Coronavirus

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

Strong ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 9:52
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 9:34
Strong ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 8:47

si beh certo....in effetti è burioni che ha deciso per tutto il mondo che la strada da percorrere era quella dei vaccini.
non ascoltandolo mai devo essermi perso qualche passaggio
ma se tu hai avuto il tempo di non perderti nemmeno una sua parola allora ti credo, dai....

no non so chi sia topol
da quel che capisco sei uno che si affida a tutto quello che ti dice la "scienza" ma non sai chi è topol.
boh. quindi la tua idea sul covid 19 deriva da dove? dalla propaganda del governo conte?
è come dire: sono un appassionato di calcio e non so chi sia mancini.

vabbè.
affidarsi non significa "sapere chi è topol" significa accettare che a fronte di un problema sanitario (o anche nello specifico quello del covid) sia la scienza e la medicina a decidere come curare un tumore, un frattura o un cornavirus.
e sia sempre la medicina a confrontarsi sull'eventualità di provare strade alternative o sulzioni di cura diverse, non quattro poveri stronzi su facebook che "si informano" ma poi tutte le mattine vanno dietro al bancone della gastronomia e tagliano prosciutto tutto il giorno.

è come dire sono appassionato di calcio, ma le regole non le posso decidere io
se si gioca in 11 si gioca in 11 non mi posso mettere a sindacare solo perchè ho letto la biografia di bielsa e so anche quante volte caga durante la settimana
vediamo se a piccoli passi ci arrivi.

hai un qualche piano pandemico pre 2020 di qualche paese occidentale che preveda il lockdown come mezzo per combattere una pandemia?

riforumulo più facile: hai il piano pandemico australiano pre 2020 che lo preveda?

se ce l'hai sono pronto a dire che il tuo ragionamento è corretto.

ora quello quello che è successo nel marzo 2020 è una copiatura del modello scienza e medicina del partito comunista cinese.
se a te va bene sono affari tuoi. io qualche domandella me la pongo anche su facebook, anche al cesso della stazione.

facciamo un altro esempiuccio uccio uccio:

florida ha vaccinato (nessuna coercizione) lasciando aperto tutto.
non è successo un cazzo di diverso da uk.

solo che il bo gionson inglese ci ha spiegato che è stato grazie al locchdauno che si sono contenuti i morti e non grazie al vaccino.

ora se tu vuoi credere al bo gionson puoi farlo.
cos'è secondo te: scienza e medicina o stronzata del bo gionson che difende la sua politchella?


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

Strong ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:17
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:05
Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 10:27

Ma come strong, non sai chi è Topol? Suvvia, informati, non essere pigro perbacco! Sapere chi è Topol ti permetterà di ottenere il PhD honoris causa in Scienze Varie e con quello potrai sparare sentenze e prendere per i fondelli luminari di tutto il mondo anche se di scienza non sai un c...
poi c'è felice del forum che conosce la matematica e le scienze.
lui il felice difende i ricercatori che sanno di scienza come lui.
conosce i suoi polli.

è uno simpatico. ma oltre che sapere di scienza (scienza) sappia pure contare?
bella domanda.



https://www.huffingtonpost.it/entry/con ... a04a20d9fa

evvvaccozzzio!
c'è qualcosa di patologico in tutto questo oppure sei andato a lezione dalla Meloni

l'abbiamo capito che lo scenario peggiore (fortunatamente) non si è verificato
si è verificato uno scenario tra quelli che erano stati previsti e analizzati
meno male
meloni e salvini.
non sai chi è topol ma non solo.

lo scemario 1300 era uno dei possibili.

il probabile scemario della fondazione gemelle kessler era di .....


300 morti al giorno a luglio.

cioè 10 volte tanto.
ma chettefrega a te. 10 volte tanto.

scienza e medicina.

non ne sai un tubo.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
Avatar utente
Felice
Messaggi: 2081
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Felice »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:11
Felice ha scritto: giovedì 15 luglio 2021, 22:12
castelli ha scritto: giovedì 15 luglio 2021, 8:22 ................
Riepilogando: in Australia ci sono stati due morti di covid negli ultimi 8 mesi e l'economia si porta piuttosto bene, ma all'utente castelli di cicloweb questo non sta bene.

Un utente interessato a capire il funzionamento della pandemia avrebbe perlomeno materia su cui riflettere. Si potrebbe al più discutere se il "modello australiano" sia applicabile ad altre realtà, se il suo indiscutibile successo sia stato favorito da particolari circostanze, siano esse geografiche o di altre natura.

Ma l'utente castelli non è mai stato interessato a capire alcunchè della pandemia.
l'utente felice invece ci riporta l'indiscutibile successo del modello australia.
è quando scrive lui non lo fa a casaccio.
lui sa. è scienza.


manco ha fatto tempo a parlare.


pensa te che in australia non si può scendere in piazza perché c'è locchdauno. è vietato e sono scesi in migliaia rischiando di essere arrestati.
pensa te.

ah ah ah ah.

indiscutibile successo.
pensa se non lo fosse stato.



https://www.rainews.it/dl/rainews/media ... tml#foto-1
Da inizio pandemia:

Decessi Australia : 922
Popolazione Australia : 25,36 milioni

Decessi Svezia : 14615
Popolazione Svezia : 10,23 milioni

PIL Australia 2020 : -2,5%
PIL Svezia 2020 : -2,8%

PIL Australia primo trimestre 2021 : +1,8%
PIL Svezia primo trimestre 2021 : -0,1%

Ma per castelli in Australia sono "scemi", mentre in Svezia sono evidentemente intelligenti. E ride: ah ah ah ah Bravo castelli, vai avanti così. Ma tu sai chi topiol e quindi tutto ti è concesso...


martin eden
Messaggi: 130
Iscritto il: martedì 25 maggio 2021, 20:36

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da martin eden »

aitutaki1 ha scritto: lunedì 26 luglio 2021, 18:13
martin eden ha scritto: lunedì 26 luglio 2021, 17:53

Ma anche costoro in piazza per rivendicare la "libertà", da intendersi ormai nell'accezione nordamericana/edonista del termine (sarebbe più corretto parlare di individualismo tout court), sono fessi di natura oppure saranno usciti da qualche laboratorio?
Da intendersi semplicemente come autodeterminazione delle scelte sanitarie personali, tutelate dalle norme vigenti.
Ma rinfrescami quando ti abbiamo eletto a giudice delle capacità , delle motivazioni , del diritto a manifestare di qualche centinaio di migliaia di persone ?
Intendi quello che ti pare anche nelle accezioni nord coreane che parrebbero piacerti così come il fare di ogni erba un fascio.
Figurati. E' che volevo provare anch'io l'ebbrezza di scrivere almeno una volta nel thread del coronavirus.
Ti lascio quindi a compulsare liberamente insieme a castelli, che però a giudicare da come scrive mi sembra ad un passo dall'esaurimento nervoso.

ps: sia detto a scanso di equivoci: non conosco Topol. :angelo:

Ciao.


castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:29
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:11
Felice ha scritto: giovedì 15 luglio 2021, 22:12

Riepilogando: in Australia ci sono stati due morti di covid negli ultimi 8 mesi e l'economia si porta piuttosto bene, ma all'utente castelli di cicloweb questo non sta bene.

Un utente interessato a capire il funzionamento della pandemia avrebbe perlomeno materia su cui riflettere. Si potrebbe al più discutere se il "modello australiano" sia applicabile ad altre realtà, se il suo indiscutibile successo sia stato favorito da particolari circostanze, siano esse geografiche o di altre natura.

Ma l'utente castelli non è mai stato interessato a capire alcunchè della pandemia.
l'utente felice invece ci riporta l'indiscutibile successo del modello australia.
è quando scrive lui non lo fa a casaccio.
lui sa. è scienza.


manco ha fatto tempo a parlare.


pensa te che in australia non si può scendere in piazza perché c'è locchdauno. è vietato e sono scesi in migliaia rischiando di essere arrestati.
pensa te.

ah ah ah ah.

indiscutibile successo.
pensa se non lo fosse stato.



https://www.rainews.it/dl/rainews/media ... tml#foto-1
Da inizio pandemia:

Decessi Australia : 922
Popolazione Australia : 25,36 milioni

Decessi Svezia : 14615
Popolazione Svezia : 10,23 milioni

PIL Australia 2020 : -2,5%
PIL Svezia 2020 : -2,8%

PIL Australia primo trimestre 2021 : +1,8%
PIL Svezia primo trimestre 2021 : -0,1%

Ma per castelli in Australia sono "scemi", mentre in Svezia sono evidentemente intelligenti. E ride: ah ah ah ah Bravo castelli, vai avanti così. Ma tu sai chi topiol e quindi tutto ti è concesso...
Si' in effetti quello 0,3% di differenza senza poter uscire di casa e' fondamentale.


Si vede che per te poter avere una socialità o meno fa la differenza di 0,3% di pil.
Dall'australia non si può uscire né entrare.

I vicini NON si possono parlare (questa l'indicazione del governo via esperti sanitari).

Se per te questo vale la differenza di 0.3% di pil non so che dire.

Resta a misurare bene i decimali, mi raccomando.
Quando merler invece sbaglia di 1270 morti su 1300 getta il righello nel cesso.

Mi raccomando.
Ultima modifica di castelli il martedì 27 luglio 2021, 12:04, modificato 1 volta in totale.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

martin eden ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:32
aitutaki1 ha scritto: lunedì 26 luglio 2021, 18:13
martin eden ha scritto: lunedì 26 luglio 2021, 17:53

Ma anche costoro in piazza per rivendicare la "libertà", da intendersi ormai nell'accezione nordamericana/edonista del termine (sarebbe più corretto parlare di individualismo tout court), sono fessi di natura oppure saranno usciti da qualche laboratorio?
Da intendersi semplicemente come autodeterminazione delle scelte sanitarie personali, tutelate dalle norme vigenti.
Ma rinfrescami quando ti abbiamo eletto a giudice delle capacità , delle motivazioni , del diritto a manifestare di qualche centinaio di migliaia di persone ?
Intendi quello che ti pare anche nelle accezioni nord coreane che parrebbero piacerti così come il fare di ogni erba un fascio.
Figurati. E' che volevo provare anch'io l'ebbrezza di scrivere almeno una volta nel thread del coronavirus.
Ti lascio quindi a compulsare liberamente insieme a castelli, che però a giudicare da come scrive mi sembra ad un passo dall'esaurimento nervoso.

ps: sia detto a scanso di equivoci: non conosco Topol. :angelo:

Ciao.
"da intendersi ormai nell'accezione nordamericana/edonista del termine (sarebbe più corretto parlare di individualismo tout court)".
da intendersi ormai...il martin eden ci informa che lo scivolamento è inarrestabile. le piazze meloniane e salviniane come l'amerika di reagan.
e l'eden ce lo ricorda rammaricato ma ebbro della parteciapazione al thread coronavirus.




individualismo tout court lamenta l'eden.

me coioni: uno viene qui spara la scoreggia di due righe e se ne va.
poi parla si duole dell'individalismo di accezione nordamericana.

sticazzi che genio.

