Elite - Under 23 2024

Donne, Under, Juniores, ma anche Pista, Cross, MTB, BMX, Ciclismo Indoor
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 8623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Abruzzese »

In questo week end si apre ufficialmente la stagione dilettantistica italiana. Come di consueto l'apertura è spettata alla Coppa San Geo, giunta alla sua centesima edizione, e alla Firenze-Empoli. Nella prova lombarda volata a sette e vittoria del talentuoso Bryan Olivo, che nello scorso anno ha dovuto far fronte ad alcuni problemi fisici che ne hanno limitato il rendimento, il quale ha superato il primo anno Davide Donati (atleta della Biesse che nelle scorse annate ha fatto vedere cose interessanti anche nella MTB) e Giovanni Bortoluzzi, compagno di squadra di Olivo al Cycling Team Friuli.

In Toscana invece il successo allo sprint ha sorriso ad Alessio Menghini della General Store davanti a Matteo Baseggio della Trevigiani e a Tommaso Dati della Biesse Carrera.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 8623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Due le gare in programma nella giornata di domenica: in Toscana, nel Gran Premio La Torre, show della Trevigiani con arrivo in coppia di Federico Guzzo e Matteo Zurlo, autori di una lunga fuga e giunti al traguardo con circa 2 minuti sui più immediati inseguitori (il terzo posto è andato a Giovanni Zordan della Zalf).

Volata a ranghi compatti invece a Misano Adriatico con vittoria del friulano Daniel Skerl del Cycling Team Friuli, che ha preceduto lo sloveno e compagno di squadra Zak Erzen e Simone Buda della Solme Olmo.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 3677
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Zurlo e Zordan che fanno il bello e il cattivo tempo negli Under 23 è un dejà vu


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 8623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Beppugrillo ha scritto: lunedì 26 febbraio 2024, 19:23 Zurlo e Zordan che fanno il bello e il cattivo tempo negli Under 23 è un dejà vu
L'unica differenza sta nel fatto che Matteo Zurlo è il fratello minore di Federico mentre Giovanni Zordan non mi pare che abbia rapporti di parentela con l'ex tricolore Under 23 Andrea.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 8623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Abruzzese »

In questo fine settimana due conclusioni allo sprint: ieri nel Memorial Polese altra vittoria di Alessio Menghini della General Store davanti a Cristian Rocchetta della Trevigiani e a Nicolò Arrighetti della Biesse Carrera. Oggi invece il GP De Nardi di Castello Roganzuolo ha premiato Simone Buda della Solme Olmo davanti al duo Trevigiani composto da Marco Di Bernardo e ancora Cristian Rocchetta.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Winter
Messaggi: 26447
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Winter »

Purtroppo sto weekend ci sarà una sola corsa dilettanti in Italia
Il gp fiera della possenta
https://www.inbici.net/tutti-gli-artico ... -edizione/
Circuito di 4.8 km da ripetere 24 volte
Nessuna difficoltà altimetrica

15 anni fa erano 8 , l unica che è restata è la gara di ceresara


Anquetil29
Messaggi: 58
Iscritto il: giovedì 18 gennaio 2024, 20:07

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Anquetil29 »

Winter ha scritto: venerdì 22 marzo 2024, 21:38 Purtroppo sto weekend ci sarà una sola corsa dilettanti in Italia
Il gp fiera della possenta
https://www.inbici.net/tutti-gli-artico ... -edizione/
Circuito di 4.8 km da ripetere 24 volte
Nessuna difficoltà altimetrica

15 anni fa erano 8 , l unica che è restata è la gara di ceresara
Tristezza infinita


Winter
Messaggi: 26447
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Winter »

Week end lungo pasquale con 6 gare
3 in Veneto (con recioto e belvedere.. con presenti tante squadre straniere)
2 in Toscana
E 1 in Lombardia


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 8623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Come segnalato anche nel post nell'altra sezione, le ultime giornate sono state caratterizzate dal doppio appuntamento Giro del Belvedere - Palio del Recioto. Nel primo bella vittoria di Gael Glivar, indubbiamente il prospetto sloveno più interessante che sta emergendo dopo Pogačar, che si è imposto in volata ristretta su Davide Donati (ragazzo che va seguito con interesse) e Ludovico Crescioli. Da notare che nel drappello di testa erano presenti ben quattro atleti della Visma Development, riusciti però a raccogliere solo l'ottavo posto col britannico Pattinson.

