Alberto Bettiol

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
cassius
Messaggi: 827
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da cassius » domenica 7 aprile 2019, 23:17

I primi metri glieli hanno concessi probabilmente convinti che non andasse da nessuna parte. D'altronde non si può saltare sempre immediatamente su ogni ruota se no non arrivi al Grammont.

Poi la dinamica del gruppo era chiara: una ventina di corridori perlopiù da soli nella loro squadra, tanta gente veloce...zero collaborazione, terreno ideale per chi volesse attaccare! La scelta di Bettiol è stata ottima come tempi, se avesse aspettato il Paterberg probabilmente sarebbe stato tardi, invece a 18 km dal traguardo nessuno aveva voglia di spendere energie per far giocare lo sprint agli altri.

Aggiungiamoci una EF dove Vanmarcke si è sacrificato per Bettiol una volta che il suo tentativo si era esaurito, e un Langeveld ottimo stopper.




marco_graz
Messaggi: 1316
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da marco_graz » domenica 7 aprile 2019, 23:37

No ovvio oggi se li e' presi eccome. Era per dire che la vittoria da underdog se l'e' giocata (impossibile meglio di cosi ovviamente)



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5539
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da il_panta » domenica 7 aprile 2019, 23:40

Io non ho visto nessuno lasciarlo andare, GVA non vedeva l'ora partisse qualcuno per accodarsi e fare selezione, ma non è stato in grado di stargli dietro e ha mollato.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

el_condor
Messaggi: 3718
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da el_condor » lunedì 8 aprile 2019, 0:37

Camoscio madonita ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 17:27
Contesto diverso, si era sul Muur, ma la mente salta al Fiandre 1996. Un altro toscano, Bartoli, fa il vuoto e lo rivedono all'arrivo.
Forse abbiamo trovato il prossimo toscanaccio da Classiche nel post Bartoli e Bettini.

Oggi numero da campione assoluto...fare il vuoto sul Kwaremont lasciandosi dietro GvA, Sagan e tutta l'elite del Nord. Roba alla Cancellara degli anni d'oro :clap:


:clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
verissimo--
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10344
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Visconte85 » lunedì 8 aprile 2019, 0:47

la scorsa stagione è stato sfortunato, diversi contrattempi
ma la classe c'è, e oggi ne ha dimostrata tanta

:clap: :clap: :clap:


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 8 aprile 2019, 0:50

il_panta ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 23:40
Io non ho visto nessuno lasciarlo andare, GVA non vedeva l'ora partisse qualcuno per accodarsi e fare selezione, ma non è stato in grado di stargli dietro e ha mollato.
è la verità. Bettiol oggi era semplicemente il più forte. Già prima del Kwaremont aveva esibito una gamba stratosferica. La sua squadra sapeva d'avere un Bettiol in formissima e l'ha saputo mettere nelle migliori condizioni per potersi esprimere sacrificando alla sua causa due corridori che comunque al nord sanno fare bene come Vanmarcke e Langeveld.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2463
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Pirata81 » lunedì 8 aprile 2019, 2:08

https://youtu.be/SH0NLzMlGIo
Bella l'intervista a Sporza post Ronde.
Bettiol davvero simpaticissimo.
Potremmo aver trovato l'uomo giusto per il Mondiale in Yorkshire.


FC 2019: 3°
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5539
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 8 aprile 2019, 3:16

GVA, da ciò che dicono a Sporza, ha dichiarato che Bettiol era un grande talento e lo avevano capito anche in BMC, ma lo scorso anno era un po' sovrappeso e pigro. Non ho trovato l'intervista e non ho potuto verificare. Ciò che è certo è che a GVA brucia parecchio oggi, perché era molto forte e Bettiol gli ha completamente rovinato i piani.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Winter
Messaggi: 15672
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 8 aprile 2019, 7:25

Che dire grandissimo :clap: :champion:
Vittoria che vale una carriera
Quando uno se ne va sulla salita decisiva staccando tutti :clap: :clap: :clap:



Road Runner
Messaggi: 765
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Road Runner » lunedì 8 aprile 2019, 10:34

Non voorei portargli sfiga, ma in certi momenti mi ha ricordato Dario Pieri, 2° a Fiandre nel 2000 e a Roubaix nel 2003, autentico talento rimasto inespresso per scarsa propensione al sacrificio culinario...