è in linea. tra un po' risponde. sta facendo la diagnosi ad altri edonisti con esaurimento nervoso.

gli alti lai dell'eden.
Ultima modifica di castelli il martedì 27 luglio 2021, 12:05, modificato 1 volta in totale.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
martin eden
Messaggi: 130
Iscritto il: martedì 25 maggio 2021, 20:36

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da martin eden »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:54
martin eden ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:32
aitutaki1 ha scritto: lunedì 26 luglio 2021, 18:13

Da intendersi semplicemente come autodeterminazione delle scelte sanitarie personali, tutelate dalle norme vigenti.
Ma rinfrescami quando ti abbiamo eletto a giudice delle capacità , delle motivazioni , del diritto a manifestare di qualche centinaio di migliaia di persone ?
Intendi quello che ti pare anche nelle accezioni nord coreane che parrebbero piacerti così come il fare di ogni erba un fascio.
Figurati. E' che volevo provare anch'io l'ebbrezza di scrivere almeno una volta nel thread del coronavirus.
Ti lascio quindi a compulsare liberamente insieme a castelli, che però a giudicare da come scrive mi sembra ad un passo dall'esaurimento nervoso.

ps: sia detto a scanso di equivoci: non conosco Topol. :angelo:

Ciao.
me coioni: uno viene qui spara la scoreggia di due righe e se ne va
C'è che l'aria del topic è già viziata soprattutto dalle tue di scorregge, precisamente 538 (fonte: il tuo profilo).

Confermo quindi la diagnosi. :drink:

Magari entro fine giornata arrivi a 600.


castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

martin eden ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 12:04
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:54
martin eden ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:32
Figurati. E' che volevo provare anch'io l'ebbrezza di scrivere almeno una volta nel thread del coronavirus.
Ti lascio quindi a compulsare liberamente insieme a castelli, che però a giudicare da come scrive mi sembra ad un passo dall'esaurimento nervoso.

ps: sia detto a scanso di equivoci: non conosco Topol. :angelo:

Ciao.
me coioni: uno viene qui spara la scoreggia di due righe e se ne va
C'è che l'aria del topic è già viziata soprattutto dalle tue di scorregge, precisamente 538 (fonte: il tuo profilo).

Confermo quindi la diagnosi. :drink:

Magari entro fine giornata arrivi a 600.

le tue sono tre ma sono tutte scoregge vestite.


questa la mia diagnosi.

entro fine giornata fai la quarta. sono sicuro.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
herbie
Messaggi: 6074
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da herbie »

aitutaki1 ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 9:39

A proposito del decreto sul green pass (Massimo Cacciari, Giorgio Agamben 26 Luglio 2021)

La discriminazione di una categoria di persone, che diventano automaticamente cittadini di serie B, è di per sé un fatto gravissimo, le cui conseguenze possono essere drammatiche per la vita democratica. Lo si sta affrontando, con il cosidetto green pass, con inconsapevole leggerezza. Ogni regime dispotico ha sempre operato attraverso pratiche di discriminazione, all’inizio magari contenute e poi dilaganti. Non a caso in Cina dichiarano di voler continuare con tracciamenti e controlli anche al termine della pandemia. E varrà la pena ricordare il “passaporto interno” che per ogni spostamento dovevano esibire alle autorità i cittadini dell’Unione Sovietica. Quando poi un esponente politico giunge a rivolgersi a chi non si vaccina usando un gergo fascista come “li purgheremo con il green pass” c’è davvero da temere di essere già oltre ogni garanzia costituzionale.

Guai se il vaccino si trasforma in una sorta di simbolo politico-religioso. Ciò non solo rappresenterebbe una deriva anti-democratica intollerabile, ma contrasterebbe con la stessa evidenza scientifica. Nessuno invita a non vaccinarsi! Una cosa è sostenere l’utilità, comunque, del vaccino, altra, completamente diversa, tacere del fatto che ci troviamo tuttora in una fase di “sperimentazione di massa” e che su molti, fondamentali aspetti del problema il dibattito scientifico è del tutto aperto. La Gazzetta Ufficiale del Parlamento europeo del 15 giugno u.s. lo afferma con chiarezza: «È necessario evitare la discriminazione diretta o indiretta di persone che non sono vaccinate, anche di quelle che hanno scelto di non essere vaccinate». E come potrebbe essere altrimenti? Il vaccinato non solo può contagiare, ma può ancora ammalarsi: in Inghilterra su 117 nuovi decessi 50 avevano ricevuto la doppia dose. In Israele si calcola che il vaccino copra il 64% di chi l’ha ricevuto. Le stesse case farmaceutiche hanno ufficialmente dichiarato che non è possibile prevedere i danni a lungo periodo del vaccino, non avendo avuto il tempo di effettuare tutti i test di genotossicità e di cancerogenicità. “Nature” ha calcolato che sarà comunque fisiologico che un 15% della popolazione non assuma il vaccino. Dovremo dunque stare col pass fino a quando?

Tutti sono minacciati da pratiche discriminatorie. Paradossalmente, quelli “abilitati” dal green pass più ancora dei non vaccinati (che una propaganda di regime vorrebbe far passare per “nemici della scienza” e magari fautori di pratiche magiche), dal momento che tutti i loro movimenti verrebbero controllati e mai si potrebbe venire a sapere come e da chi. Il bisogno di discriminare è antico come la società, e certamente era già presente anche nella nostra, ma il renderlo oggi legge è qualcosa che la coscienza democratica non può accettare e contro cui deve subito reagire.
contributo prezioso. Sono concetti che solo due anni fa nessuno si sarebbe mai sognato di ribadire, tale ne è l'evidenza.

Credo che farne una questione politica, di aderenza ai dettami di questo o quel partitucolo (oddio, poi perdiamo le elezioni!), sia di una miopia imbarazzante.


Gimbatbu
Messaggi: 3934
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Il mio stupore è che non ci si renda conto di come, aldilà delle posizioni che il singolo può avere su quello che è successo a causa della pandemia, il green pass sia uno strumento prima di tutto inutile ( lavoro nella ristorazione, sarà aggirato mille volte, nascerà, anzi già c'è un fiorente mercato di falsi) , settario, anticostituzionale e che riporta la nostra società a tempi che credevamo dimenticati . Che menti lucide come Cacciari ce lo ricordino è superfluo, è stato barattato con il ristorante, il cinema, la vacanza, il museo ecc.ecc. cedendo ad un ricatto di uno stato che non ha il coraggio di dire che bisogna vaccinarsi assumendosene la responsabilità. Tutto ciò oltre che scorretto è molto triste.


cassius
Messaggi: 2297
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da cassius »

Dopo le mascherine, dovremo mettere anche mutande FFP2?

"Il Covid si può trasmettere anche attraverso i peti"
L'ultima scoperta arriva dall'Inghilterra, uno dei paesi europei più colpiti dall'emergenza Coronavirus
https://www.corrieredellosport.it/news/ ... EFndkVWalc


cassius
Messaggi: 2297
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da cassius »

Gimbatbu ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 14:00 cedendo ad un ricatto di uno stato che non ha il coraggio di dire che bisogna vaccinarsi assumendosene la responsabilità. Tutto ciò oltre che scorretto è molto triste.
Ripeto solo come puntualizzazione: ci sono sentenze della Consulta che dicono che anche per le vaccinazioni non obbligatorie c'è comunque il risarcimento in caso di danno correlato.
Forse la più recente è questa
https://www.cortecostituzionale.it/acti ... numero=118

Quindi il fatto che il vaccino non sia obbligatorio non scarica lo Stato di un bel niente: una volta che un vaccino è approvato, lo Stato si è già assunto la responsabilità.
Questo per far star tranquilli tutti ma anche per togliere questo argomento dal tavolo.


Gimbatbu
Messaggi: 3934
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

cassius ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 14:50
Gimbatbu ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 14:00 cedendo ad un ricatto di uno stato che non ha il coraggio di dire che bisogna vaccinarsi assumendosene la responsabilità. Tutto ciò oltre che scorretto è molto triste.
Ripeto solo come puntualizzazione: ci sono sentenze della Consulta che dicono che anche per le vaccinazioni non obbligatorie c'è comunque il risarcimento in caso di danno correlato.
Forse la più recente è questa
https://www.cortecostituzionale.it/acti ... numero=118

Quindi il fatto che il vaccino non sia obbligatorio non scarica lo Stato di un bel niente: una volta che un vaccino è approvato, lo Stato si è già assunto la responsabilità.
Questo per far star tranquilli tutti ma anche per togliere questo argomento dal tavolo.
Come no? Fai causa, in capo a qualche decade forse ne vieni a capo. Esperienza fatta dalla famiglia di mia moglie con il vaccino antipolio poi! Pensa con questo che non è obbligatorio.


albopaxo
Messaggi: 1298
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 8:31

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da albopaxo »

cassius ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 14:45 Dopo le mascherine, dovremo mettere anche mutande FFP2?

"Il Covid si può trasmettere anche attraverso i peti"
L'ultima scoperta arriva dall'Inghilterra, uno dei paesi europei più colpiti dall'emergenza Coronavirus
https://www.corrieredellosport.it/news/ ... EFndkVWalc
Diciamo che per molta gente emettere un peto è un upgrade rispetto a quando parla.... :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:


Giro 2017: tappe 3 e 18
Giro 2018: tappa 17
Vuelta 2017: tappa 11
Tour de Yorkshire 2018
Tour2020: tappe 3 e 11
Tour2020: Classifica Generale
Strong
Messaggi: 10644
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Strong »

Gimbatbu ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 14:00 Il mio stupore è che non ci si renda conto di come, aldilà delle posizioni che il singolo può avere su quello che è successo a causa della pandemia, il green pass sia uno strumento prima di tutto inutile ( lavoro nella ristorazione, sarà aggirato mille volte, nascerà, anzi già c'è un fiorente mercato di falsi) , settario, anticostituzionale e che riporta la nostra società a tempi che credevamo dimenticati . Che menti lucide come Cacciari ce lo ricordino è superfluo, è stato barattato con il ristorante, il cinema, la vacanza, il museo ecc.ecc. cedendo ad un ricatto di uno stato che non ha il coraggio di dire che bisogna vaccinarsi assumendosene la responsabilità. Tutto ciò oltre che scorretto è molto triste.
lo stato ha già detto che bisogna vaccinarsi, e lo sta dicendo in tutti i modi anche con una comunicazione molto forte che io personalmente non condivido
la quasi totalità dei medici consiglia il vaccino
se e quando verrà istituito l'obbligo di vaccinazione per tutti, le proteste si sposteranno sull'obbligo.
oramai il prfilo di quelli che non voglio sottostate alle regole di convivenza ma che pensano di farsi regole indivuiduali al bisogno, è chiaro e conosciuto.

per quanto riguarda l'assunzione delle responsabilità credo sia giusto seguire gli iter standard validi per gli altri vaccini obbligatori o per gli errori dei medici a livello diagnostico, terapeutico o chirurgico.
sappiamo tutti che per i vaccini per gli intreventi chirurgici per l'assunzione di farmaci da banco o per le terapie farmacologiche ospedaliere sono presenti rischi, a volte anche importanti, e non si può a priori purtroppo escludere nemmeno l'errore umano.
per cui non stiamo scoprendo nulla di nuovo
mi ricordo che venivamo vaccinati a scuola.... nessuna protesta, nessuna manifestazione, nessuna "dittatura sanitaria"
si viveva sicuramente meglio


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 2126
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

cassius ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 14:50
Gimbatbu ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 14:00 cedendo ad un ricatto di uno stato che non ha il coraggio di dire che bisogna vaccinarsi assumendosene la responsabilità. Tutto ciò oltre che scorretto è molto triste.
Ripeto solo come puntualizzazione: ci sono sentenze della Consulta che dicono che anche per le vaccinazioni non obbligatorie c'è comunque il risarcimento in caso di danno correlato.
Forse la più recente è questa
https://www.cortecostituzionale.it/acti ... numero=118

Quindi il fatto che il vaccino non sia obbligatorio non scarica lo Stato di un bel niente: una volta che un vaccino è approvato, lo Stato si è già assunto la responsabilità.
Questo per far star tranquilli tutti ma anche per togliere questo argomento dal tavolo.
guarda che il risarcimento è sempre dovuto in caso di danno, questo non è mai stato un' argomento sul tavolo, sul tavolo sono le manleve
verso produttori e somministrazione (DL 44/2021), assolutamente inaccettabili


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.

