Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20961
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

el_condor ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 0:35 Pirlo, si è detto contento della prestazione della squadra contro la Juventus.. Masochismo ?
Mi pare abbia un ego smisurato: manca di modestia e non brilla per affermazioni intelligenti.
Tranchè aveva visto giusto già all'inizio del campionato: il quarto posto non è ancora sicuro..
Sconcertante. Fino all'altro giorno ancora parlavano di scudetto, mentre siamo stati in corsa realmente soltanto fino a metà dicembre. Da quel momento in poi abbiamo sempre galleggianto intorno alla zona di qualificazione alla champions. Eppure Pirlo per mesi ha professato ottimismo, raccontando che avremmo lottato fino alla fine per vincere il campionato. Non l'ho mai sentito dire una cosa tipo "stiamo giocando male e i risultati non arrivano. Chiedo scusa ai tifosi". Al contrario, sempre un sacco di scuse, un atteggiamento poco umile e l'incapacità di riconoscere le difficoltà.

Andava chiaramente mandato via prima della sosta per le nazionali, invece hanno voltuo dimostrare che il loro progetto era quello giusto, finendo per confermare l'esatto contrario.

Il quarto posto ora non solo non è sicuro, ma è anche molto difficile da raggiungere visto il calendario e lo stato di forma della squadra che è vergognoso.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3968
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Bitossi »

Curiosità: avete notato che la Giubbentus è l’unica squadra a non aver segnato nella giornata?
Se vogliamo continuare, ci sarebbe un precedente probabilmente in linea dal punto di vista scaramantico (a sfavore): ultima giornata del campionato 75/76, Juve ad un punto dal Torino, perse a Perugia e fu l’unica squadra a non segnare.

NB: non faccio lo storico del calcio, so la cosa perché avevo risposto anni fa ad un quiz relativo ai campionati a 16 squadre... :boh: (non successe mai che tutte le squadre segnassero in un turno! :o )


Immagine
Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
drake
Messaggi: 497
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da drake »

Seb ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 15:32
drake ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 13:25 Parlate come se l'obiettivo sia soddisfare il pubblico, ma del pubblico gliene frega un tubo
Beh, dipende da cosa si intende con pubblico
Non ho afferrato :)


Comunque è uscita la proposta dell'uefa per la prossima champion's
A parte la formula da mentecatti (...) su cui nemmeno mi dilungo, sembra scritta per dire "fate bene a farvi la vostra super lega", incuriosisce quel "sono previsti inviti per le squadre elite"... ovvero? chi sarebbero? le squadre della super lega? come dire "noi ora facciamo finta di borbottare tanto..."


Gimbatbu
Messaggi: 2819
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Comunque diavolo di un Berluska! Ma ve lo ricordate il Mondialito finanziato da Canale 5? In fondo questi "geniali" innovatori cosa propongono? Partite tra le squadre più forti con i soldi delle TV. Sai che novità!


Avatar utente
Seb
Messaggi: 6278
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Seb »

drake ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 16:48
Seb ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 15:32 Beh, dipende da cosa si intende con pubblico
Non ho afferrato :)
Quello che tu dici è giusto, ma solo se parliamo della gente che va allo stadio. E per 50/80 mila che vanno a vedere una partita dal vivo, in altre occasioni ne abbiamo milioni in tutto il mondo che invece la partita la seguono in televisione o in streaming. E di quel tipo di pubblico, mi pare gliene freghi assai :)


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5389
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Seb ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 15:32
drake ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 13:25 Parlate come se l'obiettivo sia soddisfare il pubblico, ma del pubblico gliene frega un tubo
Beh, dipende da cosa si intende con pubblico
Esatto.

Comunque ovvio che una novità così spiazzi, ma che sia il futuro mi pare innegabile. Ed anche che possa avere risvolti interessanti. Prima o poi si farà, probabilmente dopo questo strappo già ora. Può piacere o no, a me non piace, ma la realtà si evolve e i gusti cambiano col tempo. Formule vecchie di 100 anni riescono sempre meno ad intercettare i gusti del nuovo pubblico, ripeto a me non piace sta cosa, e mi parrebbe che andrebbe almeno organizzata in maniera diversa, ma capisco le ragioni economiche e non che ci sono dietro uno strappo simile, se sarà la morte del calcio come lo conosciamo pazienza, chi vorrà si guarderà quel che nascerà dopo.


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5389
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Seb ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:08
drake ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 16:48
Seb ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 15:32 Beh, dipende da cosa si intende con pubblico
Non ho afferrato :)
Quello che tu dici è giusto, ma solo se parliamo della gente che va allo stadio. E per 50/80 mila che vanno a vedere una partita dal vivo, in altre occasioni ne abbiamo milioni in tutto il mondo che invece la partita la seguono in televisione o in streaming. E di quel tipo di pubblico, mi pare gliene freghi assai :)
Anche perchè degli 80k allo stadio chiaramente frega molto meno. Sono gli altri a casa che portano i big Money


Avatar utente
nino58
Messaggi: 13086
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da nino58 »

In natura il 99 per cento delle mutazioni estinguono l'individuo o la specie che le sviluppa.
L'uno per cento è vantaggioso.
Ma non c' un display che lo segnali.
Quindi, ogni mutazione è un grande azzardo.
La prossima mutazione sarà l'abolizione del fuorigioco.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
drake
Messaggi: 497
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da drake »

Seb ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:08 Quello che tu dici è giusto, ma solo se parliamo della gente che va allo stadio. E per 50/80 mila che vanno a vedere una partita dal vivo, in altre occasioni ne abbiamo milioni in tutto il mondo che invece la partita la seguono in televisione o in streaming. E di quel tipo di pubblico, mi pare gliene freghi assai :)
Aaahhh ok... no beh, assolutamente
Fondamentalmente stiamo dicendo la stessa cosa, il problema è che questa roba sembra, anzi è (perché non si sono svegliati stanotte, due ricerchine di mercato le avranno condotte) cucita su misura per quel tipo di pubblico, mentre quelli che se ne lamentano sono i "romantici"


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5389
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da chinaski89 »

nino58 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:20 In natura il 99 per cento delle mutazioni estinguono l'individuo o la specie che le sviluppa.
L'uno per cento è vantaggioso.
Ma non c' un display che lo segnali.
Quindi, ogni mutazione è un grande azzardo.
La prossima mutazione sarà l'abolizione del fuorigioco.
Alla fine è solo sport, i gusti cambiano le esigenze economiche pure. Hanno postato pure qui gli articoli sui gusti dei giovani che cambiano il disinteresse eccetera, purtroppo 3/4 di partite di campionato e mezza Champion's sono viste da 4 tifosi sfegatati (di solito vecchi o diversamente giovani tipo miei coetanei) mentre i partitoni di cartello attirano un sacco di attenzione e spettatori in più. Pensando a Psg-Bayern (che invero ad oggi in sta cosa manco ci sarebbero, ma credo verrebbero aggiunte giocoforza tra i 'fondatori' visto che ne mancano tre) dell'altro giorno la logica di sta superlega ce la vedo tutta. Poi che mi piaccia è un altro discorso. Assisto comunque coi :gnam: avendo perso molto interesse per il calcio negli anni


