Fatti di politica 2019

Dove discutere di altri sport e di tutto il resto
Avatar utente
nino58
Messaggi: 11683
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 6 agosto 2019, 16:28

Bomby ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 14:34
Farebbero un danno a votare contro. Ho già detto come la penso, ma se si preferiscono i tir ai treni, auguri.
Diciamo piuttosto che è una questione di principio, ormai portata avanti contro tutto e tutti (anche gli interessi dei loro elettori) solo per non dire di essersi sottomessi a quel (epitoti a vostra scelta) di Salvini anche sull'ultima questione.
Sì, però, il PD dice un giorno pure e l'altro anche che il Governo deve cadere.
Domani hanno un'occasione d'oro.
Votano contro la TAV e mettono in minoranza Salvini.
Se Salvini fa saltare il banco, hanno raggiunto l'obiettivo.
Semplice, no ?
Se Salvini non fa saltare il banco la TAV, semplicemente, non si fa.
E non dirmi che l'intera economia nazionale si basa su quest'opera inutile e dannosa o dell'alternativa TIR-Ferrovia, che la Ferrovia non la usa nessuno comunque per le merci.
Rispondendo a te rispondo indirettamente anche a Tranchèe.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 6 agosto 2019, 17:26

nino58 ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 16:28
Bomby ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 14:34
Farebbero un danno a votare contro. Ho già detto come la penso, ma se si preferiscono i tir ai treni, auguri.
Diciamo piuttosto che è una questione di principio, ormai portata avanti contro tutto e tutti (anche gli interessi dei loro elettori) solo per non dire di essersi sottomessi a quel (epitoti a vostra scelta) di Salvini anche sull'ultima questione.
Sì, però, il PD dice un giorno pure e l'altro anche che il Governo deve cadere.
Domani hanno un'occasione d'oro.
Votano contro la TAV e mettono in minoranza Salvini.
Se Salvini fa saltare il banco, hanno raggiunto l'obiettivo.
Semplice, no ?
Se Salvini non fa saltare il banco la TAV, semplicemente, non si fa.
E non dirmi che l'intera economia nazionale si basa su quest'opera inutile e dannosa o dell'alternativa TIR-Ferrovia, che la Ferrovia non la usa nessuno comunque per le merci.
Rispondendo a te rispondo indirettamente anche a Tranchèe.
Dimmi na cosa: ma perchè adesso dovrebbe essere il PD, che è sempre stato a favore, a far saltare la TAV e non il governo che per 2/3 è sostenuto dai parlamentari 5stelle. Non ho capito sta cosa. Conte, presidente scelto dai 5stelle, ha pubblicamente annunciato che la TAV si deve fare. Al governo ci stanno i 5stelle, anche se molti fanno finta di non accorgersene, dunque devono essere loro a prendersi la responsabilità di bloccare l'opera (come diceva Dibattista che voleva bloccarla in 15 giorni). Se l'opera si farà è anche perchè il Governo Conte ha detto si.

Che poi l'opera sia inutile e deleteria io lo sostengo da anni, ma a differenza dei pentastellati io ci credo davvero, loro invece han fatto solo chiacchiere.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8077
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da matteo.conz » martedì 6 agosto 2019, 17:53

Mi sa che con questo decreto sicurezza la gente come me è fottuta. Invece andrà bene ai cocainomani figli di papà che stappano crystal o don perignon al cocoricò o papete, magari stuprando un paio di tipe :(
Come con la fini-giovanardi ci vorranno 10aani perchè la riconoscano incostituzionale. Poi sgomberato L'ex mercato XM24 a Bologna :(
bene bene :(


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Bomby
Messaggi: 1650
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Bomby » martedì 6 agosto 2019, 18:49

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 17:26
nino58 ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 16:28
Bomby ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 14:34
Farebbero un danno a votare contro. Ho già detto come la penso, ma se si preferiscono i tir ai treni, auguri.
Diciamo piuttosto che è una questione di principio, ormai portata avanti contro tutto e tutti (anche gli interessi dei loro elettori) solo per non dire di essersi sottomessi a quel (epitoti a vostra scelta) di Salvini anche sull'ultima questione.
Sì, però, il PD dice un giorno pure e l'altro anche che il Governo deve cadere.
Domani hanno un'occasione d'oro.
Votano contro la TAV e mettono in minoranza Salvini.
Se Salvini fa saltare il banco, hanno raggiunto l'obiettivo.
Semplice, no ?
Se Salvini non fa saltare il banco la TAV, semplicemente, non si fa.
E non dirmi che l'intera economia nazionale si basa su quest'opera inutile e dannosa o dell'alternativa TIR-Ferrovia, che la Ferrovia non la usa nessuno comunque per le merci.
Rispondendo a te rispondo indirettamente anche a Tranchèe.
Dimmi na cosa: ma perchè adesso dovrebbe essere il PD, che è sempre stato a favore, a far saltare la TAV e non il governo che per 2/3 è sostenuto dai parlamentari 5stelle. Non ho capito sta cosa. Conte, presidente scelto dai 5stelle, ha pubblicamente annunciato che la TAV si deve fare. Al governo ci stanno i 5stelle, anche se molti fanno finta di non accorgersene, dunque devono essere loro a prendersi la responsabilità di bloccare l'opera (come diceva Dibattista che voleva bloccarla in 15 giorni). Se l'opera si farà è anche perchè il Governo Conte ha detto si.

Che poi l'opera sia inutile e deleteria io lo sostengo da anni, ma a differenza dei pentastellati io ci credo davvero, loro invece han fatto solo chiacchiere.
Su questo perfettamente d'accordo con Tranchée: se bocciassero la TAV per far cadere il governo, sarebbe un ulteriore mazzata sui maroni del PD.

Quanto al trasporto merci su ferro, nei prossimi anni si dovrà invertire la tendenza. Il trasporto su gomma non è sostenibile a livello ambientale e ci sono piani per effettuare questa inversione di tendenza. Trenitalia (Mercitalia da qualche anno) sta tornando ad investire nel settore dopo che negli ultimi, boh, trenta anni, aveva non disinvestito, lasciato andare alle ortiche le quote di mercato nell'indifferenza più totale. La tua visione la Ferrovia non la usa nessuno comunque per le merci, permettimi, è particolarmente
a) disinformata sulla faccenda (e ci sta, mica è una colpa),
b) qualunquista (e qui è già peggio),
c) completamente contraria in ogni direzione agli ideali di ambientalismo ed economia verde.
Oserei dire una risposta da italiano, nella peggiore delle accezioni.
Permettimi, ma una risposta del genere da una persona intelligente come te non me l'aspettavo.

Sull'importanza dell'opera, ti basti sapere che verso la Francia ci sono 3 (dicansi 3) autostrade: si passa da Ventimiglia, Frejus e Monte Bianco. Ci sono 2 ferrovie, una a binario unico (e che richiede almeno un miliardo e mezzo di lavori per completare un raddoppio che cancellerebbe ogni traffico passeggeri regionale, e si passa comunque da Genova, via Terzo Valico, altra opera contestata), e la seconda alpina, vecchia come il cucco e con un tunnel che ormai ha bisogno di urgenti lavori. Verso la Germania, la Svizzera e l'Austria, l'inverso. Parlando solo di ferrovie, ci sono Gottardo, Sempione, Brennero e Pontremolese, di cui sono in opera o si sta lavorando ai tunnel di base di San Gottardo e Brennero.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11683
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 7 agosto 2019, 9:12

Bomby ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 18:49

Su questo perfettamente d'accordo con Tranchée: se bocciassero la TAV per far cadere il governo, sarebbe un ulteriore mazzata sui maroni del PD.
E perchè mai ?
Se da oltre un anno ripeti come un mantra che questo Governo deve cadere e hai una pur minima possibilità di farlo cadere tu, cosa fai ?
Non metti il cuneo ? Il puntello ? Può andare male, ma ci provi, se è così vero che vuoi che il Governo cada.
E poi, quale mazzata sui maroni ?
Vuoi fare una coalizione elettorale futura con i Verdi e la Sinistra per vincere le elezioni approvando la TAV ?
O pensi di vincerle con la Bonino, Della Vedova e Cottarelli ?
Buona fortuna.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Bomby
Messaggi: 1650
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Bomby » mercoledì 7 agosto 2019, 9:32

nino58 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 9:12
Bomby ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 18:49