Dove ... Non siamo tutti uguali, non tutti abbiamo gli stessi diritti, alcuni hanno diritti e altri no.
Dove questo verbo attecchisce alla fine c'è il lager. (P. Levi)

https://www.referendumnogreenpass.it/
Avatar utente
Felice
Messaggi: 2081
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Felice »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:48
Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:29
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:11

l'utente felice invece ci riporta l'indiscutibile successo del modello australia.
è quando scrive lui non lo fa a casaccio.
lui sa. è scienza.


manco ha fatto tempo a parlare.


pensa te che in australia non si può scendere in piazza perché c'è locchdauno. è vietato e sono scesi in migliaia rischiando di essere arrestati.
pensa te.

ah ah ah ah.

indiscutibile successo.
pensa se non lo fosse stato.



https://www.rainews.it/dl/rainews/media ... tml#foto-1
Da inizio pandemia:

Decessi Australia : 922
Popolazione Australia : 25,36 milioni

Decessi Svezia : 14615
Popolazione Svezia : 10,23 milioni

PIL Australia 2020 : -2,5%
PIL Svezia 2020 : -2,8%

PIL Australia primo trimestre 2021 : +1,8%
PIL Svezia primo trimestre 2021 : -0,1%

Ma per castelli in Australia sono "scemi", mentre in Svezia sono evidentemente intelligenti. E ride: ah ah ah ah Bravo castelli, vai avanti così. Ma tu sai chi topiol e quindi tutto ti è concesso...
Si' in effetti quello 0,3% di differenza senza poter uscire di casa e' fondamentale.


Si vede che per te poter avere una socialità o meno fa la differenza di 0,3% di pil.
Dall'australia non si può uscire né entrare.

I vicini NON si possono parlare (questa l'indicazione del governo via esperti sanitari).

Se per te questo vale la differenza di 0.3% di pil non so che dire.

Resta a misurare bene i decimali, mi raccomando.
Quando merler invece sbaglia di 1270 morti su 1300 getta il righello nel cesso.

Mi raccomando.
Castelli, apri bene le orecchie perché ti rivelo una grande verità: quando uno non ha niente da dire può anche stare zitto.

E' inutile che cerchi di arrampicarti sugli specchi per salvare quello che non è salvabile. La differenza non la fa il PIL, quei dati li ho messi per te e per quelli come te, membri della setta degli adoratori della dea economia.
La differenza la fanno quei 922 morti contro i 14615 della Svezia e questo nonostante la popolazione australiana sia due volte e mezzo più numerosa di quella svedese.


Avatar utente
Felice
Messaggi: 2081
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Felice »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:48
Quando merler invece sbaglia di 1270 morti su 1300 getta il righello nel cesso.
Un milione e sei.


cassius
Messaggi: 2297
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da cassius »

aitutaki1 ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 16:37 guarda che il risarcimento è sempre dovuto in caso di danno, questo non è mai stato un' argomento sul tavolo, sul tavolo sono le manleve
verso produttori e somministrazione (DL 44/2021), assolutamente inaccettabili
L'esclusione della punibilità del personale medico sanitario che effettua le somministrazioni avviene solo una volta appurato che esse siano state effettuate secondo le indicazioni ministeriali, articolo 3 del DL.
E ci mancherebbe pure che non fosse così.


castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 16:47
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:48
Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:29

Da inizio pandemia:

Decessi Australia : 922
Popolazione Australia : 25,36 milioni

Decessi Svezia : 14615
Popolazione Svezia : 10,23 milioni

PIL Australia 2020 : -2,5%
PIL Svezia 2020 : -2,8%

PIL Australia primo trimestre 2021 : +1,8%
PIL Svezia primo trimestre 2021 : -0,1%

Ma per castelli in Australia sono "scemi", mentre in Svezia sono evidentemente intelligenti. E ride: ah ah ah ah Bravo castelli, vai avanti così. Ma tu sai chi topiol e quindi tutto ti è concesso...
Si' in effetti quello 0,3% di differenza senza poter uscire di casa e' fondamentale.


Si vede che per te poter avere una socialità o meno fa la differenza di 0,3% di pil.
Dall'australia non si può uscire né entrare.

I vicini NON si possono parlare (questa l'indicazione del governo via esperti sanitari).

Se per te questo vale la differenza di 0.3% di pil non so che dire.

Resta a misurare bene i decimali, mi raccomando.
Quando merler invece sbaglia di 1270 morti su 1300 getta il righello nel cesso.

Mi raccomando.
Castelli, apri bene le orecchie perché ti rivelo una grande verità: quando uno non ha niente da dire può anche stare zitto.

E' inutile che cerchi di arrampicarti sugli specchi per salvare quello che non è salvabile. La differenza non la fa il PIL, quei dati li ho messi per te e per quelli come te, membri della setta degli adoratori della dea economia.
La differenza la fanno quei 922 morti contro i 14615 della Svezia e questo nonostante la popolazione australiana sia due volte e mezzo più numerosa di quella svedese.
Sul dato dei morti si puo' discutere.

La svezia e' stato uno dei pochi paesi ad aver ammesso di aver compiuto un errore a riguardo dei morti in rsa durante l'ondata alfa.
Concentrazione alta dei morti svedesi viene da li'.

I numeri da maggio 20 in poi sono molto piu bassi rispetto ad altri paesi europei.
Dovrebbe far riflettere che non c'e' obbligo di mascherina nemmeno al chiuso.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 16:47
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:48
Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:29

Da inizio pandemia:

Decessi Australia : 922
Popolazione Australia : 25,36 milioni

Decessi Svezia : 14615
Popolazione Svezia : 10,23 milioni

PIL Australia 2020 : -2,5%
PIL Svezia 2020 : -2,8%

PIL Australia primo trimestre 2021 : +1,8%
PIL Svezia primo trimestre 2021 : -0,1%

Ma per castelli in Australia sono "scemi", mentre in Svezia sono evidentemente intelligenti. E ride: ah ah ah ah Bravo castelli, vai avanti così. Ma tu sai chi topiol e quindi tutto ti è concesso...
Si' in effetti quello 0,3% di differenza senza poter uscire di casa e' fondamentale.


Si vede che per te poter avere una socialità o meno fa la differenza di 0,3% di pil.
Dall'australia non si può uscire né entrare.

I vicini NON si possono parlare (questa l'indicazione del governo via esperti sanitari).

Se per te questo vale la differenza di 0.3% di pil non so che dire.

Resta a misurare bene i decimali, mi raccomando.
Quando merler invece sbaglia di 1270 morti su 1300 getta il righello nel cesso.

Mi raccomando.
Castelli, apri bene le orecchie perché ti rivelo una grande verità: quando uno non ha niente da dire può anche stare zitto.

E' inutile che cerchi di arrampicarti sugli specchi per salvare quello che non è salvabile. La differenza non la fa il PIL, quei dati li ho messi per te e per quelli come te, membri della setta degli adoratori della dea economia.
La differenza la fanno quei 922 morti contro i 14615 della Svezia e questo nonostante la popolazione australiana sia due volte e mezzo più numerosa di quella svedese.
Sul dato dei morti si puo' discutere.

La svezia e' stato uno dei pochi paesi ad aver ammesso di aver compiuto un errore a riguardo dei morti in rsa durante l'ondata alfa.
Concentrazione alta dei morti svedesi viene da li'.

I numeri da maggio 20 in poi sono molto piu bassi rispetto ad altri paesi europei.
Dovrebbe far riflettere che non c'e' obbligo di mascherina nemmeno al chiuso.

Poi se si confronta l'eccesso di mortalita' svedese si trova qualche sorpresa.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
Strong
Messaggi: 10644
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Strong »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 17:15
Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 16:47
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:48
Si' in effetti quello 0,3% di differenza senza poter uscire di casa e' fondamentale.


Si vede che per te poter avere una socialità o meno fa la differenza di 0,3% di pil.
Dall'australia non si può uscire né entrare.

I vicini NON si possono parlare (questa l'indicazione del governo via esperti sanitari).

Se per te questo vale la differenza di 0.3% di pil non so che dire.

Resta a misurare bene i decimali, mi raccomando.
Quando merler invece sbaglia di 1270 morti su 1300 getta il righello nel cesso.

Mi raccomando.
Castelli, apri bene le orecchie perché ti rivelo una grande verità: quando uno non ha niente da dire può anche stare zitto.

E' inutile che cerchi di arrampicarti sugli specchi per salvare quello che non è salvabile. La differenza non la fa il PIL, quei dati li ho messi per te e per quelli come te, membri della setta degli adoratori della dea economia.
La differenza la fanno quei 922 morti contro i 14615 della Svezia e questo nonostante la popolazione australiana sia due volte e mezzo più numerosa di quella svedese.
Sul dato dei morti si puo' discutere.

La svezia e' stato uno dei pochi paesi ad aver ammesso di aver compiuto un errore a riguardo dei morti in rsa durante l'ondata alfa.
Concentrazione alta dei morti svedesi viene da li'.

I numeri da maggio 20 in poi sono molto piu bassi rispetto ad altri paesi europei.
Dovrebbe far riflettere che non c'e' obbligo di mascherina nemmeno al chiuso.

Poi se si confronta l'eccesso di mortalita' svedese si trova qualche sorpresa.
qualche sorpresa....?
mamma mia castelli.

ok dai, aiutaci a piccoli passi ci arriviamo anche noi

adesso fai una nuova googolata e posta qui sul forum i dati di eccesso della mortalità della svezia e delle nazioni limitrofe
norvegia, danimarca, finlandia

torno tra un pò....


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 2126
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

cassius ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 16:56
aitutaki1 ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 16:37 guarda che il risarcimento è sempre dovuto in caso di danno, questo non è mai stato un' argomento sul tavolo, sul tavolo sono le manleve
verso produttori e somministrazione (DL 44/2021), assolutamente inaccettabili
L'esclusione della punibilità del personale medico sanitario che effettua le somministrazioni avviene solo una volta appurato che esse siano state effettuate secondo le indicazioni ministeriali, articolo 3 del DL.
E ci mancherebbe pure che non fosse così.
Guarda che gli art 589/590 sono rispettivamente omicidio e lesioni colpose
quindi la vittima a cui è stata cagionata una lesione personale , o è deceduta sempre per colpa, non ha diritto ad avere giustizia
quando sia stato seguito il protocollo.
Poi aggiornati ! in sede di conversione è stato aggiunto l' art. 3 bis:
«Art. 3-bis (Responsabilita' colposa per morte o lesioni
personali in ambito sanitario durante lo stato di emergenza
epidemiologica da COVID-19). - 1. Durante lo stato di emergenza
epidemiologica da COVID-19, dichiarato con delibera del Consiglio dei
ministri del 31 gennaio 2020, e successive proroghe, i fatti di cui
agli articoli 589 e 590 del codice penale, commessi nell'esercizio di
una professione sanitaria e che trovano causa nella situazione di
emergenza, sono punibili solo nei casi di colpa grave.


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.