Avatar utente
Seb
Messaggi: 6278
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Seb »

chinaski89 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:15 Comunque ovvio che una novità così spiazzi, ma che sia il futuro mi pare innegabile. Ed anche che possa avere risvolti interessanti. Prima o poi si farà, probabilmente dopo questo strappo già ora. Può piacere o no, a me non piace, ma la realtà si evolve e i gusti cambiano col tempo. Formule vecchie di 100 anni riescono sempre meno ad intercettare i gusti del nuovo pubblico, ripeto a me non piace sta cosa, e mi parrebbe che andrebbe almeno organizzata in maniera diversa, ma capisco le ragioni economiche e non che ci sono dietro uno strappo simile, se sarà la morte del calcio come lo conosciamo pazienza, chi vorrà si guarderà quel che nascerà dopo.
Anche a me non piace perché il sistema chiuso è tanto tanto lontano dalla tradizione del calcio europeo, anche se negli anni si è andati sempre di più verso quella direzione. Secondo me un compromesso accettabile potrebbe essere un Campionato Europeo a tre livelli (al posto delle tre Coppe), con promozioni e retrocessioni da stabilire in base a playoff, playout e spareggi per dare sempre a chi sta al piano di sopra la possibilità di salvare (un sistema quasi chiuso) ma che consente un margine di meritocrazia; ovviamente con dei limiti massimi e minimi di partecipazione per ogni nazione. La squadra che "indovina" l'annata buona in un campionato nazionale entrerebbe nel terzo livello, da lì se se lo meriterà proverà a scalare le gerarchie europee.


dietzen
Messaggi: 6807
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da dietzen »

drake ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 16:48 Comunque è uscita la proposta dell'uefa per la prossima champion's
A parte la formula da mentecatti (...) su cui nemmeno mi dilungo, sembra scritta per dire "fate bene a farvi la vostra super lega", incuriosisce quel "sono previsti inviti per le squadre elite"... ovvero? chi sarebbero? le squadre della super lega? come dire "noi ora facciamo finta di borbottare tanto..."
sì, era una cosa che già si sapeva da mesi che l'uefa avrebbe introdotto, proprio per cercare di allontanare l'ipotesi superlega.
un numero (2? 4? immagino eventualmente oggetto di trattativa) di wild card a squadre non qualificate, attraverso un non meglio definito "ranking storico".


Di Rocco non è il mio presidente
Strong
Messaggi: 10314
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Strong »

chinaski89 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:30
nino58 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:20 In natura il 99 per cento delle mutazioni estinguono l'individuo o la specie che le sviluppa.
L'uno per cento è vantaggioso.
Ma non c' un display che lo segnali.
Quindi, ogni mutazione è un grande azzardo.
La prossima mutazione sarà l'abolizione del fuorigioco.
Alla fine è solo sport, i gusti cambiano le esigenze economiche pure. Hanno postato pure qui gli articoli sui gusti dei giovani che cambiano il disinteresse eccetera, purtroppo 3/4 di partite di campionato e mezza Champion's sono viste da 4 tifosi sfegatati (di solito vecchi o diversamente giovani tipo miei coetanei) mentre i partitoni di cartello attirano un sacco di attenzione e spettatori in più. Pensando a Psg-Bayern (che invero ad oggi in sta cosa manco ci sarebbero, ma credo verrebbero aggiunte giocoforza tra i 'fondatori' visto che ne mancano tre) dell'altro giorno la logica di sta superlega ce la vedo tutta. Poi che mi piaccia è un altro discorso. Assisto comunque coi :gnam: avendo perso molto interesse per il calcio negli anni

c'è anche da dire che il mondiale è il mondiale perchè c'è una volta ogni 4 anni
se ci fosse tutti gli anni....

a me comunque l'idea di un campionato europeo per club non mi dispiace...
e anche per gli altri club, levarsi dalle palle quelle 2/3 squadre che monopolizzano i tornei nazionali non è poi che sia una cosa solo negativa


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
dietzen
Messaggi: 6807
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da dietzen »

Seb ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:31
chinaski89 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:15 Comunque ovvio che una novità così spiazzi, ma che sia il futuro mi pare innegabile. Ed anche che possa avere risvolti interessanti. Prima o poi si farà, probabilmente dopo questo strappo già ora. Può piacere o no, a me non piace, ma la realtà si evolve e i gusti cambiano col tempo. Formule vecchie di 100 anni riescono sempre meno ad intercettare i gusti del nuovo pubblico, ripeto a me non piace sta cosa, e mi parrebbe che andrebbe almeno organizzata in maniera diversa, ma capisco le ragioni economiche e non che ci sono dietro uno strappo simile, se sarà la morte del calcio come lo conosciamo pazienza, chi vorrà si guarderà quel che nascerà dopo.
Anche a me non piace perché il sistema chiuso è tanto tanto lontano dalla tradizione del calcio europeo, anche se negli anni si è andati sempre di più verso quella direzione. Secondo me un compromesso accettabile potrebbe essere un Campionato Europeo a tre livelli (al posto delle tre Coppe), con promozioni e retrocessioni da stabilire in base a playoff, playout e spareggi per dare sempre a chi sta al piano di sopra la possibilità di salvare (un sistema quasi chiuso) ma che consente un margine di meritocrazia; ovviamente con dei limiti massimi e minimi di partecipazione per ogni nazione. La squadra che "indovina" l'annata buona in un campionato nazionale entrerebbe nel terzo livello, da lì se se lo meriterà proverà a scalare le gerarchie europee.
il sistema calcistico brasiliano non è troppo diverso.
nei primi mesi dell'anno si giocano i campionati statali, poi da maggio a dicembre quello nazionale diviso su 4 livelli (con normali promozioni e retrocessioni). senza entrare nei dettagli che non ricordo, le meglio piazzate dei campionati statali fra quelle non presenti (o forse ci sono proprio dei tornei di qualificazione, appunto non ricordo) a livello nazionale entrano dalla quarta serie, con tutta una serie di bilanciamenti per rappresentare tutti gli stati.
anche la divisione netta della stagione in due parti secondo me potrebbe essere un'ipotesi interessante.


Di Rocco non è il mio presidente
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5389
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Strong ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:35
chinaski89 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:30
nino58 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:20 In natura il 99 per cento delle mutazioni estinguono l'individuo o la specie che le sviluppa.
L'uno per cento è vantaggioso.
Ma non c' un display che lo segnali.
Quindi, ogni mutazione è un grande azzardo.
La prossima mutazione sarà l'abolizione del fuorigioco.
Alla fine è solo sport, i gusti cambiano le esigenze economiche pure. Hanno postato pure qui gli articoli sui gusti dei giovani che cambiano il disinteresse eccetera, purtroppo 3/4 di partite di campionato e mezza Champion's sono viste da 4 tifosi sfegatati (di solito vecchi o diversamente giovani tipo miei coetanei) mentre i partitoni di cartello attirano un sacco di attenzione e spettatori in più. Pensando a Psg-Bayern (che invero ad oggi in sta cosa manco ci sarebbero, ma credo verrebbero aggiunte giocoforza tra i 'fondatori' visto che ne mancano tre) dell'altro giorno la logica di sta superlega ce la vedo tutta. Poi che mi piaccia è un altro discorso. Assisto comunque coi :gnam: avendo perso molto interesse per il calcio negli anni

c'è anche da dire che il mondiale è il mondiale perchè c'è una volta ogni 4 anni
se ci fosse tutti gli anni....

a me comunque l'idea di un campionato europeo per club non mi dispiace...
e anche per gli altri club, levarsi dalle palle quelle 2/3 squadre che monopolizzano i tornei nazionali non è poi che sia una cosa solo negativa
Il mondiale è il mondiale, ma diciamo che era più il mondiale prima. Cioè è ancora importante sentito e tutto, ma secondo me molto meno rispetto a tutta la storia del calcio fino agli anni 80-90. Poi anche la Champions è sentita e c'è ogni anno.

