Categoria Juniores

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Purtroppo no
Directvelo darà la diretta scritta
Il percorso
http://www.classique-des-alpes.fr/parcours.php


pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Winter ha scritto: mercoledì 26 maggio 2021, 21:16 Purtroppo no
Directvelo darà la diretta scritta
Il percorso
http://www.classique-des-alpes.fr/parcours.php
Grazie


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10610
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Visconte85 »

Stavo guardando i risultati delle varie corse di questi ultimi due mesi
mi ha incuriosito molto Simone Piccolo della Viris Vigevano
vittoria a Fubine e S.Giovanni Valdarno, ma anche altrettanti secondi e terzi posti. Un rendimento costante e regolare un protagonista in tutte le gare.


2014:Giro t21,Tour t10,Vuelta t3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour t13, Vuelta t10
2017:Tour t10 Vuelta t2
2018:Scheldeprijs, Giro t21, Tour t11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne
2020: Campione italiano in linea,BRONZO Imola
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

È il fratello di Andrea
Che non ha ancora esordito con l astana


Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10610
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Visconte85 »

Winter ha scritto: giovedì 27 maggio 2021, 7:46 È il fratello di Andrea
Che non ha ancora esordito con l astana
chiedo scuso se ho sbagliato 3d , essendo under 23 :hammer:

non sapevo fosse fratello di Andrea
ha raccolto bei risultati
il passaggio tra i pro non deve essere lontano


2014:Giro t21,Tour t10,Vuelta t3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour t13, Vuelta t10
2017:Tour t10 Vuelta t2
2018:Scheldeprijs, Giro t21, Tour t11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne
2020: Campione italiano in linea,BRONZO Imola
pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Da quel che si legge Luhrs è solo in testa.Cian è partito dal gruppo in solitaria, ha recuperato 3 minuti ed è ora all'inseguimento del compagno. Devono ancora affrontare il Mont du Chat


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Lungo l'ascesa Uijtdebroeks ha preso e staccato subito Luhrs. Gruppo segnalato a 5'


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Distacchi assurdi anche oggi.
Cian vince con 4'16" su Luhrs e 6'06" su Lenny Martinez.
Quarto a 7'05" Pietro Mattio e quinto a 7'45" Colin Savioz. Gruppo a 8'30" regolato da un altro ragazzo della Auto-Eder, Hajek, sempre ben piazzato in questa stagione.
Dodicesimo Jente Michels, non vedo l'ora di vederlo all'opera il prossimo inverno


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 18838
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Walter_White »

Quanti margini ha questo Cian? 1.83x64 kg a 18 anni già


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Walter_White ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 17:19 Quanti margini ha questo Cian? 1.83x64 kg a 18 anni già
Effettivamente è abbastanza tirato. La scorsa estate ha fatto lo stage con Sagan e gli altri della Bora e in salita resisteva al ritmo degli scalatori. Non è forte allo sprint. L'anno prossimo passerà pro con la squadra tedesca e d'inverno farà qualche gara di cross


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Walter_White ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 17:19 Quanti margini ha questo Cian? 1.83x64 kg a 18 anni già
È già un pro
Però questo è l andazzo
Pidcock brenner ecc

Savioz l anno scorso a 15 anni faceva le cronoscalate amatoriali..vediamo tra qualche anno

L autoeder vale una continental


pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Winter ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 17:42
Walter_White ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 17:19 Quanti margini ha questo Cian? 1.83x64 kg a 18 anni già
È già un pro
Però questo è l andazzo
Pidcock brenner ecc

Savioz l anno scorso a 15 anni faceva le cronoscalate amatoriali..vediamo tra qualche anno

L autoeder vale una continental
Be' Pidcock è un '99. Non è proprio la stessa cosa


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Ma non adesso
Se uno ha un team privato a 16 anni è uno junior?
Anagraficamente si


pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Winter ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 17:52 Ma non adesso
Se uno ha un team privato a 16 anni è uno junior?
Anagraficamente si
Ma è passato quest'anno con la Ineos. E anche nel cross, dove possiamo dire che è stato molto precoce, fino a 2 anni fa si sognava le prestazioni degli scorsi mesi. È nell'arco dell'ultimo anno che secondo me ha fatto il definitivo salto, soprattutto su strada.