Ieri invece finalmente è arrivato il giorno dell'affermazione di Alessandro Pinarello, capace di fare la differenza assieme al colombiano Diego Pescador per poi precederlo nella volata a due. Podio completato dall'austriaco Sebastian Putz, che a 36" ha preceduto allo sprint Zamperini, Kajamini e il resto degli inseguitori.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Anquetil29
Messaggi: 58
Iscritto il: giovedì 18 gennaio 2024, 20:07

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Anquetil29 »

Al recioto discreta prestazione anche di Scalco della bardiani, che secondo quest'anno emergerà durante la stagione!


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 8623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Anquetil29 ha scritto: mercoledì 3 aprile 2024, 21:29 Al recioto discreta prestazione anche di Scalco della bardiani, che secondo quest'anno emergerà durante la stagione!
Alla fine prima del Recioto aveva offerto discrete prestazioni nelle gare a tappe disputate, dove comunque non era lui il leader della squadra. Sicuramente queste l'hanno comunque aiutato a trovare una buona condizione, per cui magari più avanti potrebbe offrire prestazioni anche migliori. Tra l'altro mi pare che Pellizzari abbia elogiato anche il lavoro di Paletti lì al Recioto, lui anche deve trovare un po' la sua dimensione su strada dopo essere stato un buon crossista nei precedenti inverni (quest'anno aveva gareggiato un po' meno d'inverno proprio per dedicarsi di più alla strada).


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Anquetil29
Messaggi: 58
Iscritto il: giovedì 18 gennaio 2024, 20:07

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Anquetil29 »

Abruzzese ha scritto: mercoledì 3 aprile 2024, 21:50
Anquetil29 ha scritto: mercoledì 3 aprile 2024, 21:29 Al recioto discreta prestazione anche di Scalco della bardiani, che secondo quest'anno emergerà durante la stagione!
Alla fine prima del Recioto aveva offerto discrete prestazioni nelle gare a tappe disputate, dove comunque non era lui il leader della squadra. Sicuramente queste l'hanno comunque aiutato a trovare una buona condizione, per cui magari più avanti potrebbe offrire prestazioni anche migliori. Tra l'altro mi pare che Pellizzari abbia elogiato anche il lavoro di Paletti lì al Recioto, lui anche deve trovare un po' la sua dimensione su strada dopo essere stato un buon crossista nei precedenti inverni (quest'anno aveva gareggiato un po' meno d'inverno proprio per dedicarsi di più alla strada).
Paletti lo conosco molto meno, sicuramente è un corridore interessante però non so bene cosa aspettarmi come evoluzione. Sarà da seguire.


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 8623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Anquetil29 ha scritto: mercoledì 3 aprile 2024, 22:03
Abruzzese ha scritto: mercoledì 3 aprile 2024, 21:50
Anquetil29 ha scritto: mercoledì 3 aprile 2024, 21:29 Al recioto discreta prestazione anche di Scalco della bardiani, che secondo quest'anno emergerà durante la stagione!
Alla fine prima del Recioto aveva offerto discrete prestazioni nelle gare a tappe disputate, dove comunque non era lui il leader della squadra. Sicuramente queste l'hanno comunque aiutato a trovare una buona condizione, per cui magari più avanti potrebbe offrire prestazioni anche migliori. Tra l'altro mi pare che Pellizzari abbia elogiato anche il lavoro di Paletti lì al Recioto, lui anche deve trovare un po' la sua dimensione su strada dopo essere stato un buon crossista nei precedenti inverni (quest'anno aveva gareggiato un po' meno d'inverno proprio per dedicarsi di più alla strada).
Paletti lo conosco molto meno, sicuramente è un corridore interessante però non so bene cosa aspettarmi come evoluzione. Sarà da seguire.
Ti direi, prendendola un po' con le pinze, che Paletti è una sorta di via di mezzo tra Martinelli e Marcellusi, risultando però un po' meno scalatore di Alessio e un po' meno veloce di Martin. Sostanzialmente tiene bene sui percorsi mossi ma non ha ancora trovato un terreno su cui eccellere veramente. In ogni modo deve compiere ancora 20 anni ;) .