Dove ... Non siamo tutti uguali, non tutti abbiamo gli stessi diritti, alcuni hanno diritti e altri no.
Dove questo verbo attecchisce alla fine c'è il lager. (P. Levi)

https://www.referendumnogreenpass.it/
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 2126
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

cassius ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 9:51 :sasso:
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 26 luglio 2021, 22:24 Finalmente! L'interpretazione della Costituzione data da un ex giudice costituzionale viene contestata da qualcuno senza averne i titoli e senza alcun riferimento autorevole. Ed è giusto così, in nome della beata ragione. Ad essere maligno ripescherei tutti i post in cui si diceva che su un forum pubblico come questo devono esporsi opinioni solo avendone i titoli, oppure accodarsi a quanto dicono "quelli che ne sanno". Ma non è proprio cosi... L'arena pubblica non leva il diritto di dire la propria su cose che magari si conoscono poco, ma che ci toccano da molto vicino. E quindi evito il giochino, e accetto l'opinione magari poco autorevole ma ben ragionata e argomentata.
Chiedo scusa per non aver citato le fonti, non mi metto a parlare di Costituzione rifacendomi esclusivamente alla mia pur decorosa conoscenza della stessa.
Eccone alcune fra le diverse che potete trovare:
https://www.questionegiustizia.it/artic ... oppo-tardi
https://www.professionegiustizia.it/doc ... stituzione
https://www.iusinitinere.it/stato-demer ... ione-26393
https://facta.news/notizia-falsa/2020/1 ... in-guerra/

Comunque, se bisogna anche sparare il grosso nome per avere le spalle coperte: Gaetano Azzariti.
https://www.repubblica.it/politica/2020 ... 250680089/

Di fatto tutti questi articoli dicono una cosa: che lo stato di emergenza non c'entra un belino con l'articolo 78 della Costituzione, che trova fondamento nella legge 225/1992 e nel successivo d gls 1/2018 che la sostituisce. Il fatto che la Costituzione non preveda lo stato di emergenza non significa che esso sia incostituzionale. Anzi, come leggerete negli articoli, nella Costituente fu a lungo dibattuta la possibilità di introdurlo, ma fu considerata materia ancora troppo scottante all'indomani della fine della dittatura fascista.
Come sempre credo nella buonafede, tua , perchè già facta è in totale malafede a dedicare un' articolo a "Articolo 78 della Costituzione: “Non si può dichiarare nessuna emergenza se non in guerra" quando l' art. 78 di emergenze non tratta del tutto, e non è certo dichiarare o meno un' emergenza il problema, che invece consiste in quale siano le conseguenze sulle vite e i diritti dei cittadini.

Lo rispiego, Cassese cita l' art 78 , perchè sono i pieni poteri quelli esercitati in nome dello stato di emergenza, pieni poteri che sono previsti, limitatamente, solo in quel caso. Non ha mai affermato che il CdM abbia richiesto il ricorso all' art. 78 ma che appunto "La pandemia non è una guerra. I pieni poteri al governo sono illegittimi". Non mi pare di difficile comprensione.

Passiamo ad Azzariti, il quale "giustifica" solo la compressione dei diritti garantiti degli art. 16 e 17, perchè appunto lo prevedono al loro stesso interno *, ma per durata limitata e "È evidente che la piena riespansione di tutte le libertà deve essere assicurata appena cessata, anzi appena migliorata, la situazione emergenziale". Siamo all 8 Marzo , a "distanziamoci 15 giorni per riabbracciarci più forte", dopo questo siamo finiti al coprifuoco , che invece è assolutamente non compatibile con i diritti costituzionali , in primis il 13 che non contiene alcuna riserva di legge e
condiziona la compressione della libertà personale al provvedimento del potere giudiziario in ogni singolo e specifico caso.
*Ma anche l' art 16 prevede la limitazione (non sospensione) degli spostamenti (circolazione e soggiorno) escludendo esplicitamente restrizioni politiche. Quindi non potendo dimostrare che il virus si attivi alle ore X la decisione in merito può solo essere politica.
Ma veniamo al bello, " l'articolo 32 sul diritto alla salute non solo esplicita che essa è una diritto fondamentale dell'individuo, ma che costituisce anche un interesse della collettività". E questo come ti ho già scritto a proposito delle obbligatorietà vaccinali lo ritrovi in tutte le sentenze della CC, e la stessa Costituzione è rivolta al singolo inserito in un contesto sociale. Le obbligatorietà vaccinali, che per i maggiorenni sono limitate a preservarli dai rischi della mansione lavorativa, intesa come tutela della parte debole verso una possibile incuria del datore di lavoro, sono per
garantire il vaccinato, l' interesse collettivo evidentemente esiste e va bilanciato, ma è ritenuto secondario.

Il resto che hai linkato sono giustificazioni ex post dello stato di emergenza , giuridico filosofiche con sconfinamenti nei regolamenti della PC, che
francamente interessano il giusto. Apprezzabili ma che non spostano il problema , lo stato d' emergenza può anche andare bene in linea teorica , magari facendo una legge ad hoc invece di violentarne una nata per terremoti ed inondazioni, quello che non va bene sono le violazioni dei diritti costituzionali, e che non hanno proprio nessuna giustificazione.
La Costituzione non prevede lo stato d' emergenza , ok. Volete aggiungerlo a penna magari introducendo la legge marziale ?


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.

Dove ... Non siamo tutti uguali, non tutti abbiamo gli stessi diritti, alcuni hanno diritti e altri no.
Dove questo verbo attecchisce alla fine c'è il lager. (P. Levi)

https://www.referendumnogreenpass.it/
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

Strong ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 17:35
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 17:15
Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 16:47

Castelli, apri bene le orecchie perché ti rivelo una grande verità: quando uno non ha niente da dire può anche stare zitto.

E' inutile che cerchi di arrampicarti sugli specchi per salvare quello che non è salvabile. La differenza non la fa il PIL, quei dati li ho messi per te e per quelli come te, membri della setta degli adoratori della dea economia.
La differenza la fanno quei 922 morti contro i 14615 della Svezia e questo nonostante la popolazione australiana sia due volte e mezzo più numerosa di quella svedese.
Sul dato dei morti si puo' discutere.

La svezia e' stato uno dei pochi paesi ad aver ammesso di aver compiuto un errore a riguardo dei morti in rsa durante l'ondata alfa.
Concentrazione alta dei morti svedesi viene da li'.

I numeri da maggio 20 in poi sono molto piu bassi rispetto ad altri paesi europei.
Dovrebbe far riflettere che non c'e' obbligo di mascherina nemmeno al chiuso.

Poi se si confronta l'eccesso di mortalita' svedese si trova qualche sorpresa.
qualche sorpresa....?
mamma mia castelli.

ok dai, aiutaci a piccoli passi ci arriviamo anche noi

adesso fai una nuova googolata e posta qui sul forum i dati di eccesso della mortalità della svezia e delle nazioni limitrofe
norvegia, danimarca, finlandia

torno tra un pò....
Morti legati alla prima fase covid anche con gli scandinavi.
Allegati
Screenshot_20210727-180741_Chrome.jpg
Screenshot_20210727-180741_Chrome.jpg (254.54 KiB) Visto 1148 volte
Ultima modifica di castelli il martedì 27 luglio 2021, 18:14, modificato 3 volte in totale.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
cassius
Messaggi: 2297
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da cassius »

aitutaki1 ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:01 La Costituzione non prevede lo stato d' emergenza , ok. Volete aggiungerlo a penna magari introducendo la legge marziale ?
La Costituzione non prevede lo stato di emergenza ma non prevede nemmeno che non possa esistere, insomma non lo vieta né espressamente né velatamente.
Anzi, a essere precisi l'articolo 120 prevede che lo Stato possa "passare davanti" alle amministrazioni locali in caso di emergenza (per le parole precise, leggiti l'articolo).
Quindi nessuna aggiunta a penna nella Costituzione.

PS: l'espressione "pieni poteri" nella Costituzione non esiste, né esiste nel D Lgs 1/2018. Esiste solo al Peter Pan di Riccione.


Strong
Messaggi: 10644
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Strong »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:09
Strong ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 17:35
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 17:15

Sul dato dei morti si puo' discutere.

La svezia e' stato uno dei pochi paesi ad aver ammesso di aver compiuto un errore a riguardo dei morti in rsa durante l'ondata alfa.
Concentrazione alta dei morti svedesi viene da li'.

I numeri da maggio 20 in poi sono molto piu bassi rispetto ad altri paesi europei.
Dovrebbe far riflettere che non c'e' obbligo di mascherina nemmeno al chiuso.

Poi se si confronta l'eccesso di mortalita' svedese si trova qualche sorpresa.
qualche sorpresa....?
mamma mia castelli.

ok dai, aiutaci a piccoli passi ci arriviamo anche noi

adesso fai una nuova googolata e posta qui sul forum i dati di eccesso della mortalità della svezia e delle nazioni limitrofe
norvegia, danimarca, finlandia

torno tra un pò....
Morti legati alla prima fase covid anche con gli scandinavi.
riprova castelli
assomigli sempre di più al duo meloni/salvini


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

Strong ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:16
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:09
Strong ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 17:35

qualche sorpresa....?
mamma mia castelli.

ok dai, aiutaci a piccoli passi ci arriviamo anche noi

adesso fai una nuova googolata e posta qui sul forum i dati di eccesso della mortalità della svezia e delle nazioni limitrofe
norvegia, danimarca, finlandia

torno tra un pò....
Morti legati alla prima fase covid anche con gli scandinavi.
riprova castelli
assomigli sempre di più al duo meloni/salvini
se leggi i messaggi precedenti e sai leggere l'italiano ho spiegato che il problema di eccesso di mortalità è legato alla prima fase covid con morti in rsa non controllati.
poi le curve di eccesso si adattano a quelle dei paesi limitrofi.

per quelli che ragionano come te in svezia ci sarebbe stato un'ecatombe che non c'è stata.
senza restrizioni sono a zero morti facendo meglio di un bel po' di paesi.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 11:22
Strong ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 9:52
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 9:34
da quel che capisco sei uno che si affida a tutto quello che ti dice la "scienza" ma non sai chi è topol.
boh. quindi la tua idea sul covid 19 deriva da dove? dalla propaganda del governo conte?
è come dire: sono un appassionato di calcio e non so chi sia mancini.

vabbè.
affidarsi non significa "sapere chi è topol" significa accettare che a fronte di un problema sanitario (o anche nello specifico quello del covid) sia la scienza e la medicina a decidere come curare un tumore, un frattura o un cornavirus.
e sia sempre la medicina a confrontarsi sull'eventualità di provare strade alternative o sulzioni di cura diverse, non quattro poveri stronzi su facebook che "si informano" ma poi tutte le mattine vanno dietro al bancone della gastronomia e tagliano prosciutto tutto il giorno.

è come dire sono appassionato di calcio, ma le regole non le posso decidere io
se si gioca in 11 si gioca in 11 non mi posso mettere a sindacare solo perchè ho letto la biografia di bielsa e so anche quante volte caga durante la settimana
vediamo se a piccoli passi ci arrivi.

hai un qualche piano pandemico pre 2020 di qualche paese occidentale che preveda il lockdown come mezzo per combattere una pandemia?

riforumulo più facile: hai il piano pandemico australiano pre 2020 che lo preveda?

se ce l'hai sono pronto a dire che il tuo ragionamento è corretto.

ora quello quello che è successo nel marzo 2020 è una copiatura del modello scienza e medicina del partito comunista cinese.
se a te va bene sono affari tuoi. io qualche domandella me la pongo anche su facebook, anche al cesso della stazione.

facciamo un altro esempiuccio uccio uccio:

florida ha vaccinato (nessuna coercizione) lasciando aperto tutto.
non è successo un cazzo di diverso da uk.

solo che il bo gionson inglese ci ha spiegato che è stato grazie al locchdauno che si sono contenuti i morti e non grazie al vaccino.

ora se tu vuoi credere al bo gionson puoi farlo.
cos'è secondo te: scienza e medicina o stronzata del bo gionson che difende la sua politchella?
tu strong mi mostri quale piano pandemico mondiale preveda il lockdown come mezzo per combattere un virus respiratorio.

ti nutri di scienza e medicina.

vediamo se lo riesci a trovare.

l'unico paese al mondo che ha seguito il piano pandemico della scienza (al marzo 2020) e non quello del partito comunista cinese è stata la svezia.

che ha meno morti della gestione da demagogo del tuo politichetto (del cuore?) gonde, alleato del salvino (e anche della meloni e anche del suo cane se ne avesse avuto la possibilità).


