[2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Per raccontare le proprie avventure in bici, le uscite, gli allenamenti, le gare amatoriali e le gran fondo
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7668
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da il_panta »

Andrea93 ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 15:48 Non avevo mai scritto qui ma mi aggiungo
Sabato scorso sono stato all'Isola d'Elba e ho fatto il giro dell'isola costeggiando il mare!
115 km e 2000 metri di dislivello, ma soprattutto panorama stupendo e bellissima giornata
Dev'essere splendido! In bici da corsa, giusto?


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Andrea93
Messaggi: 756
Iscritto il: mercoledì 12 agosto 2020, 17:34

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Andrea93 »

Nono una mtb convertita in una sorta di gravel :D
Ho comprato una gravel e sto aspettando che arrivi
Comunque sì davvero bellissimo


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7668
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da il_panta »

Andrea93 ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 16:00 Nono una mtb convertita in una sorta di gravel :D
Ho comprato una gravel e sto aspettando che arrivi
Comunque sì davvero bellissimo
Si può fare un giro altrettanto bello in bici da corsa?


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Andrea93
Messaggi: 756
Iscritto il: mercoledì 12 agosto 2020, 17:34

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Andrea93 »

il_panta ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 16:21
Andrea93 ha scritto: venerdì 14 maggio 2021, 16:00 Nono una mtb convertita in una sorta di gravel :D
Ho comprato una gravel e sto aspettando che arrivi
Comunque sì davvero bellissimo
Si può fare un giro altrettanto bello in bici da corsa?
Sisi io ho fatto tutta strada, perfettamente fattibile con la bici da corsa
Ci sono eventualmente anche tantissimi sentieri per mtb


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Oggi il miracolo della bici in tutto il suo splendore. Partito già stanchissimo di testa e di fisico (settimana finita ieri sera alle 21 al Carrefour che cercavo invano di ricordare il pin del bancomat, per spiegare la situazione...) ma strada facendo mi sono sbloccato ed è stata per nettissimo distacco la miglior uscita dell'anno. Buonissime sensazioni, 120 km, 1000 metri di dislivello, niente di che ma dopo le ultime domeniche oggi è stata veramente una svolta. Nonostante ciò, rimango un totale paracarro in pianura, un buon samaritano mi ha superato e mi ha fatto il segno di mettermi in scia ma non sono riuscito a rimanergli a ruota...
Piccolo consiglio non richiesto: portatevi sempre una brugolina, a volte salva la vita. Mi si era allentato il manubrio e senza brugola non so come sarei tornato a casa


Luca90
Messaggi: 10215
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 »

quale è la distanza maggiore che avete fatto in bicicletta in una singola uscita? io con la mtb 85 km :cincin:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour t.11, Tour t.14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen,Tour t.18, Vuelta t.8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t.1, Vuelta t.1, Vuelta t.2
2021: Larciano, Dwars door Vlaanderen, Giro di Turchia, Tour t.16
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Luca90 ha scritto: domenica 16 maggio 2021, 22:16 quale è la distanza maggiore che avete fatto in bicicletta in una singola uscita? io con la mtb 85 km :cincin:
218 km, due volte sullo stesso percorso (Macerata-Ascoli-Macerata con l'andata in montagna e il ritorno sulla costa)


Luca90
Messaggi: 10215
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Luca90 »

Beppugrillo ha scritto: domenica 16 maggio 2021, 22:37
Luca90 ha scritto: domenica 16 maggio 2021, 22:16 quale è la distanza maggiore che avete fatto in bicicletta in una singola uscita? io con la mtb 85 km :cincin:
218 km, due volte sullo stesso percorso (Macerata-Ascoli-Macerata con l'andata in montagna e il ritorno sulla costa)
Mtb o bdc? Spettacolo comunque 220 km


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour t.11, Tour t.14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen,Tour t.18, Vuelta t.8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro t.1, Vuelta t.1, Vuelta t.2
2021: Larciano, Dwars door Vlaanderen, Giro di Turchia, Tour t.16
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Luca90 ha scritto: domenica 16 maggio 2021, 23:07
Beppugrillo ha scritto: domenica 16 maggio 2021, 22:37
Luca90 ha scritto: domenica 16 maggio 2021, 22:16 quale è la distanza maggiore che avete fatto in bicicletta in una singola uscita? io con la mtb 85 km :cincin:
218 km, due volte sullo stesso percorso (Macerata-Ascoli-Macerata con l'andata in montagna e il ritorno sulla costa)
Mtb o bdc? Spettacolo comunque 220 km

Bici da corsa. La distanza secondo me non è mai un problema, perché se hai il tempo e hai un obiettivo alla fine in qualche modo in fondo ci arrivi. Solo che se, come me, di velocità di crociera in pianura hai al massimo 26-27 km/h per un giro di 250 km devi prenderti 12 ore e non è detto che bastino. Un po' perché devi fare delle pause, un po' perché strada facendo 3-4 km/h li perdi. Se in mezzo hai della salita rischi di tornare a casa col buio (a me è successo l'anno scorso, 200 km in montagna, ci ho messo più di 12 ore nette, in totale saranno state di sicuro almeno 14). Uno con un po' di ritmo in pianura per me può fare tranquillamente 300 km (da solo, in gruppo anche di più)


aleph
Messaggi: 179
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2021, 22:24

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aleph »

Luca90 ha scritto: domenica 16 maggio 2021, 22:16 quale è la distanza maggiore che avete fatto in bicicletta in una singola uscita? io con la mtb 85 km :cincin:
In versione cicloturismo fino a 150 km ma, come dice Beppugrillo, è una questione di tempo (a disposizione) più che di gambe ;)

Personalmente, dopo la sbornia delle settimane scorse, sono fermo da più di 10 giorni tra impegni lavorativi e necessità familiari. Peccato, perchè condizioni così ideali a maggio, per quanto riguarda le temperature, non ne ricordo tante nelle ultime primavere.


