Un'altra tragedia

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20926
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

Come riportato in home ieri pomeriggio si è suicidato il velocista argentino Armando Borrajo, fratello di Alejandro (ex corridore Panaria).
RIP.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20926
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

purtroppo devo darvi 'altre due pessime notizie. Ho appena appreso dal forum ppdb.nl le notizie di due decessi avvenuti in questi giorni.

Martedì 11 il 27enne olandese Bart Oegema ex P3 Transfer - Batavus (da cui è nata la Vacansoleil) si è suicidato. Il ragazzo aveva abbandonato il ciclismo a fine 2008 iniziando a lavorare nel settore sanitario. A quanto pare il gesto estremo è avvenuto di punto in bianco.

Ieri, all'età di 77 anni è morto Peter Post, re delle Sei Giorni e vincitore della Roubaix del 64. Dopo il ritiro era diventato team manager del famosissimo team TI-Raleigh.

RIP Bart, RIP Peter :cry:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
mestatore
Messaggi: 343
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 22:52

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da mestatore »

peter post meriterebbe un ritratto di morris, per quello che ha fatto da corridore e da diesse.

un saluto ripettoso ad entrambi


non sono ciclisti, la fatuita' delle loro vite mi sciocca- T. Krabbe', la corsa.
Avatar utente
Giorgio
Messaggi: 181
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 14:12

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Giorgio »

Purtroppo mi tocca scrivere in questo post...
come molti hanno letto su tuttobiciweb, ieri è deceduto, in un incidente automobilistico Marco Revello.
Lo scorso anno ha corso nella Petroli Firenze(Dilettante) e quest'anno avevo trovato lavoro presso una palestra.
Nonostante fossimo amici su fb lo conoscevo solo di vista ma stamattina, leggendo su u quotidiano online la notizia sono rimasto veramente male.
Vorrei mandare un pensiero a Marco, che ora ci guarda da lassù e ricordarlo attraverso una delle foto che lui ha sul profilo; Marco vicino al monumeto di Pantani sul colle Fauniera all'arrivo della 4a tappa del giro della valli cuneesi 2010.
Ora sono su entrambi i marco e pedalano insieme


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Abruzzese »



"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
KELLY1
Messaggi: 233
Iscritto il: martedì 28 dicembre 2010, 16:34

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da KELLY1 »

A soli 18 anni è deceduto il talento inglese Balyckyi


Il giovane talento britannico Lewis Balyckyi, 18 anni, è deceduto in seguito ad un indicente durante un allenamento martedì sera. Lewis, che da poco era entrato a far parte della British Cycling Team Talent, aveva compiuto da poco diciotto anni ed era considerato una grande promessa del ciclismo inglese.

DA T UTTOBICIWEB.
aggiungerei anche il cicloturista 68 anni travolto da un camion ieri ad ABBADIA LARIANA
purtroppo le strade,ogni giorno che passa , continuano ad essere sempre più pericolose per noi ciclisti .


pitoro
Messaggi: 1924
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 18:30

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da pitoro »

Anche i top manager muoiono in bici. E' successo oggi a Pietro Ferrero, uno che fino a pochi anni fa si sciroppava 8/10 mila km all'anno e che se anche aveva un po' rallentato era sempre un cicloamatore con i fiocchi.
Ferrero è morto in Sudafrica, non si sa ancora se per un malore o per un incidente (le fonti divergono), ma che importa?


CicloSprint
Messaggi: 6472
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da CicloSprint »

pitoro ha scritto:Anche i top manager muoiono in bici. E' successo oggi a Pietro Ferrero, uno che fino a pochi anni fa si sciroppava 8/10 mila km all'anno e che se anche aveva un po' rallentato era sempre un cicloamatore con i fiocchi.
Ferrero è morto in Sudafrica, non si sa ancora se per un malore o per un incidente (le fonti divergono), ma che importa?
Era sponsor del Giro con l' Estathè..... :( :( :(


Winter
Messaggi: 17951
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Winter »

Hai detto bene ciclosprint , sponsor del giro
Quello appassionato fra i due fratelli era lui..


granfondista
Messaggi: 524
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:39

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da granfondista »



Meglio brocco che Di Rocco: Cicloweb forever!!
Avatar utente
Laura Grazioli
Messaggi: 1891
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 18:53
Località: Brescia

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Laura Grazioli »

Condoglianze alla famiglia di Carly :(


Un uomo comincerà a comportarsi in maniera ragionevole solo quando avrà esaurito ogni altra possibile soluzione
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13099
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da cauz. »



"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
Leone delle Fiandre
Messaggi: 435
Iscritto il: martedì 12 aprile 2011, 10:25

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Leone delle Fiandre »

finalmente, dopo tanto tempo dall'incidente, forse una notizia positiva....dai Mauricio, dai!