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 8 aprile 2019, 10:39

Winter ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 7:25
Che dire grandissimo :clap: :champion:
Vittoria che vale una carriera
Quando uno se ne va sulla salita decisiva staccando tutti :clap: :clap: :clap:
Bene ribadirlo perchè a qualcuno è scappato un "però all'inizio lo hanno lasciato andare". E no, Bettiol è andato via sull'ultimo passaggio sul Kwaremont, nel momento decisivo della corsa. Ognuno degli altri 20 componenti del gruppo di testa sapeva che quello era il momento per fare la differenza ed ognuno di loro avrebbe voluto avere le gambe per farlo. Bettiol era l'unico ad averle. :clap:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
udra
Messaggi: 7115
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da udra » lunedì 8 aprile 2019, 10:42

"Chapeau to him. He took a good opportunity. When he went, everyone knew it was dangerous – he was very strong there," Van Aert said.
"I saw him at E3, where I was in the break with him and Greg Van Avermaet [CCC Team], and he was certainly not the weakest of the three of us. Maybe before the race he was overlooked, but he was a deserving winner today."



cassius
Messaggi: 827
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da cassius » lunedì 8 aprile 2019, 10:47

Beh direi che nelle interviste post-Ronde il vecchio GVA esibisce un discreto campionario di complimenti passivo-aggressivi:
http://www.cyclingnews.com/news/van-ave ... f-the-day/

"Last year, I saw he had some potential but he was never at a super level in BMC. He rode all these races with me. His results weren't fantastic. I think he looks more sharp now and he probably trained better than last year. "
L'anno scorso ho visto che aveva del potenziale ma non è mai stato a un grande livello in BMC. Ha fatto tutte queste corse con me, i risultati non erano fantastici. Credo sia più magro e probabilmente meglio allenato dell'anno scorso
"I think he’s a talent who realized that he’s got to do a bit more for it than just train for a few hours"
Penso sia un talento che ha realizzato che deve far qualcosa di più che allenarsi per qualche ora

Fatemelo dire: non è il tipo di intervista che un campione rilascia su di uno che ha appena vinto una Monumento.
Mi è un pochino scaduto, GVA.



Eroica
Messaggi: 294
Iscritto il: mercoledì 14 marzo 2018, 19:22

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Eroica » lunedì 8 aprile 2019, 11:38

Comprensibile. l'anno scorso Alberto era stato preso per queste corse e proprio non andava. Cambia squadra e GVA se lo ritrova volar via sul
Kwaremont :lol: .
Che poi greg non sia un campione di simpatia è cosa nota. Un po' mi dispiace per lui quest'anno è stato forte, ha sempre lottato e dato il massimo, ma ha raccolto poco o niente.



dietzen
Messaggi: 6224
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da dietzen » lunedì 8 aprile 2019, 12:02

cassius ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 10:47
Beh direi che nelle interviste post-Ronde il vecchio GVA esibisce un discreto campionario di complimenti passivo-aggressivi:
http://www.cyclingnews.com/news/van-ave ... f-the-day/

"Last year, I saw he had some potential but he was never at a super level in BMC. He rode all these races with me. His results weren't fantastic. I think he looks more sharp now and he probably trained better than last year. "
L'anno scorso ho visto che aveva del potenziale ma non è mai stato a un grande livello in BMC. Ha fatto tutte queste corse con me, i risultati non erano fantastici. Credo sia più magro e probabilmente meglio allenato dell'anno scorso
"I think he’s a talent who realized that he’s got to do a bit more for it than just train for a few hours"
Penso sia un talento che ha realizzato che deve far qualcosa di più che allenarsi per qualche ora

Fatemelo dire: non è il tipo di intervista che un campione rilascia su di uno che ha appena vinto una Monumento.
Mi è un pochino scaduto, GVA.
però ci sta il commento, visto che appunto l'anno scorso erano in squadra assieme.
e in fondo dice anche che ha meritato la vittoria perché è stato il più forte.