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7668
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da il_panta »

Per me 225: Modane, Telegraphe, Galibier, Izoard, Agnello, Savigliano. Se non si hanno problemi posturali e si ha un po' di fondo anche io non vedo grossi problemi a fare distanza.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 4102
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Bitossi »

Io sono a 244 km: giro del lago di Como completo, in senso orario, partendo da casa.
E72844F0-33E0-4B97-99FC-68100C9C9C95.jpeg
E72844F0-33E0-4B97-99FC-68100C9C9C95.jpeg (442.37 KiB) Visto 1740 volte
Circa 10 h; alla fine neanche stanco, visto che con noi c’era una fanciulla con una Gravel! (Onore a lei! :o )
Si può fare senz’altro in meno di 9 ore, visto il dislivello relativamente basso (1700 m).

Mi stuzzicano i 300 km: si potrebbe fare la Milano-Sanremo, ma poi bisognerebbe tornare in macchina o in treno, cosa che in linea di principio odio. :D


Immagine
Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

A me piacerebbe fare il percorso tra dove abito ora e casa, sono esattamente 500 km quindi in due giorni si può riuscire. Mi frena (ammesso che prima o poi avrò due giorni liberi consecutivi) il fatto che è tutto tra Via Emilia e Adriatica, quindi strade statali trafficatissime


aleph
Messaggi: 179
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2021, 22:24

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aleph »

Anch'io ho un'idea simile: raggiungere Bologna dalla mia ex residenza (Vicenza); tra l'altro avrei anche una bici in Veneto da portar giù per tentare l'impresa: allungando su strade secondarie per evitare il traffico dovrei rimanere comunque sotto i 180 km.

Oggi pomeriggio dopo una trafila di impegni lavorativi sono riuscito a prendermi tre orette per la bicicletta: ho provato la salita di Tizzano da Casalecchio (bella, perchè leggermente più lunga delle salite che si trovano a Bologna e costante sul 9% di media; inoltre dalla dorsale si ha una vista spaziale sia verso l'Appennino che la pianura).
Ora mi piacerebbe spingermi più verso le montagne, ma avrei bisogno di una giornata intera dedicata alla bicicletta (oppure di un portabici sull'auto :P ).

Alla prossima :)


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Finalmente di nuovo uno di quei giri che ti lasciano svuotato, disidratato, col sapore metallico in bocca e dolori dappertutto :cuore:
Purtroppo quest'anno per ora basta ben poco per lasciarmi così (130 km con 2300 metri di dislivello) ma magari andrà meglio. L'unica cosa che non so come risolvere è la sveglia, l'anno scorso per andare in montagna partivo in macchina alle 5 se non prima, adesso non riesco a svegliarmi prima delle 7 la domenica e così non si va lontano.
Comunque bellissima giornata tra Casteggio, Penice, Brallo e Fortunago. In questa stagione c'è la particolarità che nello stesso giro puoi sentire molto freddo in alto e in discesa e molto caldo in pianura. Però il transitorio, quel caldo che ti avvolge intorno a metà discesa, è super


aleph
Messaggi: 179
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2021, 22:24

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aleph »

Buona uscita anche per me ieri, solo pianura che comunque impegna in questo mese di maggio per via del vento sostenuto che ho sempre trovato, e traguardo dei 100 km superati senza particolari fastidi. Per distanze più lunghe dovrò aspettare le ferie, perché ritagliarsi una giornata intera è sempre complicato tra i vari impegni.
P.S. ho percorso un tratto della nuova ciclovia del sole, tra Bologna e Crevalcore: per chi ama questo genere di percorsi, che mi ricordano tanto la mia permanenza in Nord Europa, assolutamente da provare!


herbie
Messaggi: 5977
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da herbie »

Beppugrillo ha scritto: domenica 23 maggio 2021, 17:35 Però il transitorio, quel caldo che ti avvolge intorno a metà discesa, è super
hai colto uno dei migliori PIACERI. Secondo me stai cominciando a diventare un autentico edonista. La sveglia non prima delle 7 ne è un segnale, c'è chi la rifiuta prima delle 10 ....
Anche se concordo che rende impossibili certi giri. Semel in anno.


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Una cosa positiva e una negativa sull'architettura clericale che costella i percorsi ciclistici di tutta Italia: gli ampi parcheggi dei cimiteri e le maledette madonnine che da lontano sembrano fontanelle.

Oggi bel giro, sempre nella zona di Bobbio, con tre salite che non avevo mai fatto (Passo Crocetta, che è una variante del Passo Penice che si prende da Nibbiano, Vallette di Ceci, che collega Bobbio a Ceci e quindi al Brallo, si prende da una traversa a metà Passo Penice, e Passo Caldarola, che collega Bobbio e Pianello Val Tidone). Vedere poi le pendenze dopo esser tornato a casa mi ha un po' deluso, perché sulla seconda avevo avuto l'impressione di stare andando su in grande controllo su una salita dura, mentre in realtà era piuttosto facile (comunque 14 km al 6%, la parte dura alla fine). L'ultima mi ha steso, come sempre, anche perché mi aspettavo 4-5 km ma in realtà erano 9. Se il 2 non lavoro spero di riuscire a tornare sulle Alpi perché comincia ad essere ora


Sebe
Messaggi: 2
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 19:44

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Sebe »

Ciao a tutti,sono Luca da Mestre. Ho scoperto poco fa questo forum ed è davvero interessante. Per stare in tema,per quest'anno ad ora il massimo sono stati 260 km in bici da corsa,partendo da Mestre ed arrivando ad Agordo,con ritorno per giro ad anello. Venerdì voglio tentare Mestre Cortina(330),ma riposterò solo se ci sarò riuscito XD Intanto ciao a tutti,se qualcuno fosse delle mie parti mi piacerebbe anche approfittarne per fare qualche scampagnata in compagnia!