Il team privato non l'aveva fatto nel 2019?


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 18838
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Walter_White »

Winter ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 17:42
Walter_White ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 17:19 Quanti margini ha questo Cian? 1.83x64 kg a 18 anni già
È già un pro
Però questo è l andazzo
Pidcock brenner ecc

Savioz l anno scorso a 15 anni faceva le cronoscalate amatoriali..vediamo tra qualche anno

L autoeder vale una continental
Mi ricordo quando tu dissi così di Vacek quando duellava con Remco, ed infatti sparito dai radar...


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Pidcock per ora sta dimostrando l opposto
Però ormai l andazzo è quello

Mi pare abbia un quinquennale ..quindi ha ragione lui


Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

pietro ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 18:08
Winter ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 17:52 Ma non adesso
Se uno ha un team privato a 16 anni è uno junior?
Anagraficamente si
Ma è passato quest'anno con la Ineos. E anche nel cross, dove possiamo dire che è stato molto precoce, fino a 2 anni fa si sognava le prestazioni degli scorsi mesi. È nell'arco dell'ultimo anno che secondo me ha fatto il definitivo salto, soprattutto su strada.

Il team privato non l'aveva fatto nel 2019?
Non aveva un procuratore a 16 anni?
Un massaggiatore? Un meccanico?


Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Mi pare ci sia uno slovacco in italia tra gli junior
Ha già vinto sette corse e altri 4 podi (quasi tutte le gare che ha fatto..)
Fenomeno? Nuovo Sagan?
Se ti alleni e prepari come un pro
Puoi vincere tra gli junior
Ma che margine avrai?


pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Winter ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 18:19
pietro ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 18:08
Winter ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 17:52 Ma non adesso
Se uno ha un team privato a 16 anni è uno junior?
Anagraficamente si
Ma è passato quest'anno con la Ineos. E anche nel cross, dove possiamo dire che è stato molto precoce, fino a 2 anni fa si sognava le prestazioni degli scorsi mesi. È nell'arco dell'ultimo anno che secondo me ha fatto il definitivo salto, soprattutto su strada.

Il team privato non l'aveva fatto nel 2019?
Non aveva un procuratore a 16 anni?
Un massaggiatore? Un meccanico?
Non saprei dirti ma presumo di sì visto che già da junior tutti lo vedevano come il nuovo Van der Poel. Però, almeno su strada, è stato paziente e ha fatto tutti i passaggi di categoria


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Winter ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 18:23 Mi pare ci sia uno slovacco in italia tra gli junior
Ha già vinto sette corse e altri 4 podi (quasi tutte le gare che ha fatto..)
Fenomeno? Nuovo Sagan?
Se ti alleni e prepari come un pro
Puoi vincere tra gli junior
Ma che margine avrai?
Concordo, ma per Pidcock secondo me il discorso è un po' diverso. Anche perché Tom è di un'altra categoria


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Vedremo
Io ne ho visti tanti fenomeni , anche con pedigree maggiori , fallire tra i pro dopo qualche anno

Figueras?
Popovitch?
Malberti?
Sgambelluri?
Pistore ?


Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Nella squadra di lugano 96
Bettini era il 5..
Sgambelluri Sironi Figueras e Commesso venivano considerati molto più di lui
Poi..


pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Winter ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 18:33 Nella squadra di lugano 96
Bettini era il 5..
Sgambelluri Sironi Figueras e Commesso venivano considerati molto più di lui
Poi..
Sono d'accordissimo, dico solo che Pidcock su strada non ha bruciato le tappe. Un altro punto che va a suo favore è che non soffre la pressione dato che ha un'infinita fiducia in sé stesso


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Io aspetto tre anni
Ogni anno salgono le aspettative e le pressioni


bartoli
Messaggi: 1712
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Pordenone

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da bartoli »

Winter ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 18:23 Mi pare ci sia uno slovacco in italia tra gli junior
Ha già vinto sette corse e altri 4 podi (quasi tutte le gare che ha fatto..)
Fenomeno? Nuovo Sagan?
Se ti alleni e prepari come un pro
Puoi vincere tra gli junior
Ma che margine avrai?
Veramente quello che si allenava e preparava come un pro era un altro. So che buttare merda su di noi è un po' lo sport preferito però fidati che si allena come uno junior


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita
Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6933
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Subsonico »

Winter ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 18:31 Vedremo
Io ne ho visti tanti fenomeni , anche con pedigree maggiori , fallire tra i pro dopo qualche anno

Figueras?
Popovitch?
Malberti?
Sgambelluri?
Pistore ?
Ok ma sono passati anche 25 anni.

Il ciclismo di oggi, meglio o peggio che sia, sarà un tantino diverso, ne convieni?
La differenza rispetto ad allora è che i ragazzi con potenziale che emergevano venivano pompati e spremuti...oggi ci sono delle possibilità enormi a livello scientifico di individuare il ragazzo col potenziale prima che emerga (e quindi facilitarlo e metterlo in condizioni di vincere).


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

bartoli ha scritto: mercoledì 2 giugno 2021, 23:04
Winter ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 18:23 Mi pare ci sia uno slovacco in italia tra gli junior
Ha già vinto sette corse e altri 4 podi (quasi tutte le gare che ha fatto..)
Fenomeno? Nuovo Sagan?
Se ti alleni e prepari come un pro
Puoi vincere tra gli junior
Ma che margine avrai?
Veramente quello che si allenava e preparava come un pro era un altro. So che buttare merda su di noi è un po' lo sport preferito però fidati che si allena come uno junior
Ottima notizia.


Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Subsonico ha scritto: mercoledì 2 giugno 2021, 23:49
Winter ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 18:31 Vedremo
Io ne ho visti tanti fenomeni , anche con pedigree maggiori , fallire tra i pro dopo qualche anno

Figueras?
Popovitch?
Malberti?
Sgambelluri?
Pistore ?
Ok ma sono passati anche 25 anni.

Il ciclismo di oggi, meglio o peggio che sia, sarà un tantino diverso, ne convieni?
La differenza rispetto ad allora è che i ragazzi con potenziale che emergevano venivano pompati e spremuti...oggi ci sono delle possibilità enormi a livello scientifico di individuare il ragazzo col potenziale prima che emerga (e quindi facilitarlo e metterlo in condizioni di vincere).
Herklotz? Betouigt suire? Costa? Vacek ?Ecc
Son più recenti


Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6933
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Subsonico »

Winter ha scritto: giovedì 3 giugno 2021, 7:01
Subsonico ha scritto: mercoledì 2 giugno 2021, 23:49
Winter ha scritto: sabato 29 maggio 2021, 18:31 Vedremo
Io ne ho visti tanti fenomeni , anche con pedigree maggiori , fallire tra i pro dopo qualche anno

Figueras?
Popovitch?
Malberti?
Sgambelluri?
Pistore ?
Ok ma sono passati anche 25 anni.

Il ciclismo di oggi, meglio o peggio che sia, sarà un tantino diverso, ne convieni?
La differenza rispetto ad allora è che i ragazzi con potenziale che emergevano venivano pompati e spremuti...oggi ci sono delle possibilità enormi a livello scientifico di individuare il ragazzo col potenziale prima che emerga (e quindi facilitarlo e metterlo in condizioni di vincere).
Herklotz? Betouigt suire? Costa? Vacek ?Ecc
Son più recenti
Betouigt Suire non so chi sia

Costa ha avuto gli stessi problemi di Kamna prima di perdere una gamba..e non sono problemi strettamente fisici

