Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
gampenpass
Messaggi: 422
Iscritto il: sabato 7 maggio 2016, 16:10

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da gampenpass »

nino58 ha scritto: giovedì 24 novembre 2022, 13:28
Admin ha scritto: giovedì 24 novembre 2022, 4:33 Mi correggo, il Belgio non è stato "niente di che" ma ha fatto proprio hahare... :D

Anche Rimedio si è corretto, in avvio di secondo tempo. Meglio così. Anche se l'attribuzione alla "concitazione della diretta" (o qualcosa del genere, il concetto era quello [la ben nota, proverbiale concitazione di un Belgio-Canada...]) della confusione tra "razze" e "nazionalità" fa un po' sorridere e un po' cadere le braccia. Va bene, comunque si è scusato, almeno quello.
Chissà se a Rimedio non sia venuto in mente, dopo la gaffe, Nicolò Carosio (da cui, onestamente, mai sentii pronunciare la frase che lo "condannò").
Male per lui e buon per noi perchè Martellini era di altro livello.
Infatti è un falso storico, non pronunciò mai quella frase.

https://www.avvenire.it/agora/pagine/ca ... nee-mexico


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 6208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Alberto Rimedio, in quanto a retorica nazionalistica, è uno dei telecronisti peggiori degli ultimi anni. Molte volte, anche in partite in cui si affrontavano squadre decisamente inferiori all'Italia, enfatizzava le giocate dei nostri in maniera assurda, ben spalleggiato anche dal suo compare (al tempo mi pare fosse Di Gennaro, visto che ultimamente purtroppo si è affacciato Adani anche in Rai, oltre a Stramaccioni che è semplicemente un personaggio incommentabile, visto che ci si chiede come faccia a fare l'allenatore di calcio). Quindi voluto o meno ma comunque infelice che sia stato l' "incidente" di ieri sera, resta un perfetto prodotto del fare telecronache infilandoci sprazzi di "caressismo".


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 6208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Abruzzese »

dietzen ha scritto: martedì 22 novembre 2022, 22:46
simociclo ha scritto: martedì 22 novembre 2022, 22:10
Gimbatbu ha scritto: lunedì 21 novembre 2022, 19:05 Il Senegal ha preso il portiere dalla Vemat. Avevo giocato lo 0-0 :whip:
Incomprensibile Mendy ieri.... è il portiere con cui il Chelsea ha vinto la champions nel 2021 eil Senegal la Coppa d' Africa, contro l'Olanda sembrava un semiprofessionista
è calato molto in questa stagione, ha pure perso il posto da titolare al chelsea.
In realtà Mendy ha cominciato a fare fesserie ben prima di quest'anno (con l'apice della prestazione horror di Leeds in campionato), combinandone una bella grossa contro il Real in Champions, come ci si ricorda. Curioso il fatto che si sia in qualche modo ritrovato a vivere un po' l' "incubo" vissuto da Kepa che, dopo essere stato strapagato dall'Athletic, ebbe un inizio col Chelsea ben poco memorabile. Solamente un infortunio nelle scorse settimane ha spalancato di nuovo la titolarità al senegalese, che però appare tutt'altro che recuperato "psicologicamente".


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 6208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Gimbatbu ha scritto: mercoledì 23 novembre 2022, 0:08 Invece ogni 4 anni si ripresenta quello che chiamo il "fenomeno Oerter" un discobolo statunitense che appariva puntualmente solo alle Olimpiadi. Ugualmente ogni 4 anni ai mondiali arriva il Messico con questo portiere paratutto che poi nell'intervallo tra i mondiali nessuno compra e non sai neanche con chi gioca. Mah... misteri del calcio...
Ochoa è uno dei miei idoli. Ne scoprii casualmente le gesta quand'era ancora un baldo giovanotto attraverso dei video su YouTube e rimasi impressionato dalla reattività che aveva (una volta tolse letteralmente un pallone dall'incrocio dei pali su un calcio di punizione, compiendo una delle parate più belle e incredibili che abbia mai visto). Il fatto che in Europa abbia giocato sempre in squadre di livello medio-basso è un qualcosa che non si è mai del tutto compreso. Per certi versi, anche se le carriere ovviamente sono state diverse, mi fa pensare ad un altro di coloro che è stato uno dei miei portieri preferiti, ovvero Sebastien Frey. A livello di colpo di reni a lui come ad Ochoa ho visto fare cose incredibili.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 6208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Comunque sia, dopo queste prime giornate, posto che la tecnica ha sempre la sua importanza, comincio a pensare che in questo mondiale si faccia strada con la corsa e la strapotenza atletica. Da questo punto di vista sono curioso di vedere che combinerà il Brasile che, in quanto a gioco, con Tutte non mi ha mai esaltato molto ma che gioca da tempo in maniera molto più europea che brasiliana. C'è però da dire che adesso ha anche un Vinicius che prima non aveva.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 6208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Abruzzese ha scritto: giovedì 24 novembre 2022, 17:43 Comunque sia, dopo queste prime giornate, posto che la tecnica ha sempre la sua importanza, comincio a pensare che in questo mondiale si faccia strada con la corsa e la strapotenza atletica. Da questo punto di vista sono curioso di vedere che combinerà il Brasile che, in quanto a gioco, con Tutte non mi ha mai esaltato molto ma che gioca da tempo in maniera molto più europea che brasiliana. C'è però da dire che adesso ha anche un Vinicius che prima non aveva.
Tite, non Tutte :hammer:


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Luca90
Messaggi: 13166
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Luca90 »

Stasera prima partita che vedo e come pensavo Brasile grande squadra, ha preso a pallonate la Serbia 2 0 pure riduttivo


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro (primi5), Tour t 11-14, ParigiTours
2017(14°):Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars,Tour t18, Vuelta t8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi&Bartali, BinckBanktour, Giro t1, Vuelta t 1-2
2021(12°): Larciano, Dwars, Giro di Turchia, Tour t.16, Primus Classic
2022(11°): La marseillaise, Vuelta t 3-10, Japan Cup
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 6208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Portogallo sicuramente da rivedere, ieri (complici anche gli errori dei ghanesi) la differenza vera l'ha fatta Bruno Fernandes coi due cioccolatini offerti a Joao Felix e Leao ma in difesa i lusitani (soprattutto Danilo Pereira, che spesso anche al PSG viene impiegato da difensore centrale) sono stati disastrosi e se a Inaki Williams fosse riuscito lo scherzo da prete a Diogo Costa il pareggio sarebbe stato un risultato più che giusto.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Winter
Messaggi: 23182
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Winter »

Admin ha scritto: giovedì 24 novembre 2022, 13:25
Winter ha scritto: giovedì 24 novembre 2022, 6:23
Admin ha scritto: giovedì 24 novembre 2022, 2:24 Riguardo a Messi, chinaski89 ma la finale 2014 non aveva già detto tutto quel che c'era da dire sul rapporto tra Leo e i Mondiali? :bll:
Purtroppo higuain e palacio sbagliarono due gol incredibili..
Eh ma Leo? Era di lui che si parlava, e in quel caso fornì una prova piuttosto incolore proprio nella partita in cui avrebbe dovuto prendere per mano i suoi... e una finale mondiale è quel tipo di partita che - stante la grande difficoltà di avere in carriera una seconda chance - il più forte giocatore del mondo non dovrebbe mai sbagliare, no?
(Winter, c'era pure questo da mettere).