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
Avatar utente
Felice
Messaggi: 2081
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Felice »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 17:15 Sul dato dei morti si puo' discutere.
Sul dato dei morti non c'è proprio niente da discutere. 922 è 15 volte più piccolo di 14615. E una popolazione di 25 milioni e due volte e mezzo più numerosa di una di 10. Punto, non c'è altro da aggiungere.

Piuttosto, se mai una volta tu volessi darti la pena di riflettere invece di sciorinarci i tuoi soliti slogan, prova a pensare a quello 0,3% a cui tentavi di appigliarti. Non per il numero in sè, che vuole dire poco, ma per il fatto che il dato svedese e quello australiano sono confrontabili. Come può accadere una cosa simile?

Tu ci descrivi gli australiani come se vivessero in prigione, vittime sacrificali sull'altare del lockdown e gli svedesi come degli esseri felici che vivono in libertà. Come mai allora il PIL australiano va persino meglio di quello svedese?

Forse che essere in lockdown non danneggia il PIL? E se lo danneggia, come fanno gli australiani ad un avere un incremento del PIL da fare invidia a quello di un paese che per non penalizzare la propria economia ha accettato una mezza strage tra la sua popolazione?

Ecco, invece di dare degli "scemi" a chi governa in Australia, prova magari a partorire una riflessione decente su questo tema.


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 2126
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

cassius ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:12
aitutaki1 ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:01 La Costituzione non prevede lo stato d' emergenza , ok. Volete aggiungerlo a penna magari introducendo la legge marziale ?
La Costituzione non prevede lo stato di emergenza ma non prevede nemmeno che non possa esistere, insomma non lo vieta né espressamente né velatamente.
Anzi, a essere precisi l'articolo 120 prevede che lo Stato possa "passare davanti" alle amministrazioni locali in caso di emergenza (per le parole precise, leggiti l'articolo).
Quindi nessuna aggiunta a penna nella Costituzione.

PS: l'espressione "pieni poteri" nella Costituzione non esiste, né esiste nel D Lgs 1/2018. Esiste solo al Peter Pan di Riccione.
Ma infatti non è l' istituzione di uno stato d' emergenza ad essere o meno incostituzionale, sono i provvedimenti contenuti ad esserlo.
Quelli di questa truffa basata su un testo che non contiene mai nè il termine "salute" nè "sanità" o "sanitaria" lo sono palesemente
e sono stati chiaramente indicati dal potere giudiziario, limitatamente ai pochi casi sfuggiti alla competenza amministrativa, dove sono stati relegati surrettiziamente, il Tribunale di Pisa si è potuto esprimere solo perchè il procedimento era nel brevissimo periodo in cui sono state previste conseguenze penali. Idem Milano e RE solo perchè i trasgressori sono stati imputati di reato.
Mettete il penale per le violazioni dell' emergenza covid e di queste sentenze ne arriva minimo una a settimana.
Quello che ha indicato Cassese con pieni poteri è chiarissimo se non riesci a comprenderlo ti riscrivo il concetto :
«neppure la più terribile delle dittature ha limitato la libertà di andare e venire, di uscire di casa, per di più selettivamente limitata per categorie di persone o a titolo individuale indicate in atti amministrativi»
Questi sono i pieni poteri intesi dal presidente emerito della CC.
Poi abbi l' umiltà di riconoscere che quanto hai scritto in materia sia di obbligatorietà vaccinale, scudo penale, e diritti costituzionali è fortemente impreciso , per usare un' eufemismo. Che ti ricapitolo :
- Obbligo vaccinale solo per i minori*, a loro tutela e per i maggiorenni limitatamente alla mansione lavorativa
- Scudo penale totale per la somministrazione del vaccino con necessità sia di provare la violazione delle procedure che la gravità della colpa.
- Sui Dpcm chi ha avuto da eccepire lo ha fatto perchè sono atti amministrativi quindi nemmeno nel nostro ordinamento è previsto siano in contrasto con norme di rango superiore, stessa cosa per un DL quando preveda la sanzione amministrativa indicata per altro in ulteriori atti amministrativi.
Anche il TAR è giunto a richiamare il governo a non reiterare le stesse disposizioni in continui atti mensili che ledono il diritto alla giustizia dei ricorrenti.
Ricapitolando la gestione governativa è stata soccombente in giudizio, e con sentenze durissime , presso :
Giudice di Pace
TAR
Consiglio di stato
Tribunale Civile
Tribunale Penale

Pokerissimo :ponpon:

* dopo aver esperito incontri con le famiglie e un iter ben preciso


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.

Dove ... Non siamo tutti uguali, non tutti abbiamo gli stessi diritti, alcuni hanno diritti e altri no.
Dove questo verbo attecchisce alla fine c'è il lager. (P. Levi)

https://www.referendumnogreenpass.it/
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

cassius ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:12
aitutaki1 ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:01 La Costituzione non prevede lo stato d' emergenza , ok. Volete aggiungerlo a penna magari introducendo la legge marziale ?
La Costituzione non prevede lo stato di emergenza ma non prevede nemmeno che non possa esistere, insomma non lo vieta né espressamente né velatamente.
Anzi, a essere precisi l'articolo 120 prevede che lo Stato possa "passare davanti" alle amministrazioni locali in caso di emergenza (per le parole precise, leggiti l'articolo).
Quindi nessuna aggiunta a penna nella Costituzione.

PS: l'espressione "pieni poteri" nella Costituzione non esiste, né esiste nel D Lgs 1/2018. Esiste solo al Peter Pan di Riccione.
sì peccato che qui da noi si sia fatto andare avanti le regioni con un rimpallo ridicolo di responsalbilità. di scarico direi più che di rimpallo.
cassese dall'inizio aveva detto che lo stato aveva l'ultima parola in tema di pandemia.
aveva ragione.

ma lo stato ha fatto scaricabarile lasciando alla regioni e financo ai sindaci la possibilità di inasprire le norme.
questo è successo in realtà.
quindi la costituzione è stata disapplicata nell'articolo da te riportato.

cmq il succo di quello che ti sta dicendo aitutaki1 è che hanno forzato alcune norme dando un potere smisurato ad organi e a strumenti legislativi pensati per tutt'altro tipo di emergenze.
in poche parole spostando dal legislativo all'esecutivo in maniera anomala.

con quali risultati poi è il vero punto scoraggiante di tutta la faccenda.
Ultima modifica di castelli il martedì 27 luglio 2021, 18:59, modificato 1 volta in totale.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:43
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 17:15 Sul dato dei morti si puo' discutere.
Sul dato dei morti non c'è proprio niente da discutere. 922 è 15 volte più piccolo di 14615. E una popolazione di 25 milioni e due volte e mezzo più numerosa di una di 10. Punto, non c'è altro da aggiungere.

Piuttosto, se mai una volta tu volessi darti la pena di riflettere invece di sciorinarci i tuoi soliti slogan, prova a pensare a quello 0,3% a cui tentavi di appigliarti. Non per il numero in sè, che vuole dire poco, ma per il fatto che il dato svedese e quello australiano sono confrontabili. Come può accadere una cosa simile?

Tu ci descrivi gli australiani come se vivessero in prigione, vittime sacrificali sull'altare del lockdown e gli svedesi come degli esseri felici che vivono in libertà. Come mai allora il PIL australiano va persino meglio di quello svedese?

Forse che essere in lockdown non danneggia il PIL? E se lo danneggia, come fanno gli australiani ad un avere un incremento del PIL da fare invidia a quello di un paese che per non penalizzare la propria economia ha accettato una mezza strage tra la sua popolazione?

Ecco, invece di dare degli "scemi" a chi governa in Australia, prova magari a partorire una riflessione decente su questo tema.
l'economia australiana cresce da vent'anni con ritmi che gli europei si sognano.
praticamente è l'economia con meno presenza pubblica nel mondo (vado a memoria).
ci sono dei fattori strutturali dietro a quel dato.

poi dietro ai grandi numeri ci sono tutte le piccole attività delle città australiane in estrema sofferenza.
è un eufemismo.

come ne possano uscire sinceramente non lo so. uscire indenni intendo.

hanno prolungato fino ad ottobre la serrata forzata.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
Avatar utente
Felice
Messaggi: 2081
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Felice »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:57

l'economia australiana cresce da vent'anni con ritmi che gli europei si sognano.
Falso, almeno per quanto riguarda la Svezia. Come mai non c'è stato un crollo del PIL australiano rispetto a quello svedese? Riprova castelli.

PIL 2019 Australia : -0.3
PIL 2019 Svezia : 2.0

PIL 2018 Australia : +2.2
PIL 2018 Svezia : +2.0

PIL 2017 Australia : +2.9
PIL 2017 Svezia : +2.6

PIL 2016 Australia : +2.3
PIL 2016 Svezia : +2.1

PIL 2015 Australia : +2.8
PIL 2015 Svezia : +4.5

PIL 2014 Australia : +2.2
PIL 2014 Svezia : +2.7

PIL 2013 Australia : +2.5
PIL 2013 Svezia : 1.2

PIL 2012 Australia : +2.6
PIL 2012 Svezia : -0.6

PIL 2011 Australia : +3.9
PIL 2011 Svezia : +3.2

PIL 2011 Australia : +2.5
PIL 2011 Svezia : +6.0


cassius
Messaggi: 2297
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da cassius »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:54 sì peccato che qui da noi si sia fatto andare avanti le regioni con un rimpallo ridicolo di responsalbilità. di scarico direi più che di rimpallo.
cassese dall'inizio aveva detto che lo stato aveva l'ultima parola in tema di pandemia.
aveva ragione.

ma lo stato ha fatto scaricabarile lasciando alla regioni e financo ai sindaci la possibilità di inasprire le norme.
questo è successo in realtà.
quindi la costituzione è stata disapplicata nell'articolo da te riportato.
Condivido che lo Stato doveva centralizzare di più la gestione della pandemia, impedendo il proliferare di ordinanze regionali e comunali.
Ma l'art. 120 prevede una facoltà, mica un obbligo, e peraltro sono le Regioni che se ne sono sbattuto il cazzo di quel che diceva Conte, peraltro spoilerando in modo criminale il primo decreto lockdown.
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:54 cmq il succo di quello che ti sta dicendo aitutaki1 è che hanno forzato alcune norme dando un potere smisurato ad organi e a strumenti legislativi pensati per tutt'altro tipo di emergenze.
in poche parole spostando dal legislativo all'esecutivo in maniera anomala.

con quali risultati poi è il vero punto scoraggiante di tutta la faccenda.
La pandemia ha dimostrato la necessità di prevedere strumenti strutturati di gestione delle emergenze. Questo ovviamente per chi ha capito che eravamo in un'emergenza, e secondo me in tanti dimostrano di non averlo capito.
Lo strumento del DPCM, pur lecito, è stato usato a cazzo producendo peraltro documenti prolissi ma non esaustivi, a tratti vaghi e a tratti maniacali nel dettaglio. Per alcuni giorni (dall'8 al 25 marzo 2020) rendendo reato (pur bagatellare) la trasgressione di un DPCM al quale peraltro era facilissimo trasgredire in buona fede.