Sul resto esatto, quella è la parte convincente dell'idea


Cthulhu
Messaggi: 1561
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Questa schifezza immonda - che non passerà mai, alla fine questi cosiddetti ricchissimi mettono insieme 5-6 miliardi di fatturato, a livello economico globale pochissimo, troppo poco per andare contro a governi, FIFA e opinione pubblica - può piacere solo ai gobbi.


Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2869
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da nemecsek. »

come andrà a finire sta camurria della superlega ve lo spiego in tre parole
sole cuore amore
anzi solo "sole"
GPWC Ecclestone 2004
ve ricorda gnente? ve ricordate come andò a finire?
i camorroni metteranno un po' di paura, la FIFA si calerà le braghe sotto forma di wild card, riorganizzazione dei gironi, ogni roba che possa garantire ai mammasantissima partecipazione e buona quantità alla spartizione della torta


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20961
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

Seb ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:31
chinaski89 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:15 Comunque ovvio che una novità così spiazzi, ma che sia il futuro mi pare innegabile. Ed anche che possa avere risvolti interessanti. Prima o poi si farà, probabilmente dopo questo strappo già ora. Può piacere o no, a me non piace, ma la realtà si evolve e i gusti cambiano col tempo. Formule vecchie di 100 anni riescono sempre meno ad intercettare i gusti del nuovo pubblico, ripeto a me non piace sta cosa, e mi parrebbe che andrebbe almeno organizzata in maniera diversa, ma capisco le ragioni economiche e non che ci sono dietro uno strappo simile, se sarà la morte del calcio come lo conosciamo pazienza, chi vorrà si guarderà quel che nascerà dopo.
Anche a me non piace perché il sistema chiuso è tanto tanto lontano dalla tradizione del calcio europeo, anche se negli anni si è andati sempre di più verso quella direzione. Secondo me un compromesso accettabile potrebbe essere un Campionato Europeo a tre livelli (al posto delle tre Coppe), con promozioni e retrocessioni da stabilire in base a playoff, playout e spareggi per dare sempre a chi sta al piano di sopra la possibilità di salvare (un sistema quasi chiuso) ma che consente un margine di meritocrazia; ovviamente con dei limiti massimi e minimi di partecipazione per ogni nazione. La squadra che "indovina" l'annata buona in un campionato nazionale entrerebbe nel terzo livello, da lì se se lo meriterà proverà a scalare le gerarchie europee.
C'ho pensato anche io tante volte ad una cosa del genere. L'aspetto più critico sarebbe proprio quello delle promozioni/retrocessioni verso/dal terzo livello di cui parli tu. Vediamo se riesco a spiegare cosa intendo. Mettiamo che nel terzo livello per l'italia ci sia l'Atalanta (che attualmente meriterebbe pienamente il primo, in barba a quello che dice Agnelli). Vince la coppa di 'terzo livello' e sale nel secondo, mentre retrocedono squadre di paesi meno forti. Le squadre che salgono dai campionati nazionali in Europa devono provenire per forza dagli stessi paesi delle retrocesse? Se in Italia ad 'indovinare' l'annata buona è il Torino di nemecsek, in quel caso andrebbe in Europa al posto di una squadra rumena o di una belga oppure dovrebbe aspettare l'annata in cui una squadra italiana scende? Si potrebbero ipotizzare degli spareggi fra le vincitrici dei campionati, ma così si rischierebbe nel giro di 5 anni di avere 12 squadre inglesi in Europa :D
Ecco, quest'aspetto andrebbe sicuramente investigato per bene, si dovrebbero inserire dei meccanismi compensativi. Insomma, sarebbe molto affascinante come rivoluzione, però sarebbe altrettanto complicata da pensare. Sicuramente 4 spanne meglio di quel che vogliono fare i grandi (di portafoglio)


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Winter
Messaggi: 17977
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Winter »

nemecsek. ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 19:54 come andrà a finire sta camurria della superlega ve lo spiego in tre parole
sole cuore amore
anzi solo "sole"
GPWC Ecclestone 2004
ve ricorda gnente? ve ricordate come andò a finire?
i camorroni metteranno un po' di paura, la FIFA si calerà le braghe sotto forma di wild card, riorganizzazione dei gironi, ogni roba che possa garantire ai mammasantissima partecipazione e buona quantità alla spartizione della torta
Purtroppo hai ragione
Però a perderci sarà l aspetto sportivo
Se l inter non merita la champions perché ha fatto un campionato modesto
Giusto che non ci vada
Per far sempre giocare le stesse.. han portato da una a 4 squadre della stessa nazione in champions
Non gli bastava ancora

Il calcio diventerà come le inutili partite nba
Dove nessuno s impegna e l aspetto sportivo è marginale


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20961
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

Strong ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:35

c'è anche da dire che il mondiale è il mondiale perchè c'è una volta ogni 4 anni
se ci fosse tutti gli anni....
Oh, ecco. Qui fai un'ottima osservazione a mio avviso. Le Coppe, in particolare la Champions si vivono con un crescendo di emozioni. Le partite non sono tutte uguali. Barça-Juve nel girone non è paragonabile alla stessa sfida ai quarti o meglio ancora in finale di Champions. E questo è uno degli aspetti più belli. Se vedi continuamente sfide tra squadre di alto livello, ci perdi gusto. E poi comunque è la finale che da ai tifosi l'adrenalina.
Strong ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:35 a me comunque l'idea di un campionato europeo per club non mi dispiace...
e anche per gli altri club, levarsi dalle palle quelle 2/3 squadre che monopolizzano i tornei nazionali non è poi che sia una cosa solo negativa
A me in questi termini fa schifo. Si potrebbero fare altre proposte, ad esempio quella avanzata da Seb. Ma non con i presupposti elitari della Superlega di Florentino Perez, Agnelli e via dicendo.

La verità è che il calcio è economicamente non sostenibile già da tempo. La situazione finanziaria, ampiamente deficiataria per quasi tutti i top club europei, si è ulteriormente aggravata nel corso dell'ultimo anno a causa del covid che ha avuto conseguenze nefaste per le casse di tutte le squadre, specialmente per le più grandi. Questa condizione non ha fatto altro che accelerare un processo già in atto da 25 anni che ha spinto l'UEFA ad accontentare man mano sempre di più i top club per evitare lo spettro della Superlega, di cui si parlava ormai da anni. Si così passati dalla Champions a gironi solo per le squadre campioni nazionali (ultima edizione con questo format nel 97) a quella attuale dove si qualificano direttamente ai gironi le prime 4 dei campionati Inglese, Spagnolo, Italiano e Tedesco (16 su 32). A questa situazione ci siamo arrivati per step intermedi: il primo cambiamento fu l'introduzione di alcune seconde (dei primi 8 paesi del ranking) nella stagione 97-98; appena due anni dopo, nel 99-2000, le squadre per i paesi principali passarono addirittura a 4, anche se la 3a e la 4a dovevano passare per i preliminari. Insomma, a questa superlega ci siamo arrivati un pò alla volta perchè i top club non si reggono più in piedi e vogliono spartirsi una torta sempre più grande e sempre più garantita.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
giorgio ricci
Messaggi: 3868
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da giorgio ricci »

Se questo colpo di palazzo va in porto 'è la fine del calcio nazionale , e di 120 anni di storia.
E non è detto che il calcio imploda , perché vedo solo disordine . È un idea divisiva , alcuni paesi non aderiscono e tutto l'establishment , dal calcio alla politica è contrario.
Mi srmbra una lega anglo, italo ,ispanica . Non sta in piedi. A maggiori introiti corrisponderanno spese fuori controllo.
Piu che una rivoluzione mi sembra un suicidio.
I team che hanno aderito sono indebitati fino al collo, ma hanno anche appeal e fatturati differenti.
Vedremo, di sicuro c'e che non avrò piu il problema di fare abbonamenti a tv per vedere le partite


el_condor
Messaggi: 3940
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da el_condor »