In generale, Messi non ha mai segnato nelle partite a eliminazione diretta in un Mondiale, e ne ha disputati finora quattro. In Coppa America ha disputato ben 4 finali (solo una vinta) e non ha segnato nemmeno in una delle quattro (anzi in una delle due sconfitte consecutive dal Cile ai rigori sbagliò pure uno dei penalty).
Insomma non mi sembra che chi sostiene che in nazionale non sia un fattore come lo è stato nel Barcellona non abbia ampi argomenti a suffragio della tesi, non serviva la partita con l'Arabia Saudita per avere ulteriori argomenti. Viceversa, se l'Argentina (per cui pure io, come tanti - e aggiungo ovviamente - un po' tifo) supererà il turno, e Messi saprà essere decisivo per la prima volta in carriera in una fase finale dei Mondiali, potrà finalmente ambire al titolo di miglior giocatore di sempre, cosa che al momento gli è ahilui preclusa esattamente a causa del suo rendimento con la maglia albiceleste.
:uhm:
Be la Coppa America dell anno scorso è stata dominata da messi
Che non abbia segnato nella finale è un dettaglio
Sul resto hai ragione
Però gli errori decisivi della finale 2014 per me son di palacio e soprattutto higuain


Gimbatbu
Messaggi: 6692
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Winter ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 5:48
Admin ha scritto: giovedì 24 novembre 2022, 13:25
Winter ha scritto: giovedì 24 novembre 2022, 6:23
Purtroppo higuain e palacio sbagliarono due gol incredibili..
Eh ma Leo? Era di lui che si parlava, e in quel caso fornì una prova piuttosto incolore proprio nella partita in cui avrebbe dovuto prendere per mano i suoi... e una finale mondiale è quel tipo di partita che - stante la grande difficoltà di avere in carriera una seconda chance - il più forte giocatore del mondo non dovrebbe mai sbagliare, no?
(Winter, c'era pure questo da mettere).


In generale, Messi non ha mai segnato nelle partite a eliminazione diretta in un Mondiale, e ne ha disputati finora quattro. In Coppa America ha disputato ben 4 finali (solo una vinta) e non ha segnato nemmeno in una delle quattro (anzi in una delle due sconfitte consecutive dal Cile ai rigori sbagliò pure uno dei penalty).
Insomma non mi sembra che chi sostiene che in nazionale non sia un fattore come lo è stato nel Barcellona non abbia ampi argomenti a suffragio della tesi, non serviva la partita con l'Arabia Saudita per avere ulteriori argomenti. Viceversa, se l'Argentina (per cui pure io, come tanti - e aggiungo ovviamente - un po' tifo) supererà il turno, e Messi saprà essere decisivo per la prima volta in carriera in una fase finale dei Mondiali, potrà finalmente ambire al titolo di miglior giocatore di sempre, cosa che al momento gli è ahilui preclusa esattamente a causa del suo rendimento con la maglia albiceleste.
:uhm:
Be la Coppa America dell anno scorso è stata dominata da messi
Che non abbia segnato nella finale è un dettaglio
Sul resto hai ragione
Però gli errori decisivi della finale 2014 per me son di palacio e soprattutto higuain
Il migliore in Coppa America degli argentini per distacco è stato De Paul.


Admin
Messaggi: 14695
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Admin »

Cristiano Ronaldo ai limiti dell'indisponente, devo dire. Che giochi per se stesso è cosa nota da anni, che lo faccia pure in nazionale... guardate il gol di Joao Felix, lui è al centro dell'area che aspetta l'assist (porta praticamente spalancata, segnerebbe di sicuro), invece il compagno tira e segna lui. Mica ha esultato, il nostro! Spesso poi passeggia per il campo, e mi pare che non sia particolarmente amato dai compagni. Elemento disgregante per una squadra.

Certo però, a segno in 5 Mondiali, nessuno come lui.

Aggiungo una cosa agganciandomi a quanto scritto ieri: sempre a Cristiano hanno annullato una rete per una spintarella a un difensore. A parti invertite, cioè il difensore che gli dà una spintarella, avrebbero mica dato il rigore? La giovane storia di questa manifestazione mi suggerisce che no. :boh:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 7006
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Winter ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 5:48
Admin ha scritto: giovedì 24 novembre 2022, 13:25
Winter ha scritto: giovedì 24 novembre 2022, 6:23
Purtroppo higuain e palacio sbagliarono due gol incredibili..
Eh ma Leo? Era di lui che si parlava, e in quel caso fornì una prova piuttosto incolore proprio nella partita in cui avrebbe dovuto prendere per mano i suoi... e una finale mondiale è quel tipo di partita che - stante la grande difficoltà di avere in carriera una seconda chance - il più forte giocatore del mondo non dovrebbe mai sbagliare, no?
(Winter, c'era pure questo da mettere).


In generale, Messi non ha mai segnato nelle partite a eliminazione diretta in un Mondiale, e ne ha disputati finora quattro. In Coppa America ha disputato ben 4 finali (solo una vinta) e non ha segnato nemmeno in una delle quattro (anzi in una delle due sconfitte consecutive dal Cile ai rigori sbagliò pure uno dei penalty).
Insomma non mi sembra che chi sostiene che in nazionale non sia un fattore come lo è stato nel Barcellona non abbia ampi argomenti a suffragio della tesi, non serviva la partita con l'Arabia Saudita per avere ulteriori argomenti. Viceversa, se l'Argentina (per cui pure io, come tanti - e aggiungo ovviamente - un po' tifo) supererà il turno, e Messi saprà essere decisivo per la prima volta in carriera in una fase finale dei Mondiali, potrà finalmente ambire al titolo di miglior giocatore di sempre, cosa che al momento gli è ahilui preclusa esattamente a causa del suo rendimento con la maglia albiceleste.
:uhm:
Be la Coppa America dell anno scorso è stata dominata da messi
Che non abbia segnato nella finale è un dettaglio
Sul resto hai ragione
Però gli errori decisivi della finale 2014 per me son di palacio e soprattutto higuain
Il titolo di miglior giocatore di sempre è una cavolata già di principio, è impossibile paragonare carriere diverse di periodi diversi di sport praticamente quasi diversi. Nella valutazione delle carriere di Messi e Cristiano Ronaldo va inserita in ogni caso anche la longevità aliena, per vent'anni sti due sono stati per distacco i più forti del mondo, hanno deciso partite in ogni dove e vinto ogni tipo di trofeo. Poi si può stare a fare le pulci a questo o quel fattore, ma quando saranno storia e non più presente schizofrenico ci si dimenticherà delle risibili magagne e si guarderà al totale di quello che sono stati e ci sarà solo da applaudire a scena aperta. I numeri non dicono tutto, ma non possono nemmeno essere ignorati.


lemond ha scritto: lunedì 25 aprile 2022, 9:31
Per me la versione è semplice: smetto di vedere il ciclismo ..
Di ciclismo non vedrò più niente, a meno che qualcuno non mi avverta che cOSTUI ha smesso di correre!
beppesaronni ha scritto: Vabbè dai, dimmi che c'è davvero qualcuno che pensa che Remco possa un giorno vincere un GT....
Avatar utente
lemond
Messaggi: 19773
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da lemond »