Su questo perfettamente d'accordo con Tranchée: se bocciassero la TAV per far cadere il governo, sarebbe un ulteriore mazzata sui maroni del PD.
E perchè mai ?
Se da oltre un anno ripeti come un mantra che questo Governo deve cadere e hai una pur minima possibilità di farlo cadere tu, cosa fai ?
Non metti il cuneo ? Il puntello ? Può andare male, ma ci provi, se è così vero che vuoi che il Governo cada.
E poi, quale mazzata sui maroni ?
Vuoi fare una coalizione elettorale futura con i Verdi e la Sinistra per vincere le elezioni approvando la TAV ?
O pensi di vincerle con la Bonino, Della Vedova e Cottarelli ?
Buona fortuna.
Banalmente? Il più grosso difetto del PD è che si concentra sulle beghe interne e non fa più gli interessi di coloro che sarebbero i suoi elettori d'elezione. La TAV, sondaggio di qualche giorno fa su Repubblica, diceva in sostanza che è ben vista dal 70% circa degli italiani, un po' di più al nord, un po' meno al sud, ma comunque oltre il 60% (perdona, vado a memoria), ed anche molti pentastellati la approvano. Perché quindi andare contro una cosa che i tuoi elettori vogliono (e perdere voti) per andare contro un governo che sta su con lo sputo? oltretutto prendendosi la colpa di aver fatto cadere il governo in un periodo in cui non si può più andare ad elezioni? Peggio mi sento.
La strategia è semplice: lasciarli scannare tra loro, la situazione è talmente tanto elettrica che basta un niente per farla esplodere. Una cosa tipo la finanziaria.
Alla sinistra non conviene andare ad elezioni: al momento il governo l'opposizione ce l'ha dentro di sé: Salvini fa il bello e il cattivo tempo, è vero, ma non ha campo libero come avrebbe se governasse con la Meloni. Preferiresti? Finora ha il vento in poppa, sperando che non duri. Ma ho idea che lo spirito del secolo sia questo... M, il figlio del secolo, 100 anni dopo. Non c'è cosa che ne scalfisca l'immagine, nemmeno la più grave, la gente è innamorata. E quando uno è innamorato perso puoi fare qualsiasi cosa, ma non c'è verso. E intanto lo prendiamo nel...



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11683
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 7 agosto 2019, 9:41

Bomby ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 9:32
nino58 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 9:12
Bomby ha scritto:
martedì 6 agosto 2019, 18:49

Su questo perfettamente d'accordo con Tranchée: se bocciassero la TAV per far cadere il governo, sarebbe un ulteriore mazzata sui maroni del PD.
E perchè mai ?
Se da oltre un anno ripeti come un mantra che questo Governo deve cadere e hai una pur minima possibilità di farlo cadere tu, cosa fai ?
Non metti il cuneo ? Il puntello ? Può andare male, ma ci provi, se è così vero che vuoi che il Governo cada.
E poi, quale mazzata sui maroni ?
Vuoi fare una coalizione elettorale futura con i Verdi e la Sinistra per vincere le elezioni approvando la TAV ?
O pensi di vincerle con la Bonino, Della Vedova e Cottarelli ?
Buona fortuna.
Banalmente? Il più grosso difetto del PD è che si concentra sulle beghe interne e non fa più gli interessi di coloro che sarebbero i suoi elettori d'elezione. La TAV, sondaggio di qualche giorno fa su Repubblica, diceva in sostanza che è ben vista dal 70% circa degli italiani, un po' di più al nord, un po' meno al sud, ma comunque oltre il 60% (perdona, vado a memoria), ed anche molti pentastellati la approvano. Perché quindi andare contro una cosa che i tuoi elettori vogliono (e perdere voti) per andare contro un governo che sta su con lo sputo? oltretutto prendendosi la colpa di aver fatto cadere il governo in un periodo in cui non si può più andare ad elezioni? Peggio mi sento.
La strategia è semplice: lasciarli scannare tra loro, la situazione è talmente tanto elettrica che basta un niente per farla esplodere. Una cosa tipo la finanziaria.
Alla sinistra non conviene andare ad elezioni: al momento il governo l'opposizione ce l'ha dentro di sé: Salvini fa il bello e il cattivo tempo, è vero, ma non ha campo libero come avrebbe se governasse con la Meloni. Preferiresti? Finora ha il vento in poppa, sperando che non duri. Ma ho idea che lo spirito del secolo sia questo... M, il figlio del secolo, 100 anni dopo. Non c'è cosa che ne scalfisca l'immagine, nemmeno la più grave, la gente è innamorata. E quando uno è innamorato perso puoi fare qualsiasi cosa, ma non c'è verso. E intanto lo prendiamo nel...
I voti a sinistra li perdi se approvi la Fornero, abolisci l'art. 18, istituzionalizzi la precarizzazione e non hai la lucidità e l'umiltà di fare marcia indietro.
Della TAV agli elettori frega poco o niente, tranne ai Verdi e alla Sinistra.
A proposito del 60% : ammesso che sia vero e non una statistica da Ragion di Stato, anche se chiedi se gli italiani sono favorevoli alla pena di morte il risultato sarebbe quello, se non peggio, ma non è un buon motivo per votare un ordine del giorno a favore della pena di morte.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Bomby
Messaggi: 1650
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Bomby » mercoledì 7 agosto 2019, 10:05

Ho capito, con te discutere di TAV è come sbattere contro un muro di gomma. Se la paragoni alla pena di morte... Nessuno dice niente se nella stessa valle sotto alla stessa montagna allargano l'autostrada, ma per due cazzo di rotaie, che se ne rimangono oltretutto nascoste dalla montagna (ma vuoi mettere con lo sbrago di un'autostrada a 4 corsie+emergenza, quella sì che è bella ed ecologica), apriti cielo. Probabilmente se si facesse al Sestriere nessuno avrebbe niente da ridire.

E comunque, una volta fatto cadere il governo, cosa fai? Rimani lì col cerino in mano. Pessima strategia politica.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11683
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 7 agosto 2019, 11:08

Bomby ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 10:05
E comunque, una volta fatto cadere il governo, cosa fai? Rimani lì col cerino in mano. Pessima strategia politica.
Fai l'unico Governo parlamentare possibile per evitare elezioni che portino ad un Governo Lega-FdI-resti di FI-Casapound-Forza Nuova.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11683
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 7 agosto 2019, 11:33

Aggiornamento.
Sarà la Lega a votare l'ordine del giorno del PD a favore dell'opera.
Vediamo se i media si scandalizzeranno o se osanneranno il "senso di responsabilità" degli uni e degli altri.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 7 agosto 2019, 11:45

nino58 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 11:33
Aggiornamento.
Sarà la Lega a votare l'ordine del giorno del PD a favore dell'opera.
Vediamo se i media si scandalizzeranno o se osanneranno il "senso di responsabilità" degli uni e degli altri.
Vediamo invece se i 5stelle sono capaci di far cadere un governo in cui il loro partner pur di far approvare quello che gli interessa, li abbandona per abbracciare le opposizioni. Di norma dovrebbe succedere questo. Ma visto che i 5stelle sono degli squallidi, schifosi, incapaci servi della lega, avvinghiati alla poltrona, non lo faranno e dovranno ingerire anche quest'altro amarissimo boccone.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Slegar » mercoledì 7 agosto 2019, 11:55

nino58 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 11:08
Bomby ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 10:05
E comunque, una volta fatto cadere il governo, cosa fai? Rimani lì col cerino in mano. Pessima strategia politica.
Fai l'unico Governo parlamentare possibile per evitare elezioni che portino ad un Governo Lega-FdI-resti di FI-Casapound-Forza Nuova.
PD-Lega-FI (puri+fuoriusciti)-FdI con qualche distinguo sparso? Un bel governo di "solidarietà nazionale" per approvare la legge di bilancio e non esporre le finanze italiane alla speculazione internazionale?


