Musica!

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1097
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Road Runner »

Conan O'Brien deve essere anch'egli un fan di Beth Orton. Negli anni l'ha periodicamente invitata
al suo show, non mancando di decantarne la bravura.

Serata del 2002, in abito corto e... scarpe da "tennis", fedele e coerente a se stessa !

Concrete Sky (from album Daybreaker)) =



Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

cauz. ha scritto: domenica 28 marzo 2021, 12:17
Cthulhu ha scritto: domenica 28 marzo 2021, 0:29 Intanto grazie per Alfio Antico, non lo conoscevo, bellissimo.
E anche per Blumberg che mi sembra una versione moderna del Robert Wyatt di Rockbottom.
Mi toccherà ascoltarli tutti, mi sa.
tippett è morto nel 2020, il disco è uscito postumo ma si tratta di una sua vecchia composizione.
brotzmann è indistruttibile, anche se negli ultimi anni ha inevitabilmente perso un po' di carica.
il disco citato è la registrazione di un concerto che fecero a bologna nel 2019, in cui il vecchio brotz era stato decisamente tenuto su dai due straordinari compagni d'avventura. il risultato fu un concerto pazzesco, che riuscii a godermi in prima fila anticipando di poche ore la trasferta per la prima tappa del giro :)

riguardo agli altri due citati:
di alfio antico ti consiglio di recuperare assolutamente il disco della sua riscoperta (Antico, 2016), che è il momento in cui riesce a tirar fuori tutta la sua anima compositiva dopo una vita come solo "suonatore di tamburello" o al servizio di figure più o meno note del pop (e non solo) italiano.

blumberg invece ha solo 30 anni ma gli ultimi 10 li ha passati nell'epicentro della creatività musicale mondiale, ovvero il café oto di londra. il riferimento a Wyatt ci sta, anche se blumberg ha un approccio più jazz, tendente perlopiù all'improvvisazione. Il suo concerto in trio è incredibile per come riesce a mischiare canzone, improvvisazione e rumore. Anche per lui l consiglio è di recuperare il disco precedente (Minus, 2018) che oltre ad essere il suo esordio è a mio parere uno dei migliori album di questo inizio secolo.
Ho messo tutto in lista.
Quando avrò finito una prima necessariamente superficiale panoramica ( 2 o 3 pezzi ad artista ) vedrò di dare le mie impressioni.
Per ora - ma è una opinione preliminare e suscettibile di correzione . direi che sono d'accordo in parte sul tuo giudizio sul livello della scena musicale attuale.
Ho sentito dei gran pezzi, emozionanti, musicalmente molto evoluti, ma per definirla un 'età d'oro della musica credo che manchi una cosa: la nascita di una nuova forma musicale, di un nuovo paradigma. Questi artisti hanno una straordinaria capacità di mischiare vari generi ed ispirazioni - dal rock al free jazz, dal noise, alla musica spettrale, dal minimalismo ai gamelan indonesiani dalla musica barocca a quella etnica, etc, - per creare qualcosa di personale e unico. Quello che manca è un vero innovatore radicale, un game changer, qualcuno che cambia davvero la storia della musica, tipo - mischiando alto e basso - Debussy, Stravinsky, Stockhausen, Charlie Parker, Hendrix, Chuck Berry, i primi minimalisti, Kraftwerk, Brian Eno, ci metto anche Giorgio Moroder. Artisti che hanno ispirato milioni di musicisti. Non so se gli attuali, nonostante gli splendidi risultati, saranno altrettanto influenti con i loro patchworks. Se mi devo ispirare a qualcuno meglio l'originale.
Ripeto, è un'opinione ancora molto provvisoria.


Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2857
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Musica!

Messaggio da leggere da nemecsek. »

Cthulhu ha scritto: domenica 28 marzo 2021, 20:03
oh cuth!
benritrovato, sempre un piacere leggerti
:cincin:


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

nemecsek. ha scritto: domenica 28 marzo 2021, 21:39
Cthulhu ha scritto: domenica 28 marzo 2021, 20:03
oh cuth!
benritrovato, sempre un piacere leggerti
:cincin:
Grazie Neme.
E' che fuori stagione frequento poco il sito.
Poi ho traslocato e sono stato quasi due mesi senza Internet, i gestori italiani sono dei fenomeni :angry:


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13099
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Musica!

