Record dell'ora

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Luca90
Messaggi: 12435
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Luca90 »

Gimbatbu ha scritto: giovedì 12 novembre 2020, 22:44 Non voglio sminuire Dowsett che è un professionista serio e validissimo, ma è indubbio che sia un corridore che il momento migliore l' ha passato. Quello che voglio dire è che mi piacerebbe vedere lui, Companaerts, Brundle ecc. ecc sulla bicicletta di Merckx con quei rapporti con quei tubolari e via discorrendo. So che non è possibile e antistorico, ma il fatto che Companaerts, anche lui degno professionista, ma che vince una crono l' anno, abbia battuto e anche nettamente il primato di Wuggins quando pochi lo accreditavano di una riuscita dell' impresa la dice lunga sull' aleatorietà di questo record attualmente. Poi per carità a 55 all' ora per 60 minuti ci devi sempre andare con le tue gambe, però la cosa ha perso molto del suo fascino.
wiggins non mi pare però che l'abbia fatto nel pieno della carriera o sbaglio?


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro (primi5), Tour t11, Tour t14, ParigiTours
2017(14°):Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars,Tour t18, Vuelta t8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t1, Vuelta t1,Vuelta t2
2021 (12°): Larciano, Dwars, Giro di Turchia, Tour t.16, Primus Classic
2022: La marseillaise
Gimbatbu
Messaggi: 5627
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Luca90 ha scritto: giovedì 12 novembre 2020, 22:56
Gimbatbu ha scritto: giovedì 12 novembre 2020, 22:44 Non voglio sminuire Dowsett che è un professionista serio e validissimo, ma è indubbio che sia un corridore che il momento migliore l' ha passato. Quello che voglio dire è che mi piacerebbe vedere lui, Companaerts, Brundle ecc. ecc sulla bicicletta di Merckx con quei rapporti con quei tubolari e via discorrendo. So che non è possibile e antistorico, ma il fatto che Companaerts, anche lui degno professionista, ma che vince una crono l' anno, abbia battuto e anche nettamente il primato di Wuggins quando pochi lo accreditavano di una riuscita dell' impresa la dice lunga sull' aleatorietà di questo record attualmente. Poi per carità a 55 all' ora per 60 minuti ci devi sempre andare con le tue gambe, però la cosa ha perso molto del suo fascino.
wiggins non mi pare però che l'abbia fatto nel pieno della carriera o sbaglio?
È proprio questo il punto, i ciclisti nominati da me tentarono il record all' apice delle loro prestazioni, tranne Coppi che per ragioni contingenti lo fece con pochi allenamenti e la maglia di lana, ma era giovane ed era Coppi, nessuno si sarebbe sognato di tentare un' impresa del genere a fine carriera, dalla pessima idea di Moser di provare in età amatoriale si è visto un po' di tutto e, ripeto, tutto ciò ha fatto perdere di credibilità ad una prestazione che era considerata forse l' impresa più difficile da realizzare per un ciclista.


Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 3247
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Luca90 ha scritto: giovedì 12 novembre 2020, 22:56
Gimbatbu ha scritto: giovedì 12 novembre 2020, 22:44 Non voglio sminuire Dowsett che è un professionista serio e validissimo, ma è indubbio che sia un corridore che il momento migliore l' ha passato. Quello che voglio dire è che mi piacerebbe vedere lui, Companaerts, Brundle ecc. ecc sulla bicicletta di Merckx con quei rapporti con quei tubolari e via discorrendo. So che non è possibile e antistorico, ma il fatto che Companaerts, anche lui degno professionista, ma che vince una crono l' anno, abbia battuto e anche nettamente il primato di Wuggins quando pochi lo accreditavano di una riuscita dell' impresa la dice lunga sull' aleatorietà di questo record attualmente. Poi per carità a 55 all' ora per 60 minuti ci devi sempre andare con le tue gambe, però la cosa ha perso molto del suo fascino.
wiggins non mi pare però che l'abbia fatto nel pieno della carriera o sbaglio?
35 anni , e secondo questo articolo avrebbe potuto fare ancora meglio , sfavorito da temperatura e pressione atmosferica.
In generale io sono del' opinione di Gimbatbu , Dowsett ottimo specialista ma per esempio Ganna e Dennis hanno il motore e anche l' attitudine per fare meglio, sarebbe comunque interessante ipoteticamente avere un confronto anche su un record con bici da strada , magari di serie , anche se le attuali sono comunque molto più performanti rispetto all' epoca Mercxx

http://www.scienceofcycling.it/record-d ... derazioni/


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.