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11683
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 7 agosto 2019, 12:05

Slegar ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 11:55
nino58 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 11:08
Bomby ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 10:05
E comunque, una volta fatto cadere il governo, cosa fai? Rimani lì col cerino in mano. Pessima strategia politica.
Fai l'unico Governo parlamentare possibile per evitare elezioni che portino ad un Governo Lega-FdI-resti di FI-Casapound-Forza Nuova.
PD-Lega-FI (puri+fuoriusciti)-FdI con qualche distinguo sparso? Un bel governo di "solidarietà nazionale" per approvare la legge di bilancio e non esporre le finanze italiane alla speculazione internazionale?
Loro farebbero quello con orgasmi a ripetizione.
Ma l'unico parlamentare possibile è con i paria dei 5 stelle.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Slegar » mercoledì 7 agosto 2019, 13:13

nino58 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 12:05
Slegar ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 11:55
nino58 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 11:08

Fai l'unico Governo parlamentare possibile per evitare elezioni che portino ad un Governo Lega-FdI-resti di FI-Casapound-Forza Nuova.
PD-Lega-FI (puri+fuoriusciti)-FdI con qualche distinguo sparso? Un bel governo di "solidarietà nazionale" per approvare la legge di bilancio e non esporre le finanze italiane alla speculazione internazionale?
Loro farebbero quello con orgasmi a ripetizione.
Ma l'unico parlamentare possibile è con i paria dei 5 stelle.
Purtroppo i numeri per un governo di "solidarietà nazionale" senza i 5 stelle ci sono. A leggere in giro è il M5S il vero nemico, la palla al piede, del futuro dell'Italia.


fair play? No, Grazie!

Lester
Messaggi: 166
Iscritto il: giovedì 3 settembre 2015, 19:19

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Lester » mercoledì 7 agosto 2019, 13:17

nino58 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 12:05
Slegar ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 11:55
nino58 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 11:08

Fai l'unico Governo parlamentare possibile per evitare elezioni che portino ad un Governo Lega-FdI-resti di FI-Casapound-Forza Nuova.
PD-Lega-FI (puri+fuoriusciti)-FdI con qualche distinguo sparso? Un bel governo di "solidarietà nazionale" per approvare la legge di bilancio e non esporre le finanze italiane alla speculazione internazionale?
Loro farebbero quello con orgasmi a ripetizione.
Ma l'unico parlamentare possibile è con i paria dei 5 stelle.
Cioè il PD dovrebbe fare un governo con quelli che li insultano da anni? I 5Stelle più volentieri si alleerebbero con CasaPound però il PD deve andare in ginocchio a supplicarli, giusto per il gusto di farsi umiliare Bersani-style. Non fa una piega.
Pochi giorni fa il capo dei 5Stelle ha fatto un video in cui dice che non si metterebbe mai e poi mai con il Partito di Bibbiano, che ruba i bambini, compiendo una palese diffamazione visto che con la vicenda di cronaca il PD non c'entra una fava, però lo stesso il Partito Democratico deve andare a baciare i piedi di Giggino.
Spero per te che ti stia divertendo a provocare.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 7 agosto 2019, 13:46

Slegar ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 13:13
nino58 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 12:05
Slegar ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 11:55


PD-Lega-FI (puri+fuoriusciti)-FdI con qualche distinguo sparso? Un bel governo di "solidarietà nazionale" per approvare la legge di bilancio e non esporre le finanze italiane alla speculazione internazionale?
Loro farebbero quello con orgasmi a ripetizione.
Ma l'unico parlamentare possibile è con i paria dei 5 stelle.
Purtroppo i numeri per un governo di "solidarietà nazionale" senza i 5 stelle ci sono. A leggere in giro è il M5S il vero nemico, la palla al piede, del futuro dell'Italia.
A leggere in giro il M5S sta al governo da 14 mesi con la Lega approvando le peggiori porcate possibili. Un giorno, prima o poi, dovranno anche prendersi queste cazzo di responsabilità e anche i suoi elettori (quelli ancora fedeli alla linea) dovrebbero rendersene conto.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11683
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 7 agosto 2019, 14:24

Lester ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 13:17

Cioè il PD dovrebbe fare un governo con quelli che li insultano da anni? I 5Stelle più volentieri si alleerebbero con CasaPound però il PD deve andare in ginocchio a supplicarli, giusto per il gusto di farsi umiliare Bersani-style. Non fa una piega.
Pochi giorni fa il capo dei 5Stelle ha fatto un video in cui dice che non si metterebbe mai e poi mai con il Partito di Bibbiano, che ruba i bambini, compiendo una palese diffamazione visto che con la vicenda di cronaca il PD non c'entra una fava, però lo stesso il Partito Democratico deve andare a baciare i piedi di Giggino.
Spero per te che ti stia divertendo a provocare.
A parte il fatto che gli insulti tra 5 stelle e PD mi paiono alquanto reciproci, non sta qui il punto.
Il punto sta, ripeto, se al PD vada meglio un Governo Lega-FdI-FI-Casapound-Forza Nuova anzichè un Governo in cui sia presente il PD stesso.
Tutto qui, senza provocazioni; è logica, politica pure.
Che poi nessuno voglia trovarsi in mano il cerino della legge di Bilancio apre un ragionamento diverso, quello del "pop corn" o della "riva del fiume" che dir si voglia.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Lester
Messaggi: 166
Iscritto il: giovedì 3 settembre 2015, 19:19

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Lester » mercoledì 7 agosto 2019, 15:05

nino58 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 14:24
Lester ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 13:17

Cioè il PD dovrebbe fare un governo con quelli che li insultano da anni? I 5Stelle più volentieri si alleerebbero con CasaPound però il PD deve andare in ginocchio a supplicarli, giusto per il gusto di farsi umiliare Bersani-style. Non fa una piega.
Pochi giorni fa il capo dei 5Stelle ha fatto un video in cui dice che non si metterebbe mai e poi mai con il Partito di Bibbiano, che ruba i bambini, compiendo una palese diffamazione visto che con la vicenda di cronaca il PD non c'entra una fava, però lo stesso il Partito Democratico deve andare a baciare i piedi di Giggino.
Spero per te che ti stia divertendo a provocare.
A parte il fatto che gli insulti tra 5 stelle e PD mi paiono alquanto reciproci, non sta qui il punto.
Il punto sta, ripeto, se al PD vada meglio un Governo Lega-FdI-FI-Casapound-Forza Nuova anzichè un Governo in cui sia presente il PD stesso.
Tutto qui, senza provocazioni; è logica, politica pure.
Che poi nessuno voglia trovarsi in mano il cerino della legge di Bilancio apre un ragionamento diverso, quello del "pop corn" o della "riva del fiume" che dir si voglia.
Parlo da esterno (mai votato né PD né 5S), quindi forse ho una visione meno di parte. La chiusura del Movimento nei confronti del PD è totale sin dalla sua nascita (ricordi lo slogan "PDL e PD-meno-elle sono la stessa cosa, noi siamo alternativi e non ci alleeremo mai con nessuno etc etc"?) e la violenza verbale usata in questi anni dai pentastellati è di gran lunga superiore persino a quella dei leghisti. Se la giocano con CasaPound e ForzaNuova...
Quindi pretendere che un partito vada a chiedere ad un altro partito che li ripudia da sempre, di farci un governo insieme, non è logica, è la definizione di assurdità.

Se anche, per pura ipotesi, si dovesse verificare una cosa del genere e dovesse nascere un governo PD-M5S, questo durerebbe tre mesi. Otterresti come risultato solo quello di far sfondare il 50% all'alleanza Salvini-Meloni.
Quindi, comunque vada, il governo fascista te lo becchi in tutti i modi e il merito è di chi fatto padrone dell'Italia uno che stava al 17%, permettendogli di fare un anno e mezzo di campagna elettorale.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 7 agosto 2019, 15:11

Lester ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 15:05
nino58 ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 14:24
Lester ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 13:17

Cioè il PD dovrebbe fare un governo con quelli che li insultano da anni? I 5Stelle più volentieri si alleerebbero con CasaPound però il PD deve andare in ginocchio a supplicarli, giusto per il gusto di farsi umiliare Bersani-style. Non fa una piega.
Pochi giorni fa il capo dei 5Stelle ha fatto un video in cui dice che non si metterebbe mai e poi mai con il Partito di Bibbiano, che ruba i bambini, compiendo una palese diffamazione visto che con la vicenda di cronaca il PD non c'entra una fava, però lo stesso il Partito Democratico deve andare a baciare i piedi di Giggino.
Spero per te che ti stia divertendo a provocare.
A parte il fatto che gli insulti tra 5 stelle e PD mi paiono alquanto reciproci, non sta qui il punto.
Il punto sta, ripeto, se al PD vada meglio un Governo Lega-FdI-FI-Casapound-Forza Nuova anzichè un Governo in cui sia presente il PD stesso.
Tutto qui, senza provocazioni; è logica, politica pure.
Che poi nessuno voglia trovarsi in mano il cerino della legge di Bilancio apre un ragionamento diverso, quello del "pop corn" o della "riva del fiume" che dir si voglia.
Parlo da esterno (mai votato né PD né 5S), quindi forse ho una visione meno di parte. La chiusura del Movimento nei confronti del PD è totale sin dalla sua nascita (ricordi lo slogan "PDL e PD-meno-elle sono la stessa cosa, noi siamo alternativi e non ci alleeremo mai con nessuno etc etc"?) e la violenza verbale usata in questi anni dai pentastellati è di gran lunga superiore persino a quella dei leghisti. Se la giocano con CasaPound e ForzaNuova...
Quindi pretendere che un partito vada a chiedere ad un altro partito che li ripudia da sempre, di farci un governo insieme, non è logica, è la definizione di assurdità.