Messaggio da leggere da cauz. »

Cthulhu ha scritto: domenica 28 marzo 2021, 20:03
Ho sentito dei gran pezzi, emozionanti, musicalmente molto evoluti, ma per definirla un 'età d'oro della musica credo che manchi una cosa: la nascita di una nuova forma musicale, di un nuovo paradigma. Questi artisti hanno una straordinaria capacità di mischiare vari generi ed ispirazioni - dal rock al free jazz, dal noise, alla musica spettrale, dal minimalismo ai gamelan indonesiani dalla musica barocca a quella etnica, etc, - per creare qualcosa di personale e unico. Quello che manca è un vero innovatore radicale, un game changer, qualcuno che cambia davvero la storia della musica, tipo - mischiando alto e basso - Debussy, Stravinsky, Stockhausen, Charlie Parker, Hendrix, Chuck Berry, i primi minimalisti, Kraftwerk, Brian Eno, ci metto anche Giorgio Moroder. Artisti che hanno ispirato milioni di musicisti. Non so se gli attuali, nonostante gli splendidi risultati, saranno altrettanto influenti con i loro patchworks. Se mi devo ispirare a qualcuno meglio l'originale.
Ripeto, è un'opinione ancora molto provvisoria.
credo, e mi limito al "credo" perché è un territorio che ignoro quasi completamente (seppur ripromettendomi ogni giorno di esplorarlo con la dovuta attenzione) che quella cosa che cerchiamo stia oggi in ambito hip-hop/trap/grime, diciamo da kanye west in là, ma è davvero qualcosa in cui brancolo totalmente nel buio. eppure non ho dubbi che sia la vera frontiera del presente.

ritengo però (qui non mi limito al credo) che proprio la tendenza alla mescolanza, al patchwork di suoni e culture, sia la vera cifra stilistica della musica di oggi. e penso che nasca proprio da quell'esplosione dell'accessibilità di cui parlavo all'inizio. Il mio riferimento e un po' feticcio per tutto ciò sono i Kill the Vultures (https://killthevultures.bandcamp.com/) che a prima vista sono un duo hip-hop ma in realtà sono riusciti ad edificare la loro proposta su un basamento di musiche a 360°, senza paura di andare a pescare anche in territori lontanissimi. Ahimé sono passati ormai 6 anni dal loro ultimo (straordinario) disco e 5 dal loro ultimo (travolgente) passaggio in italia. spero siano al lavoro.

venendo ai giorni nostri, è uscito l'attesissimo disco di floating points con pharoah sanders e la london symphony orchestra:
come sempre in queste occasioni si legge di tutto e di più, da chi grida al capolavoro assoluto a chi boccia senza pietà. proprio oggi è uscito un articolo su esquire sull'argomento.
a me personalmente piace molto, anche se l'ho sentito solo una volta e mezza. non penso sia il caso di parlare di "capolavoro" perché è un termine che uso con parsimonia o quando sono travolto dall'entusiasmo, però secondo me è proprio un bel lavoro, con un finale eccellente. oltretutto mi fa davvero piacere risentire pharoah (che ne ha fatti 80 qualche mese fa) a livelli di creatività e costruttività simili. tutte le sue collaborazioni di quest'ultimo decennio, e ancor di più l'ultima volta che l'ho visto dal vivo, mi avevano un po' intristito. come capita quando si vede un mito cedere inesorabilmente al segno del tempo.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Forse hai ragione sull'hip-hop, che anche io conosco poco, ma sono veramente tanto diversi e "avanti" rispetto ai Public Enemy di Welcome to the Terrordome ? Non è una domanda retorica, proprio non lo so
Poi che Kanye West, che trovo piuttosto odioso, sia un grandissimo musicista è impossibile negarlo.
Sul vecchio Pharoah, che ho sentito dal vivo l'ultima volta 5 lustri fa che dire ? Mi sembra Ibrahimovic, non ha più fiato, gioca da fermo, spesso zoppica ma fa ancora gol. Anche perché è abbastanza intelligente da scegliersi un campionato dai ritmi molto pacati :D


Gimbatbu
Messaggi: 2780
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Pur di non ascoltare Floating Points per intero preferisco andare a lavorare per Bezos (cfr thread precedente)...