Dove ... Non siamo tutti uguali, non tutti abbiamo gli stessi diritti, alcuni hanno diritti e altri no.
Dove questo verbo attecchisce alla fine c'è il lager. (P. Levi)

μολὼν λαβέ Spartans Are Here
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13491
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da cauz. »

Gimbatbu ha scritto: giovedì 12 novembre 2020, 22:44 Non voglio sminuire Dowsett che è un professionista serio e validissimo, ma è indubbio che sia un corridore che il momento migliore l' ha passato. Quello che voglio dire è che mi piacerebbe vedere lui, Companaerts, Brundle ecc. ecc sulla bicicletta di Merckx con quei rapporti con quei tubolari e via discorrendo. So che non è possibile e antistorico, ma il fatto che Companaerts, anche lui degno professionista, ma che vince una crono l' anno, abbia battuto e anche nettamente il primato di Wuggins quando pochi lo accreditavano di una riuscita dell' impresa la dice lunga sull' aleatorietà di questo record attualmente. Poi per carità a 55 all' ora per 60 minuti ci devi sempre andare con le tue gambe, però la cosa ha perso molto del suo fascino.
ci mancherebbe, non ti accusavo di sminuirlo, anzi ti ringrazio molto per lo scambio di idee :)

io un po' condivido il tuo punto di vista, ma d'altro canto penso che il record dell'ora sia per sua natura un ambito in cui si sperimenta in ogni direzione: sull'allenamento, sulla preparazione, sulla "preparazione", sull'ambiente e ovviamente sulla tecnica. Io non sono un appassionato di tecnica e quindi mi interessa meno questo aspetto, del record continuo ad amare la sfida dell'uomo contro i propri limiti e l'estenuante lavoro che porta i corridori a provare questa sfida, ma non posso non accettare che ci sia un'importante componente anche della parte scientifica e meccanica.
(da questo punto di vista obree è fuori gara, ed è il mio eroe più grande, perché ha saputo fondere totalmente le dimensioni umana e progettuale).

potrebbero farlo con le bici di merckx? nì, perché nessuno di questi (o di chiunque altro) è merckx. Ma forse anche sì, perché la bici non è tutto e magari scopriremmo che con la preparazione di oggi, le piste di oggi, ecc, un campenaerts può battere merckx con la stessa bici. voglio dire, Sosenka lo ha fatto con una bici sicuramente più evoluta ma mica tanto diversa.

e d'altronde, perché con la bici di merckx? merckx non l'ha fatto con la bici e la non-preparazione di Coppi, che non l'ha fatto con quella di Egg, che non l'ha fatto con quella di Desgrange.

forse non dovremmo dare a questo record un valore più grande di quello che ha e non pensare che se Campenaerts batte Wiggins allora è un corridore più grande, men che meno se Voigt batte Merckx. leggerli uno dietro l'altro i primatisti è fuorviante, perché cambiano i tempi e le condizioni. stabilire il record dell'ora quindi non significa correre contro Anquetil o diventare il migliore di sempre, ma soltanto il migliore di questo preciso istante, potremmo dire "di ora" :)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 3247
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02
Località: Trecianum

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da aitutaki1 »

Filippo,io ho scritto Mercxx, per due motivi , il primo è oggettivo in quanto sfida con il campione per definizione (varrebbe anche per Coppi e tecnicamente per Anquetil), in più è stato l' ultimo a usare una bici tradizionale, anche come impatto visivo . In Pratica la stessa fixie che vedi ancora oggi nelle alleycat, da li in poi i mezzi da pista si sono molto evoluti. Vero che quella di Sosenka era abbastanza tradizionale , mi pare una De Rosa ma con tubi aero.
Allegati
220px-EddyMerckxHourRecordBike2.jpg
220px-EddyMerckxHourRecordBike2.jpg (15.98 KiB) Visto 3530 volte


Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza
.·. Sic Semper Tyrannis .·.

