e niente, fa già sorridere solo a scriverlo.


Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 3869
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da sceriffo »

Fragonard ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 19:48
Luca90 ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 13:30
Stylus ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 11:49 Pare che la UAE abbia contattato il procuratore di Fortunato, mentre anche Albanese lascerà la Eolo direzione WT in una tra Trek e sempre UAE
Eolo così allo sbando?
No, semplicemente si sono prefissati inizialmente l'obiettivo di lanciare giovani o rilanciare atleti che, per un motivo o per l'altro, non erano ancora esplosi o potevano rischiare di perdere il treno buono (Fortunato e Albanese rientrano perfettamente in questa categoria). In ogni modo hanno anche un vivaio da cui attingere (Piganzoli è uno degli atleti più interessanti) e se un ragazzo come Fancellu che stava rischiando seriamente di perdersi trova finalmente una buona continuità di rendimento avranno sicuramente altri nomi da mettere in vetrina. ;)
La Eolo intesa come impresa è stata ceduta ad un fondo di investimento: non è chiaro se il team, e in generale il ciclismo, rientrerà ancora tra le strategie di comunicazione.


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 24930
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ciclomercato 22/23

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

Benny1 ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 19:50
marco_graz ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 14:12
Luca90 ha scritto: mercoledì 10 agosto 2022, 13:30

Eolo così allo sbando?
Beh sarei felice se facessero il salto, anche se per me il solo Albanese ha i mezzi per portare risutlati a livello WT, e spero in UAE, con Baroncini sarebbero simili ma si potrebbero aiutare. Se davvero la EOLO li perdesse entrambi andrebbero rimpiazzati adeguatamente...difficile ma non impossibile.
Comunque direi che il progetto Eolo sta vivendo una involuzione piuttosto netta. A gennaio 2021 Basso parlava con disinvoltura di vincere la classifica delle professional... e niente, fa già sorridere solo a scriverlo.
Se Basso e Contador non riescono a trovare uno sponsor in grado di sostuire eventualmente Eolo (che di certo non investe una valanga di quattrini), è un gran bel guaio. Ci credo che poi Cassani non riesca a mettere su una squadra...


Cobblestone 2012, 2018 & 2021 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Rispondi