Parliamo di Atletica

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6763
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da jerrydrake »

beppesaronni ha scritto: mercoledì 5 maggio 2021, 14:02
jerrydrake ha scritto: mercoledì 5 maggio 2021, 13:22
beppesaronni ha scritto: mercoledì 5 maggio 2021, 11:27
Io sulla 4X100 (che ovviamente è legatissima alla qualità dei "cambi") non sarei così duro.
Abbiamo un Jacobs che vedrai, se azzecca le condizioni, presto scenderò a 9.90.
Un Tortu da 10 e pochi centesimi, un Desalu da 20.20 sui 200, se esce un altro da 10.20 al via, mi dici quante nazioni sono messe meglio di noi ....
Ma se hai un Desalu da 20.20 sui 200 perché lo metti al lancio?
Intendevo trovare uno in grado di correre 10.15/10.2 sui 100. Poi mettilo nella frazione che vuoi ....
Usavo il tu impersonale, sono i tecnici che lo stanno schierando al lancio! Ce l'ho con questa scelta.


beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

jerrydrake ha scritto: mercoledì 5 maggio 2021, 15:50
beppesaronni ha scritto: mercoledì 5 maggio 2021, 14:02
jerrydrake ha scritto: mercoledì 5 maggio 2021, 13:22

Ma se hai un Desalu da 20.20 sui 200 perché lo metti al lancio?
Intendevo trovare uno in grado di correre 10.15/10.2 sui 100. Poi mettilo nella frazione che vuoi ....
Usavo il tu impersonale, sono i tecnici che lo stanno schierando al lancio! Ce l'ho con questa scelta.
E' una scelta assurda ma quasi obbligata.
Hai i due + forti giustamente nelle frazioni "dritte" ... usi Desalu che è 200metrista giustamente per l'ultima curva, al via ti servirebbe un Ullo. O quantomeno un Tumi nel mese di grazia (credo l'unico che abbia mai avuto, quello del 6.53 sui 60)


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Avatar utente
nino58
Messaggi: 13357
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da nino58 »

Il risultato più importante di una 4x100 fu l'argento ai Mondiali di Helsinki 1983.
Un fuoriclasse, due campioni, un ottimo duecentista.
L'ottimo duecentista deve fare la seconda frazione, due campioni (gente da meno di dieci netti) ci sono, non c'è il fuoriclasse e dobbiamo capire chi sia il meno peggio da schierare come lancio o come terzo.
Pensare ad una medaglia mi sembra eccessivo anche se superare la semifinale (quello sarà il vero scoglio) apre comunque un piccolo spiraglio.
La 4x400 ha più chances di finale ma meno di medaglia.
La 4x400 mista, pourquoi pas ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2175
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Si è ritirato Simone Cairoli, il nostro miglior decatleta in queste ultime stagioni. Peccato perché poteva dire ancora qualcosa, però nel suo piccolo è riuscito a riportare un minimo l'attenzione sul Decathlon con le prestazioni di Berlino 2018. Lascia il testimone a Dario Dester, che già quest'estate dovrebbe riuscire senza troppi problemi a superare gli 8000 punti (ma l'obiettivo è parecchio più in alto)


beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

Occhio che giovedi 13, ci fossero buone condizioni, potremmo dover rivedere la definizione di Jacobs.
Temperatura decente e vento leggermente a favore, pista buona, mi stupirei se non andasse a 9.95 ... mi attenderei 9.9 ... non cadrei dalla sedia se facesse 9.87.
I tempi sui 60 abbinati alle sue caratteristiche (poi questa volta a differenza delle altre, sa di essere + forte di Tortu e dubito lo subirà psicologicamente) dico solo: ATTENZIONE ... qui ci scappa il tempone


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Avatar utente
nino58
Messaggi: 13357
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da nino58 »

beppesaronni ha scritto: giovedì 6 maggio 2021, 8:35 Occhio che giovedi 13, ci fossero buone condizioni, potremmo dover rivedere la definizione di Jacobs.
Temperatura decente e vento leggermente a favore, pista buona, mi stupirei se non andasse a 9.95 ... mi attenderei 9.9 ... non cadrei dalla sedia se facesse 9.87.
I tempi sui 60 abbinati alle sue caratteristiche (poi questa volta a differenza delle altre, sa di essere + forte di Tortu e dubito lo subirà psicologicamente) dico solo: ATTENZIONE ... qui ci scappa il tempone
Sperem.
Anche se con le condizioni meteo non abbiamo mai avuto congiunzioni particolarmente favorevoli.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

nino58 ha scritto: giovedì 6 maggio 2021, 10:25
beppesaronni ha scritto: giovedì 6 maggio 2021, 8:35 Occhio che giovedi 13, ci fossero buone condizioni, potremmo dover rivedere la definizione di Jacobs.
Temperatura decente e vento leggermente a favore, pista buona, mi stupirei se non andasse a 9.95 ... mi attenderei 9.9 ... non cadrei dalla sedia se facesse 9.87.
I tempi sui 60 abbinati alle sue caratteristiche (poi questa volta a differenza delle altre, sa di essere + forte di Tortu e dubito lo subirà psicologicamente) dico solo: ATTENZIONE ... qui ci scappa il tempone
Sperem.
Anche se con le condizioni meteo non abbiamo mai avuto congiunzioni particolarmente favorevoli.
Jacobs poi, è l'uomo in sfiga per eccellenza :-)
Comunque sono andato a vedere le ultime 8 edizioni del meeting di savona e c'è SEMPRE stato vento leggermente favorevole ma entro i limiti.
Quindi conoscendo la proverbiale sfiga di Jacobs, si aprono 2 orizzonti:
- 10.02 con vento -1.8
- 9.78 con vento +2.1