SOLER. Mauricio sta meglio e ha ricominciato a parlare
Mauricio Soler continua a piccoli ma importanti passi il suo recupero dopo il grave incidente subito più di un mese al Tour de Suisse. Il colombiano del Team Movistar è sempre ricoverato alla Clinica Universitaria di Navarra: da quando è stato trasferito a Pamplona, ​​Soler ha fatto registrare un notevole miglioramento nel suo stato e la notizia più positiva è che ha lasciato la terapia intensiva martedì sera per essere trasferito nel reparto di medicina dello stesso ospedale.
"I suoi miglioramenti sono lenti, ma costanti e positivi - spiega il medico del team Movistar Alfredo Zúñiga -. Adesso riconosce la gente e comincia a parlare. È ancora molto stanco ma questo è normale dopo il grande trauma che ha subìto. La sua degenza sarà ancora lunga ma possiamo dire che Mauricio ha imboccato la strada giusta”.


fonte: www.tuttobiciweb.it


Giorgio, malato di ciclismo

http://www.youtube.com/watch?v=CbG4xcmxduI
http://www.youtube.com/watch?v=lnX4uaDY ... re=related

FANTACICLISMO DI CICLOWEB 2012
1° De Ronde van Vlaanderen
1° Clásica San Sebastián.
Fabioilpazzo
Messaggi: 1952
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:44

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Fabioilpazzo »

Per fortuna, per fortuna, per fortuna. Le ultime notizie erano brutte assai, queste danno molta più speranza su di un futuro abbastanza sereno.


Avatar utente
MarcoRimini
Messaggi: 526
Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 15:47

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da MarcoRimini »

Leone delle Fiandre ha scritto:finalmente, dopo tanto tempo dall'incidente, forse una notizia positiva....dai Mauricio, dai!

SOLER. Mauricio sta meglio e ha ricominciato a parlare
Mauricio Soler continua a piccoli ma importanti passi il suo recupero dopo il grave incidente subito più di un mese al Tour de Suisse. Il colombiano del Team Movistar è sempre ricoverato alla Clinica Universitaria di Navarra: da quando è stato trasferito a Pamplona, ​​Soler ha fatto registrare un notevole miglioramento nel suo stato e la notizia più positiva è che ha lasciato la terapia intensiva martedì sera per essere trasferito nel reparto di medicina dello stesso ospedale.
"I suoi miglioramenti sono lenti, ma costanti e positivi - spiega il medico del team Movistar Alfredo Zúñiga -. Adesso riconosce la gente e comincia a parlare. È ancora molto stanco ma questo è normale dopo il grande trauma che ha subìto. La sua degenza sarà ancora lunga ma possiamo dire che Mauricio ha imboccato la strada giusta”.


fonte: http://www.tuttobiciweb.it
Forza Mauricio siamo tutti con te!!!! :gruppo:


Ho tifato Moser, poi Bugno (quanto mi faceva incazzare), poi Basso e Nibali.
Ma nel cuore mi rimarra' sempre e solo il Pirata........
l'Orso
Messaggi: 4624
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da l'Orso »

Bene così!


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13099
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da cauz. »

due brutte notizie.

sono venuti a mancare attilio "tic" pavesi, a 101 anni (!), oro olimpico nel '32, e andrea pinarello, direttore del marketing dell'omonima azienda, morto a soli 40 anni per un attacco cardiaco al termine di una gara amatoriale in friuli. :(

http://www.gazzetta.it/Ciclismo/03-08-2 ... 8328.shtml
http://teamsky.cyclingnews.com/tech-new ... pinarello/

:rip:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
Alcyon
Messaggi: 124
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 11:32
Località: Cosseria (SV)

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Alcyon »

La scorsa notte, dopo mesi di lotta contro un tremendo male, è mancato Giorgio Delfino, utente del forum di CW con il nick "delfo".