Se anche, per pura ipotesi, si dovesse verificare una cosa del genere e dovesse nascere un governo PD-M5S, questo durerebbe tre mesi. Otterresti come risultato solo quello di far sfondare il 50% all'alleanza Salvini-Meloni.
Quindi, comunque vada, il governo fascista te lo becchi in tutti i modi e il merito è di chi fatto padrone dell'Italia uno che stava al 17%, permettendogli di fare un anno e mezzo di campagna elettorale.
Quoto, ma che dico, straquoto tutto con particolare attenzione alle parti che ho evidenziato. Ti devo pure ringraziare perchè mi hai risparmiato 10-15 minuti di post e visto che sto lavorando, non è poco :cincin:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Slegar » mercoledì 7 agosto 2019, 19:04

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 13:46
A leggere in giro il M5S sta al governo da 14 mesi con la Lega approvando le peggiori porcate possibili. Un giorno, prima o poi, dovranno anche prendersi queste cazzo di responsabilità e anche i suoi elettori (quelli ancora fedeli alla linea) dovrebbero rendersene conto.
Non ne sono così sicuro. Personalmente penso che la maggioranza dell'elettorato stia cambiando (in peggio) nel giudizio sull'operato delle forze politiche. Sembra che non conti più quello che fai ma quanto la spari grossa, tanto se non riesci a combinare nulla è sempre colpa di qualcun'altro e basta spostare l'attenzione su qualcos'altro che distolga il "popolo bue" dai problemi reali. Ho iniziato a pensarla così dopo il fallimento del referendum costituzionale voluto da Renzi: pensavo che con i suoi 80 euro "regalati" avesse la strada spianata per restare al potere per parecchi anni, invece niente.

Sembra che Salvini voglia levare gli 80 euro, ufficialmente per finanziare la flat-tax, probabilmente per far quadrare i conti; sono praticamente certo che gran parte di chi subirà la misura non si lamenterà ma si berrà le stupidaggini che verranno montate ad arte.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 7 agosto 2019, 20:40

Slegar ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 19:04
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 13:46
A leggere in giro il M5S sta al governo da 14 mesi con la Lega approvando le peggiori porcate possibili. Un giorno, prima o poi, dovranno anche prendersi queste cazzo di responsabilità e anche i suoi elettori (quelli ancora fedeli alla linea) dovrebbero rendersene conto.
Non ne sono così sicuro. Personalmente penso che la maggioranza dell'elettorato stia cambiando (in peggio) nel giudizio sull'operato delle forze politiche. Sembra che non conti più quello che fai ma quanto la spari grossa, tanto se non riesci a combinare nulla è sempre colpa di qualcun'altro e basta spostare l'attenzione su qualcos'altro che distolga il "popolo bue" dai problemi reali. Ho iniziato a pensarla così dopo il fallimento del referendum costituzionale voluto da Renzi: pensavo che con i suoi 80 euro "regalati" avesse la strada spianata per restare al potere per parecchi anni, invece niente.

Sembra che Salvini voglia levare gli 80 euro, ufficialmente per finanziare la flat-tax, probabilmente per far quadrare i conti; sono praticamente certo che gran parte di chi subirà la misura non si lamenterà ma si berrà le stupidaggini che verranno montate ad arte.
Forse nel precedente post non sono stato chiaro anche perchè l'ho scritto con i piedi. Per elettori intendevo ovviamente quelli dei 5stelle.

Comunque, pare che Salvini si sia recato da Conte per chiedere la testa di alcuni ministri pentaminchioni. Vediamo se anche questa volta i Di Maio boys risponderanno "si, padrone!" :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 8 agosto 2019, 11:10

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 20:40
Forse nel precedente post non sono stato chiaro anche perchè l'ho scritto con i piedi. Per elettori intendevo ovviamente quelli dei 5stelle.

Comunque, pare che Salvini si sia recato da Conte per chiedere la testa di alcuni ministri pentaminchioni. Vediamo se anche questa volta i Di Maio boys risponderanno "si, padrone!" :diavoletto:
Io intendevo elettorato in generale. Penso che bisogna distinguere tra "zoccolo duro" (militanti ed elettori convinti) ed elettori occasionali. A mio avviso i 5 stelle, come Lega, di zoccolo duro ne hanno ben poco; la bravura, chiamiamola così, sta nell'intercettare gli elettori facendoli bere tutte le fanfaluche possibili.

Per come sta andando la politica ora, non solo italiana, la differenza la fa il leader non le idee ed il M5S sta pagando pesantemente il fatto che Grillo si sia defilato. In Italia adesso di leader ce ne sono due e mezzo: i due Matteo e quel che resta di Berlusconi.

Intanto ieri al Senato ha iniziato a prendere forma la nuova maggioranza senza il M5S. Io nei panni di Di Maio farei cadere il governo, però è troppo gnucco per arrivarci.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 8 agosto 2019, 11:33

Slegar ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 11:10
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 20:40
Forse nel precedente post non sono stato chiaro anche perchè l'ho scritto con i piedi. Per elettori intendevo ovviamente quelli dei 5stelle.

Comunque, pare che Salvini si sia recato da Conte per chiedere la testa di alcuni ministri pentaminchioni. Vediamo se anche questa volta i Di Maio boys risponderanno "si, padrone!" :diavoletto:
Io intendevo elettorato in generale. Penso che bisogna distinguere tra "zoccolo duro" (militanti ed elettori convinti) ed elettori occasionali. A mio avviso i 5 stelle, come Lega, di zoccolo duro ne hanno ben poco; la bravura, chiamiamola così, sta nell'intercettare gli elettori facendoli bere tutte le fanfaluche possibili.
Ok, non avevo capito io :hammer:

Comunque si, hai ragione. Salvini da questo punto di vista è stato eccezionale. Ha portato il suo elettorato da pochi punti percentuali a quasi il 40%. Il suo 'miracolo' è stato prendere per il culo tutti i meridionali (li prenderei a calci in culo tutti) che insultava fino all'altro ieri. Questo è uno degli aspetti che ha fatto la differenza.
Slegar ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 11:10
Per come sta andando la politica ora, non solo italiana, la differenza la fa il leader non le idee ed il M5S sta pagando pesantemente il fatto che Grillo si sia defilato. In Italia adesso di leader ce ne sono due e mezzo: i due Matteo e quel che resta di Berlusconi.
D'accordo con te, anche perchè le idee di Salvini non esistono. Ha solo una grande strategia comunicativa: fa sempre il solito discorso (giornaloni, professoroni, radical chic, etc).
Però sarei ancora più drastico: di leader ce n'è uno solo, ovvero Salvini. La stella di Belusconi dopo 25 anni stavolta s'è davvero affievolita. Lo so che è stato dato per morto tante volte e tante volte è resuscitato, ma stavolta lo stanno abbandonando anche i suoi fidatissimi. Fine della corsa.
Quanto a Renzi s'è trattato di una eiaculazione precoce. Potrebbe anche lui resuscitare ancora una volta come il suo mentore Berlusconi (sembra il figlio), ma per il momento è relegato al ruolo di nemico interno al suo partito.
Slegar ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 11:10
Intanto ieri al Senato ha iniziato a prendere forma la nuova maggioranza senza il M5S. Io nei panni di Di Maio farei cadere il governo, però è troppo gnucco per arrivarci.
La poltrona, la poltrona, slegar! :D Questi se cade il governo tornano a casa. Non solo tutti gli Airola o Castelli di turno, ma anche Di Maio che ha 33 anni e dovrà trovarsi qualcosa da fare perchè se non cambia le regole interne non può più candidarsi. Diciamolo chiaramente, quando gli ricapiterà di fare il vicepremier?