Admin ha scritto: giovedì 24 novembre 2022, 13:29
lemond ha scritto: giovedì 24 novembre 2022, 10:23
Admin ha scritto: giovedì 24 novembre 2022, 4:33 Anche Rimedio si è corretto, in avvio di secondo tempo. Meglio così. Anche se l'attribuzione alla "concitazione della diretta" (o qualcosa del genere, il concetto era quello [la ben nota, proverbiale concitazione di un Belgio-Canada...]) della confusione tra "razze" e "nazionalità" fa un po' sorridere e un po' cadere le braccia. Va bene, comunque si è scusato, almeno quello.
Io son convinto che le razze non esistano per gli esseri umani, dopo l'estinzione di ogni altra specie che non fosse homo sapiens, però, da quel che so, la questione non è stata risolta dalla scienza e, a questo riguardo, è stata messo anche qui, mi pare nella discussione intorno alle scienze, il video arbitrato da Barbero fra Odifreddi e Barbujanni. In definitiva (s.m.) sembra si voglia andare a mettersi sugli attenti di fronte a quell'obbrobrio che si chiama *politicamente corretto*, in altre parole un inno all'ipocrisia di chi si sente in colpa, per diversi motivi.
E poi c'è la questione delle parole: nazionalità va bene, ma che significa? Ad es, la nazionale di calcio è un ossimoro, se si vuol considerare il termine per quel che vale: una comunità di individui che condividono alcune caratteristiche come il luogo geografico, la cultura (cioè la lingua, la religione, la storia e le tradizioni), l'etnia. Ora, secondo voi un giornalista può conoscere tutto ciò vedendo un arbitro, quando proprio Barbujanni (citato sopra) ci ha dimostrato che vedendo solo le foto, quasi tutti sbagliano nel pensare da dove provengono i soggetti!?
Pertanto sarei più tollerante nell'uso della lingua, tranne le parole prezzemolo che magari fanno sentire più "ganzino" chi le esprime, anche se poi dovrebbe essere il contrario, vale a dire: codino!
Carlo, penso che invece sul linguaggio sia proprio il caso di "aggiornarsi", e che il "politicamente corretto" sia più una costruzione di chi lo vorrebbe demolire che di una presunta - inesistente - "internazionale del p.c."; ma se vuoi ne parliamo in un altro thread, non appesantiamo questo. (Comunque nella "sfida" Barbujanni-Odifreddi non ci fu partita in favore del primo!).
Non c'è molto di cui parlare, perché l'uso delle parole cambia di continuo e talvolta assumono valori diversi e addirittura opposti. Gli esempi sono molteplici, come pazzesco o il maschio dell'oca che da membro virile è passato a tutto, per concludere con problema che da proposta è diventato ... Pertanto quello che odio è la frase fatta, il senso comune nell'uso e non mi posso certo arrabbiare se uno usa razza o negro, almeno in Italia. Negli S.U.A. non saprei ma per me quella cultura è qualcosa di alieno. Poi son d'accordo con te e con NIno che, come disse Einstein a chi gli chiese la razza, rispose, umana e che all'apparenza il dibattito Barbujanni vs Odifreddi fu vinto dal primo, però non so di preciso che cosa gli scienziati del settore pensino in maggioranza, perché Barbujanni non fa parte della corrente principale in quel campo.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

"io non mi sento italiano, ma per la lingua ... lo sono." :)
Avatar utente
lemond
Messaggi: 19773
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da lemond »

Admin ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 7:09 Cristiano Ronaldo ai limiti dell'indisponente, devo dire. Che giochi per se stesso è cosa nota da anni, che lo faccia pure in nazionale... guardate il gol di Joao Felix, lui è al centro dell'area che aspetta l'assist (porta praticamente spalancata, segnerebbe di sicuro), invece il compagno tira e segna lui. Mica ha esultato, il nostro! Spesso poi passeggia per il campo, e mi pare che non sia particolarmente amato dai compagni. Elemento disgregante per una squadra.

Certo però, a segno in 5 Mondiali, nessuno come lui.

Aggiungo una cosa agganciandomi a quanto scritto ieri: sempre a Cristiano hanno annullato una rete per una spintarella a un difensore. A parti invertite, cioè il difensore che gli dà una spintarella, avrebbero mica dato il rigore? La giovane storia di questa manifestazione mi suggerisce che no. :boh:
Ma andiamo ha segnato su rigore al primo mondiale e in questo e li tira lui, nonostante abbia una media inferiore a un rigorista decente: con quello di ieri ne ha segnati 17/24 in nazionale (meno del 75%). Per quanto riguarda la spinta è sempre stato così: all'attaccante lo fischiano, perché si crea un vantaggio tale da portarlo al gol, il difensore no, perché non è mai detto che senza l'altro avrebbe segnato. La probabilità poi se tira Ronaldo sono 1/10! P.S. Le spinte sono state due. E il rigore dato dopo, mi pare abbia invece riportato le cose a vantaggio dei portoghesi e non dei concioneros! :x
Il Gobbo/Gozzonero se si fosse chiamato Giuseppe non sarebbe stato convocato a questo mondiale, per cui di quali primati stiamo parlando, se non di quelli dovuti a raccomandazioni!? Ormai lo conoscono tutti, è deleterio per qualsiasi squadra che lo faccia giocare e il miglior affare del M.U. è stata la risoluzione del contratto, con un sollievo finanziario di, credo, 40 milioni di euro. :clap:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

"io non mi sento italiano, ma per la lingua ... lo sono." :)
Avatar utente
lemond
Messaggi: 19773
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da lemond »

chinaski89 ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 8:57 Il titolo di miglior giocatore di sempre è una cavolata già di principio, è impossibile paragonare carriere diverse di periodi diversi di sport praticamente quasi diversi. Nella valutazione delle carriere di Messi e Cristiano Ronaldo va inserita in ogni caso anche la longevità aliena, per vent'anni sti due sono stati per distacco i più forti del mondo, ...
Prova un po a essere d'accordo con te stesso ogni tanto, perché cominci bene ..., perché nel calcio non si può mai stabilire il valore di un giocatore di per sé, essendo, chissà perché, un gioco di squadra e poi non è come il basket, nel quale può capitare molto spesso che uno prende la palla dal proprio e va e tira nell'altro, senza intervento dei compagni. Nel calcio sarà successo due o tre volte nella storia (Della Monica, Weah, Maradona a quel che rammento io). Poi invece ecco la nota falsa ...
Poi, paragonare l'oro con la pirite è una frase fatta da chi crede che basti lo stesso tipo di luccichio! Repetita non iuvat, ormai lo so che che vuoi farci, ma forse qualche altro che legge capirà meglio. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

"io non mi sento italiano, ma per la lingua ... lo sono." :)
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 7006
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da chinaski89 »

lemond ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 10:08
chinaski89 ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 8:57 Il titolo di miglior giocatore di sempre è una cavolata già di principio, è impossibile paragonare carriere diverse di periodi diversi di sport praticamente quasi diversi. Nella valutazione delle carriere di Messi e Cristiano Ronaldo va inserita in ogni caso anche la longevità aliena, per vent'anni sti due sono stati per distacco i più forti del mondo, ...
Prova un po a essere d'accordo con te stesso ogni tanto, perché cominci bene ..., perché nel calcio non si può mai stabilire il valore di un giocatore di per sé, essendo, chissà perché, un gioco di squadra e poi non è come il basket, nel quale può capitare molto spesso che uno prende la palla dal proprio e va e tira nell'altro, senza intervento dei compagni. Nel calcio sarà successo due o tre volte nella storia (Della Monica, Weah, Maradona a quel che rammento io). Poi invece ecco la nota falsa ...
Poi, paragonare l'oro con la pirite è una frase fatta da chi crede che basti lo stesso tipo di luccichio! Repetita non iuvat, ormai lo so che che vuoi farci, ma forse qualche altro che legge capirà meglio. :)
L'ha fatto anche Messi il gol palla al piede in proprio. Per il resto confermo tutto quanto scritto sopra, poi si può emulare Adam Ondra e financo superarlo azzardando un 10c su specchio :diavoletto: osservo sempre ammirato gli alieni dell' arrampicata :crazy:
non ho mai detto che non si possa mai stabilire il valore di un giocatore, anche perchè non sono assolutamente d'accordo, solo che è impossibile paragonare calciatori di epoche diverse. Se uno ha certi numeri ed una supremazia su tutti per vent'anni va tenuta in considerazione anche l'eccezionalità del durare così tanto ad altissimi livelli senza pause e senza periodi no. Tutto qui


lemond ha scritto: lunedì 25 aprile 2022, 9:31
Per me la versione è semplice: smetto di vedere il ciclismo ..
Di ciclismo non vedrò più niente, a meno che qualcuno non mi avverta che cOSTUI ha smesso di correre!
beppesaronni ha scritto: Vabbè dai, dimmi che c'è davvero qualcuno che pensa che Remco possa un giorno vincere un GT....
Gimbatbu
Messaggi: 6692
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Faccio come Adolfo Celi in Febbre da cavallo:

"I più forti giocatori di tutti i tempi sono stati Pelé, Maradona e Cruyff!
E basta! Altrimenti faccio sgombrare l' aula!
Cancelliere! Metta a verbale!"