Nel 1979, se ben ricordo l'anno, Ugo La Malfa ministro del bilancio e della Programmazione, fece una proposta tendente a ridurre le diseguaglianze sociali: mettere un tetto agli stipendi di dirigenti, manager, parcelle di liberi professionisti etc.e non solo ma anche alle retribuzioni di calciatori , cantanti e altre categorie. La proposta, naturalmente non fu accettata. All'epoca c'erano medici che in un giorno guadagnavano piu di un prof in un mese. Anni prima, mia sorella ebbe una bambina nel 1961 e il parto gli costò "solo" 600.000lire (450000 al medico che segui il parto e circa 150000 all'assistente). Le tariffe furono scontate perchè il fratello di mio cognato era medico ( amico dei due che seguirono il parto). Lo stipendio di un prof di liceo all'epoca credo fosse circa 90.000 lire.
I calciatori sono giovanotti che in calzoncini e maglietta danno calci a un pallone. Quando il loro stipendio fosse 3 o 4 volte quello di un prof sarebbe già anche troppo elevato..
Se le squadre si mettessero d'accordo e riducessero drasticamente gli stipendi farebbero qualcosa di giusto e intelligente..
Utopia, lo so. Poi penso che abbiamo un governo con Gelmini, Giorgetti, Carfagna e via dicendo e mi rassegno.


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."
Avatar utente
robot1
Messaggi: 1123
Iscritto il: lunedì 27 dicembre 2010, 19:46

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da robot1 »

Beh, come notato da tutti, è chiaro che il motivo è prettamente economico e non sportivo, in quanto il calcio, a qualsiasi livello, non è sostenibile (tranne qualche eccezione).
Ci lamentiamo dell'eventuale cambiamento della superlega, ma i cambiamenti già ci sono stati.
A parte la champions, come hanno evidenziato in tanti, nessuno nota come e quanto sono cambiate le serie minori?
E ovvio che quelli di una certa età siano affezionati alle vecchie tre coppe, che non esistono più.
Ma il cinese, il saudita, l'indiano ... vogliono vedere il campionato, o 10 volte l'anno real-barça?
Non decidiamo noi.

P.S.
Non credo ad una punizione ai calciatori, come paventato oggi.
Vorrei vedere la FIFA che fa giocare un mondiale senza Messi-Ronaldo & co.


Un giorno potremo raccontare ai nipotini che noi siamo stati fortunati a veder correre Sagan
Avatar utente
udra
Messaggi: 9362
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da udra »

Perez stanotte ha messo una bella lapide sulla UEFA, potrebbe essere l'intervista che segna l'inizio della nuova era.


Avatar utente
Felice
Messaggi: 1920
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Felice »

robot1 ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 0:12 Beh, come notato da tutti, è chiaro che il motivo è prettamente economico e non sportivo, in quanto il calcio, a qualsiasi livello, non è sostenibile (tranne qualche eccezione).
Ci lamentiamo dell'eventuale cambiamento della superlega, ma i cambiamenti già ci sono stati.
A parte la champions, come hanno evidenziato in tanti, nessuno nota come e quanto sono cambiate le serie minori?
E ovvio che quelli di una certa età siano affezionati alle vecchie tre coppe, che non esistono più.
Ma il cinese, il saudita, l'indiano ... vogliono vedere il campionato, o 10 volte l'anno real-barça?
Non decidiamo noi.

P.S.
Non credo ad una punizione ai calciatori, come paventato oggi.
Vorrei vedere la FIFA che fa giocare un mondiale senza Messi-Ronaldo & co.
Sinceramente vedendo real-barça 10 volte l'anno penso che uno si romperebbe le palle. Come sottolineato da tranchée (mi pare) l'emozione viene soprattutto dall'obbiettivo in palio: un conto è se si sta giocando una finale con in palio una coppa ambita da tutti, un altro è se si sta giocando una partita delle tante. Senza contare che non è che perchè le partite le giocano i "top club" lo spettacolo sia garantito per forza. Domenica ho guardato Napoli-Inter e, sinceramente, mi sono annoiato. Eppure, a livello di campionato, si tratte di due "top club".


Avatar utente
lemond
Messaggi: 16233
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da lemond »

nino58 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:20 In natura il 99 per cento delle mutazioni estinguono l'individuo o la specie che le sviluppa.
L'uno per cento è vantaggioso.
Ma non c' un display che lo segnali.
Quindi, ogni mutazione è un grande azzardo.
La prossima mutazione sarà l'abolizione del fuorigioco.
È possibile, ma anche no. In effetti ci può stare di tutto, perché coloro che hanno redatto il regolamento non sono (direbbe Cribriori) degli sveltoni (con il cervello)! Qualcosa di buono l'ànno fatto, tipo i 3 punti per chi vince e il divieto del prendere con le mani la palla per il portiere quando c'è un passaggio volontario del compagno di squadra. A parte che non capisco perché con la testa vada bene :dubbio: , ma il punto principale è che si ammette si possa giudicare l'intenzione e allora, perché togliere simile possibilità nel c.d. fallo di mano. Era la regola migliore e l'ànno sostituita con il peggior obbrobrio mai esistito a mio parere, un'indecenza pura, anche se non la sola. Un'altra cosa buona, anzi buonissima e non si capisce perché ci siano voluti così tanti anni per adottarla è stata l'introduzione del VAR per il fuorigioco e natualmente la linea di porta. Già negli anni Ottanta De Laurentis ci faceva vedere a "Dribbling" come era possibile decidere facilmente per il sì o no, senza ricorrere al caso (i guardalinee) o ai suggerimenti interessati dell' ... Baresi! :grr: E proprio ora tu vorresti toglierlo? Tutto è possibile, ma spero proprio di no. Il Var invece non si è dimostrato utile nel calcio di rigore (almeno in tante occasioni) quindi lo toglierei dal protocollo, salvo (appunto) casi veramente palmari! Un'altra cosa che non riesco a comprendere, perché va contro ogni spirito di lealtà sportiva, ma soprattutto di ragionevolezza, perché la lealtà non si può pretendere da gente non particolarmente ferrata in filosofia morale, è che si ammetta tranquillamente che un fallo possa avvantaggiare chi lo commette (c.d. fallo tattico!) ma davvero non si riesce a capire l'ossimoro insito in simile locuzione accettata e addirittura lofìdata da quasi, se non tutti, gli addetti ai lavori? Marianella dirà di sicuro meraviglioso fallo. :dunce: :dunce: :dunce:
Ma veniamo alla Super Lega, a te. voi, noi interessa molto vedere un campionato dove ci sono squadre con un "budget" (pronuncia biudgé) non so di quante volte superiore rispetto ad altre? (Chiedo a Fabio/Winter)? Dove si sa che la Juventus l'à vinto 9 volte consecutive, il Bayern 8, il PSG ne ha perso uno e in Spagna o arriva primo il Barça o il Real? Solo in Inghilterra le cose vanno un po' diversamente, ma si sa anche il perché, vale a dire ci sono soldi per 5 o 6 squadre, grazie, naturalmente, alla TV.
P.S. Finisco con una domanda, c'è qualcuno che rammenta con un sentimento positivo la vittoria della Steaua Bucarest nella Coppa dei Campioni? :dubbio:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Avatar utente
lemond
Messaggi: 16233
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da lemond »