Dove ... Non siamo tutti uguali, non tutti abbiamo gli stessi diritti, alcuni hanno diritti e altri no.
Dove questo verbo attecchisce alla fine c'è il lager. (P. Levi)

μολὼν λαβέ Spartans Are Here
Gimbatbu
Messaggi: 5627
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

cauz. ha scritto: venerdì 13 novembre 2020, 18:07
Gimbatbu ha scritto: giovedì 12 novembre 2020, 22:44 Non voglio sminuire Dowsett che è un professionista serio e validissimo, ma è indubbio che sia un corridore che il momento migliore l' ha passato. Quello che voglio dire è che mi piacerebbe vedere lui, Companaerts, Brundle ecc. ecc sulla bicicletta di Merckx con quei rapporti con quei tubolari e via discorrendo. So che non è possibile e antistorico, ma il fatto che Companaerts, anche lui degno professionista, ma che vince una crono l' anno, abbia battuto e anche nettamente il primato di Wuggins quando pochi lo accreditavano di una riuscita dell' impresa la dice lunga sull' aleatorietà di questo record attualmente. Poi per carità a 55 all' ora per 60 minuti ci devi sempre andare con le tue gambe, però la cosa ha perso molto del suo fascino.
ci mancherebbe, non ti accusavo di sminuirlo, anzi ti ringrazio molto per lo scambio di idee :)

io un po' condivido il tuo punto di vista, ma d'altro canto penso che il record dell'ora sia per sua natura un ambito in cui si sperimenta in ogni direzione: sull'allenamento, sulla preparazione, sulla "preparazione", sull'ambiente e ovviamente sulla tecnica. Io non sono un appassionato di tecnica e quindi mi interessa meno questo aspetto, del record continuo ad amare la sfida dell'uomo contro i propri limiti e l'estenuante lavoro che porta i corridori a provare questa sfida, ma non posso non accettare che ci sia un'importante componente anche della parte scientifica e meccanica.
(da questo punto di vista obree è fuori gara, ed è il mio eroe più grande, perché ha saputo fondere totalmente le dimensioni umana e progettuale).

potrebbero farlo con le bici di merckx? nì, perché nessuno di questi (o di chiunque altro) è merckx. Ma forse anche sì, perché la bici non è tutto e magari scopriremmo che con la preparazione di oggi, le piste di oggi, ecc, un campenaerts può battere merckx con la stessa bici. voglio dire, Sosenka lo ha fatto con una bici sicuramente più evoluta ma mica tanto diversa.

e d'altronde, perché con la bici di merckx? merckx non l'ha fatto con la bici e la non-preparazione di Coppi, che non l'ha fatto con quella di Egg, che non l'ha fatto con quella di Desgrange.

forse non dovremmo dare a questo record un valore più grande di quello che ha e non pensare che se Campenaerts batte Wiggins allora è un corridore più grande, men che meno se Voigt batte Merckx. leggerli uno dietro l'altro i primatisti è fuorviante, perché cambiano i tempi e le condizioni. stabilire il record dell'ora quindi non significa correre contro Anquetil o diventare il migliore di sempre, ma soltanto il migliore di questo preciso istante, potremmo dire "di ora" :)
:clap: Hai spiegato magistralmente il tuo punto di vista che è la fotografia di quello che accade in moltissimi campi: l' evoluzione è talmente veloce che alla fine coinvolge tutti gli aspetti che contribuiscono ad una prestazione limite come può essere il record dell' ora. La cosa è ancora più accentuata quando il mezzo conta in percentuale molto più dell' essere umano. Impossibile fare un parallelo tra Agostini e Marquez per esempio,troppe le differenze, nel caso specifico possiamo veramente dire che si tratta di due cose diverse. Il record dell' ora invece conserva ancora una parte "umana" rilevante dove come giustamente sottolinei anche la parte della preparazione ha raggiunto livelli non ipotizzabili qualche decennio fa. Certo il mezzo contribuisce a fare la differenza e tutto l' insieme di questi componenti fanno sì che Sosenka e Voight facciano meglio di Merckx. Si può dire che, almeno per noi ben oltre il mezzo secolo, il cuore si ribella a questo paradosso,ma il cervello, giustamente,lo deve riconoscere.