Avatar utente
Slegar
Messaggi: 7523
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Slegar »

Sul confrontare giocatori di epoche diverse, soprattutto nei titoli vinti, bisogna mettere sul piatto della bilancia due sostanziali differenze tra l'epoca di Cruijff / Maradona (non ci metto Pelè perché non ha mai giocato in Europa) e Messi / Ronaldo: il formato delle coppe europee per club e la sentenza Bosman.

Cruijff e Maradona partecipavano Coppa dei Campioni solamente se, la stagione precedente, le loro squadre avevano vinto il campionato o la stessa coppa; con le stesse regole Messi e Ronaldo avrebbero avuto molte meno possibilità di partecipare alla Champions.

Cruijff e Maradona giocavano in squadre in cui, al massimo, gli stranieri erano quattro, per cui non esisteva la possibilità di mettere in piedi squadre di "Galaticos"; possibilità, quest'ultima, che giocatori come Messi e Ronaldo hanno saputo sfruttare a piene mani.

"Cancelliere! Metta a verbale!"


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 7006
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Slegar ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 11:50 Sul confrontare giocatori di epoche diverse, soprattutto nei titoli vinti, bisogna mettere sul piatto della bilancia due sostanziali differenze tra l'epoca di Cruijff / Maradona (non ci metto Pelè perché non ha mai giocato in Europa) e Messi / Ronaldo: il formato delle coppe europee per club e la sentenza Bosman.

Cruijff e Maradona partecipavano Coppa dei Campioni solamente se, la stagione precedente, le loro squadre avevano vinto il campionato o la stessa coppa; con le stesse regole Messi e Ronaldo avrebbero avuto molte meno possibilità di partecipare alla Champions.

Cruijff e Maradona giocavano in squadre in cui, al massimo, gli stranieri erano quattro, per cui non esisteva la possibilità di mettere in piedi squadre di "Galaticos"; possibilità, quest'ultima, che giocatori come Messi e Ronaldo hanno saputo sfruttare a piene mani.

"Cancelliere! Metta a verbale!"
Metti a verbale anche la durata delle carriere. Senza Champions avrebbero comunque dominato in campionato e coppe per vent'anni. Metti a verbale anche la durata del top, che avrà un suo valore spero. Nessuno tra l'altro confronta i titoli vinti per ovvi motivi e anzi io ho detto che il confronto tra epoche diverse è una cavolata proprio a priori. A verbale si potrebbe mettere anche la fisicità e lo stato di forma che servono oggi per essere al top, mentre prima potevi passeggiare per 3/4 di anno, fare la differenza anche sovrappeso o avendo pippato toda la noche ecc ecc. Poi ognuno tende a ricordare come periodo migliore quello in cui era giovane e più illuso diciamo. Di Stefano chi lo cita oggi tra i migliori oggi? Mio nonno diceva che il migliore di sempre era lui :diavoletto: tra trent'anni magari canteranno le gesta di Mbappè e Haaland e faranno il confronto con i nuovi fenomeni, si ricorderanno a malapena di Messi e Ronaldo e non ricorderanno nulla di Pelè e Maradona.

Questo per esempio era un articolo con punto di vista diverso sull'argomento. Mi era piaciuto molto ed è ovviamente solo un omaggio ad un grande semisconosciuto principalmente per sua colpa

https://diotifaboca.wordpress.com/2013/ ... la-storia/


lemond ha scritto: lunedì 25 aprile 2022, 9:31
Per me la versione è semplice: smetto di vedere il ciclismo ..
Di ciclismo non vedrò più niente, a meno che qualcuno non mi avverta che cOSTUI ha smesso di correre!
beppesaronni ha scritto: Vabbè dai, dimmi che c'è davvero qualcuno che pensa che Remco possa un giorno vincere un GT....
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 7523
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Slegar »

Snoop Dogg allena il Senegal?


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 7006
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Slegar ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 14:40 Snoop Dogg allena il Senegal?
Avevo notato anche io la somiglianza :diavoletto:


lemond ha scritto: lunedì 25 aprile 2022, 9:31
Per me la versione è semplice: smetto di vedere il ciclismo ..
Di ciclismo non vedrò più niente, a meno che qualcuno non mi avverta che cOSTUI ha smesso di correre!
beppesaronni ha scritto: Vabbè dai, dimmi che c'è davvero qualcuno che pensa che Remco possa un giorno vincere un GT....
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 6208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Admin ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 7:09 Cristiano Ronaldo ai limiti dell'indisponente, devo dire. Che giochi per se stesso è cosa nota da anni, che lo faccia pure in nazionale... guardate il gol di Joao Felix, lui è al centro dell'area che aspetta l'assist (porta praticamente spalancata, segnerebbe di sicuro), invece il compagno tira e segna lui. Mica ha esultato, il nostro! Spesso poi passeggia per il campo, e mi pare che non sia particolarmente amato dai compagni. Elemento disgregante per una squadra.
Non scopri nulla di nuovo, sono atteggiamenti che ha da tempo e perfettamente conformi al suo ego. Al di là di qualche dissapore di cui si è parlato comunque ieri Bruno Fernandes si è dimostrato giocatore intelligente ed ha optato per due volte per la giocata migliore e il Portogallo ci ha vinto la partita.

Il punto è questo: il Portogallo deve imparare a vincere a prescindere da Ronaldo perché adesso ha giocatori che glielo consentirebbero. I problemi veri li ha nel reparto arretrato, dove probabilmente manca un portiere veramente affidabile (se anche Rui Patricio, coi continui chiari di luna, è stato panchinato un motivo ci sarà, Diogo Costa abbiamo visto ieri...) e dove servirebbe un difensore centrale davvero affidabile da affiancare a Ruben Dias: Danilo Pereira non mi sembra la soluzione ottimale ma come alternative ci sono il vecchio Pepe che ormai ha dato (e che francamente spero presto di non vedere più sui campi di calcio) e un giovane di cui si parla benissimo come Antonio Silva, che però forse è meglio lanciare per gradi. Il centrocampo invece è il vero reparto chiave di questa squadra.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
pietro
Messaggi: 20995
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da pietro »

E pure stavolta hanno azzoppato Neymar :gluglu:


pietro ha scritto: mercoledì 7 luglio 2021, 13:46 Continuo a non capire WVA. Era meglio se avesse perso altro tempo per potersi inserire nelle fughe dei prossimi giorni. Soprattutto ora che la Ineos li tiene a portata
Tour de France 2021, 11^ tappa
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 6208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Abruzzese »

pietro ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 18:07 E pure stavolta hanno azzoppato Neymar :gluglu:
Anche qui la cosa può avere i suoi risvolti positivi (preciso: non sto augurando a Neymar il peggio, anche se quando fa quelle cadute estremamente odiose e teatrali qualcuno che "gli fa sentì lu tost", come si dice qui, meriterebbe di trovarlo un po' più spesso). Spiego: è vero che ieri sera l'azione dell'1-0 è partita da lui ma per il resto aveva spesso Giochi chiaro, non mettendoci quell'impegno adeguato che servirebbe per inventare al meglio la giocata, anche se poi il Brasile è stato a lungo sullo 0-0 soprattutto per via di un Raphinha versione "sciagurato Egidio".