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6763
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da jerrydrake »

beppesaronni ha scritto: giovedì 6 maggio 2021, 10:37
nino58 ha scritto: giovedì 6 maggio 2021, 10:25
beppesaronni ha scritto: giovedì 6 maggio 2021, 8:35 Occhio che giovedi 13, ci fossero buone condizioni, potremmo dover rivedere la definizione di Jacobs.
Temperatura decente e vento leggermente a favore, pista buona, mi stupirei se non andasse a 9.95 ... mi attenderei 9.9 ... non cadrei dalla sedia se facesse 9.87.
I tempi sui 60 abbinati alle sue caratteristiche (poi questa volta a differenza delle altre, sa di essere + forte di Tortu e dubito lo subirà psicologicamente) dico solo: ATTENZIONE ... qui ci scappa il tempone
Sperem.
Anche se con le condizioni meteo non abbiamo mai avuto congiunzioni particolarmente favorevoli.
Jacobs poi, è l'uomo in sfiga per eccellenza :-)
Comunque sono andato a vedere le ultime 8 edizioni del meeting di savona e c'è SEMPRE stato vento leggermente favorevole ma entro i limiti.
Quindi conoscendo la proverbiale sfiga di Jacobs, si aprono 2 orizzonti:
- 10.02 con vento -1.8
- 9.78 con vento +2.1
Farà 8.86 con 24.2 nodi di vento a favore e Guccini che canta "e adesso sono nel ventoooooo"


Cthulhu
Messaggi: 1608
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Cthulhu »

Ma davvero sperate che una nostra staffetta vada a medaglia alle Olimpiadi ?
Se ne mettiamo una in finale possiamo festeggiare a champagne.


Avatar utente
lemond
Messaggi: 16570
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da lemond »

Cthulhu ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 8:37 Ma davvero sperate che una nostra staffetta vada a medaglia alle Olimpiadi ?
Se ne mettiamo una in finale possiamo festeggiare a champagne.
Il che, per nazionalisti come voi, sarebbe un controsenso, perché mi dicono che gli spumanti italiani sono migliori. :crazy: P.S. A me fanno schifo entrambi e preferisco l'acqua non gassata. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

Cthulhu ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 8:37 Ma davvero sperate che una nostra staffetta vada a medaglia alle Olimpiadi ?
Se ne mettiamo una in finale possiamo festeggiare a champagne.
La 4x100 è sempre stata ricca di sorprese proprio per via dei cambi ad alta velocità.
Tutto può succedere.
Però seriamente (io ho fatto la premessa che dobbiamo scoprire un uomo da 10.15-10.20) mi dici quali nazioni, oltre a USA e Giamaica (che poi anche qui ... occhio che non li hanno + nemmeno loro, tutti sti fenomeni) possono mettere in campo
- uno da 9.90 (Jacobs. Aspetta il mese di maggio e vedrai)
- Uno da 10.0 (Tortu)
- Uno da 10.15-1.20
- Uno da 20 e pochissimo sui 200 (Desalu)
Voglio i nomi e i cognomi ....


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Cthulhu
Messaggi: 1608
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Cthulhu »

lemond ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 8:58
Cthulhu ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 8:37 Ma davvero sperate che una nostra staffetta vada a medaglia alle Olimpiadi ?
Se ne mettiamo una in finale possiamo festeggiare a champagne.
Il che, per nazionalisti come voi, sarebbe un controsenso, perché mi dicono che gli spumanti italiani sono migliori. :crazy: P.S. A me fanno schifo entrambi e preferisco l'acqua non gassata. :)
No lo Champagne è meglio, nessuno al mondo dice che il nostro è migliore.
Si vende perché costa meno. Il resto è marketing ad uso di chi ha le papille gustative sinistrate.


Cthulhu
Messaggi: 1608
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Cthulhu »

beppesaronni ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 10:02
Cthulhu ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 8:37 Ma davvero sperate che una nostra staffetta vada a medaglia alle Olimpiadi ?
Se ne mettiamo una in finale possiamo festeggiare a champagne.
La 4x100 è sempre stata ricca di sorprese proprio per via dei cambi ad alta velocità.
Tutto può succedere.
Però seriamente (io ho fatto la premessa che dobbiamo scoprire un uomo da 10.15-10.20) mi dici quali nazioni, oltre a USA e Giamaica (che poi anche qui ... occhio che non li hanno + nemmeno loro, tutti sti fenomeni) possono mettere in campo
- uno da 9.90 (Jacobs. Aspetta il mese di maggio e vedrai)
- Uno da 10.0 (Tortu)
- Uno da 10.15-1.20
- Uno da 20 e pochissimo sui 200 (Desalu)
Voglio i nomi e i cognomi ....
Ti do solo i cognomi con solo i risultati degli ultimi due anni e ti faccio anche la somma dei tempi
BRASILE DE OLIVEIRA 10"02 DOS SANTOS 10"07 DO NASCIMENTO 10"10 BARDI 10"10 tot 40 "29
CANADA DE GRASSE 9"90 BROWN 9"96 WARNER 10"12 SMELLIE 10"16 tot 40"14
GRAN BRETAGNA HUGHES 9"95 PERNOD 9"97 GEMILI 10"04 EDOBURUN 10"08 tot 40"04
GIAPPONE SANI BROWN 9"97 KOIKE 9"98 KIRYU 10"01 CAMBRIDGE 10"03 tot 39"99
NIGERIA ODURURU 9"86 EKEVWO 9"96 ITSEKIRI 10"02 OGUNLEWE 10"11 tot 39"95
CINA SU 9"98 XIE 10"01 XU 10"12 WU 10"17 tot 40"28
SUD AFRICA SIMBINE 9"91 MAGAKWE 10"05 MANSWAGANYI 10"06 DLODLO 10"08 tot 40"10
La somma dei migliori tempi degli italiani è 40"58, dietro anche alla Germania.
Tu sogni...


beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

Cthulhu ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 11:39
beppesaronni ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 10:02
Cthulhu ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 8:37 Ma davvero sperate che una nostra staffetta vada a medaglia alle Olimpiadi ?
Se ne mettiamo una in finale possiamo festeggiare a champagne.
La 4x100 è sempre stata ricca di sorprese proprio per via dei cambi ad alta velocità.
Tutto può succedere.
Però seriamente (io ho fatto la premessa che dobbiamo scoprire un uomo da 10.15-10.20) mi dici quali nazioni, oltre a USA e Giamaica (che poi anche qui ... occhio che non li hanno + nemmeno loro, tutti sti fenomeni) possono mettere in campo
- uno da 9.90 (Jacobs. Aspetta il mese di maggio e vedrai)
- Uno da 10.0 (Tortu)
- Uno da 10.15-1.20
- Uno da 20 e pochissimo sui 200 (Desalu)
Voglio i nomi e i cognomi ....
Ti do solo i cognomi con solo i risultati degli ultimi due anni e ti faccio anche la somma dei tempi
BRASILE DE OLIVEIRA 10"02 DOS SANTOS 10"07 DO NASCIMENTO 10"10 BARDI 10"10 tot 40 "29
CANADA DE GRASSE 9"90 BROWN 9"96 WARNER 10"12 SMELLIE 10"16 tot 40"14
GRAN BRETAGNA HUGHES 9"95 PERNOD 9"97 GEMILI 10"04 EDOBURUN 10"08 tot 40"04
GIAPPONE SANI BROWN 9"97 KOIKE 9"98 KIRYU 10"01 CAMBRIDGE 10"03 tot 39"99
NIGERIA ODURURU 9"86 EKEVWO 9"96 ITSEKIRI 10"02 OGUNLEWE 10"11 tot 39"95
CINA SU 9"98 XIE 10"01 XU 10"12 WU 10"17 tot 40"28
SUD AFRICA SIMBINE 9"91 MAGAKWE 10"05 MANSWAGANYI 10"06 DLODLO 10"08 tot 40"10
La somma dei migliori tempi degli italiani è 40"58, dietro anche alla Germania.
Tu sogni...
Hai assolutamente vinto, lo ammetto.
Però tu segni i tempi in carriera, e sai bene che i nostri 3 (ripeto ... aspetto e spero nell'esplosione di un quarto) sono tutti e 3 all'apice.
Anzi ... il boom di Jacobs deve ancora arrivare, anche se è questione di giorni/settimane.
Tortu e Desalu sono all'apice della carriera


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Cthulhu
Messaggi: 1608
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Cthulhu »

beppesaronni ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 11:46
Cthulhu ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 11:39
beppesaronni ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 10:02

La 4x100 è sempre stata ricca di sorprese proprio per via dei cambi ad alta velocità.
Tutto può succedere.
Però seriamente (io ho fatto la premessa che dobbiamo scoprire un uomo da 10.15-10.20) mi dici quali nazioni, oltre a USA e Giamaica (che poi anche qui ... occhio che non li hanno + nemmeno loro, tutti sti fenomeni) possono mettere in campo
- uno da 9.90 (Jacobs. Aspetta il mese di maggio e vedrai)
- Uno da 10.0 (Tortu)
- Uno da 10.15-1.20
- Uno da 20 e pochissimo sui 200 (Desalu)
Voglio i nomi e i cognomi ....
Ti do solo i cognomi con solo i risultati degli ultimi due anni e ti faccio anche la somma dei tempi
BRASILE DE OLIVEIRA 10"02 DOS SANTOS 10"07 DO NASCIMENTO 10"10 BARDI 10"10 tot 40 "29
CANADA DE GRASSE 9"90 BROWN 9"96 WARNER 10"12 SMELLIE 10"16 tot 40"14
GRAN BRETAGNA HUGHES 9"95 PERNOD 9"97 GEMILI 10"04 EDOBURUN 10"08 tot 40"04
GIAPPONE SANI BROWN 9"97 KOIKE 9"98 KIRYU 10"01 CAMBRIDGE 10"03 tot 39"99
NIGERIA ODURURU 9"86 EKEVWO 9"96 ITSEKIRI 10"02 OGUNLEWE 10"11 tot 39"95
CINA SU 9"98 XIE 10"01 XU 10"12 WU 10"17 tot 40"28
SUD AFRICA SIMBINE 9"91 MAGAKWE 10"05 MANSWAGANYI 10"06 DLODLO 10"08 tot 40"10
La somma dei migliori tempi degli italiani è 40"58, dietro anche alla Germania.
Tu sogni...
Hai assolutamente vinto, lo ammetto.
Però tu segni i tempi in carriera, e sai bene che i nostri 3 (ripeto ... aspetto e spero nell'esplosione di un quarto) sono tutti e 3 all'apice.
Anzi ... il boom di Jacobs deve ancora arrivare, anche se è questione di giorni/settimane.
Tortu e Desalu sono all'apice della carriera
Invece quegli altri stanno fermi...comunque non sono i record in carriera ma i risultati dal 2019
Per andare a medaglia a Tokyo bisogna fare almeno 37"50, probabilmente meno il record italiano è 38"11


Gimbatbu
Messaggi: 3071
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Sono preoccupato per la prossima esplosione di Jacobs. Ci potrebbero essere danni collaterali?


Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6418
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Slegar »

Gimbatbu ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 18:16 Sono preoccupato per la prossima esplosione di Jacobs. Ci potrebbero essere danni collaterali?
Statisticamente, quando un atleta italiano sta andando incontro alla sua "Esplosione" molte volte si infortuna.


fair play? No, Grazie!
galibier98
Messaggi: 289
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da galibier98 »

Slegar ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 19:18
Gimbatbu ha scritto: venerdì 7 maggio 2021, 18:16 Sono preoccupato per la prossima esplosione di Jacobs. Ci potrebbero essere danni collaterali?
Statisticamente, quando un atleta italiano sta andando incontro alla sua "Esplosione" molte volte si infortuna.
Andrea Benvenuti è uno dei più grandi rimpianti della storia sportiva italiana. Poteva vincere tanto, massacrato dagli infortuni. Dominò gli europei del 94 battendo Rodal che poi vinse le Olimpiadi del 96. Con quegli europei, a 25 anni, praticamente fini’ la carriera.
Altro rimpianto il povero Donato Sabia


beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

Per non parlare del meraviglioso Carlo Boccarini.
Carlo esplose in un 100 metri regionali vinto in 10.08 con 4 metri su Floris, che allora a livello italiano era uno dei migliori.
Il risultato fu allo stesso tempo clamoroso e inaspettato, tanto che pochi credettero a quel tempo.
Il giorno dopo Boccarini, dichiarato centista, si cimentò sui 200.
Vinse in 21 e pochi centesimi, il tempo che ad una prima occhiata non sembrò nulla di che, andava considerato diversamente visti i quasi 5 metri di vento contro ... paragonabile ad un 20.50 con vento decente, una buonissima conferma del 10.08.
L'attesa per la sua gara successiva fu spasmodica, poi ovviamente Boccarini si infortunò e di fatto la sua carriera terminò li.
In quei giorni Boccarini aveva, se non sbaglio, 22 anni e tutta la vita (agonistica) davanti


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6763
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da jerrydrake »

Intanto, per non farci mancare nulla, risentimento muscolare per Filippo Tortu :x


Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 4026
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Bitossi »

Be', io non posso dimenticare la parabola di Marcello Fiasconaro. Esagero se scrivo che è stata la più grande "promessa mancata" dell'atletica italiana?
Ho qualche ricordo da adolescente: per primo gli Europei del 1971, in cui si fece fregare da Jenkins (non ricordo se perché aveva guardato dalla parte sbagliata). Fra l'altro stabilendo il record italiano; ma era stata subito forte l'impressione che il rugbista valesse forse anche un secondo in meno, comunque sotto i 45".
Poi la serata all'Arena, trasmessa in diretta, col record mondiale. E anche la Coppa Europa (semifinale?), dove riuscì a farsi squalificare per due false partenze ... :dubbio:
Ora, siccome questi ultimi sono episodi del 1973, non ricordo perché non partecipò a Monaco '72. Infortunio, immagino. E nemmeno perché si ritirò prima ancora di Montreal '76. :boh:


Immagine
Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
galibier98
Messaggi: 289
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da galibier98 »

beppesaronni ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 8:38 Per non parlare del meraviglioso Carlo Boccarini.
Carlo esplose in un 100 metri regionali vinto in 10.08 con 4 metri su Floris, che allora a livello italiano era uno dei migliori.
Il risultato fu allo stesso tempo clamoroso e inaspettato, tanto che pochi credettero a quel tempo.
Il giorno dopo Boccarini, dichiarato centista, si cimentò sui 200.
Vinse in 21 e pochi centesimi, il tempo che ad una prima occhiata non sembrò nulla di che, andava considerato diversamente visti i quasi 5 metri di vento contro ... paragonabile ad un 20.50 con vento decente, una buonissima conferma del 10.08.
L'attesa per la sua gara successiva fu spasmodica, poi ovviamente Boccarini si infortunò e di fatto la sua carriera terminò li.
In quei giorni Boccarini aveva, se non sbaglio, 22 anni e tutta la vita (agonistica) davanti
Quello di Boccarini fu proprio un risultato isolato. Non si ripetè proprio più, anche prima di infortunarsi. Pochi giorni dopo quel 10,08 c’era grande attesa per la sua prima gara di livello internazionale, la Coppa Europa. Fece 10,58


beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

galibier98 ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 11:46
beppesaronni ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 8:38 Per non parlare del meraviglioso Carlo Boccarini.
Carlo esplose in un 100 metri regionali vinto in 10.08 con 4 metri su Floris, che allora a livello italiano era uno dei migliori.
Il risultato fu allo stesso tempo clamoroso e inaspettato, tanto che pochi credettero a quel tempo.
Il giorno dopo Boccarini, dichiarato centista, si cimentò sui 200.
Vinse in 21 e pochi centesimi, il tempo che ad una prima occhiata non sembrò nulla di che, andava considerato diversamente visti i quasi 5 metri di vento contro ... paragonabile ad un 20.50 con vento decente, una buonissima conferma del 10.08.
L'attesa per la sua gara successiva fu spasmodica, poi ovviamente Boccarini si infortunò e di fatto la sua carriera terminò li.
In quei giorni Boccarini aveva, se non sbaglio, 22 anni e tutta la vita (agonistica) davanti
Quello di Boccarini fu proprio un risultato isolato. Non si ripetè proprio più, anche prima di infortunarsi. Pochi giorni dopo quel 10,08 c’era grande attesa per la sua prima gara di livello internazionale, la Coppa Europa. Fece 10,58
Credo tu ti stia sbagliando.
Io ricordo l'attesa e l'infortunio prima della futura uscita programmata ... poi questo rientro alle gare rinviato più volte fino all'anno successivo quando non era + lui.
Poi di nuovo infortuni ed un lento ritiro dall'attività.
Prima di infortunarsi si, si presento al 10.08 con un personale di 10.53 ma aveva 21 anni e indicò quel risultato come qualcosa di atteso (lui si era pronosticato un 10.20).
Alla fine di quella gara, anche se non richiesto, chiedette ed ottenne di fare un test antidoping