Appassionato di ciclismo sin da giovane, col tempo è diventato cultore e massimo esperto del ciclismo d'epoca; insostituibile memoria del Giro dell'Appennino (di cui è stato parte operante per anni), collaboratore straordinario de L'Eroica e del "nostro" Museo della Bicicletta in cui tanto ha creduto; uomo sensibile e di classe, preparatissimo ma di un'umiltà esemplare.

Se ne va' uno di famiglia, la grande famiglia del ciclismo Eroico.

Vi invito a leggere i 3D che aveva aperto, sempre curati e dettagliatissimi: lui era così, preciso e mai superficiale, nè scontato o banale.

Condoglianze a tutta la famiglia,
un forte abbraccio.


http://www.veloretro.it

Bisogna menare!
He.Sa.
Admin
Messaggi: 14587
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Admin »

Che brutta notizia ci hai dato, Jacek :(

:rip:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Fiammingo
Messaggi: 784
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:40

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Fiammingo »

Sentite condoglianze, un grande personaggio ci ha lasciati.. :(


mestatore
Messaggi: 343
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 22:52

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da mestatore »

che la terra gli sia lieve
rip

andra' a diiscettare di ciclismo con ivan ilic la' dove si trovano i grandissimi


non sono ciclisti, la fatuita' delle loro vite mi sciocca- T. Krabbe', la corsa.
Merlozoro
Messaggi: 8082
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Merlozoro »

*


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000
Salvatore77
Messaggi: 5083
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Salvatore77 »

Condoglianze.


1° Tour de France 2018
Avatar utente
maglianera
Messaggi: 959
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 22:14

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da maglianera »

Giorgio Delfino era fra l'altro autore del libro, uscito di recente, "Sulle strade dell'Appennino" , Nuova Editrice Genovese, dedicato appunto al Giro dell'Appennino, al quale non mancava mai la sua presenza.
Una persona di grandi qualità, una grande perdita.


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Mi unisco alle condoglianze degli altri forumisti e segnalo che purtroppo ieri è giunta un'altra brutta notizia:

http://www.cicloweb.it/news/2011/08/15/ ... llina.html


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
l'Orso
Messaggi: 4624
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da l'Orso »

Abruzzese ha scritto:Mi unisco alle condoglianze degli altri forumisti e segnalo che purtroppo ieri è giunta un'altra brutta notizia:

http://www.cicloweb.it/news/2011/08/15/ ... llina.html
Mi aggiungo anch'io alle condoglianze sia per Delfo che per il giovane Mola, ciclista Lodigiano...

Purtroppo è un brutto periodo per "la bassa".


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo
Avatar utente
nino58
Messaggi: 13035
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da nino58 »

Le mie condoglianze alla famiglia di delfo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
UribeZubia
Messaggi: 2788
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:27

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da UribeZubia »

In seguito ai post di Delfo sul Giro dell'Appennino mi ero innamorato di questa corsa e una giornata dell'estate scorsa ero partito da Milano verso Genova ed ero poi salito al Passo della Bocchetta per vedere le nuove stele commemorative che lui talmente bene e con grande passione ci aveva raccontato.
Ciao Delfo,ti ho conosciuto poco, mi mancherai tanto.


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8157
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

CIAO DELFO! RIP

Per ragioni diverse, ma in un certo senso mi unisco al messaggio di UribeZubia
UribeZubia ha scritto:In seguito ai post di Delfo sul Giro dell'Appennino mi ero innamorato di questa corsa e una giornata dell'estate scorsa ero partito da Milano verso Genova ed ero poi salito al Passo della Bocchetta per vedere le nuove stele commemorative che lui talmente bene e con grande passione ci aveva raccontato.
Ciao Delfo,ti ho conosciuto poco, mi mancherai tanto.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
TIC
Messaggi: 8343
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da TIC »

E' morto Luciano Rebellato, titolare dell'omonima casa costruttrice di biciclette a Salvatronda provincia di Treviso, vicino Castelfranco. Conosciutissimo tra i cicloamatori trevisani e non solo, io stesso quando cambiavo bici passavo sempre nella sua officina per farmi fare un preventivo.
Attivo anche nella promozione e sponsorizzazione del ciclismo (e ciclocross) era una specie di Pinarello piu' in piccolo.