Di Rocco non è il mio presidente

rizz23
Messaggi: 1964
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da rizz23 » lunedì 8 aprile 2019, 12:05

D'accordo con dietzen, GvA è uno che non dà risposte diplomatiche, non credo si debba farlo passare per rosicone per questo



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1905
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 8 aprile 2019, 14:18

Pur non avrendo grande simpatia per GVA, credo che abbia fatto una riflessione molto seria e professionale.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13910
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da galliano » lunedì 8 aprile 2019, 14:30

cassius ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 10:47
Beh direi che nelle interviste post-Ronde il vecchio GVA esibisce un discreto campionario di complimenti passivo-aggressivi:
http://www.cyclingnews.com/news/van-ave ... f-the-day/

"Last year, I saw he had some potential but he was never at a super level in BMC. He rode all these races with me. His results weren't fantastic. I think he looks more sharp now and he probably trained better than last year. "
L'anno scorso ho visto che aveva del potenziale ma non è mai stato a un grande livello in BMC. Ha fatto tutte queste corse con me, i risultati non erano fantastici. Credo sia più magro e probabilmente meglio allenato dell'anno scorso
"I think he’s a talent who realized that he’s got to do a bit more for it than just train for a few hours"
Penso sia un talento che ha realizzato che deve far qualcosa di più che allenarsi per qualche ora

Fatemelo dire: non è il tipo di intervista che un campione rilascia su di uno che ha appena vinto una Monumento.
Mi è un pochino scaduto, GVA.
Ma di che ti stupisci?
GVA è un ottimo ciclista, quasi un campione, uno che solitamente non si tira indietro quando c'è da fare la propria parte, ma pare afflitto da una certa rancorosità e invidia, almeno così a me pare.
Se Bettiol fosse rimasto in CCC probabilmente ieri l'avremmo visto nel ruolo di gregario, discorso diverso se fosse alla Deucenink.



Oudenaarde
Messaggi: 295
Iscritto il: lunedì 16 novembre 2015, 15:02

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Oudenaarde » lunedì 8 aprile 2019, 15:29

Non saprei giudicare, le persone, però a me sembra che sostanzialmente confermi le stesse cose che ha detto Bettiol, ovvero che da una stagione all'altra ha perso 3 kg e ha modificato qualciosa sull'allenamento (con risultati direi notevoli). Mi sembrano invece le parole di un corridore esperto che dice in franchezza quello che pensa,



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5477
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 8 aprile 2019, 15:44

Evidentemente nella scorsa primavera qualcosa non era andata per il verso giusto, perché in Oman Bettiol aveva una buona gamba (arrivò terzo in una tappa) ma poi nelle classiche non riuscì a rendere al meglio (e non è detto che i corridori rendano allo stesso modo nel passaggio da una squadra all'altra. Per lo stesso Sagan il passaggio in Tinkoff e il periodo di preparazione curata da Julich furono un trauma all'inizio). Poi le due fratture patite sulle Ardenne e a Plouay misero la pietra tombale sul suo 2018.
Può anche darsi che la stizza di Van Avermaet sia dovuta al fatto che Bettiol sia riuscito a carpire da lui certe dinamiche di corsa (leggasi: esatto posizionamento nell'affrontare i muri e altri particolari) e sia riuscito lì dove Greg finora ha sempre fallito (la vittoria nel Giro delle Fiandre) e che in corsa sia riuscito ad attuare una marcatura perfetta nei confronti del suo ex capitano, prima di piazzare la sua stoccata.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5477
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 8 aprile 2019, 15:47

Comunque, l'occasione data dalla sua vittoria e le discussioni che ne sono scaturite, forniscono l'ideale pretesto per sottolineare ancora un'interessante osservazione che Alberto fece quando ebbi occasione d'intervistarlo alla Tirreno-Adriatico 2 anni fa. Credo che oggi le sue parole acquistino un rilievo ancora maggiore:

"[...]Tu hai impiegato un po’ di tempo per adattarti ai ritmi del professionismo, poiché venivi anche da una vittoria molto importante tra gli juniores, categoria in cui hai conquistato il titolo europeo a cronometro. Attualmente si parla molto dei corridori italiani che fanno fatica ad emergere nelle corse di un giorno: tu pensi che questo sia dovuto ad un fatto di poca pazienza nei loro confronti, specialmente in queste ultime stagioni? Credi che vada rivisto qualcosa nelle nostre categorie giovanili o semplicemente pensi che vi siano tanti avversari stranieri di altissimo livello che non permettono ai nostri migliori giovani di emergere?