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1097
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Road Runner »

L'ultimo Album di Beth Orton, risalente al 2016, è comunque avanti di 30 anni!!
Nove brani uno più bello dell'altro! Poesia, bellezza e musica semplicemente straordinarie.
E soprattutto "aria" e "ossigeno" !! Sentire per credere.

Dawnstar (from Album Kidsticks) =



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8475
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Musica!

Messaggio da leggere da matteo.conz »



Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

matteo.conz ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 14:18
Joy Division ? Il chitarrista "sumnereggia" parecchio


Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8475
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Musica!

Messaggio da leggere da matteo.conz »

Cthulhu ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 23:41 Joy Division ? Il chitarrista "sumnereggia" parecchio
Beh le coordinate sono più o meno quelle ma non solo, nell'insieme mi piace il sound ben miscelato allo spoken words ipnotico della cantante. A tratti sembra la voce della metro, del navigatore o di siri.


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8475
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Musica!

Messaggio da leggere da matteo.conz »



Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8475
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Musica!

Messaggio da leggere da matteo.conz »

Cthulhu ha scritto: mercoledì 7 aprile 2021, 23:41 Joy Division ? Il chitarrista "sumnereggia" parecchio
Beccati questa invece...per me è un davvero pezzone


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13099
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Musica!

Messaggio da leggere da cauz. »

è uscito da qualche giorno il nuovo disco dei godspeed you! black emperor
disco strano, molto più rarefatto rispetto al solito e indubbiamente non all'altezza dei loro capolavori (tra cui io inserisco senza paura anche il precedente "luciferian towers"), eppure dopo un paio di ascolti mi ha già preso. mi suona come i titoli di coda di una catastrofe, e in effetti anche loro parlano di una registrazione da fine del mondo.



"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8475
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Musica!

Messaggio da leggere da matteo.conz »

Ah cazzo è uscito il nuovo dei God speed you,black emperor, lo devo ascoltare.
Ultima modifica di matteo.conz il giovedì 8 aprile 2021, 21:31, modificato 1 volta in totale.


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8475
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Musica!

Messaggio da leggere da matteo.conz »

Vedi la copertina e sai già come suona....quasi :)


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Grazie per i bei pezzi che avete postato e grazie per avermi fatto notare che i GY!BE hanno fatto un nuovo disco - che ovviamente dovrò ascoltare.
Comincia ad essere troppa roba, però.

Visto che sul moderno non posso competere vi posto qualcosa di antico e - soprattutto - di non anglosassone, non hanno il monopolio della grande musica. E dei grandi testi



Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1097
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Road Runner »

Domandona da cento milioni:
indovinate di chi è la voce femminile che duetta col grande Bert Jansch in questo suo
brano :
Bert Jansch = Katie Cruel (from Album The Black Swan):



Gimbatbu
Messaggi: 2780
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Road Runner ha scritto: sabato 10 aprile 2021, 7:13 Domandona da cento milioni:
indovinate di chi è la voce femminile che duetta col grande Bert Jansch in questo suo
brano :
Bert Jansch = Katie Cruel (from Album The Black Swan):

Romina Power?


Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3952
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Bitossi »

‘Spetta, le iniziali non saranno mica B. O.? :dubbio:

(Berti Orietta? :D )


Immagine
Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
Gimbatbu
Messaggi: 2780
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Bitossi ha scritto: sabato 10 aprile 2021, 8:14 ‘Spetta, le iniziali non saranno mica B. O.? :dubbio:

(Berti Orietta? :D )
Come ho fatto a non pensarci! :hammer:


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1097
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Road Runner »

Cacchio, e si che questa era difficile... :D

Avevo già preparato un aiuto con altro brano, dallo stesso Album, cantato solo da "Lei",
in modo di riconoscerla meglio... :D

Lo posto lo stesso:

Bert Jansch When the sun comes up (from Album The black swan) =



Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Ho deciso di fare un tour virtuale di canzoni di vari paesi del mondo, per contrastare un po' il dominio anglosassone.
C'è della bella musica anche altrove. Evito di inserire gli epigoni che copiano artisti anglo-americani.
Tutta roba "antica" e molto tradizionale.
Comincio con la penisola iberica.

Portogallo
Amalia Rodrigues
Canção do Mar




Spagna
Camaron de la Isla ( con Paco de Lucia )
Como el Agua



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8475
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Musica!

Messaggio da leggere da matteo.conz »

Mi è tornato nel lettore cd questo disco che è uno dei migliori dischi post-progressive che abbia mai sentito. Anni fa l'ho consumato ma dopo tutto questo tempo mi da ancora il suo effetto.



Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1097
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Road Runner »

Belli ! Molto Massive Attack, di cui sono un fan !


Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Francia
Serge Gainsbourg
La Ballade de Melody Nelson - anche se al giorno d'oggi in America lo metterebbero al rogo.

Germania
Lotte Lenya
Alter Bilbao Mond ( composta da suo marito, il grande Kurt Weill con testo ovviamente di Brecht)


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1097
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Road Runner »

Sunday morning I'm waking up
Can't even focus on a coffee cup
Don't even know whose bed I'm in
Where do I start
Where do I begin
Sunday morning I'm waking up
Can't even focus on a coffee cup
Don't even know whose bed I'm in
Where do I start
Where do I begin

Domenica mattina, mi sto svegliando.
Non riesco nemmeno a concentrarmi su una tazza di caffè
Non so nemmeno con chi mi trovo a letto (!!!)
Da dove ripartire
Da dove ricominciare
Domenica mattina, mi sto svegliando
Non riesco nemmeno a concentrarmi su una tazza di caffè
Non so nemmeno con chi mi trovo a letto (!!!)
Da dove ripartire
Da dove ricomcinciare.......


Chemical Brothers and.....
Oooh Yeaaahh.....

Where do I begin (from Album "Dig Your Own Hole") (colonna sonora anche in Vanilla Sky e Monster (con la Charlize !!)) =



Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Grecia
Mikis Theodorakis testo di Odysseas Elytis
Un pezzo di storia, primo concerto dopo la caduta dei colonnelli.

"Solitaria è la rondine e a caro prezzo è la primavera,
Per far girare il sole ci vuole molto lavoro,
Ci vogliono mille morti che sudino alle ruote,
Ci vogliono i vivi che spargano il loro sangue
(...) Dio, mastro costruttore, anche tu tra i lillà del tempo della pasqua
senti il profumo della resurrezione
"

Russia
Rodina slyshit musica nientepopodimeno che di Dmitrij Shostakovic
Un altro pezzo di storia, pare che Gagarin - esattamente 60 anni fa- canticchiasse questa canzone in orbita.
Forse è vero, forse è propaganda,
ma il testo - anche se la canzone è di 10 anni prima - sembra scritto per lui ,

" la patria ascolta ,la patria sa
dove il suo figlio vola
Con un tocco amichevole, con tenero amore,
Sotto le stelle scarlatte
sopra Le torri di Mosca
le torri del Kremlino
lei veglia su di te
La patria ascolta, la patria sa
attraverso quali lotte il suo figlio ha vinto.
Con tutta la tua forza tu lo proteggerai,
il mondo è una grande meraviglia
La patria ascolta, la patria sa
che il suo figlio è in cammino
Come tra le nuvole
stai forzando la tua strada
anche se potrebbero esserci tempeste oscure,
non perdere il coraggio
Qualunque cosa possa accadere
sii forte, compagno"

Alla fine si sente anche il celebre " poekhali" - andiamo - detto da Gagarin


Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8475
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Musica!

Messaggio da leggere da matteo.conz »



Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Nigeria
King Sunny Ade
Ja Funmi

Zimbabwe
Oliver Mtukudzi
Todii

Senegal
Orchestra Baobab
Bul Ma Miin

Mali
Salif Keita
Sina

Congo
Franco Luambo Makiadi
Mamou


Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Mauritania
Malouma
Dunya - pezzo fantastico


Chiudo la sezione africana con forse i più celebri


Guinea
Mory Kante
Yeke Yeke

Algeria
Khaled
Didi

Senegal
Youssou N'Dour
Immigres

Capo Verde
Cesaria Evora
Sodade


e metto qui quella che è forse la donna araba più famosa di tutti i tempi dopo le mogli del profeta e senza dubbio una delle voci più straordinarie che siano mai state registrate. Un miracolo della natura
Egitto
Umm Khultum ( e se non l'avete mai sentita nominare ci sono da fare amari pensieri sulla globalizzazione a senso unico e in definitiva sull'ignoranza dell'occidente )
Enta Omry

Qui aveva 63 anni o forse quasi 70...e doveva ancora come sempre stare a almeno un metro dal microfono


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13099
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Musica!