Però questo Brasile, a mio parere, può fare anche a meno di Neymar, in primis perché un giocatore capace di spostare davvero gli equilibri ce l'ha (Vinicius), in secundis perché avere alternative come Gabriel Jesus, Anthony o Rodrygo permette di avere soluzioni offensive ugualmente molto interessanti. Secondo me il vero anello debole della squadra è nell'esterno sinistro di difesa, anche se Alex Sandro ieri sera non ha giocato male, negli altri reparti sanno sopperire bene. Di certo la disdetta per Neymar sta nel fatto che quest'anno aveva ritrovato una buona continuità di rendimento e da lui la giocata potevi sempre aspettartela ma secondo me sono ad un punto in cui possono andare avanti anche senza.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
simociclo
Messaggi: 5917
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da simociclo »

Abruzzese ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 18:55
pietro ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 18:07 E pure stavolta hanno azzoppato Neymar :gluglu:
Anche qui la cosa può avere i suoi risvolti positivi (preciso: non sto augurando a Neymar il peggio, anche se quando fa quelle cadute estremamente odiose e teatrali qualcuno che "gli fa sentì lu tost", come si dice qui, meriterebbe di trovarlo un po' più spesso). Spiego: è vero che ieri sera l'azione dell'1-0 è partita da lui ma per il resto aveva spesso Giochi chiaro, non mettendoci quell'impegno adeguato che servirebbe per inventare al meglio la giocata, anche se poi il Brasile è stato a lungo sullo 0-0 soprattutto per via di un Raphinha versione "sciagurato Egidio".

Però questo Brasile, a mio parere, può fare anche a meno di Neymar, in primis perché un giocatore capace di spostare davvero gli equilibri ce l'ha (Vinicius), in secundis perché avere alternative come Gabriel Jesus, Anthony o Rodrygo permette di avere soluzioni offensive ugualmente molto interessanti. Secondo me il vero anello debole della squadra è nell'esterno sinistro di difesa, anche se Alex Sandro ieri sera non ha giocato male, negli altri reparti sanno sopperire bene. Di certo la disdetta per Neymar sta nel fatto che quest'anno aveva ritrovato una buona continuità di rendimento e da lui la giocata potevi sempre aspettartela ma secondo me sono ad un punto in cui possono andare avanti anche senza.
Concordo al 100%. La forza di questo Brasile è l'essere squadra, non il dipendere da un fuoriclasse (e Neymar, gran giocatore per carità, deve ancora meritarsi l'appellativo).

Curioso di vederli senza il giocatore del Psg, mi hanno fatto un'ottima impressione ieri sera


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 6208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Abruzzese »

simociclo ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 19:58 Concordo al 100%. La forza di questo Brasile è l'essere squadra, non il dipendere da un fuoriclasse (e Neymar, gran giocatore per carità, deve ancora meritarsi l'appellativo).

Curioso di vederli senza il giocatore del Psg, mi hanno fatto un'ottima impressione ieri sera
Per capire il Brasile attuale secondo me occorre tornare al 2014: l'orrida e umiliante eliminazione patita dalla Germania ha tracciato un solco profondo e probabilmente ha fatto rendere conto di una cosa. Non solo quest'epoca è globalmente più povera di talenti clamorosi in certi ruoli per loro ma, di conseguenza, in questo calcio attuale (e lo dico anche con punte di tristezza, ripensando al fatto che sui libri di storia ci sono la squadra del 1958 o quella del 1970, senza dimenticare il 2002) c'è molto meno spazio per il "joga Bonito" condito da punte di supponenza. Servono corsa, spirito di sacrificio e concretezza. Questo poi si riflette anche sulla formazione tipo, composta da giocatori che giocano tutti in Europa e pienamente inseriti nella mentalità europea.

Tite è riuscito a trovare la quadra in questo e a risollevare in qualche modo le sorti di un paese che di calcio, sostanzialmente, vive da sempre. A me questa Selecao ha rubato poche volte gli occhi in questi anni e sono stato ben felice di vedere la Seleccion batterla in casa loro lo scorso anno, però forse ora il Brasile ha ciò che serve per stare al passo coi tempi. Ciò non toglie che poi anche l'eleganza accompagnata dal talento non possa avere posto: se a 38 anni Thiago Silva, il difensore più forte che abbia visto negli ultimi 15 anni quando il periodo dei Maldini e Nesta si era concluso, è chiamato ancora a guidare con maestria una difesa che avrebbe Marquinhos altrettanto pronto a guidarla è perché Militao è ancora troppo grezzo e irruento e lo stesso Bremer è uno che fa valere la strapotenza fisica più di altre qualità.

Ovviamente poi quando hai anche uno come Casemiro che fa da schermo ed è spesso libero di fare quello che vuole perché l'arbitro glielo permette hai fatto bingo. Vedremo un po' ma ora come ora eviterei volentieri d'incontrare i verdeoro se fossi in un'altra pretendente al titolo.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Admin
Messaggi: 14695
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Admin »

Ieri l'emozionante vittoria dell'Iran sul Galles ha messo in ombra tutto il resto, a partire dal secondo highlight di giornata, ovvero la splendida prova dell'Ecuador, che avrebbe meritato tutta la vita di battere la spenta Olanda di questo Mondiale; e invece gli arancioni andranno avanti al 99%. Per quanto visto in queste due prime partite meriterebbero di uscire già agli ottavi ma il tabellone potrebbe essere clamorosamente loro amico e proiettarli addirittura in semifinale: hanno già dimostrato col Senegal di poter riuscire a battere squadre di medio calibro quali quelle che potrebbero incontrare strada facendo (Iran o USA agli ottavi, non l'Argentina ai quarti). Di contro, l'Ecuador - fin qui una delle migliori squadre del Mondiale - potrebbe addirittura essere eliminato se perderà col Senegal; e, pur con tutta la simpatia per gli africani (che ieri contro il Qatar hanno fatto il proprio dovere a mio avviso senza entusiasmare), sarebbe un peccato.

L'Inghilterra ha visto smorzarsi gli entusiasmi dell'esordio, contrapposta agli Stati Uniti che hanno offerto una prova gagliarda. Le riserve che avevo sugli inglesi si sono manifestate tutte ieri sera e lasciano ampi dubbi per il prosieguo, ma il 6-2 della prima partita mette abbondantemente al riparo da sorprese gli uomini di Southgate, e il Galles è davvero poca cosa per pensare che possa minimamente impensierirli, figurarsi batterli con 4 gol di scarto (tanto ci vuole perché vengano eliminati). Il primo posto del girone è quasi in tasca (gli sfuggirà solo in caso di pareggio o sconfitta loro e contemporanea vittoria dell'Iran) ma non è mica scontato che battano Ecuador o Senegal agli ottavi.

USA-Iran diventa una delle partite più attese della terza giornata, gli asiatici avranno due risultati su tre per centrare una storica (e fino a ieri mattina poco sperata) qualificazione, sempre a patto che il Galles non batta l'Inghilterra (in quel caso il pari non basterebbe agli uomini di Queiroz). Gli Stati Uniti come al solito mi ispirano simpatia nel calcio e sicuramente se la giocheranno con buone chance. Partita da tripla, ma soprattutto partita che avrà non banali riflessi politici: già me lo vedo nei prossimi giorni il regime di Teheran battere sul più bieco nazionalismo per recuperare posizioni nei confronti delle proteste di piazza (son dinamiche che abbiamo sempre visto: i successi sportivi come sedativo sociale), e qualificarsi battendo il Grande Satana sarebbe un evento meritevole di una giornata di festa nazionale dal loro punto di vista.