herbie
Messaggi: 5977
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da herbie »

il_panta ha scritto: martedì 18 maggio 2021, 12:17 Per me 225: Modane, Telegraphe, Galibier, Izoard, Agnello, Savigliano. Se non si hanno problemi posturali e si ha un po' di fondo anche io non vedo grossi problemi a fare distanza.
con le bici di oggi, sì... i 300 in pianura non sono nemmeno un obiettivo soddisfacente perchè ormai li fanno tutti.
con quelle del 1997 quando ho iniziato a fare queste distanze, non era esattamente la stessa cosa.... :uhm: :bll:
se volete provare l'ebbrezza posso prestare la mia bici di quel tempo che conservo con amore.
Si fa per scherzare eh...
Venendo a cose più serie: io lascerei stare l'inseguimento di questi record di distanza, che ormai non sono più un gran che di particolare, a meno che non pedaliate veramente su una bici d'epoca...
Io consiglio di inseguire il piacere. Quando azzecchi il ritmo, le strade, e la distanza giusta, la bicicletta può dare un grande piacere, ma questo solo se non si supera quel limite che ti fa percepire una vaga incertezza riguardo al tuo benessere.
Dell'inseguire il piacere fa parte ovviamente anche quello che mangi e bevi, preferibilmente dopo: ogni piacere a suo tempo, la pedalata è giusto che rimanga una pedalata, l'assaggio delle bontà locali richiede che non sia mischiato con altre premure e l'altro piacere, quello di pedalare , e quello che fai dopo. Per questo è molto importante avere nelle gambe la fatica giusta, che genera benessere e non sonno. Perchè arrivare alla meta rantolando, cosa che sminuisce il piacere della serata e il gusto del ricordo della giornata, o della chiacchierata con chi ha condiviso con te il giro? Certo la cosa avrebbe un senso se questa fosse realmente una impresa del tutto singolare, ma oggi non ne vale la pena....


herbie
Messaggi: 5977
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da herbie »

Beppugrillo ha scritto: domenica 30 maggio 2021, 21:23

Oggi bel giro, sempre nella zona di Bobbio, con tre salite che non avevo mai fatto (Passo Crocetta, che è una variante del Passo Penice che si prende da Nibbiano, Vallette di Ceci, che collega Bobbio a Ceci e quindi al Brallo, si prende da una traversa a metà Passo Penice, e Passo Caldarola, che collega Bobbio e Pianello Val Tidone). Vedere poi le pendenze dopo esser tornato a casa mi ha un po' deluso, perché sulla seconda avevo avuto l'impressione di stare andando su in grande controllo su una salita dura, mentre in realtà era piuttosto facile (comunque 14 km al 6%, la parte dura alla fine). L'ultima mi ha steso, come sempre, anche perché mi aspettavo 4-5 km ma in realtà erano 9. Se il 2 non lavoro spero di riuscire a tornare sulle Alpi perché comincia ad essere ora
il Passo Caldarola me lo ricordo incantevole, io amo le salite su versanti aperti e collinari, purtroppo in questi anni i manti d'asfalto stesi su queste strade emiliane si sono molto rovinati e non ne fanno manutenzione: ma circa dieci anni fa molti erano nastri d'asfalto ad una corsia quasi nuovi ed era un piacere pedalarci. Se non mi sbaglio dal versante della valle di Bobbio (forse più verso Perino) c'è anche una variante ripidissima.
Per quanto riguarda la salita del Brallo da Ceci non si prendeva dal fondovalle? o forse non è quella che conosco io...
Sei già salito all'impressionante "pallone" del monte Lesima?


aleph
Messaggi: 179
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2021, 22:24

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aleph »

Ieri mezza giornata intensa "rubata" a famiglia e lavoro :P per risalire la splendida Val di Zena, di cui avevo letto molto tra gli appassionati di bicicletta ed infatti... merita! Natura incontaminata (con tanto di capriolo che ti attraversa la strada in pieno giorno), zero traffico e salite pedalabili. Il fatto di essere giorno infrasettimanale poi, mi ha permesso di rientrare per la statale della Futa (in discesa) senza eccessivo stress causato da moto e auto. Nel complesso circa 90 km e un migliaio di metri di dislivello. La difficoltà comunque, per me bolognese d'adozione, rimane attraversare Bologna senza perdermi o finire dentro gli stradoni: alla fine ieri dalla Barca a San Lazzaro ci ho messo quasi un'ora :hammer:

P.S. in salita, in collina, inizia a fare veramente caldo :gluglu:


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

herbie ha scritto: martedì 1 giugno 2021, 1:36 il Passo Caldarola me lo ricordo incantevole, io amo le salite su versanti aperti e collinari, purtroppo in questi anni i manti d'asfalto stesi su queste strade emiliane si sono molto rovinati e non ne fanno manutenzione: ma circa dieci anni fa molti erano nastri d'asfalto ad una corsia quasi nuovi ed era un piacere pedalarci. Se non mi sbaglio dal versante della valle di Bobbio (forse più verso Perino) c'è anche una variante ripidissima.
Per quanto riguarda la salita del Brallo da Ceci non si prendeva dal fondovalle? o forse non è quella che conosco io...
Sei già salito all'impressionante "pallone" del monte Lesima?
La salita di Ceci si prende più o meno al terzo chilometro della salita del Penice da Bobbio. Al pallone non sono mai stato, però quella zona, appena oltre la mia gittata finora, dovrò necessariamente esplorarla, a vedere l'abbondanza di strade dev'esserci tantissimo potenziale.

Oggi intanto piattone orrendo ma con alcuni ottimi spunti per trarre un po' di soddisfazione. 170 km da Pavia a Casale Monferrato e ritorno (andata sopra il Po, ritorno sotto). Posto che in pianura su queste distanze non riesco a fare più di 25-26 km/h di media, oggi mi sono trovato le gambe che senza nessun preavviso negli ultimi 30 km sembravano essere tornate nuove. Mai successo prima, di solito l'ultima parte la faccio in totale agonia, invece oggi è stata tranquillissima.