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13491
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da cauz. »

nel frattempo il tentativo di Dowsett è rinviato a data da destinarsi. la sua preparazione si è interrotta per via di una positività al covid19.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Intanto, a sorpresa, spunta un nuovo coraggioso tentativo:

http://www.cicloweb.it/2020/11/20/prima ... ecord-ora/


E aggiungo: fosse anche solo un mero sfizio o gusto della sfida fine a se stessa, comunque sia è un buon viatico per mettere ulteriormente il ciclismo sotto i riflettori in Giappone. Sappiamo che all'appuntamento olimpico i nipponici cercheranno un posto sul podio soprattutto nel keirin maschile che nell'Omnium femminile (in quest'ultimo hanno un'atleta molto forte e interessante come Yumi Kajihara), tuttavia la curiosità e l'interesse per le vicende dei velodromi può passare anche da questo ;) .


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Seb
Messaggi: 6753
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Seb »

52.468 km per Imamura, non male :clap:


Rudepravda
Messaggi: 434
Iscritto il: domenica 5 giugno 2016, 12:40

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Rudepravda »

La domanda è: a quanto lo porterà Ganna?


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13491
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da cauz. »

Seb ha scritto: lunedì 23 novembre 2020, 9:42 52.468 km per Imamura, non male :clap:
credo sia il 6° o 7° risultato di sempre (post-riforma del regolamento sulle bici ovviamente). per un corridore senza grandi esperienze è un risultato clamoroso.

per i curiosi segnalo questa pagina in cui si ripercorre con foto e interviste il tentativo:
https://morecadence.jp/track/68702

ovviamente bisogna affidarsi totalmente ai traduttori online (a meno che non sappiate il giapponese).


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
Seb
Messaggi: 6753
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Seb »

cauz. ha scritto: lunedì 23 novembre 2020, 11:27 credo sia il 6° o 7° risultato di sempre (post-riforma del regolamento sulle bici ovviamente)
Stando a Wikipedia parrebbe il 10°, ma resta comunque un gran risultato
https://en.wikipedia.org/wiki/Hour_record


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Seb ha scritto: lunedì 23 novembre 2020, 12:02
cauz. ha scritto: lunedì 23 novembre 2020, 11:27 credo sia il 6° o 7° risultato di sempre (post-riforma del regolamento sulle bici ovviamente)
Stando a Wikipedia parrebbe il 10°, ma resta comunque un gran risultato
https://en.wikipedia.org/wiki/Hour_record
Concordo. Bravissimo ad averci provato :clap: :clap: :clap:

Da quel che ho capito pare che inizialmente dovesse partecipare ai campionati giapponesi ma che abbia dovuto disertarli per impegni di studio. Al che il suo coach gli avrebbe proposto, in alternativa, di tentare l'Ora :) .


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Winter
Messaggi: 21869
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Winter »

Rudepravda ha scritto: lunedì 23 novembre 2020, 10:31 La domanda è: a quanto lo porterà Ganna?
Spero lo provi a breve
Il record dell ora per me vale tantissimo , quasi come una classica
È la storia del ciclismo


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Penso che il momento ideale possa essere nell'inverno prossimo. Un Ganna che potrebbe già avere al collo una medaglia olimpica e che, speriamo, possa essersi riconfermato campione del mondo a cronometro, potrebbe prendere in considerazione la sfida prima di concentrarsi su quello che dovrà essere il massimo step delle sue prossime stagioni professionistiche: la preparazione continuata e mirata alle Classiche del Nord.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 6565
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Deadnature »

Il giorno dopo il record dell'ora femminile di Joss Lowden, prestazione notevole anche per il suo fidanzato, Dan Bigham: 54.723 per lui, record britannico e seconda miglior prestazione mondiale di sempre.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 7191
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Slegar »