I miei pronostici per oggi: gruppo D, vedo difficile che la Francia non vinca contro la Danimarca ma ai transalpini anche un pareggio potrà essere sufficiente per passare poi piuttosto agevolmente il turno; la Tunisia ha un'occasione d'oro per puntare alla qualificazione, ma mi pare una squadra un po' spuntata e la vedo al massimo pareggiare contro l'Australia.
Nel gruppo C la Polonia ha l'unica occasione per dare un senso al proprio Mondiale, deve battere l'Arabia Saudita per la quale sarà mica sempre festa? Mi prendo Lewandowski e compagni. Difficilissima partita per l'Argentina contro il Messico, con lo spettro dell'eliminazione dietro l'angolo, ma la mia suggestione è che l'albiceleste strapperà un pari per poi giocarsi il tutto per tutto alla terza giornata con la Polonia (e contemporaneamente il Messico se la giocherà con gli arabi, se i miei pronostici odierni saranno rispettati). Si profilerebbe quindi un Francia-Argentina agli ottavi, esattamente come quattro anni fa.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Avatar utente
lemond
Messaggi: 19773
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da lemond »

chinaski89 ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 10:26 non ho mai detto che non si possa mai stabilire il valore di un giocatore, anche perchè non sono assolutamente d'accordo, solo che è impossibile paragonare calciatori di epoche diverse. Se uno ha certi numeri ed una supremazia su tutti per vent'anni va tenuta in considerazione anche l'eccezionalità del durare così tanto ad altissimi livelli senza pause e senza periodi no. Tutto qui
Per me hai ragione nel dire che è impossibile (o quasi) comparare giocatori di epoche diverse, e allora come fai invece a confrontare coloro che hanno caratteristiche per niente simili, solo basandosi sulla durata? Ad es, Buffon ha avuto una carriera più lunga di Milito o di Trezeguet, è quindi migliore di loro? Oppure Messi, che riesce a far fuori tutti palla al piede e depositare la palla in porta, può essere assimilato in qualche modo a un altro che siccome tira tante volte in porta, fregandosene del gioco di squadra, e pur avendo un rapporto fra tiri e reti molto scarso, totalizza un numero di gol alto? Admin ha detto che Messi non è mai stato decisivo in nazionale e può essere giusto, anche se per Messi non vale (l'ò scritto ormai troppe volte) il principio che se non segna è inutile, ma per l'altro la cosa è sicura, anzi non è solo inutile. ma disutile e in tutte le finali che hanno giocato le sue squadre dopo l'arrivo al Real (Blancos appunto e Portogallo), i gol da lui segnati (senza rigori) sono stati due in una sola partita, quella vinta 4-1 contro la Juve. Quindi ciascuno può tirare le conclusioni che vuole, magari sapendo anche che il gol contro la Francia nel 2016 lo fece Eder e nella Nation League Guedes. :diavoletto: Nelle altre coppe vinte dal Real, tre gol furono di Bale, due di Ramos e una di Benzema e Marcelo.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

"io non mi sento italiano, ma per la lingua ... lo sono." :)
Avatar utente
lemond
Messaggi: 19773
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da lemond »

simociclo ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 19:58
pietro ha scritto: venerdì 25 novembre 2022, 18:07 E pure stavolta hanno azzoppato Neymar :gluglu:
Concordo al 100%. La forza di questo Brasile è l'essere squadra, non il dipendere da un fuoriclasse (e Neymar, gran giocatore per carità, deve ancora meritarsi l'appellativo).

Curioso di vederli senza il giocatore del Psg, mi hanno fatto un'ottima impressione ieri sera
Ma davvero Neymar deve ancora meritarsi l'appellativo di fuoriclasse? Allora nella storia degli ultimi anni ce n'è solo uno, vale a dire Messi. Se pensi così d'accordo, ma se solo ti allarghi un pochino potrai vedere che al secondo posto c'è lui e poi altri come Kane, De Bruyne, Benzema (in ordine alfabetico inverso)... :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

"io non mi sento italiano, ma per la lingua ... lo sono." :)
Gimbatbu
Messaggi: 6692
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

lemond ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 9:14
Nelle altre coppe vinte dal Real, tre gol furono di Bale, due di Ramos e una di Benzema e Marcelo.
Potrebbe essere, ma proprio un' eventualità remota :fischio: che hanno segnato gli altri perché Ronaldo si portava via almeno un paio di uomini in marcatura? Sai com'è a volte sei utile alla squadra in tanti modi...


Gimbatbu
Messaggi: 6692
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Menzione speciale per Sczeszny, sul rigore (molto generoso) fa una doppia parata decisiva. La finta sul rigore, magistrale.


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 6208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Modesto parere: fossi in una squadra, meglio ancora se italiana, che punta a rilanciarsi in ambito europeo o che necessita di un giocatore che costituisca un perfetto raccordo tra centrocampo e attacco, mi attiverei per cercare di acquistare Griezmann (giocatore che peraltro adoro dai tempi della Real Sociedad).


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 24406
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Walter_White »

Finalmente una partita degna di un mondiale


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
andriusskerla
Messaggi: 3468
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da andriusskerla »

Mai sentito un commentatore più imbarazzante di Adani


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 7006
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Gimbatbu ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 10:31
lemond ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 9:14
Nelle altre coppe vinte dal Real, tre gol furono di Bale, due di Ramos e una di Benzema e Marcelo.
Potrebbe essere, ma proprio un' eventualità remota :fischio: che hanno segnato gli altri perché Ronaldo si portava via almeno un paio di uomini in marcatura? Sai com'è a volte sei utile alla squadra in tanti modi...
Beh senza arrivare a questo, su cui hai anche delle ragioni, una Champions non è formata solo da una finale. Ci sono anche i turni precedenti a smentire completamente lemond


lemond ha scritto: lunedì 25 aprile 2022, 9:31
Per me la versione è semplice: smetto di vedere il ciclismo ..
Di ciclismo non vedrò più niente, a meno che qualcuno non mi avverta che cOSTUI ha smesso di correre!
beppesaronni ha scritto: Vabbè dai, dimmi che c'è davvero qualcuno che pensa che Remco possa un giorno vincere un GT....
Winter
Messaggi: 23182
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Winter »

andriusskerla ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 21:48 Mai sentito un commentatore più imbarazzante di Adani
Ambrosini


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 24406
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Walter_White »

andriusskerla ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 21:48 Mai sentito un commentatore più imbarazzante di Adani
Non credo di aver provato mai provato cringe per una telecronaca prima di oggi


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Gimbatbu
Messaggi: 6692
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

andriusskerla ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 21:48 Mai sentito un commentatore più imbarazzante di Adani
quoto


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 6208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Winter ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 22:02
andriusskerla ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 21:48 Mai sentito un commentatore più imbarazzante di Adani
Ambrosini
:lol: :lol: :lol: :lol:


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 6208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Abruzzese »

andriusskerla ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 21:48 Mai sentito un commentatore più imbarazzante di Adani
Ero uscito di casa da poco quando c'è stato il gol di Messi e ho ricevuto prima un messaggio da un amico e poi da mio fratello che mi ha mandato lo spezzone video che girava già su twitter. Che dire: finché se ne sta confinato nella Bobo TV a sparare stronzate assieme agli altri tre compari pure pure; già quando su Sky faceva l'ultras interista o altre sparate degne di un "delirio da bamba" era censurabile. Ieri sera però una roba come quella sulla tv di stato sarebbe stata degna di defenestrazione. Nel senso letterale della parola. Perché altrimenti qui passa il concetto che anche gli ubriaconi del Lungo Tevere o i frequentatori abituali del Sert siano gente adatta a fare il commento di una partita di calcio.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 6208
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Tornando ai commenti prettamente calcistici, una delle cose che, se vogliamo, può risaltare sta nel fatto che Mbappé sia già a quota 3 gol segnati pur avendo giochicchiato. Perché tanto con l'Australia che con la Danimarca se si va a giudicare globalmente l'intera partita, il numero di occasioni da gol avute e di quelle vanificate per eccesso d'indolenza o per spasmodica ricerca del gol da copertina, ad essere buoni gli si darebbe 6,5 come voto massimo. Però si sa che poi nel calcio conta il risultato e ieri, pur avendo giocato decisamente peggio rispetto ad un Griezmann che ha fatto un'altra partita incredibile a tutto campo, ha messo a referto due reti pesanti che sono quelle che poi hanno deciso la partita. Viene da chiedersi che cosa possa combinare nel momento in cui deciderà di mettersi a giocare seriamente e di aggiungere la concretezza che gli si richiede alla spettacolarità di certe giocate o alla devastante potenza dello scatto in velocità.