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5623
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 8 agosto 2019, 11:42

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 11:33
Non solo tutti gli Airola o Castelli di turno, ma anche Di Maio che ha 33 anni e dovrà trovarsi qualcosa da fare perchè se non cambia le regole interne non può più candidarsi. Diciamolo chiaramente, quando gli ricapiterà di fare il vicepremier?
Ma non è ricco di famiglia?

Su Renzi; il pischello ha indubbiamente carisma, quello che ha combinato a Roma con Marino è esemplare, solo che la volta scorsa ha esagerato e a mio avviso ha imparato la lezione. Io non lo darei per morto come invece è il PD.


fair play? No, Grazie!

GiacomoXT
Messaggi: 1668
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da GiacomoXT » giovedì 8 agosto 2019, 11:44

Slegar ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 11:42
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 11:33
Non solo tutti gli Airola o Castelli di turno, ma anche Di Maio che ha 33 anni e dovrà trovarsi qualcosa da fare perchè se non cambia le regole interne non può più candidarsi. Diciamolo chiaramente, quando gli ricapiterà di fare il vicepremier?
Ma non è ricco di famiglia?

Su Renzi; il pischello ha indubbiamente carisma, quello che ha combinato a Roma con Marino è esemplare, solo che la volta scorsa ha esagerato e a mio avviso ha imparato la lezione. Io non lo darei per morto come invece è il PD.
Secondo me Renzi non ha imparato un piffero.


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 8 agosto 2019, 12:24

Slegar ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 11:42
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 11:33
Non solo tutti gli Airola o Castelli di turno, ma anche Di Maio che ha 33 anni e dovrà trovarsi qualcosa da fare perchè se non cambia le regole interne non può più candidarsi. Diciamolo chiaramente, quando gli ricapiterà di fare il vicepremier?
Ma non è ricco di famiglia?

Su Renzi; il pischello ha indubbiamente carisma, quello che ha combinato a Roma con Marino è esemplare, solo che la volta scorsa ha esagerato e a mio avviso ha imparato la lezione. Io non lo darei per morto come invece è il PD.
Se intendi dire che Renzi potrà ripresentarsi come leader di un nuovo partito di centro-destra, quella che sarebbe la sua reale collocazione politica, mi trovi d'accordo. Sono sicuro che lo farà. Non ora perchè ancora oggi la sua popolarità è abbastanza bassa, ma il quadro politico è in rapida mutazione: Berlusca sta sparendo lasciando libera propria quella zona dove dovrebbe collocarsi Renzi; il PD è in difficoltà (*) e i 5Stelle galoppano ad alta velocità verso l'estinzione. Dunque lo spazio sta per liberarsi. Certo, oggi non potrebbe ancora farlo perchè rischierebbe d'essere votato solo da sua moglie e da suo padre (se ancora a piede libero :diavoletto: ).


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 4057
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » giovedì 8 agosto 2019, 12:49

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 11:33
Slegar ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 11:10
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 7 agosto 2019, 20:40
Forse nel precedente post non sono stato chiaro anche perchè l'ho scritto con i piedi. Per elettori intendevo ovviamente quelli dei 5stelle.

Comunque, pare che Salvini si sia recato da Conte per chiedere la testa di alcuni ministri pentaminchioni. Vediamo se anche questa volta i Di Maio boys risponderanno "si, padrone!" :diavoletto:
Io intendevo elettorato in generale. Penso che bisogna distinguere tra "zoccolo duro" (militanti ed elettori convinti) ed elettori occasionali. A mio avviso i 5 stelle, come Lega, di zoccolo duro ne hanno ben poco; la bravura, chiamiamola così, sta nell'intercettare gli elettori facendoli bere tutte le fanfaluche possibili.
Ok, non avevo capito io :hammer:

Comunque si, hai ragione. Salvini da questo punto di vista è stato eccezionale. Ha portato il suo elettorato da pochi punti percentuali a quasi il 40%. Il suo 'miracolo' è stato prendere per il culo tutti i meridionali (li prenderei a calci in culo tutti) che insultava fino all'altro ieri. Questo è uno degli aspetti che ha fatto la differenza.
Slegar ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 11:10
Per come sta andando la politica ora, non solo italiana, la differenza la fa il leader non le idee ed il M5S sta pagando pesantemente il fatto che Grillo si sia defilato. In Italia adesso di leader ce ne sono due e mezzo: i due Matteo e quel che resta di Berlusconi.
D'accordo con te, anche perchè le idee di Salvini non esistono. Ha solo una grande strategia comunicativa: fa sempre il solito discorso (giornaloni, professoroni, radical chic, etc).
Però sarei ancora più drastico: di leader ce n'è uno solo, ovvero Salvini. La stella di Belusconi dopo 25 anni stavolta s'è davvero affievolita. Lo so che è stato dato per morto tante volte e tante volte è resuscitato, ma stavolta lo stanno abbandonando anche i suoi fidatissimi. Fine della corsa.
Quanto a Renzi s'è trattato di una eiaculazione precoce. Potrebbe anche lui resuscitare ancora una volta come il suo mentore Berlusconi (sembra il figlio), ma per il momento è relegato al ruolo di nemico interno al suo partito.
Slegar ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 11:10
Intanto ieri al Senato ha iniziato a prendere forma la nuova maggioranza senza il M5S. Io nei panni di Di Maio farei cadere il governo, però è troppo gnucco per arrivarci.
La poltrona, la poltrona, slegar! :D Questi se cade il governo tornano a casa. Non solo tutti gli Airola o Castelli di turno, ma anche Di Maio che ha 33 anni e dovrà trovarsi qualcosa da fare perchè se non cambia le regole interne non può più candidarsi. Diciamolo chiaramente, quando gli ricapiterà di fare il vicepremier?
Scusate se quoto tutto da cel far selezione è un casino:

Sui meridionali che votano Salvini resto allibito anche io, posso capire pure i motivi visto che passa per il baluardo antisbarchi, ma se resto piuttosto stupito che un personaggio del genere stia a percentuali bulgare dalle mie parti almeno io vivo in zone in cui la Lega è sempre stata fortissima, che prenda voti al Sud mi pare una roba totalmente fuori da ogni logica.


Sulle idee concordo con voi, ma secondo me nello scenario politico attuale praticamente nessuno ha idee belle chiare, sparano tutti vuoti slogan o cercano un po' di distinguersi dagli altri ma alla fin fine se vai a scavare di concreto rimane poco. Sui leader Matteo Renzi è un nulla, il classico pistola che sembra dover fare tutto lui poi alla resa dei conti si trova col cerino in mano. Politicamente morto, sepolto e dimenticato. Peraltro era un classico esempio di politico privo di idee e spessore, anche se umanamente mi dava meno il voltastomaco del Matteo in voga adesso. Sembra Berlusconi si, ma per quanto non abbia mai avuto simpatie per il berlusca devo dire che quello era un'altra categoria sotto qualsiasi punto di vista, Renzi è il suo erede sfigato diciamo.

Sull'ultimo punto concordo di nuovo, come è sempre stato conta la poltrona e soltanto quella. In una realtà parallela in cui i 5s se ne fregano davvero delle poltrone sto governo sarebbe caduto da mo



Avatar utente
Felice
Messaggi: 1410
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Felice » giovedì 8 agosto 2019, 15:59

Ecco perché con il Tav il Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo è morto per sempre

Qui l'articolo:

https://www.linkiesta.it/it/article/201 ... myW13HC5g4

che si conclude così:

Ora che il grillismo è morto c’è solo una soluzione per non perdere la faccia: dimettersi. Tutti, subito. Per ripartire da zero e salvare il salvabile. Ma questo vorrebbe dire per quasi tutti i dirigenti pentastellati andare a casa e terminare la loro esperienza politica. A poco a poco si è creata una casta degli anti casta che sta facendo di tutto pur di non far cadere il Governo. E mentre il fondatore del Movimento si perde in sofismi giuridici o tweet sibillini, la sua creatura gli è sfuggita di mano. La sensazione per molti elettori grillini delusi è che questi dieci anni del M5S siano stati un lungo monologo comico. Ma nessuno sta ridendo.