Deadnature ha scritto: venerdì 1 ottobre 2021, 17:11 Il giorno dopo il record dell'ora femminile di Joss Lowden, prestazione notevole anche per il suo fidanzato, Dan Bigham: 54.723 per lui, record britannico e seconda miglior prestazione mondiale di sempre.
Ambire al record britannico era il massimo a cui poteva aspirare, anche se avesse battuto il 55,089 di Campenaerts: secondo le regole UCI, per essere omologato il record deve essere ottenuto da un ciclista inserito nel programma di monitoraggio antidoping, inserimento automatico per i ciclisti delle squadre WT e professional, non per quelli delle continental.


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
Seb
Messaggi: 6753
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Seb »



Gimbatbu
Messaggi: 5627
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Ho letto che Ganna ha provato mezz' ora a Montichiari a 57,5 di media! Ha anche dichiarato che ha fatto una fatica bestia e che la preparazione dovrà essere all' insegna del perfezionismo assoluto. Penso, per rispondere ad una.domanda fatta in precedenza, che Ganna ha nelle gambe, nel cuore e nella testa, una prestazione mostruosa superiore perfino al record di Boardman ottenuto con bici non più omologabile. Non mi stupirei se sfiorasse i 57.


pietro
Messaggi: 19530
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da pietro »

Domani sul canale YT dell'UCI, alle 17.00, faranno vedere il tentativo di Dowsett


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13491
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da cauz. »

non un gran ritmo in questa prima parte per dowsett.
vedremo se avrà programmato un crescendo.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 24179
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

cauz. ha scritto: mercoledì 3 novembre 2021, 23:20 non un gran ritmo in questa prima parte per dowsett.
vedremo se avrà programmato un crescendo.
adesso il distacco si è stabilizzato intorno ai 3 secondi e 2 decimi. Media per il momento inferiore ai 55. Deve crescere


Cobblestone 2012, 2018 & 2021 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 24179
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

niente da fare


Cobblestone 2012, 2018 & 2021 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 7191
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Slegar »

Per Victor Campenaerts Ganna sarebbe in grado di raggiungere i 57,5 km:
https://www.cyclingnews.com/news/campen ... yond-57km/

Per il belga, il brutto della storia, se così fosse, è che per alcuni decenni nessuno proverebbe a batterlo.


fair play? No, Grazie!
Arme
Messaggi: 1339
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2012, 23:05
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Arme »

Campanaerts dice che se ci provasse Ganna la domanda sarebbe solo di quanti metri potrebbe farlo. Io non sono così convinto che sarebbe devastante ,o almeno non ancora. Sulla lunga distanza è ancora umano, mentre sulle crono corte è di un'altra categoria. Credo che se maturasse ancora in quella direzione potrebbe fare un record che resterebbe imbattuto per molti lustri


pietro
Messaggi: 19530
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da pietro »

Arme ha scritto: sabato 6 novembre 2021, 13:36 Campanaerts dice che se ci provasse Ganna la domanda sarebbe solo di quanti metri potrebbe farlo. Io non sono così convinto che sarebbe devastante ,o almeno non ancora. Sulla lunga distanza è ancora umano, mentre sulle crono corte è di un'altra categoria. Credo che se maturasse ancora in quella direzione potrebbe fare un record che resterebbe imbattuto per molti lustri
La cronometro nelle Fiandre però ha mostrato un Ganna migliorato molto anche in cronometro lunghe


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Winter
Messaggi: 21869
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Winter »

Slegar ha scritto: giovedì 4 novembre 2021, 19:15 Per Victor Campenaerts Ganna sarebbe in grado di raggiungere i 57,5 km:
https://www.cyclingnews.com/news/campen ... yond-57km/

Per il belga, il brutto della storia, se così fosse, è che per alcuni decenni nessuno proverebbe a batterlo.
credo pure io
Però è un record molto importante e carismatico
Sarebbe bello tornasse ad un italiano


pietro
Messaggi: 19530
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da pietro »