Messaggio da leggere da cauz. »

Cthulhu ha scritto: giovedì 15 aprile 2021, 17:35 e metto qui quella che è forse la donna araba più famosa di tutti i tempi dopo le mogli del profeta e senza dubbio una delle voci più straordinarie che siano mai state registrate. Un miracolo della natura
Egitto
Umm Khultum ( e se non l'avete mai sentita nominare ci sono da fare amari pensieri sulla globalizzazione a senso unico e in definitiva sull'ignoranza dell'occidente )
uno dei miei miti assoluti. consiglio caldamente la visione del documentario a lei dedicato "a voice like egypt", si trovava integrale anche su youtube.

parlando di africa ci sarebbero pagine e pagine da riempire di musiche pazzesche, passando da fela kuti e arrivando anche a cose recentissime.
prima di tutto, però, i grandi classici:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

cauz. ha scritto: venerdì 16 aprile 2021, 11:03
Cthulhu ha scritto: giovedì 15 aprile 2021, 17:35 e metto qui quella che è forse la donna araba più famosa di tutti i tempi dopo le mogli del profeta e senza dubbio una delle voci più straordinarie che siano mai state registrate. Un miracolo della natura
Egitto
Umm Khultum ( e se non l'avete mai sentita nominare ci sono da fare amari pensieri sulla globalizzazione a senso unico e in definitiva sull'ignoranza dell'occidente )
uno dei miei miti assoluti. consiglio caldamente la visione del documentario a lei dedicato "a voice like egypt", si trovava integrale anche su youtube.

parlando di africa ci sarebbero pagine e pagine da riempire di musiche pazzesche, passando da fela kuti e arrivando anche a cose recentissime.
prima di tutto, però, i grandi classici:
sentiti dal vivo insieme ad Ornette Coleman.
Grande concerto, anche se secondo me ci incastravano poco gli uni con l'altro.


Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8475
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Musica!

Messaggio da leggere da matteo.conz »

Road Runner ha scritto: sabato 10 aprile 2021, 21:23 Belli ! Molto Massive Attack, di cui sono un fan !
Intendi gli Isis o altri post?


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1097
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Road Runner »

Si, gli Isis; mi richiamano lo stile dei Massive Attack !

Questo fatto è Incredibile !!! Girovagando sul web, ho scoperto l'esistenza in America
di una Limited Edition del suo Album Comfort Of Strangers (2006), con un
bonus disc sul quale ci sono 5 brani mai sentiti.
"Ovviamente" ordinato al volo dagli USA, mi sta per arrivare !
Di quattro di questi brani non c'è traccia nemmeno su youtube e quindi
saranno una novità assoluta!! Mi sfrego già le orecchie!!

L'unico reperibile su youtube è questa mini-ballata minimalista,
che per me è un piccolo-grande capolavoro !!!
Dopo tre ascolti, non riesco più a smettere di canticchiarla !!!

Eccola qua:

Beth Orton "Did Somebody Make A Fool Outta You"
(from Album Comfort Of Strangers Limited Edition, bonus disc) =



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3952
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Bitossi »

Road Runner ha scritto: sabato 17 aprile 2021, 6:58 Si, gli Isis; mi richiamano lo stile dei Massive Attack !I
A me paiono più nel solco del revival psycho-prog (più psycho che prog), alla Porcupine Tree, per fare un nome.

Alé, nel rock siamo al 5.o giro delle stesse cose di quando andavo al liceo! ;)
Non che altri generi siano messi molto meglio, eh. Età dell’oro? Devo aver scavato nel posto sbagliato! :diavoletto:


Immagine
Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2857
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Musica!

Messaggio da leggere da nemecsek. »

qualche giorno che non aprivo questo thread
ora lo richiudo e metto su Hvis Lyset Tar Oss
"... e sapete che ve dico?"
buon weekend a todos

:D


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Gimbatbu
Messaggi: 2780
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Bitossi ha scritto: sabato 17 aprile 2021, 8:06
Road Runner ha scritto: sabato 17 aprile 2021, 6:58 Si, gli Isis; mi richiamano lo stile dei Massive Attack !I
A me paiono più nel solco del revival psycho-prog (più psycho che prog), alla Porcupine Tree, per fare un nome.