La differenza tra ieri e oggi è che il corridore che vince tutto tra i dilettanti e poi si ferma da pro' non si ferma perché ha dato tutto a livello fisico, ma perché non ce la fa a livello psicologico.
Poi eccezioni simili al passato possono esserci, Herklotz magari è uno di questi..ma qualche caso fisiologicamente ci può essere, specie dove la maturità fisica è molto anticipata (altro esempio in questo senso è Robert Power)


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Si ma non ce la fa a livello psicologico (e fisico) perché è abituato da troppo tempo a essere pro

Mohoric ha vinto sia il mondiale juniores che under
Tra i pro una tappa alla vuelta e al giro
Phinney? Non mi tirare fuori l incidente


Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6933
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Subsonico »

Winter ha scritto: giovedì 3 giugno 2021, 20:33 Si ma non ce la fa a livello psicologico (e fisico) perché è abituato da troppo tempo a essere pro

Mohoric ha vinto sia il mondiale juniores che under
Tra i pro una tappa alla vuelta e al giro
Phinney? Non mi tirare fuori l incidente
Mohoric l'anno scorso è arrivato a giocarsi la Liegi, non direi che la sua carriera sia così sottotono...
E per Phinney è chiaro che l'incidente è stata un'occasione per ripensare la sua vita. Froome non l'ha fatto, ad esempio.

Se vogliamo anche Mads Pedersen è uno che centellina molto il suo impegno.

Io non ho detto che questo ciclismo è umanamente migliore, però è diverso.

25 anni fa c'era sicuramente un problema di uso selvaggio di sostanze proibite, sopratutto nelle categorie giovanili (che permettevano anche un sovrallenamento)
Oggi questo problema è sicuramente ridotto ma è compensato e sovrastato da eccessi di preparazione che portano molti ragazzi a scoppiare sopratutto mentalmente, e poi quando diventi pro' c'è il protocollo ADAMS (se ne parla sempre troppo poco, per me è una lesione dei diritti), il rischio anoressia ecc...

Però tornando al nocciolo della questione, oggi non puoi prendere un campo di patate e trasformarlo in un uliveto. Oggi trovi il terreno adatto all'uliveto e ci fai agricoltura intensiva.


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Subsonico ha scritto: venerdì 4 giugno 2021, 9:46
Winter ha scritto: giovedì 3 giugno 2021, 20:33 Si ma non ce la fa a livello psicologico (e fisico) perché è abituato da troppo tempo a essere pro

Mohoric ha vinto sia il mondiale juniores che under
Tra i pro una tappa alla vuelta e al giro
Phinney? Non mi tirare fuori l incidente
Mohoric l'anno scorso è arrivato a giocarsi la Liegi, non direi che la sua carriera sia così sottotono...
E per Phinney è chiaro che l'incidente è stata un'occasione per ripensare la sua vita. Froome non l'ha fatto, ad esempio.

Se vogliamo anche Mads Pedersen è uno che centellina molto il suo impegno.

Io non ho detto che questo ciclismo è umanamente migliore, però è diverso.

25 anni fa c'era sicuramente un problema di uso selvaggio di sostanze proibite, sopratutto nelle categorie giovanili (che permettevano anche un sovrallenamento)
Oggi questo problema è sicuramente ridotto ma è compensato e sovrastato da eccessi di preparazione che portano molti ragazzi a scoppiare sopratutto mentalmente, e poi quando diventi pro' c'è il protocollo ADAMS (se ne parla sempre troppo poco, per me è una lesione dei diritti), il rischio anoressia ecc...