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
galibier98
Messaggi: 289
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da galibier98 »

beppesaronni ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 11:55
galibier98 ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 11:46
beppesaronni ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 8:38 Per non parlare del meraviglioso Carlo Boccarini.
Carlo esplose in un 100 metri regionali vinto in 10.08 con 4 metri su Floris, che allora a livello italiano era uno dei migliori.
Il risultato fu allo stesso tempo clamoroso e inaspettato, tanto che pochi credettero a quel tempo.
Il giorno dopo Boccarini, dichiarato centista, si cimentò sui 200.
Vinse in 21 e pochi centesimi, il tempo che ad una prima occhiata non sembrò nulla di che, andava considerato diversamente visti i quasi 5 metri di vento contro ... paragonabile ad un 20.50 con vento decente, una buonissima conferma del 10.08.
L'attesa per la sua gara successiva fu spasmodica, poi ovviamente Boccarini si infortunò e di fatto la sua carriera terminò li.
In quei giorni Boccarini aveva, se non sbaglio, 22 anni e tutta la vita (agonistica) davanti
Quello di Boccarini fu proprio un risultato isolato. Non si ripetè proprio più, anche prima di infortunarsi. Pochi giorni dopo quel 10,08 c’era grande attesa per la sua prima gara di livello internazionale, la Coppa Europa. Fece 10,58
Credo tu ti stia sbagliando.
Io ricordo l'attesa e l'infortunio prima della futura uscita programmata ... poi questo rientro alle gare rinviato più volte fino all'anno successivo quando non era + lui.
Poi di nuovo infortuni ed un lento ritiro dall'attività.
Prima di infortunarsi si, si presento al 10.08 con un personale di 10.53 ma aveva 21 anni e indicò quel risultato come qualcosa di atteso (lui si era pronosticato un 10.20).
Alla fine di quella gara, anche se non richiesto, chiedette ed ottenne di fare un test antidoping
Ho controllato sull’archivio dell’ unità e della stampa che ci sono su internet. Mi ricordavo bene. Vinse Cali francese in 10,32. Si parla della delusione Boccarini che non ha ripetuto il risultato di Rieti 10,08. Fece 10,59 e non 10,58 come avevo scritto. Puoi controllare sull’archivio dei loro siti. Data 28/06/1998


Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6763
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da jerrydrake »

Bitossi ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 11:41 Be', io non posso dimenticare la parabola di Marcello Fiasconaro. Esagero se scrivo che è stata la più grande "promessa mancata" dell'atletica italiana?
Ho qualche ricordo da adolescente: per primo gli Europei del 1971, in cui si fece fregare da Jenkins (non ricordo se perché aveva guardato dalla parte sbagliata). Fra l'altro stabilendo il record italiano; ma era stata subito forte l'impressione che il rugbista valesse forse anche un secondo in meno, comunque sotto i 45".
Poi la serata all'Arena, trasmessa in diretta, col record mondiale. E anche la Coppa Europa (semifinale?), dove riuscì a farsi squalificare per due false partenze ... :dubbio:
Ora, siccome questi ultimi sono episodi del 1973, non ricordo perché non partecipò a Monaco '72. Infortunio, immagino. E nemmeno perché si ritirò prima ancora di Montreal '76. :boh:
https://web.archive.org/web/20120304081 ... egends.pdf

Lui racconta che si è gestito malissimo, da totale dilettante, correndo troppo e a casaccio e quindi perse per infortunio entrambe le finestre olimpiche.

Per me Andrew Howe è l'esempio della malagestione di un atleta.


beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

galibier98 ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 13:06
beppesaronni ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 11:55
galibier98 ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 11:46

Quello di Boccarini fu proprio un risultato isolato. Non si ripetè proprio più, anche prima di infortunarsi. Pochi giorni dopo quel 10,08 c’era grande attesa per la sua prima gara di livello internazionale, la Coppa Europa. Fece 10,58
Credo tu ti stia sbagliando.
Io ricordo l'attesa e l'infortunio prima della futura uscita programmata ... poi questo rientro alle gare rinviato più volte fino all'anno successivo quando non era + lui.
Poi di nuovo infortuni ed un lento ritiro dall'attività.
Prima di infortunarsi si, si presento al 10.08 con un personale di 10.53 ma aveva 21 anni e indicò quel risultato come qualcosa di atteso (lui si era pronosticato un 10.20).
Alla fine di quella gara, anche se non richiesto, chiedette ed ottenne di fare un test antidoping
Ho controllato sull’archivio dell’ unità e della stampa che ci sono su internet. Mi ricordavo bene. Vinse Cali francese in 10,32. Si parla della delusione Boccarini che non ha ripetuto il risultato di Rieti 10,08. Fece 10,59 e non 10,58 come avevo scritto. Puoi controllare sull’archivio dei loro siti. Data 28/06/1998
Si ma temo tu ti riferissi all'anno successivo.
Però ricordo con certezza che fu massacrato da continui infortuni


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

jerrydrake ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 13:10
Bitossi ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 11:41 Be', io non posso dimenticare la parabola di Marcello Fiasconaro. Esagero se scrivo che è stata la più grande "promessa mancata" dell'atletica italiana?
Ho qualche ricordo da adolescente: per primo gli Europei del 1971, in cui si fece fregare da Jenkins (non ricordo se perché aveva guardato dalla parte sbagliata). Fra l'altro stabilendo il record italiano; ma era stata subito forte l'impressione che il rugbista valesse forse anche un secondo in meno, comunque sotto i 45".
Poi la serata all'Arena, trasmessa in diretta, col record mondiale. E anche la Coppa Europa (semifinale?), dove riuscì a farsi squalificare per due false partenze ... :dubbio:
Ora, siccome questi ultimi sono episodi del 1973, non ricordo perché non partecipò a Monaco '72. Infortunio, immagino. E nemmeno perché si ritirò prima ancora di Montreal '76. :boh:
https://web.archive.org/web/20120304081 ... egends.pdf

Lui racconta che si è gestito malissimo, da totale dilettante, correndo troppo e a casaccio e quindi perse per infortunio entrambe le finestre olimpiche.