Alé, nel rock siamo al 5.o giro delle stesse cose di quando andavo al liceo! ;)
Non che altri generi siano messi molto meglio, eh. Età dell’oro? Devo aver scavato nel posto sbagliato! :diavoletto:
Concordo, ringrazio di aver visto gli originali, questi hanno tanta buona volontà, ma idee...
P. S. Aspetto il remake di Tipitipitipiti da parte di B. O.


Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2857
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Musica!

Messaggio da leggere da nemecsek. »

Gimbatbu ha scritto: sabato 17 aprile 2021, 9:32
P. S. Aspetto il remake di Tipitipitipiti da parte di B. O.
pòssin'ammazzàtte

:diavoletto:


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

continuo imperterrito con i miei bignamini Lonely Planet musicali
Un paio di pezzi di musica classica indiana.
Un mondo molto complesso di cui so poco anche io.
Due o tre cose però le posso dire
Le composizioni base sono i cosiddetti raga, che più che composizioni sono quelli che in occidente chiameremmo modi, anzi una combinazione di due modi, uno ascendente e uno discendente.
ci sono due scuole principali, quella indostana, con influenze arabe e persiane e quella carnatica.
A livello armonico la musica indostana è più simile a quella occidentale perché ha l'ottava divisa in 12 note mentre quella carnatica ne ha 22 e quindi può essere definita un tipo di musica microtonale. Quindi ha bisogno di strumenti particolari. La musica indostana da maggior spazio all'improvvisazione sulla base dei raga ,quella carnatica è più standardizzata, basata su vere e proprie composizioni chiamate kriti e pone l'enfasi su intervalli più " strani" per il nostro orecchio.
Entrambe vengono suonate da ensembles estremamente ridotte e tra gli strumenti è particolarmente importante il tambura, uno strumento con quattro o cinque corde che vengono pizzicate in successione e che fa da basso continuo. Lo hanno usato spesso i Beatles, ad esempio in Norwegian Wood ( una canzone che immagino piaccia parecchio all'idolo di Nemeczek :D ).

Finita la brevissima parte teorica per la musica indostana ecco un famoso raga mattutino ( sono divisi secondo il mood e le ore del giorno ) Ramkali cantato dal leggendario Pandit Bhimsen Joshi ( Pandit è un titolo onorifico equivalente a maestro )


Per la musica carnatica scelgo le sorelle Ranjani e Gayatri con un mix
Lalithe - Bhairavi - Adi - Tyagaraja

La differenza balza all'orecchio anche per profani come noi


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1097
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Road Runner »

Porcaeva che roba!!!
Li avesse sentiti il mio vecchio (questi Indiani), da buon brianzolo avrebbe detto che la
ragazza aveva sicuramente mal di pancia !!
Mi piace che la tipa fa spesso di si con la testa, tipico gesto del jazzista di quando capisce di essere a tempo col resto della band!!
Però penso nella mente e nella cultura indiana questa deve essere musica molto bella e profonda.

Finito l'ascolto ho sentito urgentemente il bisogno di rifarmi le orecchie e la mente con qualcosa di più capibile ..!! (e grintoso, quasi straziante..!)
L'inchino finale col contrabbassista Marc Steienberg spiega l'essenza di Beth.

Pass In Time, live in Los Angeles 13.06.2013 (from Album Central Reservation) =



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2857
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Musica!

Messaggio da leggere da nemecsek. »

Cthulhu ha scritto: domenica 18 aprile 2021, 0:12 Lo hanno usato spesso i Beatles, ad esempio in Norwegian Wood ( una canzone che immagino piaccia parecchio all'idolo di Nemeczek :D ).

ma chi, Haruki?
:D

p.s.
tempo fa andai su google maps a farmi un giro nel villaggio di Varg
se nasci da quelle parti a diventà satanista è er minimo, manco Scarnafigi....


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

nemecsek. ha scritto: domenica 18 aprile 2021, 10:29
Cthulhu ha scritto: domenica 18 aprile 2021, 0:12 Lo hanno usato spesso i Beatles, ad esempio in Norwegian Wood ( una canzone che immagino piaccia parecchio all'idolo di Nemeczek :D ).

ma chi, Haruki?
:D

p.s.
tempo fa andai su google maps a farmi un giro nel villaggio di Varg
se nasci da quelle parti a diventà satanista è er minimo, manco Scarnafigi....
" and so i lit a fire, isn't it good norwegian wood "
:D


Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Road Runner ha scritto: domenica 18 aprile 2021, 7:53 Porcaeva che roba!!!
Li avesse sentiti il mio vecchio (questi Indiani), da buon brianzolo avrebbe detto che la
ragazza aveva sicuramente mal di pancia !!
Mi piace che la tipa fa spesso di si con la testa, tipico gesto del jazzista di quando capisce di essere a tempo col resto della band!!
Però penso nella mente e nella cultura indiana questa deve essere musica molto bella e profonda.