Però tornando al nocciolo della questione, oggi non puoi prendere un campo di patate e trasformarlo in un uliveto. Oggi trovi il terreno adatto all'uliveto e ci fai agricoltura intensiva.
1 Be' da un campione del mondo..ti aspetti qualcosa di più o no?
2 una volta c era il doping..
Adesso forse..non c è più
C è una preparazione esasperata
Se dai le tabelle di allenamento di un pro ad un potenziale talento di 16 anni
Da junior magari prevarrà su coetanei che si allenano meno , magari non sono cosi professionisti , ma che margine avra ?
A 16..17 anni è giusto fare i pro? La cura del peso , del minimo dettaglio non bisognerebbe farla nei pro?
Tutte le privazioni (mangiare , tempo , svago) alla lunga..non possono " stufare " dei ragazzi di 16..17 anni?


Mad
Messaggi: 632
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 8:48
Località: Noceto

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Mad »

Winter ha scritto: venerdì 4 giugno 2021, 20:40
Se dai le tabelle di allenamento di un pro ad un potenziale talento di 16 anni
Da junior magari prevarrà su coetanei che si allenano meno , magari non sono cosi professionisti , ma che margine avra ?
A 16..17 anni è giusto fare i pro? La cura del peso , del minimo dettaglio non bisognerebbe farla nei pro?
Tutte le privazioni (mangiare , tempo , svago) alla lunga..non possono " stufare " dei ragazzi di 16..17 anni?
Troppo altro il livello medio, diventa poi difficile recuperare se non si ha una buona base. Aggiungerei poi la capacità di insegnare il mestiere: ci sono corridori che sono comandati a bacchetta tutta la settimana e che vanno forte, poi passano pro e faticano. Certo potremmo limitarci a pensare che siano spremuti, che abbiano fatto uso di sostanze illecite, ma anche la capacità di gestirsi la settimana da soli credo possa essere per alcuni un grosso problema una volta passati pro.


Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

concordo
Di fatti nelle interviste dei corridori che si ritirano (magari giovani)
Spesso parlano di quello


pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

In Germania vittoria solitaria di Emil Herzog della Auto-Eder. La squadra tedesca occupa 6 posti della top ten, compresi i primi 4. Sul podio, come sempre, Luhrs e Hajek


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Jan Christen ha vinto l ennesimo titolo di campione svizzero
Nonostante sia al primo anno (2004) avrebbe vinto anche per 2 secondi il titolo u23

https://firstcycling.com/m/race.php?r=2230&y=2021
https://firstcycling.com/m/race.php?r=2232&y=2021


pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Winter ha scritto: mercoledì 16 giugno 2021, 18:59 Jan Christen ha vinto l ennesimo titolo di campione svizzero
Nonostante sia al primo anno (2004) avrebbe vinto anche per 2 secondi il titolo u23

https://firstcycling.com/m/race.php?r=2230&y=2021
https://firstcycling.com/m/race.php?r=2232&y=2021
È pure campione nazionale di ciclocross :clap:


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

E pure triplice campione su pista
Non so se faccia anche mtb...


El Chava
Messaggi: 335
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2020, 16:10

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da El Chava »

Dando un'occhiata al campo partenti penso che domenica ne vedremo proprio delle belle al Dorigo. :drool:

La presenza del Team Auto Eder con tutte le sue stelle darà non poco pepe alla corsa. Sono molto curioso di vedere come si comporteranno i vari Pinarello, Bonetto, Romele e Pellizzari al cospetto di stelle come Uijtdebroeks e Luhrs. Tra i team stranieri occhio anche all'AG2R di Gregoire e Place.


FC 2021: 5° tappa Tour, 19° tappa Tour, 20° tappa Tour
pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

El Chava ha scritto: venerdì 18 giugno 2021, 10:37 Dando un'occhiata al campo partenti penso che domenica ne vedremo proprio delle belle al Dorigo. :drool:

La presenza del Team Auto Eder con tutte le sue stelle darà non poco pepe alla corsa. Sono molto curioso di vedere come si comporteranno i vari Pinarello, Bonetto, Romele e Pellizzari al cospetto di stelle come Uijtdebroeks e Luhrs. Tra i team stranieri occhio anche all'AG2R di Gregoire e Place.
C'è per caso qualche streaming?