«Secondo me la mia generazione, comprendendo anche ragazzi più grandi o più piccoli di uno o due anni rispetto a me, è rimasta un po’ “fregata” da grandissimi atleti come Sagan esplosi molto giovani e che anche se adesso hanno qualche anno in più hanno comunque fatto molto fin da subito. Di conseguenza la gente, avendo loro come riferimento, si aspetta tantissimo anche da noi ma normalmente un corridore emerge all’incirca all’età di 26-27 anni, anno più o anno meno. Essendo alcuni grandi campioni emersi molto giovani ci si aspetta pertanto anche una nostra esplosione in quel periodo, non tenendo però conto che queste sono eccezioni. Noi abbiamo una crescita costante ed io fortunatamente ho avuto nel mio staff e nelle precedenti squadre in cui ho militato persone che hanno avuto la pazienza di aspettarmi. Comunque credo di essere riuscito un po’ a ripagarli della fiducia, anche se sono consapevole di non aver fatto ancora nulla. In sostanza credo che la mia crescita e quella dei ragazzi della mia generazione segua un percorso naturale mentre è quella di fenomeni come Sagan che rappresenta l’eccezione, essendo dotati di un talento che li porta a vincere molto fin dagli esordi nel professionismo. Credo che noi stiamo seguendo un percorso normale com’è giusto che sia, poiché i ritmi di corsa e il livello dei partecipanti sono altissimi e non ci si può presentare ad una gara all’80% di condizione, altrimenti si finisce col perdere le ruote del gruppo dopo 100 chilometri. Venendo poi da un movimento Under 23 in cui le gare sono molto corte ed in cui non ci si confronta mai con i professionisti, facciamo molta più fatica rispetto ad altre nazioni ad ambientarci in questo mondo. Comunque se si ha un po’ di pazienza prima o poi arriva il momento giusto in cui un ragazzo riesce finalmente ad emergere».[...]


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Oudenaarde
Messaggi: 295
Iscritto il: lunedì 16 novembre 2015, 15:02

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Oudenaarde » lunedì 8 aprile 2019, 15:51

Speriamo valga alche per altri, olte che per Bettiol :D



cassius
Messaggi: 827
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da cassius » lunedì 8 aprile 2019, 17:52

Abruzzese ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 15:47
Venendo poi da un movimento Under 23 in cui le gare sono molto corte ed in cui non ci si confronta mai con i professionisti, facciamo molta più fatica rispetto ad altre nazioni ad ambientarci in questo mondo. Comunque se si ha un po’ di pazienza prima o poi arriva il momento giusto in cui un ragazzo riesce finalmente ad emergere».[...]
Ho l'impressione che nel ciclismo si stia abbassando l'età a cui si può essere protagonisti e quindi il rischio è anche che non ci sia tutta questa capacità degli squadroni di aspettare i giovani (ed è sempre più importante passare in una WT per non condannarsi ad anni di calendari insensati, dove prepari i Lombardia facendo una corsa 2.2 in Marocco).
Ecco allora che non possiamo che salutare con favore il passaggio alla categoria Continental di molte squadre dilettantistiche.
Guardavo al recente Giro di Sicilia: al di là di McNulty (incredibile!) quasi metà gruppo era sotto i 26 anni. E tra loro c'erano giovani italiani di 20, 21 anni che quando passeranno prò (la Continental tecnicamente non è professionismo) avranno già accumulato numerose "mazzate" over 200 km e contro corridori WT.



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1905
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 8 aprile 2019, 18:28

A parte tutto.

Monumento.

Bettiol 1 anni 25
Tutto il ciclismo che possiamo immaginare 1 anni 32

:bll:



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5539
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 8 aprile 2019, 18:49

GregLemond ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 18:28
A parte tutto.

Monumento.

Bettiol 1 anni 25
Tutto il ciclismo che possiamo immaginare 1 anni 32

:bll:
Stai regalando anni di carriera a GVA, che tra un mesetto compirà i 34.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 4036
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 8 aprile 2019, 19:13

Comunque uno che come prima vittoria si prende il Fiandre quanto cavolo è figo? :D un mito :champion:



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1905
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 8 aprile 2019, 19:25

il_panta ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 18:49
GregLemond ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 18:28
A parte tutto.

Monumento.