Seb ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:31
chinaski89 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:15 Comunque ovvio che una novità così spiazzi, ma che sia il futuro mi pare innegabile. Ed anche che possa avere risvolti interessanti. Prima o poi si farà, probabilmente dopo questo strappo già ora. Può piacere o no, a me non piace, ma la realtà si evolve e i gusti cambiano col tempo. Formule vecchie di 100 anni riescono sempre meno ad intercettare i gusti del nuovo pubblico, ripeto a me non piace sta cosa, e mi parrebbe che andrebbe almeno organizzata in maniera diversa, ma capisco le ragioni economiche e non che ci sono dietro uno strappo simile, se sarà la morte del calcio come lo conosciamo pazienza, chi vorrà si guarderà quel che nascerà dopo.
Anche a me non piace perché il sistema chiuso è tanto tanto lontano dalla tradizione del calcio europeo, anche se negli anni si è andati sempre di più verso quella direzione. Secondo me un compromesso accettabile potrebbe essere un Campionato Europeo a tre livelli (al posto delle tre Coppe), con promozioni e retrocessioni da stabilire in base a playoff, playout e spareggi per dare sempre a chi sta al piano di sopra la possibilità di salvare (un sistema quasi chiuso) ma che consente un margine di meritocrazia; ovviamente con dei limiti massimi e minimi di partecipazione per ogni nazione. La squadra che "indovina" l'annata buona in un campionato nazionale entrerebbe nel terzo livello, da lì se se lo meriterà proverà a scalare le gerarchie europee.
La tua è un'osservazione molto intelligente, ma credo che il progetto sia ancora in divenire e comunque che non sia escluso, tranne intereventi assurdi della UEFA, un sistema di ingresso/esclusione.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Avatar utente
lemond
Messaggi: 16233
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da lemond »

Strong ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:35 ... e anche per gli altri club, levarsi dalle palle quelle 2/3 squadre che monopolizzano i tornei nazionali non è poi che sia una cosa solo negativa
:clap:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Avatar utente
lemond
Messaggi: 16233
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da lemond »

Cthulhu ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 18:01 Questa schifezza immonda - che non passerà mai, alla fine questi cosiddetti ricchissimi mettono insieme 5-6 miliardi di fatturato, a livello economico globale pochissimo, troppo poco per andare contro a governi, FIFA e opinione pubblica - può piacere solo ai gobbi.
Per i "gobbi" e forse anche per l'Inter (dato i cinesi in cattive acque) forse è essenziale, ma ciò non toglie che il progetto sia interessante e, come ha detto Strong, farebbe diventare interessante il campionato nazionale per le squadre proprio come la Fiorentina, per la quale ora "a priori" c'è solo il gusto di "vivacchiare". :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Avatar utente
nino58
Messaggi: 13086
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da nino58 »

lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:23
nino58 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:20 In natura il 99 per cento delle mutazioni estinguono l'individuo o la specie che le sviluppa.
L'uno per cento è vantaggioso.
Ma non c' un display che lo segnali.
Quindi, ogni mutazione è un grande azzardo.
La prossima mutazione sarà l'abolizione del fuorigioco.
È possibile, ma anche no. In effetti ci può stare di tutto, perché coloro che hanno redatto il regolamento non sono (direbbe Cribriori) degli sveltoni (con il cervello)! Qualcosa di buono l'ànno fatto, tipo i 3 punti per chi vince e il divieto del prendere con le mani la palla per il portiere quando c'è un passaggio volontario del compagno di squadra. A parte che non capisco perché con la testa vada bene :dubbio: , ma il punto principale è che si ammette si possa giudicare l'intenzione e allora, perché togliere simile possibilità nel c.d. fallo di mano. Era la regola migliore e l'ànno sostituita con il peggior obbrobrio mai esistito a mio parere, un'indecenza pura, anche se non la sola. Un'altra cosa buona, anzi buonissima e non si capisce perché ci siano voluti così tanti anni per adottarla è stata l'introduzione del VAR per il fuorigioco e natualmente la linea di porta. Già negli anni Ottanta De Laurentis ci faceva vedere a "Dribbling" come era possibile decidere facilmente per il sì o no, senza ricorrere al caso (i guardalinee) o ai suggerimenti interessati dell' ... Baresi! :grr: E proprio ora tu vorresti toglierlo? Tutto è possibile, ma spero proprio di no. Il Var invece non si è dimostrato utile nel calcio di rigore (almeno in tante occasioni) quindi lo toglierei dal protocollo, salvo (appunto) casi veramente palmari! Un'altra cosa che non riesco a comprendere, perché va contro ogni spirito di lealtà sportiva, ma soprattutto di ragionevolezza, perché la lealtà non si può pretendere da gente non particolarmente ferrata in filosofia morale, è che si ammetta tranquillamente che un fallo possa avvantaggiare chi lo commette (c.d. fallo tattico!) ma davvero non si riesce a capire l'ossimoro insito in simile locuzione accettata e addirittura lofìdata da quasi, se non tutti, gli addetti ai lavori? Marianella dirà di sicuro meraviglioso fallo. :dunce: :dunce: :dunce:
Ma veniamo alla Super Lega, a te. voi, noi interessa molto vedere un campionato dove ci sono squadre con un "budget" (pronuncia biudgé) non so di quante volte superiore rispetto ad altre? (Chiedo a Fabio/Winter)? Dove si sa che la Juventus l'à vinto 9 volte consecutive, il Bayern 8, il PSG ne ha perso uno e in Spagna o arriva primo il Barça o il Real? Solo in Inghilterra le cose vanno un po' diversamente, ma si sa anche il perché, vale a dire ci sono soldi per 5 o 6 squadre, grazie, naturalmente, alla TV.
P.S. Finisco con una domanda, c'è qualcuno che rammenta con un sentimento positivo la vittoria della Steaua Bucarest nella Coppa dei Campioni? :dubbio:
Guarda che, per me, l'abolizione del fuorigioco rientrerebbe nei 99 casi sciagurati, non nell'uno utile.
Scusa, ma faccio sempre fatica a fare comprendere un concetto di sarcasmo pessimistico.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
lemond
Messaggi: 16233
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da lemond »

nemecsek. ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 19:54 come andrà a finire sta camurria della superlega ve lo spiego in tre parole
sole cuore amore
anzi solo "sole"
GPWC Ecclestone 2004
ve ricorda gnente? ve ricordate come andò a finire?
i camorroni metteranno un po' di paura, la FIFA si calerà le braghe sotto forma di wild card, riorganizzazione dei gironi, ogni roba che possa garantire ai mammasantissima partecipazione e buona quantità alla spartizione della torta
Della F.1 non so niente, però rammento come il Tennis sia passato dal sistema precedente a quello attuale, proprio con un colpo di mano simile. Non ricordo chi fu il fautore, però la lega professionistica nacque nel lontano ...