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 8623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Oggi si è disputata la Milano-Busseto, decisa da una fuga di sette atleti. Ad imporsi nello sprint ristretto è stato il ventunenne sudafricano Travis Stedman, atleta della Q.36.5 Continental, che ha avuto la meglio su Lorenzo Peschi della General Store e Cristian Bagatin della MBH Bank-Colpack.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 8623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Esattamente come martedì scorso Alessandro Pinarello ha preceduto Diego Pescador al Trofeo Piva...solo che stavolta entrambi hanno trovato qualcuno in grado di staccarli e dj aggiudicarsi la corsa: trattasi del giovane ceco della Colpack Pavel Novak (che se non ricordo male corre stabilmente su strada solo da juniores, in quanto prima giocava a hockey su ghiaccio), capace di anticiparli rispettivamente di undici e ventiquattro secondi. I primi inseguitori sono stati regolati per la quarta posizione da Florian Kajamini a 30".


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 3677
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

C'è stata anche la Roubaix di categoria, con Belletta tagliato fuori da una foratura sul Carrefour de l'Arbre quando era nel gruppo di testa (una dozzina di corridori in quel momento). Ha vinto Teutenberg, altro figlio d'arte sul podio dopo Valjavec nella gara degli juniores


Avatar utente
galliano
Messaggi: 20065
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da galliano »

La Liège - Bastogne - Liège U23 è live su qualche canale?
Su eurosport non c'è.


Winter
Messaggi: 26447
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Winter »

Ancora blackmore
Per ora la rivelazione dell anno

Ruanda 2 tappe e la generale
Taiwan generale
Ardenne tappa e generale
Liegi u23

Non ha vinto
La freccia Brabante pro 4
E il giro del limburgo 8

467 punti uci


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 8623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Blackmore è un ragazzo davvero interessante. Anche Federico Savino che l'ha affrontato al recente Circuit des Ardennes ne ha parlato in termini entusiastici, attribuendogli doti da fenomeno, vista la sua poliedricità.

Ho notato che in quindicesima posizione si è classificato Paul Magnier. Buona prestazione senza dubbio ma singolare il fatto che l'abbiano mandato a correre lì dopo che in questa prima parte dell'anno ha gareggiato praticamente sempre con la formazione World Tour.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 3677
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Dopo una serie di buone prestazioni, Kajamini capitalizza a San Vendemiano. Per ora mi sembra decisamente il nome più interessante della categoria


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 8623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Ancora un assolo portato ottimamente a compimento per gli MBH Colpack che dopo il Piva con Novak si prendono anche San Vendemiano con Kajamini. Personalmente Florian mi aveva colpito molto nell'ultima tappa del Giro d'Abruzzo verso L'Aquila, quando era riuscito a rimanere nel gruppo con Yates, Ulissi, i Tudor e compagnia all'inseguimento dei primi tre, mostrando quindi anche una bella personalità (alla fine ha chiuso 15esimo nella generale, per cui niente male). Quest'oggi si è messo in mostra nei vari passaggi a Ca' del Poggio, prendendo il largo nella quarta delle cinque ascese. Alla fine si è imposto con 15" su Niccolò Arrighetti della Biesse-Carrera, che si è aggiudicato la volata degli inseguitori davanti a Ludovico Crescioli della Technipes (uscito anche lui dal Giro d'Abruzzo), in un drappello in cui era presente anche l'atteso sloveno Glivar (quest'oggi ottavo).


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Anquetil29
Messaggi: 58
Iscritto il: giovedì 18 gennaio 2024, 20:07

Re: Elite - Under 23 2024

Messaggio da leggere da Anquetil29 »

Oggi ho visto si è corsa la Gand wevelgem under 23 con ottimo terzo posto di raccagni noviero e quindo Borgo che al primo anno sta facendo risultati interessanti.


Rispondi