Bettiol 1 anni 25
Tutto il ciclismo che possiamo immaginare 1 anni 32

:bll:
Stai regalando anni di carriera a GVA, che tra un mesetto compirà i 34.
Lo facevo 1986...errore mio :)



Winter
Messaggi: 15672
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 8 aprile 2019, 19:35

Oudenaarde ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 15:29
Non saprei giudicare, le persone, però a me sembra che sostanzialmente confermi le stesse cose che ha detto Bettiol, ovvero che da una stagione all'altra ha perso 3 kg e ha modificato qualciosa sull'allenamento (con risultati direi notevoli). Mi sembrano invece le parole di un corridore esperto che dice in franchezza quello che pensa,
Pure a me
tra l'altro son le stesse parole di Baldato..
e come hai detto tu.. di Bettiol :D



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5539
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 8 aprile 2019, 19:52

Bettiol di sé può dire ciò che vuole, il suo ex superiore già secondo me deve misurare meglio le parole. Van Avermaet invece secondo me non si deve permettere da collega a collega, sembra stia parlando da padrone e non lo è, pur essendone stato il capitano. Inoltre il concetto è lo stesso, ma mentre Bettiol parla di 3 chili persi e a un miglioramento degli allenamenti, Van Avermaet dice la stessa cosa ma con sfumature più negative, dice che era un po' pigro e sovrappeso (se il modo in cui sono state riportate le dichiarazioni è corretto). La faccia di Bettiol a Sporza quando gliel'hanno detto rivela quanto ci sia rimasto male. La delusione dura una frazione di secondo, poi torna a pensare che ha appena vinto il Fiandre.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Winter
Messaggi: 15672
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 8 aprile 2019, 20:03

io farei attenzione a come vengono tradotte le frasi..
cmq se anche Bettiol a 24 anni non ha fatto il froome non ci trovo nulla di male
a 25 s'è messo in carreggiata :) e ha staccato tutti
in piu ha avuto difficolta' fisiche e comunque una squadra che chiude non aiuta.. (la morte di andy rihs è di aprile)



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5539
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 8 aprile 2019, 20:15

Winter ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 20:03
io farei attenzione a come vengono tradotte le frasi..
Purtroppo non ho trovato un video dell'intervista. Potresti aver ragione.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Oudenaarde
Messaggi: 295
Iscritto il: lunedì 16 novembre 2015, 15:02

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Oudenaarde » lunedì 8 aprile 2019, 20:18

Aggiungerei, che nello stessa intervista, Van Avermaet dice:

"I think the best rider won today. That makes it somewhat easier to deal with the disappointment," Van Avermaet said.

Last year, Van Avermaet and Bettiol were teammates at the now folded BMC team. Van Avermaet explained that the team hoped that Bettiol would join them when a new sponsor appeared. But that wasn't the case. "He signed very early. I think he signed already in June for EF. That was a blow for us. We took him in the team because we knew he was a big talent. He never rode at his level in the Flemish races. He had bad luck too because of a few crashes, but he never got back to his level, certainly not the level that he's at right now," Van Avermaet said.

"Penso che oggi abbia vinto il miglior ciclista, e questo rende più facile gestire l'amarezza per la sconfitta". E spiega che la squadra sperava che Bettiol sarebbe rimasto con loro, una volta trovato un nuovo sponsor, solo che evidentemente aveva firmato già a giugno con la EF. Non mi sembrano parole molto risentite, queste. Però sono valutazioni personali...



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5477
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 8 aprile 2019, 20:29

Winter ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 20:03
cmq se anche Bettiol a 24 anni non ha fatto il froome non ci trovo nulla di male
Ma speriamo che non lo faccia mai il Froome, per tanti motivi.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Winter
Messaggi: 15672
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 8 aprile 2019, 20:55

Ok l'antipatia (ma cosa t'avra' poi fatto ?)
Froome l'ho messo solo per simboleggiare il corridore che fa attenzione a tutto (allenamenti durissimi ecc)



el_condor
Messaggi: 3718
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da el_condor » lunedì 8 aprile 2019, 21:11

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 10:39
[ Bene ribadirlo perchè a qualcuno è scappato un "però all'inizio lo hanno lasciato andare". E no, Bettiol è andato via sull'ultimo passaggio sul Kwaremont, nel momento decisivo della corsa. Ognuno degli altri 20 componenti del gruppo di testa sapeva che quello era il momento per fare la differenza ed ognuno di loro avrebbe voluto avere le gambe per farlo. Bettiol era l'unico ad averle. :clap:
:clap: :clap: :clap: :clap:
verissimo…

ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
pacho
Messaggi: 2773
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da pacho » lunedì 8 aprile 2019, 21:16

Winter, ponendo per ipotesi che la benzina sia la stessa, la differenza è che Bettiol ha stracciato tutti con una massa grassa non tanto sotto al 7 percento. Froome x fare una cosa del genere deve ridursi a cadavre con massa grassa tra il 3 e 4. .
Questa è la differenza tra corridori e topi di laboratorio . Poi tanto di cappello ad uno che riesce a reggere di testa un regime alimentare ai limiti dell anoressia x 10 anni.