kasper^
Messaggi: 1148
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:01

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da kasper^ »

Ammaraggio, salvo Paolo Bettini
Aereo ct ciclismo cade a Piombino

14:22 - L'allenatore della nazionale di ciclismo, Paolo Bettini, si è salvato dopo un ammaraggio di emergenza al largo di Piombino. Il commissario tecnico era con un'altra persona a bordo di un ultraleggero che, per cause in corso di accertamento, è precipitato in mare. I due sono stati soccorsi prima da un peschereccio, poi da una motovedetta della Guardia costiera, e adesso sono ricoverati in ospedale per controlli.


per fortuna sembra se la sia cavata!!!porta un pò male il posto da ct della nazionale!


Avatar utente
robby
Messaggi: 1219
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:58
Località: Mùlinet de Masà

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da robby »

in colpevolissimo ritardo passo di qui a salutare uno "sotrico" del forum che ci ha lasciati.

Ciao Delfo, salutaci Ilic :rip:


"Vai Marco, o salti tu, o salta lui...è saltato lui"
Marco Pantani, Montecampione 1998

Monsieur Kobram
Avatar utente
Elihu
Messaggi: 613
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 23:54

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Elihu »

kasper^ ha scritto:Ammaraggio, salvo Paolo Bettini
Aereo ct ciclismo cade a Piombino

14:22 - L'allenatore della nazionale di ciclismo, Paolo Bettini, si è salvato dopo un ammaraggio di emergenza al largo di Piombino. Il commissario tecnico era con un'altra persona a bordo di un ultraleggero che, per cause in corso di accertamento, è precipitato in mare. I due sono stati soccorsi prima da un peschereccio, poi da una motovedetta della Guardia costiera, e adesso sono ricoverati in ospedale per controlli.


per fortuna sembra se la sia cavata!!!porta un pò male il posto da ct della nazionale!
Beh certo che i nostri CT fanno attività a dir poco spericolate........
meglio continuare con la bici che volare con gli ultraleggeri........
:grr:


Immagine
VINCE....NZO NIBALI Lo Squalo dello Stretto
alfiso

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da alfiso »

L'incidente che ieri pomeriggio ha mandato in tilt il traffico a nord di Milano (chiudendo la parallela di Viale Zara - Fulvio Testi già semichiuse per i lavori della metro), ci ha portato via un giornalista caro della Gazzetta, l'anima della serie B, Pier Luigi Todisco. Era un maniaco ciclista e questo a Milano gli è costato la vita.
Probabilmente una folata troppo forte di vento lo ha spinto sotto le ruote di un camion e per lui non c'è stato nulla da fare.
Negli ultimi mesi a Milano sono comparse sì nuove piste ciclabili, ma sono ancora insufficienti. Dobbiamo cambiare modo di vivere, e dopo aver visto come sia felice la vita a Copenhagen, credo sia il caso che il traffico veicolare subisca delle riduzioni. Se in Viale Sarca vi fosse stata la ciclabile Todisco oggi avrebbe fatto ancora tranquillamente la sua vita.
Sapessi, non è strano, morire in bici ... a Milano
:rip:

http://www.youreporter.it/video_Muore_i ... a_Gazzetta
http://www.gazzetta.it/Calcio/07-10-201 ... 0807.shtml


Fabioilpazzo
Messaggi: 1952
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:44

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Fabioilpazzo »

Riposi in pace...


maurofacoltosi
Messaggi: 6377
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da maurofacoltosi »

Nella notte, in incidente in moto è morto un'altro giornalista, Andrea Pesciarelli del TG5. In passato aveva collaborato anche nella redazione di Rai Sport


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13099
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da cauz. »

apro il thread delle tragedie per due buone notizie, per una volta.

la prima e' che soler e' uscito dall'ospedale, dopo mesi:
http://www.cyclingnews.com/news/soler-o ... ree-months

la seconda e' soltanto una reazione ad una tragedia, ma mi fa felice vedere finalmente un po' di spazio concesso anche a chi, nella mia orribile città, non perde mai la voglia di reagire:
http://www.gazzetta.it//Calcio/14-10-20 ... 1744.shtml


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
alfiso

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da alfiso »

cauz. ha scritto: la seconda e' soltanto una reazione ad una tragedia, ma mi fa felice vedere finalmente un po' di spazio concesso anche a chi, nella mia orribile città, non perde mai la voglia di reagire:
http://www.gazzetta.it//Calcio/14-10-20 ... 1744.shtml
A volte odio questa smoggosa città grigia, ma a volte tira fuori queste cose dal cilindro e ...