Forse l'ho già scritto, ma il Garmin è stato un acquisto azzeccatissimo. Buona parte del giro di oggi l'ho fatta su stradine secondarie molto piacevoli che senza navigatore non avrei potuto seguire senza perdermi


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7668
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da il_panta »

herbie ha scritto: martedì 1 giugno 2021, 1:04
il_panta ha scritto: martedì 18 maggio 2021, 12:17 Per me 225: Modane, Telegraphe, Galibier, Izoard, Agnello, Savigliano. Se non si hanno problemi posturali e si ha un po' di fondo anche io non vedo grossi problemi a fare distanza.
con le bici di oggi, sì... i 300 in pianura non sono nemmeno un obiettivo soddisfacente perchè ormai li fanno tutti.
con quelle del 1997 quando ho iniziato a fare queste distanze, non era esattamente la stessa cosa.... :uhm: :bll:
se volete provare l'ebbrezza posso prestare la mia bici di quel tempo che conservo con amore.
Si fa per scherzare eh...
Venendo a cose più serie: io lascerei stare l'inseguimento di questi record di distanza, che ormai non sono più un gran che di particolare, a meno che non pedaliate veramente su una bici d'epoca...
Io consiglio di inseguire il piacere. Quando azzecchi il ritmo, le strade, e la distanza giusta, la bicicletta può dare un grande piacere, ma questo solo se non si supera quel limite che ti fa percepire una vaga incertezza riguardo al tuo benessere.
Dell'inseguire il piacere fa parte ovviamente anche quello che mangi e bevi, preferibilmente dopo: ogni piacere a suo tempo, la pedalata è giusto che rimanga una pedalata, l'assaggio delle bontà locali richiede che non sia mischiato con altre premure e l'altro piacere, quello di pedalare , e quello che fai dopo. Per questo è molto importante avere nelle gambe la fatica giusta, che genera benessere e non sonno. Perchè arrivare alla meta rantolando, cosa che sminuisce il piacere della serata e il gusto del ricordo della giornata, o della chiacchierata con chi ha condiviso con te il giro? Certo la cosa avrebbe un senso se questa fosse realmente una impresa del tutto singolare, ma oggi non ne vale la pena....
Fare 300 chilometri in pianura è una punizione che mi risparmio volentieri. Sono d'accordo con te su quasi tutto, anche perché me il giro in bici deve terminare con le forze ancora intatte, trascinarmi non mi piace. Dico "quasi", perché a me pedalare la mattina presto piace, molto più di partire alle 10, anche se spesso per svariate ragioni mi ritrovo a fare così.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7668
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da il_panta »

Questo weekend è stato dedicato alla Val d'Aosta. Ringrazio herbie per aver segnalato in passato nel thread dedicato alla Val d'Aosta la salita dello Champillon, la più bella tra quelle che ho fatto in regione! Qualcosa mi manca, ma inizio ad avere una certa conoscenza della regione.
Probabilmente tra una decina di giorni sarò in tenda a Finale. Consigli per giri in bici da corsa?


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Finalmente ho ritrovato la forza di portare la bici sulle Alpi, complice la prima settimana da novembre con meno di 70 ore in ufficio. Precisamente l'ho portata a Verres e da lì Panthaleon, Cervinia e Joux. 3500 metri di dislivello in una cinquantina di chilometri di salita. Il Panthaleon molto bello, stamattina era deserto (non più di 10 macchine in 16 km di salita), mi ha subito mandato in crisi perché la parte dura è all'inizio. Cervinia un po' più semplice, ma la fama di salita facile derivata dal mondo dei professionisti ovviamente non si applica ai cicloturisti. Il panorama finale per me può essere il più bello d'Italia perché il Cervino è inarrivabile. Invece il Col de Joux niente di che, ovviamente mi ha mandato in crisi fatto lì in fondo, però in un altro contesto non sarebbe durissimo. Molto complessa la discesa fino a Verres perché è tortuosa e ho trovato un gran traffico oltre al vento forte


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Iniziata la stagione dei rulli pre-colazione, che dovrebbero essere considerati uno sport estremo al pari del bungee-jumping e della lotta con le tigri


herbie
Messaggi: 5977
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da herbie »

Beppugrillo ha scritto: giovedì 10 giugno 2021, 7:34 Iniziata la stagione dei rulli pre-colazione, che dovrebbero essere considerati uno sport estremo al pari del bungee-jumping e della lotta con le tigri
masochismo. Ha una sua piacevolezza, tutto sommato.
Non mi attrae molto, non vedo il motivo di rendere la vita così dura anche quando non lo è :( Un tempo, in effetti, era un must.


nikybo85
Messaggi: 4399
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Sono sparito per un po' da questo 3d..così come dal forum, anche se non ho mai smesso di leggervi..ma il nuovo lavoro è più impegnativo del previsto...

Proprio il lavoro mi porta a cambiare abitudini ciclistiche. E così mi ritrovo sulla costa ad affrontare dei continui saliscendi senza mai trovare una vera salita. Salvo il giorno di riposo che me ne torno in collina e faccio dei gran bei giri. Certo le salite alpine sono comunque un'altra cosa :cincin:

Sto così diventando mattiniero..e come non esserlo d'estate, con parecchi gradi e con i pomeriggi sempre occupati.
Rimpiango infatti Cervinia anche da questo punto di vista, a volte bisognava perfino coprirsi per uscire dopo pranzo...diciamo che il cambio lavoro avrei dovuto farlo dopo almeno essermi goduto la Vda anche in bdc :D :hammer:


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1226
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Road Runner »

herbie ha scritto: venerdì 11 giugno 2021, 1:03
Beppugrillo ha scritto: giovedì 10 giugno 2021, 7:34 Iniziata la stagione dei rulli pre-colazione, che dovrebbero essere considerati uno sport estremo al pari del bungee-jumping e della lotta con le tigri
masochismo. Ha una sua piacevolezza, tutto sommato.
Non mi attrae molto, non vedo il motivo di rendere la vita così dura anche quando non lo è :( Un tempo, in effetti, era un must.
Mai fatto un metro di tapis roulant in vita mia. Sempre e comunque aria aperta, a -15°, con trombe d'aria, grandinate, bombe d'acqua, allagamenti, ecc...!! Solo nel 1985, quando fece un metro di neve, era stata un "pelo" dura, ma non si mollò neanche li.