PS: A mio parere, per la Lega è venuto il momento di raccogliere. In autunno ci sarà la finanziaria da fare, compito impossibile per il governo attuale. Molto meglio (mi metto dal punto di vista leghista...) andare alle elezioni, vincerle, fare un governo di destra e mettere su una finanziaria di proprio gradimento, difficilmente criticabile in virtù dell' "ampio mandato popolare" appena ottenuto.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 8 agosto 2019, 16:38

Felice ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 15:59
Ecco perché con il Tav il Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo è morto per sempre

Qui l'articolo:

https://www.linkiesta.it/it/article/201 ... myW13HC5g4

che si conclude così:

Ora che il grillismo è morto c’è solo una soluzione per non perdere la faccia: dimettersi. Tutti, subito. Per ripartire da zero e salvare il salvabile. Ma questo vorrebbe dire per quasi tutti i dirigenti pentastellati andare a casa e terminare la loro esperienza politica. A poco a poco si è creata una casta degli anti casta che sta facendo di tutto pur di non far cadere il Governo. E mentre il fondatore del Movimento si perde in sofismi giuridici o tweet sibillini, la sua creatura gli è sfuggita di mano. La sensazione per molti elettori grillini delusi è che questi dieci anni del M5S siano stati un lungo monologo comico. Ma nessuno sta ridendo.

PS: A mio parere, per la Lega è venuto il momento di raccogliere. In autunno ci sarà la finanziaria da fare, compito impossibile per il governo attuale. Molto meglio (mi metto dal punto di vista leghista...) andare alle elezioni, vincerle, fare un governo di destra e mettere su una finanziaria di proprio gradimento, difficilmente criticabile in virtù dell' "ampio mandato popolare" appena ottenuto.
E infatti Salvini vuole andare all'incasso. Non c'è niente da dire, è stato strategicamente perfetto. Ha utilizzato gli utili idioti come meglio gli pareva, ha fatto passare le leggi che voleva, si è fatto evitare un processo rischioso, ha fatto il bandito nei porti, ha fatto passare la TAV e ora li scarica come se fossero un preservativo già usato. Diciamo la verità questi imbecilli se lo meritano.

Nelle ultime settimane il boia ha continuato ad incrementare i consensi, ma credo che ormai sia vicino al massimo del suo potenziale e anche se non lo fosse quello che ha gli consentirebbe di governare indisturbato per i prossimi 5 anni. Dunque, ha rotto gli indugi e adesso farà cadere sto governicchio. Ci aspettano tempi bui, ma gente come me e te lo sapeva già da 14 mesi. Era semplicemente inevitabile. Ringraziamo ovviamente sia Renzi sia il Movimento 2 Stelle (*).

(*) possiamo declassarli :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5848
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 9 agosto 2019, 7:57

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 16:38

Ci aspettano tempi bui, ma gente come me e te lo sapeva già da 14 mesi. Era semplicemente inevitabile. Ringraziamo ovviamente sia Renzi sia il Movimento 2 Stelle (*).

(*) possiamo declassarli :diavoletto:
Perché questi cosa sono stati? Anni di luce brillante?



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11683
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 9 agosto 2019, 8:54

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 16:38
A mio parere, per la Lega è venuto il momento di raccogliere.
C'è un modo semplicissimo perchè ciò non avvenga.
E' minoritario sia nei 5 stelle che nel PD, ma c'è.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 9 agosto 2019, 9:59

jerrydrake ha scritto:
venerdì 9 agosto 2019, 7:57
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 16:38

Ci aspettano tempi bui, ma gente come me e te lo sapeva già da 14 mesi. Era semplicemente inevitabile. Ringraziamo ovviamente sia Renzi sia il Movimento 2 Stelle (*).

(*) possiamo declassarli :diavoletto:
Perché questi cosa sono stati? Anni di luce brillante?
Anni di merda. :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Felice
Messaggi: 1410
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Felice » venerdì 9 agosto 2019, 12:26

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 9 agosto 2019, 9:59
jerrydrake ha scritto:
venerdì 9 agosto 2019, 7:57
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 16:38

Ci aspettano tempi bui, ma gente come me e te lo sapeva già da 14 mesi. Era semplicemente inevitabile. Ringraziamo ovviamente sia Renzi sia il Movimento 2 Stelle (*).

(*) possiamo declassarli :diavoletto:
Perché questi cosa sono stati? Anni di luce brillante?
Anni di merda. :diavoletto:
Sì, ma i prossimi saranno 5 anni di puro fascismo. E dopo 5 anni di fascismo, cambiare direzione sarà dura. E anche se dovesse restare in piedi un qualche barlume di "democrazia" e un cambiamento fosse possibile, chi si troverà a governare dovrà gestire un campo di rovine.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 9 agosto 2019, 12:29

Felice ha scritto:
venerdì 9 agosto 2019, 12:26
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 9 agosto 2019, 9:59
jerrydrake ha scritto:
venerdì 9 agosto 2019, 7:57

Perché questi cosa sono stati? Anni di luce brillante?
Anni di merda. :diavoletto:
Sì, ma i prossimi saranno 5 anni di puro fascismo. E dopo 5 anni di fascismo, cambiare direzione sarà dura. E anche se dovesse restare in piedi un qualche barlume di "democrazia" e un cambiamento fosse possibile, chi si troverà a governare dovrà gestire un campo di rovine.
Di questo ne sono pienamente convinto. E dobbiamo ringraziare i 5scemi che hanno consegnato il paese nelle mani dei fascisti.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Felice
Messaggi: 1410
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Felice » venerdì 9 agosto 2019, 12:43

nino58 ha scritto:
venerdì 9 agosto 2019, 8:54
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 16:38
A mio parere, per la Lega è venuto il momento di raccogliere.
C'è un modo semplicissimo perchè ciò non avvenga.
E' minoritario sia nei 5 stelle che nel PD, ma c'è.
Nino, d'accordo che i 5s sono diventati specialisti nel rinnegare tutti i loro principi, ma a tutto c'é un limite. Ancora un paio di settimane fa cavalcavano allegramente l'affare Bibbiano. Mentre il loro amichetto di merende si preparava a scaricarli, come era ovvio a tutti tranne che a loro. Dimmi tu con quale faccia potrebbero fare un governo con "il partito di Bibbiano", quello che porta via i bambini ai genitori, degno discendente di coloro che nell'immediato dopoguerra i bambini se li mangiavano addirittura.

E poi... quando Renzi era al potere e i sondaggi dicevano giustamente che non aveva più il consenso popolare, i 5s non urlavano a destra e a manca che bisognava andare alle elezioni? Anche ora la composizione del Parlamento non riflette più la volontà popolare. Con quale faccia potrebbero impedire di andare alle elezioni facendo addirittura un ribaltone e mandando all'opposizione la forza politica che attualmente ha il più vasto consenso popolare?

No, non c'è proprio più nulla da fare. Ci voleva intelligenza politica e bisognava farne uso prima, molto prima. Ora è troppo tardi. Per tutto.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11683
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 9 agosto 2019, 13:15

Felice ha scritto:
venerdì 9 agosto 2019, 12:43
nino58 ha scritto:
venerdì 9 agosto 2019, 8:54
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 8 agosto 2019, 16:38
A mio parere, per la Lega è venuto il momento di raccogliere.
C'è un modo semplicissimo perchè ciò non avvenga.
E' minoritario sia nei 5 stelle che nel PD, ma c'è.
Nino, d'accordo che i 5s sono diventati specialisti nel rinnegare tutti i loro principi, ma a tutto c'é un limite. Ancora un paio di settimane fa cavalcavano allegramente l'affare Bibbiano. Mentre il loro amichetto di merende si preparava a scaricarli, come era ovvio a tutti tranne che a loro. Dimmi tu con quale faccia potrebbero fare un governo con "il partito di Bibbiano", quello che porta via i bambini ai genitori, degno discendente di coloro che nell'immediato dopoguerra i bambini se li mangiavano addirittura.

E poi... quando Renzi era al potere e i sondaggi dicevano giustamente che non aveva più il consenso popolare, i 5s non urlavano a destra e a manca che bisognava andare alle elezioni? Anche ora la composizione del Parlamento non riflette più la volontà popolare. Con quale faccia potrebbero impedire di andare alle elezioni facendo addirittura un ribaltone e mandando all'opposizione la forza politica che attualmente ha il più vasto consenso popolare?