Che poi questa Francia, al netto del numero incredibile d'infortunati eccellenti, diventa pericolosa proprio per il fatto che ci sono vari giocatori che il lavoro sporco lo stanno facendo più che bene (il tanto bistrattato Rabiot, per dirne uno, Griezmann di cui ho già detto, Giroud che comunque il suo lo fa sempre e pure Dembelé che ha cominciato a mettere un po' più di sostanza a certe giocate). Come pure Theo Hernandez, specialmente se sull'altra fascia non c'è un cavallo pazzo completamente incapace di difendere come Pavard, può diventare un fattore con le sue scorribande sulla sinistra ed il modo in cui ha costruito assieme a Mbappé l' 1-0 ieri lo dimostra. Certo, ci sono alcune vulnerabilità ma per metterle a nudo serve una squadra altrettanto attrezzata e particolarmente cinica.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Admin
Messaggi: 14695
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Admin »

Perché siete così cattivi con Adani? È un entusiasta, ma dài, che male fa? (Se preso a piccole dosi, aggiungo. Mi ricorda il Lucchetta commentatore di volley, stessa esuberanza e creatività linguistica). Cià 'sta fissa del calcio sudamericano, a me fa un po' simpatia e un po' tenerezza e poi mi pare che con Bizzotto si integri bene.

Per venire alla partita, per fortuna Messi s'è svegliato in tempo dopo un'ora in cui l'albiceleste è stata a dir poco orribile. Si vedeva che giocavano col terrore nelle gambe, lo stesso Leo fino al gol aveva fatto giusto una mezza serpentina (poco prima). Di fatto la vittoria non cambia troppo le cose, l'Argentina dovrà comunque battere la Polonia se vorrà garantirsi la qualificazione (potrebbe farcela pure col pari ma il rischio di venir beffata sarebbe enorme), ma a livello di morale è una svolta che può indirizzare il suo Mondiale su tutt'altri binari (e permetterle - se chiuderà al primo posto il girone - di evitare subito la Francia e pescare ai quarti la brutta Olanda). Il Messico ha tenuto per un'ora la partita sui binari previsti ma poi si è sciolto. Può ancora qualificarsi, gli basterà battere l'Arabia che con la Polonia ha perso dopo aver dominato il primo tempo sul piano del gioco. La favola saudita mostra già la corda, comunque sentivo che i giocatori si son conquistati una Rolls, regalo del principe per aver battuto l'Argentina: che paese magnifico il loro, rinascimentale direi!

La Francia continua a impressionarmi positivamente, quando i suoi fuoriclasse si accendono danno l'impressione di non avere rivali. La Danimarca è sempre solida ma chi segna? Anche lei può ancora qualificarsi, ma tiferò per l'Australia che battendo la Tunisia si è assicurata la possibilità di superare il turno contando su due risultati su tre nello scontro diretto coi danesi.

Oggi (gruppo E) un'altra partita da dentro/fuori come Messico-Argentina: tocca alla Germania giocarsi le residue chance di qualificazione, ma al contrario della Selección dovrà vedersela con una squadra che fa tremare i polsi, la Spagna. Auguri. Il Giappone contro il Costa Rica può continuare a volare sulle ali dell'entusiasmo. Quanto al gruppo F, tiferò per le outsider contro le spente teste di serie del girone: Marocco contro Belgio, Canada contro Croazia. Verosimilmente però vinceranno in entrambi i casi le europee (anche se sul Belgio nutro più di un dubbio).


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Winter
Messaggi: 23182
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Winter »

Abruzzese ha scritto: domenica 27 novembre 2022, 4:38
Winter ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 22:02
andriusskerla ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 21:48 Mai sentito un commentatore più imbarazzante di Adani
Ambrosini
:lol: :lol: :lol: :lol:
Insopportabile
Come adani
In passato un altro buono era Mauro..
Bel trio


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 7006
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Ma si Adani ci sta preso a piccole dosi, ha un entusiasmo anche simpatico a modo suo. Comunque ieri gol e assist per l'incapace in nazionale. Ottavo gol ai mondiali e 93mo con l'Argentina. Veramente un incapace sto tizio in nazionale :lol: in ogni caso l'Argentina non è per nulla al sicuro e deve vincere con la Polonia. Vedremo

PS: a me Ambrosini commentatore piace molto e mi pare non c'entri nulla con Adani, stili totalmente differenti
Ultima modifica di chinaski89 il domenica 27 novembre 2022, 8:13, modificato 1 volta in totale.


lemond ha scritto: lunedì 25 aprile 2022, 9:31
Per me la versione è semplice: smetto di vedere il ciclismo ..
Di ciclismo non vedrò più niente, a meno che qualcuno non mi avverta che cOSTUI ha smesso di correre!
beppesaronni ha scritto: Vabbè dai, dimmi che c'è davvero qualcuno che pensa che Remco possa un giorno vincere un GT....
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 7006
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Abruzzese ha scritto: domenica 27 novembre 2022, 4:42
andriusskerla ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 21:48 Mai sentito un commentatore più imbarazzante di Adani
Ero uscito di casa da poco quando c'è stato il gol di Messi e ho ricevuto prima un messaggio da un amico e poi da mio fratello che mi ha mandato lo spezzone video che girava già su twitter. Che dire: finché se ne sta confinato nella Bobo TV a sparare stronzate assieme agli altri tre compari pure pure; già quando su Sky faceva l'ultras interista o altre sparate degne di un "delirio da bamba" era censurabile. Ieri sera però una roba come quella sulla tv di stato sarebbe stata degna di defenestrazione. Nel senso letterale della parola. Perché altrimenti qui passa il concetto che anche gli ubriaconi del Lungo Tevere o i frequentatori abituali del Sert siano gente adatta a fare il commento di una partita di calcio.
Ella madonna addirittura. Comunque è lì perchè piace evidentemente, gli ubriaconi e i frequentatori del Sert, che sono gente con problemi che non userei dialetticamente in questo modo, non c'entrano nulla. Sul fatto che secondo te andrebbe lanciato letteralmente da una finestra direi che sono ben contento che tu non abbia alcun ruolo dirigenziale in Rai o altrove altrimenti invece di leggerti qui ti vedrei al telegiornale. Tra l'altro è appunto una partita di calcio, tutto sto odio e sta violenza verbale sono sprecate per quello che in fondo è un gioco.


lemond ha scritto: lunedì 25 aprile 2022, 9:31
Per me la versione è semplice: smetto di vedere il ciclismo ..
Di ciclismo non vedrò più niente, a meno che qualcuno non mi avverta che cOSTUI ha smesso di correre!
beppesaronni ha scritto: Vabbè dai, dimmi che c'è davvero qualcuno che pensa che Remco possa un giorno vincere un GT....
Gimbatbu
Messaggi: 6692
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Admin ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 8:27 Ieri l'emozionante vittoria dell'Iran sul Galles ha messo in ombra tutto il resto, a partire dal secondo highlight di giornata, ovvero la splendida prova dell'Ecuador, che avrebbe meritato tutta la vita di battere la spenta Olanda di questo Mondiale; e invece gli arancioni andranno avanti al 99%. Per quanto visto in queste due prime partite meriterebbero di uscire già agli ottavi ma il tabellone potrebbe essere clamorosamente loro amico e proiettarli addirittura in semifinale: hanno già dimostrato col Senegal di poter riuscire a battere squadre di medio calibro quali quelle che potrebbero incontrare strada facendo (Iran o USA agli ottavi, non l'Argentina ai quarti). Di contro, l'Ecuador - fin qui una delle migliori squadre del Mondiale - potrebbe addirittura essere eliminato se perderà col Senegal; e, pur con tutta la simpatia per gli africani (che ieri contro il Qatar hanno fatto il proprio dovere a mio avviso senza entusiasmare), sarebbe un peccato.

L'Inghilterra ha visto smorzarsi gli entusiasmi dell'esordio, contrapposta agli Stati Uniti che hanno offerto una prova gagliarda. Le riserve che avevo sugli inglesi si sono manifestate tutte ieri sera e lasciano ampi dubbi per il prosieguo, ma il 6-2 della prima partita mette abbondantemente al riparo da sorprese gli uomini di Southgate, e il Galles è davvero poca cosa per pensare che possa minimamente impensierirli, figurarsi batterli con 4 gol di scarto (tanto ci vuole perché vengano eliminati). Il primo posto del girone è quasi in tasca (gli sfuggirà solo in caso di pareggio o sconfitta loro e contemporanea vittoria dell'Iran) ma non è mica scontato che battano Ecuador o Senegal agli ottavi.