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Oggi due aggiunte alla collezione: Monte Spluga e Julierpass. Ma anche una formidabile aggiunta alle peggiori cotte della mia vita. Responsabili io, che ho fatto tutto quello che potevo per arrivare al limite (niente pranzo, niente sali, Spluga a freddo, chilometraggio troppo elevato), il vento (prima volta che trovo il vento forte su una salita) e il maledetto Julierpass. Sono formalmente 35 km di salita al 3,9% (in realtà pure l'avvicinamento da Thusis è tutto meno che pianeggiante), ma sono tanti gradoni. Diventa continuo solo nel finale, dove le pendenze sono comunque facili ma intanto sei già morto da un pezzo (specie con lo Spluga in testa, altri 30 km di salita). Mi ha massacrato, gli ultimi 5 km ho dovuto farli a pezzi con 3 pause in mezzo perché non andavo più avanti. Poi giù in Engadina (spettacolo incredibile) è arrivata la classica nausea di quando bevi troppo e me la sono portata fino a Chiavenna. A proposito di Spluga, gran salita. Essendo così lunga c'è tutto, la parte larga e trafficata fino a Campodolcino, il tratto tipo giostra di Gardaland tra Campodolcino e Madesimo, poi il valico con la neve. Difficile sfruttarla nel ciclismo professionistico, anche perché qualsiasi accoppiamento mette in mezzo tanta pianura o discesa.
Alla fine 160 km con 3700 m di dislivello ma il Garmin si è perso 2-3 km di gallerie e 50 m di dislivello


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1226
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Road Runner »

Bravo Beppu!! Dai, le cotte passano, e quando passano se ne esce sempre rafforzati!!


herbie
Messaggi: 5977
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da herbie »

Beppugrillo ha scritto: domenica 13 giugno 2021, 23:01 Oggi due aggiunte alla collezione: Monte Spluga e Julierpass. Ma anche una formidabile aggiunta alle peggiori cotte della mia vita. Responsabili io, che ho fatto tutto quello che potevo per arrivare al limite (niente pranzo, niente sali, Spluga a freddo, chilometraggio troppo elevato), il vento (prima volta che trovo il vento forte su una salita) e il maledetto Julierpass. Sono formalmente 35 km di salita al 3,9% (in realtà pure l'avvicinamento da Thusis è tutto meno che pianeggiante), ma sono tanti gradoni. Diventa continuo solo nel finale, dove le pendenze sono comunque facili ma intanto sei già morto da un pezzo (specie con lo Spluga in testa, altri 30 km di salita). Mi ha massacrato, gli ultimi 5 km ho dovuto farli a pezzi con 3 pause in mezzo perché non andavo più avanti. Poi giù in Engadina (spettacolo incredibile) è arrivata la classica nausea di quando bevi troppo e me la sono portata fino a Chiavenna. A proposito di Spluga, gran salita. Essendo così lunga c'è tutto, la parte larga e trafficata fino a Campodolcino, il tratto tipo giostra di Gardaland tra Campodolcino e Madesimo, poi il valico con la neve. Difficile sfruttarla nel ciclismo professionistico, anche perché qualsiasi accoppiamento mette in mezzo tanta pianura o discesa.
Alla fine 160 km con 3700 m di dislivello ma il Garmin si è perso 2-3 km di gallerie e 50 m di dislivello
grande, credo che ti sia andata già bene a non trovare il quasi perenne e tesissimo vento contrario tra Sils Maria (fine discesa Julier) e il Maloja, lungo il lago (dove ci sono un paio di mefistofelici dislivelli). In quel tratto ho sempre sofferto più che in tutte le salite del circondario, a fianco ti sfrecciano i kitesurfer sul lago.
L'altopiano di S. Moritz è un mondo a parte, una specie di enclave paradisiaca con i suoi laghi d'alta quota circondati da verdissimi prati. Costa un capitale. Sul libro di filosofia del liceo c'era una foto del lago di Sils Maria presa dalla salita dello Julier che recava la didascalia: "in questo luogo Nietzsche concepì l'Eterno Ritorno dell'Uguale". Lo credo bene, tanta è la pace che il luogo trasmette.