Per me Andrew Howe è l'esempio della malagestione di un atleta.
Assolutamente daccordo.
Howe gestito a dovere avrebbe avuto una carriera fantastica, non solo nel lungo.
Uno che a 18 anni ti fa 20.28 sui 200 ha il dovere di scendere e forse abbondantemente, sotto i 20, anche perchè tecnicamente correva malissimo.
Che poi tra l'altro parliamo sempre di uno che a memoria, ha vinto un europeo, fece secondo a quel famoso mondiale e penso abbia vinto un mondiale indor


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
galibier98
Messaggi: 289
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da galibier98 »

beppesaronni ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 14:00
galibier98 ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 13:06
beppesaronni ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 11:55

Credo tu ti stia sbagliando.
Io ricordo l'attesa e l'infortunio prima della futura uscita programmata ... poi questo rientro alle gare rinviato più volte fino all'anno successivo quando non era + lui.
Poi di nuovo infortuni ed un lento ritiro dall'attività.
Prima di infortunarsi si, si presento al 10.08 con un personale di 10.53 ma aveva 21 anni e indicò quel risultato come qualcosa di atteso (lui si era pronosticato un 10.20).
Alla fine di quella gara, anche se non richiesto, chiedette ed ottenne di fare un test antidoping
Ho controllato sull’archivio dell’ unità e della stampa che ci sono su internet. Mi ricordavo bene. Vinse Cali francese in 10,32. Si parla della delusione Boccarini che non ha ripetuto il risultato di Rieti 10,08. Fece 10,59 e non 10,58 come avevo scritto. Puoi controllare sull’archivio dei loro siti. Data 28/06/1998
Si ma temo tu ti riferissi all'anno successivo.
Però ricordo con certezza che fu massacrato da continui infortuni
Certo che fu massacrato dagli infortuni però non ho sbagliato anno. Fece 10,08 a Rieti il 9 maggio 98 e già dopo quel risultato nel 98 non si ripetè. Coppa Europa il 27 giugno 98.


Cthulhu
Messaggi: 1608
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Cthulhu »

galibier98 ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 15:37
beppesaronni ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 14:00
galibier98 ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 13:06

Ho controllato sull’archivio dell’ unità e della stampa che ci sono su internet. Mi ricordavo bene. Vinse Cali francese in 10,32. Si parla della delusione Boccarini che non ha ripetuto il risultato di Rieti 10,08. Fece 10,59 e non 10,58 come avevo scritto. Puoi controllare sull’archivio dei loro siti. Data 28/06/1998
Si ma temo tu ti riferissi all'anno successivo.
Però ricordo con certezza che fu massacrato da continui infortuni
Certo che fu massacrato dagli infortuni però non ho sbagliato anno. Fece 10,08 a Rieti il 9 maggio 98 e già dopo quel risultato nel 98 non si ripetè. Coppa Europa il 27 giugno 98.
Boccarini non si è mai nemmeno avvicinato a quel tempo, il suo secondo miglior risultato è 10,34 a Milano il 10/06/98.
Quel 10,08 è molto sospetto, ci sta che qualcosa non funzionò bene con il cronometraggio


beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

Cthulhu ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 18:36
galibier98 ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 15:37
beppesaronni ha scritto: martedì 11 maggio 2021, 14:00

Si ma temo tu ti riferissi all'anno successivo.
Però ricordo con certezza che fu massacrato da continui infortuni
Certo che fu massacrato dagli infortuni però non ho sbagliato anno. Fece 10,08 a Rieti il 9 maggio 98 e già dopo quel risultato nel 98 non si ripetè. Coppa Europa il 27 giugno 98.
Boccarini non si è mai nemmeno avvicinato a quel tempo, il suo secondo miglior risultato è 10,34 a Milano il 10/06/98.
Quel 10,08 è molto sospetto, ci sta che qualcosa non funzionò bene con il cronometraggio
IO invece ci credo a quel tempo.
Corso a rieti (400 metri sul livello del mare) con un leggero vento alle spalle .... dette 4 metri abbondanti a Floris, che in quegli anni era uno dei nostri migliori velocisti.
Tra l'altro le cronache riportano un Floris arrabbiatissimo alla fine.
E anche il tempo sui 200 del giorno successivo, se letto al netto dei 5 metri di vento contro, era molto valido.
Purtroppo ripeto, ebbe subito un infortunio, poi si riprese e fece quel 10.34 che comunque non era male (non conosco le condizioni climatiche di quella gara), poi ancora infortuni ed il rapido declino


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Avatar utente
Seb
Messaggi: 6355
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Seb »

9"95 Jacobs


Avatar utente
nino58
Messaggi: 13357
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da nino58 »

Speriamo riesca ad entrare nella finale olimpica.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
kokkelkoren
Messaggi: 416
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:10

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da kokkelkoren »

nino58 ha scritto: giovedì 13 maggio 2021, 17:25 Speriamo riesca ad entrare nella finale olimpica.
Sarebbe un sogno. Lo aspetto da 40 anni!