No, non c'è proprio più nulla da fare. Ci voleva intelligenza politica e bisognava farne uso prima, molto prima. Ora è troppo tardi. Per tutto.
Di fronte alla prospettiva dell'esito delle prossime elezioni (e questo lo andavo dicendo ancor prima che si costituisse il Governo Salvini-Di Maio) ogni accordo è lecito.
Al netto dell'intelligenza di ognuno.
Sia dei 5 stelle che del PD, intendo.
Poi è ovvio che non si farà, ma non perchè non si possa fare.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13773
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 9 agosto 2019, 16:20

Mai vista una fine politica così rapida, prevedibile (e infatti da molta prevista), e autoinflittasi come quella dei 5s dal marzo 2018 ad oggi. Pensavo che il fenomeno Renzi durato 3 anni e poi sparito fosse difficilmente replicabile ma loro sono andati oltre le mie aspettative. Mi verrebbe da pensare che l'abbiano fatto apposta, ma sono semplicemente degli incapaci irreplicabili. Vediamo come trovano il modo di ritornare in Parlamento, perché tanto lo trovano


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Bomby
Messaggi: 1650
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Bomby » venerdì 9 agosto 2019, 17:53

Visto nino che il governo cadeva da solo? Bastava uno sbruffo di vento e puff! E' successo anche prima di quanto credessi.

E' ovvio che, o si va ad elezioni, e Salvini-Meloni sono abbastanza sicuri di andare all'incasso, o si dà vita ad un governo tecnico (PD+M5S+quelli che altrimenti vanno a casa e non tornano di certo, sia da una parte che dall'altra c'è chi sta mediando) per varare la finanziaria, e dopo sì che Salvini-Meloni ne avranno da incassare.
Il M5S la grossa cazzata, ma grossa grossa grossa, l'ha fatta nel 2013: Bersani aveva bisogno di alleati, il PD non era ancora stato infettato da Renzi che, anzi, era stato battuto, la Lega era agonizzante. All'epoca le posizioni di 5S e PD non erano del tutto in disaccordo, su molti temi. Secondo me un compromesso allora era davvero possibile, invece hanno fatto gli schizzinosi: avrebbero depotenziato enormemente Renzi e, nel frattempo, avrebbero imparato come si governa grazie a quelli del PD. Semplicemente perchè quelli del PD sono parecchio meno cinici di Salvini, che aveva in mente questo piano da Aprile dell'anno scorso.

L'unica speranza è che Salvini-Meloni non ne abbiano abbastanza alla fine per riuscire a fare un governo, almeno che debbano aver bisogno di qualche residuo berlusconiano che possa un po' stemperare i toni. Ma non credo, purtroppo. Secondo me molti rimpiangeranno il voto dato a Salvini: se Renzi era spaccone, vuoto, stronzo e senza idee, almeno non pareva voler fare il dittatorello. Questo Matteo invece ne ha proprio tanta voglia: spero che non ci riesca.



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8077
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da matteo.conz » sabato 10 agosto 2019, 17:19

Bomby ha scritto:
venerdì 9 agosto 2019, 17:53
Il M5S la grossa cazzata, ma grossa grossa grossa, l'ha fatta nel 2013: Bersani aveva bisogno di alleati, il PD non era ancora stato infettato da Renzi che, anzi, era stato battuto, la Lega era agonizzante. All'epoca le posizioni di 5S e PD non erano del tutto in disaccordo, su molti temi. Secondo me un compromesso allora era davvero possibile.
Concordo, Bersani fu un signore a prestarsi a quella carnevalata dello streaming. Si dimostrò quello che salvini e i 5s non sono: un uomo di stato responsabile in un momento critico (non che ora non lo sia) con assoluto bisogno di un minimo di stabilità politica. Mandando a monte in quel modo un governo alla pari su poltrone e punti programmatici tra pd e 5s, mi caddero anche gli ultimi dubbi sui 5s che a distanza di 6 anni si sono rivelati ancora peggio di quel che pensavo. Si prospetta un ennesimo periodo nero per quella parte di italiani che tirano la carretta.
Considerazioni banalissime ma con la politica a questi livelli non ci sono chissà che analisi da fare.


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Bomby
Messaggi: 1650
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Bomby » sabato 10 agosto 2019, 19:03

Salvini, soprattutto, non è per nulla un signore. Guardiamo la scelta dei principali ministeri: alla lega tutti quelli minori tranne gli interni, dove Salvini può incentrare la sua campagna elettorale, e negli altri fare casini è molto più difficile, anche perché meno in vista. Ai pentastellati ha rifilato il trappolone: sviluppo economico, economia, infrastrutture, giustizia e salute. Ogni mossa che fai in questi ministeri è delicatissima e lui sapeva di darli in mano ad assoluti incompetenti: chiunque senza aver fatto almeno il sottosegretario prima e affidandosi agli uffici riuscirebbe a fare bene; figuriamoci chi ha silurato gli esperti del ministero...
E così la colpa dei casini è ricaduta sui pentastellati, mentre lui ha potuto fare campagna elettorale, oltretutto comandando le forze di polizia (tentativo di capire fin dove si può spingere con un putsch?) bello bello, senza che nulla lo tangesse. Qualcosa non si faceva o era fatta male? Colpa dei 5 stelle. In realtà però governava lui. Si chiama fare i fr**i col culo degli altri, e lui ci è riuscito!



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11683
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da nino58 » sabato 10 agosto 2019, 19:22

Bomby ha scritto:
venerdì 9 agosto 2019, 17:53
Visto nino che il governo cadeva da solo? Bastava uno sbruffo di vento e puff! E' successo anche prima di quanto credessi.

E' ovvio che, o si va ad elezioni, e Salvini-Meloni sono abbastanza sicuri di andare all'incasso, o si dà vita ad un governo tecnico (PD+M5S+quelli che altrimenti vanno a casa e non tornano di certo, sia da una parte che dall'altra c'è chi sta mediando) per varare la finanziaria, e dopo sì che Salvini-Meloni ne avranno da incassare.
Il M5S la grossa cazzata, ma grossa grossa grossa, l'ha fatta nel 2013: Bersani aveva bisogno di alleati, il PD non era ancora stato infettato da Renzi che, anzi, era stato battuto, la Lega era agonizzante. All'epoca le posizioni di 5S e PD non erano del tutto in disaccordo, su molti temi. Secondo me un compromesso allora era davvero possibile, invece hanno fatto gli schizzinosi: avrebbero depotenziato enormemente Renzi e, nel frattempo, avrebbero imparato come si governa grazie a quelli del PD. Semplicemente perchè quelli del PD sono parecchio meno cinici di Salvini, che aveva in mente questo piano da Aprile dell'anno scorso.

L'unica speranza è che Salvini-Meloni non ne abbiano abbastanza alla fine per riuscire a fare un governo, almeno che debbano aver bisogno di qualche residuo berlusconiano che possa un po' stemperare i toni. Ma non credo, purtroppo. Secondo me molti rimpiangeranno il voto dato a Salvini: se Renzi era spaccone, vuoto, stronzo e senza idee, almeno non pareva voler fare il dittatorello. Questo Matteo invece ne ha proprio tanta voglia: spero che non ci riesca.
Voi del PD potete semplicemente scegliere se governare voi da subito o fare governare Salvini da solo almeno per i prossimi dieci anni.
Le chiacchiere stanno a zero.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 10 agosto 2019, 19:37

Quindi stai attribuendo le colpe al PD e non a chi con la lega c'ha governato insieme per 14 mesi. È incredibile. Dai, una roba assurda.

I tuoi amici pentaminchioni fino ad una settimana fa ripetevano "eh, ma parlare di Bibbiano, invece di moscopoli". Pur di difendere l'allegato leghista non pensavano ad alto che buttare merda sul già merdoso PD. E tu ora vuoi far passare che se Salvini governerà per i prossimi 5 secoli, la colpa è del PD che non vuole fare un governo con i più stupidi e incapaci politici degli ultimi 2000 anni.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11683
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da nino58 » sabato 10 agosto 2019, 20:17

Ma quali colpe o non colpe !
Devono scegliere cosa fare.
Le chiacchiere stanno a zero.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 10 agosto 2019, 20:46

nino58 ha scritto:
sabato 10 agosto 2019, 20:17
Ma quali colpe o non colpe !
Devono scegliere cosa fare.
Le chiacchiere stanno a zero.
Scelte. Parliamone. Vogliamo parlare della scelta che fece il M5s nel 2013 quando sbeffegiarono Bersani? Oppure di quella dello scorso anno quando scelsero di governare con i barbari di cui oggi si paventa l'ascesa al potere?