W Milano e W TOD, per sempre tra noi!


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13099
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da cauz. »

e' morto ettore milano.
per fausto coppi e' stato piu' di un gregario, piu' di un amico, quasi un'ombra che l'ha seguito in tutta la sua vita.
non credo in nessuna forma di vita ultraterrena, ma sorrido lo stesso all'idea che si siano ri-incontrati :)
http://www.gazzetta.it/Ciclismo/21-10-2 ... 2016.shtml

:rip:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5695
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Deadnature »

Per rendere omaggio a Milano, consiglio la lettura del bel libro di Marco Pastonesi "Gli angeli di Coppi", bei ritratti di gregari, amici, rivali del Campionissimo.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
Avatar utente
maglianera
Messaggi: 959
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 22:14

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da maglianera »

a mio parere quando muore una persona alla sua bella età non si può parlare di "tragedia" ma solo di notizia triste (tanto per dare il giusto significato alle parole).
Comunque invio una partecipazione al cordoglio per Ettore Milano, che oltre che buon atleta è sempre stato, a detta di tutti quelli che l'hanno conosciuto, una persona correttissima e un gran signore.
E' stato anche il direttore sportivo di una squadra di medio profilo degli anni '70, la Zonca di Voghera, con la caratteristica maglia blu scuro, sempre con organico e attività italo-svizzeri. Vi corse per un anno anche Gianni Motta, verso fine carriera.


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13099
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da cauz. »

maglianera ha scritto:a mio parere quando muore una persona alla sua bella età non si può parlare di "tragedia" ma solo di notizia triste (tanto per dare il giusto significato alle parole).
hai ragione, ma il thread e' questo e non e' il caso di aprirne un altro apposta solo per i lutti (o si'?)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
alfiso

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da alfiso »

cauz. ha scritto: hai ragione, ma il thread e' questo e non e' il caso di aprirne un altro apposta solo per i lutti (o si'?)
ImmagineImmagine


Avatar utente
Giorgio
Messaggi: 181
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 14:12

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Giorgio »

ciao SIC


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13099
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da cauz. »

Giorgio ha scritto:ciao SIC
OT


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
Giorgio
Messaggi: 181
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 14:12

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Giorgio »

cauz. ha scritto:
Giorgio ha scritto:ciao SIC
OT
grazie ma lo sapevo


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13099
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da cauz. »

Giorgio ha scritto: grazie ma lo sapevo
c'e' una sezione off topic apposta. con anche un thread sull'argomento.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
alfiso

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da alfiso »

C'è chi chiude e chi se ne va dalla vita terrena
E' morto Guido Amistadi organizzatore, deus ex machina del Giro del Trentino.

ROMA - E' morto ieri all'ospedale di Rovereto (Trento) Guido Amistadi, che organizzo' le prime edizioni del Giro del Trentino. Suo il debutto del 1979. La corsa si e' poi inserita fra le classiche nazionali. Amistadi, 79 anni, aveva avuto un malore in settimana. Patron della gara per quasi trent'anni, aveva fatto crescere la manifestazione tra iscritti eccellenti, come Francesco Moser, Beppe Saronni, Gianni Bugno, Maurizio Fondriest, Marco Pantani, fino a Gilberto Simoni, Damiano Cunego e Ivan Basso.
http://www.corriere.it/notizie-ultima-o ... 9081.shtml


Avatar utente
Spartacus
Messaggi: 2421
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da Spartacus »

Oggi ricorrono i due anni dalla morte di Dimitri De Fauw, vittima della depressione dopo l'incidente mortale che costò la vita, in pista, a Galvez Lopez. RIP


Avatar utente
TIC
Messaggi: 8343
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggere da TIC »

Smokin' Joe se ne sta andando.


Rispondi