Avatar utente
nino58
Messaggi: 13357
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da nino58 »

kokkelkoren ha scritto: giovedì 13 maggio 2021, 17:45
nino58 ha scritto: giovedì 13 maggio 2021, 17:25 Speriamo riesca ad entrare nella finale olimpica.
Sarebbe un sogno. Lo aspetto da 40 anni!
In realtà lo aspettiamo (anche se noi due non eravamo ancora nati) da 125.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
drake
Messaggi: 573
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da drake »

C'è anche un bel 10"13 di Patta, che conferma e ritocca il 10"18 delle batterie (si parlava di staffetta giorni fa)


Avatar utente
nino58
Messaggi: 13357
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da nino58 »

Ma è vero che Tortu ha avuto un problema muscolare ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Gimbatbu
Messaggi: 3071
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

beppesaronni ha scritto: giovedì 6 maggio 2021, 8:35 Occhio che giovedi 13, ci fossero buone condizioni, potremmo dover rivedere la definizione di Jacobs.
Temperatura decente e vento leggermente a favore, pista buona, mi stupirei se non andasse a 9.95 ... mi attenderei 9.9 ... non cadrei dalla sedia se facesse 9.87.
I tempi sui 60 abbinati alle sue caratteristiche (poi questa volta a differenza delle altre, sa di essere + forte di Tortu e dubito lo subirà psicologicamente) dico solo: ATTENZIONE ... qui ci scappa il tempone
Beppe rules!


beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

Gimbatbu ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 6:52
beppesaronni ha scritto: giovedì 6 maggio 2021, 8:35 Occhio che giovedi 13, ci fossero buone condizioni, potremmo dover rivedere la definizione di Jacobs.
Temperatura decente e vento leggermente a favore, pista buona, mi stupirei se non andasse a 9.95 ... mi attenderei 9.9 ... non cadrei dalla sedia se facesse 9.87.
I tempi sui 60 abbinati alle sue caratteristiche (poi questa volta a differenza delle altre, sa di essere + forte di Tortu e dubito lo subirà psicologicamente) dico solo: ATTENZIONE ... qui ci scappa il tempone
Beppe rules!
e poi perchè non ha fatto la finale.
Rilancio: sabato tra 8 giorni correrò a rieti ... la pista è ottima, attenzione perchè con vento buono, questo fa il tempone, one, one!!!!
E parlo di un numero che va dall'9.85 al 9.90


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

drake ha scritto: giovedì 13 maggio 2021, 19:04 C'è anche un bel 10"13 di Patta, che conferma e ritocca il 10"18 delle batterie (si parlava di staffetta giorni fa)
Eccolo il quarto staffettista.
Occhio eh ... perchè qui si strizza l'occhio alle medaglie ....


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Avatar utente
galliano
Messaggi: 16051
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da galliano »

Non facciamo montare le testa al Beppone, ricordiamo che lui era anche quello che nel 2018 prevedeva una possibile medaglia mondiale per Tortu con tempi attorno a 9"90.

Invece una lieta sorpresa dai 400hs con tal Alessandro Sibilio che migliora fino a 49'25 , tempo più che dignitoso a livello mondiale.
22 anni. Non lo conosco, ha un personale di 46'13 sui 400 piani realizzato un mese fa.
In decisa crescita.


drake
Messaggi: 573
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 14:38

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da drake »

Sembra che qualcosa si stia muovendo dai

Però è anche vero che non è la prima volta che succede e poi invece per un motivo o per l'altro (chi si infortuna, chi invecchia, chi semplicemente si perde) rimaniamo con un pugno di mosche, dopotutto emergere nell'atletica è... semplicemente un incubo


beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

galliano ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 13:54 Non facciamo montare le testa al Beppone, ricordiamo che lui era anche quello che nel 2018 prevedeva una possibile medaglia mondiale per Tortu con tempi attorno a 9"90.

Invece una lieta sorpresa dai 400hs con tal Alessandro Sibilio che migliora fino a 49'25 , tempo più che dignitoso a livello mondiale.
22 anni. Non lo conosco, ha un personale di 46'13 sui 400 piani realizzato un mese fa.
In decisa crescita.
Aspetta. Io sostenevo che SE Tortu si fosse migliorato di quei 7/8 centesimi (se), daltro canto se uno non si migliora a 20 anni, quando si deve migliorare ... si sarebbe giocato una medaglia.
Il panorama dello sprint adesso è molto livellato ma senza picchi ... ci sono un paio di atleti in grado di correre 9.80, poi ce la si gioca a 9.90.
Ad oggi non ne vedo molti davanti a Jacobs, che ripeto, sabato prossimo vento permettendo, ti spara un 9.88.

Sibilio. Credo sia campione mondiale junior, 4 anni fa, quindi la sua esplosione era attesa.
Purtroppo il mondo sta un passo avanti, la settimana scorso ad un meeting in USA (ai quali risultati, credo sempre il giusto), oltre a Raj Benjamin di cui si sapeva, un altro paio di atleti sono scesi abbondantemente sotto i 48.
E con Wahrolm, Samba e altri caraibici presi qua e la, significa che per andare in finale bisogna fare 48.2/48.3
Siamo ancora distanti


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 4026
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Bitossi »

nino58 ha scritto: giovedì 13 maggio 2021, 18:33
kokkelkoren ha scritto: giovedì 13 maggio 2021, 17:45
nino58 ha scritto: giovedì 13 maggio 2021, 17:25 Speriamo riesca ad entrare nella finale olimpica.
Sarebbe un sogno. Lo aspetto da 40 anni!
In realtà lo aspettiamo (anche se noi due non eravamo ancora nati) da 125.
Maschilisti!!! :diavoletto:
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Giuseppina_Leone (Pure medaglia, e mi pare che l'avessimo già ricordato in queste pagine... :aureola: )