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

herbie ha scritto: lunedì 14 giugno 2021, 23:51
Beppugrillo ha scritto: domenica 13 giugno 2021, 23:01 Oggi due aggiunte alla collezione: Monte Spluga e Julierpass. Ma anche una formidabile aggiunta alle peggiori cotte della mia vita. Responsabili io, che ho fatto tutto quello che potevo per arrivare al limite (niente pranzo, niente sali, Spluga a freddo, chilometraggio troppo elevato), il vento (prima volta che trovo il vento forte su una salita) e il maledetto Julierpass. Sono formalmente 35 km di salita al 3,9% (in realtà pure l'avvicinamento da Thusis è tutto meno che pianeggiante), ma sono tanti gradoni. Diventa continuo solo nel finale, dove le pendenze sono comunque facili ma intanto sei già morto da un pezzo (specie con lo Spluga in testa, altri 30 km di salita). Mi ha massacrato, gli ultimi 5 km ho dovuto farli a pezzi con 3 pause in mezzo perché non andavo più avanti. Poi giù in Engadina (spettacolo incredibile) è arrivata la classica nausea di quando bevi troppo e me la sono portata fino a Chiavenna. A proposito di Spluga, gran salita. Essendo così lunga c'è tutto, la parte larga e trafficata fino a Campodolcino, il tratto tipo giostra di Gardaland tra Campodolcino e Madesimo, poi il valico con la neve. Difficile sfruttarla nel ciclismo professionistico, anche perché qualsiasi accoppiamento mette in mezzo tanta pianura o discesa.
Alla fine 160 km con 3700 m di dislivello ma il Garmin si è perso 2-3 km di gallerie e 50 m di dislivello
grande, credo che ti sia andata già bene a non trovare il quasi perenne e tesissimo vento contrario tra Sils Maria (fine discesa Julier) e il Maloja, lungo il lago (dove ci sono un paio di mefistofelici dislivelli). In quel tratto ho sempre sofferto più che in tutte le salite del circondario, a fianco ti sfrecciano i kitesurfer sul lago.
L'altopiano di S. Moritz è un mondo a parte, una specie di enclave paradisiaca con i suoi laghi d'alta quota circondati da verdissimi prati. Costa un capitale. Sul libro di filosofia del liceo c'era una foto del lago di Sils Maria presa dalla salita dello Julier che recava la didascalia: "in questo luogo Nietzsche concepì l'Eterno Ritorno dell'Uguale". Lo credo bene, tanta è la pace che il luogo trasmette.
Sì era uno dei due grandi spauracchi insieme alle gallerie prima di Albula (nelle quali per qualche strano fenomeno si era creata una corrente di vento favorevole che me le ha fatte superare ai 40 km/h senza pedalare). L'ho trovato sullo Spluga e in salita fa male, ma non farei a cambio con quello in pianura. In salita sei predisposto a soffrire, in pianura se il vento ti ferma ti butta giù psicologicamente come nessun altra cosa.

A proposito di gallerie, chiedo ai frequentatori della zona del Lago d'Iseo: la strada tra Darfo Boario Terme e Dezzo di Scalve per prendere Presolana/Vivione è percorribile con la bici? Perché vedo che ci sono un sacco di gallerie, ma allo stesso tempo sulla heat map di Garmin Connect sembra frequentatissima. Mi sono studiato un percorso con Montecampione e Vivione e passare da lì invece che da Borno mi risparmierebbe chilometri e dislivello (oltre a evitare una strada già percorsa l'anno scorso, cosa che preferisco quando possibile)


aleph
Messaggi: 179
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2021, 22:24

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aleph »

Deadnature ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 23:46
aleph ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 21:24 Finalmente arriva il mio contributo, che aggiungerà nulla in fatto di km e prestazioni, ma un post lo merita la mia prima uscita bolognese sui colli :D Alla fine ho preso una bici ibrida (Trek modello FX4) per l'uso polivalente che intendo fare (un po' strada, un po' argini e sterrati, senza disdegnare anche un po' di cicloturismo) e sono molto soddisfatto.

Per chi conosce queste salite, ho percorso in salita la via di Casaglia fino a Paderno, per poi scendere per la via del Genio (spettacolare!). Una 40ina di km serali post-lavoro, con tramonto sulla città, luci e colori da favola :hippy:

Domandina: sapete dove indirizzarmi per trovare qualche dato (pendenze, dislivello, lunghezza) sulle salite in questione? Su salite.ch (salite d'Europa) non le ho trovate :(
Per esempio, lo strappetto prima di arrivare al Parco Cavaioni quant'è?

Buona pedalate a tutti ;)
Bel giro, complimenti, magari prima o poi ci incrociamo! :) Per avere un'idea delle pendenze ti suggerisco di usare Ride with GPS (https://ridewithgps.com), dove puoi crearti i tuoi percorsi e avere una stima piuttosto precisa di pendenze e dislivelli. Lo strappetto di Parco Cavaioni sono circa 500 metri al 10% (con punte al 15-16 sul tornante) e poi altri 500 al 5-6%.
Ben ritrovati a tutti! :cincin:

Quanto affidabili sono i profili tracciati sul portale "Salite d'Europa" secondo la vostra esperienza?

Per fare un esempio, stasera ho affrontato la salita a Pieve del Pino da Vizzano (via Ancognano) e da casa, utilizzando RidewithGPS, mi dava una pendenza max del 12,2%.
Salite d'Europa, per la stessa, mi segna punte del 17% (http://www.salite.ch/001169.asp?mappa=). Non ho difficoltà ad immaginare che ci siano differenti algoritmo di calcolo dietro, però discrepanze di un 5% rischiano di trasformare un'uscita post lavorativa da "mediamente rilassante" a "massacrante" :mrgreen:

Insomma, non ne vengo a capo :lol:


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7668
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da il_panta »

aleph ha scritto: martedì 15 giugno 2021, 23:58
Deadnature ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 23:46
aleph ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 21:24 Finalmente arriva il mio contributo, che aggiungerà nulla in fatto di km e prestazioni, ma un post lo merita la mia prima uscita bolognese sui colli :D Alla fine ho preso una bici ibrida (Trek modello FX4) per l'uso polivalente che intendo fare (un po' strada, un po' argini e sterrati, senza disdegnare anche un po' di cicloturismo) e sono molto soddisfatto.

Per chi conosce queste salite, ho percorso in salita la via di Casaglia fino a Paderno, per poi scendere per la via del Genio (spettacolare!). Una 40ina di km serali post-lavoro, con tramonto sulla città, luci e colori da favola :hippy:

Domandina: sapete dove indirizzarmi per trovare qualche dato (pendenze, dislivello, lunghezza) sulle salite in questione? Su salite.ch (salite d'Europa) non le ho trovate :(
Per esempio, lo strappetto prima di arrivare al Parco Cavaioni quant'è?