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
El Chava
Messaggi: 335
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2020, 16:10

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da El Chava »

pietro ha scritto: venerdì 18 giugno 2021, 11:16
El Chava ha scritto: venerdì 18 giugno 2021, 10:37 Dando un'occhiata al campo partenti penso che domenica ne vedremo proprio delle belle al Dorigo. :drool:

La presenza del Team Auto Eder con tutte le sue stelle darà non poco pepe alla corsa. Sono molto curioso di vedere come si comporteranno i vari Pinarello, Bonetto, Romele e Pellizzari al cospetto di stelle come Uijtdebroeks e Luhrs. Tra i team stranieri occhio anche all'AG2R di Gregoire e Place.
C'è per caso qualche streaming?
Che mi risulti purtroppo no.


FC 2021: 5° tappa Tour, 19° tappa Tour, 20° tappa Tour
pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Intanto nella cronosquadre vittoria dell'AG2R sul team Auto Eder. Terza, la prima squadra italiana, la Work Service. Domani Cian e Luhrs (che oggi non ha corso) cercheranno la rivincita


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Cian..vincerà facilmente


pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Winter ha scritto: domenica 20 giugno 2021, 9:09 Cian..vincerà facilmente
Tra l'altro non ci sarà nemmeno il suo rivale più accreditato, cioè il compagno Luhrs


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Invece è stato sconfitto da romain gregoire (uno delle più grandi speranze del ciclismo francese)
Credo in volata a 2


pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Winter ha scritto: domenica 20 giugno 2021, 18:03 Invece è stato sconfitto da romain gregoire (uno delle più grandi speranze del ciclismo francese)
Credo in volata a 2
Sì, il gruppo è arrivato a quasi 4', regolato da Romele su Hajek (quest'anno l'austriaco aveva perso solamente un'altra volata), Pinarello e Schrettl


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Winter
Messaggi: 18802
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Winter »

Distacchi abissali
Gregoire se la cava anche bene nel ciclocross


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1226
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da Road Runner »

Bé, ogni tanto qualcuno sbuca anche da noi. Oggi a Olgiate Molgora Dario Igor Belletta ha vinto la settima gara stagionale, il giro della Brianza!!! E' pure un primo anno, e credo vada segnalato. Purtroppo per me non è un C.C. Canturino, ma va bene lo stesso. Noi del Canturino però lo scalatorino ce l'abbiamo: è Riccardo Santamaria, che oggi sul Colle Brianza ha fatto la selezione e ha scollinato in testa. Poi però sono arrivati in 5 in volata, e ha fatto 5°..! Come direbbe Uganda, è già buona che non sia arrivato 6° !


l'Orso
Messaggi: 4631
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da l'Orso »

Road Runner ha scritto: domenica 20 giugno 2021, 20:54 Bé, ogni tanto qualcuno sbuca anche da noi. Oggi a Olgiate Molgora Dario Igor Belletta ha vinto la settima gara stagionale, il giro della Brianza!!! E' pure un primo anno, e credo vada segnalato. Purtroppo per me non è un C.C. Canturino, ma va bene lo stesso. Noi del Canturino però lo scalatorino ce l'abbiamo: è Riccardo Santamaria, che oggi sul Colle Brianza ha fatto la selezione e ha scollinato in testa. Poi però sono arrivati in 5 in volata, e ha fatto 5°..! Come direbbe Uganda, è già buona che non sia arrivato 6° !
Belletta quest'anno vola letteralmente.
Fra l'altro oggi c'era anche lo squadrone che fino a "ieri" ha dominato la stagione e non ne han piazzato nemmeno uno nei 10... (eran parcheggiati a fianco a noi, ma non ho controllato chi ci fosse, Bruttomesso non era iscritto mentre lo era Florian, ma il DS ne ha fatti cancellare diversi prima della partenza).
Altre note di gara:
anche oggi Saligari "junior" s'è fatto i suoi 20 km in solitaria (+ altri "accompagnato"), stavolta li ha piazzati un po' più avanti rispetto alle altre gare viste, ma è stato inglobato prima del Colle Brianza. Comunque mi piace come corre la sua squadra, c'è chi la definisce la più "democratica" del gruppo :)
Altre curiosità di giornata, oggi c'era anche "tale" Mauro Brenner, che corre per la Team Marco Brenner (del resto, è suo fratello :) )...
non so quanto ha fatto, ha scollinato assieme agli inseguitori dei primi 5 ma probabilmente deve avere una volata tipo quella del Vostro :cincin:

Tornando a Belletta, a parte la prima vittoria (mi pare sia a quota 7) alla Dondeo ,seguita solo in streaming perchè eravamo fuori dai 200 possibili partenti, mi ha impressionato a Suno dove ha stradominato.
Circuito di 21 km in parte vallonato, pioveva e faceva freddo (partiti in milllemila :D e arrivati in 70/80, ma divisi in due gruppi) s'è fatto quasi tutta la gara in fuga, fra l'altro ben assortita, con altri 2 comagni di squadra (per cui presumo abbia tirato poco)
Poi all'ultimo giro (o poco + ) son stati ripresi grazie sopratutto ad una squadra, non ricordo quale, che s'è sfaldata quasi completamente per chiudere...
dopodichè han fatto un ultimo giro da pazzi (sopratutto Feralpi e GB Junior) spezzando il gruppo in 2 tronconi e son arrivati a giocarsela in meno di 40. A 1 km uno ci ha provato, l'han ripreso ai 500 metri, Belletta ha lanciato la volata lunga e ha dato "4 vagoni merci" di distacco agli altri (2 Feralpi, secondo e terzo e se la memoria non mi inganna)... bhe, poi veniamo a sapere che era sempre Belletta quello che ci ha provato all'ultimo km: si era bloccato il cambio sul 14, per cui ha prima provato ad anticipare, poi ha riprovato la volata...

Vittoria di prestigio anche al Liberazione Juniores dove ha letteralmente sverniciato in volata Svrcek e Florian (io non c'ero, me l'han raccontata e cmq c'è qualche video).

Comunque anche da noi capita che qualcuno vinca gare con minuti sul secondo (o terzo)... molto di rado, ma capita. Di solito è perchè c'è lo squadrone di turno che controlla...

@Road Runner : se oggi eri alla "Valletta" di sicuro oggi ci siamo incrociati (e non so lo oggi, se segui il CC Canturino, al 99% ci siam incrociati anche al Brinzio e alla Piccola San Geo ) :cincin:


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo
pietro
Messaggi: 13903
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Categoria Juniores

Messaggio da leggere da pietro »

Qualche news:
-Romele, che quest'anno sta ottenendo tantissimi piazzamenti di rilievo, ha vinto il CN italiano uscendo da un gruppetto di 11 corridori, comprendente tra gli altri Belletta e Oioli, che si era andato a comporre nella prima parte della corsa (Romele era già davanti tra l'altro) e concludendo in solitaria la prova. Sul podio anche Zamperini e Biagini. Belletta ha regolato gli inseguitori di Romele, arrivati a quasi 4'. Il gruppo invece ha concluso con 5' di distacco.
-Gregoire sta dominando il Tour de la Provence. Ha conquistato ieri la seconda tappa, una cronometro, e la terza, nella quale è arrivato secondo, ma staccato, Svrcek (ne aveva parlato winter mi pare). La prima tappa era stata corsa il 13 giugno, con la vittoria dell'italiano Cirlincione, il quale ha concluso in top 10 anche queste due frazioni.
Stamattina Gregoire ha vinto pure la quarta tappa, un'altra cronometro. Oggi pomeriggio si correrà la quinta. Da notare che in entrambe le cronometro ha preceduto un belga, Senne Thonnon.
-Uijtdebroecks ha vinto una cronometro di 6 chilometri in Austria battendo anche degli elite. Bene pure i compagni del Team Auto Eder: in 3, oltre a Cian, in top 10


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Rispondi