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Avatar utente
lemond
Messaggi: 16233
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da lemond »

el_condor ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 23:43 Nel 1979, se ben ricordo l'anno, Ugo La Malfa ministro del bilancio e della Programmazione, fece una proposta tendente a ridurre le diseguaglianze sociali: mettere un tetto agli stipendi di dirigenti, manager, parcelle di liberi professionisti etc.e non solo ma anche alle retribuzioni di calciatori , cantanti e altre categorie. La proposta, naturalmente non fu accettata. All'epoca c'erano medici che in un giorno guadagnavano piu di un prof in un mese. Anni prima, mia sorella ebbe una bambina nel 1961 e il parto gli costò "solo" 600.000lire (450000 al medico che segui il parto e circa 150000 all'assistente). Le tariffe furono scontate perchè il fratello di mio cognato era medico ( amico dei due che seguirono il parto). Lo stipendio di un prof di liceo all'epoca credo fosse circa 90.000 lire.
I calciatori sono giovanotti che in calzoncini e maglietta danno calci a un pallone. Quando il loro stipendio fosse 3 o 4 volte quello di un prof sarebbe già anche troppo elevato..
Se le squadre si mettessero d'accordo e riducessero drasticamente gli stipendi farebbero qualcosa di giusto e intelligente..
Utopia, lo so. Poi penso che abbiamo un governo con Gelmini, Giorgetti, Carfagna e via dicendo e mi rassegno.
È solo utopia, ovvero il luogo che non esiste, proprio perché non può.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Avatar utente
lemond
Messaggi: 16233
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da lemond »

nino58 ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:33 Guarda che, per me, l'abolizione del fuorigioco rientrerebbe nei 99 casi sciagurati, non nell'uno utile.
Scusa, ma faccio sempre fatica a fare comprendere un concetto di sarcasmo pessimistico.
Avevo capito che per te sarebbe stato deleterio (a differenza mi pare di van Basten e, a suo tempo di Herrera), ma ho preso l'abbrivio da ciò, per parlare di regolamento. :cincin:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Krisper
Messaggi: 372
Iscritto il: domenica 25 febbraio 2018, 11:54

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Krisper »

lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:23
nino58 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:20 In natura il 99 per cento delle mutazioni estinguono l'individuo o la specie che le sviluppa.
L'uno per cento è vantaggioso.
Ma non c' un display che lo segnali.
Quindi, ogni mutazione è un grande azzardo.
La prossima mutazione sarà l'abolizione del fuorigioco.
È possibile, ma anche no. In effetti ci può stare di tutto, perché coloro che hanno redatto il regolamento non sono (direbbe Cribriori) degli sveltoni (con il cervello)! Qualcosa di buono l'ànno fatto, tipo i 3 punti per chi vince e il divieto del prendere con le mani la palla per il portiere quando c'è un passaggio volontario del compagno di squadra. A parte che non capisco perché con la testa vada bene :dubbio: , ma il punto principale è che si ammette si possa giudicare l'intenzione e allora, perché togliere simile possibilità nel c.d. fallo di mano. Era la regola migliore e l'ànno sostituita con il peggior obbrobrio mai esistito a mio parere, un'indecenza pura, anche se non la sola. Un'altra cosa buona, anzi buonissima e non si capisce perché ci siano voluti così tanti anni per adottarla è stata l'introduzione del VAR per il fuorigioco e natualmente la linea di porta. Già negli anni Ottanta De Laurentis ci faceva vedere a "Dribbling" come era possibile decidere facilmente per il sì o no, senza ricorrere al caso (i guardalinee) o ai suggerimenti interessati dell' ... Baresi! :grr: E proprio ora tu vorresti toglierlo? Tutto è possibile, ma spero proprio di no. Il Var invece non si è dimostrato utile nel calcio di rigore (almeno in tante occasioni) quindi lo toglierei dal protocollo, salvo (appunto) casi veramente palmari! Un'altra cosa che non riesco a comprendere, perché va contro ogni spirito di lealtà sportiva, ma soprattutto di ragionevolezza, perché la lealtà non si può pretendere da gente non particolarmente ferrata in filosofia morale, è che si ammetta tranquillamente che un fallo possa avvantaggiare chi lo commette (c.d. fallo tattico!) ma davvero non si riesce a capire l'ossimoro insito in simile locuzione accettata e addirittura lofìdata da quasi, se non tutti, gli addetti ai lavori? Marianella dirà di sicuro meraviglioso fallo. :dunce: :dunce: :dunce:
Ma veniamo alla Super Lega, a te. voi, noi interessa molto vedere un campionato dove ci sono squadre con un "budget" (pronuncia biudgé) non so di quante volte superiore rispetto ad altre? (Chiedo a Fabio/Winter)? Dove si sa che la Juventus l'à vinto 9 volte consecutive, il Bayern 8, il PSG ne ha perso uno e in Spagna o arriva primo il Barça o il Real? Solo in Inghilterra le cose vanno un po' diversamente, ma si sa anche il perché, vale a dire ci sono soldi per 5 o 6 squadre, grazie, naturalmente, alla TV.
P.S. Finisco con una domanda, c'è qualcuno che rammenta con un sentimento positivo la vittoria della Steaua Bucarest nella Coppa dei Campioni? :dubbio:
Helmuth Duckadam, l'eroe di Siviglia!
:cuore:


Avatar utente
nino58
Messaggi: 13086
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da nino58 »

lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:41
nino58 ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:33 Guarda che, per me, l'abolizione del fuorigioco rientrerebbe nei 99 casi sciagurati, non nell'uno utile.
Scusa, ma faccio sempre fatica a fare comprendere un concetto di sarcasmo pessimistico.
Avevo capito che per te sarebbe stato deleterio (a differenza mi pare di van Basten e, a suo tempo di Herrera), ma ho preso l'abbrivio da ciò, per parlare di regolamento. :cincin:
:cincin:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
lemond
Messaggi: 16233
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da lemond »

Krisper ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:42
lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:23
nino58 ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 17:20 In natura il 99 per cento delle mutazioni estinguono l'individuo o la specie che le sviluppa.
L'uno per cento è vantaggioso.
Ma non c' un display che lo segnali.
Quindi, ogni mutazione è un grande azzardo.
La prossima mutazione sarà l'abolizione del fuorigioco.
È possibile, ma anche no. In effetti ci può stare di tutto, perché coloro che hanno redatto il regolamento non sono (direbbe Cribriori) degli sveltoni (con il cervello)! Qualcosa di buono l'ànno fatto, tipo i 3 punti per chi vince e il divieto del prendere con le mani la palla per il portiere quando c'è un passaggio volontario del compagno di squadra. A parte che non capisco perché con la testa vada bene :dubbio: , ma il punto principale è che si ammette si possa giudicare l'intenzione e allora, perché togliere simile possibilità nel c.d. fallo di mano. Era la regola migliore e l'ànno sostituita con il peggior obbrobrio mai esistito a mio parere, un'indecenza pura, anche se non la sola. Un'altra cosa buona, anzi buonissima e non si capisce perché ci siano voluti così tanti anni per adottarla è stata l'introduzione del VAR per il fuorigioco e natualmente la linea di porta. Già negli anni Ottanta De Laurentis ci faceva vedere a "Dribbling" come era possibile decidere facilmente per il sì o no, senza ricorrere al caso (i guardalinee) o ai suggerimenti interessati dell' ... Baresi! :grr: E proprio ora tu vorresti toglierlo? Tutto è possibile, ma spero proprio di no. Il Var invece non si è dimostrato utile nel calcio di rigore (almeno in tante occasioni) quindi lo toglierei dal protocollo, salvo (appunto) casi veramente palmari! Un'altra cosa che non riesco a comprendere, perché va contro ogni spirito di lealtà sportiva, ma soprattutto di ragionevolezza, perché la lealtà non si può pretendere da gente non particolarmente ferrata in filosofia morale, è che si ammetta tranquillamente che un fallo possa avvantaggiare chi lo commette (c.d. fallo tattico!) ma davvero non si riesce a capire l'ossimoro insito in simile locuzione accettata e addirittura lofìdata da quasi, se non tutti, gli addetti ai lavori? Marianella dirà di sicuro meraviglioso fallo. :dunce: :dunce: :dunce:
Ma veniamo alla Super Lega, a te. voi, noi interessa molto vedere un campionato dove ci sono squadre con un "budget" (pronuncia biudgé) non so di quante volte superiore rispetto ad altre? (Chiedo a Fabio/Winter)? Dove si sa che la Juventus l'à vinto 9 volte consecutive, il Bayern 8, il PSG ne ha perso uno e in Spagna o arriva primo il Barça o il Real? Solo in Inghilterra le cose vanno un po' diversamente, ma si sa anche il perché, vale a dire ci sono soldi per 5 o 6 squadre, grazie, naturalmente, alla TV.
P.S. Finisco con una domanda, c'è qualcuno che rammenta con un sentimento positivo la vittoria della Steaua Bucarest nella Coppa dei Campioni? :dubbio:
Helmuth Duckadam, l'eroe di Siviglia!
:cuore:
Infatti, ma qualcuno saprà a parte te, in quale ruolo giocava e quali altre prestazioni super avrà fatto in vita sua? P.S. Credo nessuna, senza consultare ... :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Gimbatbu
Messaggi: 2819
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:44
Krisper ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:42
lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:23