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 4036
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 8 aprile 2019, 21:25

pacho ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 21:16
Winter, ponendo per ipotesi che la benzina sia la stessa, la differenza è che Bettiol ha stracciato tutti con una massa grassa non tanto sotto al 7 percento. Froome x fare una cosa del genere deve ridursi a cadavre con massa grassa tra il 3 e 4. .
Questa è la differenza tra corridori e topi di laboratorio . Poi tanto di cappello ad uno che riesce a reggere di testa un regime alimentare ai limiti dell anoressia x 10 anni.
Discorso che vale per tutti gli uomini da GT però..



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5477
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 8 aprile 2019, 21:48

Winter ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 20:55
Ok l'antipatia (ma cosa t'avra' poi fatto ?)
Froome l'ho messo solo per simboleggiare il corridore che fa attenzione a tutto (allenamenti durissimi ecc)
Allora devi esplicitare meglio ciò che vuoi dire. Io ho interpretato la tua frase come se volessi dire che Bettiol potrebbe esplodere di colpo come Froome (e la cosa si potrebbe smentire facilmente col percorso che ha maturato fin dalle categorie giovanili ), non pensavo minimamente ad un discorso di cura maniacale dell'allenamento (che comunque, a quei livelli, sarebbe eccessivo).

Per il resto il mio non è un fatto di antipatia ma di basi di talento (e il Froome del Giro delle Regioni 2007 l'ho visto) ma su questo mi ero già espresso e non vale la pena tornarci su, specialmente in questo thread.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 8 aprile 2019, 23:04

Oudenaarde ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 20:18
Aggiungerei, che nello stessa intervista, Van Avermaet dice:

"I think the best rider won today. That makes it somewhat easier to deal with the disappointment," Van Avermaet said.

Last year, Van Avermaet and Bettiol were teammates at the now folded BMC team. Van Avermaet explained that the team hoped that Bettiol would join them when a new sponsor appeared. But that wasn't the case. "He signed very early. I think he signed already in June for EF. That was a blow for us. We took him in the team because we knew he was a big talent. He never rode at his level in the Flemish races. He had bad luck too because of a few crashes, but he never got back to his level, certainly not the level that he's at right now," Van Avermaet said.

"Penso che oggi abbia vinto il miglior ciclista, e questo rende più facile gestire l'amarezza per la sconfitta". E spiega che la squadra sperava che Bettiol sarebbe rimasto con loro, una volta trovato un nuovo sponsor, solo che evidentemente aveva firmato già a giugno con la EF. Non mi sembrano parole molto risentite, queste. Però sono valutazioni personali...
Beh, queste non sono proprio dichiarazioni di uno che ha un cattivo giudizio di Bettiol. Anzi, mi pare che lo stimi. Semmai noto un bel pò di rosicamento (a proposito, mi sa che va riesumato un vecchio thread viste anche le parole di Van der Poel :diavoletto: ) per il fatto che Bettiol proprio quest'anno abbia fatto il salto di qualità che ci si aspettava dopo le annate 16-17 e che guardacaso non era arrivato lo scorso anno quando era suo compagno. Proprio ora che è andato via gli pianta in faccia uno scatto del genere all'ultimo passaggio sul Kwaremont. :velocipede:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Merlozoro
Messaggi: 7442
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Merlozoro » lunedì 8 aprile 2019, 23:23

Ci sono rimasti un po' male in Belgio :diavoletto:

E noi si gode, grazie ancora Alberto :clap: :cincin:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Merlozoro
Messaggi: 7442
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Merlozoro » lunedì 8 aprile 2019, 23:24

el_condor ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 21:11
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 10:39
[ Bene ribadirlo perchè a qualcuno è scappato un "però all'inizio lo hanno lasciato andare". E no, Bettiol è andato via sull'ultimo passaggio sul Kwaremont, nel momento decisivo della corsa. Ognuno degli altri 20 componenti del gruppo di testa sapeva che quello era il momento per fare la differenza ed ognuno di loro avrebbe voluto avere le gambe per farlo. Bettiol era l'unico ad averle. :clap:
:clap: :clap: :clap: :clap:
verissimo…

ciao

el_condor
True story :cincin:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
Gianluca Avigo - bove
Messaggi: 2998
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Gianluca Avigo - bove » martedì 9 aprile 2019, 7:36

Merlozoro ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 23:24
el_condor ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 21:11
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 10:39
[ Bene ribadirlo perchè a qualcuno è scappato un "però all'inizio lo hanno lasciato andare". E no, Bettiol è andato via sull'ultimo passaggio sul Kwaremont, nel momento decisivo della corsa. Ognuno degli altri 20 componenti del gruppo di testa sapeva che quello era il momento per fare la differenza ed ognuno di loro avrebbe voluto avere le gambe per farlo. Bettiol era l'unico ad averle. :clap:
:clap: :clap: :clap: :clap:
verissimo…

ciao

el_condor
True story :cincin:
Parole sante


Buone discussioni. Vi saluto
:cincin:

nibali-san baronto
Messaggi: 788
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da nibali-san baronto » martedì 9 aprile 2019, 14:41

Abruzzese ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 15:44
Evidentemente nella scorsa primavera qualcosa non era andata per il verso giusto, perché in Oman Bettiol aveva una buona gamba (arrivò terzo in una tappa) ma poi nelle classiche non riuscì a rendere al meglio (e non è detto che i corridori rendano allo stesso modo nel passaggio da una squadra all'altra.
Premesso che so per certo che non si è trovato bene alla BMC, l'anno scorso dall'Oman andò direttamente nelle Fiandre e in 2 giorni passò da 40 a 15 gradi. Gli venne la bronchite e non riuscì più a recuperare la forma. Alla Liegi la prima clavicola, a Plouay la seconda.



el_condor
Messaggi: 3718
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da el_condor » mercoledì 10 aprile 2019, 0:05

nibali-san baronto ha scritto:
martedì 9 aprile 2019, 14:41

Premesso che so per certo che non si è trovato bene alla BMC, l'anno scorso dall'Oman andò direttamente nelle Fiandre e in 2 giorni passò da 40 a 15 gradi. Gli venne la bronchite e non riuscì più a recuperare la forma. Alla Liegi la prima clavicola, a Plouay la seconda.
fai bene a sottolinearlo perche' incidenti del genere compromettono chiaramente una stagione..
Alberto è delle tue parti ? Lo conosci ?
L'impresa di ieri corona un periodo di grande forma e non è certo casuale.
Sentir dire che lo hanno sottovalutato è abbastanza insensato. Per vari km hanno anche inseguito dandosi i cambi e non sono riusciti a riprenderlo.
Bettiol è stato stratosferico...
Un bis all'Amstel non sorprenderebbe..

ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

herbie
Messaggi: 4906
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da herbie » mercoledì 10 aprile 2019, 0:12

Merlozoro ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 23:23
Ci sono rimasti un po' male in Belgio :diavoletto:

E noi si gode, grazie ancora Alberto :clap: :cincin:
questo mi preoccupa un po'. Quando i Belgi ti mettono nel mirino, non è mai di buon auspicio, in generale.
Poi c'è Van Avermaet che da sempre è uno Sportivo con la S maiuscola :)

Mi preoccupa un po' che dica di arrivare perfino al digiuno per poter arrivare ad una magrezza che tuttavia non pare ancora esasperata. Vuol dire che forse non ha nel suo DNA una certa percentuale di grasso che oggi pare un must. Forse è anche un bene, ma bisogna saperlo capire e gestire.



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1905
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da GregLemond » mercoledì 10 aprile 2019, 9:35

el_condor ha scritto:
mercoledì 10 aprile 2019, 0:05
nibali-san baronto ha scritto:
martedì 9 aprile 2019, 14:41

Premesso che so per certo che non si è trovato bene alla BMC, l'anno scorso dall'Oman andò direttamente nelle Fiandre e in 2 giorni passò da 40 a 15 gradi. Gli venne la bronchite e non riuscì più a recuperare la forma. Alla Liegi la prima clavicola, a Plouay la seconda.
fai bene a sottolinearlo perche' incidenti del genere compromettono chiaramente una stagione..
Alberto è delle tue parti ? Lo conosci ?
L'impresa di ieri corona un periodo di grande forma e non è certo casuale.
Sentir dire che lo hanno sottovalutato è abbastanza insensato. Per vari km hanno anche inseguito dandosi i cambi e non sono riusciti a riprenderlo.
Bettiol è stato stratosferico...