Immagine
Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 4026
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Bitossi »

Nel frattempo scopro anche questo:
beppesaronni ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 12:51 Rilancio: sabato tra 8 giorni correrò a rieti ...
Che tempo pensi di fare? :hammer:
(Dì la verità: sei tu il 4.o staffettista! ;) )


Immagine
Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
beppesaronni
Messaggi: 3875
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da beppesaronni »

Bitossi ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 15:01 Nel frattempo scopro anche questo:
beppesaronni ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 12:51 Rilancio: sabato tra 8 giorni correrò a rieti ...
Che tempo pensi di fare? :hammer:
(Dì la verità: sei tu il 4.o staffettista! ;) )
Io nei 100 facevo cagare. Ero sui 13 netti.
Ero però molto forte nel mezzofondo (2.46 sui 1000 - 9.55 sui 3000) e decente in alto (1.85) e in lungo (6.02).
Adesso invece sono da divano ....


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.
Gimbatbu
Messaggi: 3071
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Bitossi ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 15:01 Nel frattempo scopro anche questo:
beppesaronni ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 12:51 Rilancio: sabato tra 8 giorni correrò a rieti ...
Che tempo pensi di fare? :hammer:
(Dì la verità: sei tu il 4.o staffettista! ;) )
L' identificazione col personaggio si va completando, sembra che ultimamente Beppe sia molto abbronzato
8-)


Avatar utente
nino58
Messaggi: 13357
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da nino58 »

beppesaronni ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 15:26
Bitossi ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 15:01 Nel frattempo scopro anche questo:
beppesaronni ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 12:51 Rilancio: sabato tra 8 giorni correrò a rieti ...
Che tempo pensi di fare? :hammer:
(Dì la verità: sei tu il 4.o staffettista! ;) )
Io nei 100 facevo cagare. Ero sui 13 netti.
Ero però molto forte nel mezzofondo (2.46 sui 1000 - 9.55 sui 3000) e decente in alto (1.85) e in lungo (6.02).
Adesso invece sono da divano ....
A parte Road Runner, mi sa che quelli della mia età sono tutti da divano.
Il passato del sottoscritto è stato da podista fondista: Milano - Roma in venticinque giorni.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6763
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da jerrydrake »

nino58 ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 17:05
beppesaronni ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 15:26
Bitossi ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 15:01 Nel frattempo scopro anche questo:

Che tempo pensi di fare? :hammer:
(Dì la verità: sei tu il 4.o staffettista! ;) )
Io nei 100 facevo cagare. Ero sui 13 netti.
Ero però molto forte nel mezzofondo (2.46 sui 1000 - 9.55 sui 3000) e decente in alto (1.85) e in lungo (6.02).
Adesso invece sono da divano ....
A parte Road Runner, mi sa che quelli della mia età sono tutti da divano.
Il passato del sottoscritto è stato da podista fondista: Milano - Roma in venticinque giorni.
Io mi faccio schifo da quanto non sia in grado di fare nulla di fisico. E meno male che ero un'atleta...
Corre voce che il quartetto a Tokyo sia così composto:
Eseosa Desalu al lancio, primo rettilineo Marcell Jacobs, curva Beppesaronni, rettilineo d'arrivo Filippo Tortu.


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1138
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da Road Runner »

beppesaronni ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 15:26
Bitossi ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 15:01 Nel frattempo scopro anche questo:
beppesaronni ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 12:51 Rilancio: sabato tra 8 giorni correrò a rieti ...
Che tempo pensi di fare? :hammer:
(Dì la verità: sei tu il 4.o staffettista! ;) )
Io nei 100 facevo cagare. Ero sui 13 netti.
Ero però molto forte nel mezzofondo (2.46 sui 1000 - 9.55 sui 3000) e decente in alto (1.85) e in lungo (6.02).
Adesso invece sono da divano ....
Dai Beppe, "molto forte nel mezzofondo" con 9'55" sui 3000 è un'emerita eresia!

Per Nino: me ne sono fatto una questione di principio (oltre che di benessere): quasi cinque anni consecutivi a 365 / 366 allenamenti all'anno!!
Oltre ai miei 39 anni e mezzo di lavoro con zero giorni di malattia e 936 gare di Atletica disputate con zero ritiri (morissi qui se dico una balla), credo di avere un pizzico di diritto di poter parlare di resilienza...


Avatar utente
galliano
Messaggi: 16051
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Parliamo di Atletica

Messaggio da leggere da galliano »

beppesaronni ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 14:28 Sibilio. Credo sia campione mondiale junior, 4 anni fa, quindi la sua esplosione era attesa.
Purtroppo il mondo sta un passo avanti, la settimana scorso ad un meeting in USA (ai quali risultati, credo sempre il giusto), oltre a Raj Benjamin di cui si sapeva, un altro paio di atleti sono scesi abbondantemente sotto i 48.
E con Wahrolm, Samba e altri caraibici presi qua e la, significa che per andare in finale bisogna fare 48.2/48.3
Siamo ancora distanti
Sì siamo distanti ma non clamorosamente distanti, benjamin non lo considero perché si gioca l'oro con gli altri due, poi uno dei due scesi sotto i 48, mi pare 47 e 50, è quello più vicino ai 3 big, adesso mi sfugge il nome ma è il 4° sicuro finalista, poi è pure capace di pasticciare alla grande e sprecare tutto. Per dire che dietro a questi 4 la corsa alla finale è aperta, poi ovvio che bisogna scendere abbondantemente sotto i 49" altrimenti nemmeno a parlarne ma io credo che sia sufficiente fare i 48 e 50.


Rispondi