Il potere legislativo non è fatto per prendere decisioni rapide, non è nemmeno il suo compito. Che in un'emergenza, almeno nelle prime fasi, il potere legislativo sia in secondo piano a me pare pacifico. E secondo me chi pensa il contrario vuol fare lo Zoncolan in Graziella.
Che dopo aprile 2020 si potesse tranquillamente proseguire con dei DL e magari non uno a settimana, pure.


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 2126
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:54

sì peccato che qui da noi si sia fatto andare avanti le regioni con un rimpallo ridicolo di responsalbilità. di scarico direi più che di rimpallo.
cassese dall'inizio aveva detto che lo stato aveva l'ultima parola in tema di pandemia.
aveva ragione.

ma lo stato ha fatto scaricabarile lasciando alla regioni e financo ai sindaci la possibilità di inasprire le norme.
questo è successo in realtà.
quindi la costituzione è stata disapplicata nell'articolo da te riportato.

cmq il succo di quello che ti sta dicendo aitutaki1 è che hanno forzato alcune norme dando un potere smisurato ad organi e a strumenti legislativi pensati per tutt'altro tipo di emergenze.
in poche parole spostando dal legislativo all'esecutivo in maniera anomala.

con quali risultati poi è il vero punto scoraggiante di tutta la faccenda.
Se non vogliamo prenderci in giro un' atto amministrativo andrà bene per chiudere una strada causa frana non per mettere ai domiciliari una nazione,
è stata fin da subito una scorciatoia per schivare costituzionalità e tribunali, come il GP è una scorciatoia per ottenere con il ricatto la vaccinazione.
E con l' Apartheid si cattureranno un po' di giovani ma i risultati saranno deludenti per patologici e anziani, stranamente dove sarebbe servito.
Come ho scritto in privato ad un utente, alla fine il problema , come in tutta la gestione dell' emergenza covid, a mio personale parere è che aldilà di cosa si possa ritenere giusto e sbagliato , tutti i provvedimenti non incidano mai dove si possa fare la differenza.

Ho letto adesso quello che ti ha replicato Cassius ed è assolutamente inaccettabile per ragioni di rappresentatività.
Ha detto bene sempre Cassese , spettava al PdR firmare il primo decreto e assumersene l' onere.
Oppure emanare un decreto che non comprimesse nessun diritto costituzionale.


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.

Dove ... Non siamo tutti uguali, non tutti abbiamo gli stessi diritti, alcuni hanno diritti e altri no.
Dove questo verbo attecchisce alla fine c'è il lager. (P. Levi)

https://www.referendumnogreenpass.it/
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 19:23
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:57

l'economia australiana cresce da vent'anni con ritmi che gli europei si sognano.
Falso, almeno per quanto riguarda la Svezia. Come mai non c'è stato un crollo del PIL australiano rispetto a quello svedese? Riprova castelli.

PIL 2019 Australia : -0.3
PIL 2019 Svezia : 2.0

PIL 2018 Australia : +2.2
PIL 2018 Svezia : +2.0

PIL 2017 Australia : +2.9
PIL 2017 Svezia : +2.6

PIL 2016 Australia : +2.3
PIL 2016 Svezia : +2.1

PIL 2015 Australia : +2.8
PIL 2015 Svezia : +4.5

PIL 2014 Australia : +2.2
PIL 2014 Svezia : +2.7

PIL 2013 Australia : +2.5
PIL 2013 Svezia : 1.2

PIL 2012 Australia : +2.6
PIL 2012 Svezia : -0.6

PIL 2011 Australia : +3.9
PIL 2011 Svezia : +3.2

PIL 2011 Australia : +2.5
PIL 2011 Svezia : +6.0

metti gli ultimi 20 anni. questi sono gli ultimi 10.


in ogni caso non sono vassili leontief, non mi intendo di interdipendenze produttive tra paesi.
detto questo visto che fai il puntiglioso la storia del pil svedese contro pil australiano è tutta tua.
ho scritto solamente che la svezia ha contenuto meglio di altri paesi la perdita economica.
vedi grafico per confrontarlo con gli europei.


che poi il pil australiano vada meglio dello svedese ( o il contrario amen) per qualche decimale amen. guarda come performa bene l'irlanda.
ah. tutto bene la marchesa.


tutto ciò vale la perdita di socialità?
tipo non poter vedere la propria famiglia che abita nel paese vicino.

oppure uscire di casa nel raggio di 10 km (a 20 km che succede al virus?) girando introno con la bicicletta senza vedere la fine del fallimentare covid zero (sei mesi senza cavarne un ragno dal buco).
adottare una strategia fallimentare sui vaccini.

certo poi un'economia che sussidia i buisness privati via sovvenzioni quanto può durare?
https://www.abc.net.au/news/2021-07-21/ ... /100310676

cresce cresce il pil nominale.

poi che succede?

secondo te?
Allegati
Cattura.PNG
Cattura.PNG (83.76 KiB) Visto 1041 volte


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

cassius ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 19:24
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:54 sì peccato che qui da noi si sia fatto andare avanti le regioni con un rimpallo ridicolo di responsalbilità. di scarico direi più che di rimpallo.
cassese dall'inizio aveva detto che lo stato aveva l'ultima parola in tema di pandemia.
aveva ragione.

ma lo stato ha fatto scaricabarile lasciando alla regioni e financo ai sindaci la possibilità di inasprire le norme.
questo è successo in realtà.
quindi la costituzione è stata disapplicata nell'articolo da te riportato.
Condivido che lo Stato doveva centralizzare di più la gestione della pandemia, impedendo il proliferare di ordinanze regionali e comunali.
Ma l'art. 120 prevede una facoltà, mica un obbligo, e peraltro sono le Regioni che se ne sono sbattuto il cazzo di quel che diceva Conte, peraltro spoilerando in modo criminale il primo decreto lockdown.
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:54 cmq il succo di quello che ti sta dicendo aitutaki1 è che hanno forzato alcune norme dando un potere smisurato ad organi e a strumenti legislativi pensati per tutt'altro tipo di emergenze.
in poche parole spostando dal legislativo all'esecutivo in maniera anomala.

con quali risultati poi è il vero punto scoraggiante di tutta la faccenda.
La pandemia ha dimostrato la necessità di prevedere strumenti strutturati di gestione delle emergenze. Questo ovviamente per chi ha capito che eravamo in un'emergenza, e secondo me in tanti dimostrano di non averlo capito.
Lo strumento del DPCM, pur lecito, è stato usato a cazzo producendo peraltro documenti prolissi ma non esaustivi, a tratti vaghi e a tratti maniacali nel dettaglio. Per alcuni giorni (dall'8 al 25 marzo 2020) rendendo reato (pur bagatellare) la trasgressione di un DPCM al quale peraltro era facilissimo trasgredire in buona fede.

Il potere legislativo non è fatto per prendere decisioni rapide, non è nemmeno il suo compito. Che in un'emergenza, almeno nelle prime fasi, il potere legislativo sia in secondo piano a me pare pacifico. E secondo me chi pensa il contrario vuol fare lo Zoncolan in Graziella.
Che dopo aprile 2020 si potesse tranquillamente proseguire con dei DL e magari non uno a settimana, pure.
che il legislativo sia farraginoso non ci piove. hai ragione. però andiamo a vedre quali diritti sono toccati dalla messa in angolo del parlamento.
lì il problema c'è. è inutile negarlo.

la proroga ad oltranza dello stato di emergenza è a mio avviso assurda.

passiamo dalla carta costituzionale alla bassa cucina.


ricordo che in stato di emergenza i contribuit previdenziali vanno pagati. ti sembra una cosa corretta?
voglio dire: la tassazione in un periodo come questo dovrebbe essere sospesa per i settori toccati. giusto?

non è così: ne puoi parlare con chiunque lavori nei settori in questione.
le tasse arrivano anche in settori che hanno subito pesanti limitazioni.

ora: mi togli il diritto di lavorare e contemporaneamente mi tassi.
a me pare un'anomalia.

tanto è vero che in altri paesi si sussidia.
bisogna essere franchi su questo punto.

cmq pasticceranno anche col gp.
vogliono estenderlo agli studenti e succederà un casino bello grosso.

anche gente che si è vaccinata si farà due conti prima di vaccinare il figlio 18 enne.
me li farei pure io e penso pure tu.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

aitutaki1 ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 19:36
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:54

sì peccato che qui da noi si sia fatto andare avanti le regioni con un rimpallo ridicolo di responsalbilità. di scarico direi più che di rimpallo.
cassese dall'inizio aveva detto che lo stato aveva l'ultima parola in tema di pandemia.
aveva ragione.

ma lo stato ha fatto scaricabarile lasciando alla regioni e financo ai sindaci la possibilità di inasprire le norme.
questo è successo in realtà.
quindi la costituzione è stata disapplicata nell'articolo da te riportato.

cmq il succo di quello che ti sta dicendo aitutaki1 è che hanno forzato alcune norme dando un potere smisurato ad organi e a strumenti legislativi pensati per tutt'altro tipo di emergenze.
in poche parole spostando dal legislativo all'esecutivo in maniera anomala.

con quali risultati poi è il vero punto scoraggiante di tutta la faccenda.
Se non vogliamo prenderci in giro un' atto amministrativo andrà bene per chiudere una strada causa frana non per mettere ai domiciliari una nazione,
è stata fin da subito una scorciatoia per schivare costituzionalità e tribunali, come il GP è una scorciatoia per ottenere con il ricatto la vaccinazione.
E con l' Apartheid si cattureranno un po' di giovani ma i risultati saranno deludenti per patologici e anziani, stranamente dove sarebbe servito.
Come ho scritto in privato ad un utente, alla fine il problema , come in tutta la gestione dell' emergenza covid, a mio personale parere è che aldilà di cosa si possa ritenere giusto e sbagliato , tutti i provvedimenti non incidano mai dove si possa fare la differenza.

Ho letto adesso quello che ti ha replicato Cassius ed è assolutamente inaccettabile per ragioni di rappresentatività.
Ha detto bene sempre Cassese , spettava al PdR firmare il primo decreto e assumersene l' onere.
Oppure emanare un decreto che non comprimesse nessun diritto costituzionale.
sono d'accordo con gran parte di quanto scrivi.

non concordo con l'uso dei termini apartheid o nazismo etc. mi paiono caricature.
come trovo ridicolo la categoria del "negazionista" covid altro termine preso in prestito (in modo osceno) da una vera tragedia.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
Avatar utente
Felice
Messaggi: 2081
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Felice »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 20:43
Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 19:23
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 18:57

l'economia australiana cresce da vent'anni con ritmi che gli europei si sognano.
Falso, almeno per quanto riguarda la Svezia. Come mai non c'è stato un crollo del PIL australiano rispetto a quello svedese? Riprova castelli.

PIL 2019 Australia : -0.3
PIL 2019 Svezia : 2.0

PIL 2018 Australia : +2.2
PIL 2018 Svezia : +2.0

PIL 2017 Australia : +2.9
PIL 2017 Svezia : +2.6

PIL 2016 Australia : +2.3
PIL 2016 Svezia : +2.1

PIL 2015 Australia : +2.8
PIL 2015 Svezia : +4.5

PIL 2014 Australia : +2.2
PIL 2014 Svezia : +2.7

PIL 2013 Australia : +2.5
PIL 2013 Svezia : 1.2

PIL 2012 Australia : +2.6
PIL 2012 Svezia : -0.6

PIL 2011 Australia : +3.9
PIL 2011 Svezia : +3.2

PIL 2011 Australia : +2.5
PIL 2011 Svezia : +6.0

metti gli ultimi 20 anni. questi sono gli ultimi 10.

