ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Per discutere, analizzare, approfondire tutto quello che riguarda il tema più dibattuto del ciclismo
pereiro2982
Messaggi: 1775
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 31 luglio 2017, 18:56

visto che nel ciclismo si discute spesso di prestazioni mi chiedo quando si parla di ciclisti dopati di cosa parliamo ?
chi vinceva si dopava meglio o era il migliore fra dopati?




Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10266
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 31 luglio 2017, 18:57

Per me la risposta è si.
Ma la sezione è sbagliata :D


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

pereiro2982
Messaggi: 1775
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 31 luglio 2017, 19:23

Walter_White ha scritto:Per me la risposta è si.
Ma la sezione è sbagliata :D


ok vado a vedere



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7093
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da TIC » lunedì 31 luglio 2017, 19:39

No assolutamente no. Sopratutto per l'EPO, che e' stata la sostanza regina e piu performante.
Chi partiva da un ematocrito di 40 dopandosi poteva arrivare a 60-62 e aumentava le prestazioni di un buon 15%.
Chi partiva da 50 e piu' poteva arrivare comunque fino a 60-62 e migliorava solo del 5-6 %.
Tanto e' vero che i ds tendevano piu a far passare pro' la gente con l'ematocrito naturale piu basso...
Un acclamatissino scalatore di cui non faccio il nome avrebbe avuto prestazioni equivalenti di tanti altri scalatori solo disceti...

Ma e' OT, adesso admin si arrabbia....


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Theakston
Messaggi: 385
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da Theakston » martedì 8 agosto 2017, 18:44

A questo punto mi sposto in questa sezione: mi piacerebbe mettere a confronto quanti pensano che il doping non incida più di tanto sui valori individuali con quelli che ritengono che un signor nessuno come Alarcon quest'anno sarebbe arrivato nei 10 al Giro!




Avatar utente
nino58
Messaggi: 9414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 9 agosto 2017, 9:37

Theakston ha scritto:A questo punto mi sposto in questa sezione: mi piacerebbe mettere a confronto quanti pensano che il doping non incida più di tanto sui valori individuali con quelli che ritengono che un signor nessuno come Alarcon quest'anno sarebbe arrivato nei 10 al Giro!
Credo che non lo sappia nessuno, al di là di quanto ciascuno possa pensare.
Soprattutto perchè Alarcon il Giro non lo ha corso e, molto probabilmente, non lo correrà neppure l'anno prossimo. ;)


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Principe
Messaggi: 308
Iscritto il: venerdì 20 novembre 2015, 5:25

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da Principe » sabato 12 agosto 2017, 19:15

La risposta è dipende: la teoria dello slot spiega tutto. Studiatevela.
Ci sono momenti in cui la curva f(x) del doping si interseca con la curva di indifferenza: in quei momenti si apre lo slot e il doping incide meno. Quando la curva del doping non interseca quella di indifferenza è solo malvivenza...


«L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia» S.B.

BITOSSI FAI L'UOMO E ACCETTA IL DUELLO

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da nino58 » domenica 13 agosto 2017, 19:12

Principe ha scritto:La risposta è dipende: la teoria dello slot spiega tutto. Studiatevela.
Ci sono momenti in cui la curva f(x) del doping si interseca con la curva di indifferenza: in quei momenti si apre lo slot e il doping incide meno. Quando la curva del doping non interseca quella di indifferenza è solo malvivenza...
"Dipende" è una buona risposta, sebbene successivamente inquinata dall'ammuina dello slot.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3417
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da Brogno » lunedì 14 agosto 2017, 18:09

nino58 ha scritto:
Principe ha scritto:La risposta è dipende: la teoria dello slot spiega tutto. Studiatevela.
Ci sono momenti in cui la curva f(x) del doping si interseca con la curva di indifferenza: in quei momenti si apre lo slot e il doping incide meno. Quando la curva del doping non interseca quella di indifferenza è solo malvivenza...
"Dipende" è una buona risposta, sebbene successivamente inquinata dall'ammuina dello slot.
Ma la risposta non c'entra nulla con la domanda. Qui la domanda chiede se a parita' di doping vinca l'atleta che avrebbe vinto se gli atleti si fossero affrontati senza doping. La supercazzola dello slot c'entra ancora meno.

La risposta e' no come ha spiegato TIC. Il doping puo' colmare alcune lacune e far raggiungere ad atleti meno dotati dei potenziali che altri hanno gia' in natura.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

giorgio ricci
Messaggi: 2302
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da giorgio ricci » martedì 15 agosto 2017, 0:33

Ma Alarcon e questi che alla Volta sembrano Merckx ............



Winter
Messaggi: 13218
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 16 agosto 2017, 16:28

Escludendo il prologo..tutte le tappe nei dieci :D



Avatar utente
CarbonaraJazz
Messaggi: 265
Iscritto il: sabato 24 giugno 2017, 16:52

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da CarbonaraJazz » mercoledì 16 agosto 2017, 19:58

Ma no...è l'aria del Portogallo :D



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9960
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da Visconte85 » giovedì 17 agosto 2017, 2:06

giorgio ricci ha scritto:Ma Alarcon e questi che alla Volta sembrano Merckx ............
:censura: :D ;)


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1434
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da nemecsek. » giovedì 17 agosto 2017, 15:07

TIC ha scritto:No assolutamente no.
Un acclamatissino scalatore di cui non faccio il nome avrebbe avuto prestazioni equivalenti di tanti altri scalatori solo disceti...

o già

vi e una risposta soggettiva e non misurabile a priori all' assunzione di EPO
alcuni atleti ottengono incrementi non paragonabili ad altri
parmi l utente cauz avesse pubblicato tempo addietro una ricerca (francese?) che confermava tale ipotesi


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

nime
Messaggi: 899
Iscritto il: domenica 22 novembre 2015, 10:50

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da nime » martedì 29 agosto 2017, 9:51

la cosa non vale solo per l'epo, ma per qualunque farmaco, le risposte sono soggettive e soprattutto lo sono gli effetti collaterali, pertanto alcuni hanno problemi già a bassi dosaggi altri reggono il farmaco a dosi maggiore per più tempo, inoltre alcuni saturano i recettori più velocemente di altri

senza contare che ovviamente un atleta con testorene alto di suo o che si reintegra velocemente, piuttosto che con ematocrito alto già di suo ha meno vantaggi di uno con valori bassi

pertanto no, non vince il più forte ma quello che ha la reazione migliore al prodotto



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2655
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: ma tra dopati vince cmq il piu forte ?

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 4 settembre 2017, 10:36

nime ha scritto:la cosa non vale solo per l'epo, ma per qualunque farmaco, le risposte sono soggettive e soprattutto lo sono gli effetti collaterali, pertanto alcuni hanno problemi già a bassi dosaggi altri reggono il farmaco a dosi maggiore per più tempo, inoltre alcuni saturano i recettori più velocemente di altri

senza contare che ovviamente un atleta con testorene alto di suo o che si reintegra velocemente, piuttosto che con ematocrito alto già di suo ha meno vantaggi di uno con valori bassi

pertanto no, non vince il più forte ma quello che ha la reazione migliore al prodotto
Ragionamento che vale anche per anfetamine e qualsiasi altra cosa prendessero ai tempi eroici, ma che non fa una piega


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.


Rispondi