È possibile, ma anche no. In effetti ci può stare di tutto, perché coloro che hanno redatto il regolamento non sono (direbbe Cribriori) degli sveltoni (con il cervello)! Qualcosa di buono l'ànno fatto, tipo i 3 punti per chi vince e il divieto del prendere con le mani la palla per il portiere quando c'è un passaggio volontario del compagno di squadra. A parte che non capisco perché con la testa vada bene :dubbio: , ma il punto principale è che si ammette si possa giudicare l'intenzione e allora, perché togliere simile possibilità nel c.d. fallo di mano. Era la regola migliore e l'ànno sostituita con il peggior obbrobrio mai esistito a mio parere, un'indecenza pura, anche se non la sola. Un'altra cosa buona, anzi buonissima e non si capisce perché ci siano voluti così tanti anni per adottarla è stata l'introduzione del VAR per il fuorigioco e natualmente la linea di porta. Già negli anni Ottanta De Laurentis ci faceva vedere a "Dribbling" come era possibile decidere facilmente per il sì o no, senza ricorrere al caso (i guardalinee) o ai suggerimenti interessati dell' ... Baresi! :grr: E proprio ora tu vorresti toglierlo? Tutto è possibile, ma spero proprio di no. Il Var invece non si è dimostrato utile nel calcio di rigore (almeno in tante occasioni) quindi lo toglierei dal protocollo, salvo (appunto) casi veramente palmari! Un'altra cosa che non riesco a comprendere, perché va contro ogni spirito di lealtà sportiva, ma soprattutto di ragionevolezza, perché la lealtà non si può pretendere da gente non particolarmente ferrata in filosofia morale, è che si ammetta tranquillamente che un fallo possa avvantaggiare chi lo commette (c.d. fallo tattico!) ma davvero non si riesce a capire l'ossimoro insito in simile locuzione accettata e addirittura lofìdata da quasi, se non tutti, gli addetti ai lavori? Marianella dirà di sicuro meraviglioso fallo. :dunce: :dunce: :dunce:
Ma veniamo alla Super Lega, a te. voi, noi interessa molto vedere un campionato dove ci sono squadre con un "budget" (pronuncia biudgé) non so di quante volte superiore rispetto ad altre? (Chiedo a Fabio/Winter)? Dove si sa che la Juventus l'à vinto 9 volte consecutive, il Bayern 8, il PSG ne ha perso uno e in Spagna o arriva primo il Barça o il Real? Solo in Inghilterra le cose vanno un po' diversamente, ma si sa anche il perché, vale a dire ci sono soldi per 5 o 6 squadre, grazie, naturalmente, alla TV.
P.S. Finisco con una domanda, c'è qualcuno che rammenta con un sentimento positivo la vittoria della Steaua Bucarest nella Coppa dei Campioni? :dubbio:
Helmuth Duckadam, l'eroe di Siviglia!
:cuore:
Infatti, ma qualcuno saprà a parte te, in quale ruolo giocava e quali altre prestazioni super avrà fatto in vita sua? P.S. Credo nessuna, senza consultare ... :)
Non so come e dove stia adesso, ma l' impresa non gli portò molta fortuna. In un libro di Volcich sulle dittatture dell' est si racconta che il portiere assurse a tale notoriettà da scatenare la gelosia del paranoico figlio di Ceasusecu che lo fece colpire su quello che aveva di più prezioso. Gli fece fratturare le mani.


Gimbatbu
Messaggi: 2819
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:23


P.S. Finisco con una domanda, c'è qualcuno che rammenta con un sentimento positivo la vittoria della Steaua Bucarest nella Coppa dei Campioni? :dubbio:
Quella dello Steaua no, ma quella della Stella Rossa con molto piacere! L' avevo giocata vincente! ( Darko Pancev : Il cobra! :crazy: :crazy: )


Avatar utente
lemond
Messaggi: 16233
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da lemond »

Gimbatbu ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 10:00
lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:23


P.S. Finisco con una domanda, c'è qualcuno che rammenta con un sentimento positivo la vittoria della Steaua Bucarest nella Coppa dei Campioni? :dubbio:
Quella dello Steaua no, ma quella della Stella Rossa con molto piacere! L' avevo giocata vincente! ( Darko Pancev : Il cobra! :crazy: :crazy: )
Io invece, piansi insieme a Basile Boli e al grande Presidente che è in lotta proprio ora contro il cancro e, sembra avere la peggio! :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Gimbatbu
Messaggi: 2819
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 10:16
Gimbatbu ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 10:00
lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:23


P.S. Finisco con una domanda, c'è qualcuno che rammenta con un sentimento positivo la vittoria della Steaua Bucarest nella Coppa dei Campioni? :dubbio:
Quella dello Steaua no, ma quella della Stella Rossa con molto piacere! L' avevo giocata vincente! ( Darko Pancev : Il cobra! :crazy: :crazy: )
Io invece, piansi insieme a Basile Boli e al grande Presidente che è in lotta proprio ora contro il cancro e, sembra avere la peggio! :x
Bernard Tapie? E' lui?


Avatar utente
lemond
Messaggi: 16233
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da lemond »

Gimbatbu ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 10:21
lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 10:16
Gimbatbu ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 10:00

Quella dello Steaua no, ma quella della Stella Rossa con molto piacere! L' avevo giocata vincente! ( Darko Pancev : Il cobra! :crazy: :crazy: )
Io invece, piansi insieme a Basile Boli e al grande Presidente che è in lotta proprio ora contro il cancro e, sembra avere la peggio! :x
Bernard Tapie? E' lui?


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
Cthulhu
Messaggi: 1561
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Cthulhu »

lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:31
Cthulhu ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 18:01 Questa schifezza immonda - che non passerà mai, alla fine questi cosiddetti ricchissimi mettono insieme 5-6 miliardi di fatturato, a livello economico globale pochissimo, troppo poco per andare contro a governi, FIFA e opinione pubblica - può piacere solo ai gobbi.
Per i "gobbi" e forse anche per l'Inter (dato i cinesi in cattive acque) forse è essenziale, ma ciò non toglie che il progetto sia interessante e, come ha detto Strong, farebbe diventare interessante il campionato nazionale per le squadre proprio come la Fiorentina, per la quale ora "a priori" c'è solo il gusto di "vivacchiare". :x
E' una roba DI MERDA, punto e basta.
Sono discorsi da GOBBO.