Sì, mettiamo gli ultimi 50 già che ci siamo :blabla: :blabla: :blabla:
E per cercare di capire come mai il PIL australiano non sia sprofondato negli ultimi due anni andiamo a vedere come cresceva l'economia australiana negli anni 80...

Suvvia castelli, dillo chiaro: non hai la minima idea di come questo possa succedere. Niente di male intendiamoci. Ma tu ti permetti di dare giudizi sprezzanti sulle decisioni che laggiù vengono prese e di definire "scemi" coloro che tali decisioni hanno prese. Parli con sicumera di una realtà che non conosci e che non capisci. Dimmi tu come un castelli facente uso del tuo identico linguaggio ma di opposte convinzioni definirebbe i tuoi post su questo argomento: "stronzate", "minchiate" o "cazzate" ?


Strong
Messaggi: 10644
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Strong »

Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:36
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 20:43
Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 19:23

Falso, almeno per quanto riguarda la Svezia. Come mai non c'è stato un crollo del PIL australiano rispetto a quello svedese? Riprova castelli.

PIL 2019 Australia : -0.3
PIL 2019 Svezia : 2.0

PIL 2018 Australia : +2.2
PIL 2018 Svezia : +2.0

PIL 2017 Australia : +2.9
PIL 2017 Svezia : +2.6

PIL 2016 Australia : +2.3
PIL 2016 Svezia : +2.1

PIL 2015 Australia : +2.8
PIL 2015 Svezia : +4.5

PIL 2014 Australia : +2.2
PIL 2014 Svezia : +2.7

PIL 2013 Australia : +2.5
PIL 2013 Svezia : 1.2

PIL 2012 Australia : +2.6
PIL 2012 Svezia : -0.6

PIL 2011 Australia : +3.9
PIL 2011 Svezia : +3.2

PIL 2011 Australia : +2.5
PIL 2011 Svezia : +6.0

metti gli ultimi 20 anni. questi sono gli ultimi 10.

Sì, mettiamo gli ultimi 50 già che ci siamo :blabla: :blabla: :blabla:
E per cercare di capire come mai il PIL australiano non sia sprofondato negli ultimi due anni andiamo a vedere come cresceva l'economia australiana negli anni 80...

Suvvia castelli, dillo chiaro: non hai la minima idea di come questo possa succedere. Niente di male intendiamoci. Ma tu ti permetti di dare giudizi sprezzanti sulle decisioni che laggiù vengono prese e di definire "scemi" coloro che tali decisioni hanno prese. Parli con sicumera di una realtà che non conosci e che non capisci. Dimmi tu come un castelli facente uso del tuo identico linguaggio ma di opposte convinzioni definirebbe i tuoi post su questo argomento: "stronzate", "minchiate" o "cazzate" ?
Probabilmente scoregge vestite


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:36
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 20:43
Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 19:23

Falso, almeno per quanto riguarda la Svezia. Come mai non c'è stato un crollo del PIL australiano rispetto a quello svedese? Riprova castelli.

PIL 2019 Australia : -0.3
PIL 2019 Svezia : 2.0

PIL 2018 Australia : +2.2
PIL 2018 Svezia : +2.0

PIL 2017 Australia : +2.9
PIL 2017 Svezia : +2.6

PIL 2016 Australia : +2.3
PIL 2016 Svezia : +2.1

PIL 2015 Australia : +2.8
PIL 2015 Svezia : +4.5

PIL 2014 Australia : +2.2
PIL 2014 Svezia : +2.7

PIL 2013 Australia : +2.5
PIL 2013 Svezia : 1.2

PIL 2012 Australia : +2.6
PIL 2012 Svezia : -0.6

PIL 2011 Australia : +3.9
PIL 2011 Svezia : +3.2

PIL 2011 Australia : +2.5
PIL 2011 Svezia : +6.0

metti gli ultimi 20 anni. questi sono gli ultimi 10.

Sì, mettiamo gli ultimi 50 già che ci siamo :blabla: :blabla: :blabla:
E per cercare di capire come mai il PIL australiano non sia sprofondato negli ultimi due anni andiamo a vedere come cresceva l'economia australiana negli anni 80...

Suvvia castelli, dillo chiaro: non hai la minima idea di come questo possa succedere. Niente di male intendiamoci. Ma tu ti permetti di dare giudizi sprezzanti sulle decisioni che laggiù vengono prese e di definire "scemi" coloro che tali decisioni hanno prese. Parli con sicumera di una realtà che non conosci e che non capisci. Dimmi tu come un castelli facente uso del tuo identico linguaggio ma di opposte convinzioni definirebbe i tuoi post su questo argomento: "stronzate", "minchiate" o "cazzate" ?
Mah probabillmente hai qualche problema.

Ossia te lasuoni e te la canti

Se cerchi nel mio post e sai leggere l'italiano ho scritto che l'australia cresxe da 20 anni etc etc. 20 anni. Vai a rilegferti il post. Tu nw metti 10. Ho chiesto se puoi mettere gli ultimi 20. Se sai leggere l'italiano. Cerca e vediamo se smentisci la cosa.

La tua reazione isterica mi fa capire di essere davanti ad una persona con qualche problema.

Ho definito scemi coloro che fanno precisioni che non hanno riscontro con la realta'. E ho riportato quanto gli scemi hamno detto e di quanto la realta' li confutava.

Se sai leggere ho detto che la svezia ha performato meglio di altri paesi europei.

Sei stato tu a introdurre l'australia dicendo ha meno morit e performa meglio. E mi hai chiesto: come te lo spieghi?
Io ho criticato il governo australiano per il lockdown e il fallimemto del covid zero e il fallimento vaccinale.

Se per te non poter parlare col vicino di casa e' una cosa che ti pare normale sono cazzi tuoi. Vuol dire avwre qualche problema.
Ultima modifica di castelli il martedì 27 luglio 2021, 22:05, modificato 1 volta in totale.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

Strong ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:43
Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:36
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 20:43


metti gli ultimi 20 anni. questi sono gli ultimi 10.

Sì, mettiamo gli ultimi 50 già che ci siamo :blabla: :blabla: :blabla:
E per cercare di capire come mai il PIL australiano non sia sprofondato negli ultimi due anni andiamo a vedere come cresceva l'economia australiana negli anni 80...

Suvvia castelli, dillo chiaro: non hai la minima idea di come questo possa succedere. Niente di male intendiamoci. Ma tu ti permetti di dare giudizi sprezzanti sulle decisioni che laggiù vengono prese e di definire "scemi" coloro che tali decisioni hanno prese. Parli con sicumera di una realtà che non conosci e che non capisci. Dimmi tu come un castelli facente uso del tuo identico linguaggio ma di opposte convinzioni definirebbe i tuoi post su questo argomento: "stronzate", "minchiate" o "cazzate" ?
Probabilmente scoregge vestite
Non sai un tubo ma sulla scoreggia vestita vai forte. Sai anche quanto caga bielsa a settimana. Ipse dixit.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 2126
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 20:57
sono d'accordo con gran parte di quanto scrivi.

non concordo con l'uso dei termini apartheid o nazismo etc. mi paiono caricature.
come trovo ridicolo la categoria del "negazionista" covid altro termine preso in prestito (in modo osceno) da una vera tragedia.
Parrebbero iperboli , ma tragicamente non lo sono. Per l' accostamento pur senza rastrellamenti ai regimi totalitari ti invito a chiamare in altro modo questi accadimenti, degli ultimi 2 non so se ne abbiate parlato durante il mio esilio a Sant' Elena :

- Istituzione del coprifuoco presa paro paro dall' ultimo emanato del gran consiglio del Fascismo, ma proprio uguale, puoi cambiare data e timbro
devi solo sostituire lasciapassare con autocertificazione, che è esattamente la stessa cosa.
- Irruzioni in case private , e non solo, senza legittimo sospetto di reato (la violazione di norme amministrative non lo è) e ovviamente senza autorizzazione giudiziaria, di questi casi ne abbiamo documentati a decine, abbiamo perso l' inviolabilità del domicilio.
- Sequestro di materiale informativo, per fortuna un unicum , accaduto a Verbania da parte della polizia locale. Volantini bollati come no vax,
requisiti in toto , non un campione. Di ippocrate.org trattavano di cure nemmeno di vaccini.

Apharteid , va bene chiamiamolo deprivazione sociale. Mi sto allenando quotidianamente , 1 h tra stretching-corpo libero- pesi-addominali e 2h di aerobico minimo 6 gg a settimana , persi 14 Kg netti in meno di 3 mesi, la maggioranza in bici ma alterno anche camminate non potendo correre causa infortunio ai legamenti. Passo spesso a fare rifornimento alle 2 case dell' acqua comunali, frequentatissime da giovani essendo una in un parco e la seconda a a lato navigli con tavoli e panchine. Tutti i discorsi involontariamente sentiti sul tema erano di ragazzi che valutano di vaccinarsi solo per poter fare vacanze, frequentare locali ed eventi. Questo ante GP . Ora lascia stare chi come me conosce i suoi diritti e non ha alcun problema a farli valere , infatti non ho mai rispettato nulla di illegale e sono a zero sanzioni, violando il coprifuoco tutte le sere. Mettiti nei panni di un giovane, secondo te si paga 3 tamponi a settimana per andare in pizzeria o in palestra ? Cederà al ricatto, rischiando probabilmente più dal rimedio che dal virus.
Circoli di bocce e simili non li frequento ma dubito che chi sia patologico e anziano abbia questa molla della vita sociale da difendere, anzi possiamo ormai dire che sia una scelta e che se non aveva fiducia prima questo è il modo buono per perderla del tutto.
Quelli da proteggere erano i secondi, i primi se si immunizzassero con la Delta sarebbe solo un bene.
Invece vedremo come in SAF i cartelli per dividere chi può e chi resta fuori davanti a locali, forse negozi, aziende, mezzi pubblici.
Sinceramente ho orrore di cosa stia diventando una società ex civile
Ultima modifica di aitutaki1 il martedì 27 luglio 2021, 22:45, modificato 1 volta in totale.


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.

Dove ... Non siamo tutti uguali, non tutti abbiamo gli stessi diritti, alcuni hanno diritti e altri no.
Dove questo verbo attecchisce alla fine c'è il lager. (P. Levi)

https://www.referendumnogreenpass.it/
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

aitutaki1 ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 22:21
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 20:57
sono d'accordo con gran parte di quanto scrivi.

non concordo con l'uso dei termini apartheid o nazismo etc. mi paiono caricature.
come trovo ridicolo la categoria del "negazionista" covid altro termine preso in prestito (in modo osceno) da una vera tragedia.
Parrebbero iperboli , ma tragicamente non lo sono. Per l' accostamento pur senza rastrellamenti ai regimi totalitari ti invito a chiamare in altro modo questi accadimenti, degli ultimi 2 non so se ne abbiate parlato durante il mio esilio a Sant' Elena :

- Istituzione del coprifuoco presa paro paro dall' ultimo emanato del gran consiglio del Fascismo, ma proprio uguale, puoi cambiare data e timbro
devi solo sostituire lasciapassare con autocertificazione, che è esattamente la stessa cosa.
- Irruzioni in case private , e non solo, senza legittimo sospetto di reato (la violazione di norme amministrative non lo è) e ovviamente senza autorizzazione giudiziaria, di questi casi ne abbiamo documentati a decine, abbiamo perso l' inviolabilità del domicilio.
- Sequestro di materiale informativo, per fortuna un unicum , accaduto a Verbania da parte della polizia locale. Volantini bollati come no vax,
requisiti in toto , non un campione. Di ippocrate.org trattavano di cure nemmeno di vaccini.