USA-Iran diventa una delle partite più attese della terza giornata, gli asiatici avranno due risultati su tre per centrare una storica (e fino a ieri mattina poco sperata) qualificazione, sempre a patto che il Galles non batta l'Inghilterra (in quel caso il pari non basterebbe agli uomini di Queiroz). Gli Stati Uniti come al solito mi ispirano simpatia nel calcio e sicuramente se la giocheranno con buone chance. Partita da tripla, ma soprattutto partita che avrà non banali riflessi politici: già me lo vedo nei prossimi giorni il regime di Teheran battere sul più bieco nazionalismo per recuperare posizioni nei confronti delle proteste di piazza (son dinamiche che abbiamo sempre visto: i successi sportivi come sedativo sociale), e qualificarsi battendo il Grande Satana sarebbe un evento meritevole di una giornata di festa nazionale dal loro punto di vista.

I miei pronostici per oggi: gruppo D, vedo difficile che la Francia non vinca contro la Danimarca ma ai transalpini anche un pareggio potrà essere sufficiente per passare poi piuttosto agevolmente il turno; la Tunisia ha un'occasione d'oro per puntare alla qualificazione, ma mi pare una squadra un po' spuntata e la vedo al massimo pareggiare contro l'Australia.
Nel gruppo C la Polonia ha l'unica occasione per dare un senso al proprio Mondiale, deve battere l'Arabia Saudita per la quale sarà mica sempre festa? Mi prendo Lewandowski e compagni. Difficilissima partita per l'Argentina contro il Messico, con lo spettro dell'eliminazione dietro l'angolo, ma la mia suggestione è che l'albiceleste strapperà un pari per poi giocarsi il tutto per tutto alla terza giornata con la Polonia (e contemporaneamente il Messico se la giocherà con gli arabi, se i miei pronostici odierni saranno rispettati). Si profilerebbe quindi un Francia-Argentina agli ottavi, esattamente come quattro anni fa.
Seguendo le indicazioni di Admin ho giocato: Tunisia Australia X2, Polonia Arabia 1, Francia Danimarca 1X, Argentina Messico 1X. Admin rules! :clap: :clap:


Gimbatbu
Messaggi: 6692
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

Admin ha scritto: domenica 27 novembre 2022, 6:55

Oggi (gruppo E) un'altra partita da dentro/fuori come Messico-Argentina: tocca alla Germania giocarsi le residue chance di qualificazione, ma al contrario della Selección dovrà vedersela con una squadra che fa tremare i polsi, la Spagna. Auguri. Il Giappone contro il Costa Rica può continuare a volare sulle ali dell'entusiasmo. Quanto al gruppo F, tiferò per le outsider contro le spente teste di serie del girone: Marocco contro Belgio, Canada contro Croazia. Verosimilmente però vinceranno in entrambi i casi le europee (anche se sul Belgio nutro più di un dubbio).
Prendo nota :pss:


Avatar utente
lemond
Messaggi: 19773
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da lemond »

chinaski89 ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 22:01
Gimbatbu ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 10:31
lemond ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 9:14
Nelle altre coppe vinte dal Real, tre gol furono di Bale, due di Ramos e una di Benzema e Marcelo.
Potrebbe essere, ma proprio un' eventualità remota :fischio: che hanno segnato gli altri perché Ronaldo si portava via almeno un paio di uomini in marcatura? Sai com'è a volte sei utile alla squadra in tanti modi...
Beh senza arrivare a questo, su cui hai anche delle ragioni, una Champions non è formata solo da una finale. Ci sono anche i turni precedenti a smentire completamente lemond
E invece no, purtroppo per entrambi e certo non mi dispiace per lo "zuccone" di China che hai voglia di spiegargli le cose, proprio non afferra! :diavoletto:
a) Non vedo ossimoro più grande dell'ipotesi presentata dal mio carissimo amico Platini. Andiamo, è fuori da ogni sua logica personale, ma soprattutto da quella degli avversari che su di lui non ho mai visto una marcatura speciale, anzi lo lasciano quasi sempre libero. MI correggo una volta c'è stata in Chievo - Juventus che mi pare finì 3-2- per i bianconeri, ma nel quale il non ancora Gobbo, ma già Gozzonero quel terzino lì (non rammento chi fosse) non gli fece toccare palla, anticipandolo tutte le volte. Ma d'altra parte se l'à capito, e mostra il coraggio che non ha per dirlo, anche quell'ìdiota patentato del Papero che lui non salta più un birillo da anni, significa che non serve quasi per niente marcarlo stretto, lasciando liberi gli altri; avviene invece il contrario. :)
b) Venendo allo "zuccone" (senza offesa mi raccomando) gli vorrei chiedere per quale ragione Agnelli e Paratici fecero la peggiore transazione nella storia sportiva del club, che l'à portato poi sull'orlo del quasi fallimento (ovvero aumenti vari di capitale per quasi, mi pare, un miliardo di euro)? Lo fecero per superare i turni preliminari di coppa? E tu forse non conosci le prese in giro addirittura dei tifosi di Birmingham (lato Villa Park) e soprattutto Nottingham verso i poveri Citizen di Manchester che stanno spendendo e spandendo a piene mani per arrivare a pareggiare le loro imprese sportive. :crazy: :diavoletto: :crazy: Andate a chiedere ai tifosi celesti quanto sono stati contenti della finale o semifinali a cui comunque sono approdati? Ma poi, per uno che segue il ciclismo la storia è semplice: quanto conta arrivare secondo? :uhm: :grr: :uhm:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

"io non mi sento italiano, ma per la lingua ... lo sono." :)
Avatar utente
lemond
Messaggi: 19773
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da lemond »

Walter_White ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 22:06
andriusskerla ha scritto: sabato 26 novembre 2022, 21:48 Mai sentito un commentatore più imbarazzante di Adani
Non credo di aver provato mai provato cringe per una telecronaca prima di oggi
Devo ancora vedere e ascoltare la partita "incriminata", poi semmai vi dirò che penso , ma per me Adani è uno che il calcio lo capisce, a differenza ad es, di Marianella. Certo non è divertente come Roggero, né tranquillo e sereno come gli altri di sky, ad esempio, ma di sicuro non può essere imbarazzante come un Borghi su Dazn. Anche quest'ultimo cerca di spiegare il calcio, solo che prima dovrebbe farlo con se stesso. Adami invece è edòtto, poi può ben darsi che dovrebbe fare l'allenatore e non il telecronista. :)

P.S. Per Admin, tu ti scandalizzi per razze ... :uhm:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

"io non mi sento italiano, ma per la lingua ... lo sono." :)
Avatar utente
lemond
Messaggi: 19773
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mondiali di Calcio 2022 - Qatar

Messaggio da leggere da lemond »

Admin ha scritto: domenica 27 novembre 2022, 6:55
Oggi (gruppo E) un'altra partita da dentro/fuori come Messico-Argentina: tocca alla Germania giocarsi le residue chance di qualificazione, ma al contrario della Selección dovrà vedersela con una squadra che fa tremare i polsi, la Spagna. Auguri. Il Giappone contro il Costa Rica può continuare a volare sulle ali dell'entusiasmo.
MI pare un accostamento temerario quello fra i .... La Germania giocherà dopo aver visto che, presumibilmente il Giappone ha sei punti e quindi può solo vincere con la Spagna per continuare a sperare, in Messico-Argentina la cosa non mi pareva così preoccupante, perché anche un pareggio avrebbe lasciato possibilità a Messi e C. P.S. Se non ho fatto i conti male! :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

"io non mi sento italiano, ma per la lingua ... lo sono." :)
Rispondi