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8077
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da matteo.conz » sabato 10 agosto 2019, 21:12

nino58 ha scritto:
sabato 10 agosto 2019, 20:17
Ma quali colpe o non colpe !
Devono scegliere cosa fare.
Le chiacchiere stanno a zero.
Scegliere se mandare salvini al 60%? scegliere l'ennesimo suicidio per cosa? responsabilità istituzionale per la manovra economica e gli importanti appuntamenti in europa in autunno? ma anche no sto giro: le colpe per i disastri, il probabile aumento dell'iva e dei conti pubblici tornati in profondo rosso se li prenda chi ci ha governato nell'ultimo anno (governo che a gran voce si è preso i pochi meriti dei governi precenti).
Senza contare che mi pare che pd+5s non avrebbero i numeri per governare...quindi quali scelte?


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11683
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da nino58 » sabato 10 agosto 2019, 21:33

matteo.conz ha scritto:
sabato 10 agosto 2019, 21:12
nino58 ha scritto:
sabato 10 agosto 2019, 20:17
Ma quali colpe o non colpe !
Devono scegliere cosa fare.
Le chiacchiere stanno a zero.
Scegliere se mandare salvini al 60%? scegliere l'ennesimo suicidio per cosa? responsabilità istituzionale per la manovra economica e gli importanti appuntamenti in europa in autunno? ma anche no sto giro: le colpe per i disastri, il probabile aumento dell'iva e dei conti pubblici tornati in profondo rosso se li prenda chi ci ha governato nell'ultimo anno (governo che a gran voce si è preso i pochi meriti dei governi precenti).
Senza contare che mi pare che pd+5s non avrebbero i numeri per governare...quindi quali scelte?
I numeri li hanno.
Se vogliono evitare il 60 per cento a Salvini la soluzione ce l'hanno.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11683
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da nino58 » sabato 10 agosto 2019, 21:36

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
sabato 10 agosto 2019, 20:46
nino58 ha scritto:
sabato 10 agosto 2019, 20:17
Ma quali colpe o non colpe !
Devono scegliere cosa fare.
Le chiacchiere stanno a zero.
Scelte. Parliamone. Vogliamo parlare della scelta che fece il M5s nel 2013 quando sbeffegiarono Bersani? Oppure di quella dello scorso anno quando scelsero di governare con i barbari di cui oggi si paventa l'ascesa al potere?
Scegliere per domani, non per ieri.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8077
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da matteo.conz » sabato 10 agosto 2019, 23:34

Un "governo di scopo" coi 5s con numeri che ti lascerebbero solo fare una manovra impopolare per non riportare il paese di nuovo ad un passo dal disastro perchè i numeri per fare una manovra che ridistribuisce la ricchezza, che magari fa pagare una piccola patrimoniale anche chi di soldi ne ha sempre di più (vedi dati di export, bilancia commerciale, evasione,ecc), che sia di giustizia sociale...beh per questo i numeri non ci sarebbero come minimo nei passaggi parlamentari importanti. I numeri ci sono solo per fare una manovra economica che al solito fa pagare sempre i lavoratori dipendenti o le piccole partite IVA che non evadono esageratamente.
E' sempre stato così da quando ricordo: quando siamo sul lastrico vince la cosidetta "sinistra" con numeri risicatissimi, sistema un po' i rapporti coi partner esteri e i conti pubblici senza toccar troppo i privilegiati e quando poi ci sarebbero le condizioni per un minimo di ridistribuzione e veri investimenti che non siano regali ai soliti, succede sempre qualcosa: da bertinotti a mastella oppure governi che cadono alla maniera dei più recenti.
Dunque nuove elezioni vinte con margine dagli altri che si prendono subito i meriti di quanto appena fatto, sperperano soldi con finte leggi popolari, misure che riaumentano le differenze sociali, misure assistenzialiste per grandi imprese in difficoltà (non faccio elenchi) o verso interessi particolari o territoriali. Il tutto dicendo che hanno ereditato un non meglio identificato buco nei conti e col pieno supporto dei mass-media (ora anche con le galassie di siti come il fatto quotidaino, la corriera della sera e altre testate fake).
Stavolta ci hanno messo solo un anno a riportarci culo a terra sperperando in assistenzialismo, fregarsene dell'evasione e misure populistiche che vengono pagate dall'ormai inesistente classe media. Se lo schema non sembra chiarissimo, basta guarda chi c'era al governo e prendere le serie storiche dagli anni '80 di solo pochissimi dati: debito, deficit, pressione fiscale e come è ripartita sull'andamento delle aliquote, spesa pubblica, aliquote IVA, ecc. Quando ancora discutevo volentieri di politica, avevo preparato un file con dati e grafici di tali serie storiche da almeno le fonti istat, eurostat e altre.
Il massimo delle argomentazioni che mi venivano contrapposte erano: "lo sanno tutti che i dati sono falzi", "i dati non vogliono dire niente", "sono cazzate" o "baste ascoltare il telegiornale per..."


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13773
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 11 agosto 2019, 0:38

matteo.conz ha scritto:
sabato 10 agosto 2019, 21:12
nino58 ha scritto:
sabato 10 agosto 2019, 20:17
Ma quali colpe o non colpe !
Devono scegliere cosa fare.
Le chiacchiere stanno a zero.
Scegliere se mandare salvini al 60%? scegliere l'ennesimo suicidio per cosa? responsabilità istituzionale per la manovra economica e gli importanti appuntamenti in europa in autunno? ma anche no sto giro: le colpe per i disastri, il probabile aumento dell'iva e dei conti pubblici tornati in profondo rosso se li prenda chi ci ha governato nell'ultimo anno (governo che a gran voce si è preso i pochi meriti dei governi precenti).
Senza contare che mi pare che pd+5s non avrebbero i numeri per governare...quindi quali scelte?
Lo fanno lo fanno, il motivo principale sarà la nuova legge elettorale che, per salvare qualche poltrona in più, sarà un bel proporzionale puro da prima repubblica. Non capiscono peró che se lo fanno, poi davvero la lega va al 60%


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Bomby
Messaggi: 1650
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Fatti di politica 2019

Messaggio da leggere da Bomby » domenica 11 agosto 2019, 9:21

Le colpe più grosse, al momento, non ce le ha certo il PD (non che sia immune), ma è il M5S che ha governato con il nuovo ducetto, il M5S che ha sostenuto gran parte dei suoi interventi, il M5S che gli è andato dietro ripetendo le stesse cose che diceva lui, il M5S che gli ha tolto le castagne dal fuoco più e più volte: se avesse governato col PD sarebbe successo il finimondo. Il M5S ha abboccato all'amo di Salvini, che aveva questo piano dall'inizio, e Salvini ha fatto pesca grossa.
Il M5S avrebbe dovuto capire in anticipo l'antifona, e quantomeno tacere, non attaccare il PD, che sarebbe la sua unica ancora di salvezza, ma lavorare ai fianchi della lega, vero nemico comune. Ma dato che nemmeno la sinistra-sinistra riesce a mettere da parte il condivisibile schifo per Renzi (che almeno i 49 milioni non li ha rubati e non ha fatto patti segreti con la Russia, ha il babbo e uno dei suoi tirapiedi in posizione scomoda, ma lui pare non essere toccato direttamente, e comunque la situazione è molto più confusa e sfumata), e nemmeno Renzi il suo schifo per la sinistra-sinistra, il tutto allo scopo di combattere l'enorme schifo di Salvini, non pretendo poi molto dai pentastellati.
Cioè, tra i due mali, io scelgo di tenermi Renzi: meglio uno spocchioso arrivista che quantomeno non perseguiva idee antidemocratiche (i migranti in mezzo al Mediterraneo li tirava su, cercava di contare qualcosa in Europa senza volerla demolire, buona parte dei ministri capivano quello che facevano), che uno spocchioso arrivista perdipiú fascista. Preferisco essere governato da un liberal democratico che da un fascio. Poi se si fosse governati dalla sinistra, magari una coalizione di PD e ala sinistra del parlamento, tanto meglio.



Rispondi