Winter ha scritto: domenica 7 novembre 2021, 10:07
Slegar ha scritto: giovedì 4 novembre 2021, 19:15 Per Victor Campenaerts Ganna sarebbe in grado di raggiungere i 57,5 km:
https://www.cyclingnews.com/news/campen ... yond-57km/

Per il belga, il brutto della storia, se così fosse, è che per alcuni decenni nessuno proverebbe a batterlo.
credo pure io
Però è un record molto importante e carismatico
Sarebbe bello tornasse ad un italiano
E soprattutto, con la massima stima per Campenaerts, sarebbe bello se un Grande delle cronometro detenesse il titolo. Magari tra qualche tempo Remco accetterà la sfida e il record dell'ora tornerà ad assumere gran valore


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Winter
Messaggi: 21869
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Winter »

ma remco ha messo mai piede in un velodromo?
Per ora è il meno adatto


pietro
Messaggi: 19530
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da pietro »

Winter ha scritto: domenica 7 novembre 2021, 11:21 ma remco ha messo mai piede in un velodromo?
Per ora è il meno adatto
Per questo dico tra qualche tempo.
Comunque quest'estate si è allenato con una certa frequenza in velodromo


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Avatar utente
Seb
Messaggi: 6753
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Seb »

Per quanto Evenepoel possa allenarsi in un velodromo, in un tentativo di Record dell'Ora partirà sempre con un certo svantaggio nei confronti di uno come Ganna solo per il tenere la linea


Avatar utente
Slegar
Messaggi: 7191
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Slegar »

Davide Formolo, al velodromo Mercante, stabilisce il nuovo record dell'ora "lento" con 918 m:
https://www.cyclingnews.com/news/formol ... 18-metres/


fair play? No, Grazie!
Gimbatbu
Messaggi: 5627
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Slegar ha scritto: giovedì 18 novembre 2021, 9:27 Davide Formolo, al velodromo Mercante, stabilisce il nuovo record dell'ora "lento" con 918 m:
https://www.cyclingnews.com/news/formol ... 18-metres/
non sapevo esistesse una roba del genere!


pietro
Messaggi: 19530
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da pietro »

Gimbatbu ha scritto: giovedì 18 novembre 2021, 14:18
Slegar ha scritto: giovedì 18 novembre 2021, 9:27 Davide Formolo, al velodromo Mercante, stabilisce il nuovo record dell'ora "lento" con 918 m:
https://www.cyclingnews.com/news/formol ... 18-metres/
non sapevo esistesse una roba del genere!
Ospiti illustri al commento tra l'altro


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13491
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da cauz. »

Gimbatbu ha scritto: giovedì 18 novembre 2021, 14:18
Slegar ha scritto: giovedì 18 novembre 2021, 9:27 Davide Formolo, al velodromo Mercante, stabilisce il nuovo record dell'ora "lento" con 918 m:
https://www.cyclingnews.com/news/formol ... 18-metres/
non sapevo esistesse una roba del genere!
Al festival del ciclismo lento lo fanno da anni, ma non credo sia l'unica manifestazione ad averlo in programma. Ci sono fenomeni del trial che riescono a fare nemmeno 20 metri :O


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
maglianera
Messaggi: 1079
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 22:14

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da maglianera »

Slegar ha scritto: giovedì 18 novembre 2021, 9:27 Davide Formolo, al velodromo Mercante, stabilisce il nuovo record dell'ora "lento" con 918 m:
https://www.cyclingnews.com/news/formol ... 18-metres/
questi record mi piacciono molto. Il precedente detentore era il grande Bruno Zanoni, ultima maglia nera ufficiale al Giro d'Italia (1979)


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13491
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da cauz. »



"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 22704
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da Walter_White »

cauz. ha scritto: domenica 22 maggio 2022, 11:19 Domani alle cinque. Forza Ellen.

https://racing.trekbikes.com/stories/tr ... hour-guide
Nettamente davanti a 6' dalla fine


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13491
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Record dell'ora

Messaggio da leggere da cauz. »

quando si dice alzare l'asticella...
in bocca al lupo a tutte quelle che cercheranno di toglierglielo questo record.
:champion:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Rispondi