Buona pedalate a tutti ;)
Bel giro, complimenti, magari prima o poi ci incrociamo! :) Per avere un'idea delle pendenze ti suggerisco di usare Ride with GPS (https://ridewithgps.com), dove puoi crearti i tuoi percorsi e avere una stima piuttosto precisa di pendenze e dislivelli. Lo strappetto di Parco Cavaioni sono circa 500 metri al 10% (con punte al 15-16 sul tornante) e poi altri 500 al 5-6%.
Ben ritrovati a tutti! :cincin:

Quanto affidabili sono i profili tracciati sul portale "Salite d'Europa" secondo la vostra esperienza?

Per fare un esempio, stasera ho affrontato la salita a Pieve del Pino da Vizzano (via Ancognano) e da casa, utilizzando RidewithGPS, mi dava una pendenza max del 12,2%.
Salite d'Europa, per la stessa, mi segna punte del 17% (http://www.salite.ch/001169.asp?mappa=). Non ho difficoltà ad immaginare che ci siano differenti algoritmo di calcolo dietro, però discrepanze di un 5% rischiano di trasformare un'uscita post lavorativa da "mediamente rilassante" a "massacrante" :mrgreen:

Insomma, non ne vengo a capo :lol:
Per me abbastanza inaffidabile.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
divincodino
Messaggi: 46
Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 22:23

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da divincodino »

Lunedì ho fatto la combo Mortirolo e Gavia: 135 km e 3200 metri.
Il Gavia mi ha lasciato senza parole, veramente fantastico <3 Il Mortirolo....senza fiato :)


aleph
Messaggi: 179
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2021, 22:24

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aleph »

il_panta ha scritto: mercoledì 16 giugno 2021, 9:25
aleph ha scritto: martedì 15 giugno 2021, 23:58
Deadnature ha scritto: lunedì 3 maggio 2021, 23:46

Bel giro, complimenti, magari prima o poi ci incrociamo! :) Per avere un'idea delle pendenze ti suggerisco di usare Ride with GPS (https://ridewithgps.com), dove puoi crearti i tuoi percorsi e avere una stima piuttosto precisa di pendenze e dislivelli. Lo strappetto di Parco Cavaioni sono circa 500 metri al 10% (con punte al 15-16 sul tornante) e poi altri 500 al 5-6%.
Ben ritrovati a tutti! :cincin:

Quanto affidabili sono i profili tracciati sul portale "Salite d'Europa" secondo la vostra esperienza?

Per fare un esempio, stasera ho affrontato la salita a Pieve del Pino da Vizzano (via Ancognano) e da casa, utilizzando RidewithGPS, mi dava una pendenza max del 12,2%.
Salite d'Europa, per la stessa, mi segna punte del 17% (http://www.salite.ch/001169.asp?mappa=). Non ho difficoltà ad immaginare che ci siano differenti algoritmo di calcolo dietro, però discrepanze di un 5% rischiano di trasformare un'uscita post lavorativa da "mediamente rilassante" a "massacrante" :mrgreen:

Insomma, non ne vengo a capo :lol:
Per me abbastanza inaffidabile.
Grazie ;)
Forse conserva un grado di affidabilità su salite più lunghe e regolari; nei brevi e nervosi strappi che ci sono sui colli perde di efficacia e precisione. Ma rimangono considerazioni (speculazioni :P ) personali, da pedalatore della domenica. Purtroppo sulle salitelle che frequento ultimamente (in pratica: le colline a sud di Bologna, tra Savena e Samoggia) faccio fatica a trovare in rete dati tecnici. Ammetto di non frequentare altre comunità di ciclisti sul web né di usare Strava o app affini: potrei quindi perdermi i dati che vado ricercando. Nel caso si accettano volentieri suggerimenti :worthy:


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Pendenza massima dipende cosa si intende. La pendenza massima puntuale non la rilevi col gps, la rilevi su un intervallo tipo 200 m o 500 m e su quello la precisione c'è, non credo ci siano differenze significative tra un sito e l'altro


aleph
Messaggi: 179
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2021, 22:24

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aleph »

Ciao Beppugrillo, grazie della risposta. Non vorrei tediare oltre, tutto nasce da questa semplice osservazione: traccio un giro pomeridiano con Ride with GPS, tanto per avere un'idea di cosa aspettarmi (non ho una bici da corsa, quindi mi devo un attimo tutelare, sono per me tutte salite inedite) e mi viene fuori questa schermata.
ancognano.jpg
ancognano.jpg (30.15 KiB) Visto 680 volte
Poi a casa, a posteriori, capito sul link postato qualche messaggio sopra e trovo percentuali differenti (in eccesso) e immagino sia come dici te: in base alla lunghezza del segmento considerato cambierà il calcolo della pendenza "media massima". Mi incuriosiva capire, poi in bici esco lo stesso, che sia l'11 o il 17% ;)

Ciao! :)


Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 6086
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Deadnature »

Ciao aleph. Intanto grazie, mi mancava questa salita e la proverò quanto prima! :) Per quanto riguarda Ride with GPS mi sembra di solito piuttosto affidabile (tendenzialmente ho notato che nei percorsi ricchi di saliscendi come quelli intorno a Bologna tende a sovrastimare il dislivello complessivo di un 10% rispetto a Strava, ma nulla di eccessivo). La cosa strana è che ho provato a tracciare anch'io la salita che di Ancognano (https://ridewithgps.com/routes/36451451) e mi risultano punte al 18%...