Apharteid , va bene chiamiamolo deprivazione sociale. Mi sto allenando quotidianamente , 1 h tra stretching-corpo libero- pesi-addominali e 2h di aerobico minimo 6 gg a settimana , persi 14 Kg netti in 3 meno di 3 mesi, la maggioranza in bici ma alterno anche camminate non potendo correre causa infortunio ai legamenti. Passo spesso a fare rifornimento alle 2 case dell' acqua comunali, frequentatissime da giovani essendo una in un parco e la seconda a a lato navigli con tavoli e panchine. Tutti i discorsi involontariamente sentiti sul tema erano di ragazzi che valutano di vaccinarsi solo per poter fare vacanze, frequentare locali ed eventi. Questo ante GP . Ora lascia stare chi come me conosce i suoi diritti e non ha alcun problema a farli valere , infatti non ho mai rispettato nulla di illegale e sono a zero sanzioni, violando il coprifuoco tutte le sere. Mettiti nei panni di un giovane, secondo te si paga 3 tamponi a settimana per andare in pizzeria o in palestra ? Cederà al ricatto, rischiando probabilmente più dal rimedio che dal virus.
Circoli di bocce e simili non li frequento ma dubito che chi sia patologico e anziano abbia questa molla della vita sociale da difendere, anzi possiamo ormai dire che sia una scelta e che se non aveva fiducia prima questo è il modo buono per perderla del tutto.
Quelli da proteggere erano i secondi, i primi se si immunizzassero con la Delta sarebbe solo un bene.
Invece vedremo come in SAF i cartelli per dividere chi può e chi resta fuori davanti a locali, forse negozi, aziende, mezzi pubblici.
Sinceramente ho orrore di cosa stia diventando una società ex civile
Concordo con quanto scrivi perche' e' quello che e' successo. Non ti saprei smentire.

Soprattutto sul green pass.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
Avatar utente
Felice
Messaggi: 2081
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Felice »

castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 Mah probabillmente hai qualche problema.
Ma pensa te. Ed io che pensavo...
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 Ossia te lasuoni e te la canti

Se cerchi nel mio post e sai leggere l'italiano ho scritto che l'australia cresxe da 20 anni etc etc. 20 anni. Vai a rilegferti il post. Tu nw metti 10. Ho chiesto se puoi mettere gli ultimi 20. Se sai leggere l'italiano. Cerca e vediamo se smentisci la cosa.
Cosa vuoi che mi freghi se l'Australia cresce da vent'anni o meno?
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 La tua reazione isterica mi fa capire di essere davanti ad una persona con qualche problema.
La tua reazione - come devo definirla ? - diciamo scomposta, mi conferma di essere davanti ad una persona che ha un livello di comprensione delle cose molto basso. Hai capito di cosa stavamo parlando? Ci si stava chiedendo, o piuttosto ti stavo chiedendo, come mai Australia e Svezia hanno avuto un'evoluzione del PIL molto simile durante la pandemia nonostante i - a tuo dire terribili - lockdown australiani e la quasi assenza di restrizioni svedese. Con questo quanto cresceva l'Australia nel 2002 o il 2003 non centra niente.
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 Ho definito scemi coloro che fanno precisioni che non hanno riscontro con la realta'. E ho riportato quanto gli scemi hamno detto e di quanto la realta' li confutava.
No, tu hai definito scemi un po' tutti quelli che non sono funzionali alla tua instancabile opera di propaganda, ivi compresi i dirigenti australiani, facendo prova di un'arroganza, una superbia e un'assenza di modestia senza pari.
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 Se sai leggere ho detto che la svezia ha performato meglio di altri paesi europei.
Tanto per cercare di cambiare discorso, visto che sull'argomento di cui si stava discutendo eri perdente su tutti i piani.
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 Sei stato tu a introdurre l'australia dicendo ha meno morit e performa meglio.
Nossignore, sei stato tu a venire a rompere le palle a me per la seconda e forse pure la terza volta con l'Australia, proprio un gran successo, e il lockdown, e l'immancabile foto della manifestazione dei castelli di laggiù :blabla: :blabla: :blabla:

Insomma, te la sei cercata. Volevi fare la figura del pirla? L'hai fatta, spero sarai contento.
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 E mi hai chiesto: come te lo spieghi?
Io ho criticato il governo australiano per il lockdown e il fallimemto del covid zero e il fallimento vaccinale.
Già perchè sul resto non avevi nulla da dire. Fallimenti d'altronde che esistono solo nella tua testa. Prova tu a convincere gli Italiani a farsi vaccinare se il tasso di mortalità in Italia degli ultimi 8-9 mesi fosse pari a quello australiano...
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 Se per te non poter parlare col vicino di casa e' una cosa che ti pare normale sono cazzi tuoi. Vuol dire avwre qualche problema.
Pretendere di sapere stando in Italia se gli australiani parlano con i loro vicini di casa, questo sì che vuol dire avere qualche problema...

Dormi bene. Io, almeno per stasera, ne ho abbastanza.


cassius
Messaggi: 2297
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da cassius »



(loro almeno non si prendono sul serio)


castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

Felice ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 23:06
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 Mah probabillmente hai qualche problema.
Ma pensa te. Ed io che pensavo...
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 Ossia te lasuoni e te la canti

Se cerchi nel mio post e sai leggere l'italiano ho scritto che l'australia cresxe da 20 anni etc etc. 20 anni. Vai a rilegferti il post. Tu nw metti 10. Ho chiesto se puoi mettere gli ultimi 20. Se sai leggere l'italiano. Cerca e vediamo se smentisci la cosa.
Cosa vuoi che mi freghi se l'Australia cresce da vent'anni o meno?
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 La tua reazione isterica mi fa capire di essere davanti ad una persona con qualche problema.
La tua reazione - come devo definirla ? - diciamo scomposta, mi conferma di essere davanti ad una persona che ha un livello di comprensione delle cose molto basso. Hai capito di cosa stavamo parlando? Ci si stava chiedendo, o piuttosto ti stavo chiedendo, come mai Australia e Svezia hanno avuto un'evoluzione del PIL molto simile durante la pandemia nonostante i - a tuo dire terribili - lockdown australiani e la quasi assenza di restrizioni svedese. Con questo quanto cresceva l'Australia nel 2002 o il 2003 non centra niente.
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 Ho definito scemi coloro che fanno precisioni che non hanno riscontro con la realta'. E ho riportato quanto gli scemi hamno detto e di quanto la realta' li confutava.
No, tu hai definito scemi un po' tutti quelli che non sono funzionali alla tua instancabile opera di propaganda, ivi compresi i dirigenti australiani, facendo prova di un'arroganza, una superbia e un'assenza di modestia senza pari.
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 Se sai leggere ho detto che la svezia ha performato meglio di altri paesi europei.
Tanto per cercare di cambiare discorso, visto che sull'argomento di cui si stava discutendo eri perdente su tutti i piani.
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 Sei stato tu a introdurre l'australia dicendo ha meno morit e performa meglio.
Nossignore, sei stato tu a venire a rompere le palle a me per la seconda e forse pure la terza volta con l'Australia, proprio un gran successo, e il lockdown, e l'immancabile foto della manifestazione dei castelli di laggiù :blabla: :blabla: :blabla:

Insomma, te la sei cercata. Volevi fare la figura del pirla? L'hai fatta, spero sarai contento.
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 E mi hai chiesto: come te lo spieghi?
Io ho criticato il governo australiano per il lockdown e il fallimemto del covid zero e il fallimento vaccinale.
Già perchè sul resto non avevi nulla da dire. Fallimenti d'altronde che esistono solo nella tua testa. Prova tu a convincere gli Italiani a farsi vaccinare se il tasso di mortalità in Italia degli ultimi 8-9 mesi fosse pari a quello australiano...
castelli ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 21:52 Se per te non poter parlare col vicino di casa e' una cosa che ti pare normale sono cazzi tuoi. Vuol dire avwre qualche problema.
Pretendere di sapere stando in Italia se gli australiani parlano con i loro vicini di casa, questo sì che vuol dire avere qualche problema...

Dormi bene. Io, almeno per stasera, ne ho abbastanza.
Rispondo solo all'ultimo quote perche' non sparo alle ambulanze. Per far capire quanto ne sai.
Video da sky news locale. Girava su twitter giorni fa.
Allegati
Screenshot_20210727-231358_Chrome.jpg
Screenshot_20210727-231358_Chrome.jpg (284.38 KiB) Visto 929 volte
Ultima modifica di castelli il mercoledì 28 luglio 2021, 0:01, modificato 2 volte in totale.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
castelli
Messaggi: 3437
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da castelli »

Felice del forum: prova tu a far vaccinare gli italianii se il tasso di mortalita' in italia fosse pari a quello australiano etc

Cazzarola e' roba da mettersi le mani nei capelli.

Non stanno vaccinando perche' il governo australiano ha un piano vaccinale degno di arcuri. Lentissimo.
3% a meta' giugno.
Sai quantificare tre per cento?



Che successone.


https://www.bbc.com/news/world-australia-56825920

Prova a dare dei pirla anche alla bbc vedi che te rispondono. Poi torna.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8651
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Coronavirus

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

cassius ha scritto: martedì 27 luglio 2021, 9:51 :sasso:
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 26 luglio 2021, 22:24 Finalmente! L'interpretazione della Costituzione data da un ex giudice costituzionale viene contestata da qualcuno senza averne i titoli e senza alcun riferimento autorevole. Ed è giusto così, in nome della beata ragione. Ad essere maligno ripescherei tutti i post in cui si diceva che su un forum pubblico come questo devono esporsi opinioni solo avendone i titoli, oppure accodarsi a quanto dicono "quelli che ne sanno". Ma non è proprio cosi... L'arena pubblica non leva il diritto di dire la propria su cose che magari si conoscono poco, ma che ci toccano da molto vicino. E quindi evito il giochino, e accetto l'opinione magari poco autorevole ma ben ragionata e argomentata.
Chiedo scusa per non aver citato le fonti, non mi metto a parlare di Costituzione rifacendomi esclusivamente alla mia pur decorosa conoscenza della stessa.
Eccone alcune fra le diverse che potete trovare:
https://www.questionegiustizia.it/artic ... oppo-tardi
https://www.professionegiustizia.it/doc ... stituzione
https://www.iusinitinere.it/stato-demer ... ione-26393
https://facta.news/notizia-falsa/2020/1 ... in-guerra/

Comunque, se bisogna anche sparare il grosso nome per avere le spalle coperte: Gaetano Azzariti.
https://www.repubblica.it/politica/2020 ... 250680089/

Di fatto tutti questi articoli dicono una cosa: che lo stato di emergenza non c'entra un belino con l'articolo 78 della Costituzione, che trova fondamento nella legge 225/1992 e nel successivo d gls 1/2018 che la sostituisce. Il fatto che la Costituzione non preveda lo stato di emergenza non significa che esso sia incostituzionale. Anzi, come leggerete negli articoli, nella Costituente fu a lungo dibattuta la possibilità di introdurlo, ma fu considerata materia ancora troppo scottante all'indomani della fine della dittatura fascista.
Tranquillo, la teoria è nota, in circolo dal Conte 1, e ci sono tantissimi cortocircuiti, di cui alcuni messi in luce da aiutaki , non volevo le note, davvero ...
:cincin:
era solo per dire che in un forum si possono dire cose serie senza stare troppo a rivangarla e senza per questo essere fascisti, no vax, stupidi mainstream o ipocondriaci,

tutte etichette che volano troppo rapidamente su questioni enormi (dai diritti civili alle somministrazioni senza trial specifici sono tante e ci toccano tutti) e non ha senso impuntarsi con quote e rinfacci, quanto godersi la discussione :cincin:


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Rispondi