Un bis all'Amstel non sorprenderebbe..

ciao

el_condor
:clap: :clap: :clap:



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11600
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 10 aprile 2019, 9:56

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 23:04
Beh, queste non sono proprio dichiarazioni di uno che ha un cattivo giudizio di Bettiol. Anzi, mi pare che lo stimi. Semmai noto un bel pò di rosicamento (a proposito, mi sa che va riesumato un vecchio thread viste anche le parole di Van der Poel :diavoletto: ) per il fatto che Bettiol proprio quest'anno abbia fatto il salto di qualità che ci si aspettava dopo le annate 16-17 e che guardacaso non era arrivato lo scorso anno quando era suo compagno. Proprio ora che è andato via gli pianta in faccia uno scatto del genere all'ultimo passaggio sul Kwaremont. :velocipede:
Pensa se glielo piantava in faccia da compagno di squadra.
Forse per GVA è stato meglio così.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11600
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 10 aprile 2019, 9:59

chinaski89 ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 21:25
pacho ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 21:16
Winter, ponendo per ipotesi che la benzina sia la stessa, la differenza è che Bettiol ha stracciato tutti con una massa grassa non tanto sotto al 7 percento. Froome x fare una cosa del genere deve ridursi a cadavre con massa grassa tra il 3 e 4. .
Questa è la differenza tra corridori e topi di laboratorio . Poi tanto di cappello ad uno che riesce a reggere di testa un regime alimentare ai limiti dell anoressia x 10 anni.
Discorso che vale per tutti gli uomini da GT però..
In parte.
Guardando, ad esempio, Dumoulin e Froome una certa differenza si nota.
Certo, Froome è campione intergalattico di forza mentale, su questo non c'è dubbio.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 10 aprile 2019, 10:02

nino58 ha scritto:
mercoledì 10 aprile 2019, 9:56
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 23:04
Beh, queste non sono proprio dichiarazioni di uno che ha un cattivo giudizio di Bettiol. Anzi, mi pare che lo stimi. Semmai noto un bel pò di rosicamento (a proposito, mi sa che va riesumato un vecchio thread viste anche le parole di Van der Poel :diavoletto: ) per il fatto che Bettiol proprio quest'anno abbia fatto il salto di qualità che ci si aspettava dopo le annate 16-17 e che guardacaso non era arrivato lo scorso anno quando era suo compagno. Proprio ora che è andato via gli pianta in faccia uno scatto del genere all'ultimo passaggio sul Kwaremont. :velocipede:
Pensa se glielo piantava in faccia da compagno di squadra.
Forse per GVA è stato meglio così.
Meno peggio forse. Meglio sarebbe stato se non glie l'avesse fatto proprio :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11600
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Alberto Bettiol

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 10 aprile 2019, 10:05

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 10 aprile 2019, 10:02
nino58 ha scritto:
mercoledì 10 aprile 2019, 9:56
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 23:04
Beh, queste non sono proprio dichiarazioni di uno che ha un cattivo giudizio di Bettiol. Anzi, mi pare che lo stimi. Semmai noto un bel pò di rosicamento (a proposito, mi sa che va riesumato un vecchio thread viste anche le parole di Van der Poel :diavoletto: ) per il fatto che Bettiol proprio quest'anno abbia fatto il salto di qualità che ci si aspettava dopo le annate 16-17 e che guardacaso non era arrivato lo scorso anno quando era suo compagno. Proprio ora che è andato via gli pianta in faccia uno scatto del genere all'ultimo passaggio sul Kwaremont. :velocipede:
Pensa se glielo piantava in faccia da compagno di squadra.
Forse per GVA è stato meglio così.
Meno peggio forse. Meglio sarebbe stato se non glie l'avesse fatto proprio :diavoletto:
O forse, da capitano, non glielo avrebbe permesso. :uhm:
Un po' come quando aveva in squadra Gilbert.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!


Rispondi