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20961
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

Cthulhu ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 10:32
lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:31
Cthulhu ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 18:01 Questa schifezza immonda - che non passerà mai, alla fine questi cosiddetti ricchissimi mettono insieme 5-6 miliardi di fatturato, a livello economico globale pochissimo, troppo poco per andare contro a governi, FIFA e opinione pubblica - può piacere solo ai gobbi.
Per i "gobbi" e forse anche per l'Inter (dato i cinesi in cattive acque) forse è essenziale, ma ciò non toglie che il progetto sia interessante e, come ha detto Strong, farebbe diventare interessante il campionato nazionale per le squadre proprio come la Fiorentina, per la quale ora "a priori" c'è solo il gusto di "vivacchiare". :x
E' una roba DI MERDA, punto e basta.
Sono discorsi da GOBBO.
Di grazia, tra i 'gobbi' del forum c'è qualcuno che sta per caso approvando la superlega? A me pare che siano arrivati solo giudizi estremamente negativi, da tutti. Lo so che per quelli come te sputare merda sugli Juventini è l'unica cosa che conta, ma alla fine non ci fai una bella figura.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2869
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da nemecsek. »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 10:35
Cthulhu ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 10:32
lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:31
Per i "gobbi" e forse anche per l'Inter (dato i cinesi in cattive acque) forse è essenziale, ma ciò non toglie che il progetto sia interessante e, come ha detto Strong, farebbe diventare interessante il campionato nazionale per le squadre proprio come la Fiorentina, per la quale ora "a priori" c'è solo il gusto di "vivacchiare". :x
E' una roba DI MERDA, punto e basta.
Sono discorsi da GOBBO.
Di grazia, tra i 'gobbi' del forum c'è qualcuno che sta per caso approvando la superlega? A me pare che siano arrivati solo giudizi estremamente negativi, da tutti. Lo so che per quelli come te sputare merda sugli Juventini è l'unica cosa che conta, ma alla fine non ci fai una bella figura.
Tranchee guarda che io ho fatto un giro su vecchia signora e mi pare che siano quasi tutti ben felici. Leggo solo elogi sul discorsetto di Florentino.


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Avatar utente
lemond
Messaggi: 16233
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da lemond »

Cthulhu ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 10:32
lemond ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 9:31
Cthulhu ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 18:01 Questa schifezza immonda - che non passerà mai, alla fine questi cosiddetti ricchissimi mettono insieme 5-6 miliardi di fatturato, a livello economico globale pochissimo, troppo poco per andare contro a governi, FIFA e opinione pubblica - può piacere solo ai gobbi.
Per i "gobbi" e forse anche per l'Inter (dato i cinesi in cattive acque) forse è essenziale, ma ciò non toglie che il progetto sia interessante e, come ha detto Strong, farebbe diventare interessante il campionato nazionale per le squadre proprio come la Fiorentina, per la quale ora "a priori" c'è solo il gusto di "vivacchiare". :x
E' una roba DI MERDA, punto e basta.
Sono discorsi da GOBBO.
O, altrimenti da santi, del tipo seguente. :)
Perciò tu Signore Dio mio, che desti al bimbo (tifoso) tutti i doni, mi ordini di lodarti per essi e di confessare te e inneggiare al tuo nome, Altissimo (UEFA). Tu sei Dio onnipotente e buono. Ebbene Signore, questa età che non ricordo di aver vissuto l’annovero con riluttanza fra l’età della vita che vivo. Per oscurità e oblio non è da meno di quella che vissi nel grembo di mia madre; ma se fui concepito nell’iniquità (gobbità), e mia madre mi nutrì nel suo grembo fra i peccati, dove mai, Dio mio, fui innocente? :diavoletto:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
albopaxo
Messaggi: 1081
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 8:31

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da albopaxo »

Io piuttosto che prendermela coi presidenti che hanno creato la superlega mi incazzerei come una biscia con chi ha portato a tutto questo...
I colpevoli in ordine sono:
1)UEFA/FIFA
2)Federazione/Lega Calcio ITA
3)Politici

FIFA e UEFA fanno le verginelle ma in realtà fanno affari con gli arabi....
La CL porta come ricavi 1,9 mld ma se il 40% finisce nelle tasche dei parrucconi di Nion qualcosa di sbagliato c'è...
La federazione sono anni che deve ridurre il numero di squadre professionistiche adesso ne abbiamo 104,
l'ideale sarebbe una Serie A a 16/18 (2 retrocessioni) - serie B a 18 - Lega Pro 2 gironi da 16
La lega calcio è in mano a personaggi veramente squallidi tipo Lotito,Cairo,Preziosi,De Laurentis... che per due lire si venderebbero pure la madre

Politici che finchè non ricevono favori o soldi, vedi mr Expo Sala, non ti fanno costruire uno stadio di proprietà....


Giro 2017: tappe 3 e 18
Giro 2018: tappa 17
Vuelta 2017: tappa 11
Tour de Yorkshire 2018
Tour2020: tappe 3 e 11
Tour2020: Classifica Generale
Strong
Messaggi: 10314
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Strong »

secondo me la verità è che quelli che si indignano sono pochi "integralisti"
gli appassionati medi alla prima partita di superleague saranno tutti davanti alla tv con birra e patatine
il calcio è pur sempre un passatempo per la maggior parte delle persone


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
Seb
Messaggi: 6278
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da Seb »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: lunedì 19 aprile 2021, 20:09 Ecco, quest'aspetto andrebbe sicuramente investigato per bene, si dovrebbero inserire dei meccanismi compensativi. Insomma, sarebbe molto affascinante come rivoluzione, però sarebbe altrettanto complicata da pensare. Sicuramente 4 spanne meglio di quel che vogliono fare i grandi (di portafoglio)
Certo, nella mia idea dovrebbe essere un sistema con numeri massimi e minimi (non necessariamente uguali) di partecipanti per i campionati top, ed un certo numero di rappresentanti fisso degli altri paesi. So che sarebbe molto difficile trovare la quadra giusta, e magari per certi versi non sarebbe neanche troppo diverso dalla Superlega, ma si manterrebbe la possibilità di scalare le gerarchie su base sportiva.


Avatar utente
nino58
Messaggi: 13086
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da nino58 »

Strong ha scritto: martedì 20 aprile 2021, 11:26 secondo me la verità è che quelli che si indignano sono pochi "integralisti"
gli appassionati medi alla prima partita di superleague saranno tutti davanti alla tv con birra e patatine
il calcio è pur sempre un passatempo per la maggior parte delle persone
Mah !
Sai quante persone guardano solo le partite in "chiaro" !
Solo Nazionale sulla RAI e partita di Coppa del mercoledì su Mediaset.
Molti di più di quanto sembri.
E con la Superlega molta gente non farà più neppure gli abbonamenti a pagamento perchè ci hanno fracassato tutto il fracassabile..


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
kokkelkoren
Messaggi: 404
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:10

Re: Ti amo campionato (perché non sei falsato) ed. 2020-2021

Messaggio da leggere da kokkelkoren »

La verità è che il calcio ancora più di altri sport (e mi fan ridere le 'verginelle' che invece sostengono il contrario) è diventato un vero e proprio business.
E le grandi aziende, un tempo chiamate squadre, sono disposte a fare investimenti solo se il ritorno è assicurato. Non vogliono quindi che questo possa essere determinato da un risultato del campo che potrebbe introdurre una variabile incontrollabile.
Non qualificarsi alla CL infatti sarebbe un danno economico incalcolabile, quindi chiedono il posto garantito.

Chi voleva indignarsi (come me) lo avrebbe dovuto fare quando hanno introdotto la Champions al posto della vecchia Coppa dei Campioni, dove le nazioni ricche portano 4 squadre alla fase finale, mentre le più deboli devono farsi lunghi turni di qualificazione.
Ma in fondo a chi regge questo business della gente che non paga (come me) interessa un fico secco; mentre gli utenti paganti si abitueranno presto al nuovo format o forse già lo richiedono.


Rispondi