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
aleph
Messaggi: 179
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2021, 22:24

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da aleph »

Deadnature ha scritto: giovedì 17 giugno 2021, 10:30 Ciao aleph. Intanto grazie, mi mancava questa salita e la proverò quanto prima! :) Per quanto riguarda Ride with GPS mi sembra di solito piuttosto affidabile (tendenzialmente ho notato che nei percorsi ricchi di saliscendi come quelli intorno a Bologna tende a sovrastimare il dislivello complessivo di un 10% rispetto a Strava, ma nulla di eccessivo). La cosa strana è che ho provato a tracciare anch'io la salita che di Ancognano (https://ridewithgps.com/routes/36451451) e mi risultano punte al 18%...
Il mistero s'infittisce! :D

Io ho un account starter (non a pagamento): potrebbe essere questa la spiegazione...? :P


Avatar utente
PedalatorePigro
Messaggi: 190
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2012, 10:59

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da PedalatorePigro »

Chiedo a qualche versiliese, o a chi lo sa, ma il Passo del Vestito è chiuso oppure no? Ho trovato informazioni contrastanti al riguardo


Sebe
Messaggi: 2
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 19:44

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Sebe »

Grande giro ieri,molto soddisfatto!! Tagliato per la prima volta il traguardo dei 300 km...partenza da Mestre ed arrivo a Cortina d'Ampezzo per Val di Zoldo (Passo Staulanza,da Longarone ) e poi Passo Giau da Selva di Cadore...al ritorno Passo Cibiana da Venas di Cadore per reimmettermi in Val Zoldana,di nuovo Longarone,Vittorio Veneto e tutta la pianura. In totale 335 km,4271 d+ e 16 ore e mezza ( pause innumerevoli e tante,tante foto!).


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7668
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da il_panta »

PedalatorePigro ha scritto: sabato 19 giugno 2021, 12:50 Chiedo a qualche versiliese, o a chi lo sa, ma il Passo del Vestito è chiuso oppure no? Ho trovato informazioni contrastanti al riguardo
Sono abbastanza sicuro che sia aperto.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Oggi doveva essere il giorno del Mortirolo, ma poi il meteo era quello che era e ho ripiegato su un giro "casalingo" da 3200 metri di dislivello su tra salite: Cima Coletta (è in sostanza il Brallo allungato, prima parte facilissima ma gli ultimi 4 km sono sopra il 9% fissi), poi Capanne di Carrega (12 km al 6,6% a gradoni, dove sale sale tanto ma ci sono un paio di tratti in falsopiano) e il ritorno dal Passo del Giovà (lunghissimo, 18 km al 5%, anche qui la parte dura è alla fine). Poi ho sbagliato a prendere la discesa (in realtà non ho sbagliato, è che avevo fretta perché stava per piovere) e mi sono trovato su una strada terremotata, faticosissimo. Le discese in questa zona sono sempre insidiosissime, anche dove l'asfalto è ottimo ci sono delle geometrie strane, pochi tornanti e un sacco di curve a cavatappi.
Salite belle, lunghe e dure, secondo me un po' troppo uguali tra loro. Sulle Alpi trovi un sacco di situazioni diverse e in realtà anche negli Appennini centrali. Qui invece mi sembra tutto piuttosto simile. Però rispetto al centro c'è una netta maggiore abbondanza di salite dure.
Intanto prima volta che in un giro tocco 4 regioni diverse (Lombardia, Piemonte, Liguria e Emilia Romagna)


Avatar utente
PedalatorePigro
Messaggi: 190
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2012, 10:59

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da PedalatorePigro »

il_panta ha scritto: domenica 20 giugno 2021, 14:14
PedalatorePigro ha scritto: sabato 19 giugno 2021, 12:50 Chiedo a qualche versiliese, o a chi lo sa, ma il Passo del Vestito è chiuso oppure no? Ho trovato informazioni contrastanti al riguardo
Sono abbastanza sicuro che sia aperto.
Infatti è aperta, è chiusa solo per finta.

Bellissima salita, con panorami straordinari sul Tirreno e sulle Alpi Apuane. 20 km al 5% ma con un tratto centrale pianeggiante, gli ultimi dieci chilometri sono al 7% con una spettacolare serie di tornanti e scollinamento in mezzo alle cave.

Ci starebbe bene come ''antipasto'' in un trittico insieme a San Pellegrino in Alpe e arrivo di tappa all'Abetone. C'è pure una galleria non illuminata in cima perfetta per dei ritiri tattici di qualche velocista :mrgreen:


nikybo85
Messaggi: 4399
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

divincodino ha scritto: mercoledì 16 giugno 2021, 12:08 Lunedì ho fatto la combo Mortirolo e Gavia: 135 km e 3200 metri.
Il Gavia mi ha lasciato senza parole, veramente fantastico <3 Il Mortirolo....senza fiato :)
:champion:
L'accoppiata dei sogni


nikybo85
Messaggi: 4399
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Devo dire che vi invidio molto al leggere le grandi salite che affrontate. Io chiuso in Sardegna faccio con quel che posso...sperando magari di poter fare una vacanza ciclistica tra settembre e ottobre.

Comunque sto avvicinando i 2000 mt di dislivello ultimamente, un mio vecchio pallino, con uscite da 50/60 km direi che è un buon rapporto km/dislivello.

Aver perso un paio di chili credo sia piuttosto importante nella sensazione che ho in salita, mi sembra di migliorare costantemente.

Ogni tanto mi sto sparando anche un po' di Mtb, ma mi manca veramente il pelo sullo stomaco per farla "spinta"...e sì che con la bdc mi sembra di andare parecchio forte sul guidato...dati Strava alla mano..

E comunque col lavoro ho sacrificato tante cose ma mai la bici :old:


divincodino
Messaggi: 46
Iscritto il: domenica 19 luglio 2015, 22:23

Re: [2021] - Qui i nostri km in bicicletta

Messaggio da leggere da divincodino »

nikybo85 ha scritto: mercoledì 23 giugno 2021, 22:29
divincodino ha scritto: mercoledì 16 giugno 2021, 12:08 Lunedì ho fatto la combo Mortirolo e Gavia: 135 km e 3200 metri.
Il Gavia mi ha lasciato senza parole, veramente fantastico <3 Il Mortirolo....senza fiato :)
:champion:
L'accoppiata dei sogni
Spettacolare :)


Rispondi