Finito l'ascolto ho sentito urgentemente il bisogno di rifarmi le orecchie e la mente con qualcosa di più capibile ..!! (e grintoso, quasi straziante..!)
L'inchino finale col contrabbassista Marc Steienberg spiega l'essenza di Beth.

Pass In Time, live in Los Angeles 13.06.2013 (from Album Central Reservation) =

Tutto perché non sei abituato a una scala di 22 note.
Se uno non sa il tedesco pure il Faust di Goethe gli sembra un'accozzaglia di suoni gutturali


Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2857
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Musica!

Messaggio da leggere da nemecsek. »

Cthulhu ha scritto: domenica 18 aprile 2021, 10:47
nemecsek. ha scritto: domenica 18 aprile 2021, 10:29
Cthulhu ha scritto: domenica 18 aprile 2021, 0:12 Lo hanno usato spesso i Beatles, ad esempio in Norwegian Wood ( una canzone che immagino piaccia parecchio all'idolo di Nemeczek :D ).

ma chi, Haruki?
:D

p.s.
tempo fa andai su google maps a farmi un giro nel villaggio di Varg
se nasci da quelle parti a diventà satanista è er minimo, manco Scarnafigi....
" and so i lit a fire, isn't it good norwegian wood "
:D
EP Aske con gadget

a Varg non manca il sense of humor

Immagine
Immagine


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13099
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Musica!

Messaggio da leggere da cauz. »

nemecsek. ha scritto: domenica 18 aprile 2021, 10:29
Cthulhu ha scritto: domenica 18 aprile 2021, 0:12 Lo hanno usato spesso i Beatles, ad esempio in Norwegian Wood ( una canzone che immagino piaccia parecchio all'idolo di Nemeczek :D ).

ma chi, Haruki?
:D

p.s.
tempo fa andai su google maps a farmi un giro nel villaggio di Varg
se nasci da quelle parti a diventà satanista è er minimo, manco Scarnafigi....
però Varg è diventato satanista una volta arrivato a oslo quando si è trovato a dover far colpo sull'inner circle. o sbaglio?


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Un'altra tradizione musicale asiatica molto importante è quella indonesiana dei gamelan, che come si sa sono degli ensemble di strumenti principalmente a percussione come xilofoni e altri metallofoni in genere.
A livello modale è una musica più semplice di quella indiana, di solito si usa una normale scala pentatonica chiamata slendro o una scala di sette note ( ma con intervalli diversi da quelli in uso in occidente ) chiamata pelog.
Le due scuole principali sono quella giavanese e quella balinese, la seconda caratterizzata dal fatto che gli strumenti sono accoppiati due a due ma con una leggera differenza di intonazione, cosa che da quel senso di "overlapping" ipnotico che ha avuto grande influenza nello sviluppo della musica minimalista americana.
Parto con due brevi esempi di gamelan giavanesi, il primo in slendro e il secondo in pelog.


Qui un esempio di gamelan balinese.

Per quanto riguarda l'influenza della musica indonesiana sulla musica occidentale
qui c'è il pioniere Claude Debussy con Pagodes

Un compositore che si è molto ispirato ai gamelan è l'americano Lou Harrison, qui il suo concerto in slendro

A proposito dell'influenza sui minimalisti, ecco Music for Mallets instruments Voices and Organ di Steve Reich


Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Di Steve Reich non posso che postare quello che secondo me è uno dei massimi capolavori del XX secolo
Ultima modifica di Cthulhu il domenica 18 aprile 2021, 12:41, modificato 1 volta in totale.


Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Chiudo la sezione asiatica con un esempio del famoso canto di gola mongolo

...anzi per essere onesto devo chiudere con un mio "guilty pleasure" :oops:


Cthulhu
Messaggi: 1542
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Musica!

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Road Runner ha scritto: domenica 18 aprile 2021, 7:53
Mi piace che la tipa fa spesso di si con la testa,
Comunque gli indiani non fanno si con la testa come noi


Rispondi